vw os, il sistema operativo di Volkswagen

L'automaker tedesco investirà otto miliardi di euro entro i prossimi anni per la creazione della piattaforma da destinare a tutti i suoi brand.
L'automaker tedesco investirà otto miliardi di euro entro i prossimi anni per la creazione della piattaforma da destinare a tutti i suoi brand.

Entro i prossimi tre-cinque anni Volkswagen investirà fino a otto miliardi di euro nella creazione di un sistema operativo battezzato vw.os da destinare ai veicoli appartenenti ai dodici brand del gruppo. Una sola piattaforma che entro il 2025 sarà presente su tutte le auto VW, sia quelle elettriche e ibride che guardano al futuro sia quelle più tradizionali. Uno sforzo che punta nella direzione della mobilità connessa.

vw.os: Volkswagen, un S.O. per tutte le auto

L’annuncio è arrivato in occasione del Salone di Francoforte. Secondo Christian Senger, numero uno della divisione Digital Car and Services di VW, la neonata Car.Software al lavoro sul progetto sarà composta da circa 10.000 persone. A livello globale Volkswagen ne impiega 650.000. Il debutto di vw.os è previsto entro il prossimo anno.

La prima vettura per la quale è stata confermata la presenza a bordo di vw.os è la ID 3 svelata la scorsa settimana proprio in occasione della kermesse tedesca. Un mezzo a propulsione 100% elettrica che arriverà nelle concessionarie a partire del prossimo anno con un prezzo inferiore ai 30.000 euro.

Volkswagen ID.3

Nei mesi scorsi la società di Wolfsburg ha annunciato una partnership con Microsoft al fine di impiegare l’infrastruttura Azure per la gestione dei dati sul cloud. A proposito di auto connesse, VW è tra le realtà che hanno espresso una preferenza per il WiFi come standard di riferimento del mercato al posto del 5G.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti