Xbox non viola brevetto Motorola

La console di Microsoft liberata dalla spada di Damocle. Google, che ha comprato Motorola e i suoi brevetti, non riuscirà a far valere le sue ragioni sulle tecnologie di compressione video H.264

Roma – Un giudice amministrativo della statunitense International Trade Commission (ITC) ha stabilito in via preliminare che la console di Microsoft Xbox non risulta in violazione del brevetto 6,246,862 detenuto da Motorola (ora Google) per la tutela di uno specifico sensore di controllo user interface dei dispositivi di comunicazione portatili . In attesa della decisione di tutta la Commissione, BigM ha tirato un sospiro di sollievo per la fine dell’ennesimo scontro a fuoco sulla proprietà intellettuale.

Quello sul sensore di controllo era l’ultimo brevetto rimasto in piedi contro la Grande M, dopo che Google aveva ritirato le accuse per tecnologie ritenute standard sul mercato IT, teoricamente da licenziare a condizioni FRAND (giuste, ragionevoli e non discriminatorie). In prima istanza il giudice della ITC David Shaw aveva ritenuto Redmond colpevole di sfruttamento indebito del brevetto 6,246,862, ultimo in gioco perché non essenziale come quelli ritirati e legati al formato di compressione video H.264 .

Lo stesso giudice Shaw ha ora ribaltato la sua precedente decisione in sede amministrativa: le console Xbox non sono da considerarsi in violazione di brevetto , né saranno oggetto di un bando delle vendite sul mercato degli States. Il parere del giudice passerà ora al vaglio di tutta la Commissione entro la fine del prossimo luglio. In caso di conferma, la battaglia tra Motorola e Xbox vedrà issato il vessillo del cessate il fuoco. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • panda rossa scrive:
    Re: Mappe d'interni
    Complimenti!
  • panda rossa scrive:
    Re: Mappe d'interni
    - Scritto da: Roberto Bellini
    Capisco perfettamente come, ad un qualsiasi
    dilettante di marketing, Ho smesso di leggere qua.
  • Funz scrive:
    Re: Mappe d'interni
    Tutta questa sbrodolata per dire?"noi non capiamo un ca**o, grazie a quelli del marketing che ci dicono quali sono i bisogni che non sappiamo nemmeno di avere"E poi che c'entra qui la diatriba Apple-Samsung? Dai del fanatico agli altri e poi sei il primo a tirarla fuori anche quando si parla d'altro.
  • tucumcari scrive:
    Re: Mappe d'interni
    - Scritto da: Leguleio"Excusatio non petita "???Quale excusatio ?Qui basta il Nik "Bellini" evidentemente ne ha bevuti tanti!
  • Enjoy with Us scrive:
    E a che servirebbe?
    No dico sul serio una mappatura dei luoghi chiusi a cosa servirebbe?Ad esempio a trovare la farina nei supermercati?O magari l'aula giusta per la lezione?Spero non serva per trovare la propria camera da letto!
    • ... scrive:
      Re: E a che servirebbe?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      No dico sul serio una mappatura dei luoghi chiusi
      a cosa
      servirebbe?
      Ad esempio a trovare la farina nei supermercati?
      O magari l'aula giusta per la lezione?
      Spero non serva per trovare la propria camera da
      letto!ci sono luoghi che, per quanto chiusi, sono grossi e caotici.Aereoporti, musei, centri commerciali etc. credo puntino a quelli: considera che piu' servizi dai alla gente, piu la rendi deficente e dipendente dai servizi stessi. Una volta si andava di cartina stradale, ora senza tom-tom molti regrediscono a livello di troglodita cerebroleso.Una volta c'erano i gettoni e le cabine telefoniche, ora se dimentichi il cellulare a casa torni indietro a prederlo perche "oddio sono senza cellulare".
    • Jacopo scrive:
      Re: E a che servirebbe?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      No dico sul serio una mappatura dei luoghi chiusi
      a cosa
      servirebbe?
      Ad esempio a trovare la farina nei supermercati?
      O magari l'aula giusta per la lezione?
      Spero non serva per trovare la propria camera da
      letto!No ma ad esempio in ospedale sarebbe utilissimo!!!!!!Sono enormi normalmente e ti ci perdi se per sbaglio prendi un corridio invece che un altro!!In questi casi sarebbe utilissimi!Ed anche per gli aeroporti molto grandi ad esempio per trovare molto velocemente il Gate!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: E a che servirebbe?
        - Scritto da: Jacopo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        No dico sul serio una mappatura dei luoghi
        chiusi

        a cosa

        servirebbe?

        Ad esempio a trovare la farina nei
        supermercati?

        O magari l'aula giusta per la lezione?

        Spero non serva per trovare la propria
        camera
        da

        letto!

        No ma ad esempio in ospedale sarebbe
        utilissimo!!!!!!
        Sono enormi normalmente e ti ci perdi se per
        sbaglio prendi un corridio invece che un
        altro!!
        Si e secondo te sono in grado di tenere dietro alle continue dislocazioni di reparti/ambulatori ecc che avvengono con cadenza anche annuale nelle varie strutture? In ogni caso mi sembra un pò pochino per parlare di rivoluzione!
        In questi casi sarebbe utilissimi!
        Ed anche per gli aeroporti molto grandi ad
        esempio per trovare molto velocemente il
        Gate!Beh di solito negli aereoporti i gate sono abbastanza ben indicati, inoltre in alcuni casi li spostano... siamo sicuri che poi errori di aggiornamento non ti depistino?Mah se è tutto qui non mi sembra un granché!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 marzo 2013 16.16-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    dobloni? Ma crescete, una buona volta!
    E i "dobloni" e il "tecnofringuello e i nanocosi"... Quarantenni che parlano come adolescenti, ma che pretendono di essere giornalisti. Crescete!
    • tucumcari scrive:
      Re: dobloni? Ma crescete, una buona volta!
      - Scritto da: ...
      E i "dobloni" e il "tecnofringuello e i
      nanocosi"... Quarantenni che parlano come
      adolescenti, ma che pretendono di essere
      giornalisti.
      Crescete!A legù ebbasta... nun te se fila nessuno oggi!(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti