XO-3, 100 dollari di tablet

Il laptop economico di Nicholas Negroponte si trasforma in un gadget con schermo touch e, dalla vetrina del CES, si prepara ad approdare nei paesi in via di sviluppo. Ma la concorrenza è ampia e agguerrita

Roma – Nato come incubatore di laptop economici per favorire la diffusione della società dell’informazione nei paesi emergenti e in via di sviluppo, il progetto OLPC di Nicholas Negroponte si è ora incarnato in un tablet con schermo touch mostrato per la prima volta al CES di Las Vegas di questa settimana.

xo3

XO-3 è un tablet a basso costo pensato per l’utilizzo in ambienti non particolarmente accoglienti per i gadget hi-tech, dotato di imbottitura e alimentato a energia solare – o in alternativa caricato con manovella. Lo schermo può essere standard o un LCD sviluppato da Pixel Qi per favorire la leggibilità alla luce del Sole.

La dotazione di XO-3 comprende inoltre un chip SoC ARM ARMADA PXA618 da 1 GHz realizzato da Marvell Semiconductor, connettività WiFi (chip SoC Avastar), 512 Megabyte di memoria RAM, schermo da 8 pollici con risoluzione 1024×768 e supporto per sistema operativo Linux o Android. Il costo? 100 dollari statunitensi.

Rispetto al laptop XO 1,75, dicono da OLPC, il tablet XO-3 usa una quantità significativamente inferiore di energia, “un problema fondamentale” per gli studenti presenti nei paesi in via di sviluppo. Il nuovo gadget touch è “il naturale successore dei nostri laptop attuali”, dice il CTO di OLPC Edward McNierney, con la speranza naturalmente che il dispositivo superi i numeri sin qui raccolti dal progetto, più di 2,4 milioni di unità consegnate in 42 paesi e 25 lingue diverse.

Per quanto riguarda la connettività e il networking, infine, Marvell Semuconductor arricchisce la dotazione di XO-3 con un prodotto accessorio chiamato Smile Plug – un kit di sviluppo WiFi con cui le classi scolastiche potranno creare “micro cloud” su server in grado di supportare 60 diversi dispositivi connessi (laptop, smartphone e tablet).

Riuscirà XO-3 a superare in popolarità il laptop OLPC in un mercato recente ma già particolarmente inflazionato come quello dei tablet e dei gadget touch? La concorrenza è agguerrita, anzi spietata e comprende anche Aakash , il tablet indiano meno costoso al mondo . In quest’ultimo caso si parla già di 1,4 milioni di prenotazioni per un prodotto che dovrebbe costare meno di 50 dollari.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gigi rock scrive:
    Un consiglio per la reflex
    Pentax offre molto a buon prezzo, ed ha totale compatibilità con tutti i vecchi obiettivi (molti dei quali si trovano ad ottimi prezzi nel mercato dell'usato) in tutti i suoi modelli di reflex. Inoltre si ha sempre la stabilizzazione poichè il sistema di shake reduction è integrato nel sensore. Non è una scelta da professionisti, ma c'è tanto da imparare, c'è tanta qualità e tanto da divertirsi.Non ha più lo stesso sucXXXXX degli anni 60-70-80 ed è probabilmente sempre stata dietro Canon e Nikon, ma merita molto più di una menzione...Mi permetto di citare wikipedia per i più giovani che non conoscessero Asahi/Pentax:"Pentax può essere considerata l'azienda che ha maggiormente contribuito allo sviluppo delle fotocamere reflex: a lei si devono infatti innovazioni quali lo specchio a ritorno istantaneo, la misurazione esposimetrica spot, l'esposimetro TTL, l'esposizione automatica a priorità dei diaframmi, la reflex autofocus, il trattamento antiriflesso multistrato"Scusate, ma nei centri commerciali si trovano solo Canon e Nikon e per fortuna qualche sony e molti pensano non esista altro o non valga la pena di essere considerato.
  • sentinel scrive:
    Otturatore in kevlar
    Pebbacco ma l'otturatore in kevlar rende la D4 a prova di schiacciamento da carrarmato!!! :o
  • JackRackham scrive:
    [Semi-OT] Consigliatemi!
    Vi vedo pratici, quindi vi chiedo consiglio.Vengo dal mondo delle compatte, ma vorrei prendere una reflex per cominciare ad imparare. Spendere 600-800 euro per una macchina nuova mi sembra una assurdità. Vorrei prendere un usato, anche di qualche anno, anche con pochi megapixel, sui 200-300 euro proprio per usarla come macchina da studio/battaglia.Al momento non ho informazioni e esperienza sufficienti per poter dire se Canon è meglio di Nikon o viceversa.Qualcuno può darmi qualche dritta?Vi ringrazio in anticipo! :D--JackRackham
    • Guybrush scrive:
      Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
      JackRackhamCanon o Nikon.Non vedo altre possibilita'.Una cosa che NON sapevo, riguardo le digitali, e' che non tutte... anzi quasi nessuna e' in grado di lasciare all'utente il controllo di tutti i parametri. Al momento ho una canon A760, a cui s'e' rotto il flash... ma non la cambio manco a farmi sparare. Il firmware mi consente di variare in modo quasi indipendente diaframmi, tempo di esposizione, zoom e asa. Ci sarebbe anche l'intensita' del flash... ma e' rotto. Giusto se aumento lo zoom mi si riducono i diaframmi dell'otturatore, ma deve essere cosi'.Con la Fuji che ho preso a febbraio scorso se cambio un parametro cambiano anche gli altri e le foto vengono puntualmente sfocate, mosse e/o mal esposte.GT
      • ... scrive:
        Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
        ????tutte le reflex digitali hanno la modalità manuale e puoi impostare tutto in modo indipendente, ma che dici??non confondiamo le compatte da 10 euro con le reflex da 1000+
      • Marino Sumo scrive:
        Re: [Semi-OT] Consigliatemi!

        JackRackham

        Canon o Nikon.
        Non vedo altre possibilita'.
        Una cosa che NON sapevo, riguardo le digitali, e'
        che non tutte... anzi quasi nessuna e' in grado
        di lasciare all'utente il controllo di tutti i
        parametri. Diciamo piuttosto che fra le ultracompatte "da taschino" e le compatte è una caratteristica poco utile alla fascia di utenza a cui sono indirizzate, quindi la modalità full-manual se non è assente è quantomeno infognata da qualche parte nei sottomenu. Ho una Sony Cybershot 4mp che ormai va per i 7 anni di vita, dal menù sono in grado di impostare la modalità manuale per:- ISO- Apertura- Tempo di esposizione- Messa a fuoco (selezionabili su una serie di distanze fisse o infinito perché ovviamente non c'è la ghiera sull'obiettivo)Già sulle Bridge diventa una funzionalità irrinunciabile se uno vuole cimentarsi nella fotografia creativa. a maggior ragione sulle DSLR. Per sapere: chi ti ha detto questa cosa? Perché sinceramente non mi pare proprio.
    • Marino Sumo scrive:
      Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
      JackRackhamConsiglio preliminare: cercala fra gli annunci dell'usato sui forum di fotografia, ma anche proprio sui forum degli utenti Canon e Nikon, è più probabile che entrerai in contatto con qualcuno che la conosce da cima a fondo e ti sa dare informazioni aggiuntive importanti per una reflex con qualche annetto sulle spalle, tipo quanti scatti ha effettuato, se l'otturatore è stato revisionato ecc, magari ha qualche acXXXXXrio in più che non gli serve. Canon o Nikon per avvicinarsi alla fotografia digitale sono sostanzialmente equivalenti; se insieme ti danno la lente del kit originale è probabile sia un giocattolotto non stabilizzato, con distorsioni visibili all'uno o all'altro estremo della focale. Poco male, il parco lenti buono uno se lo "conquista" con il tempo, e poi è sempre una buona occasione per imparare a correggere i difetti ottici a posteriori.I produttori di lenti hanno spesso una linea dedicata alla reflex con un sensore non full-frame; tienine conto se pensi un giorno di passare a un corpo pro, perché in tal caso potresti trovarti in mano uno o più obiettivi non in grado di coprire l'intera area del sensore 35mm equivalente, o che in taluni casi è proprio impossibile montare su un corpo full frame.200-300 euro penso troverai _abbondantemente_ una reflex di 4-5 anni fa tenuta bene; alla fin fine "i megapixel" sono la caratteristica più strombazzata E sopravvalutata quando si parla di fotografia digitale. Anzi, 8-10 megapixel ti tolgono la scusa di "inquadro a XXXXX, tanto la ritaglio in post" e ti costringono a ragionare un po' sulla composizione, e secondo me è sempre un'ottima esperienza.
      • Rover scrive:
        Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
        Non dubito che con 2-300 euro trovi un usato decoroso.E' che con gli stessi soldi di ottiche decorose ne vedi poche, anzi manco una.Però bisogna pure iniziare. Occhio che le lenti nona bbiano muffe o problemi meccanici vari.Poi Canon o Nikon sono abbastanza equivalenti. Ma se hai pochi soldi c'è anche Olympus, Pentax e pure Sony.Tanto conta il "manico"
        • ... scrive:
          Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
          - Scritto da: Rover
          Non dubito che con 2-300 euro trovi un usato
          decoroso.
          E' che con gli stessi soldi di ottiche decorose
          ne vedi poche, anzi manco
          una.Nikon 50mm F1.4 ~ 350 $Nikon 50mm F1.8 ~ 140 $direi che sono due obiettivi più che decorosi, soprattutto il 50mm F1.4, uno degli obiettivi più divertenti nella storia della Nikoncerto se per te decoroso = l'obiettivo da 15000$ della Nikon benedetto dai monaci shintoisti, beh si, con 300$ non ci fai niente
          • Marino Sumo scrive:
            Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Rover

            Non dubito che con 2-300 euro trovi un usato

            decoroso.

            E' che con gli stessi soldi di ottiche
            decorose

            ne vedi poche, anzi manco

            una.
            Nikon 50mm F1.4 ~ 350 $
            Nikon 50mm F1.8 ~ 140 $
            direi che sono due obiettivi più che decorosi,
            soprattutto il 50mm F1.4, uno degli obiettivi più
            divertenti nella storia della
            Nikon

            certo se per te decoroso = l'obiettivo da 15000$
            della Nikon benedetto dai monaci shintoisti, beh
            si, con 300$ non ci fai
            nienteForse lui intendeva che compresi nei 2-300 non ti devi aspettare di avere oltre al corpo anche delle buone lenti, e direi che non ci piove; ma per uno che vuole avvicinarsi alle reflex digitali anche il classico 18-55 (o l'equivalente Nikon) per cominciare va benissimo.Vogliamo strafare? ci sono tele 70-300 f4/5.6 poco sopra i 100 Euro nuovi, quindi usati uno penso li trovi anche a 50-60. Non sono i famosi L bianchi ma nemmeno pretendono di esserlo, questo se proprio uno parte dal presupposto che da solo il range focale dell'obiettivo di serie sia troppo limitato per i suoi interessi.
    • lrGWgmmHIQR ANgLws scrive:
      Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
      Hey, subtle must be your mdilde name. Great post!
    • isIVwsauX scrive:
      Re: [Semi-OT] Consigliatemi!
      I had no idea how to apoprcah this before-now I'm locked and loaded.
  • Marino Sumo scrive:
    Questo è l'anno di Canon
    Me lo sento!(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Questo è l'anno di Canon
      La mia vecchia compatta canon a 4 megapixel del 2005 è ancora in grado di umiliare molte macchine recenti della stessa fascia.Alla Canon sanno lavorare bene.
      • Marino Sumo scrive:
        Re: Questo è l'anno di Canon
        - Scritto da: uno qualsiasi
        La mia vecchia compatta canon a 4 megapixel del
        2005 è ancora in grado di umiliare molte macchine
        recenti della stessa
        fascia.

        Alla Canon sanno lavorare bene.Da qui la fila di faccine.E' pur vero, e bada che lo dico da canonista, che dal 2007 a oggi sulla fascia prosumer/pro, Nikon ha infilato una sfilza di DSLR eccellenti.Canon...ogni tanto ha un atteggiamento fra il miope e lo schizofrenico, capace di tirare fuori dei corpi vincenti nella fascia prosumer e ritrovarsi allo stesso tempo con la patata bollente della 1-DMk3 nella fascia pro senza riuscire a trovare una soluzione definitiva ai problemi lamentati a più riprese.La stessa Canon che investe in features di primo acchitto inutili/sgradite alla clientela di riferimento di un certo modello - ricordo pianti e stridor di denti quando saltò fuori che la 5DMk2 sarebbe stata in grado di registrare FILMATI come le compatte - e però ci azzecca di brutto e tutti la copiano....Poi quando qualcuno muove obiezioni motivate su una lente di fascia L dalla qualità costruttiva discontinua, o su un autofocus curiosamente sottodimensionato (sotto l'aspetto tecnologico) su una DSLR da quasi tremila Euro, o infine - dio ce ne scampi, su una lente eccezionale della concorrenza che non ha ancora un corrispettivo comparabile in casa Canon, ecco arrivano i Chuck Westfall di turno, i loro "Andremo, faremo, diremo, noi vi ascoltiamo" e allora si sa già che le obiezioni di cui sopra resteranno lettera morta per almeno le due generazioni successive.Vabbè fine dello sfogo; magari gli utenti Nikon avranno storie simili da raccontare.
        • MacGeek scrive:
          Re: Questo è l'anno di Canon
          Il difetto principale delle Canon è che se ti si rompe qualcosa fuori garanzia, tanto vale che butti tutto. Almeno con l'assistenza ufficiale di Roma. Mi si era rotta una schedina elettronica la mia prima digicam, la mitica Pro70 - la prima VERA digicam DECENTE mai realizzata - e mi hanno chiesto all'epoca per la riparazione il prezzo che avevo pagata da nuova la macchina (in USA, in Italia costava il doppio all'epoca). Idem per un Flash. Ho preso qualche altra compatta in seguito, ma BASTA compragli cose costose.
        • ... scrive:
          Re: Questo è l'anno di Canon
          è tutto molto più sempliceil problema della Canon è che ha deciso di ingraziarsi il mercato dei nerd, cioè quelli che comprano una 7D o una 5DM2 solo per farne la recensione su youtube o per farci girare magic lantern sopra e far finta di essere tutti registicosì facendo uscire 40 modelli all'anno in puro stile consumer, non possono dedicarsi completamente ad un modello soltantola Nikon dopo la schizofrenia iniziale ha capito che tanto i nerd smettono di essere nerd quando trovano una ragazza, quindi non ha senso puntare su di loro, e ha deciso di tornare a costruire macchine fotografiche per i FOTOGRAFI e non per gli informatici, infatti nemmeno offre un equivalente della 5DM2 per ora, perché tanto sa che un fotografo professionista non la comprerebbe
          • Marino Sumo scrive:
            Re: Questo è l'anno di Canon
            - Scritto da: ...
            è tutto molto più semplice
            il problema della Canon è che ha deciso di
            ingraziarsi il mercato dei nerd, cioè quelli che
            comprano una 7D o una 5DM2 solo per farne la
            recensione su youtube o per farci girare magic
            lantern sopra e far finta di essere tutti
            registiDiciamo pure che Canon ha creato dal nulla il mercato dei nerd che dici tu, ma non da sola: i primi due giorni della presentazione della 5D2 furono un florilegio di A CANON LIXXXXXXXXTUA E DEI FILMATI, poi è arrivato Vincent LaFloret (mi pare) con un corto girato con un corpo Mark 2 non definitivo, Canon glielo ha fatto rimuovere dal sito nonostante l'NDA fosse cessato; poi "qualcuno" ne ha intuito le potenzialità promozionali, il corto di LaFloret è tornato online e tutti si sono scoperti cineasti.
            così facendo uscire 40 modelli all'anno in puro
            stile consumer, non possono dedicarsi
            completamente ad un modello
            soltantoBeh no, giusto i modelli entry level sono aggiornati ogni anno, ma neanche sempre; la vita dei modelli prosumer va minimo-minimo dai due-tre anni ai cinque. La Serie EOS-1 dopo la STORICA zappa sui piedi della Mark3 ormai viene aggiornata quando è pronta. E da quello che capisco, la gran parte di R&D è in vista della EOS-1 con diverse caratteristiche adottate di volta in volta in forma preliminare e ridotta dalle fasce meno costose. Quindi secondo me non è corretto dire che "non possono dedicarsi completamente ad un modello soltanto".
            la Nikon dopo la schizofrenia iniziale ha capito
            che tanto i nerd smettono di essere nerd quando
            trovano una ragazza, quindi non ha senso puntare
            su di loro, e ha deciso di tornare a costruire
            macchine fotografiche per i FOTOGRAFI e non per
            gli informaticiObiezione 1: la "bestemmia tecnologica" dei filmati HD sulla reflex digitale è arrivata DI CORSA in casa Nikon nell'arco di una generazione, solo che per allora lo scandalo si era già esaurito.
            infatti nemmeno offre un
            equivalente della 5DM2 per ora, perché tanto sa
            che un fotografo professionista non la
            comprerebbeObiezione 2: da voci tutto sommato confermate, la D800 prossima ventura sembra una 5DMk2 sotto steroidi, a cominciare dagli OMGMegapixel.Spero piuttosto la 5DMk3, che pure sembra in dirittura di arrivo, tenga il passo sotto l'aspetto del dynamic range, del rapposto segnale/rumore E della messa a fuoco automatica, perché vedere come ho scritto sopra un corpo da 3000 Euro con un AF uguale se non peggiore per numero e tipologia di punti, a quella della 60D uscita poco dopo è stato l'aspetto che ha fatto travasare DI NUOVO la bile a chi si era fatto una ragione della fotovideoreflex.
      • Royal Pappa scrive:
        Re: Questo è l'anno di Canon
        AAHUAHAUHUAHUAHUAHUHAUHAU !!!!!
      • sentinel scrive:
        Re: Questo è l'anno di Canon
        - Scritto da: uno qualsiasi
        La mia vecchia compatta canon a 4 megapixel del
        2005 è ancora in grado di umiliare molte macchine
        recenti della stessa
        fascia.

        Alla Canon sanno lavorare bene.Si come no, infatti io al massimo uso fotocopiatrici marchiate Canon... :D
      • JGCXFHNUjL scrive:
        Re: Questo è l'anno di Canon
        Grade A stuff. I'm unquetsoinably in your debt.
      • aJNkdnwfN scrive:
        Re: Questo è l'anno di Canon
        JHklVT , [url=http://qrprdnnmdeqr.com/]qrprdnnmdeqr[/url], [link=http://kwoqifwnosnr.com/]kwoqifwnosnr[/link], http://wrmikscvwstg.com/
    • DoirWbogHXN qdFV scrive:
      Re: Questo è l'anno di Canon
      Until I found this I thought I'd have to spend the day indise.
    • xJZbuuqyAHB dCfbF scrive:
      Re: Questo è l'anno di Canon
      That's way more clever than I was expcteing. Thanks!
Chiudi i commenti