Yahoo! sempre più open

Sunnyvale chiama a raccolta gli sviluppatori annunciando la possibilità di una più stretta integrazione del codice delle app web con la nuova homepage. Più spazio per tutti

Roma – Dopo aver siglato uno storico accordo decennale con Microsoft, Yahoo! continua a mantenere un rullino di marcia sostenuto nella corsa al recupero del prestigio perduto investendo milioni in pubblicità e rinnovando la homepage e le modalità di interazione di utenti e sviluppatori con la sua piattaforma di servizi telematici.

L’ultima iniziativa in tal senso si rivolge specificatamente agli sviluppatori, che potranno d’ora in poi giovare dell’integrazione tra la nuova pagina home e il framework Yahoo! Application Platform . Secondo la società il risultato dell’integrazione, da leggere all’interno della Yahoo! Open Strategy , sarà “un’esperienza più personalizzabile e personalmente rilevante per tutti i 118 milioni di utenti mensili della homepage” limitatamente ai soli Stati Uniti.

“La migrazione della homepage a YAP” continua la portavoce di Sunnyvale, “implica che qualsiasi sviluppatore potrà creare le applicazioni una volta sola per poi distribuirle attraverso il network di Yahoo! – per esempio sulla nuova homepage così come su My Yahoo!”. Il processo faciliterà sia la diffusione delle app che la loro customizzazione per i mercati locali.

Il “parco app” precedentemente offerto da Yahoo! comprendeva più di 75 widget realizzati da AOL, Google, MySpace, Facebook e altri in aggiunta a quelli sviluppati internamente dalla società. L’integrazione tra YAP e homepage dovrebbe certificare la pari dignità di accesso agli strumenti di sviluppo e deployment per tutti, da Yahoo! stessa ai network di advertising, passando per gli sviluppatori indipendenti.

Tanto più che ora c’è anche la possibilità di aggiungere le app da remoto attraverso la funzionalità “Add to Yahoo”, e la società assicura che qualsiasi applicazione rispettosa dei termini di servizio potrà trovare posto sulla pagina principale del portale senza la necessità di venire promossa attivamente dal network di Yahoo!.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • CaroIa scrive:
    Risultati: 20.900.000 per site:.yu
    http://google.it/search?q=site%3A.yu
  • Nome e cognome scrive:
    Stato non nazione
    Non sono sinonimi!
  • JunOS scrive:
    generale tito?
    ma nn era il Maresciallo Tito?
    • Versailles scrive:
      Re: generale tito?
      A parte che era maresciallo, in ogni caso la Jugoslavia non l'ha creata Tito nel 1945 bensì è stata "inventata" dal presidente americano Wilson nel 1919.
      • mah scrive:
        Re: generale tito?
        - Scritto da: Versailles
        A parte che era maresciallo, in ogni caso la
        Jugoslavia non l'ha creata Tito nel 1945 bensì è
        stata "inventata" dal presidente americano Wilson
        nel
        1919.Alla stregua della lampadina. XXXXXXX presidente.
  • Michele C scrive:
    18 anni?
    A dire il vero uno stato chiamato Yugoslavia ha continuato ad esistere fino al 2003, diventando poi "Serbia e MonteXXXXX". =D
    • p4bl0 scrive:
      Re: 18 anni?
      vero
    • pippuz scrive:
      Re: 18 anni?

      Allora anche la Gran Bretagna non esiste più dopo
      aver perso le colonie
      d'oltremare.
      Allora anche l'Italia non esiste più dopo aver
      perso Istria e
      Dalmazia.
      Allora anche la Francia non esiste più dopo aver
      perso
      l'Algeria.
      eccetera eccetera ecceteraah, ecco, non avevo notato che l'ONU avesse eliminato un seggio e l'avesse assegnato ad una nuovo stato. Che qualche anno dopo aveva persino cambiato nome.
    • Luca Vianello scrive:
      Re: 18 anni?
      La Yugoslavia non c'è più dalla dichiarazione unilaterale di indipendenza del MonteXXXXX ossia da questo inverno non da 18 anni, ci sono i passaporti rilasciati nel 2008 Yugloslavi...
      • Josafat scrive:
        Re: 18 anni?
        Che la Yugoslavia sia durante più di quanto detto dall'articolista è vero, ma ti sei perso la "rinomina" di Yugoslavia (ccTLD YU) in "Serbia e MonteXXXXX" (ccTLD CS). Tant'è che ai mondiali del 2006 si parlava già di S&M e non di Yugoslavia.
  • mah scrive:
    Chiedere prima è meglio
    "Non è chiaro cosa accadrà a quelle migliaia di siti che ancora non hanno effettuato la migrazione ai domini .rs e .me."Sono almeno 3/4 mesi che le estensioni .yu e .co.yu non funzionano più (poi che lo abbiano ufficializzato oggi è un'altro discorso).
Chiudi i commenti