YouTube e la dichiarazione di indipendenza

Continua la battaglia degli artisti indie: l'accordo che il Tubo vorrebbe firmassero li costringerebbe ad accettare condizioni inique

Roma – YouTube si trova di nuovo al centro delle polemiche per la contrattazione relativa ai termini di servizio del suo servizio di streaming musicale legato a YouTube.

A farsi sentire – stavolta per parlare delle condizioni economiche del suo rapporto con il Tubo – è la violoncellista Zoe Keating, che si lamenta in particolare del fatto che Google vorrebbe obbligarla ad includere sia nel servizio a pagamento che in quello premium qualsiasi cosa caricata col suo nome. Il Tubo pretende inoltre che tutte le canzoni siano caricate con l’opzione di monetizzazione che le associa all’advertising, che la distribuzione su YouTube goda delle tempistiche migliori, o almeno al pari di quelle di altri servizi o canali distributivi e che il contratto duri almeno cinque anni.

Checché ne dica Google, il problema è legato in generale ai nuovi termini di servizio di YouTube Music, redatti dal Tubo in vista del nuovo servizio di streaming Music Key ed imposti anche agli artisti indipendenti sotto la minaccia di scomparire dal Tubo o di dover rinunciare alla monetizzazione dei video.

Il contratto che YouTube chiede agli indipendenti di firmare, infatti, sembra nettamente sfavorevole rispetto a quello negoziato con le major: per questo le etichette si erano rivolte prima alla FTC, poi alle autorità antritrust europee .

Nonostante YouTube abbia sempre sostenuto di contare molto sui contenuti frutto della creatività degli artisti indipendenti, infatti, le dure condizioni che YouTube vorrebbe imporre loro suonano come una minaccia, soprattutto perché chi non dovesse aderirvi finirebbe per essere tagliato fuori dal “più grande punto di riferimento musicale per i consumatori su scala internazionale”, un servizio che, data la posizione di Google sul mercato, rischia di dare del filo da torcere ai rivali.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    aaa
    [yt]WLOdvRJ8vTs[/yt]
  • Pepito Sbazzeguti scrive:
    Bello eh?
    caxxeggiare a casa col telelavoro a spese di tutti...
    • Anni 70 scrive:
      Re: Bello eh?
      - Scritto da: Pepito Sbazzeguti
      caxxeggiare a casa col telelavoro a spese di
      tutti...Lavorare meno per lavorare tutti !
  • Borgato Michele scrive:
    Consolle modalità provvisoria
    Mi piacerebbe sapere se in questo Windows hanno previsto degli strumenti di recupero per districarsi da eventuali guasti sul disco fisso o virus/spyware, tramite acXXXXX in modalità provvisoria e altri bellissimi modi disponibili in Windows XP o Windows 7, incredibilmente scomparsi in Windows 8. Poi vorrei sapere se la Fat è di tipo proprietario e se viene vista da altri sistemi operativi, se Windows 10 vede le partizioni Mac OS e Linux. Poi se è possibile intervenire sui nomi rete e configurazioni di rete, come su Windows 7, cosa impossibile su Windows 8 a meno di smanettare sul registro! Grazie a chi cortesemente mi risponderà.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      - Scritto da: maxsix

      Beh è un default gradito ai più.
      Si chiama "Brasare quel XXXXX di OS".A dire la verità, chi crea una partizione EXT4 ha come unico scopo: "Brasare quel XXXXX di Windows".
      • Elrond scrive:
        Re: Consolle modalità provvisoria
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: maxsix



        Beh è un default gradito ai più.

        Si chiama "Brasare quel XXXXX di OS".

        A dire la verità, chi crea una partizione EXT4 ha
        come unico scopo: "Brasare quel XXXXX di
        Windows".Tu sei troppo ottimista, riguardo alle capacità di deduzione di certe persone.
    • Max scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      - Scritto da: Borgato Michele
      Mi piacerebbe sapere se in questo Windows hanno
      previsto degli strumenti di recupero per
      districarsi da eventuali guasti sul disco fisso o
      virus/spyware, tramite acXXXXX in modalità
      provvisoria e altri bellissimi modi disponibili
      in Windows XP o Windows 7, incredibilmente
      scomparsi in Windows 8. Mica sono scomparsi in Windows 8... Sono esattamente uguali a Windows 7.L'unica differenza sta nel modo di acXXXXX: fino a 7 era F8 al boot, con Win8 devi Riavviarlo premendo lo Shift (per esempio).Qui tutti i modi possibili:http://www.7tutorials.com/5-ways-boot-safe-mode-windows-8-windows-81
      Poi se è possibile
      intervenire sui nomi rete e configurazioni di
      rete, come su Windows 7, cosa impossibile su
      Windows 8 a meno di smanettare sul registro!Questa non ho capito cosa intendi... Puoi farmi un esempio?Grazie.
    • ... scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      mmmmmbutu
    • aphex_twin scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      - Scritto da: ...

      Domanda: Linux riconosce una partizione ReFS?

      pur avendo driver per molti FS, non credo, linux
      attualmente gestisca refs. Ma guardando la
      storia, non tardera' molto ad essere quanto meno
      leggibile.Poi , tra una quindicina d'anni , si accorgono (quelli bravi , non voi) essere buggato. (rotfl)
      • Passante scrive:
        Re: Consolle modalità provvisoria
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: ...


        Domanda: Linux riconosce una partizione
        ReFS?



        pur avendo driver per molti FS, non credo,
        linux

        attualmente gestisca refs. Ma guardando la

        storia, non tardera' molto ad essere quanto
        meno

        leggibile.

        Poi , tra una quindicina d'anni , si accorgono
        (quelli bravi , non voi) essere buggato.E che ciò nonostante non ci sono stati danni :D mentre sasser e blaster hanno fatto danni per milioni anche se il buco era già stato chiuso.Tutta lì la differenza.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Consolle modalità provvisoria
          Ma cosa ne vuoi sapere tu dei danni che puó aver fatto se , primo sei al corrente da poche ore di questo bug, secondo , ora che lo sai , non sai comunque di cosa si tratta.Smammare!
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma cosa ne vuoi sapere tu dei danni che puó
            aver fatto se , primo sei al corrente da poche
            ore di questo bug, secondo , ora che lo sai , non
            sai comunque di cosa si
            tratta.

            Smammare!Hai imparato a scrivere "un altro" ?
          • Impara a quotare scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma cosa ne vuoi sapere tu dei danni che puó
            aver fatto se , primo sei al corrente da poche
            ore di questo bug, secondo , ora che lo sai , non
            sai comunque di cosa si
            tratta.

            Smammare!Quando non si sa come rispondere ad argomenti solidi e concreti si quota via e si invita a smammare...Bravo, per avere 5 anni sei molto maturo.
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: aphex_twin
            Ma cosa ne vuoi sapere tu dei danni che puó
            aver fatto se , primo sei al corrente da poche
            ore di questo bug, secondo , ora che lo sai , non
            sai comunque di cosa si
            tratta.

            Smammare!Non stavo parlando di questo, ma di molti altri visti in passato sia per un SO sia per l'altro.
    • Max scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      - Scritto da: ...

      Altra domanda: perché dovrebbe usare una

      partizione ext quando ha di suo NTFS o

      ReFS?

      interoperabilita' (tramite la lettura di vari
      filesistem oltre ai tuoi), questa
      sconosciuta.

      stai messo male....Veramente a me risulta che Windows possa usare ext, con software di terze parti, non lo fa "nativo", ma i motivi mi sembrano ovvi...Usare significa gestirlo al 100% ed in modo sicuro, parliamo di un file system, non di un software qualsiasi, seguendone le evoluzioni.Ora, perché dovrebbero gestirlo loro nativamente? Sono più diffusi i file server Windows o Linux, e pertanto c'è la necessità di dotare l'OS di un tale strumento "nativo"?O forse essendo molto più diffusi i file server Windows è meglio lasciare che se uno ha la necessità di interfacciare ext lo faccia con strumenti di terzi?
      • Passante scrive:
        Re: Consolle modalità provvisoria
        - Scritto da: Max
        - Scritto da: ...


        Altra domanda: perché dovrebbe usare una


        partizione ext quando ha di suo NTFS o


        ReFS?

        interoperabilita' (tramite la lettura di vari

        filesistem oltre ai tuoi), questa

        sconosciuta.

        stai messo male....
        Veramente a me risulta che Windows possa usare
        ext, con software di terze parti, non lo fa
        "nativo", ma i motivi mi sembrano ovvi...Ma diciamoli nel caso qualcuno non li conoscesse: continuare a tenere per le OO i produttori di device e costringerli a pagare le royalty.
        Usare significa gestirlo al 100% ed in modo
        sicuro, parliamo di un file system, non di un
        software qualsiasi, seguendone le evoluzioni.
        Ora, perché dovrebbero gestirlo loro nativamente ?
        Sono più diffusi i file server Windows o Linux, e
        pertanto c'è la necessità di dotare l'OS di un
        tale strumento "nativo"?Semplice questione economica in cui, ancora una volta, si abusa del potere del preinstallato per alzare le barriere alla concorrenza.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Consolle modalità provvisoria
          - Scritto da: Passante
          Semplice questione economica in cui, ancora una
          volta, si abusa del potere del preinstallato per
          alzare le barriere alla
          concorrenza.Ancora con sta baggianata del preinstallato ?Ma lo volete capire che se la gente entra in negozio a comprare un PC , tra Windows, MacOS e Linux , Linux sarebbe comunque l'ultima delle scelte ? Tant'é che i netbook con Linux li hanno addirittura ritirati dal mercato.E questo é un dato di fatto. La vostra storia del preinstallato é invece una vostra supposizione impossibile da dimostrare.Sono stati ritirati non per colpa di MS che ha minacciato qualcuno ma perché il rivenditore preferisce riempire i suoi scaffali con computer che riesce a vendere e quindi farci un guadagno.Siamo in periodo di crisi dove la gente stenta a spendere , bene , é il momento giusto che passare ad un OS gratuito. Di quanto é cresciuta la diffusione di linux-desktop negli ultimi 4 anni ? +o- 0.1% ? 8)
          • Impara a quotare scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Passante

            Semplice questione economica in cui, ancora
            una

            volta, si abusa del potere del preinstallato
            per

            alzare le barriere alla

            concorrenza.

            Ancora con sta baggianata del preinstallato ?Fallo capire alla corte federale USA ed a quella europea poi forse allora potrai venire a spiegarlo a noi ok ?
          • Nir scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Passante

            Semplice questione economica in cui, ancora
            una

            volta, si abusa del potere del preinstallato
            per

            alzare le barriere alla

            concorrenza.

            Ancora con sta baggianata del preinstallato ?

            Ma lo volete capire che se la gente entra in
            negozio a comprare un PC , tra Windows, MacOS e
            Linux , Linux sarebbe comunque l'ultima delle
            scelte ?Inesatto:Mac ha OSX storia a sèPC + Win deve avere un prezzoStesso PC di sopra senza Win un prezzo inferiorePoi uno sceglie.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Nir
            Inesatto:
            Mac ha OSX storia a sè
            PC + Win deve avere un prezzo
            Stesso PC di sopra senza Win un prezzo inferiore

            Poi uno sceglie.La gente che entra in negozio tra Mac , un PC win e un PC vuoto sceglierá PC Win. O tu pensi che per 40-50 euro in meno si prenda un PC senza Windows ?Se non hanno venduto i netbook con su Linux , cosa ti fa pensare che senza alcun OS venda di piú ?
        • Max scrive:
          Re: Consolle modalità provvisoria
          - Scritto da: Passante

          Veramente a me risulta che Windows possa
          usare

          ext, con software di terze parti, non lo fa

          "nativo", ma i motivi mi sembrano ovvi...

          Ma diciamoli nel caso qualcuno non li conoscesse:
          continuare a tenere per le OO i produttori di
          device e costringerli a pagare le
          royalty.Ma quali royalties? Su ext? A che parlavo di software che fanno usare ext in Windows, non di NTFS o ReFS in Linux o altri OS...


          Usare significa gestirlo al 100% ed in modo

          sicuro, parliamo di un file system, non di un

          software qualsiasi, seguendone le evoluzioni.

          Ora, perché dovrebbero gestirlo loro
          nativamente ?


          Sono più diffusi i file server Windows o
          Linux,
          e

          pertanto c'è la necessità di dotare l'OS di
          un

          tale strumento "nativo"?

          Semplice questione economica in cui, ancora una
          volta, si abusa del potere del preinstallato per
          alzare le barriere alla
          concorrenza.Si infatti, semplicissima, si chiama convenienza, "opportunità": 99% dei file server sono Windows, 1% altro. Investimento per sviluppare (e mantenere) un driver nativo ext, X milioni di dollari. Bene, qual è il prossimo progetto di sviluppo? ;)
          • Jaguar scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Passante


            Veramente a me risulta che Windows possa

            usare


            ext, con software di terze parti, non
            lo
            fa


            "nativo", ma i motivi mi sembrano
            ovvi...



            Ma diciamoli nel caso qualcuno non li
            conoscesse:

            continuare a tenere per le OO i produttori di

            device e costringerli a pagare le

            royalty.

            Ma quali royalties? Su ext?
            A che parlavo di software che fanno usare ext in
            Windows, non di NTFS o ReFS in Linux o altri
            OS...Se microsoft vedesse ext perchè mai i produttori di device dovrebbero cacciarle soldi per formattare i device in NTFS ?Dai che ci arrivi su su...


            Usare significa gestirlo al 100% ed in
            modo


            sicuro, parliamo di un file system, non
            di
            un


            software qualsiasi, seguendone le
            evoluzioni.


            Ora, perché dovrebbero gestirlo loro

            nativamente ?




            Sono più diffusi i file server Windows o

            Linux,

            e


            pertanto c'è la necessità di dotare
            l'OS
            di

            un


            tale strumento "nativo"?



            Semplice questione economica in cui, ancora
            una

            volta, si abusa del potere del preinstallato
            per

            alzare le barriere alla

            concorrenza.


            Si infatti, semplicissima, si chiama convenienza,
            "opportunità": 99% dei file server sono Windows,
            1% altro.I produttori di file server hanno dovuto pagare microsoft per usare NTFS, pensa ai NAS che montano linux.
          • Max scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Jaguar
            I produttori di file server hanno dovuto pagare
            microsoft per usare NTFS, pensa ai NAS che
            montano
            linux.NAS Linux, che non usano NTFS a quanto mi risulta... ma esattamente ext (NAS che per inciso usi anche in Windows via SMB).Mentre il "produttore" di file server, se è Windows, paga l'uso di una normalissima licenza di OS Windows Server Storage edition, al pari di qualunque dispositivo OEM. Ma paga l'OS "embedded", non tanto l'NTFS...
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Jaguar


            I produttori di file server hanno dovuto

            pagare microsoft per usare NTFS, pensa ai

            NAS che montano linux.
            NAS Linux, che non usano NTFS a quanto mi
            risulta... ma esattamente ext (NAS che per inciso
            usi anche in Windows via SMB).Quindi non hai mai provato ad attaccarci un hd usb esterno formattato NTFS ?Prova...
          • Max scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Passante


            NAS che montano linux.


            NAS Linux, che non usano NTFS a quanto mi

            risulta... ma esattamente ext (NAS che per
            inciso

            usi anche in Windows via SMB).

            Quindi non hai mai provato ad attaccarci un hd
            usb esterno formattato NTFS
            ?
            Prova...No, mai provato e mai stato necessario...Salvare dati aziendali su un disco USB esterno non è il massimo della "reliability".
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Passante



            NAS che montano linux.




            NAS Linux, che non usano NTFS a quanto
            mi


            risulta... ma esattamente ext (NAS che
            per

            inciso


            usi anche in Windows via SMB).



            Quindi non hai mai provato ad attaccarci un
            hd

            usb esterno formattato NTFS

            ?

            Prova...

            No, mai provato e mai stato necessario...
            Salvare dati aziendali su un disco USB esterno
            non è il massimo della "reliability".E chi dice che devi salvarli lì ?Io ho solo detto che se lo fai ti accorgerai che, esattamente come si può leggere sulle specifiche su un qualsiasi sito che li vende, vedono NTFS.
          • Max scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Passante
            E chi dice che devi salvarli lì ?
            Io ho solo detto che se lo fai ti accorgerai che,
            esattamente come si può leggere sulle specifiche
            su un qualsiasi sito che li vende, vedono
            NTFS.Ma ok non ne dubito. Ma del resto che cosa pretendi? Mi pare ovvio che se uno utilizza un qualunque prodotto brevettato e registrato debba pagare delle royalties. Succede con qualunque cosa. Non capisco perché qui dovrebbe essere diverso. Poi ripeto nessuno obbliga ad usare o leggere NTFS, ma evidentemente se lo fanno significa che gli conviene.Tanto, alla fine, la royalty la paga chi compra il device, mica se la accolla il produttore. Se ho la necessità di leggere NTFS prenderò un device che lo legge, e quindi pagherò la royalty; viceversa no, e non pagherò nemmeno la royalty, comprando un device che (teoricamente) costa meno.E ripeto, IO stavo parlando di usare ext su Windows, della opportunità (ovvero convenienza) di usare ext su Windows, NON di usare NTFS su Linux e derivati!
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Passante


            E chi dice che devi salvarli lì ?

            Io ho solo detto che se lo fai ti accorgerai
            che,

            esattamente come si può leggere sulle
            specifiche

            su un qualsiasi sito che li vende, vedono

            NTFS.

            Ma ok non ne dubito. Ma del resto che cosa
            pretendi? Mi pare ovvio che se uno utilizza un
            qualunque prodotto brevettato e registrato debba
            pagare delle royalties. Succede con qualunque
            cosa. Non capisco perché qui dovrebbe essere
            diverso. Poi ripeto nessuno obbliga ad usare o
            leggere NTFS, ma evidentemente se lo fanno
            significa che gli
            conviene.
            Tanto, alla fine, la royalty la paga chi compra
            il device, mica se la accolla il produttore. Se
            ho la necessità di leggere NTFS prenderò un
            device che lo legge, e quindi pagherò la royalty;
            viceversa no, e non pagherò nemmeno la royalty,
            comprando un device che (teoricamente) costa
            meno.

            E ripeto, IO stavo parlando di usare ext su
            Windows, della opportunità (ovvero convenienza)
            di usare ext su Windows, NON di usare NTFS su
            Linux e derivati!E io ti stavo spiegando i motivi per cui per microsoft risulterebbe una perdita economica l'introduzione di un supporto di default per ext in windows.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Max
            Tanto, alla fine, la royalty la paga chi compra
            il device, mica se la accolla il produttore. Se
            ho la necessità di leggere NTFS prenderò un
            device che lo legge, e quindi pagherò la royalty;
            viceversa no, e non pagherò nemmeno la royalty,
            comprando un device che (teoricamente) costa
            meno.Secondo me il ragionamento di Passante non è poi tanto sbagliato.Il produttore, quando deve tirare fuori un prodotto per il consumer, tende naturalmente ad offrire interfacciamento verso ciò che l'utenza utilizza di più, in questo caso dischi e chiavette FAT32/NTFS.Sicuramente non si mette e dividere una linea di produzione per ottenere due prodotti praticamente identici venduti a 5 di differenza, con e senza licenza NTFS. Sicuramente tenderà a infilarcela di default, scaricherà il costo sul cliente e amici come prima.Dopotutto la MS non è restia a questo genere di comportamenti; ricordo il polverone di licenze che riuscì a tirare su per FAT.
          • Passante scrive:
            Re: Consolle modalità provvisoria
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Max

            Tanto, alla fine, la royalty la paga chi

            compra il device, mica se la accolla il

            produttore.

            Se ho la necessità di leggere NTFS prenderò

            un device che lo legge, e quindi pagherò la

            royalty; viceversa no, e non pagherò nemmeno

            la royalty, comprando un device che

            (teoricamente) costa meno.

            Secondo me il ragionamento di Passante non è
            poi tanto sbagliato.Grazie
            Il produttore, quando deve tirare fuori un
            prodotto per il consumer, tende naturalmente ad
            offrire interfacciamento verso ciò che l'utenza
            utilizza di più, in questo caso dischi e
            chiavette
            FAT32/NTFS.

            Sicuramente non si mette e dividere una linea di
            produzione per ottenere due prodotti praticamente
            identici venduti a 5 di differenza, con e senza
            licenza NTFS. Sicuramente tenderà a infilarcela
            di default, scaricherà il costo sul cliente e
            amici come
            prima.

            Dopotutto la MS non è restia a questo genere di
            comportamenti; ricordo il polverone di licenze
            che riuscì a tirare su per FAT.Del resto guadagna pure da android: http://it.ibtimes.com/articles/71054/20141006/microsoft-guadagni-android-xbox-windows-phone-skype.htm
      • Prozac scrive:
        Re: Consolle modalità provvisoria
        - Scritto da: Max
        Veramente a me risulta che Windows possa usare
        ext, con software di terze parti, non lo fa
        "nativo", ma i motivi mi sembrano
        ovvi...
        Usare significa gestirlo al 100% ed in modo
        sicuro, parliamo di un file system, non di un
        software qualsiasi, seguendone le
        evoluzioni.
        Ora, perché dovrebbero gestirlo loro nativamente?
        Sono più diffusi i file server Windows o Linux, e
        pertanto c'è la necessità di dotare l'OS di un
        tale strumento
        "nativo"?
        O forse essendo molto più diffusi i file server
        Windows è meglio lasciare che se uno ha la
        necessità di interfacciare ext lo faccia con
        strumenti di
        terzi?In realtà Windows lo supporta in modo nativo. Nel senso che se installi il driver per quel file system alla fine tale file system lo gestisci con i componenti di sistema con cui gestisci NTFS ad esempio.Certo, il driver per EXT non è di Microsoft e, quindi, Microsoft non lo installa durante l'installazione del sistema operativo (scusa la cacofonia).
    • anverone99 scrive:
      Re: Consolle modalità provvisoria
      - Scritto da: Borgato Michele
      Mi piacerebbe sapere se in questo Windows hanno
      previsto degli strumenti di recuperoSì
  • devil64 scrive:
    I Virus rimangono ...
    una features. Non avranno mica trovato il sistema di debellarli?Unificano tutto così avremo virus anche nelle scarpe....Mah!!!
  • ... scrive:
    ma panda rossa
    ma come mai panda rossa non ha ancora commentato?mi aspettavo uno dei soliti commenti del tipo "non scaricatelo che tanto fa schifo ed e' solo una trappola di M$ per rubarvi i dati personali"
  • anverone99 scrive:
    Mah...
    Ora non e' affatto malvagio!
    • Elrond scrive:
      Re: Mah...
      - Scritto da: anverone99
      Ora non e' affatto malvagio!Ma è obbligatori fornire un account e-mail, all'atto dell'installazione?
      • Yee scrive:
        Re: Mah...
        Mh in windows 8 era possibile in qualche modo avere un user tradizionale.Ma se vuoi usare tutte le funzionalita devi avere un account Microsoft che serve per:- Condividere la configurazione tra i tuoi device (cortana, configurazione desktop (sfondi etc), musica in caso usi xbox music, calendario, etc.)- Darti acXXXXX a one drive.- Poter tenere traccia delle applicazioni che hai comprato sul marketplace in modo da non doverle ricomprare se per caso le disistalli.- App mail.
        • Elrond scrive:
          Re: Mah...
          - Scritto da: Yee
          Mh in windows 8 era possibile in qualche modo
          avere un user
          tradizionale.
          Ma se vuoi usare tutte le funzionalita devi avere
          un account Microsoft che serve
          per:
          - Condividere la configurazione tra i tuoi device
          (cortana, configurazione desktop (sfondi etc),
          musica in caso usi xbox music, calendario,
          etc.)
          - Darti acXXXXX a one drive.
          - Poter tenere traccia delle applicazioni che hai
          comprato sul marketplace in modo da non doverle
          ricomprare se per caso le
          disistalli.
          - App mail.Be', visto così (e per il mio profilo d'uso) non perderei granchè. Il fatto è che già in W8.1 ci ho messo 5 minuti a capire come fare per *non* fornire un'email. Volevo solo sapere se in W10 fosse diventato obbligatorio sì o sì.Grazie!
      • anverone99 scrive:
        Re: Mah...
        - Scritto da: Elrond
        - Scritto da: anverone99

        Ora non e' affatto malvagio!

        Ma è obbligatori fornire un account e-mail,
        all'atto
        dell'installazione?all'installazione no, pero' per usare molte app, l'onedrive, ecc. un account microsoft e' praticamente obbligatorio.
        • panda rossa scrive:
          Re: Mah...
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Elrond

          - Scritto da: anverone99


          Ora non e' affatto malvagio!



          Ma è obbligatori fornire un account e-mail,

          all'atto

          dell'installazione?

          all'installazione no, pero' per usare molte app,
          l'onedrive, ecc. un account microsoft e'
          praticamente
          obbligatorio.Non mi ha chiesto nulla, ne' per scaricare l'iso, ne' per installare la VM.
          • Max scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Non mi ha chiesto nulla, ne' per scaricare l'iso,
            ne' per installare la
            VM.Te lo chiede tra un po', 199 Euro (anzi, Euri...) ;)
    • Yee scrive:
      Re: Mah...
      La start screen era piu comoda prima... Hanno tolto il search tra le sole app che era comodissimo, e il background grigio e un po triste.Start screen a parte buono. Cortana non e male. Ho provato a chiedergli cose base tipo di tradurmi una parola, quando e nato un cantante, cambio euro dollar e riprodurre della musica e ha funzionato. Ora devono espanderene le capacita.Bello anche il nuovo setting per gestire la configurazione del computer.
      • Passante scrive:
        Re: Mah...
        - Scritto da: Yee
        La start screen era piu comoda prima... Hanno
        tolto il search tra le sole app che era
        comodissimo, e il background grigio e un po
        triste.

        Start screen a parte buono.

        Cortana non e male. Ho provato a chiedergli cose
        base tipo di tradurmi una parola, quando e nato
        un cantante, cambio euro dollar e riprodurre
        della musica e ha funzionato. Ora devono
        espanderene le
        capacita.

        Bello anche il nuovo setting per gestire la
        configurazione del
        computer.Sarà ma finchè non impara a fare i pompini non sostituirà la segretaria.
      • panda rossa scrive:
        Re: Mah...
        Ho scaricato la iso in italiano.L'ho caricata sulla VM e ho installato.Ha appena finito di installare e ora sta effettuando il primo riavvio.A breve qualche impressione in tempo reale.Per adesso devo dire che la finestrella azzurrina divisa in 4 e' abbastanza pietosa rispetto al logo animato e colorato di 7.
        • panda rossa scrive:
          Re: Mah...
          Cominciamo bene.Il copia/incolla nella finestra di creazione dell'utente non funziona.Non posso riportare qui il messaggio di errore.In pratica mi dice che mi viene proibito usare come nome utente uno dei seguenti: AUX, CON, COM1, COM2, etc...Riprovo usando come username AUX.1 ma ancora mi dice lo stesso messaggio di errore.Da notare che non ho usato le parole riservate che ha elencato: ho provato a usare AUX.1Non demordo...
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Fantastico.Ho provato a usare come username AUX. (AUX seguito da un punto) e mi esce il messaggio che non posso usare i caratteri seguenti: e propone una sfilza di caratteri di punteggiatura, tra cui virgolette, virgole e duepunti, ma il punto non compare in quell'elenco.E siamo a due messaggi di errore completamente sbagliati.E ancora devo creare l'utente...
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Mi ha preso l'username .AUXE poi mi dice <i
            CiaoStiamo configurando il tuo sistema </i
            Ciao e' una confidenza che non deve permettersi di prendere.E poi stiamo chi? Dopodiche' ha provato a scariricare delle app, dice... mentre lo sfondo cambiava da azzurro a verde a viola...Mi piacerebbe capire da dove le scaricasse visto che sono staccato dalla rete.Vabbe'... alla fine siamo arrivati alla montagna innevata, e non si e' neppure adattato alla risoluzione dello schermo della VM: mi si presenta in 4:3Inutile che sto a dire che altri sistemi operativi installati nella stessa VM si adattano benissimo alla risoluzione dello schermo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Chi si rivede: AUTOEXEC.BAT e CONFIG.SYSAUTOEXEC.BAT contiene solo una riga commentata, mentre CONFIG.SYS contieneFILES=40Quanti bei ricordi...
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Che icone del cavolo!!!Ho aperto l'esplora risorse, e le cartelle della home directory sono peggio di quelle di windows 3.1Che schifo... quattro colori e tutte pixellose!!!
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Col pannello di controllo va un po' meglio.A parte che per arrivarci ho dovuto scrivere "Control" sul prompt di ricerca perche' nel menu non c'e' traccia.Gli utenti senza sfera di cristallo come fanno?Comunque le icone del pannello di controllo sono decenti.Adesso cerco di capire come impostare le opzioni di visualizzazione dei files ad un livello di decenza, vale a dire VISUALIZZA LE ESTENSIONI e VISUALIZZA I FILES NASCOSTI
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Apro il task manager per capire quanti ennemila inutili processi stanno girando e scopro una inutile pagina che elenca la percentuale di utilizzo di alcune app che non sono presenti nel menu.Scopro che c'e' una app per la webcam, la lancio e mi dice "no camera found, please connect a camera".A parte il trascurabile particolare che io avrei installato la versione italiana, la telecamera c'e', caro il mio win10 e funziona benissimo con un sistema operativo diverso.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Sono riuscito a trovare nel pannello di controllo dove andare ad impostare le opzioni di visualizzazione dei files e trovo che c'e' ancora la cara vecchia finestrella non resizabile che resiste dai tempi di win 3.1Il mondo va avanti e le finestre per impostare le proprieta' dei files in windows restano sempre le stesse.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Per oggi basta.E' stata una mezza delusione.Non si capisce proprio per quale ragione uno debba migrare a questo sistema.Solito vecchio ciarpame.Soliti vecchi limiti.Solita incongruenza tra messaggi di errore e quello che succede.Io il betatester per questa gente non ho intenzione di farlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            Ebbene si, ho voluto provare ancora una cosa.Ho cercato la killer application che da decenni e' presente su windows, il solitario.E qui non c'e'.Ho cercato il campo minato.E non c'e' neppure quello.Allora ho scritto GIOCHI e mi ha aperto una finestra che mi ha lasciato alquanto sconcertato.Non mi fa fare copia incolla del testo neanche qui, e questa cosa e' alquanto fastidiosa. Quindi devo riportare a mano.Dice testualmente. <b
            Gioca e bullati! </b
            Accedi per vedere se reggi il confronto coi tuoi amici e controlla a che cosa giocano gli altri.Sono senza parole.Il messaggio che fa passare e' quello di giocare per sXXXXXXX gli altri???Ma questi sono fuori di testa!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Io il betatester per questa gente non ho
            intenzione di
            farlo.Non possono far altro che prendere atto, e ti ringraziano anche.
          • anverone99 scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Apro il task manager per capire quanti ennemila
            inutili processi stanno girando e scopro una
            inutile pagina che elenca la percentuale di
            utilizzo di alcune app che non sono presenti nel
            menu.

            Scopro che c'e' una app per la webcam, la lancio
            e mi dice "no camera found, please connect a
            camera".

            A parte il trascurabile particolare che io avrei
            installato la versione italiana, la telecamera
            c'e', caro il mio win10 e funziona benissimo con
            un sistema operativo
            diverso.e' una technical preview eh! E poi, visto che l'hai caricata su macchina virtuale, gli hai caricato su il supporto USB?
          • panda rossa scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: anverone99
            e' una technical preview eh! E poi, visto che
            l'hai caricata su macchina virtuale, gli hai
            caricato su il supporto
            USB?Certo che si.Techncal preview o no, se la webcam non funziona facciano a meno di mettere l'app che la gestisce.
          • Max scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Techncal preview o no, se la webcam non funziona
            facciano a meno di mettere l'app che la
            gestisce.Sei un fenomeno... Come fanno a far testare se una cosa va o meno, se non mettessero quella cosa da testare? I paradossi informatici secondo l'"utilitaria Fiat Rossa"... 8)
          • Max scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            A parte il trascurabile particolare che io avrei
            installato la versione italianaE da questo capiamo che razza di sistemista sei... ;)Poi capisco perché cerchi qualcosa su Internet e non la trovi mai..Come diceva un saggio, la differenza tra un sistemista Junior ed uno Senior sta nel fatto che il Junior fa "Avanti, Avanti, Avanti, Fine", il Senior fa "Next, Next, Next, Finish".
          • Prozac scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Col pannello di controllo va un po' meglio.
            A parte che per arrivarci ho dovuto scrivere
            "Control" sul prompt di ricerca perche' nel menu
            non c'e'
            traccia.

            Gli utenti senza sfera di cristallo come fanno?

            Comunque le icone del pannello di controllo sono
            decenti.
            Adesso cerco di capire come impostare le opzioni
            di visualizzazione dei files ad un livello di
            decenza, vale a dire VISUALIZZA LE ESTENSIONI e
            VISUALIZZA I FILES
            NASCOSTIhttp://www.treccani.it/magazine/lingua_italiana/domande_e_risposte/grammatica/grammatica_391.htmlhttp://www.mestierediscrivere.com/articolo/stranierehttp://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/plurale-forestierismi-adattati
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Mah...
            Grandi argomenti, vedo.
          • Prozac scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Grandi argomenti, vedo.Non sto argomentando.Sto offrendo un servizio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2015 19.16-----------------------------------------------------------
          • anverone99 scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Chi si rivede: AUTOEXEC.BAT e CONFIG.SYS

            AUTOEXEC.BAT contiene solo una riga commentata,
            mentre CONFIG.SYS
            contiene
            FILES=40Uh? Non c'e' piu' neppure LASTDRIVE=Z ????
          • pippo cannelungh e scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Per adesso devo dire che la finestrella azzurrina divisa
            in 4 e' abbastanza pietosa rispetto al logo animato e
            colorato di 7.Ma come? di solito non sei quello a cui orpelli grafici non interessano, che se li guardano solo gli incompetenti e che rubano risorse alla macchina?Dovresti apprezzare- Scritto da: panda rossa (13.39)
            Ha appena finito di installare e ora sta effettuando il primo riavvio.- Scritto da: panda rossa (13.48)
            E ancora devo creare l'utente...10 minuti e ancora non sei riuscito a creare un utente? non ci fai una bella figura.
          • Max scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: pippo cannelungh e
            10 minuti e ancora non sei riuscito a creare un
            utente? non ci fai una bella
            figura.Perché, deve dimostrare altro? Ancora? ;)
          • Enry scrive:
            Re: Mah...
            certo che se solo per accedere ad un sistema ti occorre tutto sto tempo è meglio che ti dai all'ippica...Enry
          • anverone99 scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            In pratica mi dice che mi viene proibito usare
            come nome utente uno dei seguenti: AUX, CON,
            COM1, COM2,
            etc...Devi farti vedere da uno bravo... :
          • Max scrive:
            Re: Mah...
            - Scritto da: panda rossa
            Cominciamo bene.
            Il copia/incolla nella finestra di creazione
            dell'utente non
            funziona.Ma dai? Forse perché il sistema è ancora in una fase "restricted" e taluni servizi non sono attivi?

            Non posso riportare qui il messaggio di errore.
            Ce ne faremo una ragione, cercherò di dormire comunque stanotte.
            In pratica mi dice che mi viene proibito usare
            come nome utente uno dei seguenti: AUX, CON,
            COM1, COM2,
            etc...
            Eccallà! AUX, il peggior incubo dell'"Utilitaria Fiat Rossa"...AUX dovrebbe denunciarti per Stalking! ;)
            Riprovo usando come username AUX.1 ma ancora mi
            dice lo stesso messaggio di
            errore.

            Da notare che non ho usato le parole riservate
            che ha elencato: ho provato a usare
            AUX.1Si infatti, che lazzaroni... dovevano elencare tutte le INFINITE combinazioni di AUX che puoi fare! Sei troppo avanti! ;)

            Non demordo...Purtroppo per noi...
Chiudi i commenti