YouTube, strumenti per la musica

Lanciato un nuovo strumento di audio editing per l'inclusione di tracce musicali nei video caricati dagli utenti del Tubo. Con un catalogo di oltre 150mila canzoni, ovviamente senza rischi di rimozione per violazione del copyright

Roma – Succulenti novità per tutti i video maker che operano sulla gigantesca piattaforma di video sharing YouTube. Sul blog ufficiale dedicato ai creatori di contenuti è stato annunciato il lancio di uno strumento di editing audio per arricchire ulteriormente i vari filmati amatoriali da caricare sul portalone di BigG.

Gli utenti del Tubo potranno dunque sfruttare un catalogo da 150mila canzoni per inserire una traccia audio sullo sfondo dei propri video . Basterà seguire il percorso Video Manager > Edit > Enhancements > Audio per selezionare il proprio brano preferito, da Beethoven a Bach. Ovviamente senza rischiare la rimozione per violazione del copyright.

Varie le funzioni integrate nel nuovo strumento di audio editing di YouTube, che ad esempio permetterà agli utenti di scegliere il genere piuttosto che il mood della singola canzone . Le tracce audio potranno essere mixate e incluse nei filmati in varie modalità, dal semplice e quieto sottofondo alla fanfara più eclatante sparata in primo piano. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nerdofilo scrive:
    Questa è ricerca vera
    Aperta, innovativa, poco commerciale e squisitamente tecnica. Impari chi crede che R&D sia sinonimo di dare al marketing i mezzi per creare nuovi slogan per la promozione del prodotto versione n+1.
  • nerdofilo scrive:
    Questa è ricerca vera
    Aperta, innovativa, poco commerciale e squisitamente tecnica. Impari chi crede che R&D sia sinonimo di dare al marketing i mezzi per creare nuovi slogan per la promozione del prodotto versione n+1.
    • Appollo fan scrive:
      Re: Questa è ricerca vera
      Dove scaricare l'app per questa cosa?
      • collione scrive:
        Re: Questa è ricerca vera
        app non ne esistono, è un protocollo di routingci sono le specifiche e del codice http://www.openflow.org/wp/downloads/il protocollo è stato implementato in alcuni famiglie di router di vari produttori
    • HermanHesse Quello TOSTO! scrive:
      Re: Questa è ricerca vera
      Tanto poi i film al cinema li fanno su Steve Jobs ;)
Chiudi i commenti