Zynga e Facebook, 5 di questi anni

Siglata la pace tra il sito in blu e il colosso del social gaming. Un accordo quinquennale prevede addirittura un'espansione dei pagamenti tramite credit. Che erano stati il pomo della discordia solo qualche tempo fa

Roma – Pace è stata fatta . In un recente comunicato ufficiale, Facebook e Zynga hanno fatto luce su un accordo quinquennale che rinsalderà una partnership fino a qualche tempo fa in bilico, sul filo del rasoio. Una stretta di mano, quella tra il sito in blu e il colosso del social gaming , che sarà inoltre determinante per una prossima espansione dei pagamenti sulla stessa piattaforma di Mark Zuckerberg.

“Facebook è stato un pioniere nell’apertura della sua piattaforma nel 2007 – ha spiegato Mark Pincus, founder e CEO di Zynga – e in appena tre anni decine di milioni di utenti hanno giocato quotidianamente con i nostri titoli, da Farmville a Cafe World , fino a Treasure Isle e Mafia Wars “.

Un messaggio di stima giunto dopo una situazione piuttosto critica, che aveva portato a minacce e ultimatum . Secondo alcune fonti, Zynga non aveva digerito l’esplicita volontà di Facebook di fare in modo che tutti i pagamenti effettuati sulle piattaforme di gioco avvenissero tramite i Credit , dai quali il sito in blu prenderebbe attualmente una fee di circa il 30 per cento .

Zynga, per tutta risposta, aveva parlato di un vero e proprio racket , contestando inoltre un’altra volontà di Facebook: che Zynga rimanesse solo ed esclusivamente sulla sua piattaforma. Tutto faceva pensare ad un addio traumatico. Così non è stato. Sempre da comunicato , ci sarà addirittura un’espansione nell’utilizzo dei Credit sui vari ambienti di gioco dell’azienda californiana.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • imki scrive:
    WebM non è la tv di google, bensi...
    ...un nuovo formato video che utilizza il codec VP8 reso opensource oggi da google!http://blog.chromium.org/2010/05/webm-and-vp8-land-in-chromium.html
    • ruppolo scrive:
      Re: WebM non è la tv di google, bensi...
      - Scritto da: imki
      ...un nuovo formato video che utilizza il codec
      VP8 reso opensource oggi da
      google!

      http://blog.chromium.org/2010/05/webm-and-vp8-landAllora possiamo dormire sonni tranquilli:http://www.macitynet.it/macity/articolo/Lo-sviluppatore-di-x264-Il-codec-WebM-di-Google-un-disastro./aA43850
      • Valeren scrive:
        Re: WebM non è la tv di google, bensi...
        Macity che riporta un commento dello sviluppatore di x264.Obiettivo!Ruppolo, grazie di essere qui perchè senza di te ed il tuo umorismo involontario non sopravviverei :)
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: WebM non è la tv di google, bensi...
        Si infatti! Del resto chi ci lavora? Google, Mozilla, Opera, Adobe, AMD/ATI, nVidia, ARM(!), Skype, Logitech, Texas Instruments (fa chip ARM) e un'altra decina di vendor... Massì, son belli i giudizi su una nightly build dati da uno sviluppatore di x264! Soprattutto è bello leggerli finché durano :D
        • Funz scrive:
          Re: WebM non è la tv di google, bensi...
          - Scritto da: Nedanfor non loggato
          Si infatti! Del resto chi ci lavora? Google,
          Mozilla, Opera, Adobe, AMD/ATI, nVidia, ARM(!),
          Skype, Logitech, Texas Instruments (fa chip ARM)
          e un'altra decina di vendor... Massì, son belli i
          giudizi su una nightly build dati da uno
          sviluppatore di x264! Soprattutto è bello
          leggerli finché durano
          :DSono tutti stupidi e andranno incontro al disastro. L'unico che ha ragione è Ruppolo!All hail Apple!
        • Stemby scrive:
          Re: WebM non è la tv di google, bensi...
          Soprattutto: Adobe!!!!!!!!!!!!!!!!!Chi l'avrebbe mai detto?Ho ancora la mascella slogata...Sì, l'unica a rimanerci di XXXXX è proprio Apple.
      • Funz scrive:
        Re: WebM non è la tv di google, bensi...
        Avete perso, rassegnati.Adeguatevi o perite.
  • Tony da Roma scrive:
    La TV è morta
    Ancora non lo sa, ma ha gli anni contati.Tempo 10 anni e l'80 per cento degli utenti passerà su internet.Tony
  • Manuel scrive:
    CobuVision, questo sconosciuto
    Notizia interessante, peccato che io il CuboVision l'ho ordinato a dicembre e non sia ancora arrivato...Dopo numerosi solleciti mi han comunicato che non verrà consegnato prima di giugno.Comincio a pensare che si tratti di una chimera.
    • MrT. scrive:
      Re: CobuVision, questo sconosciuto
      Ma questo prodotto:http://www.tecnologiecreative.it/schede/TVSurf/index.htmlè simile a Cubovision?
Chiudi i commenti