1Password conserva i dettagli dei crypto wallet

1Password conserva i dettagli dei crypto wallet

La nuova versione di 1Password permette di memorizzare tutti i dettagli dei portafogli digitali, tra cui quello di Phantom per le criptovalute Solana.
La nuova versione di 1Password permette di memorizzare tutti i dettagli dei portafogli digitali, tra cui quello di Phantom per le criptovalute Solana.

1Password ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento che include la possibilità di conservare i dettagli dei crypto wallet e altri asset digitali. L’interfaccia del password manager offre ora campi specifici per indirizzi, password e frase di recupero. Per il portafoglio Phantom è disponibile anche il pulsante per il salvataggio automatico.

1Password protegge i crypto wallet

La nuova sezione dell’interfaccia offre campi specifici per le informazioni relative ai portafogli digitali. Non è quindi più necessario modificare i campi esistenti o aggiungerne di nuovi a quelli utilizzati per memorizzare le credenziali di login. La software house ha annunciato inoltre una partnership con Phantom per semplificare la gestione di criptovalute, token e NFT basati sulla blockchain Solana.

Gli utenti che hanno un abbonamento a 1Password e creano un wallet Phantom nel browser possono sfruttare il pulsante Save in 1Password. Cliccando sul pulsante è possibile salvare nel password manger tutti i dettagli del portafoglio: password, indirizzo e frase segreta di recupero.

1Password Phantom wallet

La procedura da seguire è molto semplice. L’utente deve innanzitutto installare l’estensione 1Password e l’estensione Phantom per Chrome, Firefox, Edge o Brave. Successivamente deve creare un wallet e usare il password manager per generare una chiave unica e robusta (master key). Verrà quindi mostrata la frase di recupero segreta composta da 12 parole casuali.

Ogni volta che l’utente effettua l’accesso al portafoglio Phantom, 1Password compilerà automaticamente i campi necessari. Il password manager può essere utilizzato anche per conservare indirizzi email, dati delle carte di credito e altre informazioni personali. Tutti i dati sono protetti dalla crittografia AES a 256 bit.

Fonte: 1Password
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 feb 2022
Link copiato negli appunti