30 anni fa la prima e-mail

Chi ha mandato la prima e-mail? E perché? Ma è nata davvero allora l'e-mail?


Roma – Fu in un lontano autunno di 30 anni fa che un certo Ray Tomlinson, un ingegnere che lavorava sull’allora rete ARPANET – precorritrice dell’attuale Internet – spedì il primo messaggio e-mail.

“Ho inviato un certo numero di messaggi a me stesso da una macchina all’altra”, ricorda oggi colui a cui viene attribuita la realizzazione del primo client di posta elettronica della storia. “Il testo del messaggio l’ho completamente dimenticato – continua Tomlinson – ma molto probabilmente si doveva trattare di qualcosa del tipo QWERTYIOP”.

Tomlinson non immaginava neppure, 30 anni fa, che con quel QWERTYIOP il suo nome sarebbe entrato nella storia.

Dopo il telegrafo, il telefono e le comunicazioni radio, la posta elettronica da allora è divenuta un mezzo indispensabile per chiunque lavori, studi o passi il suo tempo fra le maglie di Internet, ed ancora oggi rappresenta il servizio di gran lunga più utilizzato del Net.

Ma Tomlinson non fu soltanto l’inventore del primo client e-mail: egli fu anche colui che escogitò un modo per spedire messaggi da una rete all’altra introducendo gli indirizzi e-mail così come li conosciamo oggi: nome_utente@dominio.

Con l’invenzione della “chiocciolina” Tomlinson per la prima volta rese possibile a ricercatori e scienziati di spedire messaggi ad un dato utente su ogni computer connesso alla rete ARPANET.

Altri dettagli sulla nascita della posta elettronica sono disponibili qui (è un pezzo in inglese, dal titolo “Il primo messaggio di e-mail”).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma è poi vero?
    Ho trovato su dei client questa serie di fileFIX_NIMDA.EXE ,SLIDE.DAT e SLIDE.EXE ,ma nche dopo aver lanciato l'eseguibile non ho trovato tracce del Virus Bionet o di porte in cui girava il Server Bionet.Che sia una mia incapacità o è solo una falsa segnalazione?Gradirei suggerimenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è poi vero?
      Potresti farmi avere i file in questione al mio indirizzo di redazione delrosso@deandreis.it?Così controllo anch'io ;-)Ciao e grazie.- Scritto da: zan di snoopy
      Ho trovato su dei client questa serie di file
      FIX_NIMDA.EXE ,SLIDE.DAT e SLIDE.EXE ,ma
      nche dopo aver lanciato l'eseguibile non ho
      trovato tracce del Virus Bionet o di porte
      in cui girava il Server Bionet.
      Che sia una mia incapacità o è solo una
      falsa segnalazione?

      Gradirei suggerimenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma è poi vero?
        Idem... anche io ho quei file, ma sono puliti, almeno così dice il Norton aggiornato.Fatti i controlli, ci fate sapere?
  • Anonimo scrive:
    Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
    Un utente con un minimo di conoscenzadi sicurezza informatica non cliccherebbe mai su di un exe inviato per email;un utonto Winz0zz si...cavoli vostri allora, chissenefrega...Pino Silvestre
    • Anonimo scrive:
      Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
      - Scritto da: Pino Silvestre
      Un utente con un minimo di conoscenza
      di sicurezza informatica non cliccherebbe
      mai
      su di un exe inviato per email;
      un utonto Winz0zz si...Hehehehehehe
    • Anonimo scrive:
      Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
      - Scritto da: Pino Silvestre
      Un utente con un minimo di conoscenza
      di sicurezza informatica non cliccherebbe
      mai
      su di un exe inviato per email;
      un utonto Winz0zz si...

      cavoli vostri allora, chissenefrega...

      Pino SilvestreSono un utente win, ma non clicco su di un exe generico (o meglio, lo faccio attentamente ...)Magari c'è anche qualche utente linux che clikka, no? Mai preso un virus, PS? Io mai, esclusiona fatta per Amiga, ma allora non sapevo che esisteaaero Virus ... Magari non sono un utonto ma un utente, magari ...Eddai, rilassati un po!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
        - Scritto da: The Raptus!
        Magari c'è anche qualche utente linux che
        clikka, no? Si, ma non da root :)
        Mai preso un virus, PS? Io mai,
        esclusiona fatta per Amiga, ma allora non
        sapevo che esisteaaero Virus ... Magari non
        sono un utonto ma un utente, magari ...Su amiga sei giustificato, perche' li prende chiunque dato che i virus si scrivono nel MBR del floppy, che viene letto automaticamente all'inserimento nel drive.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...


          Su amiga sei giustificato, perche' li prende
          chiunque dato che i virus si scrivono nel
          MBR del floppy, che viene letto
          automaticamente all'inserimento nel drive. Balle!! l'amiga aveva il virus checker quando voi msdoisti/windowisti andavate ancora a 7+3 con lo sfondo nero e i fosfori verdi [che tristezza che amiga venga ricordato per queste puttanate e non per aver generato (in peggio chiarmente) questo virus con interfaccia grafica che si chiama winzoz]E poi c'erano anche i worms...
          • Anonimo scrive:
            Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
            - Scritto da: Peppino

            Balle!! l'amiga aveva il virus checker
            quando voi msdoisti/windowisti andavate
            ancora a 7+3 con lo sfondo nero e i fosfori
            verdi [che tristezza che amiga venga
            ricordato per queste puttanate e non per
            aver generato (in peggio chiarmente) questo
            virus con interfaccia grafica che si chiama
            winzoz]E poi c'erano anche i worms...7+3??? E quando mai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
            - Scritto da: Gianfranco
            7+3??? E quando mai? Hai ragione, 8+3 anche gli amighisti sbagliano :)in ogni caso anche dopo la rettifica non e' che si possa stappare lo champagne per la gioia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
            - Scritto da: Peppino

            Su amiga sei giustificato, perche' li

            prende chiunque dato che i virus si

            scrivono nel MBR del floppy, che viene letto

            automaticamente all'inserimento nel drive.
            Balle!! ??????
            l'amiga aveva il virus checker
            quando voi msdoisti/windowisti andavate
            ancora a 7+3 con lo sfondo nero e i fosfori
            verdi [che tristezza che amiga venga
            ricordato per queste puttanate e non per
            aver generato (in peggio chiarmente) questo
            virus con interfaccia grafica che si chiama
            winzoz]E poi c'erano anche i worms...Si parlava di lamer, che tipicamente infilavano il disco del gioco prima di quello dell'antivirus, soprattutto visto quanta poca gente disponeva di un HD.P.S. Sentito dei nuovi AmigaOne ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Cliccate, cliccate, razza di scimmiette...
          - Scritto da: Gray
          - Scritto da: The Raptus!


          Magari c'è anche qualche utente linux che

          clikka, no?

          Si, ma non da root :)Saggia precauzione. Ma, da utente linux e win, faccio notare per par condicio che ogni tanto qualche superman spunta fuori anche col pinguino: non più di qualche settimana fa, su questi stessi forum, mi capitava di leggere il solito lamer che rispondeva a qualcun altro con una roba tipo "Eh già, perchè tu sei uno di quegli utonti che si creano due account sul pc di casa, uno normale per impedirti di far dei danni ed il root che non usi quasi mai... io non ne ho bisogno, entro come root e basta". E allora sì, diciamo noi a questo fenomeno, continua a navigare come root per farci vedere quanto sei cool, che poi ce lo racconti, caro il nostro pirla...
          • Anonimo scrive:
            Abbiate pazienza
            - Scritto da: Ambrogio
            - Scritto da: Gray

            - Scritto da: The Raptus!


            Magari c'è anche qualche utente linux che


            clikka, no?

            Si, ma non da root :)
            Saggia precauzione.
            Ma, da utente linux e win, faccio notare per
            par condicio che ogni tanto qualche superman
            spunta fuori anche col pinguino: non più dinon diciamo castronerie al cubo, gli utenti linux cosi`#&$^#&$^#& danon sapere quanto sia pericoloso fare tuttoda root tanto da fare danni sono unapercentuale ridicola se confrontata conil generoso gregge di pecoroni al quale devono la loro popolarita`e diffusione i virus degli ultimi 4 anni, quasi tutti per Microsoft Outlook...ma statt zitt che fai una figura migliorePino Silvestre
          • Anonimo scrive:
            Re: Abbiate pazienza
            - Scritto da: Pino Silvestre
            non diciamo castronerie al cubo,
            gli utenti linux cosi`#&$^#&$^#& da
            non sapere quanto sia pericoloso fare tutto
            da root tanto da fare danni sono una
            percentuale ridicola se confrontata con
            il generoso gregge di pecoroni
            al quale devono la loro popolarita`
            e diffusione i virus degli ultimi
            4 anni, quasi tutti per Microsoft Outlook...Pochi o tanti esistono, e caproni restano, quanto gli utonti windog. Anzi peggio, perchè si credono anche hacker. Prendine atto con serenità. O magari l'hai scritta proprio tu quella castroneria su PI, fenomeno ?
            ma statt zitt che fai una figura miglioreSii più educato, che ci fai di sicuro una figura da persona civile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Abbiate pazienza
            - Scritto da: Andrea
            Outlook...
            Pochi o tanti esistono, e caproni restano,
            quanto gli utonti windog. Anzi peggio,
            perchè si credono anche hacker. Prendine
            atto con serenità. concordo su questo, ma se vuoi ragionaresu fenomeni come questo non puoi prescinderedai numeri in gioco; quanto incide sulladiffusione dei virus l'inesperienza degli utenti? Ed il sistema operativo? Ed il client di posta?
            O magari l'hai scritta proprio tu quella
            castroneria su PI, fenomeno ?No.Faccio il possibile per documentarmisugli argomenti che mi interessano, suglialtri non mi pronuncio,e se qualcuno hascritto a mio nome mi fa pena perche`dimostradi non avere personalita`tanto da ritenereuna cosa intelligente indossare la mia...mah...Io poi attualmente ho da imparare un sacco su Linux

            ma statt zitt che fai una figura migliore
            Sii più educato, che ci fai di sicuro una
            figura da persona civile.A occhio pare non mi abbiano censurato,se ti sta a cuore l'argomento non fare il troll...Pino Silvestre
          • Anonimo scrive:
            Re: Abbiate pazienza
            - Scritto da: Pino Silvestre
            - Scritto da: Ambrogio

            Ma, da utente linux e win, faccio notare per

            par condicio che ogni tanto qualche superman

            spunta fuori anche col pinguino: non più di

            non diciamo castronerie al cubo,
            gli utenti linux cosi`#&$^#&$^#& da
            non sapere quanto sia pericoloso fare tutto
            da root tanto da fare danni sono una
            percentuale ridicola se confrontata con
            il generoso gregge di pecoroni
            al quale devono la loro popolarita`
            e diffusione i virus degli ultimi
            4 anni, quasi tutti per Microsoft Outlook...Esistono, esistono, e sono più di quanto tu creda... basta occhiare qui sui forum per accorgersene, non basta certo installare una smandrakka o una corel per diventare di colpo dei power user consapevoli e svegli...
Chiudi i commenti