802.11n nascerà a settembre

A cinque anni dall'inizio dei lavori, la specifica WiFi sembra finalmente ad un passo dal concretizzarsi in uno standard ufficiale

Roma – I dispositivi wireless basati sulla specifica WiFi 802.11n sono sul mercato da ormai due anni, ma forse non tutti ricordano che tale standard è ancora in attesa di ratifica. Dopo la pubblicazione di oltre una decina di bozze, tale tecnologia dovrebbe essere ufficialmente approvata il prossimo settembre. A pronosticarlo è Bob Heile, chairman del gruppo di lavoro IEEE 802.15 , che ha annunciato come l’ultima draft della specifica sia stata sottoposta allo Standards Review Committee (RevCom) per la ratifica.

Il RevCom si riunirà a Piscataway, in New Jersey, dal 9 all’11 settembre prossimo, giorni durante i quali – a meno di sorprese clamorose – 802.11n diventerà finalmente uno standard WiFi ufficiale.

La situazione è migliorata da quando WiFi Alliance, nel marzo del 2007, ha rotto gli indugi avviando il processo di certificazione dei prodotti basati sulle draft di 802.11n. Da quel momento il livello di compatibilità tra dispositivi 802.11n di differenti marche è migliorato moltissimo, e oggi praticamente tutti gli switch e i router sul mercato possono essere aggiornati, via firmware, alla specifica definitiva.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il Rimba scrive:
    politica commericiale
    Apple non produrre un netbook, non per ragioni qualitative, né perchè rischierebbe di essere poco lucroso (visto che Apple riesce a vendere l'hardware a quasi il doppio del prezzo degli altri produttori, non penso avrebbe problemi a vendere un netbook a 6-700 euro).Il discorso è differente, e collegato ad una questione di immagine: Apple ha una vincente immagine di innovatrice (lascio ad altri ogni polemica sul fatto che l'immagine corrisponda o meno alla realtà), e se entrasse nel settore netbook, invece darebbe l'idea di essersi dovuta adeguare ad un trend lanciato da altri.Se si entra in questa logica, certe scelte sono molto più comprensibili (anche se mi chiedo ancora adesso chi abbia dato l'OK ad un progetto commercialmente mal strutturato come l'apple Air...Che nell'idea di Apple avrebbe dovuto collocarsi nella fascia di mercato dei portatili ultramobili, adesso cannibalizzata dai netbook.)
    • cormax16 scrive:
      Re: politica commericiale
      - Scritto da: il Rimba
      Apple non produrre un netbook, non per ragioni
      qualitative, né perchè rischierebbe di essere
      poco lucroso (visto che Apple riesce a vendere
      l'hardware a quasi il doppio del prezzo degli
      altri produttori, non penso avrebbe problemi a
      vendere un netbook a 6-700
      euro).
      Il discorso è differente, e collegato ad una
      questione di immagine: Apple ha una vincente
      immagine di innovatrice (lascio ad altri ogni
      polemica sul fatto che l'immagine corrisponda o
      meno alla realtà), e se entrasse nel settore
      netbook, invece darebbe l'idea di essersi dovuta
      adeguare ad un trend lanciato da
      altri.
      Se si entra in questa logica, certe scelte sono
      molto più comprensibili (anche se mi chiedo
      ancora adesso chi abbia dato l'OK ad un progetto
      commercialmente mal strutturato come l'apple
      Air...Che nell'idea di Apple avrebbe dovuto
      collocarsi nella fascia di mercato dei portatili
      ultramobili, adesso cannibalizzata dai
      netbook.)I netbook sono una moda passeggera, almeno così come sono ora...Avranno futuro passando ad ARM e diventando quindi fanless e con un rapporto prestazioni-consumi oggi assolutamente inconcepibile, anche con l'utilizzo di schermi oled...Ad Apple, dove stanno sviluppando proXXXXXri ARM in casa, l'hanno capito.Ci sentiamo l'anno prossimo, quando uscirà l'ultraportatile "secondo Apple".E gli atri, facendo il verso una vecchia pubblicità, staranno a guardare... ;-)
      • il Rimba scrive:
        Re: politica commericiale
        Se facciamo gossip informatico, ha senso solo parlare del presente o del medio-lungo periodo (il breve periodo è noiosamente prevedibile). :)Nel presente la scelta di apple è economicamente autolesionista, ma questa scelta si spiega analizzando la strategia di immagine di Apple.Nel lungo periodo, oled e arm sono una scelta di basso rpofilo: "the next big thing" a mio modo di vedere è un terminale telefonico con grande capacità di calcolo, virtual keyboard e monitor a proiezione, magari olografica, che prenderà il posto dell'80% dei terminali elettronici ora in commercio (dal lettore video, al televisore, al computer portatile, al lettore mp3).Quanto tempo ci vorrà? diciamo fra i 5 ed i 10 anni? Tutto il resto, in questa prospettiva, sono soluzioni di compromesso, destinate a durare poco.I netbook non hanno mai preteso di essere una "grande innovazione" dal punto di vista tecnologico, mentre lo sono dal punto di vista commerciale, andando a rispondere ad un bisogno che effettivamente era sentito (meno inutile capacità di calcolo a favore di maggiore autonomia, leggerezza, compattezza ad un prezzo accessibile), più che creando un bisogno indotto. Per questo credo che siano tutto meno che una moda passeggera.
        • Max scrive:
          Re: politica commericiale
          - Scritto da: il Rimba
          Se facciamo gossip informatico, ha senso solo
          parlare del presente o del medio-lungo periodo
          (il breve periodo è noiosamente prevedibile).
          :)
          Nel presente la scelta di apple è economicamente
          autolesionista, ma questa scelta si spiega
          analizzando la strategia di immagine di
          Apple.
          Nel lungo periodo, oled e arm sono una scelta di
          basso rpofilo: "the next big thing" a mio modo di
          vedere è un terminale telefonico con grande
          capacità di calcolo, virtual keyboard e monitor a
          proiezione, magari olografica, che prenderà il
          posto dell'80% dei terminali elettronici ora in
          commercio (dal lettore video, al televisore, al
          computer portatile, al lettore
          mp3).
          Quanto tempo ci vorrà? diciamo fra i 5 ed i 10
          anni? Tutto il resto, in questa prospettiva, sono
          soluzioni di compromesso, destinate a durare
          poco.
          I netbook non hanno mai preteso di essere una
          "grande innovazione" dal punto di vista
          tecnologico, mentre lo sono dal punto di vista
          commerciale, andando a rispondere ad un bisogno
          che effettivamente era sentito (meno inutile
          capacità di calcolo a favore di maggiore
          autonomia, leggerezza, compattezza ad un prezzo
          accessibile), più che creando un bisogno indotto.
          Per questo credo che siano tutto meno che una
          moda
          passeggera.Non metto in dubbio che i netbook siano una soluzione commercialmente riuscita, ma sono il prodotto più "di transizione" che io conosca... la loro logica è rendere a buon mercato ( o meglio "cheap", nel senso anche "che ha poco valore") ciò che c'è, non vi è il minimo sforzo di "immaginare" il futuro.. Apple invece l'ha sempre fatto... con i primi PC, con l'IPod, con l'IPhone (lo si voglia o meno, ormai è l'avversario da battere nel settore smartphone), con l'App Store... E immagino si prepari a farlo con l'ultraportatile multitouch che uscirà l'anno prossimo, e che verosimilmente aprirà una strada, e renderà obsoleto il concetto stesso di netbook, e renderà una primitiva baracca Microsoft Surface...E qualsiasi cosa andrà per la maggiore tra 10 anni forse sarà un'evoluzione di questo ultraportatile, o forse no.. ma certo non sarà un'evoluzione dei tristi netbook...
    • bibop scrive:
      Re: politica commericiale
      innovazione nn e' solo fare per primi qualcosa... e' anche rendere qualcosa fruibile alla massa in modo che la massa acquisisca quel qualcosa naturalmente...apple l'ha fatto con il personal computer con cuiapple l'ha fatto con l'ipod e poi con itunes storeapple l'ha fatto con iphone e l'internet everywhereapple nn ha mai avuto problemi a fare di una idea realizzata mediocremente un cavallo vincente...il netbook cosi' come e' concepito... quello da 150 euro e successive evoluzioni per disperazione non e' interessante per apple... commercialmente e tecnicamente...l'air nn lo vedo proprio come un fallimento .. e' un vanity project... e' un "ci siamo riusciti" se lo volete pagate... chi compra un netbook da 300 euro (uno su due lo fa) pensando di portarsi a casa un notebook vero e proprio compra per risparmio (e rimane fregato) l'air manco lo considera...
    • Max scrive:
      Re: politica commericiale
      - Scritto da: il Rimba
      Apple non produrre un netbook, non per ragioni
      qualitative, né perchè rischierebbe di essere
      poco lucroso (visto che Apple riesce a vendere
      l'hardware a quasi il doppio del prezzo degli
      altri produttori, non penso avrebbe problemi a
      vendere un netbook a 6-700
      euro).
      Il discorso è differente, e collegato ad una
      questione di immagine: Apple ha una vincente
      immagine di innovatrice (lascio ad altri ogni
      polemica sul fatto che l'immagine corrisponda o
      meno alla realtà), e se entrasse nel settore
      netbook, invece darebbe l'idea di essersi dovuta
      adeguare ad un trend lanciato da
      altri.
      Se si entra in questa logica, certe scelte sono
      molto più comprensibili (anche se mi chiedo
      ancora adesso chi abbia dato l'OK ad un progetto
      commercialmente mal strutturato come l'apple
      Air...Che nell'idea di Apple avrebbe dovuto
      collocarsi nella fascia di mercato dei portatili
      ultramobili, adesso cannibalizzata dai
      netbook.)Ah, nel mio elenco delle cose che Apple ha fatto "immaginando il futuro" ho dimenticato forse la più importante, quella che ha davvero cambiato il modo di fruizione del computer: la GUI... non in molti se lo ricordano, ma l'irrinunciabile interfaccia con le icone l'ha usata per prima Apple... E sarà la prima a produrre un PC portatile gestito interamente col multitouch, e vi dirò... a un prezzo accessibile.
      • il Rimba scrive:
        Re: politica commericiale
        forse mi sono spiegato male.Nessuno nega gli il "plusvalore" commerciale di Apple consista in un immagine innovativa e futurista.Anzi, l'ho detto per primo io :)Non entro nemmeno nel merito dell'elenco delle situazioni in cui questa immagine, in qualche misura, ha "pagato" economicamente.Non mi interessa fare il troll a favore o contro Apple più di quanto mi interessi farlo contro Sony o Nokia.Non sono d'accordo quando si dice che se una persona ha bisogno di un notebook piccolo, leggero, con una discreta autonomia, che gli serve esclusivamente per mandare mail, scrivere e controllare il web (più o meno quello che fanno il 95% degli utenti "consumer"), sia automaticamente un "utonto" se si spende 200 euro per un netbook o, diciamo 290, per avere uno schermo un po' migliore ed una quantità adeguata di RAM.Mi pare sia più da "utonti" (nel senso di facilmente suggestionabili), indebitarsi fino al collo per avere un notebook da 1600 euro e fare esattamente le stesse cose.IMHO ovviamente :)
        • bibop scrive:
          Re: politica commericiale
          nessuno dice che chi compra un netbook da 300 euro e' un utonto e chi compra un notebook da 7 800 euro e' un utentevero pero' che un acquirente su due del prodotto netbook e' un utonto fregato con le sue stesse mani... il prodotto in se e' valido per quello che viene pagato... poco piu' di una agenda elettronica evoluta per andare su internet e scrivere scomodamente email...si fanno potenzialmente le stesse cose su windows e osx... potenzialmenteper alcuni compiti un notebook e un netbook sono intercabiabili... per alcuni compitibuttare 300 euro per un netbook quando si ha bisogno di un notebook e' da utonti abbagliati dalla sirena del risparmio e dalla moda del minipc... nessuno si indebita fino al collo per comprare un portatile apple...bastano 950 e se lo compri in certi periodi dell'anno lo paghi 95 euro al mese per 10 mesi... e nn ti indebiti certo fino al collo...
          • Il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            perchè la gente legge "apple" anche quando non c'é scritto? veramente quando pensavo al notebook ultracompatto da 1600 euro pensavo a certi sony vaio...visto che fino ad un paio d'anni fa, se volevi un notebook ultracompatto, la sony la faceva da padrona.Comuqnue non sono asoslutamente d'accordo: il 95% degli utenti non se ne fa un piffero di un computer piùpotente, semplciemnte perchè ha un uso del pc estemamente limitato e superficiale (internet, email-word proXXXXXr).Nessuno associa al netbook l'uso di Photoshop CS4, nessuno fa nemmeno intendere che sia logico usarlo.Dire "i netbook sono una stupidaggine perchè sono poco più di un'agenda" intende avere un'idea dell'informatica, molto, molto distorta, legta davvero ad un vecchio modo di pensare, che collega l'utilità del computer esclusivamente all'aspetto prestazioneta ed alla velocità di calcolo.Non è così. Il eso, le dimensioni, in altre parole la FRUIBILITA' dell'oggetto sono elementi importanti che compensano gli eventuali svantaggi dal pdv della potenza di calcolo.Il netbook, come detto risponde ad un bisogno esistente, non ne crea uno indotto.E se devo dirla tutta, risponde anche in modo efficace.Quindi mi chiedo se le affermazioni che ho letto provengano da qualcuno che davvero li ha usati questi netbook, oppure, per partito preso o "visto che apple non li fa devono per forza essere delle porcherie", senza aver nemmeno rpovato ad usarli. Perchè come diceva Aristotele, la madre degli stupidi...
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            penso apple perche' di apple si parla nel thread principale e anche tu parli di apple... tu potrai nn essere daccordo.. ma un utente su 2 di netbook si dichiara insoddisfatto... quello che tu pensi e' ininfluente...il mercato dei netbook e' esploso per un fraintendimento dell'acquirente... il resto non ho voglia di argomentarlo.... se dissenti da un dato di fatto ... figuriamoci da delle opinioni...ps. si i netbook li ho usati... e anche spesso... ste manfrine del nn hai usato e ne parli per sentito dire lasciale ad altri... ho preparato neanche 2 ore fa una thumb drive con una installazione di eeebuntu... un mio amico vuole provarlo... quindi... si so cosa sono... e ne parlo a ragion veduta... ci mandi email ci consulti il web (spesso male) e poco altro... come tu dici nn sono pensati per photoshop... sono agende evolute sempre collegate ... se hai un contratto dati mobile...e' stupido chi li compra pensando di portarsi a casa un notebook nn e' stupido in se l'oggetto... sveglia!!!
          • il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            Senza polemica, ma mi dici dove hai letto che un utente su 2 è insoddisfatto?Non perché non possa essere vero , ma solo perchè non ho mai letto nulla del genere, se non in articoli oggettivamente maliziosi.Senza contare che, se i primi modelli erano effetitvamente criticabili sia per quanto riguarda qualità costruttiva, dotazioni ed ergonomia, il rapido aumento della concorrenza mi pare (toccando con mano) che abbia costretto i venditori a commercializzare prodotti qualitativamente nettamente migliori. Per cui se le tue fonti sono vecchie di un anno, temo che si riferiscano ad una realtà già vecchia.Dire che è un'agenda elettronica un po' più evoluta, non è scorretto, è fuorviante.Anche un iPhone è un'agenda elettronica un po' più evoluta, ma costa quasi come 3 netbook.Questo non per criticare l'iPhone, che è indubbiamente un buon prodotto, ma per dimostrare come la tua affermazione non dica nulla.Se una persona si muove molto ed ha bisogno di grande libertà di movimento, un netbook è una scelta logica. Certamente non lo è per sostituire il pc di casa o per lavorare 8 ore al giorno (per quanto con monitor esterno, e tastiera e mouse usb, la cosa sarebbe fattibile).Non voglio dire che i netbook siano la pietra filosofale della nuova era informatica, però il loro sucXXXXX (innegabile), dimostra che per gli usi dell'utente standard, velocità di calcolo e features all'ultimo grido sono solo fuffa, e che probabilemnte, per dirla con parole tue, un'agenda elettronica, ma progettata con giudizio e dotata di tutto l'indispensabile, è più che sufficiente. Ed estremamente più eocnomica di qualunque alternativa.Chiamali scemi... :)
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            letto in piu' di un articolo onestamente nn ricorde neanche se erano articoli in italiano o inglese o in entrambe le lingue... cmq sia dire cliente insoddisfatto nn vuol dire cilente che nn usa piu' il suo acquisto... vuol dire cliente che usa quello che ha acquistato e non ne rimane soddisfatto a vari livelli... prestazioni, ergonomia della tastiera, display, assenza di questa o quella feature... no l'informazione era di meno di un mese fa....ti do ragione su una cosa... i modelli recenti di netbook sono oggetti interessanti... ma hanno un piccolo difetto... costano quasi quanto i notebooke evoluti quanto vuoi su quei cosi ci fai le stesse cose che ci facevi 1 anno fa... web email etiting leggero di testi... perche' voglio vedere un adulto "normale" usare quelle tastiere efficientemente:P
          • il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            il discorso sta diventando sterile.Tu vedi il netbook come una mezza sola, un'agenda elettronica che viene "spacciata" come fosse un notebook, con una "user experience" mediocre e molto limitata.Io lo vedo come la trovata più intelligente dell'informatica degli ultimi anni, che puntando sulla leggerezza e sulla mobilità, ad un prezzo più che accessibile, risponde alle necessità di base dell'utente medio, in modo, magari non perfetto, ma comunque adeguato.il tutto ad un prezzo accessibile.Le tastiere dei netbook di ultima generazione sono grandi il 90% di una tastiera standard, gli schermi offrono una risoluzione magari non ottimale, ma sicuramente adeguata per la maggior parte delle situazioni.La potenza di calcolo del proXXXXXre non consente di fare cose strambe ma è più che sufficiente per applicazioni office e per piccole operazioni di image editing.Il tutto ad un prezzo inferiore ai 300 euro (per avere un modello di buona qualità costruttiva).E' vero che ci sono notebook che costano 390 euro, ma pesano circa il triplo, hanno una potenza di calcolo ed una risoluzione video poco superiore, per cui non permettono di fare molto di più, perdendo completamente il vantaggio della mobilità.Non nego che le tue osservazioni abbiano un fondamento di verità, nel senso che diverse persone possono aver frainteso l'uso del netbook, o si possono essere trovati fra le mani un modello di qualità costruttiva scadente e poco erogonomico, ma:1. questo è un problema sociologico, visto che nessuno "spaccia" i netbook per quello che non sono. Quando si introduce nel mercato un prodotto con caratteristiche originali, le aspettative possono essere poco realistiche. Se compero un cellulare da 19 euro non mi aspetto che abbia certe caratteristiche, se mi compero un computer da 290 euro, non è ragionevole aspettarmi che abbia certe caratteristiche.2. Gli ottimi riscontri commerciali, non penso siano collegati ad un "moda", ma come detto più volte, al fatto che i netbook RISPONDONO ad un bisogno pre-esistente, più che crearne uno nuovo. Io vedo il mercato dell'informatica fra 3 anni con i netbook a cannibalizzare la fascia bassa dei notebook, i notebook di fascia alta a cannibalizzare la quota di mercato dei desktop ed i desktop confinati ad un'utenza esclusivamente professionale. Non penso di essere un visionario, dicendo queste cose :)3. Per tornare al topic originario, il problema di apple riguardo i netbook non è di carattere costruttivo. I netbook di "marca" sono ben costruiti, solidi e sufficientemente ergonomici.Ma se Apple mettesse a catalogo dei netbook, in primo luogo sembrerebbe entrare "per forza" in un emrcato, senza quindi poter "dichiarare" di aver datoi un contributo innovativo a quel segmento di mercato. Perchè ad Apple "serve" poter dichiarare questo? per motivi di prezzi: è in questo modo che apple riesce (bravi loro a farlo, non è una critica) a vendere l'hardware al doppio (talvolta al triplo, vedi il mac pro) del prezzo corrente. Inoltre il netbook di apple avrebbe un problema di posizionamento nel catalogo Apple. Se troppo costoso, rischierebbe di essere un flop, visto che effettivamente gli acquirenti di netbook sono particolarmente sensibili a questo parametro; se fosse troppo economico, rischierebbe di cannibalizzare i suoi notebook di fascia bassa, quelli da 13" destinati ad una utenza "utente di basso profilo".Tutto questo per dire che il discorso della user esperience citata da Apple, francamente mi pare una boiata! :)Anche Apple dice le bugie.Saluti
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            guarda non ho voglia di controbattere a quel papiro che hai scritto per il semplice fatto che nelle prime 4 righe mi attribuisci pensieri che non ho... questo e' sterilei netbook non sono una mezza sola... lo sono per un cliente su due degli stessi perche' hanno comprato un oggetto che non era in grado di soddisfare i loro bisogni. puntoper quanto riguarda apple che nn entra perche' nn puo' attribuissi qualcosa... mi dispiace ma son diretto... pensiero piu' infantile nn potevi averloipod e' un "lettore mp3" ne esistevano da anni in commercio, ipod e' diventato sinonimo di lettore mp3itunes store e' uno "shop online di musica" ne esistevano da anni su internet, itunes store e' IL negozio di musica online per definizioneappstore come sopragli imac sono "all in one" apple nn ha inventato ha reso popolare la tipologia di prodotto, l'imac e' l'all in one per definizione nell'immaginario collettivoecceccecceccpoi si arriva al fondo.. e si scrive... la boiata del secolo... i macpro costano il triplo di cosa?da questa unica frase palesi la tua completa ignoranza in materia...quanche tempo fa venne fuori che i macpro di apple costavano anche meno degli omologhi di dell... alla faccia del costo triplo e'!! questo perche' a differenza dei soliti biimbiXXXXXXX che mettono a paragone pere con mele chi fece la comparazione ebbe l'onesta intellettuale di paragonare pere e pere i macpro non sono cassoni con dentro una scheda madre da 30 euro e un core2... sono macchine con dentro degli xeon il cui alimentatore probabilmente costa sul mercato piu' di tutto quello che hai dentro il pc attualmente...per favore risparmiati il tono da esperto se il finale ti porta a scriver boiate
          • Il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            Credi davvero con insultando le persone ti entri qualcosa in tasca?Basti un dato per tutti: il mac pro costa 2300 euro, un computer non marchiato Apple con caratteristiche identiche costa, di hardware (parlo di prodotti di marca, va da sè, probabilmente superiori a quelli montati di serie dalla Apple) attorno agli 800 euro. Probabilmente meno.Basta questo dato (che è facile controllare, al contrario dei tuoi vaneggiamenti: sono molti i listini online), per capire quanta malafede ci sia nel tuo intervento.Un Dell con una configurazione superiore a quella di un mac pro base costa attorno ai 1400 euro ivato...900 euro in meno.Per avere di più.Solo che io non dò una notazione negativa alla cosa: non penso che le case produttrici sia "buone" o "cattive".Questo lo lascio fare ai bambini.Io ammiro la Apple per la sua capacità di creare bisogni indotti, ma ammiro anche la sua capacità di creare una fideizzazione della cliente impareggiabile, indice del fatto che comunque, dietro ad una politica di marketing molto ben strutturata, c'é anche "sostanza". Poi leggo gli articoli.E ritrovo considerazioni in tutto e per tutto simili alle mie.E mi viene da pensare che forse non vale la pena sprecare tempo a rispondere a chi fa affermazioni senza uno straccio di risocntro solo epr "difendere" la sua marca del cuore.Quindi i casi sono 2: o sei ignorante, ed allora dovresti stare zitto ed ascoltare, oppure racconti balle deliberatamente, senza ricordare che hanno le gambe corte. Ed in rete le gambe sono ancora più corte.Con immenso dispiacere (pensavo fossi un interlocutore più interessante: a me i talebani non interessano)Un saluto
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            vi auto insultate quando scrivete idiozie.. ma siete convinti di quello che scrivete ... quello e' il problema... e' un insulto all'intelligenza:paragonare un assemblato ad un imac... paragonare un assemblato ad un macproperche':un imac e' in pratica un portatile... quindi la componentistica e' quella dei portatili... poi vi dimenticate di caratteristiche com ela silenzionsita' ... ma fate pure...un macpro non e' un assemblato da 800 euro... con 800 euro arrivi si e no ad asemblare un imac carrozzato... senza video 22 pollici... ovviamente se nn consideri schedemadri scrause e componentistica di basso profilo... oppure sei cosi intelligente da far entrare in 800 euro una cpu xeon un ascheda video seria e qualche giga di memorie ecc oltre ad un alimentatore decente e si nn dimenticare la silenziosita' e il sistema di raffreddamento passivo dovuto al posizionamento interno dei componenti...tanto per uno xeon quad core da 2,66 ghz da solo costa ivato piu' di 500 euro... 4 gb di ram ecc siamo a 140 euro circa... tho! siamo a 640 euro... si si 900 euro di differenza tra il dell e il macpro... certo... cooome noma continua pure a credere che un macpro costi 3 volte un assemblato... povero ingeuops... dare dell'ingenuo o scrivere che uno scrive boiate nn e' offendere... e' constatare che nn capisci di cosa stai scrivendo...esatto i talebani nn sono interlocutori interessanti... e uno che scrive che un macpro costa 3 volte un pc di marca con caratteristiche simili e' un talebano della peggior specia... e se nn lo e' e' solo uno che ignora... perche's e scrivo ignorante poi te la prendi e dici che offendo...ps2. dove ho scritto che apple e' buona e chi sono le cattive.. i produttori di netbook? microsoft?? dove avrei scritto che asus o wind o samsung son cattive?? impara a rispettare chi ti scrive prima di scriver boiate solo perche' questi nn e' in linea con le tue idee e pensieri che si riflettono su quello che leggi in giro... dove lo leggi che un macpro costa 3 volte un pc di altra marca su paperino??-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 luglio 2009 13.39-----------------------------------------------------------
          • il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            Xeon 3500 quad core 2.66 (quello montato da apple) costa $284 negli usa, e circa 299 euro in europa.O anche i proXXXXXri intel, a parità di modello, sono migliori se montati su un mac pro? :PI listini Apple sono molto alti, qualunque persona dotata di senso critico ammette tranquillamente la cosa.Però si può lecitamente fare un discorso sulla qualità complessiva del sistema (interazione fra componentistica ed OS, dotazione di software specifico di alto livello, qualità costruttiva di buon livello), e ritenere -a torto o a ragione- che il maggiore esborso porti ad una maggiore produttività complessiva che va a compensare il lato economico.E di fronte ad una posizione del genere, nessuna persona ragionevole avrebbe a che ridire.Poi ci sono persone che dicono: no, apple ha un listino molto economico e solo i pezzenti starebbero a guardare certi dettagli, tipo il costo della cpu o della scheda video montata ed il ricarico su certi componenti (per esempio i monitor), a parità di caratteristiche tecniche.Però il secondo discorso trova il tempo che trova, il primo invece lo trovo molto più sensato e, entro certi limiti, comprensibile.
          • il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            140 euro 4 gb di ram???? il prezzo commerciale è meno di 80 euro (Kingston KTA-MB1066K2/4Gb).e direi... così via.metti 200 euro in più sulla cpu, 60 euro in più sulla RAM... ed alla fine dimostri che un assemblato costa "solo" il doppio rispetto al mac pro, invece che il triplo.A parte che ti consiglio di cambiare i fornitori di hardware, visto che hanno listini fuori dal mercato, fosse anche come dici tu, tutto questo non va a scalfire di molto la mia affermazione iniziale ("apple riesce a vendere i suoi prodotti a prezzi che sono il doppio o più dei prezzi di mercato").
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            la tua affermazione iniziale e' che un macpro costa tre volte nn si sa bene cosa... ora e' diventato un assemblato... ma nn si parlava di pc preassemblati da qualche nome di peso?
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            il listino prezzi di apple e' quello che e'...apple nn vende computer a basso prezzo... i suoi entry level nn sono gli entry level di una sony o di una hp... quella tipologia di prodotti apple nn la considera... ti va bene ok.. nn ti va bene ok ugualmentequando mi sparano che i macpro costano 3 volte tanto i pc di altre marche mi metto a ridere... quando dicono che un portatile apple costa il doppio di un portatile altro poi si scopre che e' alto il doppio pesa il doppio ha la batteria che dura 3 volte meno non ha questa e quella caratteristica eccecc... come ti hanno gia' fatto notare in altra sezione di commenti del forum il tuo computer che costa tre volte meno ha:- Scritto da: LaNberto
            mettici anche:
            2 schede giga ethernet
            porte firewire 800
            uscite ed entrate audio analogiche e ottiche
            garanzie
            wifi ultima generazione
            bluetooth ultima generazione
            e soprattutto, macosx (perché non vorrai mica
            ritrovarti con un SO che non vede tutta la ram
            che hai montato, o peggio, la vede ma non ha
            software certificato
            vero?)

            quanto al case,non hai tanto l'imbarazzo della
            scelta, con con case come quello del mac pro, e
            nemmeno con un'ingegnerizzazione di quel
            livello.

            Io con un XXXXXio come il tuo non ci lavorerei
            per tutto l'oro del mondo. E, di fatto, non lo
            faccio.non gli hai risposto... se le avesse sarebbe un offerta interessante da tenere in considerazione... considerando che un terzo di 2299 euro (prezzo del macpro base) sono 766 euro e io per quella cifra pochi mesi fa mi sono portato a casa un assemblato che ha solo un core2duo e memorie 800.... come ti hanno scritto altri... porta ad esempio un pc di dell o hp o sony o quello che ti pare... nn un assemblato... con caratteristiche simili e allora ne riparliamo...per ora sei al i macpro costano 3 volte tanto... cosa?
          • il Rimba scrive:
            Re: politica commericiale
            a parte che l'intervento in questione faceva un po' di XXXXXX (il mac pro non ha wifi, ad esempio; il firewire 800 non mi risulta sia utile al di fuori dell'ambito mac, ed una scheda di rete aggiuntiva costa ben 8 euro e non credo che sia un problema inserirla in un pc), la domanda è proprio questa: per 2300 euro che cosa ti vende l'apple? certo non tecnologia, visto che la componentistica "nuda" ha un prezzo che è circa un terzo del costo del computer.Certo non scelta, visto che le opzioni sono mortificanti rispetto a ciò che offre il mercato (ma per motivi noti legati all'ottimizzazione della sinergia fra hd ed OS).Assistenza e supporto tecnico?HP, Dell, e tutte le altre compagnie di alto livello hanno programmi di assistenza tecnica anche superiori a quelli Apple (peraltro tutti a pagamento, come quello di Apple)fascino dell'alluminio? :)
          • bibop scrive:
            Re: politica commericiale
            ti ho risposto nell'altro thread.... ciao
          • Applet scrive:
            Re: politica commericiale
            vedo mescolare considerazioni corrette a pregiudizi.E' vero che il "peso" dell'hardware nel costo complessivo di un computer di marca è solo una parte del costo totale e che effettivamente si può assemblare un computer (non necessariamente di qualità mediocre) spendendo solo una frazione dei costi di un computer completo di marca.Se però controlli con attenzione i listini dei maggiori produttori, ti rendi conto che il mac pro in particolare è allineato sulla fascia di prezzo di prodotti simili di marche affidabili.In certi casi è addirittura competitivo.Questo perché i computer di marche serie offrono maggiori garanzie sia prima dell'acquisto sia post vendita, che gli assemblati non possono fornire e questo epr una certa fascia di utenza non è visto come un "costo maggiore", ma come una garanzia.Senza contare che, essendo l'unico mac che permette una reale espandibilità ed una serie di customizzazioni ampia, può essere un investimento interessante per un professionista, in quanto risente meno di altri prodotti apple dell'invecchiamento dell'hardware, diventando un investimento fruttuoso anche a medio-lungo termine, o mantenendo una buona quotazione anche nel momento in cui si decidesse di venderlo nel mercato dell'usato per aggiornare il proprio parco macchine.Infine, è vero che, soprattutto in questo periodo, dove diversi produttori hanno tagliato pesantemente i listini o fanno offerte molto convenienti, si possono trovare computer con caratteristiche simili a prezzi decisamente più bassi.Ma se questo in parte si può attribuire alla policy commerciale di Apple, dall'altro risulta più evidente per motivi strettamente congiunturali: non risentendo della crisi come gli altri produttori, Apple non ha bisogno di "fare i saldi" per vendere di più.Sperando di aver chiarito le cose, un saluto.
  • a n o n i m o scrive:
    [reda] ao moderatò!
    a me spiace veramente che non esca il netbook apple! :(perchè mi hai moderato!? :s
  • a n o n i m o scrive:
    nooOoOOOoooOOOOoooOOOooOOOo :'(
    vojo l'iPhone giganteeeee eeee! :'(:'(:'(perchè apple, perchèeeeeeeee! :'((apple)(nolove)(apple)
  • Homer J S scrive:
    lroby è dipendente MS?
    Per me si. Si apre il sondaggio per il troll più prolifico degli ultimi mesi.
    • lroby scrive:
      Re: lroby è dipendente MS?
      - Scritto da: Homer J S
      Per me si. Si apre il sondaggio per il troll più
      prolifico degli ultimi
      mesi.Troll io? ma se è l'unica cosa che non faccio.. ma fammi il piacere và..
  • lroby scrive:
    Apple e suoi rappresentanti
    noto con (dis)piacere che ormai la Apple non ha più utenti di computer ma dei veri e propri venditori porta a porta, che cercano in tutti i modi di convincere gli altri che hanno la cosa migliore del mondo e che invece gli altri sono dei XXXXX perchè non hanno apple.e pure con tutta la convinzione (leggasi fanatismo assurdo) di questo mondo.e cercano davvero ogni minimo particolare per cercare di avere per forza ragione..mi avete fatto venire in mente un articolo che linko,da cui un estratto:"Dentro Apple nasce spontaneamente la figura del Mac evangelista, una persona che, convinta della superiorità del Macintosh rispetto agli altri computer, cerca di convincere conoscenti e amici. I primi Mac evangelisti sono infatti alcuni impiegati della società."link :http://it.wikipedia.org/wiki/Appleragazzi sveglia! le cose sono cambiate dal 1984, i pc non sono più quelli di una volta!i mac oggi sono dei semplici computer con un s.o. di serie diverso da Windows ma pienamente compatibili con esso.mi fate sorridere.. sopratutto quando vi arrampicate sugli specchi, mi sembra quasi di sentire il rumore delle unghie stridere.. :D :D
    • LaNberto scrive:
      Re: Apple e suoi rappresentanti
      ma no, è che discutere con smanettoni autodidatti pieni di pregiudizi è divertente!Tipo quello che ha trovato un articolo sul TPM di anni fa, che non si applica a nessun prodotto uscito sul mercato e pensa che sia vero, o enjoy che non si sa per quale motivo (visto che nemmeno ne possiede uno) propugna inutili netbook come la panacea per ogni male.E per finire, e tornare al discorso dell'articolo, gente che dice che, visto che Apple è l'unica azienda con utili spaventosi rispetto a tutte le altre del panorama dell'hardware per PC, sbagli a non entrare in un mercato fallimentare che genera solo perdite.
    • bibop scrive:
      Re: Apple e suoi rappresentanti
      detto da uno che dice di campare dando assistenza ossia risolvendo i problemi di pc windows mi sembra un po' pretestuosa...come pretestuoso e' il polverone ogni volta che un bug grave o un fantomatico virus viene individuato... frotte di funboy windows (nn e' scritto male funboy e' volutamente scritto cosi'.. perche' siete divertenti...) e hateboy arrivano e imbastiscono tragedie greche...si ragazzo mio sveglia!! non siamo piu' nel 1984 quando apple ha rivoluzionato il mercato dei personal computernon siamo piu' nel 1994 quando microsoft faceva quello che le pareva in barba all'utenza e con gates che rilasciava dichiarazioni imbarazzanti come "a i nostri clienti non interessano le tab in internet explorer"siamo nel 2009 .. e tu scrivi che non e' importante che internet explorer segua gli standard ma che funzioni con i siti scritti per internet explorer... come ti hanno scritto... c'hai la lungimiranza di un vecchietto in autostrada contromano che sbraita contro tutti quegli stupidi contromano...siamo nel 2009 e oggi e' ridicolo che si giustifichi un sistema operativo desktop mainstream come windows vista con frasi... nn lo sapete "configurare" o non lo dovete usare cosi' come ve lo danno i produttori di computer pieno di crapware... a parte il fatto che nessuno compra windows... tranne quel nugolo di smanettoni autodidatti (LaNberto©) quel crapware anche se nn presente all'origine prima o poi ci finira' nel computer.. perche' sui computer si installano i programmi e se il sistema operativo non ce la fa a reggere l'uso normale di installazione utilizzo disinstallazione...coraggi a difenderlo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 15.30-----------------------------------------------------------
      • lroby scrive:
        Re: Apple e suoi rappresentanti
        - Scritto da: bibop
        siamo nel 2009 e oggi e' ridicolo che si
        giustifichi un sistema operativo desktop
        mainstream come windows vista con frasi... nn lo
        sapete "configurare" o non lo dovete usare cosi'
        come ve lo danno i produttori di computer pieno
        di crapware...io non lo giustifico, dico solo la verità,se poi tu non sei capace a farlo andare bene, veloce e a lungo non è un problema suo..
        quel crapware anche se nn presente all'origine
        prima o poi ci finira' nel computer.. sicuro? pensi che la gente si installi per scelta tutte le porcherie della hp o della acer? oppure norton pacco demo 60giorni o office2007 pacco 60 giorni?perche' sui
        computer si installano i programmi e se il
        sistema operativo non ce la fa a reggere l'uso
        normale di installazione utilizzo
        disinstallazione...è ovvio che si installano i programmi sul pc, con il solo s.o. che ci fai?!?!infatti io sui miei sistemi metto già tutto quello che serve per essere produttivi ed anche in maniera ottimale.
        coraggi a difenderlo...io non difendo il s.o. quanto metto molto in evidenza i limiti di molti "informatici" (che l'utonto sia tale non si discute) che non sono capaci e che quindi ne parlano male.tipo la storia della volpe e dell'uva ;)
        • bibop scrive:
          Re: Apple e suoi rappresentanti
          il limite e' del sistema operativo fatto nel 2009 che nn riesce a fare il sistema operativo... il limite non e' dell'utente...il limite non e' del pacco norton o pacco office2007UN sistema operativo mainstream DEVE funzionare senza se e senza ma... deve resistere al'utonto che installa inutility e stupidityil resto e' giustificatoria pura
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            UN sistema operativo mainstream DEVE
            funzionare senza se e senza ma... deve resistere
            al'utonto che installa inutility e
            stupidity

            il resto e' giustificatoria puralo sai che questi problemi li aveva anche XP quando veniva ancora venduto?e comunque nessuno ha mai detto che vista installato di XXXXX non funziona. è solo decisamente più lento.comunque stai cercando di giustificare il comportamento peggiore in assoluto degli utonti, ovvero poter mettere merxa a iosa sul pc. altro che strumento di lavorose fosse impossibile poter mettere qualunque tipo di porcherie i pc durerebbero anni, non per niente abbiamo qui in azienda TUTTI gli utenti impostati come semplici User, e da soli NON possono installarsi nemmeno una stampante, chissà perchè i pc non hanno mai problemi e 6 pc su 10 hanno ancora windows 2000.
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            ammetto che sei bravo a "giortrare" il discorso...e chi parla delle aziende.. le aziende nn usano vista a prescindere... e' un dato di fatto e le motivazioni sono tantissime oltre ai problemi di pesantezza se fosse impossibile mettere la qualsiasi delle porcherie nn sarebbe un personal computer ma una piattaforma closed tipo iphone e sarebbe un altro oggetto di consumo...il fatto che li avesse anche xp nn giustifica vistail fatto che oggi vista risenta degli stessi difetti di xp e' abbastanza comicole risposte te le dai da solo senza accorgertene...quelli nn sono personal computer... sono terminali di lavoro dove una volta impostato il software nn si cambia... e con tutta probabilita' si usano dischi remoti per lo storage dei file... quindi nn c'e' neanche il problema deframmentazione pesantezza della gestione del filesystem in localecome dicevo... vista e' IL sistema operativo mainstream e il peggiore sistema operativo mainstream nel 2009e ovviamente ti fa comodo cosi'... mica sto a dire il contrario.. ma arrivare a giustificare con le frasi suscritte e' comico...
          • Homer J S scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            lo sai che questi problemi li aveva anche XP
            quando veniva ancora
            venduto?
            e comunque nessuno ha mai detto che vista
            installato di XXXXX non funziona. è solo
            decisamente più
            lento.Bel prodotto che a detta di un addetto che campa con l'assistenza è "decisamente più lento".Mac os X 10.6 è decisamente più veloce di Mac os X 10.5. Questo è un prodotto.
            comunque stai cercando di giustificare il
            comportamento peggiore in assoluto degli utonti,
            ovvero poter mettere merxa a iosa sul pc. altro
            che strumento di
            lavoro
            se fosse impossibile poter mettere qualunque tipo
            di porcherie i pc durerebbero anni, non per
            niente abbiamo qui in azienda TUTTI gli utenti
            impostati come semplici User, e da soli NON
            possono installarsi nemmeno una stampante, chissà
            perchè i pc non hanno mai problemi e 6 pc su 10
            hanno ancora windows
            2000.Uno user deve poter installare tutto il software che vuole (legalmente ovvio) e non avere decadimento di prestazioni. Windows è L'UNICO OS in cui succede questo. MacOS, Linux, BeOS, AmigaOS, ecc.. NON HANNO QUESTO PROBLEMA.Stai difendendo L'UNICO OS che ha i virus (non XXXXXn, virus).
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            Mac OS storicamente non è impenetrabile quanto a virus... Sull'installare quello che vuoi, ti lascio riflettere: rimediati un PC qualunque e prova a metterci Mac OS X. Sì, parlare di libertà in questi casi ha decisamente poco senso...
          • Homer J S scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Nedanfor
            Mac OS storicamente non è impenetrabile quanto a
            virus...Trovami un virus per Mac, NON un trojan o un malaware che mi richiede la password e ritratto. Fino ad allora l'unico OS che ha i virus è Windows.
            Sull'installare quello che vuoi, ti
            lascio riflettere: rimediati un PC qualunque e
            prova a metterci Mac OS X. Sì, parlare di libertà
            in questi casi ha decisamente poco
            senso...A mio avviso, da sempre, i produttori di hw dovrebbero fornire il sw ottimizzato per le loro macchine: Amiga, Atari, Apple, IBM (solo all'inizio) hanno fatto così. Un hw senza sw non è un prodotto. L'aberrazione è il software in licenza, quello non è libertà.Il che non vuol dire che poi non puoi modificarlo mettere altro (Linux et similia), ma che l'utente porta a casa un oggetto completo e pensato in maniera armonica.
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Homer J S
            A mio avviso, da sempre, i produttori di hw
            dovrebbero fornire il sw ottimizzato per le loro
            macchine: Amiga, Atari, Apple, IBM (solo
            all'inizio) hanno fatto così. Un hw senza sw non
            è un prodotto. L'aberrazione è il software in
            licenza, quello non è
            libertà.

            Il che non vuol dire che poi non puoi modificarlo
            mettere altro (Linux et similia), ma che l'utente
            porta a casa un oggetto completo e pensato in
            maniera
            armonica.quando avevo un negozio, (che è durato 4 anni) ogni singolo pc che vendevo (all'epoca l'80% erano assemblati, i portatili erano molto pochi quelli che si vendevano ed erano pure cari e i pc di marca mi hanno sempre fatto schifo, acer, hp, fujitsu) erano forniti con la configurazione che piace a me già di serie.e se oggi fossi ricco avvierei degli accordi con la Asus ed al limite con la Samsung per vendere i loro prodotti su scala nazionale per darli già configurati come Dio comanda appena acquistati.voi vi fate tanti problemi perchè tutti i Vista che trovate in giro fanno XXXXXX.. e se la MS improvvisamente li facesse diventare lei come piace a me, e quindi ogni singolo pc di questo mondo fosse superveloce etc.etc. vi cambierebbe qualcosa?/OT stavo pensando a quando criticavate Windows perchè non abbastanza configurabile e personalizzabile rispetto a Linux, e per una volta che qualcuno dimostra che in verità è molto personalizzabile vi lamentate che di serie fà schifo. eppure siete gli stessi che ottimizzate e (spesso) ricompilate il kernel di Linux e il s.o. stesso per farlo andare meglio.ma allora mi chiedo .. che male cè ad ottimizzare Linux, così come xp/Vista e magari anche osx?quello che noto è che voi vorreste un s.o. da subito perfetto come os x dimenticando che meno cose imparate a fare sui pc e più vi autolimitate ad essere dei semplici utonti. ricordatevi che noi siamo i padroni delle macchine e che ne possiamo/dobbiamo avere il pieno controllo , non viceversama troppa gente si abitua alle cose per come stanno adesso e hanno paura delle novità e di tutto quello che è diverso.io guardo sempre al futuro (sono 25 anni che lo faccio e non smetterò certo adesso)
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            ricordatevi che noi siamo i padroni delle
            macchine e che ne possiamo/dobbiamo avere il
            pieno controllo , non viceversa
            ma troppa gente si abitua alle cose per come
            stanno adesso e hanno paura delle novità e di
            tutto quello che è
            diverso.
            io guardo sempre al futuro (sono 25 anni che lo
            faccio e non smetterò certo
            adesso)parli da utente o da tecnico?? il sistema operativo deve funzionare out of the box perche' DEVE essere uno strato quasi trasparente tra l'utente e il task che l'utente vuole compiere... tu dici di guardare al futuro ma a me sembra che pensi all'informatica con una prospetiva da anni 80... del secolo scorso...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            parli da utente o da tecnico?? entrambi..
            il sistema operativo deve funzionare out of the
            box perche' DEVE essere uno strato quasi
            trasparente tra l'utente e il task che l'utente
            vuole compiere...il problema e' che in Vista default e' "troppo" trasparente! (Dio quanto odio quella grafica traslucida!)
            tu dici di guardare al futuro ma a me sembra che
            pensi all'informatica con una prospetiva da anni
            80... del secolo
            scorso...intendi dire quando c'erano i macintosh, gli Amiga, gli Atari e gli Acorn Archimedes? eh si.. bei tempi quelli.. nonostante fossi un ragazzino.. facevo gia' un sacco di cose interessanti ;)
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: bibop

            parli da utente o da tecnico??
            entrambi..non puoi parlare "da" entrambi.. l'utente medio e' lontano dall0'essere un tecnico e se nn riesci a mentterti nei suoi panni e a capire che un os maintream debba essere oob funzionante al 99% allora ... mi fermo qua senno cancellano il post... :P

            il sistema operativo deve funzionare out of the

            box perche' DEVE essere uno strato quasi

            trasparente tra l'utente e il task che l'utente

            vuole compiere...
            il problema e' che in Vista default e' "troppo"
            trasparente! (Dio quanto odio quella grafica
            traslucida!)ma lo fai apposta a non capire cosa ti viene scritto!??os trasparente non vuol dire che ha i menu' e le finestra trasparenti!!ma che nn usa il 50 % delle risorse del computer solo per funzionare lui... e che si inmappa nn appena ci installi 5 inutilitytrasparente metaforicamente quello di cui tu parli e' un os CON trasparenze nella gui... sobrabbondanti e inutili in vista allo stato attuale...

            tu dici di guardare al futuro ma a me sembra che

            pensi all'informatica con una prospetiva da anni

            80... del secolo

            scorso...
            intendi dire quando c'erano i macintosh, gli
            Amiga, gli Atari e gli Acorn Archimedes? eh si..
            bei tempi quelli..

            nonostante fossi un ragazzino.. facevo gia' un
            sacco di cose interessanti
            ;)quello che facevi nn e' importante... l'importante e' che sei rimasto con la testa all'informatica per gli informatici...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            non puoi parlare "da" entrambi.. perchè no? prima di essere un tecnico, sono un utente
            l'utente medio
            e' lontano dall0'essere un tecnico e se nn riesci
            a metterti nei suoi panni e a capire che un os
            maintream debba essere oob funzionante al 99%
            allora ... mi fermo qua senno cancellano il
            post...
            :Pdiciamo che io mi metto molto più di quanto tu immagini nei panni degli utenti, proprio perchè sono un utente anche io, quindi prima verifico la migliore gestione possibile del mio sistema (s.o e software) e poi traslo questa gestione agli altri utenti, che si ritrovano così dei pc usabili come i mac (ma senza quei costi ;) )
            l'importante e' che sei rimasto con la testa
            all'informatica per gli
            informatici...quando gli informatici erano VERI informatici intendi e non c'erano tutti questi improvvisati di oggi?beh all'epoca le cose funzionavano molto bene e senza fronzoli.
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            tu sei un tecnico e da quello che scrivi c'hai la testa da "tecnico"... e da quello che scrive uno anche poco lungimirante ogni tanto...per tua stessa ammissione nn sai come funzionano i mac quindi nn scrivere frasi come questa...
            e software) e poi traslo questa gestione agli
            altri utenti, che si ritrovano così dei pc
            usabili come i mac (ma senza quei costi ;)perche' ti si puo' rispondere tranquillamente:a) la vedo dura che tu risca a creare l'habitat che esiste tra sistema operativo itunes applicazioni ilife e iwork.... oltre alle peculiarita' intrinseche di osx... ma cmq b) i mac costano di piu' perche' apple non fa computer di fascia bassa... e in questa economia la scelta di sempre pare vincente piu' che mai... quindi come gia' in passato abbiamo avuto modo di argomentare.. un mac costa di piu' perche' solitamente in dotazione ha cose che un pc "altro" non ha.. interessanti per te o per altri o no sono cose che aumentano il prezzo...cio che tu consideri fronzolo oggi e indispensabile oggi era fronzolo inutile 20 anni fa... e sara' indispensabile tra 10 anni....e sai perfettamente a cosa mi riferivo.... all'informatica consumer che con vista e' ritornata informatica da camice bianco... quello stesso approccio criticato a chi usa linux...l'informatica consumer che e' tornata informatica dell'esperto... un fallimento totale del tentativo/obiettivo di portare l'informatica (di qualita'... quella di bassa qualita' ce l'abbiamo a piene mani) alle masse...
          • Homer J S scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            ma allora mi chiedo .. che male cè ad ottimizzare
            Linux, così come xp/Vista e magari anche osx?Nulla, ma non deve essere un prerequisito per godere di un bene acquistato.Se vendessero una macchina che, uscita di fabbrica, fa solo gli 80 kmh, ma sapendo fare il meccanico può andare a 130kmh (ehi, esistono dei limiti, ok?) non sarebbe disdicevole? Non tutti sono meccanici e non tutti capiscono di informatica, non è corretto rempire di markette i pc di codesta gente e venderglielo a prezzo pieno.
            quello che noto è che voi vorreste un s.o. da
            subito perfetto come os x dimenticando che meno
            cose imparate a fare sui pc e più vi autolimitate
            ad essere dei semplici utonti.Si, dici? Perché professo l'affidabilità dell'installazione base sono un utonto? Cosa c'entra con le mie competenze?
            ricordatevi che noi siamo i padroni delle
            macchine e che ne possiamo/dobbiamo avere il
            pieno controllo , non
            viceversa
            ma troppa gente si abitua alle cose per come
            stanno adesso e hanno paura delle novità e di
            tutto quello che è
            diverso.E questo giustifica vendere macchine appesantite come una peperonata alla mattina presto?
            io guardo sempre al futuro (sono 25 anni che lo
            faccio e non smetterò certo
            adesso)Guardi al futuro, ma non vedi più in la di te stesso.
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Homer J S
            Trovami un virus per Mac, NON un trojan o un
            malaware che mi richiede la password e ritratto.
            Fino ad allora l'unico OS che ha i virus è
            Windows.Ad oggi sì, in passato di falle ne ha avute anche Mac OS, ed è possibile che ne abbia tutt'ora. Ma in questo senso il
            10% di mercato lo favorisce nell'assenza di virus. Ma non dubito del fatto che il giorno che scopriranno una falla, sarà patchata il giorno dopo.
            A mio avviso, da sempre, i produttori di hw
            dovrebbero fornire il sw ottimizzato per le loro
            macchine: Amiga, Atari, Apple, IBM (solo
            all'inizio) hanno fatto così. Un hw senza sw non
            è un prodotto. L'aberrazione è il software in
            licenza, quello non è
            libertà.

            Il che non vuol dire che poi non puoi modificarlo
            mettere altro (Linux et similia), ma che l'utente
            porta a casa un oggetto completo e pensato in
            maniera
            armonica.Io la penso in maniera diversa: l'utente deve potersi prendere il proprio hardware, montarlo come meglio crede e metterci il software che vuole. Che poi i pre-assemblati non mi causino alcun problema okay... Ma il software non deve essere specifico di un hardware, altrimenti non ho libertà di usare il software come meglio credo. Difatti ho qualche problema solo a sopportare gli OS blindati.
        • Nedanfor scrive:
          Re: Apple e suoi rappresentanti
          Parlando di Windows... Non metto in dubbio le tue capacità tecniche, assolutamente, anzi. Ma parlando di software è ovvio che configurandolo bene funzioni meglio... Riscrivendo il codice magari funziona meglio ancora! Il succo è che il prodotto così com'è (aka come lo installo da CD, odio qualsiasi cosa preinstallata) ha una qualità molto bassa e senza un antivirus (che è software aggiuntivo e nel CD non c'è) non ci si può neppure navigare su internet o inserire qualsiasi dispositivo esterno. O meglio si può fare a rischio e pericolo dell'utente. In Seven quei furboni, sotto richiesta di gente ancora più furba, toglieranno la UAC quasi totalmente. Non la renderanno neppure opzionale. Che Windows, così com'è, sia crapware, di dubbi ce ne sono molto pochi. Poi sono sicurissimo che la LROBY Edition sia fantastica... Ma quella che compro dalla Microsoft, quella per cui pago la licenza, non lo è. Io posso dirti che il mio Ubuntu Nedanfor Edition va una favola con 128 MB di RAM: basta togliergli GNOME. (È una precisazione che mi sentivo da fare da tempo, forse anche un po' OT ;) )
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Nedanfor
            Io posso dirti che il mio Ubuntu
            Nedanfor Edition va una favola con 128 MB di RAM:
            basta togliergli GNOME. (È una precisazione che
            mi sentivo da fare da tempo, forse anche un po'
            OT ;)
            )SEI UN GRANDE! :D
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            guarda che questa che tu hai quotato la vedo come una bella critica al tuo modo di approcciarti al problema... togliere servizi e funzioni fino a disattivare un windows manager per far si che un sistema operativo venduto oggi funzioni decentemente mi sembra un po' sarcastico... :P
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            guarda che questa che tu hai quotato la vedo come
            una bella critica al tuo modo di approcciarti al
            problema... togliere servizi e funzioni fino a
            disattivare un windows manager per far si che un
            sistema operativo venduto oggi funzioni
            decentemente mi sembra un po' sarcastico...
            :Pognuno vede le cose a modo suo ;)
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            ci mancherebbe... ma cmq rimane una bella critica al tuo approccio al problema... :P
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            ci mancherebbe... ma cmq rimane una bella critica
            al tuo approccio al problema...
            :Pquesto cambia qualcosa sul mio modo di lavorare o sulle mie competenze? no? ok.. allora mi va bene cosi. :P
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            criticare l'approccio al problema e' una critica al tuo modo di lavorare.. piena e centrata...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            criticare l'approccio al problema e' una critica
            al tuo modo di lavorare.. piena e
            centrata...e chissene..non lavoro mica con voi o per voi? :P
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            un po' come la risposta su internet explorer di qualche giorno fa...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            guarda che questa che tu hai quotato la vedo come
            una bella critica al tuo modo di approcciarti al
            problema... togliere servizi e funzioni fino a
            disattivare un windows manager per far si che un
            sistema operativo venduto oggi funzioni
            decentemente mi sembra un po' sarcastico...
            :Padesso prova a guardarlo sotto un altro punto di vista,quella frase "SEI UN GRANDE!" che ho scritto all'utente sopra potrebbe ANCHE venire vista in senso molto ironico, della serie tu si che hai capito tutto, mi spiego meglio perchè non vorrei sembrare offensivo (non è mia intenzione)tutti quanti voi vi state soffermando sul s.o. in quanto tale, pensando che io mi limiti a limare delle sue funzionalità, ma non riflettete sul fatto che oltre al s.o. stesso, io lavoro ANCHE sui software, ovvero decido io quali software e quali versioni dei software siano i migliori (e per fare questo occorre del tempo, che viene definito "ESPERIENZA")ecco il perchè della mia definizione "SEI UN GRANDE!", perchè immagino che quella persona pensi che sia sufficiente togliere il DE e qualche servizio per trasformare un s.o. normale in un uno speciale.siete lontani anni luce cari miei....
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            no caro nn cercare di svicolare...se avessi scritto quello che hai scritto qua sopra subito dopo il mio post delle 17.19 poteva anche essere che tu facessi dell' "ironia"nn con quello che hai scritto dopo e dopo ancora...per quanto riguarda gli anni luce e l'esperienza... il fatto che tu consigli questo antivirus o quel client ftp o quell'altro editor di testo e' ininfluente... nessuno si e' soffermato su nulla... ti stiamo dicendo che e' imbarazzante che un sistema operativo della piu' grande e ricca softwarehouse del mondo considerato il sistema operativo mainstream debba essere castrato per funzionare decentemente se paragonato ai concorrenti...il tuo intervento di declassamento di vista riesce nel intento... ti ritrovi con un os che nn e' tanto diverso a xp nel 2001 a parte un presupposto livello maggiore di sicurezza.. sempre che tu nn vada a modificare e disattivare anche quelle caratteristiche...e nessuno parla di trasformare un os normale in uno speciale... ma di parare il colpo... trasformando un os mediocre in qualcosa che funziona ma che funziona come un os di 10 anni fa...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            no caro nn cercare di svicolare...

            se avessi scritto quello che hai scritto qua
            sopra subito dopo il mio post delle 17.19 poteva
            anche essere che tu facessi dell'
            "ironia"

            nn con quello che hai scritto dopo e dopo
            ancora...in verità ci ho ripensato a quel post ieri notte e mi sono reso conto di quello che poi ho scritto subito dopo.
            trasformando un os mediocre in qualcosa che
            funziona ma che funziona come un os di 10 anni
            fa...guarda che io mi limito a togliere l'ecXXXXX che è presente di default, ed a alleggerire il carico di sistema, ed a accelerarlo con l'uso di DUE programmi acceleratori (che si intravedono pure per un attimo nel video) quello che rimane è vista, non windows 2000.o forse mi stai dicendo che la Abarth trasforma le auto nuove di oggi prodotte in serie in vetture di 10 anni fà solo perchè le potenziano e le alleggeriscono nel peso?
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            quindi il tuo post delle 8 e 14 e' un post per te stesso... suvvia ora anche abarth tiriamo fuori... nn stiracchiare il concetto... diventa antipatico
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            quindi il tuo post delle 8 e 14 e' un post per te
            stesso...


            suvvia ora anche abarth tiriamo fuori... nn
            stiracchiare il concetto... diventa
            antipaticook, facciamo solo paragoni che non calzano, cosi potete dire la vostra, guai a trovare un paragone corretto, come quello della Abarth.. che poi non sapete cosa rispondere..LOL :D
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            no no .. nn ti sbagliareabarth prende automobili perfettamente funzionanti e le fa diventare delle auto "sportive" (per me le fa diventare degli esempi di cattivo gusto inzuppato di testosterone... ma e' un altro discorso...)tu prendi un sistema operativo che dire funzionante e' un atto comico unico e cerchi di renderlo utilizzabile... son due cose diverse...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            tu prendi un sistema operativo che dire
            funzionante e' un atto comico unico e cerchi di
            renderlo utilizzabile...perchè Cerchi?
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            perche' in italiano e' corretto scrivere in quel modo...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            perche' in italiano e' corretto scrivere in quel
            modo...non fare lo gnorri.. hai capito cosa intendo..
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            il tuo e' un tentativo empirico di rendere usabile un sistema di per se nato male... che si porta dietro gli stessi difetti del predeXXXXXre e che a conti fatti non da nulla in piu' rispetto al predeXXXXXre stesso se nn un po' di "sicurezza" ottenibile anche in altro modo su xp... scelta di programmi "sicuri" o "meno esposti" scelta di sistemi di protezione piu' efficienti di quelli proposti all'avvio ecceccio nn critico il tuo lavoro... io critico vista... e te quando dici che vista funziona basta saperlo configurare...no vista non funziona e sapendolo "Configurare" (con la c maiuscola) lo si rende utilizzabile... il tuo e' un tentativo riuscito ma questo nn cambia che all'origine c'e' un sistema pessimo se paragonato ai concorrenti... per efficienza caratteristiche...cerchi, appunto, di ovviare al problema... io ritengo che il tuo approccio sia sbagliato filosoficamente... ma questo e' un altro discorso...
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: bibop
            il tuo e' un tentativo empirico di rendere
            usabile un sistema di per se nato male... mi dai il tuo parere su Windows 7?
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            nessun parere, perche' nn l'ho mai usato per piu' di 30 minuti di seguito... solo delle impressioni a caldo sull'usabilita'... nulla di eccezionale... la filosofia e' sempre la stessa... ®© e dal punto di vista dell'usabilita' le cose nuove sono poco interessanti... l'aerosnap e' inutile su schermi da 17/20 pollici... il concetto di finestra massimizzata e' poco utile nel 2009 con schermi dalle risoluzioni sempre piu' alte... ma in alcune situazioni puo' tornar comodo... lo avessero implementato in maniera "intelligente" sarebbe stato meglio... ora nn fa che sovrapporre le finestre una all'altra in pratica...la nuova taskbar e' be... piu' "logica e usabile" e al contempo sara' odiata da molti utenti windows di vecchia data perche' ormai abituati alle "vie di windows" di piu' nn posso dire nn mi ha interessato approfondire piu' di tanto... andra' visto su strada e paragonato a osx 10.6 e alle versioni 2010 delle distro linux desktop...ps. nn sono considerazioni estetiche.. sono considerazioni sull'usabilita' del desktop... esteticamente e' ancora un po' troppo "vogliamo far vedere che abbiamo un compositing manager" :P
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            adesso prova a guardarlo sotto un altro punto di
            vista,
            quella frase "SEI UN GRANDE!" che ho scritto
            all'utente sopra potrebbe ANCHE venire vista in
            senso molto ironico, della serie tu si che hai
            capito tutto, mi spiego meglio perchè non vorrei
            sembrare offensivo (non è mia
            intenzione)
            tutti quanti voi vi state soffermando sul s.o. in
            quanto tale, pensando che io mi limiti a limare
            delle sue funzionalità, ma non riflettete sul
            fatto che oltre al s.o. stesso, io lavoro ANCHE
            sui software, ovvero decido io quali software e
            quali versioni dei software siano i migliori (e
            per fare questo occorre del tempo, che viene
            definito
            "ESPERIENZA")
            ecco il perchè della mia definizione "SEI UN
            GRANDE!", perchè immagino che quella persona
            pensi che sia sufficiente togliere il DE e
            qualche servizio per trasformare un s.o. normale
            in un uno
            speciale.
            siete lontani anni luce cari miei....Era un esempio stupido... Il succo è sempre che i prodotti se vanno valutati, vanno valutari AS IT IS . Togliere un DE (che è un programma, a tutti gli effetti, e per l'uso che faccio del PC non sempre mi è necessario) o parti di esso naturalmente mi farebbe consumare meno RAM. Ma se vuoi un esempio un po' più concreto, mi basterebbe ricompilare il kernel, scegliere i programmi miglior e volendo potrei addirittura riscriverne parti (il mio C sta migliorando, ultimamente)... Se avessi qualche anno da buttare potrei anche scrivere un kernel tutto mio, perché no. Però (riprendendo una distro a caso) Ubuntu che gira col mio kernel non è Ubuntu di serie... Se io devo valutare Ubuntu, mi scarico l'iso della Live (se non lo ho già) e lo provo. Se devo provare Windows, pago la licenza, lo installo e lo provo.Le valutazioni fatte su un software diverso da come ti viene venduto/lasciato in licenza sono... insensate, a mio avviso. C'è un hacker svedese (o norvegese, purtroppo non ricordo) che ha riscritto Windows XP... Quindi quando comparo Windows XP a qualcos'altro devo valutare necessariamente Windows XP Ice? No, la Microsoft non mi vende quello. (E tutto questo senza sminuire il tuo lavoro, il lavoro di quello che ha riscritto parti di XP e il lavoro di chi si riscrive parti di codice, è solo per farti capire il concetto)
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Nedanformi hai fatto venire un dubbio riguardante Windows XP Icedici che il tizio ha modificato parti di codice di Windows XPma non è illegale?comunque quello che faccio io è molto più "semplice" (intendo rispetto al modificare parti di codice del s.o. stesso) e se consideri che io non sono nemmeno un programmatore, questo fà capire che chiunque e ripeto chiunque con un minimo di cultura informatica potrebbe essere in grado di farlo, è solo questione di voglia di sbattersi e di capire come e cosa si può fare per migliorare il sistema.che poi la cosa buffa è che ci sono persone che pensano che tutti i giorni il s.o. vada tunato.. ma và.. imparato una volta.. basta.. e se un giorno cambia il s.o., si andranno a studiare solamente le parti diverse (rispetto al s.o. precedente)
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            comunque quello che faccio io è molto più
            "semplice" (intendo rispetto al modificare parti
            di codice del s.o. stesso) e se consideri che io
            non sono nemmeno un programmatore, questo fà
            capire che chiunque e ripeto chiunque con un
            minimo di cultura informatica potrebbe essere in
            grado di farlo, è solo questione di voglia di
            sbattersi e di capire come e cosa si può fare per
            migliorare il
            sistema.
            che poi la cosa buffa è che ci sono persone che
            pensano che tutti i giorni il s.o. vada tunato..
            ma và.. imparato una volta.. basta.. e se un
            giorno cambia il s.o., si andranno a studiare
            solamente le parti diverse (rispetto al s.o.
            precedente)Se il punto è come migliorare il sistema, ricompilare il kernel è una cosa che possono fare tutti, di sicuro non è necessario essere programmatori. Tutto questo è solo per dirti che i sistemi IMHO per essere comparati devono essere presi esattamente come vengono venduti/rilasciati dal produttore. Quello che si può fare per migliorare è un conto (anche se io penserò sempre che si può fare di più su un sistema open che su uno closed), ma il sistema va valutato come è e non come può essere.PS. Quanto al modificare il kernel riscrivendo o aggiungendo parti di codice... Su Windows si può fare benissimo, basti pensare a GameGuard che è un rootkit. Poi penso che saprai meglio di me quanto è sconsigliato installare cose come GG. Quindi posso dirti che installando GG Windows va più lento... E tu che ottimizzandolo va più veloce. Prendendo Windows AS IT IS al momento che accetti l'EULA invece si può fare un paragone con altri OS concreto e oggettivo.
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: Nedanfor
            Se il punto è come migliorare il sistema,
            ricompilare il kernel è una cosa che possono fare
            tutti, di sicuro non è necessario essere
            programmatori. mi paragoni il modificare con pochi click il funzionamento del s.o. con una ricompilazione del kernel?quanto ci metti a fare tutti i passaggi per ricompilare il kernel? io le impostazioni di Windows le modifico in 3 minuti. mi piacerebbe sapere quanti utenti Linux (sopratutto quelli che non usano Ubuntu) sono d'accordo con la tua tesi per la quale chiunque sarebbe in grado di ricompilare il kernelè come se dicessi che chiunque sia in grado di smontare un motore di una vettura, cambiare le valvole e richiudere il tutto..poi sostenete che i sistemi vanno valutati appena installati,allora converrai con me che non si può valutare un sistema operativo su un pc di quelli appena acquistato al supermercato pieno di schifezze. altra cosa. se di serie il s.o. mi offre la possibilità di fare in pochi semplici passi delle variazioni nel suo modo di funzionare (una su tutte la modalità classic al posto del tema pacco Luna su XP/Aero su Vista) significa che io utente posso sentirmi libero di effettuare questa variazione, e di valutare il funzionamento del s.o. stesso DOPO aver modificato il tema.(vale anche per Linux, le valutazioni io personalmente le faccio dopo aver disattivato compiz & C.) per la mia domanda che ti ho fatto prima sulla legalità di modificare le parti interne di XP non mi hai risposto :(
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            mi paragoni il modificare con pochi click il
            funzionamento del s.o. con una ricompilazione del
            kernel?
            quanto ci metti a fare tutti i passaggi per
            ricompilare il kernel? io le impostazioni di
            Windows le modifico in 3 minuti.

            mi piacerebbe sapere quanti utenti Linux
            (sopratutto quelli che non usano Ubuntu) sono
            d'accordo con la tua tesi per la quale chiunque
            sarebbe in grado di ricompilare il
            kernel
            è come se dicessi che chiunque sia in grado di
            smontare un motore di una vettura, cambiare le
            valvole e richiudere il
            tutto..
            poi sostenete che i sistemi vanno valutati appena
            installati,allora converrai con me che non si può
            valutare un sistema operativo su un pc di quelli
            appena acquistato al supermercato pieno di
            schifezze.

            altra cosa. se di serie il s.o. mi offre la
            possibilità di fare in pochi semplici passi delle
            variazioni nel suo modo di funzionare (una su
            tutte la modalità classic al posto del tema pacco
            Luna su XP/Aero su Vista) significa che io utente
            posso sentirmi libero di effettuare questa
            variazione, e di valutare il funzionamento del
            s.o. stesso DOPO aver modificato il
            tema.
            (vale anche per Linux, le valutazioni io
            personalmente le faccio dopo aver disattivato
            compiz &
            C.)Cerca su un qualsiasi motore di ricerca e scoprirai quanto non è difficile ricompilare il kernel, anzi è una cosa che chiunque può fare, basta leggere il procedimento e capire cosa fare... Ben lungi dall'imparare il C. Inoltre il disabilitare software non equivale a installarne e comunque trovo corretto specificare ciò che si fa prima di paragonare le installazioni. Altrimenti davvero avvio il PC senza DE, altro che cambiar tema. Quindi un conto è Vista, un conto è Vista con il Tema di XP, un conto è Ubuntu, un conto è Ubuntu senza Compiz... Se si vuole essere chiari nel paragone.Quanto ai PC che ti danno col sw preinstallato... Io paragono la versione dell'installazione dal CD. Le altre versioni non le tengo proprio in conto.Comunque ho notato come vanno le cose su PI, moltissima gente (perdona il francesismo) spala XXXXX gratuitamente sulle cose senza neppure provarle... Ma di non è mostrandogli la tua versione personalizzata che li convinci del contrario IMHO, gli dai solo altri argomenti per trollare.
            per la mia domanda che ti ho fatto prima sulla
            legalità di modificare le parti interne di XP non
            mi hai risposto
            :(Non credo sia legale, era una citazione a scopo esemplificativo. Se cerchi un po' dovresti trovare anche il blog dell'autore, chiedi direttamente a lui, lo sa sicuramente meglio di me.
          • bibop scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            paragone che nn c'azzecca un piffero...sono due situazioni diverse... se il tuo pc ti fosse stato venduto con ubuntu il driver della scheda grafica sarebbe stato compreso nell'installazione oob e il pc avrebbe funzionato come un pc del 2009col tuo pc con vista nn e' un problema di driver.. e' un problema di funzionamento tout court e per farlo funzionare devi disattivare parti del os e installare software "ottimale" sperando che poi con l'uso normale e quindi anche le prove di quel software e quell'altro eccecc nn torni a essere lesso e fesso a si uno e' un os del 2009 con tutte le caratteristiche (utili e inutili) di un os del 2009 l'altro bho...
          • Nedanfor scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            Quindi mi stai dicendo che la LROBY Edition non è Windows Vista... E qui volevo andare a parare. Se parliamo di Vista, quindi, non parliamo della LROBY Edition. Così come se parliamo di XP, non parliamo di XP Ice.Quanto ai driver, tolti i PC blindati, pochissimi OS funzionano senza richiedere driver aggiuntivi. Sul mio PC attuale son partiti senza alcuna modifica Ubuntu, Debian, Arch, FreeBSD e OpenSolaris. Windows però m'ha sempre chiesto di installare driver aggiuntivi e con tutti i driver scaricati da internet non legge bene la mia scheda video. Quindi mi pare un paragone che c'azzecca poco.
    • MeX scrive:
      Re: Apple e suoi rappresentanti
      non é che uno fa l'evangelista, semplicemente é cosí soddisfatto del prodotto che ne tessi le lodi!Se vai a mangiare in un ottimo ristorante non lo proponi a tutti i tuoi amici?Capisco che tu abbia paura della diffusione di Apple... niente piú pensionati a cui pulire il PC dai malaware... peró magari potresti trovarti un lavoro un pelo piú divertente, non aver paura!
      • lroby scrive:
        Re: Apple e suoi rappresentanti
        - Scritto da: MeX
        non é che uno fa l'evangelista, semplicemente é
        cosí soddisfatto del prodotto che ne tessi le
        lodi!pensando a quello che scrivi tu, forse potrei venire definito come Evangelista di Vista :D
        Se vai a mangiare in un ottimo ristorante non lo
        proponi a tutti i tuoi
        amici?assolutamente si, li sto tediando da mesi (anche i clienti LOL) con un giapponese a prezzo fisso e menù illimitato (20 euro a testa compresi dolci, frutta e considerando una bottiglia di birra cinese da 66cl a testa)è talmente buono e puoi mangiare fino a scoppiare che lo sto dicendo a mezzo mondo :D
        Capisco che tu abbia paura della diffusione di
        Apple... niente piú pensionati a cui pulire il PC
        dai malaware... peró magari potresti trovarti un
        lavoro un pelo piú divertente, non aver
        paura!in verità non ho paura.. anzi giustificherebbe un mio eventuale acquisto e poi cambierebbe il mio target di utenti oppure semplicemente allargherei la cerchia. ;)tanto fidati che gli utonti rimangono tali , due volte sole in vita mia ho fatto assistenza sui mac, una per Virus (anni e anni fà sul G3 della mia povera zia che non cè più) e un'altra per installare una stampante nuova ad un tizio che non era pratico.quindi cambierebbe il tipo di attività che farei e basta ;)io so adeguarmi molto bene ai cambiamenti e mi sembra di averlo dimostrato (d'altronde cominciai con il C64 e di cose ne sono cambiate molte d'allora)
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple e suoi rappresentanti
          - Scritto da: lroby
          assolutamente si, li sto tediando da mesi (anche
          i clienti LOL) con un giapponese a prezzo fisso e
          menù illimitato (20 euro a testa compresi dolci,
          frutta e considerando una bottiglia di birra
          cinese da 66cl a
          testa)
          è talmente buono e puoi mangiare fino a scoppiare
          che lo sto dicendo a mezzo mondo
          :DAllora puoi capire benissimo l'utente Apple che scopre un altro mondo, quello del personal computer senza rogne, senza necessità di manutenzioni, senza malware, eccetera. Cose normali, voglio dire... non so se mi spiego....
          in verità non ho paura.. anzi giustificherebbe un
          mio eventuale acquisto e poi cambierebbe il mio
          target di utenti oppure semplicemente allargherei
          la cerchia.
          ;)
          tanto fidati che gli utonti rimangono tali , due
          volte sole in vita mia ho fatto assistenza sui
          mac, una per Virus (anni e anni fà sul G3 della
          mia povera zia che non cè più)I virus per Mac giravano a cavallo degli anni '90, poi venne l'antivirus definitivo che li spazzò via tutti, almeno 6 prima del primo G3.
          quindi cambierebbe il tipo di attività che farei
          e basta
          ;)Esatto, da "manovale" a "dottore".
          io so adeguarmi molto bene ai cambiamenti e mi
          sembra di averlo dimostrato (d'altronde cominciai
          con il C64 e di cose ne sono cambiate molte
          d'allora)Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i peek e poke.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lroby

            assolutamente si, li sto tediando da mesi (anche

            i clienti LOL) con un giapponese a prezzo fisso
            e

            menù illimitato (20 euro a testa compresi dolci,

            frutta e considerando una bottiglia di birra

            cinese da 66cl a

            testa)

            è talmente buono e puoi mangiare fino a
            scoppiare

            che lo sto dicendo a mezzo mondo

            :D

            Allora puoi capire benissimo l'utente Apple che
            scopre un altro mondo, quello del personal
            computer senza rogne, senza necessità di
            manutenzioni, senza malware, eccetera. Cose
            normali, voglio dire... non so se mi
            spiego....


            in verità non ho paura.. anzi giustificherebbe
            un

            mio eventuale acquisto e poi cambierebbe il mio

            target di utenti oppure semplicemente
            allargherei

            la cerchia.

            ;)

            tanto fidati che gli utonti rimangono tali , due

            volte sole in vita mia ho fatto assistenza sui

            mac, una per Virus (anni e anni fà sul G3 della

            mia povera zia che non cè più)
            I virus per Mac giravano a cavallo degli anni
            '90, poi venne l'antivirus definitivo che li
            spazzò via tutti, almeno 6 prima del primo
            G3.


            quindi cambierebbe il tipo di attività che farei

            e basta

            ;)
            Esatto, da "manovale" a "dottore".


            io so adeguarmi molto bene ai cambiamenti e mi

            sembra di averlo dimostrato (d'altronde
            cominciai

            con il C64 e di cose ne sono cambiate molte

            d'allora)
            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i peek e
            poke.sys64738 :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 19.20-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: LaNberto

            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i peek
            e

            poke.

            sys64738 :)sys64767 :)
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto


            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i
            peek

            e


            poke.



            sys64738 :)
            sys64767 :)cioè?
          • logicaMente scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: LaNberto



            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i

            peek


            e



            poke.





            sys64738 :)

            sys64767 :)

            cioè?cioè conosceva il C64 come oggi conosce i PC. E quel comando basic che non ha capito lo dimostra. ;)
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: logicaMente

            cioè?

            cioè conosceva il C64 come oggi conosce i PC. E
            quel comando basic che non ha capito lo dimostra.
            ;)ah si davvero? ma quanto mi conosci bene tu..SYS64738 e' il comando per lanciare un soft reset, e grossomodo e' quello che faceva anche il comando GO64 nel C128, attivando la modalita' emulazione C64mentre SYS64767 e' un reset molto piu' semplice,azzerava solamente alcune locazioni di memoria ma non azzerava ad esempio le locazioni dello schermo, se si dava poke 53280,0 e poke 53281,0 per dare il colore nero sia allo sfondo che ai caratteri e poi si dava sys64767 questi colori NON si modificavano.. cosa che invece ovviamente avviene con il reset piu' massiccio sys64738altra cosa per il GO64, era ottenibile anche premendo il reset fisico sul C128 tenendo premuto il tasto CTRL sulla tastiera.e forse la tua frase era solamente una stupida provocazione sterile?
          • logicaMente scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: logicaMente


            cioè?



            cioè conosceva il C64 come oggi conosce i PC. E

            quel comando basic che non ha capito lo
            dimostra.

            ;)
            ah si davvero?
            ma quanto mi conosci bene tu..Abbastanza da aver capito il tipo.[cut]
            e forse la tua frase era solamente una stupida
            provocazione
            sterile?e forse tu faresti bene a farti una vita invece di tentare sempre di dimostrare sui forum quanto sei bravo? (si lo so, non sono fatti miei, pazienza...)
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: logicaMente
            e forse tu faresti bene a farti una vita invece
            di tentare sempre di dimostrare sui forum quanto
            sei bravo? (si lo so, non sono fatti miei,
            pazienza...)ecco.. finalmente ho trovato il contesto esatto di dove applicare la parola "rosicare"e per quanto riguarda il non essere fatti tuoi.. hai perfettamente ragione..poi io ho risposto al tuo post dove insinuavi che :a) non conoscessi il comando sys64738 del C64b) avessi risposto con un comando a caso che tu non conoscevic) non ne capissi un tubo di pc.quindi se tiri il sacco e mi colpisci in testa, non pretendere che poi non venga li a spezzarti il braccino..
          • logicaMente scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: logicaMente

            e forse tu faresti bene a farti una vita invece

            di tentare sempre di dimostrare sui forum quanto

            sei bravo? (si lo so, non sono fatti miei,

            pazienza...)
            ecco.. finalmente ho trovato il contesto esatto
            di dove applicare la parola
            "rosicare"ti rode di non avere una vita? :)
            e per quanto riguarda il non essere fatti tuoi..
            hai perfettamente
            ragione..è il complesso del buon samaritano. Ma non ti preoccupare, è l'ultima volta.
            poi io ho risposto al tuo post dove insinuavi che
            :
            a) non conoscessi il comando sys64738 del C64
            b) avessi risposto con un comando a caso che tu
            non
            conoscevi
            c) non ne capissi un tubo di pc.Ti è sfuggito qualcosa nel mio post. Ma non lo trovi sulla wiki.
            quindi se tiri il sacco e mi colpisci in testa,
            non pretendere che poi non venga li a spezzarti
            il
            braccino..Accipicchia. Hai mica un video su youtube dove mostri al mondo il modo in cui spezzi le braccine?Ti ribadirei il "get a life" di prima, ma ho promesso di non farlo più. Continua da solo.
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: LaNberto



            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i

            peek


            e



            poke.





            sys64738 :)

            sys64767 :)

            cioè?per sapere cosa serviva sys64767 vatti a leggere la risposta che ho dato a logicam...ia
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: lroby


            - Scritto da: LaNberto




            Si, non ci sono più gli sprite e nemmeno i


            peek



            e




            poke.







            sys64738 :)


            sys64767 :)



            cioè?
            per sapere cosa serviva sys64767 vatti a leggere
            la risposta che ho dato a
            logicam...iaaaaaaah. mai sentito, ma ci può stare
          • lroby scrive:
            Re: Apple e suoi rappresentanti
            - Scritto da: LaNberto
            aaaaaah. mai sentito, ma ci può starequasi sicuramente nemmeno logicam....ia l'hai mai sentito ;)
  • vuoto scrive:
    fuffa
    La user experience non è il criterio per far uscire un prodotto, sia in casa apple che in molte altre.Se fosse importante la user experience si trasferirebbero i files da/per l'ipod con un semplice usb-storage, il tethering sarebbe sugli iphone, l'osx leggerebbe i drive partizionati da windows e linux senza problemi etc etc etc.Comunque, se non ci fosse linux tra un pc apple e uno windows scelgo mille volte l'apple anche se costa di più.
    • bibop scrive:
      Re: fuffa
      - Scritto da: vuoto
      La user experience non è il criterio per far
      uscire un prodotto, sia in casa apple che in
      molte altre.a no? strano pensavo il contrario e con me milioni di persone.... oltre queli 4 o 5 top manager tipo quelli di nokia microsoft e samsung...
      Se fosse importante la user experience si
      trasferirebbero i files da/per l'ipod con un
      semplice usb-storage,perche' tu trovi user experience trasferire a manina file multimendiali per migliaia di megabyte? ma davvero lo pensi? o stai provando il copione di una tua prossima stand up comedy??
      il tethering sarebbe sugli
      iphone,c'e'... il tethering e' una questione legale tra utente e carrier...
      l'osx leggerebbe i drive partizionati da
      windows e linux senza problemi etc etc
      etc.osx legge tranquillamente FAT e con driver free puo' leggere tranquillamente ntfs e ext...
      Comunque, se non ci fosse linux tra un pc apple e
      uno windows scelgo mille volte l'apple anche se
      costa di più.se nn ci fosse apple oggi nn avresti linux cosi' come lo stai usando...e tanto per andare ot... se nn ci fosse apple non avresti firefox... :P-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 13.31-----------------------------------------------------------
      • LaNberto scrive:
        Re: fuffa
        - Scritto da: bibop

        osx legge tranquillamente FAT e con driver free
        puo' leggere tranquillamente ntfs e ext...ntfs viene letto out of the box
        • bibop scrive:
          Re: fuffa
          sicuro?? io sono rimasto a o usi i drivers paragon o usi macfuse e il driver ntfs...
          • LaNberto scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: bibop
            sicuro?? io sono rimasto a o usi i drivers
            paragon o usi macfuse e il driver
            ntfs...la lettura è garantita (ed era la funzione citata nel post). per la scrittura ci vuole il driver (com'è giusto)
          • Homer J S scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: bibop
            sicuro?? io sono rimasto a o usi i drivers
            paragon o usi macfuse e il driver
            ntfs...Appunto sei rimasto. A settembre (Snow Leopard) permetterà anche la scrittura, se mi ricordo bene. La lettura l'ho provata di persona su 10.5.Informarsi prima?
          • bibop scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: Homer J S
            Appunto sei rimasto. A settembre (Snow Leopard)
            permetterà anche la scrittura, se mi ricordo
            bene. La lettura l'ho provata di persona su
            10.5.

            Informarsi prima?povero me' ho scritto qualcosa di impreciso... osx legge partizioni ntfs... mi cospargo di cenere il capo e mi ritiro in meditativa clausura... quella info era basilare per confutare completamente il post originale nel quale l'ho scritto....secondo il tuo costrutto logico su un forum si dovrebbe solo scrivere portando le note a pie' di post... oppure dovrebbe essere un luogo dove scambiare informazioni?avessi scritto osx fa schifo e non legge neanche ntfs ci poteva stare il tuo intervento... cosi' come l'hai scritto oltre ad essere intrinsecamente contrario al tuo stesso "informarsi prima" e' anche poco utile... dici ma forse nn e' vero che 10.6 forse leggera' ntfs... forse leggera' anche paperino....
          • LaNberto scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: bibop
            - Scritto da: Homer J S


            Appunto sei rimasto. A settembre (Snow Leopard)

            permetterà anche la scrittura, se mi ricordo

            bene. La lettura l'ho provata di persona su

            10.5.



            Informarsi prima?

            povero me' ho scritto qualcosa di impreciso...
            osx legge partizioni ntfs... mi cospargo di
            cenere il capo e mi ritiro in meditativa
            clausura... quella info era basilare per
            confutare completamente il post originale nel
            quale l'ho
            scritto....

            secondo il tuo costrutto logico su un forum si
            dovrebbe solo scrivere portando le note a pie' di
            post... oppure dovrebbe essere un luogo dove
            scambiare
            informazioni?

            avessi scritto osx fa schifo e non legge neanche
            ntfs ci poteva stare il tuo intervento... cosi'
            come l'hai scritto oltre ad essere
            intrinsecamente contrario al tuo stesso
            "informarsi prima" e' anche poco utile... dici ma
            forse nn e' vero che 10.6 forse leggera' ntfs...
            forse leggera' anche
            paperino....può darsi, ma di certo non scriverà NTFS in modo nativo. L'informazione è errata.
          • Homer J S scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: bibop



            povero me' ho scritto qualcosa di impreciso...

            osx legge partizioni ntfs... mi cospargo di

            cenere il capo e mi ritiro in meditativa

            clausura... quella info era basilare per

            confutare completamente il post originale nel

            quale l'ho

            scritto....Scusa, è venuta fuori una risposta saccente e non volevo.
            può darsi, ma di certo non scriverà NTFS in modo
            nativo. L'informazione è
            errata.Non ne ero sicuro e continuo a non esserelo. Di sicuro MacFuse lo fa, o sbaglio? Il caldo oggi è insopportabile!
          • LaNberto scrive:
            Re: fuffa
            - Scritto da: Homer J S
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: bibop





            povero me' ho scritto qualcosa di impreciso...


            osx legge partizioni ntfs... mi cospargo di


            cenere il capo e mi ritiro in meditativa


            clausura... quella info era basilare per


            confutare completamente il post originale nel


            quale l'ho


            scritto....

            Scusa, è venuta fuori una risposta saccente e non
            volevo.


            può darsi, ma di certo non scriverà NTFS in modo

            nativo. L'informazione è

            errata.

            Non ne ero sicuro e continuo a non esserelo. Di
            sicuro MacFuse lo fa, o sbaglio? Il caldo oggi è
            insopportabile!certo, driver di terze parti aggiungono la scrittura. per la lettura basta l'OS nature
        • lellykelly scrive:
          Re: fuffa
          ntfs si viene solo letto di defaultci sono dei sw a pagamento per scriveremacfuse + terminale e monti le partizioni linux. ma non pensate di copiare files con accenti... c'è un trucco per quello-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 13.46-----------------------------------------------------------
      • alexjenn scrive:
        Re: fuffa
        - Scritto da: bibop

        l'osx leggerebbe i drive partizionati da

        windows e linux senza problemi etc etc

        etc.

        osx legge tranquillamente FAT e con driver free
        puo' leggere tranquillamente ntfs e ext...In realtà Mac OS X legge tranquillamente partizioni NTFS; ha bisogno dell'estensione solo per scriverci.Ops. Ho letto solo adesso che LaNberto lo ha già scritto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 14.38-----------------------------------------------------------
    • MeX scrive:
      Re: fuffa
      - Scritto da: vuoto
      La user experience non è il criterio per far
      uscire un prodotto, sia in casa apple che in
      molte
      altre.
      Se fosse importante la user experience si
      trasferirebbero i files da/per l'ipod con un
      semplice usb-storage, no, é molto piú gestibile avere un software che ti categorizza e organizza migliaia di MP3
      il tethering sarebbe sugli
      iphone, infatti c'é, e non c'era non per volontá di Apple ma per limiti imposti da AT&T
      l'osx leggerebbe i drive partizionati da
      windows e linux senza problemi etc etc
      etc.se lo partizioni in FAT32 non ci sono problemi, se la microsoft non rilascia la API di NTFS non é certo una scelta di Apple (cmq ci sono applicativi di terze parti per farlo, non so se la cosa valga per la EXT3)
      Comunque, se non ci fosse linux tra un pc apple e
      uno windows scelgo mille volte l'apple anche se
      costa di
      più.
    • ruppolo scrive:
      Re: fuffa
      - Scritto da: vuoto
      La user experience non è il criterio per far
      uscire un prodotto, sia in casa apple che in
      molte
      altre.In casa Apple è la caratteristica fondamentale, la numero 1.
      Se fosse importante la user experience si
      trasferirebbero i files da/per l'ipod con un
      semplice usb-storage, il tethering sarebbe sugli
      iphone, l'osx leggerebbe i drive partizionati da
      windows e linux senza problemi etc etc
      etc.Tutte operazioni che portano a una insoddisfacente user experience.
      Comunque, se non ci fosse linux tra un pc apple e
      uno windows scelgo mille volte l'apple anche se
      costa di
      più.Se mai capitasse quel giorno, scoprirai la soddisfacente user experience dei prodotti Apple, che non trovi in alcun altro prodotto informatico e nemmeno nella maggior parte dei prodotti non informatici.
  • Max scrive:
    Apple esempio virtuoso
    Ancora leggo in qualche commento di una presunta "posizione dominante" o "concorrenza sleale" di Apple, o di prezzi troppo alti ecc... e qualcuno la paragona a MS.Apple non ha alcuna posizione dominante, infatti non ha fatto cartello con produttori di PC perché installino di default il suo OS su tutti i loro prodotti. Apple produce dei PC, e ci installa il proprio OS. E' l'unica a farlo, a parte Avid nel settore video professionale.E' la cosa più limpida e pulita che sia possibile fare, è la cosa che permette ad Apple di non dover vendere il proprio OS sottocosto, o con margini striminziti, per mantenere la propria posizione sfruttando non la qualità del prodotto ma le grosse economie di scala che scaturiscono dai mega trust di cui MS è maestra.Apple contiene il numero di PC venduti, non le importa entrare in ogni casa ma solo offrire prodotti di qualità, e avere margini di guadagno solidi per rimanere profittevole e produrre valore, per sé e i suoi azionisti. E infatti, a dispetto della crisi, andatevi a guardare i dati: va a gonfie vele. E va a gonfie vele anche perché non si getta indiscriminatamente nel low cost, e non è costretta a fare equilibrismi finanziari per sopravvivere.Non deve scendere a compromessi con nessuno, è padrona del proprio businnes.Se vi va bene comprate Apple, se no comprate altro. Dal punto di vista della strategia aziendale, comunque, è solo un modello da imitare.
    • MeX scrive:
      Re: Apple esempio virtuoso
      - Scritto da: Max
      Ancora leggo in qualche commento di una presunta
      "posizione dominante" o "concorrenza sleale" di
      Apple, o di prezzi troppo alti ecc... e qualcuno
      la paragona a
      MS.
      Apple non ha alcuna posizione dominante, infatti
      non ha fatto cartello con produttori di PC
      perché installino di default il suo OS su tutti i
      loro prodotti. Apple produce dei PC, e ci
      installa il proprio OS. E' l'unica a farlo, a
      parte Avid nel settore video
      professionale.
      E' la cosa più limpida e pulita che sia possibile
      fare, è la cosa che permette ad Apple di non
      dover vendere il proprio OS sottocosto, o con
      margini striminziti, per mantenere la propria
      posizione sfruttando non la qualità del prodotto
      ma le grosse economie di scala che scaturiscono
      dai mega trust di cui MS è
      maestra.
      Apple contiene il numero di PC venduti, non le
      importa entrare in ogni casa ma solo offrire
      prodotti di qualità, e avere margini di guadagno
      solidi per rimanere profittevole e produrre
      valore, per sé e i suoi azionisti. E infatti, a
      dispetto della crisi, andatevi a guardare i dati:
      va a gonfie vele. E va a gonfie vele anche perché
      non si getta indiscriminatamente nel low cost, e
      non è costretta a fare equilibrismi finanziari
      per
      sopravvivere.
      Non deve scendere a compromessi con nessuno, è
      padrona del proprio
      businnes.
      Se vi va bene comprate Apple, se no comprate
      altro. Dal punto di vista della strategia
      aziendale, comunque, è solo un modello da
      imitare.
    • il Rimba scrive:
      Re: Apple esempio virtuoso
      - Scritto da: Max
      Apple non ha alcuna posizione dominante, infatti
      non ha fatto cartello con produttori di PC
      perché installino di default il suo OS su tutti i
      loro prodotti. Veramente altri produttori di hardware sarebbero contentissimi di poter offrire l'opzione di vendere OSX quale alternativa sui propri PC.Avevo letto delle dichiarazioni di Dell qualche anno fa, al tempo del passaggio a tecnologia Intel, che in pratica davano la massima disponibilità.Senza contare che, statistiche di qualche anno fa (scusate, non trovo il link, e devo sperare vi fidiate della mia memoria) dicevano che se L'OSX fosse stato venduto retail ed installabile liberamente, la quota di mercato di Apple avrebbe avuto un aumento del 12% in 6 mesi e si sarebbe attestata ad oltre il 35% entro un anno.Ma la scelta di Apple è quella di permettere l'istallazione di OSX solo su hardware proprietario, il che ha 2 vantaggi strategici:1. maggiore ricarico sull'hardware. Qualunque osservatore neutrale non può che constatare che un computer Apple, a parità di hardware, costa dal doppio a oltre tre volte un computer di altra marca equivalente (vedere il mac pro).2. minori costi di sviluppo - avendo il completo controllo dell'hardware su cui l'OS andrà a lavorare, è infinitamente più semplice fare in modo che il sistema operativo non presenti sorprese inaspettate.Scelte strategiche: l'aurea di "esclusività" (prezzi più alti, ricerca di design raffinati etc.) che è stata commercialmente attribuita l'acquisto di un prodotto Apple.Che queste scelte siano giuste o sbagliate, lo lascio decidere ai talebani delle varie fazioni, ma sta di fatto che la posizione di mercato di Apple, è tutto meno quella di reale concorrenza a MS. Lo è a parole, lo è nell'atteggiamento esteriore, non lo è assolutamente nelle scelte strategiche e commerciali effettuate.
      • LaNberto scrive:
        Re: Apple esempio virtuoso
        - Scritto da: il Rimba
        Veramente altri produttori di hardware sarebbero
        contentissimi di poter offrire l'opzione di
        vendere OSX quale alternativa sui propri
        PC.
        Avevo letto delle dichiarazioni di Dell qualche
        anno fa, al tempo del passaggio a tecnologia
        Intel, che in pratica davano la massima
        disponibilità.Certo, già allora erano disperati...
        Senza contare che, statistiche di qualche anno fa
        (scusate, non trovo il link, e devo sperare vi
        fidiate della mia memoria) dicevano che se L'OSX
        fosse stato venduto retail ed installabile
        liberamente, la quota di mercato di Apple avrebbe
        avuto un aumento del 12% in 6 mesi e si sarebbe
        attestata ad oltre il 35% entro un
        anno.La quota di mercato di OSX, non quella di Apple che, ricordero per la trecentomillesivolta+2, guadagna sull'hardware e non sul software.
  • Ricky scrive:
    Mia opinione personale
    La Apple si muove solo se puo' fare ampio margine.Il discorso della qualita' non sufficente al marchio e' una XXXXXXX immensa, i loro portatili hanno fatto acqua da tutte le parti,grazie anche ad nvidia.Caliamo un velo pietoso sull'iphone che hanno reso decente solo con il firmware 3.0.Personalmente ho acquistato 2 portatili ed entrambi hanno avuto problemi con il DVD, sostituito dopo nemmeno 2 mesi uno e 3 l'altro.Per inciso...10 gg LAVORATIVI senza lo strumento per il mio lavoro...per un dvd del cavolo.L'ultimo ha pure un problema al VIDEO...e' un unibody tanto per capirci.No problem, attendendo snow leopard per vedere se davvero fa quello che promette,tengo sempre in essere il possibile acquisto di un portatile winzoz e di chiudere la mia avventura con la mela.Comunque, in sunto:iphone e' nato per l'appel store e non viceversa come la gente crede.L'idea era quella sin dagli inizi, fare una valanga di soldi facendo pagare pochissimo ma ad una marea di persone,grandi numeri, grandi guadagni.Quelli sgamati hanno aspettato,adesso con 250 ti fai un iphone modello "vecchio" con 3.1 XXXXXXXXXato e software gratis a gogo'...tutti gli altri pero' hanno reso l'apple store una fonte di guadagno incredibile.Complimenti alla Mela, ovviamente, per le sue campagne e il suo marketing.Resta il fatto che non produrranno MAI nulla silo per mettersi sul mercato, troppo sXXXXXXX a fronte di problemi e guerre di prezzi.
    • LaNberto scrive:
      Re: Mia opinione personale
      certo il tuo personale record è impressionante, ma vale quanto il mio. 10 macchine in 15 anni e mai una rottura.
      • bibop scrive:
        Re: Mia opinione personale
        io ci metto 16 anni di utilizzo e 9 macchine tra desktop e portatili.... l'unico problema un monitor applevision 17 pollici (quando lo standard era il 14 :P) che nn voleva funzionare... 3 me ne hanno cambiati... ma all'epoca la sostituzione era immediata...facciamo statistica?
        • alexjenn scrive:
          Re: Mia opinione personale
          Se permettete, mi ci infilo io... "solo" 6 anni di Mac, tra cui un Power Mac G5, un MacBook e un iMac... dopo 2 anni e mezzo, il masterizzatore Pioneeer nel Power Mac comincia ad avere problemi nel masterizzare DVD.Sostituito da Apple (avevo l'Apple Care), e finito così.Per il resto, nessun problema.Vale per la statistica?Comunque, ho letto di MacBook che hanno problemi con dei DVD, per poi scoprirsi che questi sono masterizzati e hanno un'etichetta incollata sopra, causa di molteplici problemi.Chissà...
          • bibop scrive:
            Re: Mia opinione personale
            ma davvero c'e' gente che pensa ancora oggi di poter mettere le etichette sui cd e dvd?? :)
          • alexjenn scrive:
            Re: Mia opinione personale
            La mia è un ipotesi, e il fatto che i MacBook abbiano il slot loading lo avvalorerebbe ancor di più.Comunque, sì. Non sai quante persone, ancora oggi, appongono le etichette sui dischi.
          • bibop scrive:
            Re: Mia opinione personale
            le etichette nn vanno messe a prescindere che sia un lettore con trey o slotloading... forse poteva andar bene per i primi lettori che giravano a velocita infinitesimale rispetto ad oggi... ma un lettore dvd... :Sin quei casi altro che sostituzione in garanzia del drive... :)
          • alexjenn scrive:
            Re: Mia opinione personale
            È chiaro, lo squilibrio di massa che crea un'etichetta, per di più se non centrata perfettamente, rompe qualsiasi lettore.Il problema è maggiore nei slot loading perché aumenta il rischio dato lo spessore minimo della fessura, dove possono anche rimanere tracce di colla.
          • FinalCut scrive:
            Re: Mia opinione personale
            - Scritto da: alexjenn
            Se permettete, mi ci infilo io... "solo" 6 anni
            di Mac, tra cui un Power Mac G5, un MacBook e un
            iMac... dopo 2 anni e mezzo, il masterizzatore
            Pioneeer nel Power Mac comincia ad avere problemi
            nel masterizzare
            DVD.
            Ci aggiungo anche la mia esperienza. Primo Mac 1984 (Macintosh 12Kb).Utilizzo da 25 anni computer Mac (a livello personale o lavorativo) avrò "visto" lavorare almeno una 60/70ina di modelli diversi di Mac negli anni.Problemi avuti:Una Laserwriter morta dopo circa 6 anniUn Mac II FX - scheda madre andata dopo circa 4 anniUn PowerMac G4 (fallato dalla nascita e sostituito in toto da Apple)Un masterizzatore di un Mac MiniUn Mac Book Pro Intel con un difetto alla scheda madre.Un Mac Book white con HD difettoso di serie (problema noto alla Apple)Problemi di virus? 0Problemi di software? 0Problemi di manutenzione all'OS? 0 (Beh ai tempi Mac OS 9 forse qualcuno)Costi di manutenzione e riparazioni sostenuti dalla azienda per cui lavoro da 25 anni? Quasi zero.Ecco spiegato anche parte dell'odio che spesso si riserva ad Apple da parte di chi campa proprio sulle magagne di Windoz e ferrivecchi...Perché nel corso degli anni abbiamo pagato (anche salato) per stampanti, fax, fotocopiatrici e diversi PC.(linux)(apple)
    • YYYYYY scrive:
      Re: Mia opinione personale
      - Scritto da: Ricky
      La Apple si muove solo se puo' fare ampio margine.
      Il discorso della qualita' non sufficente al
      marchio e' una XXXXXXX immensa, i loro portatili
      hanno fatto acqua da tutte le parti,grazie anche
      ad
      nvidia.
      Caliamo un velo pietoso sull'iphone che hanno
      reso decente solo con il firmware
      3.0.
      Personalmente ho acquistato 2 portatili ed
      entrambi hanno avuto problemi con il DVD,
      sostituito dopo nemmeno 2 mesi uno e 3
      l'altro.
      Per inciso...10 gg LAVORATIVI senza lo strumento
      per il mio lavoro...per un dvd del
      cavolo.
      L'ultimo ha pure un problema al VIDEO...e' un
      unibody tanto per
      capirci.
      No problem, attendendo snow leopard per vedere se
      davvero fa quello che promette,tengo sempre in
      essere il possibile acquisto di un portatile
      winzoz e di chiudere la mia avventura con la
      mela.
      Comunque, in sunto:iphone e' nato per l'appel
      store e non viceversa come la gente
      crede.
      L'idea era quella sin dagli inizi, fare una
      valanga di soldi facendo pagare pochissimo ma ad
      una marea di persone,grandi numeri, grandi
      guadagni.
      Quelli sgamati hanno aspettato,adesso con 250 ti
      fai un iphone modello "vecchio" con 3.1
      XXXXXXXXXato e software gratis a gogo'...tutti
      gli altri pero' hanno reso l'apple store una
      fonte di guadagno
      incredibile.
      Complimenti alla Mela, ovviamente, per le sue
      campagne e il suo
      marketing.
      Resta il fatto che non produrranno MAI nulla silo
      per mettersi sul mercato, troppo sXXXXXXX a
      fronte di problemi e guerre di
      prezzi.Scusa ma sei tu il caso strano... dico sul serio... e se ti si son rotti due DVD di fila sui macbook mi viene il dubbio che qualcosa di sbagliato lo fai te... che fai delle 2, spingi dentro a forza il DVD o lo strappi mentre sta uscendo? :-)
      • Ricky scrive:
        Re: Mia opinione personale
        Non dire scemenze...lo sanno tutti che i DVD messi nei portatili dei MAC fanno schifo.Marche pistola a basso costo, per forza si schiantano.Ma sto' parlando dei portatili unibody e quelli della tornata precedente, di quelli prima non ho info.Da quelloche ho sentito pero' i vecchi mac erano moto meglio in quanto a stabilita' e durevolezza.Evidentemente cambiare e passare ad intel e' stata una mossa per ottimizzare le spese e quindi massimizzare i guadagni.Nello stile MELA ovviamente.Sta' di fatto che almeno il video maffo causa nvidia non me lo puo' constestare nessuno.
        • YYYYYY scrive:
          Re: Mia opinione personale

          Marche pistola a basso costo, per forza si
          schiantano.Che io sappia i lettori DVD dei Macbook sono Pioneer... non me ne intendo molto di lettori DVD ma non mi pare che Pioneer sia proprio una marca pistola...Ma forse mi sbaglio... sai dirmi tu di che marca sono magari??
    • Ricky scrive:
      Re: Mia opinione personale
      Dunque, mettiamola cosi', nessuno di voi fa TESTO.Perche' siete "maccari" di lunga data e non avete ancora fruito APPIENO delle XXXXXte MACINTEL/NVIDIA.Per chi ha tirato fuori l'etichetta, bhe, solo voi potevate pensare che centrasse in qualche modo sul problema del servo meccanismo del DVD.Maccari...Ma siccome nemmeno io mi ritengo STATISTICAMENTE RAPPRESENTATIVO, la parola ai centri di assistenza MAC.Se qualcuno qui ne ha uno, prego parli.Quello che si legge in rete tra portatili ed iphone non e' molto edificante,ma forse NESSUNO fa statistica e la fate solo voi.SOSTITUZIONE IMMEDIATA...te la scordi. 10 giorni lavorativi pare il minimo aziendale ADESSO.Certo che se vai ancora con un G4...forse ti dimentichi che qualcuno usa la GARANZIA e quindi questa ha giri differenti.No problem, si parlava di altro,se non erro dicome la MELA pensi solo ed esclusivamente al PROPRIO tornaconto, con buona pace dei FAN MAC che credono di essere trattati come figlioli dal papa' amorevole.
      • LaNberto scrive:
        Re: Mia opinione personale
        io non credo che Apple mi tratti meglio di Mazda o Toyota (tanto per citare marche che uso).Credo però che mi tratti meglio di Dell o FIAT
      • YYYYYY scrive:
        Re: Mia opinione personale
        - Scritto da: Ricky
        Dunque, mettiamola cosi', nessuno di voi fa TESTO.
        Perche' siete "maccari" di lunga data e non avete
        ancora fruito APPIENO delle XXXXXte
        MACINTEL/NVIDIA.
        Per chi ha tirato fuori l'etichetta, bhe, solo
        voi potevate pensare che centrasse in qualche
        modo sul problema del servo meccanismo del
        DVD.
        Maccari...
        Ma siccome nemmeno io mi ritengo STATISTICAMENTE
        RAPPRESENTATIVO, la parola ai centri di
        assistenza
        MAC.
        Se qualcuno qui ne ha uno, prego parli.
        Quello che si legge in rete tra portatili ed
        iphone non e' molto edificante,ma forse NESSUNO
        fa statistica e la fate solo
        voi.
        SOSTITUZIONE IMMEDIATA...te la scordi. 10 giorni
        lavorativi pare il minimo aziendale
        ADESSO.
        Certo che se vai ancora con un G4...forse ti
        dimentichi che qualcuno usa la GARANZIA e quindi
        questa ha giri
        differenti.
        No problem, si parlava di altro,se non erro
        dicome la MELA pensi solo ed esclusivamente al
        PROPRIO tornaconto, con buona pace dei FAN MAC
        che credono di essere trattati come figlioli dal
        papa'
        amorevole.Quando si vuole dare addosso a qualcuno (perché poi), non si ha proprio ritegno...le schede NVIDIA avevano un difetto di fabbrica e sono state sostituite... sono cose che capitano. Nessuno ha mai detto che Apple è Dio... Sui lettori DVD non so... in base a cosa parli? Se vai sui forum è chiaro, la gente parla di quell oche non va, i forum son fatti apposta.Tu credi davvero che Dell e Acer, o HP, siano più affidabili?Bé visto che il flame l'hai aperto tu, invece di inviatare gli altri a portare prove a sostegno dall'affidabilità dei Mac, porta tu delle prove a sostegno della loro inaffidabilità!Avanti, fuori i dati, le statistiche, i confronti...
      • bibop scrive:
        Re: Mia opinione personale
        bravo un altra stand up comedy!!oggi ne abbiamo di artisti della risata...
        • YYYYYY scrive:
          Re: Mia opinione personale
          - Scritto da: bibop
          bravo un altra stand up comedy!!

          oggi ne abbiamo di artisti della risata...Che argomentazione convincente...Quando non si sa che dire si passa dall'argomento della discussione alla presa in giro del'interlocutore.Hai altro da aggiungere?
          • bibop scrive:
            Re: Mia opinione personale
            no nn ho niente da aggiungere alle farneticazioni di un utente non registrato che spara razzate... solo appuntarlo per quello che merita...
  • Sky scrive:
    Ce ne faremo una ragione
    Mi sembra che non si senta la mancanza di Apple in quella fascia di mercato.
  • pippuz scrive:
    strategia Apple
    a me non sembra così difficile da capire: Apple non reputa (confermando la scelta di diversi mesi fa) renumerativo abbastanza il mercato dei netbook. Se si va a vedere chi ha venduto milioni di netbook, si vede che a fronte di un fatturato molto alto (:molti esemplari venduti), l'utile o è aumentato di pochissimo (pochissimi casi) oppure è addirittura diminuito. Tant'è che molti produttori di netbook hanno deciso di aumentare le dimensioni dei propri prodotti in maniera da essere giustificati ad aumentarne anche il prezzo, per poter avere un minimo di utile. Questa "corsa al massacro" con molti rischi e poco ritorno economico ad Apple non interessa.Sarebbe come se MS dicesse che non le interessa il mercato dei SO di router, access point e simili. Milioni di pezzi, ma quale sarebbe il ritorno economico?
    • Darkat scrive:
      Re: strategia Apple
      guarda che il mercato che sta crollando è quello dei notebook, che non vendono già da un bel pò le cifre di una volta, certe aziende senza le vendite di netbook sarebbero anche in negativo se è per questo. inoltre stanno investendo in massa sul futuro dei netbook, ora sono tutti cretini tranne apple abbiamo fatto. no io credo che i motivi siano altri
      • LaNberto scrive:
        Re: strategia Apple
        - Scritto da: Darkat
        guarda che il mercato che sta crollando è quello
        dei notebook, che non vendono già da un bel pò le
        cifre di una volta, certe aziende senza le
        vendite di netbook sarebbero anche in negativo se
        è per questo. inoltre stanno investendo in massa
        sul futuro dei netbook, ora sono tutti cretini
        tranne apple abbiamo fatto. no io credo che i
        motivi siano
        altrisì, che non sanno più dove battere la testa. Hai visto i profitti di Apple? confrontali con ASUS vai...
        • Darkat scrive:
          Re: strategia Apple
          ripeto, siamo in crisi, lo avete scordato? tutte, ripeto tutte le società hanno rientri se non negativi pessimi, sono poche le società che hanno buoni rientri, tiè tra queste ci sono quelle che vendono cellulari, le quali sembrano andare piuttosto discretamente, t'ho! ma la apple vende un cellulare! e si, e mi sa che ha pure sucXXXXX, ma va! Se il mercato laptop va male, va male in generale, pure ad apple, quello che in questo momento la traina con le vendite è l'iphone, e guarda caso tutte le case produttrici di cell vanno discretamente
          • bibop scrive:
            Re: strategia Apple
            perche' prima di parlare nn controlli i dati fiscali?http://www.macitynet.it/macity/aA39004/apple_presenta_i_risultati_fiscali_record_di_vendite_di_mac_e_iphone.shtmlc'e' anche un grafico cosi' nn ti stressi a leggere tutto...hanno venduto piu' mac dell'anno scorso nello stesso quarto fiscale... 4% in piu'... dove apple avrebbe problemi?? dici che apple sta a galla per l'l'iphone?con solo i portatili ha fatturato 2.000 milioni di dollari se ci sommi il fatturato dei desktop vai a 3.329 milioni .... il doppio del comparto telefonia... 1.689ci sono 1.640 milioni di differenza...certo apple langue e la traina il settore telefonia....
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            ripeto, siamo in crisi, lo avete scordato? tutte,
            ripeto tutte le società hanno rientri se non
            negativi pessimi, sono poche le società che
            hanno buoni rientri, tiè tra queste ci sono
            quelle che vendono cellulari, le quali sembrano
            andare piuttosto discretamente, t'ho! ma la apple
            vende un cellulare! e si, e mi sa che ha pure
            sucXXXXX, ma va! Se il mercato laptop va male, va
            male in generale, pure ad apple, quello che in
            questo momento la traina con le vendite è
            l'iphone, e guarda caso tutte le case produttrici
            di cell vanno
            discretamentefatti un favore, leggi il report del Q3 Apple, scoprirai che vende computer in numeri altissimi, specie laptop (due terzi) ma, cosa importante, con profitti da multinazionale petrolifera.Le case che fanno i computer che compri te sono in crisi, e anche molte della telefonia (a parte Apple e RIM): Nokia ha perso una fortuna nella sua valutazione in borsa, 6,1 MILIARDI di Euro.http://www.bloomberg.com/apps/news?pid=20601085&sid=aMEAIizeet0I
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            oki oki, d'accordo i dati di apple me li hai dati, ora però analizziamo i dati delle altre aziende, asus in questi mesi ha venduto più netbook che notebook, a marzo in particolare ha venduto 280000 netbook e 200000 notebook, e allora secondo apple questo non è un buon mercato? dimmi tu per quali motivi questo non è un buon mercato, ma devi spiegarmelo ehcomunque il trend di nokia è stato in ripresa in questo semestre, ed è normale che abbia avuto perdite, come un sacco di altre aziende durante la crisi, mi sembra abbastanza banale
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            oki oki, d'accordo i dati di apple me li hai
            dati, ora però analizziamo i dati delle altre
            aziende, asus in questi mesi ha venduto più
            netbook che notebook, a marzo in particolare ha
            venduto 280000 netbook e 200000 notebook, e
            allora secondo apple questo non è un buon
            mercato?

            dimmi tu per quali motivi questo non è un buon
            mercato, ma devi spiegarmelo
            ehnon è un buon mercato perché il margine di guadagno sui netbook è così risicato che probabilmente, per 280000 netbook, il guadagno di asus è stato quello di 10000 macbook di apple (per fare un esempio cretino).Si sa inoltre che i netbook hanno cannibalizzato le vendite dei laptop, per cui queste sono calate, riducendo il margine di guadagno (anche quello risicato sulle fasce basse) e generando perdite in molti casi.Le case di computer guadagno bene sui prodotti premier, sui prodotti consumer di fascia bassa il mercato è parecchio a rischio.
            comunque il trend di nokia è stato in ripresa in
            questo semestre, ed è normale che abbia avuto
            perdite, come un sacco di altre aziende durante
            la crisi, mi sembra abbastanza
            banalenon è banale se vedi che nokia sta perdendo mercato di continuo, per colpa di Apple e RIM, e questo in un periodo nel quale Motorola e SonyEricsson vanno giù a picco, windows CE non interessa a nessuno e palm è inesistente
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            secondo me vedi la cosa dal punto di vista sbagliato(potrebbe essere anche il mio sbagliato), senza le vendite di netbook, con il crollo delle vendite di notebook grazie alla crisi, molte case avrebbero avuto davvero rientri molto più negativi di quelli che (e se) hanno ora, quindi a me non sembra così negativo, ci sono case di produzione che poi vivono esclusivamente di mercato tutt'altro che premium, anzi di bassa fascia, basta considerare acer ed lg per il mercato mobile, quindi non è ancora comprensibile dire che il mercato netbook è un mercato che non fa soldi, perchè in periodo di piena crisi è riuscito a salvare molti produttori da dati di vendita da chiusura.Nokia comunque ha già ristabilito il trend positivo di vendite, significa che anche se negli ultimi tempi ha subito un grosso scossone con la perdita di grandi percentuali(anche se rimane comunque quella che ha le percentuali più grosse), ha ristabilito il trend di crescita e cioè l'aumento delle vendite rispetto ai periodi precedenti, con ovvi aumenti di percentuale.
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            Nokia comunque ha già ristabilito il trend
            positivo di vendite, significa che anche se negli
            ultimi tempi ha subito un grosso scossone con la
            perdita di grandi percentuali(anche se rimane
            comunque quella che ha le percentuali più
            grosse), ha ristabilito il trend di crescita e
            cioè l'aumento delle vendite rispetto ai periodi
            precedenti, con ovvi aumenti di
            percentuale.dipende dove guardi. In europa sì (in calo), in america ha il 3% (in calo)
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            anche le percetuali di apple sono completamente diverse da america ad europa...cosa significa, ogni produttore ha un suo mercato, se è per questo apple in oriente non è nemmeno atticchita un pochino.secondo me presto apple ci ripenserà ai netbook, e quando succederà tutti quelli che dicevano che i netbook non avevano un mercato e che non servivano a niente improvvisamente cambieranno versione e diranno "oh si, il netbook della apple è un miracolo di miniaturizzazione"...così come è sempre sucXXXXX con gli utenti apple in questo forum(mi ricordo ancora delle discussioni sul multitasking e su come fosse inutile sull'iphone, poi quando la apple l'ha inserito, voilà era la funziona più utile di tutte...)
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            anche le percetuali di apple sono completamente
            diverse da america ad europa...cosa significa,
            ogni produttore ha un suo mercato, se è per
            questo apple in oriente non è nemmeno atticchita
            un
            pochino.in giappone sì
            secondo me presto apple ci ripenserà ai netbook,
            e quando succederà tutti quelli che dicevano che
            i netbook non avevano un mercato e che non
            servivano a niente improvvisamente cambieranno
            versione e diranno "oh si, il netbook della apple
            è un miracolo di miniaturizzazione"...così come è
            sempre sucXXXXX con gli utenti apple in questo
            forum(mi ricordo ancora delle discussioni sul
            multitasking e su come fosse inutile sull'iphone,
            poi quando la apple l'ha inserito, voilà era la
            funziona più utile di
            tutte...)visto che nell'ultimo periodo Apple ha venduto il 91% dei computer sopra i 1000$, direi che dei netbook se ne può bellamente XXXXXXX fino a che non potranno tirare fuori un prodotto eccellente a prezzi ragionevoli, e di cento non sarà un XXXXXio come i netbook attuali, come l'iPhone non è paragonabile agli altri smartphone che infatti, rincorrono senza speranza (nokia in specie non ha tirato più fuori un telefono innovativo dal 7700, e non ci credevano nemmeno loro)fonte: http://www.betanews.com/joewilcox/article/Apple-has-91-of-market-for-1000-PCs-says-NPD/1248313624
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            si ma ancora non centra, i netbook vendono, apple può dire quello che vuole ma vendono e tanto, se ne facesse uno sicuramente ne venderebbe tantissimi e i guadagni ne tornerebbero, il punto è che non vuole perchè? perchè non potrebbe applicarci i suoi prezzi da marca "fashion", quello che dicevo all'inizio
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            si ma ancora non centra, i netbook vendono, apple
            può dire quello che vuole ma vendono e tanto, se
            ne facesse uno sicuramente ne venderebbe
            tantissimi e i guadagni ne tornerebbero, il punto
            è che non vuole perchè? perchè non potrebbe
            applicarci i suoi prezzi da marca "fashion",
            quello che dicevo
            all'iniziodicono che" reperita iuvant", ma evidentemente solo fino a un certo punto. Se vuoi la risposta alla domanda io sono stufo di ripeterla: la dirigenza di Apple ha abbondantemente spiegato perché non fa notebook, ti basta leggere (forse per la prima volta) l'articolo che stiamo commentando, la parte interessata è solo di 19 righe.
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            e comunque maemo è dieci passi avanti a qualsiasi sistema smartphone oggi esistente...e su questo non c'è nemmeno tanto da discutere, non c'è assolutamente alcun paragone
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            e comunque maemo è dieci passi avanti a qualsiasi
            sistema smartphone oggi esistente...e su questo
            non c'è nemmeno tanto da discutere, non c'è
            assolutamente alcun
            paragonevedremo nelle vendite
          • Darkat scrive:
            Re: strategia Apple
            se dovessimo vedere le vendite, allora windows è migliore di osx...stai dicendo questo
          • LaNberto scrive:
            Re: strategia Apple
            - Scritto da: Darkat
            se dovessimo vedere le vendite, allora windows è
            migliore di osx...stai dicendo
            questonon con un mercato falsato dal monopolio pluricondannato...
    • Fabrizio scrive:
      Re: strategia Apple
      - Scritto da: pippuz
      Sarebbe come se MS dicesse che non le interessa
      il mercato dei SO di router, access point e
      simili. Milioni di pezzi, ma quale sarebbe il
      ritorno
      economico?nessuno 8 gb di ram e hard disk da 500 gb non si possono mettere su un router
  • BiGAlex scrive:
    Luca annunziata!
    Perchè quando ti vogliamo non ci sei mai? Che fine hai fatto? Ah sì, parli dei ritardi di windows 7!
  • Danilo P scrive:
    Tipico di Apple
    Se il mercato non è suo, allora è un mercato che non vale un c....D.
    • ruppolo scrive:
      Re: Tipico di Apple
      - Scritto da: Danilo P
      Se il mercato non è suo, allora è un mercato che
      non vale un
      c....

      D.Tipico per chi produce computer da 32 anni.
      • bibop scrive:
        Re: Tipico di Apple
        tipico di chi ha inventato il personal computer...tipico di chi ha portato unix sui desktop (per me next inc e' sempre stata una costola di apple... no meglio.. il cuore e la testa creativa di apple... )tipico di chi ha una soddisfazione post-vendita stellaretipico di apple...
      • alexjenn scrive:
        Re: Tipico di Apple
        Secondo il ragionamento di Danilo, Apple potrebbe fare anche lavatrici o, perché no, un bel pianoforte http://is.gd/1IQYeMa non è interessata al mercato.Forse Danilo si sarà dimenticato che Apple avrà fatto i conti sulle sue tasche, ma poco importa.
  • non so scrive:
    MacOsX
    Il problema è che non c'è una versione 'embedded' o lite di MacOsX. Nella versione attuale o futura (Snow Leopard) non so che magra figura ci farebbe girando su un proXXXXXre a basso consumo come Atom.MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare, da qui l'abbandono dei proXXXXXri Power e l'adozione in tempi velocizzimi dei nuovi quadcore Nehalem. I netbook non sono inaffidabili. È Apple che al momento non è in grado di sfrutarli.
    • ruppolo scrive:
      Re: MacOsX
      - Scritto da: non so
      Il problema è che non c'è una versione 'embedded'
      o lite di MacOsX.Perché secondo te quella che gira nell'iPhone cosa sarebbe?
      Nella versione attuale o futura
      (Snow Leopard) non so che magra figura ci farebbe
      girando su un proXXXXXre a basso consumo come
      Atom.La stessa che ci fa Vista: di XXXXX.
      MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare,Meno di quella necessaria a Vista.
      da
      qui l'abbandono dei proXXXXXri Power e l'adozione
      in tempi velocizzimi dei nuovi quadcore Nehalem.Discorso totalmente inutile: sistemi operativi e applicazioni crescono in complessità da quando è nata l'informatica.
      I netbook non sono inaffidabili.I netbook SONO inaffidabili in quanto costruiti in estrema economia.
      È Apple che al
      momento non è in grado di
      sfrutarli.Se per "sfruttamento" intendi "abbattere gli utili" e "XXXXXXXX i clienti", allora hai ragione.
      • DarkOne scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: ruppolo

        È Apple che al

        momento non è in grado di

        sfrutarli.
        Se per "sfruttamento" intendi "abbattere gli
        utili" e "XXXXXXXX i clienti", allora hai
        ragione.Perchè, non è una cosa che vi sta facendo da anni e anni?
        • ruppolo scrive:
          Re: MacOsX
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: ruppolo


          È Apple che al


          momento non è in grado di


          sfrutarli.

          Se per "sfruttamento" intendi "abbattere gli

          utili" e "XXXXXXXX i clienti", allora hai

          ragione.

          Perchè, non è una cosa che vi sta facendo da anni
          e
          anni?Ma certo, continua a crederlo. Alla fine forse scoprirai la verità, ma sarai ormai troppo vecchio per queste cose.
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            Ma certo, continua a crederlo. Alla fine forse
            scoprirai la verità, ma sarai ormai troppo
            vecchio per queste
            cose.sei più credente tu verso la Apple di quanto non lo sia il papa nei confronti della chiesa (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Ma certo, continua a crederlo. Alla fine forse

            scoprirai la verità, ma sarai ormai troppo

            vecchio per queste

            cose.
            sei più credente tu verso la Apple di quanto non
            lo sia il papa nei confronti della chiesa

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Con la differenza che io credo in qualcosa che posso toccare con mano...
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            Con la differenza che io credo in qualcosa che
            posso toccare con
            mano...occhio che ti bagni ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Con la differenza che io credo in qualcosa che

            posso toccare con

            mano...
            occhio che ti bagni ;)Battuta fiacca, 1-0.
          • DarkOne scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            Con la differenza che io credo in qualcosa che
            posso toccare con
            mano...Più che toccarla (la cosa), la senti...eccome se la senti!
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: DarkOne
            Più che toccarla (la cosa), la senti...eccome se
            la
            senti!ma non puoi farmi scoppiare a ridere! sono in ufficio ed i colleghi si girano a guardarmi se mi vedono scoppiare a ridere.. mannaggia a te :D
          • DarkOne scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: DarkOne

            Più che toccarla (la cosa), la senti...eccome se

            la

            senti!
            ma non puoi farmi scoppiare a ridere! sono in
            ufficio ed i colleghi si girano a guardarmi se mi
            vedono scoppiare a ridere.. mannaggia a te
            :DHahahahahahah siamo sulla stessa barca :D
      • lroby scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: ruppolo

        MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare,

        Meno di quella necessaria a Vista.dammi le caratteristiche di Mac OS che ti stò per chiedere e le paragoniamo a Vista :mem. minima per farlo girare anche se lentino : 512mbmem. minima per farlo girare normalmente : 1024mbmem. minima per farlo girare molto velocemente : 2048mbmem. minima per sciallarsi con una vmware da 2gb : 4096mbaspetto i dati su mac os x.
        • ruppolo scrive:
          Re: MacOsX
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: ruppolo


          MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare,



          Meno di quella necessaria a Vista.
          dammi le caratteristiche di Mac OS che ti stò per
          chiedere e le paragoniamo a Vista
          :
          mem. minima per farlo girare anche se lentino
          :
          512mb
          mem. minima per farlo girare normalmente
          :
          1024mb
          mem. minima per farlo girare molto velocemente
          :
          2048mb
          mem. minima per sciallarsi con una vmware da 2gb
          :
          4096mb
          aspetto i dati su mac os x.E cosa c'entra la potenza con la memoria?Ah già, è un vostro retaggio di quando la scarsità di memoria rallentava i pc, e quindi credevate che più memoria ha un computer più è veloce.Sei poco furbo.
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            E cosa c'entra la potenza con la memoria?
            Ah già, è un vostro retaggio di quando la
            scarsità di memoria rallentava i pc, e quindi
            credevate che più memoria ha un computer più è
            veloce.e da questo ho finalmente capito la tua (IN)competenza..ma non cè qualcuno un pò più esperto in questo forum?qualcuno come Alexjenn (che mi sembra il migliore di tutti gli utenti mac che ho visto qui dentro)

            Sei poco furbo.ma ti sei visto? osi dire a me che sono poco furbo dopo le tue innumerevoli uscite.. ma piantala.. che sei ridicolo..
          • ruppolo scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            E cosa c'entra la potenza con la memoria?

            Ah già, è un vostro retaggio di quando la

            scarsità di memoria rallentava i pc, e quindi

            credevate che più memoria ha un computer più è

            veloce.
            e da questo ho finalmente capito la tua
            (IN)competenza..
            ma non cè qualcuno un pò più esperto in questo
            forum?
            qualcuno come Alexjenn (che mi sembra il migliore
            di tutti gli utenti mac che ho visto qui
            dentro)




            Sei poco furbo.
            ma ti sei visto? osi dire a me che sono poco
            furbo dopo le tue innumerevoli uscite.. ma
            piantala.. che sei
            ridicolo..Stai facendo la figura del cantinaro, non so se ti rendi conto...
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            Stai facendo la figura del cantinaro, non so se
            ti rendi
            conto...un tecnico MS che fà la figura del cantinaro (utente Linux).. ma la battuta ti è uscita involontaria o te la sei studiata?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Stai facendo la figura del cantinaro, non so se

            ti rendi

            conto...
            un tecnico MS che fà la figura del cantinaro
            (utente Linux).. ma la battuta ti è uscita
            involontaria o te la sei
            studiata?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Il cantinaro è quello che opera nel mondo professionale senza avere competenze e/o attrezzature professionali.
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            Il cantinaro è quello che opera nel mondo
            professionale senza avere competenze e/o
            attrezzature
            professionali.sorry.. hai davvero cannato persona.. fidati.. ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Il cantinaro è quello che opera nel mondo

            professionale senza avere competenze e/o

            attrezzature

            professionali.
            sorry.. hai davvero cannato persona.. fidati.. ;)Beh, meglio così :D
        • Homer J S scrive:
          Re: MacOsX
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: ruppolo


          MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare,



          Meno di quella necessaria a Vista.
          dammi le caratteristiche di Mac OS che ti stò per
          chiedere e le paragoniamo a Vista
          :
          mem. minima per farlo girare anche se lentino
          :
          512mb
          mem. minima per farlo girare normalmente
          :
          1024mb
          mem. minima per farlo girare molto velocemente
          :
          2048mb
          mem. minima per sciallarsi con una vmware da 2gb
          :
          4096mb
          aspetto i dati su mac os x.Ho un 10.4 installato su un PowerBook G3 233mhz con 256mb (fa da ricettario in cucina). (10.5 non gira sui G3, si chiama obsolescenza) LentinoHo installato un PowerBook G4 1,2Ghz 765mb con 10.5 che viene usato in produzione.NormaleServe altro? Queste sono esperienze dirette.
          • lroby scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Homer J S
            Ho un 10.4 installato su un PowerBook G3 233mhz
            con 256mb (fa da ricettario in cucina). (10.5 non
            gira sui G3, si chiama obsolescenza)
            Lentino

            Ho installato un PowerBook G4 1,2Ghz 765mb con
            10.5 che viene usato in
            produzione.
            Normale

            Serve altro? Queste sono esperienze dirette.Ottimo, grazie. non serve altro.
      • TheB scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: ruppolo
        Perché secondo te quella che gira nell'iPhone
        cosa sarebbe?Infatti s'e' visto: gli aifon diventano stufette per poter far girare il nuovo OS :)
        • ruppolo scrive:
          Re: MacOsX
          - Scritto da: TheB
          - Scritto da: ruppolo

          Perché secondo te quella che gira nell'iPhone

          cosa sarebbe?

          Infatti s'e' visto: gli aifon diventano stufette
          per poter far girare il nuovo OS
          :)Attento, si comincia a intravedere che stai rosicando sull'iPhone...
        • Brown scrive:
          Re: MacOsX
          L'altro ieri, in macchina verso Torino per vedere Springsteen.Il mio socio fa partire il TomTom sul suo HP con Win Mobile, io, per scrupolo, attivo il Navigon sull'iPhone. Dopo mezz'ora l'iPhone rinfrescava il palmo della mia mano sinistra, mentre il TomTom sull'HP inizia a sbroccare sostenendo che eravamo in diverse zone della citta' contemporaneamente. Dopo pochi secondi sull'HP compare un pop-up: temperatura della batteria a rischio, spegnere il dispositivo.Glory days....
          • chojin_a scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Brown
            L'altro ieri, in macchina verso Torino per vedere
            Springsteen.
            Il mio socio fa partire il TomTom sul suo HP con
            Win Mobile, io, per scrupolo, attivo il Navigon
            sull'iPhone. Dopo mezz'ora l'iPhone rinfrescava
            il palmo della mia mano sinistra, mentre il
            TomTom sull'HP inizia a sbroccare sostenendo che
            eravamo in diverse zone della citta'
            contemporaneamente. Dopo pochi secondi sull'HP
            compare un pop-up: temperatura della batteria a
            rischio, spegnere il
            dispositivo.
            Glory days....Sì, vabbè. Accendi l'aria condizionata.. se stai in auto a 70C ... Ed evita di sbattere i palmari in terra magari.
          • Mr. X scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Brown
            L'altro ieri, in macchina verso Torino per vedere
            Springsteen.
            Il mio socio fa partire il TomTom sul suo HP con
            Win Mobile, io, per scrupolo, attivo il Navigon
            sull'iPhone. Dopo mezz'ora l'iPhone rinfrescava
            il palmo della mia mano sinistra, mentre il
            TomTom sull'HP inizia a sbroccare sostenendo che
            eravamo in diverse zone della citta'
            contemporaneamente. Dopo pochi secondi sull'HP
            compare un pop-up: temperatura della batteria a
            rischio, spegnere il
            dispositivo.
            Glory days....Ah beh guarda la piu bella sui navigatori te la posso dire io, sempre verso un concerto (i placebo a livorno in questo caso)io con il mio vecchio iphone 2G, posizionamento assistito (il 2G non ha GPS) e google maps e il mi amico con il suo nokia con mi sembra il navigatore garmin, il posizionamento del mio fa il suo sXXXXX lavoro e ci dice dove siamo con approssimazione di qualche metro (in città ci sono celle abbastanza piccole) e un refresh dignitoso, il suo nokia che invece perde il segnale satellite ogni 30 sec circa... bellisimo :-P
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: Brown

            L'altro ieri, in macchina verso Torino per
            vedere

            Springsteen.

            Il mio socio fa partire il TomTom sul suo HP con

            Win Mobile, io, per scrupolo, attivo il Navigon

            sull'iPhone. Dopo mezz'ora l'iPhone rinfrescava

            il palmo della mia mano sinistra, mentre il

            TomTom sull'HP inizia a sbroccare sostenendo che

            eravamo in diverse zone della citta'

            contemporaneamente. Dopo pochi secondi sull'HP

            compare un pop-up: temperatura della batteria a

            rischio, spegnere il

            dispositivo.

            Glory days....

            Ah beh guarda la piu bella sui navigatori te la
            posso dire io, sempre verso un concerto (i
            placebo a livorno in questo
            caso)
            io con il mio vecchio iphone 2G, posizionamento
            assistito (il 2G non ha GPS) e google maps e il
            mi amico con il suo nokia con mi sembra il
            navigatore garmin, il posizionamento del mio fa
            il suo sXXXXX lavoro e ci dice dove siamo con
            approssimazione di qualche metro (in città ci
            sono celle abbastanza piccole) e un refresh
            dignitoso, il suo nokia che invece perde il
            segnale satellite ogni 30 sec circa... bellisimo
            :-Pmi spiace ma tutti gli iPhone hanno il GPS, di tutte le generazioni
    • pippuz scrive:
      Re: MacOsX
      - Scritto da: non so
      Il problema è che non c'è una versione 'embedded'
      o lite di MacOsX. Nella versione attuale o futura
      (Snow Leopard) non so che magra figura ci farebbe
      girando su un proXXXXXre a basso consumo come
      Atom.
      MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare, da
      qui l'abbandono dei proXXXXXri Power e l'adozione
      in tempi velocizzimi dei nuovi quadcore Nehalem.l'abbandono dei PowerPC è dovuto al fatto che IBM, dopo aver fatto degli ottimi G4, non ripeté la cosa con i G5, che, seppur prestazionalmente validi, aveva consumi troppo alti. Tant'è che non è mai uscito un portatile con i G5, mentre sono uscite diverse serie di G5 desktop.
    • mura scrive:
      Re: MacOsX
      - Scritto da: non so
      Il problema è che non c'è una versione 'embedded'
      o lite di MacOsX. Spetta ti svelo un segreto, IPhoneOS è esattamente questo, solo ricompilato per ARM invece che per PPC/x86
      Nella versione attuale o futura
      (Snow Leopard) non so che magra figura ci farebbe
      girando su un proXXXXXre a basso consumo come
      Atom.Un G4 833 Mhz (requisito minimo per installare leopard) non è che sia poi molto più potente di un Atom 1,6 Ghz e Leopard ci gira senza troppi problemi.
      MacOsX ha bisogno di molta potenza per girare, da
      qui l'abbandono dei proXXXXXri Power e l'adozione
      in tempi velocizzimi dei nuovi quadcore Nehalem.
      Allora facciamo un attimo di ordine:- al momento i core Nehalem sono usati solo nella fascia più alta delle macchine Pro mentre su tutto il resto girano cpu dual con la generazione precedente- apple ha abbandonato i proXXXXXri ppc perchè non avevano più un partner che spingeva sull'evoluzione spinta delle cpu come aveva prima. IBM non era più troppo interessata a fare cpu al passo con le controparti Intel per i mercati desktop (guarda caso i G5 sono stati una mezza delusione in fatto di performance e consumi elettrici) e Freescale si stava iniziando a specializzare su cpu per i mercati embedded.
      I netbook non sono inaffidabili. È Apple che al
      momento non è in grado di
      sfrutarli.I netbook sono delle mezze chiaviche inventate per creare un mercato laddove si potesse immettere sul mercato tecnologia di vecchia concezione e con ridotti costi produttivi da rivendere a prezzo di nuovo imho.Secondo me si e no il 10% di quelli che prendono un netbook sono consapevoli del fatto che con quella macchina NON ci fanno le stesse cose di una più potente e restano "fregati" dal prezzo.Senza poi considerare il megaplasticone fragilone che si trovano per mano, voglio vedere tra 3 o 4 anni quanti di questi ultraportatili-pensati-per-venire-sempre-in-giro-con-te saranno in condizioni (estetiche e non) accettabili con un uso più o meno intensivo.
      • ruppolo scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: mura
        Senza poi considerare il megaplasticone fragilone
        che si trovano per mano, voglio vedere tra 3 o 4
        anni quanti di questi
        ultraportatili-pensati-per-venire-sempre-in-giro-c
        saranno in condizioni (estetiche e non) accettabili
        con un uso più o meno intensivo.Saranno perfetti, visto che passeranno la loro vita dentro la scatola in soffitta.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: mura
        - Scritto da: non so

        Il problema è che non c'è una versione
        'embedded'
        I netbook sono delle mezze chiaviche inventate
        per creare un mercato laddove si potesse
        immettere sul mercato tecnologia di vecchia
        concezione e con ridotti costi produttivi da
        rivendere a prezzo di nuovo
        imho.
        Peccato che prima dei netbook esistessero solo subnotebook da 2000 e passa euro con prestazioni non poi così superiori... ma quelli invece erano dei dispositivi eccezionali... un pò come l'Air, che Apple ha recentemente ribassato di prezzo... si vede che sente la concorrenza dei plebei netbook e CULV!
        Secondo me si e no il 10% di quelli che prendono
        un netbook sono consapevoli del fatto che con
        quella macchina NON ci fanno le stesse cose di
        una più potente e restano "fregati" dal
        prezzo.E se invece uno dovesse giraci sul Web e usare applicativi office farebbe davvero un affare così orribile a spendere 200-300 euro per un netbook?
        Senza poi considerare il megaplasticone fragilone
        che si trovano per mano, voglio vedere tra 3 o 4
        anni quanti di questi
        ultraportatili-pensati-per-venire-sempre-in-giro-cCaspita ti preoccupi dei netbook dopo tre/quattro anni e non di uno smartphone pagato ben più caro dopo lo stesso lasso di tempo?
        • ruppolo scrive:
          Re: MacOsX
          - Scritto da: Enjoy with Us
          E se invece uno dovesse giraci sul Web e usare
          applicativi office farebbe davvero un affare così
          orribile a spendere 200-300 euro per un
          netbook?Teoricamente no.Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            E se invece uno dovesse giraci sul Web e usare

            applicativi office farebbe davvero un affare
            così

            orribile a spendere 200-300 euro per un

            netbook?

            Teoricamente no.

            Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?no, aspetta quello con arm
          • Brando scrive:
            Re: MacOsX
            Se aspetta ancora un po' i netbook rischiano di estinguersi...
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Brando
            Se aspetta ancora un po' i netbook rischiano di
            estinguersi...sai che perdita
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            E se invece uno dovesse giraci sul Web e usare


            applicativi office farebbe davvero un affare

            così


            orribile a spendere 200-300 euro per un


            netbook?



            Teoricamente no.



            Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?

            no, aspetta quello con armEsatto!Prima però di trarre erronee conclusioni tieni presente che Io ho un desktop a casa e non ho nessun notebook, poichè non ho una così impellente necesità di usare in mobilità un pc, sto appunto valutando i netbook perchè si avvicinano molto al mio ideale di portatile, visto che però stanno uscendo nuove soluzioni e non ho fretta preferisco aspettare!
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            E se invece uno dovesse giraci sul Web e
            usare



            applicativi office farebbe davvero un affare


            così



            orribile a spendere 200-300 euro per un



            netbook?





            Teoricamente no.





            Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?



            no, aspetta quello con arm


            Esatto!
            Prima però di trarre erronee conclusioni tieni
            presente che Io ho un desktop a casa e non ho
            nessun notebook, poichè non ho una così
            impellente necesità di usare in mobilità un pc,
            sto appunto valutando i netbook perchè si
            avvicinano molto al mio ideale di portatile,
            visto che però stanno uscendo nuove soluzioni e
            non ho fretta preferisco
            aspettare!e dopo mesi e mesi di valutazione, e soprattutto flaming sul foruim di PI, con relative prese per i fondelli, ancora non ti sei deciso?Figlio caro, e deciditi!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Enjoy with Us




            E se invece uno dovesse giraci sul Web e

            usare




            applicativi office farebbe davvero un
            affare



            così




            orribile a spendere 200-300 euro per un




            netbook?







            Teoricamente no.







            Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?





            no, aspetta quello con arm





            Esatto!

            Prima però di trarre erronee conclusioni tieni

            presente che Io ho un desktop a casa e non ho

            nessun notebook, poichè non ho una così

            impellente necesità di usare in mobilità un pc,

            sto appunto valutando i netbook perchè si

            avvicinano molto al mio ideale di portatile,

            visto che però stanno uscendo nuove soluzioni e

            non ho fretta preferisco

            aspettare!

            e dopo mesi e mesi di valutazione, e soprattutto
            flaming sul foruim di PI, con relative prese per
            i fondelli, ancora non ti sei
            deciso?

            Figlio caro, e deciditi!Come già detto non ho fretta, se tu smani di gettare soldi al vento accomodati pure...
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: LaNberto



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Enjoy with Us





            E se invece uno dovesse giraci sul Web e


            usare





            applicativi office farebbe davvero un

            affare




            così





            orribile a spendere 200-300 euro per un





            netbook?









            Teoricamente no.









            Vuoi fare tu la prova e poi ci racconti?







            no, aspetta quello con arm








            Esatto!


            Prima però di trarre erronee conclusioni tieni


            presente che Io ho un desktop a casa e non ho


            nessun notebook, poichè non ho una così


            impellente necesità di usare in mobilità un
            pc,


            sto appunto valutando i netbook perchè si


            avvicinano molto al mio ideale di portatile,


            visto che però stanno uscendo nuove soluzioni
            e


            non ho fretta preferisco


            aspettare!



            e dopo mesi e mesi di valutazione, e soprattutto

            flaming sul foruim di PI, con relative prese per

            i fondelli, ancora non ti sei

            deciso?



            Figlio caro, e deciditi!


            Come già detto non ho fretta, se tu smani di
            gettare soldi al vento accomodati
            pure...io? non comprerei in netbook nemmeno pagato!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: MacOsX
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: LaNberto




            - Scritto da: ruppolo





            - Scritto da: Enjoy with Us

            Come già detto non ho fretta, se tu smani di

            gettare soldi al vento accomodati

            pure...

            io? non comprerei in netbook nemmeno pagato!Perchè comprare un notebook (anche non per forza un ultracostoso mac) per poi utilizzarlo prevalentemente in casa secondo te è furbo?Personalmente ritengo che a chi usa il PC prevalentemente da casa e dal posto di lavoro basta e avanza una ricca chiavetta per trasportare e sincronizzare i propri dati, un notebook serve solo a chi deve usare un pc in mobilità... esempio in treno, ma allora quello di cui necessitano il 99% degli utenti è un sistema leggero e compatto, magari dotato di ampia autonomia e poco costoso, mi sembra che netbook e per chi sia più esigente in termini di prestazioni un Culv bastino e avanzino... o forse mi vuoi far credere che ci siano folle di utenti che utilizzano autocad sul proprio portatile quando sono in treno?Sarà ma Io vedo tanta gente che invece usa il portatile a casa e non ha un desktop... begli U-tonti, spendono tanto per avere un pc dalle prestazioni mediocri e pieno di compromessi, senza contare i problemi di assistenza, vuoi mettere un bel desktop, si rompe un HD o la scheda grafica o un banco di memori o l'alimentatore e lo sostituisci da te con 50 euro (quanto credi che valga quel componente dopo 1-2 anni dall'acquisto?) senza fermi macchina di mesi! Senza parlare poi di archiviazione dati, oggi un HD da 1 TB lo trovi a 80 euro, con 160 euro ti puoi fare un raid zero da 2 TB, semplicemente inimmaginabile con un portatile!Infatti al momento IO non ho un portatile, sono stati proprio i netbook a stuzzicarmi, visti i costi veramente bassi di certi modelli... ma non avendone stretta necessità, essendo uno sfizio, aspetto che la piattaforma maturi!
          • LaNberto scrive:
            Re: MacOsX


            Infatti al momento IO non ho un portatile, sono
            stati proprio i netbook a stuzzicarmi, visti i
            costi veramente bassi di certi modelli... ma non
            avendone stretta necessità, essendo uno sfizio,
            aspetto che la piattaforma
            maturi!e allora, ripeto, chi te lo fa fare di spammare tutti i gioni il forum se nemmeno ce l'hai, il netbook?Please, get a life!
    • crisalide scrive:
      Re: MacOsX
      ma se l'iphone usa mac os xma che stai a di?
      • ruppolo scrive:
        Re: MacOsX
        - Scritto da: crisalide
        ma se l'iphone usa mac os x

        ma che stai a di?Non è Mac OS X, ma è OS X: la GUI ovviamente è un'altra e alcuni servizi sono differenti, ma il cuore del sistema (kernel, freebsd, darwin) è quello.
    • Brando scrive:
      Re: MacOsX
      E il trollometro impazza...
  • carlo scrive:
    Prezzi alti? Poche balle.
    Non esiste nessun prodotto sul mercato paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno del macbook pro 13.E sto parlando solo di hardware, visto che poi ci ho messo llnux.Trovatemi ad un prezzo significativamente inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova con i vari sconti a poco più di 1050) un notebook con queste caratteristiche:- lcd 13 Led- tastiera retroilluminata- batteria da almeno 6 ore con wifi acceso- cpu
    = core2due 2.26 GHz- ram
    = 2GByte ddr3 1066 MHz- scheda video
    = Nvidia 9400M 256 MByte- estetica curata (ok è soggettivo)- qualitù costruttiva ottima (questo è oggettivo)Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un obrobrio e da letteralmente le scosse...
    • carlo scrive:
      Re: Prezzi alti? Poche balle.
      MI son dimenticato di aggiungere- rumorosità pari a zero- compatibilità allo stato dell'arte con tutti i sistemi operativi- Scritto da: carlo
      Non esiste nessun prodotto sul mercato
      paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno
      del macbook pro
      13.
      E sto parlando solo di hardware, visto che poi ci
      ho messo
      llnux.

      Trovatemi ad un prezzo significativamente
      inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova
      con i vari sconti a poco più di 1050) un notebook
      con queste
      caratteristiche:

      - lcd 13 Led
      - tastiera retroilluminata
      - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso
      - cpu
      = core2due 2.26 GHz
      - ram
      = 2GByte ddr3 1066 MHz
      - scheda video
      = Nvidia 9400M 256 MByte
      - estetica curata (ok è soggettivo)
      - qualitù costruttiva ottima (questo è oggettivo)

      Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un
      obrobrio e da letteralmente le
      scosse...
      • ruppolo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        E aggiungiamo pure il software iLife di ottimo livello, che oltre a iMovie, iDVD, iWeb e Garage Band, include pure l'ottimo iPhoto, l'unico capace di riconoscere i vostri amici nelle foto.Dulcis in fundo la totale integrazione del sistema operativo e degli applicativi con iPod e iPhone.
        • Shiba scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.
          - Scritto da: ruppolo
          E aggiungiamo pure il software iLife di ottimo
          livello, che oltre a iMovie, iDVD, iWeb e Garage
          Band, include pure l'ottimo iPhoto, l'unico
          capace di riconoscere i vostri amici nelle
          foto.

          Dulcis in fundo la totale integrazione del
          sistema operativo e degli applicativi con iPod e
          iPhone.Tutta roba indispensabile, per fortuna che comprando apple non sono obbligato a pagare ciò che non mi interessa... OPS!
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Meglio vendere un computer senza alcun tipo di programma, eh?OPS!
          • Shiba scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Meglio vendere un computer senza alcun tipo di
            programma,
            eh?

            OPS!È meglio vendere una computer con la roba che serve a te, così la gente comune può scegliere ciò che serve e ciò che no, senza pagare per stupidi marchi o per paccottiglia di cui non si fa niente.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: alexjenn

            Meglio vendere un computer senza alcun tipo di

            programma,

            eh?



            OPS!

            È meglio vendere una computer con la roba che
            serve a te, così la gente comune può scegliere
            ciò che serve e ciò che no, senza pagare per
            stupidi marchi o per paccottiglia di cui non si
            fa
            niente.Praticamente, il prodotto impossibile.
          • Nedanfor scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Prodotto molto semplice: mi dai il PC vuoto e ci metto io il software. Come ho sempre fatto anche con Windows in passato, anche se mi ritrovavo sempre dei software non rimovibili... Il giorno che Apple venderà OS X senza roba dentro e senza doverlo mettere su un hardware Apple allora sarà il giorno in cui potrei anche comprarlo. Ma sono fin troppo affezionati al loro mercato blindato, dover per avere X devi avere Y, Z e spendere il doppio di quello che è strettamente necessario.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Nedanfor
            Prodotto molto semplice: mi dai il PC vuoto e ci
            metto io il software.Che non c'è.
            Come ho sempre fatto anche
            con Windows in passato, anche se mi ritrovavo
            sempre dei software non rimovibili... Il giorno
            che Apple venderà OS X senza roba dentro e senza
            doverlo mettere su un hardware Apple allora sarà
            il giorno in cui potrei anche comprarlo.E diventerà un PC qualunque, non più un Mac.
            Ma sono
            fin troppo affezionati al loro mercato blindato,
            dover per avere X devi avere Y, Z e spendere il
            doppio di quello che è strettamente
            necessario.Questo non l'ho capita. A cosa ti riferisci, esattamente?
          • Nedanfor scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Che non c'è.L'hardware c'è, non tutti sviluppano software generico. Il mio prossimo PC per casa sarà una ws con due CPU... Comprando io i pezzi risparmio anche il 50%.
            E diventerà un PC qualunque, non più un Mac.E se io fossi interessato solo a Mac OS? È proprio questo che mi da fastidio. Il blindare ogni cosa...
            Questo non l'ho capita. A cosa ti riferisci,
            esattamente?Voglio Mac OS X. Ma non posso averlo senza il portatile Apple. Eppure ho un portatile tutto mio, mi basterebbe installarlo e potrei usarlo. Ma no, senza l'hardware Apple il software Apple non va. E sai che c'è? Che questo allontana grosse fette di mercato... E se un software fosse indispensabile e fosse solo per Mac, costringerebbe all'acquisto della suite intera di roba (hardware, OS, software preinstallato) solamente per l'OS e un software specifico... È un comportamento che non gradisco, gradirei se qualche programmatore in più si attenesse all'etica hacker, questione di principi.
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Nedanfor

            Voglio Mac OS X. Ma non posso averlo senza il
            portatile Apple. Eppure ho un portatile tutto
            mio, mi basterebbe installarlo e potrei usarlo.
            Ma no, senza l'hardware Apple il software Apple
            non va. E sai che c'è? Che questo allontana
            grosse fette di mercato... E se un software fosse
            indispensabile e fosse solo per Mac,
            costringerebbe all'acquisto della suite intera di
            roba (hardware, OS, software preinstallato)
            solamente per l'OS e un software specifico... È
            un comportamento che non gradisco, gradirei se
            qualche programmatore in più si attenesse
            all'etica hacker, questione di
            principi.ti direi di crescere. Da che mondo e mondo esistono software caratteristici di una certa piattaforma, e se vuoi usare quei software devi usare anche quella piattaforma.Nel mondo reale esistono bisogni e cose che vanno fatte con determinati strumenti, e se ti servono quelli li usi. Se lasci che un pregiudizio condizioni il tuo metodo di lavoro sei un irresponsabile (perché questo ti danneggerà) oppure non stai parlando di applicazioni serie (e allora puoi orientarti su quello che ti pare, ma senza sindacare).
          • Nedanfor scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Riesco a capire ma mi permetto di non condividere e di ritenerla una scelta profondamente scorretta. Tutto qui, io semplicemente non lo ritengo giusto e dissento... Non ci vedo nulla di strano.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Nedanfor
            E se io fossi interessato solo a Mac OS? È
            proprio questo che mi da fastidio. Il blindare
            ogni
            cosa...
            Mac OS X e Mac sono tutt'uno.È davvero così difficile da capire?
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Nedanfor
            Prodotto molto semplice: mi dai il PC vuoto e ci
            metto io il software. Come ho sempre fatto anche
            con Windows in passato, anche se mi ritrovavo
            sempre dei software non rimovibili... Il giorno
            che Apple venderà OS X senza roba dentro e senza
            doverlo mettere su un hardware Apple allora sarà
            il giorno in cui potrei anche comprarlo. Ma sono
            fin troppo affezionati al loro mercato blindato,
            dover per avere X devi avere Y, Z e spendere il
            doppio di quello che è strettamente
            necessario.per la trecentomillesima volta: Apple fa i soldi coll'hardware e non col software. il software lo produce per vendere meglio l'hardware.Vediamo se stavolta entra il concetto.
          • Shiba scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Praticamente, il prodotto impossibile.Per te, probabilmente.È il semplice concetto di pc assemblato, dove ci infili dentro quello che vuoi, dall'hw al sw. E così eviti anche di spendere soldi per quelle XXXXXtine inutili come il touchpad multitouch o lo spinotto di corrente magnetico che piacciono a voi.Ecco perché un mac resterà sempre più costoso di un pc.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: alexjenn

            Praticamente, il prodotto impossibile.

            Per te, probabilmente.
            È il semplice concetto di pc assemblato, dove ci
            infili dentro quello che vuoi, dall'hw al sw. E
            così eviti anche di spendere soldi per quelle
            XXXXXtine inutili come il touchpad multitouch o
            lo spinotto di corrente magnetico che piacciono a
            voi.
            Che poi spenderai nel trovare i componenti hardware che non andranno in conflitto tra loro.Se poi lo spinotto magnetico lo trovi inutile, è allora evidente che sei un rivenditore di pezzi di ricambio e di alimentatori per notebook ;)
            Ecco perché un mac resterà sempre più costoso di
            un
            pc.Mah. :o-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 16.29-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Che poi spenderai nel trovare i componenti
            hardware che non andranno in conflitto tra
            loro.No grazie, io so quello che voglio.
            Se poi lo spinotto magnetico lo trovi inutile, è
            allora evidente che sei un rivenditore di pezzi
            di ricambio e di alimentatori per notebook
            ;)Lo trovo inutile perché è inutile: è bello, fa futuristico e fa "cick!" quando lo attacchi, ma a meno che tu non abbia seri problemi di motilità non finirai mai con l'inciamparci.Comunque contenti voi, il mac è la scelta migliore per chi non vuole scegliere.
          • Michael scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.


            Se poi lo spinotto magnetico lo trovi inutile, è

            allora evidente che sei un rivenditore di pezzi

            di ricambio e di alimentatori per notebook

            ;)

            Lo trovo inutile perché è inutile: è bello, fa
            futuristico e fa "cick!" quando lo attacchi, ma a
            meno che tu non abbia seri problemi di motilità
            non finirai mai con
            l'inciamparci.

            Comunque contenti voi, il mac è la scelta
            migliore per chi non vuole
            scegliere.Io sono inciampato decine e decine di volte sul cavo di alimentazione.Il magsafe mi ha salvato ogni volta.Probabilmente usi talmente poco i portatili da non aver presente il problema.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Un mio ex capo lo ruppe, il portatile. Siccome lui usava soltanto Word per il suo lavoro, gli consigliai un MacBook per questo motivo. Lo comprò e, dopo parecchio tempo, ci inciampò ancora ma il Mac non è caduto.Eppure lui non ha problemi di mobilità. Sono incidenti che capitano, e il primo gli costò l'acquisto di un nuovo computer (più il problema del travaso dei dati).Quindi, tanto inutile il magsafe non lo è.
          • Shiba scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Un mio ex capo lo ruppe, il portatile. Siccome
            lui usava soltanto Word per il suo lavoro, gli
            consigliai un MacBook per questo motivo. Lo
            comprò e, dopo parecchio tempo, ci inciampò
            ancora ma il Mac non è
            caduto.

            Eppure lui non ha problemi di mobilità. Sono
            incidenti che capitano, e il primo gli costò
            l'acquisto di un nuovo computer (più il problema
            del travaso dei
            dati).

            Quindi, tanto inutile il magsafe non lo è.Va bene, a me non è mai capitato. Sono superman o semplicemente mi guardo intorno quando mi muovo?
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Shiba

            Va bene, a me non è mai capitato. Sono superman o
            semplicemente mi guardo intorno quando mi
            muovo?Penso che, semplicemente, ti guardi bene quando ti muovi.Nonostante ciò, esistono persone distratte o, semplicemente, talvolta "shit happens".Quindi che c'è di male che esista il magsafe?E aggiungo, capita pure a chi si guarda per bene quando si muove, ma in casa ha dei figli ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 20.39-----------------------------------------------------------
      • alexjenn scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        E ha dimenticato pureBatteria controllata da microchip (che esiste già da modelli più vecchi).
        • Mr. X scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.
          - Scritto da: alexjenn
          E ha dimenticato pure

          Batteria controllata da microchip (che esiste già
          da modelli più
          vecchi).come non quotarti ho un vecchio powerbook 540c (datato 1994 mi pare) con una batteria del genere
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Un vero oggetto per collezionisti ;)Sei molto fortunato.
    • LaNberto scrive:
      Re: Prezzi alti? Poche balle.
      - Scritto da: carlo
      Non esiste nessun prodotto sul mercato
      paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno
      del macbook pro
      13.
      E sto parlando solo di hardware, visto che poi ci
      ho messo
      llnux.che inglorioso downgrade :)
      • carlo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: LaNberto
        - Scritto da: carlo

        Non esiste nessun prodotto sul mercato

        paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno

        del macbook pro

        13.

        E sto parlando solo di hardware, visto che poi
        ci

        ho messo

        llnux.

        che inglorioso downgrade :)Beh io c'ho provato ad usarlo Mac OSX...ma anche dopo un aumento di ram e cambio del disco @7200 rpm, tutto è di una lentezza devastante. Per ora molto meglio linux, vredremo snow a settembre.Altro che downgrade....linux (ubuntu+compiz) è veloce e fluido delle animazioni, mac osx è LENTO, SCATTOSO e globamente "pachidermico".
        • DarkOne scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.
          - Scritto da: carlo
          Beh io c'ho provato ad usarlo Mac OSX...ma anche
          dopo un aumento di ram e cambio del disco @7200
          rpm, tutto è di una lentezza devastante.


          Per ora molto meglio linux, vredremo snow a
          settembre.

          Altro che downgrade....linux (ubuntu+compiz) è
          veloce e fluido delle animazioni, mac osx è
          LENTO, SCATTOSO e globamente
          "pachidermico".LOL!!!E meno male che richiedeva meno di sVista ed era molto più performante :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: carlo

            Beh io c'ho provato ad usarlo Mac OSX...ma anche

            dopo un aumento di ram e cambio del disco @7200

            rpm, tutto è di una lentezza devastante.





            Per ora molto meglio linux, vredremo snow a

            settembre.



            Altro che downgrade....linux (ubuntu+compiz) è

            veloce e fluido delle animazioni, mac osx è

            LENTO, SCATTOSO e globamente

            "pachidermico".

            LOL!!!
            E meno male che richiedeva meno di sVista ed era
            molto più performante
            :DInfatti è così.Non ti sei accorto che i troll addebitano i difetti dei loro prodotti agli altri?Vista è pachidermico e quindi ora dicono che OS X è pachidermico.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: ruppolo
            Infatti è così.

            Non ti sei accorto che i troll addebitano i
            difetti dei loro prodotti agli
            altri?
            Vista è pachidermico e quindi ora dicono che OS X
            è
            pachidermico.Immagina xp come una vettura sportiva e immagina Vista come un camion. http://en.wikipedia.org/wiki/Truck_racingci fanno le gare con i camion e hanno il limitatore di velocità bloccato a 160km/h per motivi di sicurezza.mentre ci sono stati anche camion che superavano i 220kh/H eppure pesano 3 volte una vettura sportiva.ed i meccanici che fanno queste trasformazioni per renderli da gara non sono proprio gli ultimi cog....ni su questa terra.
          • ruppolo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            Immagina xp come una vettura sportiva e immagina
            Vista come un camion.Una analogia che non regge.XP è solo una macchina d'epoca, Vista una macchina dei giorni nostri, quindi con molte funzioni (aria condizionata, servosterzo, eccetera).Fondamentalmente Vista non è un sistema operativo difettoso, è solo un sistema operativo che abbisogna di pc odierni con cpu odierne (diciamo di un paio d'anni fa al massimo). Il punto è che il parco macchine pc è vecchio, la gente non ha avuto motivi per cambiare se non i guasti. Quindi quando è arrivato ha trovato terreno NON fertile, e si è arenato.Oggi Windows 7 è tale e quale a Vista, in termini di risorse richieste, quindi chi ha ancora pc in cui XP del 2001 gira bene, avrà lo stesso problema: o cambia machina o si scorda di passare al nuovo Windows.Nel mondo Apple, invece, lo sviluppo del sistema operativo non ha conosciuto pause, pertanto nessuno ha più in uso macchine del 2001. Inoltre è stato proprio nel 2001 che arrivò il pachiderma OS X (confrontato a OS classico). In pratica siete indietro di 8 anni secchi rispetto a noi: a voi arriva il pachiderma nel 2009 (visto che avete saltato il precedente del 2007). E con enormi problemi di compatibilità dovuti alla distanza temporale 2001-2009, uno su tutti l'impossibilità di migrare senza dover reinstallare tutto da zero.Gli unici che avranno da guadagnare una fortuna in questo passaggio sono i tecnici che aiuteranno gli utenti a migrare. E a questo punto migrare a un diverso sistema operativo costa la stessa fatica e gli stessi soldi, circa.
          • Deffie scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lroby

            Immagina xp come una vettura sportiva e immagina

            Vista come un camion.

            Una analogia che non regge.

            XP è solo una macchina d'epoca, Vista una
            macchina dei giorni nostri, quindi con molte
            funzioni (aria condizionata, servosterzo,
            eccetera).

            Fondamentalmente Vista non è un sistema operativo
            difettoso, è solo un sistema operativo che
            abbisogna di pc odierni con cpu odierne (diciamo
            di un paio d'anni fa al massimo). Il punto è che
            il parco macchine pc è vecchio, la gente non ha
            avuto motivi per cambiare se non i guasti. Quindi
            quando è arrivato ha trovato terreno NON fertile,
            e si è
            arenato.
            Oggi Windows 7 è tale e quale a Vista, in termini
            di risorse richieste, quindi chi ha ancora pc in
            cui XP del 2001 gira bene, avrà lo stesso
            problema: o cambia machina o si scorda di passare
            al nuovo
            Windows.

            Nel mondo Apple, invece, lo sviluppo del sistema
            operativo non ha conosciuto pause, pertanto
            nessuno ha più in uso macchine del 2001. Inoltre
            è stato proprio nel 2001 che arrivò il pachiderma
            OS X (confrontato a OS classico). In pratica
            siete indietro di 8 anni secchi rispetto a noi: a
            voi arriva il pachiderma nel 2009 (visto che
            avete saltato il precedente del 2007). E con
            enormi problemi di compatibilità dovuti alla
            distanza temporale 2001-2009, uno su tutti
            l'impossibilità di migrare senza dover
            reinstallare tutto da
            zero.

            Gli unici che avranno da guadagnare una fortuna
            in questo passaggio sono i tecnici che aiuteranno
            gli utenti a migrare. E a questo punto migrare a
            un diverso sistema operativo costa la stessa
            fatica e gli stessi soldi,
            circa.il mio vecchio macbook quando sono passato da osx 10.4 (Tiger) a osx 10.5 (Leopard) è migliorato come prestazioni, da xp a vista succede uguale ?
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            E migliorerà ancora dall'eventuale passaggio da LEopard a Snow Leopard.Chissà i PC da Vista a Seven ;)
          • DarkOne scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: ruppolo
            Infatti è così.

            Non ti sei accorto che i troll addebitano i
            difetti dei loro prodotti agli
            altri?
            Vista è pachidermico e quindi ora dicono che OS X
            è
            pachidermico.Non ho capito.Il tizio che ho quotato sostiene di avere un macbook e di aver disinstallato leopard per metterci linux, cosa c'entrano i "loro prodotti" rispetto "agli altri" ?Mi sembra sconvolgente che un acquirente di un mac disinstalli leopard...deve aver avuto le sue serie ragioni, oppure è solo un troll.Non conosco i mac, ma ho il sentore che installando leopard su un pc con 1 giga di ram, le cose non girino tanto diversamente da sVista.
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: ruppolo

            Infatti è così.



            Non ti sei accorto che i troll addebitano i

            difetti dei loro prodotti agli

            altri?

            Vista è pachidermico e quindi ora dicono che OS
            X

            è

            pachidermico.

            Non ho capito.
            Il tizio che ho quotato sostiene di avere un
            macbook e di aver disinstallato leopard per
            metterci linux, cosa c'entrano i "loro prodotti"
            rispetto "agli altri"
            ?
            Mi sembra sconvolgente che un acquirente di un
            mac disinstalli leopard...deve aver avuto le sue
            serie ragioni, oppure è solo un
            troll.

            Non conosco i mac, ma ho il sentore che
            installando leopard su un pc con 1 giga di ram,
            le cose non girino tanto diversamente da
            sVista.Infatti hai visto giusto.Osx non è disintallato, è nella sua partizione. Fermo. Nonostante di ram abbia 4GByte...
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: DarkOne
            LOL!!!
            E meno male che richiedeva meno di sVista ed era
            molto più performante
            :Dma almeno vista lo si può ottimizzare e trasformare in un favoloso Roby Edition, chissà se su Mac si può fare?!?! :D
          • Teo_ scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: DarkOne

            LOL!!!

            E meno male che richiedeva meno di sVista ed era

            molto più performante

            :D
            ma almeno vista lo si può ottimizzare e
            trasformare in un favoloso Roby Edition, chissà
            se su Mac si può fare?!?!
            :DCerto che puoi.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Teo_

            ma almeno vista lo si può ottimizzare e

            trasformare in un favoloso Roby Edition, chissà

            se su Mac si può fare?!?!

            :D

            Certo che puoi.DAVVERO?lo sai vero che se a Natale mi regalo un mac mini, sarà la prima cosa che proverò a fare? anche se la strada sarà un pò più lunga, non ho tutta l'esperienza che ho accumulato in tutti gli anni che uso i sistemi windows
          • Teo_ scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Teo_


            ma almeno vista lo si può ottimizzare e


            trasformare in un favoloso Roby Edition,
            chissà


            se su Mac si può fare?!?!


            :D



            Certo che puoi.
            DAVVERO?
            lo sai vero che se a Natale mi regalo un mac
            mini, sarà la prima cosa che proverò a fare?Immagino di sì, è quello che ho fatto io allinizio. Poi ho notato negli anni che per il mio utilizzo è più pratico non toccare niente (se non attivare o disattivare qualche servizio e alcune preferenze).
          • Brando scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Concordo. Il bello di OSX è che a parte piccoli aggiustamenti che dipendono dai gusti personali, il sistema funziona benissimo così com'è.
          • ruppolo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Teo_


            ma almeno vista lo si può ottimizzare e


            trasformare in un favoloso Roby Edition,
            chissà


            se su Mac si può fare?!?!


            :D



            Certo che puoi.
            DAVVERO?
            lo sai vero che se a Natale mi regalo un mac
            mini, sarà la prima cosa che proverò a fare?Purtroppo...Peccato, sarebbe potuta essere una buona occasione per vedere come funziona un Mac senza toccare nulla.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: Teo_



            ma almeno vista lo si può ottimizzare e



            trasformare in un favoloso Roby Edition,

            chissà



            se su Mac si può fare?!?!



            :D





            Certo che puoi.

            DAVVERO?

            lo sai vero che se a Natale mi regalo un mac

            mini, sarà la prima cosa che proverò a fare?

            Purtroppo...

            Peccato, sarebbe potuta essere una buona
            occasione per vedere come funziona un Mac senza
            toccare
            nulla.guarda che prima di modificare i s.o. me li studio al naturale.. come arrivano preinstallati.
          • ruppolo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            guarda che prima di modificare i s.o. me li
            studio al naturale.. come arrivano
            preinstallati.Oh bene, allora c'è speranza :DComunque ti anticipo che non ti prenderò in giro se poi passerai a Mac. Promesso.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: ruppolo
            Comunque ti anticipo che non ti prenderò in giro
            se poi passerai a Mac.
            Promesso.LOOL!!
          • bibop scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            scusa ma perche' "lool" ?? a te nn interessa che qualcosa funzioni? (post su internet explorer di qualche giorno fa... ) i mac funzionano out of the box.. nn hanno bisogno di interventi botox... mica ha scritto che tutti passano a mac.. che ci passi tu... poi continui a fare assistenza su vista... tanto li c'e' sempre bisogno :P e tu invece di fare assistenza te stesso usi il pc per fare altro...
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: bibop
            scusa ma perche' "lool" ??

            a te nn interessa che qualcosa funzioni? (post
            su internet explorer di qualche giorno fa... ) i
            mac funzionano out of the box.. nn hanno bisogno
            di interventi botox... mica ha scritto che tutti
            passano a mac.. che ci passi tu... poi continui a
            fare assistenza su vista... tanto li c'e' sempre
            bisogno :P e tu invece di fare assistenza te
            stesso usi il pc per fare
            altro...ma non è che cè bisogno di fare assistenza tutti i giorni sullo stesso pc, lol da quando ho fatto il filmato del nc20 su youtube l'unica cosa che ho fatto (1 sera) è stata trovare la combinazione migliore tra prestazioni e ram occupata dal s.o. , poi non l'ho più toccato.non è che devi dargli la carica tutti i giorni come si faceva con i vecchissimi orologi a cipolla oltretutto quando ho trovato la soluzione che mi ha reso più soddisfatto ho fatto pure una bella immagine con Acronis su hdd esterno. basta finita lie se io compro un mac mini, non è per passare a mac ma è per avere la possibilità di studiare e di imparare ad ottimizzare ANCHE su mac os xil fatto di avere poi a disposizione N sistemi operativi (comprese le varie distro linux che uso virtualizzate, ubuntu e 7rc installati in real su altro hdd,) tra cui si spera appunto anche in futuro il mac os x (Snow Leo, non prima) non toglie che avrò sempre la preferenza su un solo s.o.voi pensate sempre ad un vista come quelli appena acquistati nei pc da supermercato che fanno XXXXXX..immaginate invece un Vista che funziona come mac os x(per me funziona e basta, l'esempio lo faccio per cercare di farvi entrare nell'ottica)
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Ciao lroby.Permettimi di darti un consiglio: non modificare Mac OS X (quando sarà il suo tempo).Va bene già così; se lo modifichi ti ritroverai con un sistema squilibrato che ti darà solo problemi.Anche se, è pur vero, un'eventuale reinstallazione del sistema non cancella i dati già esistenti.È vero comunque che avrai Snow Leopard, molto più veloce del veloce Leopard.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Ciao lroby.

            Permettimi di darti un consiglio: non modificare
            Mac OS X (quando sarà il suo
            tempo).

            Va bene già così; se lo modifichi ti ritroverai
            con un sistema squilibrato che ti darà solo
            problemi.

            Anche se, è pur vero, un'eventuale
            reinstallazione del sistema non cancella i dati
            già
            esistenti.

            È vero comunque che avrai Snow Leopard, molto più
            veloce del veloce
            Leopard.Ciao!!non mi faccio problemi a smanettare sul mac os x, mica lo rompo? al limite lo reinstallo :D è così che si impara sai?quali dati? mica lo userò come computer principale, mi serve solo come macchina da laboratorio da analizzare e studiare nei minimi dettaglinon sai quante volte reinstallavo i dos 3.3 e dos 5.0 quando non li conoscevo molto bene e cercavo di farli andare il meglio possibile ;)comunque è un piacere leggerti :D
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            comunque è un piacere leggerti :DSpero in modo positivo O)
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: lroby



            comunque è un piacere leggerti :D

            Spero in modo positivo O)siiiii
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: alexjenn

            - Scritto da: lroby






            comunque è un piacere leggerti :D



            Spero in modo positivo O)
            siiiiiHo capito, ho capito.E ti ringrazio.Il fatto è che, da queste parti, trovi un sacco di orchi molto cattivi, eheh.
        • LaNberto scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.
          sinceramente non so che computer tu stia usando... mah
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: LaNberto
            sinceramente non so che computer tu stia
            usando...
            mahSto usando questo:http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq.pnge ti assicuro che confronto ad una qualsiasi distro linux è un carrozzone lentissimo.
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: LaNberto

            sinceramente non so che computer tu stia

            usando...

            mah

            Sto usando questo:

            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq


            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi
            distro linux è un carrozzone
            lentissimo....oppure il fatto di aver comprato un mac mi obbliga a sbrodolora dietro a qualsiasi cosa che apple propone?Ho ancora una capacità di giudizio, a differenza di molti utenti mac.
          • MeX scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            carlo che linux possa essere piú veloci di OSX non lo discuto... che peró tu paragoni Linux a OSX...Io con OSX ci uso Photoshop, Flash, Aperture, iMovie...Insomma, Linux é un forte compromesso se hai l'esigenza di usare software commerciale...Scommetti che ci installa MS-DOS va ancora piú veloce? :)
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: MeX
            carlo che linux possa essere piú veloci di OSX
            non lo discuto... che peró tu paragoni Linux a
            OSX...

            Io con OSX ci uso Photoshop, Flash, Aperture,
            iMovie...
            Insomma, Linux é un forte compromesso se hai
            l'esigenza di usare software
            commerciale...

            Scommetti che ci installa MS-DOS va ancora piú
            veloce?
            :)Ma dato che con osx e linux io ci posso fare le stesse cose, il confronto lo faccio.Visto che un editor di testo, un ide, un compilatore e un software di virtualizzazione li trovo per entrambi i sistemi il confrotno lo posso fare.Dato che per dos non li trovo tutti, non posso fare i confronti.Ad ogni modo, linux con compiz è NETTAMENTE PIù BELLO da vedere di macosx, quindi NON E' ovvio che linux sia più performante, ma proprio per un XXXXX.e' osx ad avere performance pessime visto quello che offre.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: MeX

            carlo che linux possa essere piú veloci di OSX

            non lo discuto... che peró tu paragoni Linux a

            OSX...



            Io con OSX ci uso Photoshop, Flash, Aperture,

            iMovie...

            Insomma, Linux é un forte compromesso se hai

            l'esigenza di usare software

            commerciale...



            Scommetti che ci installa MS-DOS va ancora piú

            veloce?

            :)


            Ma dato che con osx e linux io ci posso fare le
            stesse cose, il confronto lo
            faccio.


            Visto che un editor di testo, un ide, un
            compilatore e un software di virtualizzazione li
            trovo per entrambi i sistemi il confrotno lo
            posso
            fare.

            Dato che per dos non li trovo tutti, non posso
            fare i
            confronti.

            Ad ogni modo, linux con compiz è NETTAMENTE PIù
            BELLO da vedere di macosx, quindi NON E' ovvio
            che linux sia più performante, ma proprio per un
            XXXXX.

            e' osx ad avere performance pessime visto quello
            che
            offre.Ma come se molti utenti Mac sostengono che è proprio MAC OSx a essere responsabile del delta di prezzi che Apple ha con la concorrenza... e tu dici che è una schifezzuola peggio di un SO gratuito come Linux? Veddo già Ruppolo e Mex rivoltarsi nei loro loculi di puro alluminio...
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Ma come se molti utenti Mac sostengono che è
            proprio MAC OSx a essere responsabile del delta
            di prezzi che Apple ha con la concorrenza... e tu
            dici che è una schifezzuola peggio di un SO
            gratuito come Linux? Veddo già Ruppolo e Mex
            rivoltarsi nei loro loculi di puro
            alluminio...ma la cosa strana e' che non sono arrivate orde di Macachi offesi a definirlo Troll..(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Ubunto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: MeX
            carlo che linux possa essere piú veloci di OSX
            non lo discuto... che peró tu paragoni Linux a
            OSX...
            Infatti Linux è molto meglio. Non si può fare il confronto Carlo.
          • MeX scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            se vuoi posso dirti che é piú veloce... non ho problemi a crederlo... se l'unica cosa che ti interessa é cronometrare l'OS allora per te é sicuramente il migliore...Se vuoi farci cose diverse da programmatore e sistemista... inizia a perdere colpi
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo

            Sto usando questo:




            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq





            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi

            distro linux è un carrozzone

            lentissimo.mizzeca.. vedere quella foto mi ha fatto venire una voglia matta di farti vedere quanto potrebbe correre il tuo pc (che tu non ne hai nemmeno idea) se potessi metterci le mani sopra ed installargli Vista 64 bit Roby Edition.ti ricordi la velocità di Vista che si vede nel filmato che ho realizzato io su Youtube? ecco il tuo mac potrebbe andare ancora più veloce. sbav.. sbav... :P
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: carlo


            Sto usando questo:








            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq








            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi


            distro linux è un carrozzone


            lentissimo.
            mizzeca.. vedere quella foto mi ha fatto venire
            una voglia matta di farti vedere quanto potrebbe
            correre il tuo pc (che tu non ne hai nemmeno
            idea) se potessi metterci le mani sopra ed
            installargli Vista 64 bit Roby
            Edition.
            ti ricordi la velocità di Vista che si vede nel
            filmato che ho realizzato io su Youtube? ecco il
            tuo mac potrebbe andare ancora più veloce. sbav..
            sbav...
            :Psì, e senza software però, quanti sono i programmi nativi 64bit per windows?
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: LaNberto
            sì, e senza software però, quanti sono i
            programmi nativi 64bit per
            windows?i più importanti in assoluto, ovvero i suoi drivers e poinod32, ie7 (ma è preinstallato e non lo conto)7zipminefield (firefox a 64bit)il futuro office 2010 (anche se mi tengo il mio bel 2000)e comunque è compatibile con tutto il software che uso anche su xp o Vista32bit.quello che conta è che la sua robustezza sia migliore essendo appunto a 64bit, a cominciare dai drivers stessi
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            sì, e senza software però, quanti sono i

            programmi nativi 64bit per

            windows?
            i più importanti in assoluto, ovvero i suoi
            drivers e
            poi

            nod32,
            ie7 (ma è preinstallato e non lo conto)
            7zip
            minefield (firefox a 64bit)
            il futuro office 2010 (anche se mi tengo il mio
            bel
            2000)
            ma scherzi o cosa?
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: LaNberto

            i più importanti in assoluto, ovvero i suoi

            drivers e

            poi



            nod32,

            ie7 (ma è preinstallato e non lo conto)

            7zip

            minefield (firefox a 64bit)

            il futuro office 2010 (anche se mi tengo il mio

            bel

            2000)



            ma scherzi o cosa?su che?vedi faccine?
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: LaNberto

            sinceramente non so che computer tu stia

            usando...

            mah

            Sto usando questo:

            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq


            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi
            distro linux è un carrozzone
            lentissimo.mah, portalo all'assistenza allora. Mi diresti cosa ci fai col computer, tanto per curiosità?
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: LaNberto


            sinceramente non so che computer tu stia


            usando...


            mah



            Sto usando questo:




            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq





            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi

            distro linux è un carrozzone

            lentissimo.

            mah, portalo all'assistenza allora.

            Mi diresti cosa ci fai col computer, tanto per
            curiosità?Ma quale assistenza, non farmi ridere....Gli iMac di fascia alta sono uguali.Il fatto triste è che chi usa mac da anni non se ne accorge e gli sembra tutto normale: expose che andrà a 15 fps ad occhio, spaces ancora a meno. Se carichi un macchina virtuale e provi ad usare il sistema tutto diventa lento e quasi inutilizzabile.Addirittura scatta anche l'animazione delle icone che rimbalzano sul dock.è innegabilemente lento, c'è poco da dire. Sullo stesso computer, con ubuntu e compiz tutto vola e si muove con una fluidità perfetta.è chiaro che il problema è il sistema operativo (già fatte 3 reinstallazioni)...che farebbe l'assistenza? Mette mano ai sorgenti e mi da un osx più performante?L'unica cosa veloce è il boot e lo spgnimento.Per il resto è un delirio di lentezza e scattosità. Sembra di usare Vista...
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: carlo


            - Scritto da: LaNberto



            sinceramente non so che computer tu stia



            usando...



            mah





            Sto usando questo:








            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq








            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi


            distro linux è un carrozzone


            lentissimo.



            mah, portalo all'assistenza allora.



            Mi diresti cosa ci fai col computer, tanto per

            curiosità?


            Ma quale assistenza, non farmi ridere....Gli iMac
            di fascia alta sono
            uguali.

            Il fatto triste è che chi usa mac da anni non se
            ne accorge e gli sembra tutto normale: expose che
            andrà a 15 fps ad occhio, spaces ancora a meno.
            Se carichi un macchina virtuale e provi ad usare
            il sistema tutto diventa lento e quasi
            inutilizzabile.
            Addirittura scatta anche l'animazione delle icone
            che rimbalzano sul
            dock.

            è innegabilemente lento, c'è poco da dire. Sullo
            stesso computer, con ubuntu e compiz tutto vola e
            si muove con una fluidità
            perfetta.
            è chiaro che il problema è il sistema operativo
            (già fatte 3 reinstallazioni)...che farebbe
            l'assistenza? Mette mano ai sorgenti e mi da un
            osx più
            performante?

            L'unica cosa veloce è il boot e lo spgnimento.

            Per il resto è un delirio di lentezza e
            scattosità. Sembra di usare
            Vista...non questiono, ti vedo convinto.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            Per il resto è un delirio di lentezza e
            scattosità. Sembra di usare
            Vista...che buffo!! io invece faccio andare così bene e veloce Vista che dico sempre : "sembra di usare mac os x" (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Mr. X scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Boh e si che exposè sul mio ibook con una ati 9200 scarsa è molto piu responsivo (e meno buggato soprattutto) di compiz (che infatti di solito disattivo) sul mio pc con una nvidia 7300GT dove lo vedi andare a 15fps lo sai che te
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Mr. X
            Boh e si che exposè sul mio ibook con una ati
            9200 scarsa è molto piu responsivo (e meno
            buggato soprattutto) di compiz (che infatti di
            solito disattivo) sul mio pc con una nvidia
            7300GT dove lo vedi andare a 15fps lo sai che
            teIo quantomeno paragono 2 sistemi diversi sullo stesso hardware....Se no possiamo dire che una Panda in caduta libera va più veloce della M3 sul Mortirolo quando nevica..
          • Mr. X scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: Mr. X

            Boh e si che exposè sul mio ibook con una ati

            9200 scarsa è molto piu responsivo (e meno

            buggato soprattutto) di compiz (che infatti di

            solito disattivo) sul mio pc con una nvidia

            7300GT dove lo vedi andare a 15fps lo sai che

            te

            Io quantomeno paragono 2 sistemi diversi sullo
            stesso
            hardware....

            Se no possiamo dire che una Panda in caduta
            libera va più veloce della M3 sul Mortirolo
            quando
            nevica..Io ti sto dicendo che gli effetti di osx sono piu veloci su un g4 con 32mb di memoria video rispetto a compiz che gira su un core 2 duo con 512mb di memoria video...è vero che sono 2 cose differenti... ma sono anche 2 generazioni BEN differenti... eppure la piu vecchia funziona meglio.... ora spiegami tu sul solito hardware come fa osx ad andare piu lento di compiz
          • Ubunto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: carlo


            - Scritto da: LaNberto



            sinceramente non so che computer tu stia



            usando...



            mah





            Sto usando questo:








            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq








            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi


            distro linux è un carrozzone


            lentissimo.



            mah, portalo all'assistenza allora.



            Mi diresti cosa ci fai col computer, tanto per

            curiosità?


            Ma quale assistenza, non farmi ridere....Gli iMac
            di fascia alta sono
            uguali.

            Il fatto triste è che chi usa mac da anni non se
            ne accorge e gli sembra tutto normale: expose che
            andrà a 15 fps ad occhio, spaces ancora a meno.
            Se carichi un macchina virtuale e provi ad usare
            il sistema tutto diventa lento e quasi
            inutilizzabile.
            Addirittura scatta anche l'animazione delle icone
            che rimbalzano sul
            dock.

            è innegabilemente lento, c'è poco da dire. Sullo
            stesso computer, con ubuntu e compiz tutto vola e
            si muove con una fluidità
            perfetta.
            è chiaro che il problema è il sistema operativo
            (già fatte 3 reinstallazioni)...che farebbe
            l'assistenza? Mette mano ai sorgenti e mi da un
            osx più
            performante?

            L'unica cosa veloce è il boot e lo spgnimento.

            Per il resto è un delirio di lentezza e
            scattosità. Sembra di usare
            Vista...Azz, in pratica sto OsX è una schifezza. :DPerò dai non esagerare, se usi Safari e Photoshop dicono funzioni bene. ;)
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Ubunto
            Azz, in pratica sto OsX è una schifezza. :D
            Però dai non esagerare, se usi Safari e Photoshop
            dicono funzioni bene.
            ;)guarda spero tanto di no, perchè quasi sicuramente mi toccherà spenderci 600 euro solo per imparare a farci la manutenzione sopra (quindi sarebbe un investimento)però nel frattempo dovrei anche trovare persone in difficoltà su apple... (cavoli fino adesso non ho mai trovato un solo cristiano che usi Apple,missà che se lo compro faccio pure 1 cavolata)almeno 2-3 assistenze su Linux ho già cominciato a farle(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • LaNberto scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Ubunto

            Azz, in pratica sto OsX è una schifezza. :D

            Però dai non esagerare, se usi Safari e
            Photoshop

            dicono funzioni bene.

            ;)
            guarda spero tanto di no, perchè quasi
            sicuramente mi toccherà spenderci 600 euro solo
            per imparare a farci la manutenzione sopra
            (quindi sarebbe un
            investimento)
            però nel frattempo dovrei anche trovare persone
            in difficoltà su apple...non perderci tempo, OSX non è WIndows.
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Ubunto
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: carlo



            - Scritto da: LaNberto




            sinceramente non so che computer tu stia




            usando...




            mah







            Sto usando questo:













            http://img31.imageshack.us/img31/7562/immagine2ufq











            e ti assicuro che confronto ad una qualsiasi



            distro linux è un carrozzone



            lentissimo.





            mah, portalo all'assistenza allora.





            Mi diresti cosa ci fai col computer, tanto per


            curiosità?





            Ma quale assistenza, non farmi ridere....Gli
            iMac

            di fascia alta sono

            uguali.



            Il fatto triste è che chi usa mac da anni non se

            ne accorge e gli sembra tutto normale: expose
            che

            andrà a 15 fps ad occhio, spaces ancora a meno.

            Se carichi un macchina virtuale e provi ad usare

            il sistema tutto diventa lento e quasi

            inutilizzabile.

            Addirittura scatta anche l'animazione delle
            icone

            che rimbalzano sul

            dock.



            è innegabilemente lento, c'è poco da dire. Sullo

            stesso computer, con ubuntu e compiz tutto vola
            e

            si muove con una fluidità

            perfetta.

            è chiaro che il problema è il sistema operativo

            (già fatte 3 reinstallazioni)...che farebbe

            l'assistenza? Mette mano ai sorgenti e mi da un

            osx più

            performante?



            L'unica cosa veloce è il boot e lo spgnimento.



            Per il resto è un delirio di lentezza e

            scattosità. Sembra di usare

            Vista...

            Azz, in pratica sto OsX è una schifezza. :D
            Però dai non esagerare, se usi Safari e Photoshop
            dicono funzioni bene.
            ;)Si...safari gira molto bene. Peccato che non reisca ad utilizzarlo su molti servizi online.Photoshop non ce l'ho..non saprei.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Devi per forza avere qualche problema, poiché Leopard è molto veloce, e con una macchina del genere ancor di più.Magari hai installato qualche servizio che sta creando XXXXXX.Una riparazione ai permessi?Un'avvio dei cron?Prova ;)
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Devi per forza avere qualche problema, poiché
            Leopard è molto veloce, e con una macchina del
            genere ancor di
            più.

            Magari hai installato qualche servizio che sta
            creando
            XXXXXX.

            Una riparazione ai permessi?
            Un'avvio dei cron?

            Prova ;)Gìà provato tutto!Ripeto...ho le stesse imrpessioni anche sugli iMac di fascia alta. OSX è lento e pesante, non ci sono storie.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Vabbe', è evidente che sei abituato diversamente.In positivo, eh?
        • pippuz scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.

          Per ora molto meglio linux, vredremo snow a
          settembre.

          Altro che downgrade....linux (ubuntu+compiz) è
          veloce e fluido delle animazioni, mac osx è
          LENTO, SCATTOSO e globamente
          "pachidermico".per un certo periodo ho avuto il dual boot sull'iBook (si, iBook), le prestazioni erano sempre migliori (anche se non di tantissimo) con OS X, o perché le disitribuzioni PPC al tempo facevano XXXXXX (Ubuntu era si e no uscita, Yellow Dog, al tempo principale distro PPC, non riconosceva alcune periferiche). In quanto a usabilità, poi, ritengo essere OS X ancora una spanna sopra (tutti) gli altri. Per lavoro uso sistemi misti Win / Linux, quindi conosco entrambe le realtà, oltre a OS X.
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: pippuz

            Per ora molto meglio linux, vredremo snow a

            settembre.



            Altro che downgrade....linux (ubuntu+compiz) è

            veloce e fluido delle animazioni, mac osx è

            LENTO, SCATTOSO e globamente

            "pachidermico".

            per un certo periodo ho avuto il dual boot
            sull'iBook (si, iBook), le prestazioni erano
            sempre migliori (anche se non di tantissimo) con
            OS X, o perché le disitribuzioni PPC al tempo
            facevano XXXXXX (Ubuntu era si e no uscita,
            Yellow Dog, al tempo principale distro PPC, non
            riconosceva alcune periferiche). In quanto a
            usabilità, poi, ritengo essere OS X ancora una
            spanna sopra (tutti) gli altri.


            Per lavoro uso sistemi misti Win / Linux, quindi
            conosco entrambe le realtà, oltre a OS
            X.non sto parlando di usabilità, ma di LENTEZZA E SCATTOSITA' delle animazioni. Prova a caricare una macchina virtuale in un altro spaces e capirai cosa voglio dire.
          • RunAway scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            non sto parlando di usabilità, ma di LENTEZZA E
            SCATTOSITA' delle animazioni. Prova a caricare
            una macchina virtuale in un altro spaces e
            capirai cosa voglio
            dire.Non è normale, hai già provato a reinstallarti da 0 l'os? O hai visto che la preinstallata era lenta e l'hai cassata subito?no perchè effettivamente una reinstallazione è il minimo che si dovrebbe fare, quantomeno perchè quella di fabbrica è basata su scelte arbitrarie e non necessariamente rispecchia le esigenze dell'utente (non tutti per esempio useranno garage band preinstalalto che occupa un mucchio di spazio).Quindi posso solo consigliarti di reinstallare da 0, con installazione personalizzata e togliere tuto l'inutile (per te).
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: RunAway
            no perchè effettivamente una reinstallazione è il
            minimo che si dovrebbe fare, quantomeno perchè
            quella di fabbrica è basata su scelte arbitrarie
            e non necessariamente rispecchia le esigenze
            dell'utente (non tutti per esempio useranno
            garage band preinstalalto che occupa un mucchio
            di
            spazio).
            Quindi posso solo consigliarti di reinstallare da
            0, con installazione personalizzata e togliere
            tuto l'inutile (per
            te).ecco, mi hai appena suggerito il primissimo passo verso la creazione di Mac os X Roby Edition, per quando mi comprerò il mac mini ti ringrazio!:D
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            i ha già pensato Apple: Snow Leopard avrà molto meno servizi "inutili"; sarà poi l'utente a voler installare quello che gli serve del resto.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            i ha già pensato Apple: Snow Leopard avrà molto
            meno servizi "inutili"; sarà poi l'utente a voler
            installare quello che gli serve del
            resto.se hanno trovato delle migliorie da fare sul Leo al punto da far uscire Snow, ciò non toglie che anche Snow possa essere ulteriormente migliorato... altrimenti come farebbero a creare la prossima release (che sarà chiamata forse Very Cold Snow Leopard :D ) ?ecco io voglio scoprire cosa ci sarà di ulteriormente migliorabile anche in Snow. Non puoi dirmi che un s.o. per quanto bello sia la perfezione, in quanto essa non esiste, è pura utopia ed è quella cosa che tutti inseguono e che punta a far innovare i propri prodotti.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: alexjenn

            i ha già pensato Apple: Snow Leopard avrà molto

            meno servizi "inutili"; sarà poi l'utente a
            voler

            installare quello che gli serve del

            resto.
            se hanno trovato delle migliorie da fare sul Leo
            al punto da far uscire Snow, ciò non toglie che
            anche Snow possa essere ulteriormente
            migliorato... altrimenti come farebbero a creare
            la prossima release (che sarà chiamata forse Very
            Cold Snow Leopard :D )
            ?
            ecco io voglio scoprire cosa ci sarà di
            ulteriormente migliorabile anche in Snow.

            Non puoi dirmi che un s.o. per quanto bello sia
            la perfezione, in quanto essa non esiste, è pura
            utopia ed è quella cosa che tutti inseguono e che
            punta a far innovare i propri
            prodotti.La bellezza non conta, bensì la sua ergonomia.Sicuramente il sistema operativo perfetto non esiste, e non esisterà mai.Ogni sistema operativo si evolve secondo le necessità e le tecnologie disponibili.Perciò, sono convinto anch'io che Mac OS X sia perfettibile, non perfezionabile.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Perciò, sono convinto anch'io che Mac OS X sia
            perfettibile, non
            perfezionabile.scusa, mi dai 1 lezione di italiano, che differenza c'e' tra i 2 termini da te usati? (Perfettibile e perfezionabile)thank you
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Dal vocabolario:perfettibile: Capace di conseguire il massimo livello di una o più qualità positive.perfezionabile: suscettibile di miglioramenti, spec. sul piano della funzionalità.Capisci cosa voglio dire?Mac OS X, nel suo modo di funzionare, si può portare a un livello massimo per le caratteristiche che effettivamente ha (perfettibile) mentre, anche se si migliorano delle funzionalità, non potrà mai divenire perfetto (non perfezionabile) per il discorso che ti ho detto prima.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Capisci cosa voglio dire?

            Mac OS X, nel suo modo di funzionare, si può
            portare a un livello massimo per le
            caratteristiche che effettivamente ha
            (perfettibile) mentre, anche se si migliorano
            delle funzionalità, non potrà mai divenire
            perfetto (non perfezionabile) per il discorso che
            ti ho detto
            prima.ora si ho capito il tuo discorso ma rimane il fatto che e' un prodotto dell'ingegno umano e come tale sara' SEMPRE soggetto a possibili miglioramenti.. e qui sta' il bello, piu' sembrano impossibili da raggiungere e piu' sono (GRANDI) soddisfazioni una volta raggiunte, sopratutto quando ti accorgi che non e' una cosa comune.. che possono fare o che fanno tutti.
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: lroby
            ora si ho capito il tuo discorso ma rimane il
            fatto che e' un prodotto dell'ingegno umano e
            come tale sara' SEMPRE soggetto a possibili
            miglioramenti.. e qui sta' il bello, piu'
            sembrano impossibili da raggiungere e piu' sono
            (GRANDI) soddisfazioni una volta raggiunte,
            sopratutto quando ti accorgi che non e' una cosa
            comune.. che possono fare o che fanno
            tutti.Quest'ultima parte è dedicabile di più a Linux.
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: alexjenn
            Quest'ultima parte è dedicabile di più a Linux.LOL :D
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: RunAway
            - Scritto da: carlo

            non sto parlando di usabilità, ma di LENTEZZA E

            SCATTOSITA' delle animazioni. Prova a caricare

            una macchina virtuale in un altro spaces e

            capirai cosa voglio

            dire.

            Non è normale, hai già provato a reinstallarti da
            0 l'os? O hai visto che la preinstallata era
            lenta e l'hai cassata
            subito?
            no perchè effettivamente una reinstallazione è il
            minimo che si dovrebbe fare, quantomeno perchè
            quella di fabbrica è basata su scelte arbitrarie
            e non necessariamente rispecchia le esigenze
            dell'utente (non tutti per esempio useranno
            garage band preinstalalto che occupa un mucchio
            di
            spazio).
            Quindi posso solo consigliarti di reinstallare da
            0, con installazione personalizzata e togliere
            tuto l'inutile (per
            te).Già fatta più volte...per scrupolo sono andato anche a vedere gli iMac...uguale: pesantezza, scattosità e lentezza.Ma voi avete mai visto ubuntu/kubuntu ben configurati come girano?No perchè qui mi viene il dubbio che come paragone abbiate solo Vista...
          • lroby scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            Ma voi avete mai visto ubuntu/kubuntu ben
            configurati come
            girano?

            No perchè qui mi viene il dubbio che come
            paragone abbiate solo
            Vista...io come paragone li uso tutti , xp, vista, 7rc e linux ubuntu.ed onestamente Ubuntu non è tutta questa gran velocità.hai mai provato Zenwalk come distro? è decisamente più veloce di Ubuntu..aggiungo anche che ho visto un filmato su youtube di un Mac os X Snow Leopard e devo dire che era davvero velocissimo, leggermente più veloce di come faccio girare Vista sui pc desktop-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 14.48-----------------------------------------------------------
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 14.48
            --------------------------------------------------beh allora speriamo che esca prestoio l'ordine a 8 euro l'ho già fatto...
    • Blackstorm scrive:
      Re: Prezzi alti? Poche balle.
      - Scritto da: carlo
      - qualitù costruttiva ottima (questo è oggettivo)(rotfl)E' oggettivo che le cerniere si spaccano e la apple ha aspettato che gli utenti si inferocissero prima di considerare la garanzia, è oggettivo che ho visto il monitor di un macbook sfuggire di mano e spaccarsi leggermente sul bordo. Non venire a cianciare di qualità costruttiva.
      • carlo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: carlo

        - qualitù costruttiva ottima (questo è
        oggettivo)

        (rotfl)

        E' oggettivo che le cerniere si spaccano e la
        apple ha aspettato che gli utenti si
        inferocissero prima di considerare la garanzia, è
        oggettivo che ho visto il monitor di un macbook
        sfuggire di mano e spaccarsi leggermente sul
        bordo. Non venire a cianciare di qualità
        costruttiva.Dicci chi sa fare di meglio o taci per sempre.Se sei così ignorante da non capire che "ottima" è da intendersi non come perfetta, ma ottima rispetto ai competitors evita di scrivere sui forum.Ad ogni modo, mi riferisco espressamente ad UN modello: al macbook 13 unibody 5,5. Per questo modello, non ho visto nè cerniere rompersi ne monitor di portatili sfuggire di mano (qualunque cosa questo voglia dire...)
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Prezzi alti? Poche balle.
      - Scritto da: carlo
      Non esiste nessun prodotto sul mercato
      paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno
      del macbook pro
      13.
      E sto parlando solo di hardware, visto che poi ci
      ho messo
      llnux.

      Trovatemi ad un prezzo significativamente
      inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova
      con i vari sconti a poco più di 1050) un notebook
      con queste
      caratteristiche:

      - lcd 13 Led
      - tastiera retroilluminata
      - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso
      - cpu
      = core2due 2.26 GHz
      - ram
      = 2GByte ddr3 1066 MHz
      - scheda video
      = Nvidia 9400M 256 MByte
      - estetica curata (ok è soggettivo)
      - qualitù costruttiva ottima (questo è oggettivo)

      Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un
      obrobrio e da letteralmente le
      scosse...Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e paghi la metà con autonomie superiori alle 8 ore!
      • ruppolo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili
        direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e
        paghi la metà con autonomie superiori alle 8
        ore!ELSIR DI LUNGA VITA, SIORE E SIORIIII... VENGHINO, VENGHINO!!!
      • carlo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: carlo

        Non esiste nessun prodotto sul mercato

        paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno

        del macbook pro

        13.

        E sto parlando solo di hardware, visto che poi
        ci

        ho messo

        llnux.



        Trovatemi ad un prezzo significativamente

        inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova

        con i vari sconti a poco più di 1050) un
        notebook

        con queste

        caratteristiche:



        - lcd 13 Led

        - tastiera retroilluminata

        - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso

        - cpu
        = core2due 2.26 GHz

        - ram
        = 2GByte ddr3 1066 MHz

        - scheda video
        = Nvidia 9400M 256 MByte

        - estetica curata (ok è soggettivo)

        - qualitù costruttiva ottima (questo è
        oggettivo)



        Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un

        obrobrio e da letteralmente le

        scosse...


        Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili
        direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e
        paghi la metà con autonomie superiori alle 8
        ore!E allora di cosa stiamo parlando? Di fatto non esistono notebook più economici del macbook CON QUELLE CARATTERISTICHE, o superiori.Lo sa anche mia nonna che con 200 euro prendo un netbook...Ma allora tanto vale andare da un concessionario di mercedes e dirgli che lui è pazzo a fare quei prezzi perchè con 3500 prendo una Tata nuova, che è sostanzialmente un'auto con 4 ruote un motore ed un volante, anche se non ha proprio le stesse caratteristiche.
      • carlo scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: carlo

        Non esiste nessun prodotto sul mercato

        paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno

        del macbook pro

        13.

        E sto parlando solo di hardware, visto che poi
        ci

        ho messo

        llnux.



        Trovatemi ad un prezzo significativamente

        inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova

        con i vari sconti a poco più di 1050) un
        notebook

        con queste

        caratteristiche:



        - lcd 13 Led

        - tastiera retroilluminata

        - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso

        - cpu
        = core2due 2.26 GHz

        - ram
        = 2GByte ddr3 1066 MHz

        - scheda video
        = Nvidia 9400M 256 MByte

        - estetica curata (ok è soggettivo)

        - qualitù costruttiva ottima (questo è
        oggettivo)



        Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un

        obrobrio e da letteralmente le

        scosse...


        Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili
        direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e
        paghi la metà con autonomie superiori alle 8
        ore!Abbastanza simile a una tastiera retroilluminata cosa c'è?Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?Di fatto non sono per niente simili, ed è ovvio che costi la metà, perchè VALE la metà.Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono sostiuire i notebook, se non per la navigazione internet e le operazioni da ufficio spicce.Se già devi gestire un foglio excel da migliaia di record vanno in bomba, senza parlare di lanciare macchine virtuali o di programmi particolarmente pesanti.Sono già passato da 3 netbook, e mi ha pianto il cuore prendere un macbook per metterci linux, ma di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA PIù ECONOMICA.Che piaccia o no.Se poi voi siete dei fondamentalisti sono affari vostri. Io la marca NON LA GUARDO.Voi si. Qui sta la differenza.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Prezzi alti? Poche balle.
          - Scritto da: carlo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: carlo


          Non esiste nessun prodotto sul mercato


          paragonabile al macbook pro 13'' che costi
          meno


          del macbook pro


          13.


          E sto parlando solo di hardware, visto che poi

          ci


          ho messo


          llnux.





          Trovatemi ad un prezzo significativamente


          inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si
          trova


          con i vari sconti a poco più di 1050) un

          notebook


          con queste


          caratteristiche:





          - lcd 13 Led


          - tastiera retroilluminata


          - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso


          - cpu
          = core2due 2.26 GHz


          - ram
          = 2GByte ddr3 1066 MHz


          - scheda video
          = Nvidia 9400M 256 MByte


          - estetica curata (ok è soggettivo)


          - qualitù costruttiva ottima (questo è

          oggettivo)





          Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un


          obrobrio e da letteralmente le


          scosse...





          Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili

          direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e

          paghi la metà con autonomie superiori alle 8

          ore!

          Abbastanza simile a una tastiera retroilluminata
          cosa
          c'è?
          Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?
          Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?

          Di fatto non sono per niente simili, ed è ovvio
          che costi la metà, perchè VALE la
          metà.

          Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono
          sostiuire i notebook, se non per la navigazione
          internet e le operazioni da ufficio
          spicce.

          Se già devi gestire un foglio excel da migliaia
          di record vanno in bomba, senza parlare di
          lanciare macchine virtuali o di programmi
          particolarmente
          pesanti.

          Sono già passato da 3 netbook, e mi ha pianto il
          cuore prendere un macbook per metterci linux, ma
          di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA PIù
          ECONOMICA.
          Che piaccia o no.

          Se poi voi siete dei fondamentalisti sono affari
          vostri. Io la marca NON LA
          GUARDO.

          Voi si. Qui sta la differenza.http://www.pcprofessionale.it/2009/04/10/i-notebook-acer-aspire-timeline-puntano-sulla-durata/http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline.htmlhttp://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-notebook/acer-timeline-1810t-caratteristiche-prezzohttp://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/2207/acer-aspire-timeline-con-intel-core-2-duo-su9400_index.htmlPoi non so cosa cerchi tu in un portatile, ma mi sembra che qui con al massimo 800 euro ti porti a casa un notebook dalle discrete prestazioni, leggero e con autonomie record
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: carlo



            Non esiste nessun prodotto sul mercato



            paragonabile al macbook pro 13'' che costi

            meno



            del macbook pro



            13.



            E sto parlando solo di hardware, visto che
            poi


            ci



            ho messo



            llnux.







            Trovatemi ad un prezzo significativamente



            inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si

            trova



            con i vari sconti a poco più di 1050) un


            notebook



            con queste



            caratteristiche:







            - lcd 13 Led



            - tastiera retroilluminata



            - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso



            - cpu
            = core2due 2.26 GHz



            - ram
            = 2GByte ddr3 1066 MHz



            - scheda video
            = Nvidia 9400M 256 MByte



            - estetica curata (ok è soggettivo)



            - qualitù costruttiva ottima (questo è


            oggettivo)







            Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un



            obrobrio e da letteralmente le



            scosse...








            Stesse caratteristiche no, ma abbastanza
            simili


            direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e


            paghi la metà con autonomie superiori alle 8


            ore!



            Abbastanza simile a una tastiera retroilluminata

            cosa

            c'è?

            Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?

            Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?



            Di fatto non sono per niente simili, ed è ovvio

            che costi la metà, perchè VALE la

            metà.



            Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono

            sostiuire i notebook, se non per la navigazione

            internet e le operazioni da ufficio

            spicce.



            Se già devi gestire un foglio excel da migliaia

            di record vanno in bomba, senza parlare di

            lanciare macchine virtuali o di programmi

            particolarmente

            pesanti.



            Sono già passato da 3 netbook, e mi ha pianto il

            cuore prendere un macbook per metterci linux, ma

            di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA PIù

            ECONOMICA.

            Che piaccia o no.



            Se poi voi siete dei fondamentalisti sono affari

            vostri. Io la marca NON LA

            GUARDO.



            Voi si. Qui sta la differenza.


            http://www.pcprofessionale.it/2009/04/10/i-noteboo


            http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline

            http://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-notebo

            http://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/2207/ac


            Poi non so cosa cerchi tu in un portatile, ma mi
            sembra che qui con al massimo 800 euro ti porti a
            casa un notebook dalle discrete prestazioni,
            leggero e con autonomie
            recordNon centrano nulla con la configurazione che ho postato.Riempire il forum di link che non c'entrano nulla non vedo a cosa possa servire.
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: carlo



            Non esiste nessun prodotto sul mercato



            paragonabile al macbook pro 13'' che costi

            meno



            del macbook pro



            13.



            E sto parlando solo di hardware, visto che
            poi


            ci



            ho messo



            llnux.







            Trovatemi ad un prezzo significativamente



            inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si

            trova



            con i vari sconti a poco più di 1050) un


            notebook



            con queste



            caratteristiche:







            - lcd 13 Led



            - tastiera retroilluminata



            - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso



            - cpu
            = core2due 2.26 GHz



            - ram
            = 2GByte ddr3 1066 MHz



            - scheda video
            = Nvidia 9400M 256 MByte



            - estetica curata (ok è soggettivo)



            - qualitù costruttiva ottima (questo è


            oggettivo)







            Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un



            obrobrio e da letteralmente le



            scosse...








            Stesse caratteristiche no, ma abbastanza
            simili


            direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e


            paghi la metà con autonomie superiori alle 8


            ore!



            Abbastanza simile a una tastiera retroilluminata

            cosa

            c'è?

            Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?

            Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?



            Di fatto non sono per niente simili, ed è ovvio

            che costi la metà, perchè VALE la

            metà.



            Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono

            sostiuire i notebook, se non per la navigazione

            internet e le operazioni da ufficio

            spicce.



            Se già devi gestire un foglio excel da migliaia

            di record vanno in bomba, senza parlare di

            lanciare macchine virtuali o di programmi

            particolarmente

            pesanti.



            Sono già passato da 3 netbook, e mi ha pianto il

            cuore prendere un macbook per metterci linux, ma

            di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA PIù

            ECONOMICA.

            Che piaccia o no.



            Se poi voi siete dei fondamentalisti sono affari

            vostri. Io la marca NON LA

            GUARDO.



            Voi si. Qui sta la differenza.


            http://www.pcprofessionale.it/2009/04/10/i-noteboo


            http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline

            http://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-notebo

            http://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/2207/ac


            Poi non so cosa cerchi tu in un portatile, ma mi
            sembra che qui con al massimo 800 euro ti porti a
            casa un notebook dalle discrete prestazioni,
            leggero e con autonomie
            recordNon ha messo nemmeno un 13'' pollici...ma che cavolo di confronti fai?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: carlo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            - Scritto da: carlo




            Non esiste nessun prodotto sul mercato




            paragonabile al macbook pro 13'' che costi


            meno




            del macbook pro




            13.




            E sto parlando solo di hardware, visto che

            poi



            ci




            ho messo




            llnux.









            Trovatemi ad un prezzo significativamente




            inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si


            trova




            con i vari sconti a poco più di 1050) un



            notebook




            con queste




            caratteristiche:









            - lcd 13 Led




            - tastiera retroilluminata




            - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso




            - cpu
            = core2due 2.26 GHz




            - ram
            = 2GByte ddr3 1066 MHz




            - scheda video
            = Nvidia 9400M 256 MByte




            - estetica curata (ok è soggettivo)




            - qualitù costruttiva ottima (questo è



            oggettivo)









            Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è
            un




            obrobrio e da letteralmente le




            scosse...











            Stesse caratteristiche no, ma abbastanza

            simili



            direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e



            paghi la metà con autonomie superiori alle 8



            ore!





            Abbastanza simile a una tastiera
            retroilluminata


            cosa


            c'è?


            Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?


            Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?





            Di fatto non sono per niente simili, ed è
            ovvio


            che costi la metà, perchè VALE la


            metà.





            Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono


            sostiuire i notebook, se non per la
            navigazione


            internet e le operazioni da ufficio


            spicce.





            Se già devi gestire un foglio excel da
            migliaia


            di record vanno in bomba, senza parlare di


            lanciare macchine virtuali o di programmi


            particolarmente


            pesanti.





            Sono già passato da 3 netbook, e mi ha pianto
            il


            cuore prendere un macbook per metterci linux,
            ma


            di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA
            PIù


            ECONOMICA.


            Che piaccia o no.





            Se poi voi siete dei fondamentalisti sono
            affari


            vostri. Io la marca NON LA


            GUARDO.





            Voi si. Qui sta la differenza.






            http://www.pcprofessionale.it/2009/04/10/i-noteboo






            http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline




            http://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-notebo




            http://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/2207/ac





            Poi non so cosa cerchi tu in un portatile, ma mi

            sembra che qui con al massimo 800 euro ti porti
            a

            casa un notebook dalle discrete prestazioni,

            leggero e con autonomie

            record


            Non ha messo nemmeno un 13'' pollici...ma che
            cavolo di confronti
            fai?Ma almeno hai fatto lo sforzo di leggerli i link?Ci sono ben due versioni da 13.3 pollici dal costo di 599 e 799 (e su strada li trovi a meno), quanto all'hardware un dual core da 1.60 Ghz ti fa tanto schifo, vista la durata delle batterie di oltre 8 ore?
          • carlo scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: carlo



            - Scritto da: Enjoy with Us




            - Scritto da: carlo





            Non esiste nessun prodotto sul mercato





            paragonabile al macbook pro 13'' che
            costi



            meno





            del macbook pro





            13.





            E sto parlando solo di hardware, visto
            che


            poi




            ci





            ho messo





            llnux.











            Trovatemi ad un prezzo
            significativamente





            inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo
            si



            trova





            con i vari sconti a poco più di 1050) un




            notebook





            con queste





            caratteristiche:











            - lcd 13 Led





            - tastiera retroilluminata





            - batteria da almeno 6 ore con wifi
            acceso





            - cpu
            = core2due 2.26 GHz





            - ram
            = 2GByte ddr3 1066 MHz





            - scheda video
            = Nvidia 9400M 256 MByte





            - estetica curata (ok è soggettivo)





            - qualitù costruttiva ottima (questo è




            oggettivo)











            Non ditemi il dell xps studio 13 perchè
            è

            un





            obrobrio e da letteralmente le





            scosse...














            Stesse caratteristiche no, ma abbastanza


            simili




            direi vari CULV fra cui gli Acer
            Timeline,
            e




            paghi la metà con autonomie superiori
            alle
            8




            ore!







            Abbastanza simile a una tastiera

            retroilluminata



            cosa



            c'è?



            Abbastanza simile ad una 9400M cose c'è?



            Abbastanza simile ad un core2duo cosa c'è?







            Di fatto non sono per niente simili, ed è

            ovvio



            che costi la metà, perchè VALE la



            metà.







            Non diciamo XXXXXXX: i netbook non possono



            sostiuire i notebook, se non per la

            navigazione



            internet e le operazioni da ufficio



            spicce.







            Se già devi gestire un foglio excel da

            migliaia



            di record vanno in bomba, senza parlare di



            lanciare macchine virtuali o di programmi



            particolarmente



            pesanti.







            Sono già passato da 3 netbook, e mi ha
            pianto

            il



            cuore prendere un macbook per metterci
            linux,

            ma



            di fatto, per le mie esigenze era LA SCELTA

            PIù



            ECONOMICA.



            Che piaccia o no.







            Se poi voi siete dei fondamentalisti sono

            affari



            vostri. Io la marca NON LA



            GUARDO.







            Voi si. Qui sta la differenza.











            http://www.pcprofessionale.it/2009/04/10/i-noteboo











            http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline








            http://tecnoblog.girlpower.it/computer/mini-notebo








            http://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/2207/ac








            Poi non so cosa cerchi tu in un portatile, ma
            mi


            sembra che qui con al massimo 800 euro ti
            porti

            a


            casa un notebook dalle discrete prestazioni,


            leggero e con autonomie


            record





            Non ha messo nemmeno un 13'' pollici...ma che

            cavolo di confronti

            fai?


            Ma almeno hai fatto lo sforzo di leggerli i link?
            Ci sono ben due versioni da 13.3 pollici dal
            costo di 599 e 799 (e su strada li trovi a meno),
            quanto all'hardware un dual core da 1.60 Ghz ti
            fa tanto schifo, vista la durata delle batterie
            di oltre 8
            ore?La stessa fatica che hai fatto tu a leggere le caratteristiche che ho postato....visto che ti sei perso la scheda video e la tastiera retroilluminata...oltre a mettere una cpu inferiore di quasi il 50%.Se questi per te sono notebook simili.....Se le avessi ritenute caratteristiche non fondamentali, non le varei postate. Cosa credi, di essere l'unico a sapere che esistono netbook scrausi a 800 euro?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prezzi alti? Poche balle.


            Ma almeno hai fatto lo sforzo di leggerli i
            link?

            Ci sono ben due versioni da 13.3 pollici dal

            costo di 599 e 799 (e su strada li trovi a
            meno),

            quanto all'hardware un dual core da 1.60 Ghz ti

            fa tanto schifo, vista la durata delle batterie

            di oltre 8

            ore?

            La stessa fatica che hai fatto tu a leggere le
            caratteristiche che ho postato....visto che ti
            sei perso la scheda video e la tastiera
            retroilluminata...oltre a mettere una cpu
            inferiore di quasi il
            50%.

            Se questi per te sono notebook simili.....

            Se le avessi ritenute caratteristiche non
            fondamentali, non le varei postate. Cosa credi,
            di essere l'unico a sapere che esistono netbook
            scrausi a 800
            euro?La tastiera retroilluminata fondamentale? Comunque leggi bene la hanno anche alcuni modelli di Acer Timeline, quanto a grafica integrata e velocità CPU il divario di prestazioni è piuttosto trascurabile con i normali applicativi, tanto i giochi cazzuti non ti girano neanche sotto OSx e tantomeno sull'hardware dei macbook!
      • Brando scrive:
        Re: Prezzi alti? Poche balle.
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Stesse caratteristiche no, ma abbastanza simili
        direi vari CULV fra cui gli Acer Timeline, e
        paghi la metà con autonomie superiori alle 8
        ore!Non mi pare. Dove sono in case unibody in alluminio e la tastiera illuminata? E il trackpad in vetro e multitouch?Gli Acer Timeline sono macchine interessanti con un buon rapporto prezzo prestazioni ma hanno poco a che vedere con i Macbook Pro.
    • loris batacchi scrive:
      Re: Prezzi alti? Poche balle.
      - Scritto da: carlo
      Non esiste nessun prodotto sul mercato
      paragonabile al macbook pro 13'' che costi meno
      del macbook pro
      13.
      E sto parlando solo di hardware, visto che poi ci
      ho messo
      llnux.

      Trovatemi ad un prezzo significativamente
      inferiore a 1149 euro (ma alla fine lo si trova
      con i vari sconti a poco più di 1050) un notebook
      con queste
      caratteristiche:

      - lcd 13 Led
      - tastiera retroilluminata
      - batteria da almeno 6 ore con wifi acceso
      - cpu
      = core2due 2.26 GHz
      - ram
      = 2GByte ddr3 1066 MHz
      - scheda video
      = Nvidia 9400M 256 MByte
      - estetica curata (ok è soggettivo)
      - qualitù costruttiva ottima (questo è oggettivo)

      Non ditemi il dell xps studio 13 perchè è un
      obrobrio e da letteralmente le
      scosse...facile, compri 8 Eee PC 701SD da 150$ e li metti in serie, poi se ti dividi i compiti con tutti i netbook alla fine hai una workstation da paura. Sul primo Outlook, sul secondo Word, sul terzo twitter...
  • Enjoy with Us scrive:
    Apple ha sempre ragione!
    Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno pronti a svenarsi per i suoi prodotti...Intanto ha perso il treno dei netbook (il segmento a più alto tasso di crescita fra i pc) e sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento molto interessante e che assieme ai netbook spazzerà via i notebook tradizionali.Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e senza drive ottici, guardate gli Acer Timeline!
    • lroby scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us, guardate gli Acer
      Timeline!si ma guardateli e basta, e poi aspettate i modelli che arriveranno da società migliori , come Asus & Samsung ;)
      • Aname scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        Da quando asus fa parte delle migliori?
        • lroby scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Aname
          Da quando asus fa parte delle migliori?Da sempre!! (la conosco dal 1995) e IMHO è la migliore, non solo ne fà parte..
          • Polemik scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            Guarda che nel campo delle mobo per PC la Asus ultimamente ne ha fatte parecchie di boiate. Secondo me sforna troppi modelli diversi invece di concentrasi su pochi ma fatti bene.
        • Log In scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Aname
          Da quando asus fa parte delle migliori?Costruttore numero 1 al mondo di motherboard, un colosso che investe moltissimo nei processi produttivi e nel controllo qualità. Secondo la mia opinione uno dei migliori.
    • Teo_ scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Intanto ha perso il treno dei netbook (il
      segmento a più alto tasso di crescita fra i pc) e
      sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento
      molto interessante e che assieme ai netbook
      spazzerà via i notebook
      tradizionali.
      Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri
      (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e
      senza drive ottici, guardate gli Acer
      Timeline!Non sapevo cosa significasse la sigla CULV e ho guardato su Wikipedia http://en.wikipedia.org/wiki/Consumer_Ultra-Low_VoltageNon direi che ha perso il treno: MacBook Air uses Intel ultra low voltage proXXXXXrs.
      • Macino scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        Mac Book air, l'altro giorno volve sostituire l'HD del mio air con un ssd di nuova generazione... quando sono entrato in negozio ero tutto eccitato, poi mi sono cadute le palle quando il venditore mi ha detto che il mac book monta un disco PATA ....????!!!!!!!! Ma da quando la apple punta sulla qualità??? BARBONI!!!!
        • logicaMente scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Macino
          Mac Book air, l'altro giorno volve sostituire
          l'HD del mio air con un ssd di nuova
          generazione... quando sono entrato in negozio ero
          tutto eccitato, poi mi sono cadute le palle
          quando il venditore mi ha detto che il mac book
          monta un disco PATA ....????!!!!!!!! Ma da quando
          la apple punta sulla qualità???
          BARBONI!!!!FUD.È sata II.Senza bisogno di spararle grosse, basta vedere le specifiche sul sito ufficiale:http://www.apple.com/macbookair/specs.html(vedi alla voce storage)E prima che esca il prossimo troll: TUTTE le versioni di MBA hanno SOLO dischi sata.
          • Macino scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            No no, il mio mac book di prima generazione da 80 GB è pata, garantito! Guardati pure le specifiche:http://it.wikipedia.org/wiki/MacBook_Air...e non dirmi che l'anno scorso non c'era ancora la tecnologia sataII... sono tutte manovre meschine di marketing... altro user experience...
          • Teo_ scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Macino
            No no, il mio mac book di prima generazione da 80
            GB è pata, garantito!Se ti diverte fare questo tipo di cose, potresti aggiungere qualche porta USB ed avere SATA anche sul tuo modello: http://www.maushammer.com/systems/mba/USB.html
          • logicaMente scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Macino
            No no, il mio mac book di prima generazione da 80
            GB è pata, garantito! Chiedo scusa, sono andato a memoria, senza verificare, ed ho dimenticato la primissima versione del MBA.
          • Logicaminch ia scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            logicamente il troll sei tu...
          • logicaMente scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Logicaminch iaOxford, Cambridge o Trollopoli?
    • LaNberto scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno
      pronti a svenarsi per i suoi
      prodotti...
      Intanto ha perso il treno dei netbook (il
      segmento a più alto tasso di crescita fra i pc) e
      sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento
      molto interessante e che assieme ai netbook
      spazzerà via i notebook
      tradizionali.Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi pezzi non guadagni nulla perché ci sono margini risicatissimi? a che pro?
      Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri
      (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e
      senza drive ottici, guardate gli Acer
      Timeline!oppure l'Air, direi
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        - Scritto da: LaNberto
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno

        pronti a svenarsi per i suoi

        prodotti...

        Intanto ha perso il treno dei netbook (il

        segmento a più alto tasso di crescita fra i pc)
        e

        sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento

        molto interessante e che assieme ai netbook

        spazzerà via i notebook

        tradizionali.

        Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi
        pezzi non guadagni nulla perché ci sono margini
        risicatissimi? a che
        pro?


        Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri

        (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e

        senza drive ottici, guardate gli Acer

        Timeline!

        oppure l'Air, direiCerto uguale proprio... meno autonomia e costi almeno doppi!
        • LaNberto scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: LaNberto

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Almeno fino a quando schiere di I-tonti
          saranno


          pronti a svenarsi per i suoi


          prodotti...


          Intanto ha perso il treno dei netbook (il


          segmento a più alto tasso di crescita fra i
          pc)

          e


          sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento


          molto interessante e che assieme ai netbook


          spazzerà via i notebook


          tradizionali.



          Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi

          pezzi non guadagni nulla perché ci sono margini

          risicatissimi? a che

          pro?




          Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri


          (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e


          senza drive ottici, guardate gli Acer


          Timeline!



          oppure l'Air, direi


          Certo uguale proprio... meno autonomia e costi
          almeno
          doppi!potenza tripla, computer vero
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Almeno fino a quando schiere di I-tonti

            saranno



            pronti a svenarsi per i suoi



            prodotti...



            Intanto ha perso il treno dei netbook (il



            segmento a più alto tasso di crescita fra i

            pc)


            e



            sta perdendo il treno dei CULV, altro
            segmento



            molto interessante e che assieme ai netbook



            spazzerà via i notebook



            tradizionali.





            Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi


            pezzi non guadagni nulla perché ci sono
            margini


            risicatissimi? a che


            pro?






            Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri



            (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e



            senza drive ottici, guardate gli Acer



            Timeline!





            oppure l'Air, direi





            Certo uguale proprio... meno autonomia e costi

            almeno

            doppi!

            potenza tripla, computer verohttp://notebookitalia.it/acer-notebook-aspire-timeline-netbook-one-751-5433.htmlhttp://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline.htmlCome puoi vedere si tratta di proXXXXXri dual core fino a 1.6 Ghz con prestazioni (vedi sito intel o anche benchmark indipendenti) paragonabili a quelle dei normali dual core di medesima frequenza, quindi si tratta di prestazioni non ridotte come nel caso dell'Atom, ma paragonabili a quelle dei normali notebook, rimane l'autonomia e il prezzo nettamente a favore di tali modelli rispetto a quelli proposti da Apple!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: LaNberto



            - Scritto da: Enjoy with Us




            Almeno fino a quando schiere di I-tonti


            saranno




            pronti a svenarsi per i suoi




            prodotti...




            Intanto ha perso il treno dei netbook (il




            segmento a più alto tasso di crescita fra
            i


            pc)



            e




            sta perdendo il treno dei CULV, altro

            segmento




            molto interessante e che assieme ai
            netbook




            spazzerà via i notebook




            tradizionali.







            Cioè il segmento dove se non vendi
            tantissimi



            pezzi non guadagni nulla perché ci sono

            margini



            risicatissimi? a che



            pro?








            Vedrete che i nuovi notebook saranno
            leggeri




            (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe
            autonomie
            e




            senza drive ottici, guardate gli Acer




            Timeline!







            oppure l'Air, direi








            Certo uguale proprio... meno autonomia e costi


            almeno


            doppi!



            potenza tripla, computer vero


            http://notebookitalia.it/acer-notebook-aspire-time

            http://shopping.kelkoo.it/ssc-113501-acer-timeline

            Come puoi vedere si tratta di proXXXXXri dual
            core fino a 1.6 Ghz con prestazioni (vedi sito
            intel o anche benchmark indipendenti)
            paragonabili a quelle dei normali dual core di
            medesima frequenza, quindi si tratta di
            prestazioni non ridotte come nel caso dell'Atom,
            ma paragonabili a quelle dei normali notebook,
            rimane l'autonomia e il prezzo nettamente a
            favore di tali modelli rispetto a quelli proposti
            da
            Apple!sarà...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        - Scritto da: LaNberto
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno

        pronti a svenarsi per i suoi

        prodotti...

        Intanto ha perso il treno dei netbook (il

        segmento a più alto tasso di crescita fra i pc)
        e

        sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento

        molto interessante e che assieme ai netbook

        spazzerà via i notebook

        tradizionali.

        Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi
        pezzi non guadagni nulla perché ci sono margini
        risicatissimi? a che
        pro?


        Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri

        (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e

        senza drive ottici, guardate gli Acer

        Timeline!

        oppure l'Air, direiProprio la stessa cosa, autonomia minore e prezzi almeno doppi... un affarone insomma, tanto affarone che la stessa Apple di recente ne ha tagliato i prezzi, viste le vendite non propriamente entusiasmanti e ora con la concorrenza dei vari CULV certo non miglioreranno!
        • LaNberto scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: LaNberto

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Almeno fino a quando schiere di I-tonti
          saranno


          pronti a svenarsi per i suoi


          prodotti...


          Intanto ha perso il treno dei netbook (il


          segmento a più alto tasso di crescita fra i
          pc)

          e


          sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento


          molto interessante e che assieme ai netbook


          spazzerà via i notebook


          tradizionali.



          Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi

          pezzi non guadagni nulla perché ci sono margini

          risicatissimi? a che

          pro?




          Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri


          (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e


          senza drive ottici, guardate gli Acer


          Timeline!



          oppure l'Air, direi

          Proprio la stessa cosa, autonomia minore e prezzi
          almeno doppi... un affarone insomma, tanto
          affarone che la stessa Apple di recente ne ha
          tagliato i prezzi, viste le vendite non
          propriamente entusiasmanti e ora con la
          concorrenza dei vari CULV certo non
          miglioreranno!è bastato veder gli incassi di apple per smentirti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Almeno fino a quando schiere di I-tonti

            saranno



            pronti a svenarsi per i suoi



            prodotti...



            Intanto ha perso il treno dei netbook (il



            segmento a più alto tasso di crescita fra i

            pc)


            e



            sta perdendo il treno dei CULV, altro
            segmento



            molto interessante e che assieme ai netbook



            spazzerà via i notebook



            tradizionali.





            Cioè il segmento dove se non vendi tantissimi


            pezzi non guadagni nulla perché ci sono
            margini


            risicatissimi? a che


            pro?






            Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri



            (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e



            senza drive ottici, guardate gli Acer



            Timeline!





            oppure l'Air, direi



            Proprio la stessa cosa, autonomia minore e
            prezzi

            almeno doppi... un affarone insomma, tanto

            affarone che la stessa Apple di recente ne ha

            tagliato i prezzi, viste le vendite non

            propriamente entusiasmanti e ora con la

            concorrenza dei vari CULV certo non

            miglioreranno!

            è bastato veder gli incassi di apple per smentirtiSi certo come no, infatti quelli di Apple hanno di recente tagliato i prezzi di molti dei loro PC.... Air in particolare, perchè sono buoni, non perchè temono la concorrenza!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Si certo come no, infatti quelli di Apple hanno
            di recente tagliato i prezzi di molti dei loro
            PC.... Air in particolare, perchè sono buoni, non
            perchè temono la
            concorrenza!a giudicare dagli incassi direi che è proprio così
    • ruppolo scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno
      pronti a svenarsi per i suoi
      prodotti...E se il tonto fossi tu?Sai, di solito i tonti prendono la prima cosa che vedono al supermercato, quella in offerta...
      Intanto ha perso il treno dei netbookMeno male, quel treno porta alla morte.
      (il
      segmento a più alto tasso di crescita fra i pc) e
      sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento
      molto interessante e che assieme ai netbook
      spazzerà via i notebook
      tradizionali.Come ti hanno fatto notare, Apple ha preso il treno dei CULV per prima o quasi.
      Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri
      (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e
      senza drive ottici, guardate gli Acer
      Timeline!Ma il mio MacBook Pro 13" è proprio così: 2Kg, lunga autonomia. Però ha il drive ottico, è vero... chiederò a Steve che lo tolga.Tu non capisci una cosa fondamentale che riguarda non solo i computer, ma ogni altro tipo di prodotto: la miniaturizzazione costa, quindi di qualunque prodotto stiamo parlando, quando si opera per ridurre dimensioni e pesi, si aggiungono costi di ricerca e sviluppo, costi di produzione, costi di materiali specifici.Se cerchi un prodotto economico lo devi cercare tra i prodotti che vengono costruiti a "misura d'uomo", ovvero nella misura più semplice da realizzare.Ti faccio un esempio scemo, così capisci: costruire il classico orologio meccanico da comodino (la cosiddetta sveglia) costa meno sia di un orologio da polso che di uno da campanile.Quindi già realizzare un computer portatile costa di più che realizzare un ingombrante computer da tavolo, figurati quando ne dimezzi pesi e ingombri, il prezzo sale ancora. A meno che... a meno che mandi a quel paese ogni criterio qualitativo. Esempio stupido, ma per farti capire il concetto: il fornetto "dolceforno" per le bambine, piccolissimo, costa meno di un tradizionale forno da cucina.Ora, se hai capito il concetto che la miniaturizzazione di un prodotto, che non deve perdere funzionalità rispetto le dimensioni "normali", aumenta il costo dello stesso, puoi capire perché l'iPhone costa quello che costa: la funzionalità "navigare su Internet", ad esempio, passa dalla scrivania alla borsa alla tasca dei pantaloni. Il passo successivo potrebbe essere al polso, con proiettore olografico incorporato (tanto per ipotizzare qualche scemenza), che costerà ancora di più.
      • Macino scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        La tua tesi crolla... un orologio da campanile è molto più caro di un orologio da polso
        • ruppolo scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Macino
          La tua tesi crolla... un orologio da campanile è
          molto più caro di un orologio da
          polsoLa tesi non crolla, la tesi mira ad evidenziare che il costo minore si ha con le dimensioni ottimali dal punto di vista costruttivo.La sveglia da comodino è quella che costa meno.
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Macino

            La tua tesi crolla... un orologio da campanile è

            molto più caro di un orologio da

            polso

            La tesi non crolla, la tesi mira ad evidenziare
            che il costo minore si ha con le dimensioni
            ottimali dal punto di vista
            costruttivo.
            La sveglia da comodino è quella che costa meno.e l'hai dovuto pure spiegare
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno

        pronti a svenarsi per i suoi

        prodotti...

        E se il tonto fossi tu?

        Sai, di solito i tonti prendono la prima cosa che
        vedono al supermercato, quella in
        offerta...


        Intanto ha perso il treno dei netbook

        Meno male, quel treno porta alla morte.
        Peccato che sia il segmento a più alta crescita e che tutti gli altri produttori vi si siano buttati a capofitto...

        (il

        segmento a più alto tasso di crescita fra i pc)
        e

        sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento

        molto interessante e che assieme ai netbook

        spazzerà via i notebook

        tradizionali.

        Come ti hanno fatto notare, Apple ha preso il
        treno dei CULV per prima o
        quasi.
        Come no, peccato che l'Air a cui fai riferimento e di cui ha dovuto tagliare di recente i prezzi, evidentemente perchè non riusciva a venderne, continui comunque a costare almeno il doppio rispetto a soluzioni analoghe della concorrenza e abbia anche una autonomia inferiore... un vero affare!Proprio non capiscono i vari Macfanatici che il prezzo ha la sua importanza, 500 euro non sono 1000 o 1500 e non si può far finta che tale divario non esista...

        Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri

        (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e

        senza drive ottici, guardate gli Acer

        Timeline!

        Ma il mio MacBook Pro 13" è proprio così: 2Kg,
        lunga autonomia. Però ha il drive ottico, è
        vero... chiederò a Steve che lo
        tolga.e quanto dure 4-5 ore? Peccato che a cifre dimezzate appunto trovi dei CULV con 8 ore di autonomia e pesi inferiori...

        Tu non capisci una cosa fondamentale che riguarda
        non solo i computer, ma ogni altro tipo di
        prodotto: la miniaturizzazione costa, quindi di
        qualunque prodotto stiamo parlando, quando si
        opera per ridurre dimensioni e pesi, si
        aggiungono costi di ricerca e sviluppo, costi di
        produzione, costi di materiali
        specifici.bla... bla ...bla...Diamo un taglio pietoso alla storia delle sveglie... che ne trovi da polso anche ad 1 euro!Quanto al resto del discorso della miniaturizzazione che forse i netbook o i CULV sono meno miniaturizzati dei macbook? Strano pesano di meno, sono più compatti e costano molto meno!
        • LaNberto scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Come no, peccato che l'Air a cui fai riferimento
          e di cui ha dovuto tagliare di recente i prezzi,
          evidentemente perchè non riusciva a venderne,
          continui comunque a costare almeno il doppio
          rispetto a soluzioni analoghe della concorrenza e
          abbia anche una autonomia inferiore... un vero
          affare!
          strano! io pensavo che avessero detto che i prezzi sono calati perché sono calati i costi dei componenti (e, aggiungerei, c'è l'ammortamento degli investimenti produttivi, tipo la procedura unibody per il case). hai prove a sostegno della tua tesi?
          Proprio non capiscono i vari Macfanatici che il
          prezzo ha la sua importanza, 500 euro non sono
          1000 o 1500 e non si può far finta che tale
          divario non
          esista...se corrisponde aun equivalente divario prestazionale e qualitativo, perché no?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Come no, peccato che l'Air a cui fai riferimento

            e di cui ha dovuto tagliare di recente i prezzi,

            evidentemente perchè non riusciva a venderne,

            continui comunque a costare almeno il doppio

            rispetto a soluzioni analoghe della concorrenza
            e

            abbia anche una autonomia inferiore... un vero

            affare!


            strano! io pensavo che avessero detto che i
            prezzi sono calati perché sono calati i costi dei
            componenti (e, aggiungerei, c'è l'ammortamento
            degli investimenti produttivi, tipo la procedura
            unibody per il case). hai prove a sostegno della
            tua
            tesi?
            E tu ne hai di sostegno alla tua? Di solito le case produttrici non taglino mai i prezzi a meno che non ve ne siano costrette!

            Proprio non capiscono i vari Macfanatici che il

            prezzo ha la sua importanza, 500 euro non sono

            1000 o 1500 e non si può far finta che tale

            divario non

            esista...

            se corrisponde aun equivalente divario
            prestazionale e qualitativo, perché
            no?E se invece non corrisponde? Vedi il paragone fra certi acer timeline e l'Air! ProXXXXXri molto simili da 1.60 a 1.80 Ghz con la stessa classe di proXXXXXri non è che si abbiano enormi differenze velocistiche... scheda grafica paragonabile, memoria idem, pesi anche, autonomia superiore, però l'Air costa il doppio!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Come no, peccato che l'Air a cui fai
            riferimento


            e di cui ha dovuto tagliare di recente i
            prezzi,


            evidentemente perchè non riusciva a venderne,


            continui comunque a costare almeno il doppio


            rispetto a soluzioni analoghe della
            concorrenza

            e


            abbia anche una autonomia inferiore... un vero


            affare!




            strano! io pensavo che avessero detto che i

            prezzi sono calati perché sono calati i costi
            dei

            componenti (e, aggiungerei, c'è l'ammortamento

            degli investimenti produttivi, tipo la procedura

            unibody per il case). hai prove a sostegno della

            tua

            tesi?




            E tu ne hai di sostegno alla tua? Di solito le
            case produttrici non taglino mai i prezzi a meno
            che non ve ne siano
            costrette!



            Proprio non capiscono i vari Macfanatici che
            il


            prezzo ha la sua importanza, 500 euro non sono


            1000 o 1500 e non si può far finta che tale


            divario non


            esista...



            se corrisponde aun equivalente divario

            prestazionale e qualitativo, perché

            no?

            E se invece non corrisponde? Vedi il paragone fra
            certi acer timeline e l'Air! ProXXXXXri molto
            simili da 1.60 a 1.80 Ghz con la stessa classe di
            proXXXXXri non è che si abbiano enormi differenze
            velocistiche... scheda grafica paragonabile,
            memoria idem, pesi anche, autonomia superiore,
            però l'Air costa il
            doppio!perché è migliore, semplice
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Come no, peccato che l'Air a cui fai

            riferimento



            e di cui ha dovuto tagliare di recente i

            prezzi,



            evidentemente perchè non riusciva a
            venderne,



            continui comunque a costare almeno il doppio



            rispetto a soluzioni analoghe della

            concorrenza


            e



            abbia anche una autonomia inferiore... un
            vero



            affare!






            strano! io pensavo che avessero detto che i


            prezzi sono calati perché sono calati i costi

            dei


            componenti (e, aggiungerei, c'è l'ammortamento


            degli investimenti produttivi, tipo la
            procedura


            unibody per il case). hai prove a sostegno
            della


            tua


            tesi?








            E tu ne hai di sostegno alla tua? Di solito le

            case produttrici non taglino mai i prezzi a meno

            che non ve ne siano

            costrette!





            Proprio non capiscono i vari Macfanatici che

            il



            prezzo ha la sua importanza, 500 euro non
            sono



            1000 o 1500 e non si può far finta che tale



            divario non



            esista...





            se corrisponde aun equivalente divario


            prestazionale e qualitativo, perché


            no?



            E se invece non corrisponde? Vedi il paragone
            fra

            certi acer timeline e l'Air! ProXXXXXri molto

            simili da 1.60 a 1.80 Ghz con la stessa classe
            di

            proXXXXXri non è che si abbiano enormi
            differenze

            velocistiche... scheda grafica paragonabile,

            memoria idem, pesi anche, autonomia superiore,

            però l'Air costa il

            doppio!

            perché è migliore, sempliceMigliore in cosa nel prezzo raddoppiato?
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: LaNberto



            - Scritto da: Enjoy with Us








            Come no, peccato che l'Air a cui fai


            riferimento




            e di cui ha dovuto tagliare di recente i


            prezzi,




            evidentemente perchè non riusciva a

            venderne,




            continui comunque a costare almeno il
            doppio




            rispetto a soluzioni analoghe della


            concorrenza



            e




            abbia anche una autonomia inferiore... un

            vero




            affare!








            strano! io pensavo che avessero detto che i



            prezzi sono calati perché sono calati i
            costi


            dei



            componenti (e, aggiungerei, c'è
            l'ammortamento



            degli investimenti produttivi, tipo la

            procedura



            unibody per il case). hai prove a sostegno

            della



            tua



            tesi?












            E tu ne hai di sostegno alla tua? Di solito le


            case produttrici non taglino mai i prezzi a
            meno


            che non ve ne siano


            costrette!







            Proprio non capiscono i vari Macfanatici
            che


            il




            prezzo ha la sua importanza, 500 euro non

            sono




            1000 o 1500 e non si può far finta che
            tale




            divario non




            esista...







            se corrisponde aun equivalente divario



            prestazionale e qualitativo, perché



            no?





            E se invece non corrisponde? Vedi il paragone

            fra


            certi acer timeline e l'Air! ProXXXXXri molto


            simili da 1.60 a 1.80 Ghz con la stessa classe

            di


            proXXXXXri non è che si abbiano enormi

            differenze


            velocistiche... scheda grafica paragonabile,


            memoria idem, pesi anche, autonomia superiore,


            però l'Air costa il


            doppio!



            perché è migliore, semplice


            Migliore in cosa nel prezzo raddoppiato?nell'uso, perché i computer vanno usati. Comprane uno e prova
        • soulista scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Almeno fino a quando schiere di I-tonti
          saranno


          pronti a svenarsi per i suoi


          prodotti...



          E se il tonto fossi tu?



          Sai, di solito i tonti prendono la prima cosa
          che

          vedono al supermercato, quella in

          offerta...




          Intanto ha perso il treno dei netbook



          Meno male, quel treno porta alla morte.



          Peccato che sia il segmento a più alta crescita e
          che tutti gli altri produttori vi si siano
          buttati a
          capofitto...Già... e nelle discariche sono già pronte delle aree vuote con un cartello "riservato ai netbook"
    • io me scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      i-tonto sarai tu.prima di riempirti la bocca con sigle e analisi incompententi, ricordati che apple con l'iphone ha creato un vero e proprio mercato che prima semplicemente non esisteva.e come al solito prima tutti a criticarlo (mi ricordo i tanti "esperti" che criticavano il prodotto appena presentato senza mai averlo visto!!!!) e poi tutti ad imitarlo.hai visto la presentazione dei suoi dati fiscali ieri?ti sembra messa male perchè ha perso il "treno" dei netcosi, culv e affini?scommettiamo che quando lo farà, ancora una volta sarà lei a dettare legge?
    • pietro scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      apple ha sempre ragione fino a quando i suoi utili continueranno a volare ben al di sopra di quelli delle altre compagnie IT
    • Max scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno
      pronti a svenarsi per i suoi
      prodotti...
      Intanto ha perso il treno dei netbook (il
      segmento a più alto tasso di crescita fra i pc) e
      sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento
      molto interessante e che assieme ai netbook
      spazzerà via i notebook
      tradizionali.
      Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri
      (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e
      senza drive ottici, guardate gli Acer
      Timeline!Vatti a vedere i numeri di Apple... e poi vediamo chi ha ragione...Non sempre "perdere il treno" di un prodotto che va molto in un determinato periodo è un male... i netbook rendono troppo poco, e le aziende iTech hanno bisogno di margini importanti per poter investire in ricerca e sviluppo.Apple non corre dietro alle mode, semmai le crea...Nel 2010, forse prima, da Cupertino verrà un prodotto assolutamente innovativo, basato su nuovissimi multicore ad architettura ARM a basso consumo ed elevate prestazioni, sviluppati da Apple stessa e con una connettività da primato.E, come sempre, la concorrenza dovrà cercare di adattarsi, imitando ed affidandosi per stare a galla a prezzi più bassi...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        - Scritto da: Max
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Almeno fino a quando schiere di I-tonti saranno

        pronti a svenarsi per i suoi

        prodotti...

        Intanto ha perso il treno dei netbook (il

        segmento a più alto tasso di crescita fra i pc)
        e

        sta perdendo il treno dei CULV, altro segmento

        molto interessante e che assieme ai netbook

        spazzerà via i notebook

        tradizionali.

        Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri

        (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e

        senza drive ottici, guardate gli Acer

        Timeline!


        Vatti a vedere i numeri di Apple... e poi vediamo
        chi ha
        ragione...
        Non sempre "perdere il treno" di un prodotto che
        va molto in un determinato periodo è un male... i
        netbook rendono troppo poco, e le aziende iTech
        hanno bisogno di margini importanti per poter
        investire in ricerca e
        sviluppo.
        Apple non corre dietro alle mode, semmai le
        crea...
        Nel 2010, forse prima, da Cupertino verrà un
        prodotto assolutamente innovativo, basato su
        nuovissimi multicore ad architettura ARM a basso
        consumo ed elevate prestazioni, sviluppati da
        Apple stessa e con una connettività da
        primato.
        E, come sempre, la concorrenza dovrà cercare di
        adattarsi, imitando ed affidandosi per stare a
        galla a prezzi più
        bassi...Si certo come no, Apple farà un netbook senza tastiera, ma pesante ed ingombrante altrettanto e con un SO derivato da quello dell'Iphone (e quindi dove non ci girano che gli applicativi per Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma sarà multitouch e quindi eccezionale!
        • LaNberto scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Si certo come no, Apple farà un netbook senza
          tastiera, ma pesante ed ingombrante altrettanto e
          con un SO derivato da quello dell'Iphone (e
          quindi dove non ci girano che gli applicativi per
          Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma sarà
          multitouch e quindi
          eccezionale!citare-le-fonti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Si certo come no, Apple farà un netbook senza

            tastiera, ma pesante ed ingombrante altrettanto
            e

            con un SO derivato da quello dell'Iphone (e

            quindi dove non ci girano che gli applicativi
            per

            Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma sarà

            multitouch e quindi

            eccezionale!

            citare-le-fontiE rileggiti le precedenti news di PI e di Hardware upgrade... sono i soliti rumors che ogni tanto saltano fuori.... ah dimenticavo il mac aborto dovrebbe uscire per Natale!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Si certo come no, Apple farà un netbook senza


            tastiera, ma pesante ed ingombrante
            altrettanto

            e


            con un SO derivato da quello dell'Iphone (e


            quindi dove non ci girano che gli applicativi

            per


            Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma
            sarà


            multitouch e quindi


            eccezionale!



            citare-le-fonti


            E rileggiti le precedenti news di PI e di
            Hardware upgrade... sono i soliti rumors che ogni
            tanto saltano fuori.... ah dimenticavo il mac
            aborto dovrebbe uscire per
            Natale!ah, va bene, ora ci credo! magari esce col tablet
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Si certo come no, Apple farà un netbook
            senza



            tastiera, ma pesante ed ingombrante

            altrettanto


            e



            con un SO derivato da quello dell'Iphone (e



            quindi dove non ci girano che gli
            applicativi


            per



            Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma

            sarà



            multitouch e quindi



            eccezionale!





            citare-le-fonti





            E rileggiti le precedenti news di PI e di

            Hardware upgrade... sono i soliti rumors che
            ogni

            tanto saltano fuori.... ah dimenticavo il mac

            aborto dovrebbe uscire per

            Natale!

            ah, va bene, ora ci credo! magari esce col tabletAh ecco... quindi un tablet con le funzionalità di un Ipod Touch con un LCD da 10 pollici magari, peso di circa 1 Kg e costi di 800 1000 euro sarebbe allora unaXXXXXta?Come li buttate via male i vostri soldi... con quella cifra ci prendi un buon desktop molto più potente di qualsiasi macbook e te ne avanzano pure per un netbook!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us


            ah, va bene, ora ci credo! magari esce col
            tablet


            Ah ecco... quindi un tablet con le funzionalità
            di un Ipod Touch con un LCD da 10 pollici magari,
            peso di circa 1 Kg e costi di 800 1000 euro
            sarebbe allora una
            XXXXXta?
            Come li buttate via male i vostri soldi... con
            quella cifra ci prendi un buon desktop molto più
            potente di qualsiasi macbook e te ne avanzano
            pure per un
            netbook!non ho capito se ci sei o ci fai, oppure ti pagano a cottimo?
          • Max scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Si certo come no, Apple farà un netbook senza


            tastiera, ma pesante ed ingombrante
            altrettanto

            e


            con un SO derivato da quello dell'Iphone (e


            quindi dove non ci girano che gli applicativi

            per


            Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma
            sarà


            multitouch e quindi


            eccezionale!



            citare-le-fonti


            E rileggiti le precedenti news di PI e di
            Hardware upgrade... sono i soliti rumors che ogni
            tanto saltano fuori.... ah dimenticavo il mac
            aborto dovrebbe uscire per
            Natale!Quelli che citi tu sono rumors...Il fatto invece che Apple abbia acquistato PA Semi e una quota importante di Imagination, e stia lavorando su nuove generazioni di proXXXXXri ARM e di schede grafiche per dispositivi portatili, che abbia assunto fior di ingegneri per farlo, non è un rumur, è un FATTO. E sai perché può farlo? Perché non ha ridotto all'osso la propria liquidità investendo in ciofeche come i netbook attuali, che vendono SOLO PERCHé COSTANO POCO e non danno nulla in termini di qualità, di user experience e di valore aggiunto... cavoli girano ancora con XP!Ma se a te va bene, comprati un Acer, mettici su XP e vivi felice...Basta che non fai il flamer...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Si certo come no, Apple farà un netbook
            senza



            tastiera, ma pesante ed ingombrante

            altrettanto


            e



            con un SO derivato da quello dell'Iphone (e



            quindi dove non ci girano che gli
            applicativi


            per



            Iphone) al costo di 800-1000 euro... ah ma

            sarà



            multitouch e quindi



            eccezionale!





            citare-le-fonti





            E rileggiti le precedenti news di PI e di

            Hardware upgrade... sono i soliti rumors che
            ogni

            tanto saltano fuori.... ah dimenticavo il mac

            aborto dovrebbe uscire per

            Natale!

            Quelli che citi tu sono rumors...
            Il fatto invece che Apple abbia acquistato PA
            Semi e una quota importante di Imagination, e
            stia lavorando su nuove generazioni di proXXXXXri
            ARM e di schede grafiche per dispositivi
            portatili, che abbia assunto fior di ingegneri
            per farlo, non è un rumur, è un FATTO. E sai
            perché può farlo? Perché non ha ridotto all'osso
            la propria liquidità investendo in ciofeche come
            i netbook attuali, che vendono SOLO PERCHé
            COSTANO POCO e non danno nulla in termini di
            qualità, di user experience e di valore
            aggiunto... cavoli girano ancora con
            XP!
            Ma se a te va bene, comprati un Acer, mettici su
            XP e vivi
            felice...
            Basta che non fai il flamer...Il 90% delle notizie su Apple sono rumors...
          • Max scrive:
            Re: Apple ha sempre ragione!

            Il 90% delle notizie su Apple sono rumors...Tu dici? Può darsi...Forse erano rumors anche... il PC, la GUI (l'interfaccia a icone insomma...), l'iPod, l'iPhone, l'App Store... insomma tutti questi grandi flop e promesse non mantenute da Apple... ;-)
    • Deffie scrive:
      Re: Apple ha sempre ragione!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri
      (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e
      senza drive ottici, guardate gli Acer
      Timeline!ho guardato i timeline, sembrano molto simili al mio macbook di tre anni fa...ma invece di quel XXXXXio del core duo hanno un bel single core 1.6ghz ed un OS che è stato un sucXXXXXne in tutto il mondo, che I-Tonto che sono :(
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Apple ha sempre ragione!
        - Scritto da: Deffie
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri

        (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e

        senza drive ottici, guardate gli Acer

        Timeline!

        ho guardato i timeline, sembrano molto simili al
        mio macbook di tre anni fa...ma invece di quel
        XXXXXio del core duo hanno un bel single core
        1.6ghz ed un OS che è stato un sucXXXXXne in
        tutto il mondo, che I-Tonto che sono
        :(Allora hai letto male, dato che molte versioni hanno invece un proXXXXXre dual core... certo se guardi il modello da 600 euro scarsi... Poi l'autonomia non mi sebra uguale, visto che qui si superano le 8 ore... o forse tu ti sei comprato un notebook per usarlo in casa? Allora si che sei furbo, visto che un dsktop è molto più potente e costa anche molto meno!
        • Deffie scrive:
          Re: Apple ha sempre ragione!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Deffie

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Vedrete che i nuovi notebook saranno leggeri


          (1.5-2 Kg al massimo) con lunghe autonomie e


          senza drive ottici, guardate gli Acer


          Timeline!



          ho guardato i timeline, sembrano molto simili al

          mio macbook di tre anni fa...ma invece di quel

          XXXXXio del core duo hanno un bel single core

          1.6ghz ed un OS che è stato un sucXXXXXne in

          tutto il mondo, che I-Tonto che sono

          :(

          Allora hai letto male, dato che molte versioni
          hanno invece un proXXXXXre dual core... certo se
          guardi il modello da 600 euro scarsi... Poi
          l'autonomia non mi sebra uguale, visto che qui si
          superano le 8 ore... o forse tu ti sei comprato
          un notebook per usarlo in casa? Allora si che sei
          furbo, visto che un dsktop è molto più potente e
          costa anche molto
          meno!Infatti a casa ho un desktop :) http://www.deffie.it/deffie.it/Hackintosh.html
  • LuNa scrive:
    29 euro
    e io europeo sfigato lo devo pagare un sacco di soldi ?mahcerto che la voglia di scaricarlo dal p2p te la fanno proprio venire. come la storia della versione E. Fioriranno le unattended con IE installato.
    • Enok scrive:
      Re: 29 euro
      immagino tu abbia sbagliato notizia...
      • contestator e scrive:
        Re: 29 euro
        - Scritto da: Enok
        immagino tu abbia sbagliato notizia...Già.Penso proprio che la notizia fosse questa: http://punto-informatico.it/2678645/PI/News/windows-seven-si-ma-non-tutti.aspx
      • _kaiser_ scrive:
        Re: 29 euro
        no guarda che non ha mica sbagliato notizia.e' nello stile del forum: una sparata demenziale e compleatmente offtopic.
        • pippuz scrive:
          Re: 29 euro
          - Scritto da: _kaiser_
          no guarda che non ha mica sbagliato notizia.
          e' nello stile del forum: una sparata demenziale
          e compleatmente
          offtopic.
  • Darkat scrive:
    possibile traduzione
    non facciamo netbook perchè troppo poco potenti -
    se facessimo un netbook, siccome il nostro sarebbe fashion, dovremmo venderlo a 300 euro in più rispetto agli altri, e visto che si tratta di un mercato dedicato a chi sopratutto vuole spendere poco, che mercato avremmo? effettivamente non un granchè
    • bibop scrive:
      Re: possibile traduzione
      perche' apple non entra nel mercato dei netbook?perche' e' un mercato morto in partenza che e' esploso grazie all'ignoranza e alla faciloneria di chi comprava un netbook da 150 euro pensando di portarsi a casa un notebook... un mercato con una percentuale di insoddisfazione altissima pari alla meta' degli acquirenti... perche' apple, con la sua percentuale di soddisfazione clienti stellare, dovrebbe entrare in un segmento di mercato che e' malato in partenza? sarebbe un suicidio d'immagine e un abbassamento enorme del livello di soddisfazione del cliente... se poi credi veramente che i prodotti apple siano solo "fashion" allora hai capito tutto del mercato e di cosa fa apple per il mercato... ma questo e' un altro... un discorso miope...
      • Darkat scrive:
        Re: possibile traduzione
        stop stop metti troppe cose per scontate...io non crdo che i prodotti apple siano solo fashion, al contrario credo siano abbastanza buoni(penso ci sia anche di meglio comunque), ho detto invece che il prezzo si alza perchè c'è la mela morsicata sopra, ed è vero che un prodotto solo perchè è made in apple deve avere un tot in più rispetto alla concorrenza(anche se non capisco perchè)poi scusa eh ma stai scherzando sul mercato netbook spero...si è rivelato uno dei mercato più fruttiferi del mercato informatico di sempre, e a quanto pare l'interesse cresce con i nuovi modelli, addirittura molti erano anche disponibili a pagare di più per il netbook apple...quindi il motivo è solo e unicamente perchè non avrebbero un mercato adatto a loro.io non sarò un genio di economia come vuoi tu, ma le componenti apple sempre in cina con tutte le altre componenti vengono costruite, quindi i prezzi originari dell'hardware non possono superare un certo tot, e non voglio credere che leopard costa un rene, quindi preferisco credere che il plus nel prezzo sia dovuto all'aspetto commericale del marchio apple, cioè al fashion
        • MeX scrive:
          Re: possibile traduzione
          Il mercato dei netbook è "voluminoso" ms non certo fruttifero!L'utile è così risicato che l'erosione della vendita dei notebook a favore dei netbook ha causato PERDITE e non guadagni, altro che fruttifero!!!
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            si infatti è per questo che tutti i tutti i produttori si stanno lanciando nel produrre la loro personale versione di netbook...vabbè
          • LaNberto scrive:
            Re: possibile traduzione
            - Scritto da: Darkat
            si infatti è per questo che tutti i tutti i
            produttori si stanno lanciando nel produrre la
            loro personale versione di
            netbook...vabbèsveglia! sono tutti con l'acqua alla gola: se potessero vendere popcorn lo farebbero pur di no chiudere
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            capire che i netbook sono stati venduti in un caso su due come surrogato al portatile perche' il cliente ignorante pensava di far la furbata e' difficile... :)poi sono arrivate sony e samsung con i loro super fighi netbook a 500 euro ... e il cliente ignorante li guarda e si chiede... ma questi nn hanno il masterizzatore... e la "memoria" e' la meta' (memoria disco rigido ovviamente) della ram manco si preoccupano...cosa succede in questi casi... il cliente ignorante (che ha tutta la legittimita' ad esserlo) compra un notebook... e il suo grado di insoddisfazione per vista e la batteria che nn dura na mazza eccecc (si si nn lo sanno configurare ececc) fara' dir loro.. vista fa schifo ma l'oggetto in se nn sara' un aquisto sbagliato...viva i netbook da 500 euro!! :P
          • lroby scrive:
            Re: possibile traduzione
            - Scritto da: bibop
            poi sono arrivate sony e samsung con i loro super
            fighi netbook a 500 euro ...il NC20 è davvero figo, i sony mi fanno schifo a prescindere dal modello
            e il cliente ignorante li guarda e si chiede...
            ma questi nn hanno il masterizzatore...ma io ce l'avevo già (comprato per il vecchio eeepc) e la
            "memoria" e' la meta' (memoria disco rigido
            ovviamente)wow 160gb invece che i 20gb SSD del modello mio precedente della ram manco si
            preoccupano...wow 2gb come il mio vecchio eeepc e stà arrivando sul mercato il modulo unico da 4gb (ci vorrà ancora qualche mese per questione di costi inzialmente alti)
            cosa succede in questi casi... il cliente
            ignorante (che ha tutta la legittimita' ad
            esserlo) compra un notebook... e il suo grado di
            insoddisfazione per vistaqui l'unico ignorante sei tu visto che non sai che i netbook si vendono (tranne 1 o 2 eccezioni contate) tutti on XP Home Edition e non con Vista. e la batteria che nn
            dura na mazza eccecc alcuni netbook come l'asus eeepc1008HE hanno la batteria di durata dichiarata di circa 9/10 ore(si si nn lo sanno
            configurare ececc) fara' dir loro.. vista fa
            schifo ma l'oggetto in se nn sara' un aquisto
            sbagliato...

            viva i netbook da 500 euro!! :Pgià W i netbook e la gente che non capisce un'acca come te :P
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            qua l'ignorante sei tu che nn hai capito na mazza di quello che ho scritto... - Scritto da: lroby
            - Scritto da: bibop

            poi sono arrivate sony e samsung con i loro
            super

            fighi netbook a 500 euro ...
            il NC20 è davvero figo, i sony mi fanno schifo a
            prescindere dal modelloprecisazione inutile

            e il cliente ignorante li guarda e si chiede...

            ma questi nn hanno il masterizzatore...
            ma io ce l'avevo già (comprato per il vecchio
            eeepc)precisazione inutile
            e la

            "memoria" e' la meta' (memoria disco rigido

            ovviamente)
            wow 160gb invece che i 20gb SSD del modello mio
            precedentema stiamo facendo a chi l'ha piu' lungo o stiamo paragonando un netbook ad un notebook?? sei abbastanza onesto intellettualmente da dire che per 500 euro un notebook oggi ti da molto di piu' in fatto di memorie varie e prestazioni?? questo e' il succo die discorso.... l'ignorante informatico guarda ai numeri... e al costo nn a quello che poi ci puo' fare realmente con il computer.. e quell'ìignorante informatico ha gonfiato i numeri della schiera di ignoranti insoddisfatti del proprio netbook comprato per ignoranza....
            della ram manco si

            preoccupano...
            wow 2gb come il mio vecchio eeepc e stà arrivando
            sul mercato il modulo unico da 4gb (ci vorrà
            ancora qualche mese per questione di costi
            inzialmente alti)quanto l'hai pagato il tuo vecchio eepc... oddio te lo stai dicendo da solo i costi sono alti... un portatile lo porti a 4 giga di ram con quando 30 40 euro??

            cosa succede in questi casi... il cliente

            ignorante (che ha tutta la legittimita' ad

            esserlo) compra un notebook... e il suo grado di

            insoddisfazione per vista
            qui l'unico ignorante sei tu visto che non sai
            che i netbook si vendono (tranne 1 o 2 eccezioni
            contate) tutti on XP Home Edition e non con
            Vista.un corso di comprensione del testo?? il cliente di netbook sara' insoddisfatto dell'hardware e si ritrovera' un istem aoperativo vecchiuo di 10 anni e non pensato per quel tipo di utilizzo...il cliente di notebook da 500 euro si trovera' a lamentarsi della batteria che nn dura na cippalippa e di quello schifo di vista non configurato da te....
            e la batteria che nn

            dura na mazza eccecc
            alcuni netbook come l'asus eeepc1008HE hanno la
            batteria di durata dichiarata di circa 9/10
            orei portatili core2duo con vista hanno una durata di 9/10 ore???comprensione del testo questa sconosciuta.....
            (si si nn lo sanno

            configurare ececc) fara' dir loro.. vista fa

            schifo ma l'oggetto in se nn sara' un aquisto

            sbagliato...



            viva i netbook da 500 euro!! :P
            già W i netbook e la gente che non capisce
            un'acca come te
            :Pripeto... corso di comprensione del testo.... nn ti farebbe che bene...
          • MeX scrive:
            Re: possibile traduzione
            giá é per questo che 150 sono passati a 350, 400 :)
        • pietro scrive:
          Re: possibile traduzione
          - Scritto da: Darkat
          stop stop metti troppe cose per scontate...
          io non crdo che i prodotti apple siano solo
          fashion, al contrario credo siano abbastanza
          buoni(penso ci sia anche di meglio comunque), ho
          detto invece che il prezzo si alza perchè c'è la
          mela morsicata sopra, ed è vero che un prodotto
          solo perchè è made in apple deve avere un tot in
          più rispetto alla concorrenza(anche se non
          capisco
          perchè) semplice il prezzo di un oggetto non è definito dal costo delle sue componenti ma dal mercato, il prezzo va tenuto il più alto possibile ( e questo vale per tutti) per avere il massimo profitto ma deve essere sufficientemente basso perchè sia appetibile dai clienti, e soprattutto non deve essere così basso da perderci.E' un equilibrio molto delicato, se è troppo alto perdi i clienti se è troppo basso scendono troppo gli utili.Ogni azienda poi fa le sue scelte.E' chiaro che il cliente valuta il prezzo e quello che porta a casa con quella cifra e fa la sua scelta.Io per esempio ritengo che il mac valga tutti gli euro che costa. Altri probabilmente no
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            ma infatti hai ragione, è quello che dico pure ionon ho mai detto che i prodotti apple fanno schifo( queste solo le personali convinzioni di chi non riesce a leggere "apple" e "non" nella stessa frase...), ho detto solo che evidentemente non è un mercato che ricompre la fascia di utenti a cui apple mira, che stanno molto attenti all'aspetto estetico delle cose, mentre sui netbook viene preferito altro, poi se uno vuoi capire capisce
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            no c'e' gente che e' tanca che ogni tre per due vengano tirate fuori le stesse 4 frase fatte e poi si corra a spiegare che si e' neutrali che si amira la linea di produzione che apple non e' solo ecceccecc noia
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            lool e stancati pure, ma qui c'è anche chi è stanco di venire attaccato PER PAROLE MAI DETTE, avete proprio rotto l'anima, siete una macchina crea stress incredibile sul serio
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            come scritto sotto... impara l'italiano forse cosi' ti stresserai meno... oppure evita di ripondere cosi' eviti di stressare il prossimo...
        • bibop scrive:
          Re: possibile traduzione
          oddio sempre i soliti discorsi...un portatile apple e' un miracolo di miniaturizzazione per questo costa di piu'... oltre a tutte quelle cosine che molti fanno finta di non considerare presenti sui mac e non sui portatili "generici"...un desktop pro apple e' un sistema che usa componentistica di classe server... memorie ecc proXXXXXri xeon eccecc qualche tempo fa mi capito' di guardare quanto costa un alimentatore per proXXXXXri xeon su un sito di eshop che uso ogni tanto... costava quasi quanto tutto quello che avevo messo in carrello per assemblare un personal computer con le caratteristiche di velocita' (non certo di voluminosita' e rumorosita') di un imac...i desktop consumer sono dei portatili in pratica... normale che costino piu' di un cassone assemblato...poi c'e' la ricerca e sviluppo... facile arrivare ultimi copiando... e poi c'e' la legittimita' di un'azienda a posizionarsi sul mercato come vuole... poi c'e' da considerare il costo e l'incidenza del guasto e dell'intervento tecnico e del costo del fermomacchina eccecc ...per quanto riguarda il mercato dei netbook... cosa di ... il mercato e' esploso perche' c'e' stato un fraintendimento dovuto all'ignoranza dell'acquirente... un cliente su due si considera insoddisfatto... il mercato dei netbook e' si esploso per unita' vendute... ma e' stato anche un mezzo suicidio economico per i produttori...oltre a cannibalizzare il mercato dei portatili... per finire con l'insoddisfazione del cliente...soluzione... quello che doveva essere un agenda in movimento sempre collegata e poco piu' da 150 euro e' finita per diventare un qualcosa di costoso quanto un portatile medio italiano... con un sistema operativo vecchio di 10 anni (e rappezzato in corso d'opera)una mossa astuta... :P
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            ahah adesso un portatile apple è un miracolo...guarda questo è proprio il tipico atteggiamento di chi parla parla e non ascolta nessuno, e non vuole sentire storie, quindi inutile anche parlarti
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            si bravo ridi... ma poi non ti lamentare che "venite" attaccati per frasi mai detto...se nn ne vale la pena rispondermi perche' continui a rispondere... uno che nn capisce cosa voglia dire "i portatili apple sono miracolo di miniaturizzazione" fa bene a nn parlare...imparate l'italiano e forse nn vi/ti stressate/i piu' a leggere i forum....
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            che attacchi banali, gli errori di battitura capitano a tutti...chi si attacca a questi errori è davvero pessimo...bah certa gente
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            - Scritto da: Darkat
            che attacchi banali, gli errori di battitura
            capitano a tutti...chi si attacca a questi errori
            è davvero pessimo...bah certa
            gentee chi attacca per gli errori di battitura????????ho solo scritto che non sai cosa voglia dire "miracolo di miniaturizzazione"a quanto pare non sai neanche cosa voglia dire "errore di battitura"...
            bah certa gente straquoto
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            lool e a chi hai detto "impara l'italiano?" per aver sbagliato a scrivere una parola? a tua sorella dietro di te? lool ora si rimangia anche le cose, sei assurdo va meglio che stai zitto fai più bella figura davvero
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            "imparate l'italiano e forse nn vi/ti stressate/i piu' a leggere i forum...." a chi l'avresti scritto questo? me lo sono immaginato? meglio se stati zitto che fai più bella figura
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            - Scritto da: Darkat
            ahah adesso un portatile apple è un
            miracolo...dovresti vergognarti per aver scritto questa frase in relazione ad una frase da me scritta che era chiaramente una iperbole... la mancanza di cultura, oltre alla incapacita' di capire cosa stai leggendo, ti assedia da ogni dove e'!?vai a prendere il sole che e' meglio...
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            dio mio ora uno non è libero di dire quello che vuole riguardo alla apple perchè lui deve intervenire come difensore. direi proprio che io non ti ho offeso minimamente, tu al contrario hai offeso me e la mia capacità di leggere e scrivere, a livello personale quindi.se non sei in grado di capire la differenza allora...è proprio il caso che il sole lo vada a prendere tu
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            uuu poverino e' rimasto offeso!!! e ora piagnucola... prima di fare dell'ironia maldestra su quello che scrive qualcun'altro... dimostrando di nn saper leggere e conprendere l'italiano... pensaci due volte..e si ripeto e confermo tutto quello che ho scritto fino ad ora...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2009 14.28-----------------------------------------------------------
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            lool ma chi piagnucola scusa? non sono io quello che si è andato a leggere i post dell'altro per andare a vedere cosa ha scritto loolio riconfermo la tua maleducazione e ora richiedo l'intervento degli amministratori, a questo punto vedano loro di chiudere il post visto che sei andato ot nel momento in cui ti sei buttato ad offendermi, dimostrando quello che sei
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            - Scritto da: Darkat
            lool ma chi piagnucola scusa? non sono io quello
            che si è andato a leggere i post dell'altro per
            andare a vedere cosa ha scrittoahahahahahahahah nn mi ero accorto che i tuoi preziosi scritti fossero in un diario privato... stai diventando imbarazzante...non sai neanche cosa sia un forum a quanto scrivi...mancanza di "italiano" ... mancanza di comprensione del testo... mancanza di orientamento...
            lool
            io riconfermo la tua maleducazione e ora richiedo
            l'intervento degli amministratori, a questo punto
            vedano loro di chiudere il post visto che sei
            andato ot nel momento in cui ti sei buttato ad
            offendermi, dimostrando quello che
            seistai di nuovo piagnucolando... e dire ad una persona che ignora qualcosa nn e' offendere ... e' in questo caso appuntare un dato di fatto... - Scritto da: Darkat
            ahah adesso un portatile apple è un
            miracolo...guarda questo è proprio il tipico
            atteggiamento di chi parla parla e non ascolta
            nessuno, e non vuole sentire storie, quindi
            inutile anche
            parlartila prossima volta pensaci 2 volte a scrivere cavolate...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2009 16.43-----------------------------------------------------------
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            loool sei davvero ridicolo ma quanti anni hai?prima mi offendi, poi dici che non mi hai mai offeso e mi offendi per questo, poi di nuovi ammetti di avermi offeso e lo riconfermi, e sarei io il ridicolo ma loolsenti la figura del troll l'hai già fatta, quindi puoi poure smetterla di arrampicarti sugli specchie la prima regola di ogni forum, ricorda, è l'educazione, ma tu data la tua età ancora devi apprendere bene cosa significhii tuoi discorsi sono ot, senza senso, offensivi, arrampicati, tediosi, senza alcuno spirito di critica costruttiva: tu in un forum non ci sai stare.
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            sei bambino frignante e molto confuso... pieno di "lool" di "ma io" "ma tu" cresci!- Scritto da: Darkat
            ahah adesso un portatile apple è un
            miracolo...guarda questo è proprio il tipico
            atteggiamento di chi parla parla e non ascolta
            nessuno, e non vuole sentire storie, quindi
            inutile anche
            parlartila prossima volta pensaci 2 volte a scrivere cavolate...
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            e tu pensavi due volte prima di fare ot e scrivere cavolate, adesso vai a giocare bimbo
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            ancora a piagnucolare stai??io nn sono andato ot... io ho solo apostrofato che non riesci a leggere e comprendere l'italiano oltre a nn capire na mazza di mercato e di ricerca e sviluppo.. nn sai cosa sia una iperbole letteraria e non sai cosa sia un forum- Scritto da: Darkat
            lool ma chi piagnucola scusa? non sono io quello
            che si è andato a leggere i post dell'altro per
            andare a vedere cosa ha scrittooltre al resto delle st®on/ate che hai scritto.... chiedi alla mamma se ti compra la scheda video nuova... cosi' invece di scrivere sul tuo diario personale nonche' blog privato all url punto-informatico.it giochi con i tuoi videogame preferiti a inutilemila fps...
          • Darkat scrive:
            Re: possibile traduzione
            e ancora decine di righe ot hai scritto, sei assolutamente un troll insistente, ancora a parlare di me e non una riga di informatica, di quale evidentemente capisci davvero pocosenti continua a trollare da solo piccolino, io ho di meglio davvero da fare che stare qui a prendermi le tue offese visto che sei perennemente ot e sai solo e unicamente offendere senza raggiungere una sola conclusione utilecontinua continua ma ricorda di andare a letto prima che mamma ti spenga il computer
          • bibop scrive:
            Re: possibile traduzione
            bla bla bla bla blad'informatica ho parlato in seguito ad un tuo post che avevi dimenticato essere su un forum pubblico... il resto del tempo l'ho passato a scrivere quanto poco capisci l'italiano scritto e il tema in oggetto al tuo post iniziale... nn c'e' bisogno di parlare tanto di informatica con uno che nn capisce neanche le piu' basilari regole della lingua italiana...continua pure cosi'... presto vincerai la bambolinain relazione al tuo post pieno di stupidaggini.. su tutte... il mercato dei netbook fruttifero... mi chiedo sai cosa voglia dire la metafora "dar frutti" (fruttifero) ... fare soldi!!! e da bravo troll arrogante che ignora non sai che il mercato dei netbook e' tutto fuorche' "fruttifero" visto che i margini di guadagno sono pressoche inesistenti e al contempo hanno eroso le vendite di unita' dei notebook portando aziende di primagrandezza a bei -% sul bilancio....qua si parlava di informatica... ma nn sapendo nulla dell'argomento in generale e di apple in particolare hai cominciato la solfa dei messaggini stizziti....- Scritto da: bibop
            oddio sempre i soliti discorsi...

            un portatile apple e' un miracolo di
            miniaturizzazione per questo costa di piu'...
            oltre a tutte quelle cosine che molti fanno finta
            di non considerare presenti sui mac e non sui
            portatili
            "generici"...
            un desktop pro apple e' un sistema che usa
            componentistica di classe server... memorie ecc
            proXXXXXri xeon eccecc qualche tempo fa mi
            capito' di guardare quanto costa un alimentatore
            per proXXXXXri xeon su un sito di eshop che uso
            ogni tanto... costava quasi quanto tutto quello
            che avevo messo in carrello per assemblare un
            personal computer con le caratteristiche di
            velocita' (non certo di voluminosita' e
            rumorosita') di un
            imac...
            i desktop consumer sono dei portatili in
            pratica... normale che costino piu' di un cassone
            assemblato...
            poi c'e' la ricerca e sviluppo... facile arrivare
            ultimi copiando... e poi c'e' la legittimita' di
            un'azienda a posizionarsi sul mercato come
            vuole...

            poi c'e' da considerare il costo e l'incidenza
            del guasto e dell'intervento tecnico e del costo
            del fermomacchina eccecc
            ...

            per quanto riguarda il mercato dei netbook...
            cosa di ... il mercato e' esploso perche' c'e'
            stato un fraintendimento dovuto all'ignoranza
            dell'acquirente...


            un cliente su due si considera insoddisfatto...

            il mercato dei netbook e' si esploso per unita'
            vendute... ma e' stato anche un mezzo suicidio
            economico per i produttori...oltre a
            cannibalizzare il mercato dei portatili... per
            finire con l'insoddisfazione del
            cliente...

            soluzione... quello che doveva essere un agenda
            in movimento sempre collegata e poco piu' da 150
            euro e' finita per diventare un qualcosa di
            costoso quanto un portatile medio italiano... con
            un sistema operativo vecchio di 10 anni (e
            rappezzato in corso
            d'opera)

            una mossa astuta... :Pbravo sei arrivato in fondo? la bambolina l'hai vinta.... forse qualche nozione in piu' sull'argomento ce l'hai ora che hai riletto per 2 volte lo stesso post. quello che parlava di informatica... e che tu hai bellamente frainteso... nei contenuti nella forma e nel significato... complimenti ti aggiudichi il premio speciale!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 luglio 2009 23.03-----------------------------------------------------------
      • Juk scrive:
        Re: possibile traduzione
        Mi sa che te le cose le leggi attraverso "occhiali marcati apple". Sei te il miope, dove leggi che ha scritto che per lui sono solo fashion?!? vergognati!
      • Paolo scrive:
        Re: possibile traduzione
        - Scritto da: bibop
        perche' apple non entra nel mercato dei netbook?

        perche' e' un mercato morto in partenza che e'
        esploso grazie all'ignoranza e alla faciloneria
        di chi comprava un netbook da 150 euro pensando
        di portarsi a casa un notebook...Questo è molto vero. Il segmento dei Netbook ha molto poco profitto unitario e certamente non è adatto alla filosofia Apple.Però hanno provato a farlo un Netbook, senza riuscirci per vari problemi: l'OS non scalava bene su hardware poco potente (tipo Vista), il segmento di mercato era poco predisposto alle caratteristiche primarie Apple (brand, particolari curatissimi, alto tasso di utilizzo del device).
        • bibop scrive:
          Re: possibile traduzione
          per quello che un netbook dovrebbe fare .. il netbook vero quello da 150 euro non le corse ai ripari da 400 euro attuali... o le cantonate da "uso il netbook al posto del notebook"... apple ha in listino per 250 euro l'ipod touch... come paragone va preso con le pinze ma puo' funzionare... se aumentassero la superficie del display dando liberta' di multitasking delle apps di terze parti sarebbe perfetto... ma certo apple come nn e' interessata al mercato dei cassoni desktop consumer allo stesso modo nn e' interessata all'attuale mercato distorto dei netbook... quello che hanno provato a fare nei loro laboratori nn e' dato saperlo ne considerarlo... sapere che avevano una versione di mac os "classic" che girava su intel negli anni 90 o di nt su cpu motorola pre ppc o sapere che hanno da sempre avuto una versione intel di osx non e' importante per il consumatore.. .quelle sono dinamiche di sviluppo interne... al consumatore/acquirente deve interessare quello che c'e' sullo scaffale e quello che poi fara' con l'oggetto una volta portato a casa... fino ad oggi apple gode di un bel margine di soddisfazione oltre che di quadagno... ma basta aprire un macpro per capire che nn e' la stessa cosa di un assemblato...
  • lroby scrive:
    patetici
    "L'obiettivo di Apple non è quello di costruire numerosi tipi di computer, semmai quello di costruire il meglio"non sono manco capaci di fare quello che hanno scritto in questa frase.. altro che netbook.schermi troppo piccoli, tastiere troppo piccole, troppa poca potenza? andatelo a dire al mio NC20, che e' solo 1 pollice inferiore al macbook 13", le tastiere saranno molto simili ed anche se monocore con la sua CPU Via nano con 1 mb di cache corre gia' parecchio, sopratutto se configurato da chi e' capace (e questo sia con XP ma ancora di piu' con Vista)e con 2gb di ram.in compenso il minimo costo di un macbook 13" e' a partire da 950 euro, mentre questo viene 550 con un gb di ram, 580 se ne metti 2 e volendo esagerare aggiungi altri 80 euro se gli metti anche il dvd-rw esterno (che puoi usare e portarti appresso anche solo quando ti serve realmente)in totale siamo comunque a 660 euro.. almeno 290 euro in meno rispetto al mac book 13"per il prezzo del mac ecco :http://www.apple.com/it/macbook/
    • eaman1 scrive:
      Re: patetici
      Be' il problema di Apple e' sempre stato il prezzo, ed ora che il costo dei portatili e' crollato la cosa si sente ancora di piu'.C'e' pero' da dire che i portatili per persone 'normali' hanno risentito della crisi, la 'tipica' utenza mac e' meno toccata ed ha comunque benificiato di un abbassamento del prezzo dei nuovi mac.
    • Stein Franken scrive:
      Re: patetici
      Non ho OSX, e la differenza anche nella qualità costruittiva si sente.Nota bene che l'hardware sotto è anche bello potente. Una nvidia 9400 non è qualcosa da ignorare.
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: Stein Franken
        Non ho OSX, e la differenza anche nella qualità
        costruittiva si
        sente.

        Nota bene che l'hardware sotto è anche bello
        potente. Una nvidia 9400 non è qualcosa da
        ignorare.sicuramente la scheda video Nvidia9400 sarà meglio della Via Chrome9 ma se volessi una scheda grafica potente mi orienteri su un notebook (ASUS?) dotato di tale scheda.per quanto riguarda osx, io mi comprerei un mac mini solo per imparare a gestire e fare manutenzione sull' os x (quindi come possibile lavoro in più) ma come gusti personali sono innamorato di Vista Roby Edition.
        • alexjenn scrive:
          Re: patetici
          È vero anche, lroby, che Mac OS X sfrutta meglio le schede video, per cui con una scheda meno potente puoi fare le stesse cose che con Windows e una scheda più potente.Ovviamente, eccenzion fatta per i giochi che necessitano di schede turbodiesel ;)
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: alexjenn
            È vero anche, lroby, che Mac OS X sfrutta meglio
            le schede video, per cui con una scheda meno
            potente puoi fare le stesse cose che con Windows
            e una scheda più
            potente.onestamente voglio apposta il prodotto + piccolo ed economico in assoluto della casa Apple per avere un'idea di quali siano le potenzialità di mac os x su un computer "modesto", considerando scontato che sulle macchine di caratteristiche hw + elevate, questo os girerà in maniera migliore.
    • bibop scrive:
      Re: patetici
      si dai vista e' una scheggia basta saperlo configurare...poi dopo averlo configurato per non essere la scrofa ingorda che e' ti accorgi che e' qualcosa di un pochino troppo simile ad xp come esperienza utente... ma si torniamo al 2001 in fin dei conti tra un anno si potra' dire il 2010 come il 2001 il servizio potresti chiamarlo botox 4 vista... qua intel pensa a moblin... gnome a zeitgeist... e microsoft si avvale del tuo aiuto con vista-botox :P a parte gli scherzi... me lo sai dire come mai osx con tutti i suoi "sfavillanti effetti moderni" e servizi attivi riesce a battere vista sullo stesso hardware in prestazioni e durata delle batterie dei portatili? non dire l'ottimizzazione perche' osx10.5 nn e' ottimizzato per l'hardware intel recente...
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: bibop
        si dai vista e' una scheggia basta saperlo
        configurare...ESATTO, credo che il filmato fatto su youtube sia un'ottima dimostrazione no? (non dirmi che non l'hai visto)
        poi dopo averlo configurato per non essere la
        scrofa ingorda che e' ti accorgi che e' qualcosa
        di un pochino troppo simile ad xp come esperienza
        utente... è simile ad xp e quindi ottimo ma ha un sacco di cose in più, rimane un po più veloce ed è decisamente meglio sul piano sicurezza (non lo sto confrontando con Linux o mac s'intende)ma si torniamo al 2001 in fin dei conti
        tra un anno si potra' dire il 2010 come il 2001
        il servizio potresti chiamarlo botox 4 vista...direi che invece mi potrei tranquillamente fermare a Maggio 2008 (uscita della SP1 di Vista)
        qua intel pensa a moblin... gnome a zeitgeist...
        e microsoft si avvale del tuo aiuto con
        vista-botox :P non è la MS ad avvalersi del mio aiuto quanto le persone che si fanno aiutare da me ;)
        a parte gli scherzi... me lo sai dire come mai
        osx con tutti i suoi "sfavillanti effetti
        moderni" e servizi attivi riesce a battere vista
        sullo stesso hardware in prestazioni e durata
        delle batterie dei portatili? non dire
        l'ottimizzazione perche' osx10.5 nn e'
        ottimizzato per l'hardware intel
        recente...non lo so, sarà perchè la Apple ha pochissime piattaforme da gestire per i suoi o.s. e comunque proprio ieri sera stavo riflettendo che io con Vista (ed in passato con xp) non faccio nient'altro che fare quello che fà la Apple con i suoi mac (il che è un bene ) ovvero decidiamo entrambi come configurare i s.o. che installiamo sui pc e quali programmi debbano essere già presenti, inoltre sia io che Apple NON installiamo tutta la XXXXX presente ad esempio sui portatili con s.o. preinstallato (il classico esempio da supermercato) e vogliamo che l'utente sia già produttivo da subito.inoltre entrambi (io e Apple) ottimizziamo i nostri s.o. per far consumare meno risorse possibili al s.o. e farlo andare il più velocemente possibile, in modo che il pc possa concentrarsi sul far andare bene e velocemente anche i programmi invece di perdere troppo tempo solo per far girare il s.o. stesso.ricordiamoci (lo dico a quelli che denigrano l'interfaccia classic di xp e vista) che il s.o. deve servire solo come "interfaccia" tra noi ed i programmi, perchè il nostro scopo è usare i programmi e non il s.o. che è e rimane solo il tramite raggiungere quello scopo.
        • LaNberto scrive:
          Re: patetici
          - Scritto da: lroby
          e comunque proprio ieri sera stavo riflettendo
          che io con Vista (ed in passato con xp) non
          faccio nient'altro che fare quello che fà la
          Apple con i suoi mac (il che è un bene ) ovvero
          decidiamo entrambi come configurare i s.o. che
          installiamo sui pc e quali programmi debbano
          essere già presenti, inoltre sia io che Apple NON
          installiamo tutta la XXXXX presente ad esempio
          sui portatili con s.o. preinstallato (il classico
          esempio da supermercato) e vogliamo che l'utente
          sia già produttivo da
          subito.
          inoltre entrambi (io e Apple) ottimizziamo i
          nostri s.o. per far consumare meno risorse
          possibili al s.o. e farlo andare il più
          velocemente possibile, in modo che il pc possa
          concentrarsi sul far andare bene e velocemente
          anche i programmi invece di perdere troppo tempo
          solo per far girare il s.o.
          stesso.
          ricordiamoci (lo dico a quelli che denigrano
          l'interfaccia classic di xp e vista) che il s.o.
          deve servire solo come "interfaccia" tra noi ed i
          programmi, perchè il nostro scopo è usare i
          programmi e non il s.o. che è e rimane solo il
          tramite raggiungere quello
          scopo.la differenza sta nel fatto he con MACOSX il giochino riesce, con vista no
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            la differenza sta nel fatto he con MACOSX il
            giochino riesce, con vista
            noil fatto che tu (come tantissimi altri) non ci riesca perchè non ne hai le competenze adatte NON significa che la cosa non sia fattibile.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            come no, la differenza tra installare un SO com'è e doverci ammattire ore o giorni per avere comunque un prodotto inferiore
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            come no, la differenza tra installare un SO com'è
            e doverci ammattire ore o giorni per avere
            comunque un prodotto
            inferioresai che ho un immagine creata con Acronis dentro un hdd esterno di un doppio sistema perfetto (XP nlited / Vista) e che faccio XXXXXX mi basta un restore? hehehee per il "prodotto inferiore", credici ;)
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            come no, la differenza tra installare un SO
            com'è

            e doverci ammattire ore o giorni per avere

            comunque un prodotto

            inferiore
            sai che ho un immagine creata con Acronis dentro
            un hdd esterno di un doppio sistema perfetto (XP
            nlited / Vista) e che faccio XXXXXX mi basta un
            restore?
            hehehe
            e per il "prodotto inferiore", credici ;)ci credo, e lo sostengo senza problemi
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            la differenza sta nel fatto he con MACOSX il

            giochino riesce, con vista

            no
            il fatto che tu (come tantissimi altri)
            non ci riesca perchè non ne hai le competenze
            adatte NON significa che la cosa non sia
            fattibile.Il fatto è che tu (come tantissimi altri) non sai che il personal computer è nato per soddisfare le esigenze di chi NON ha le competenze.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 10.21-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Il fatto è che tu (come tantissimi altri) non sai
            che il personal computer è nato per soddisfare le
            esigenze di chi NON ha le
            competenze.quindi mi stai dicendo che secondo la tua opinione, il computer è nato per soddisfare le TUE (e di tantissimi altri) esigenze?qual'è la cosa più tecnica che sai fare? inserire il dvd di leopard e lanciare il ripristino totalmente automatico del sistema?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Il fatto è che tu (come tantissimi altri) non
            sai

            che il personal computer è nato per soddisfare
            le

            esigenze di chi NON ha le

            competenze.
            quindi mi stai dicendo che secondo la tua
            opinione, il computer è nato per soddisfare le
            TUE (e di tantissimi altri)
            esigenze?
            qual'è la cosa più tecnica che sai fare? inserire
            il dvd di leopard e lanciare il ripristino
            totalmente automatico del
            sistema?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)non c'è bisogno, in MacOS le cose si aggiustano, non si reinstalla mai
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            non c'è bisogno, in MacOS le cose si aggiustano,
            non si reinstalla
            maiA onor del vero esiste un caso in cui ci tocca reinstallare il sistema: quando si spacca l'hard disk e non abbiamo il backup di Time Machine.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: LaNberto

            non c'è bisogno, in MacOS le cose si aggiustano,

            non si reinstalla

            mai

            A onor del vero esiste un caso in cui ci tocca
            reinstallare il sistema: quando si spacca l'hard
            disk e non abbiamo il backup di Time
            Machine.eh beh, ma allora...
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            A onor del vero esiste un caso in cui ci tocca
            reinstallare il sistema: quando si spacca l'hard
            disk e non abbiamo il backup di Time Machine.Va beh, se si spacca l'HD e non hai backup puoi anche avere il computer dell'Enterprise che cambia poco. ;)-- Saluti, Kap
          • MeX scrive:
            Re: patetici
            beh, puoi sempre viaggiare indietro nel tempo e fare un backup!Non sottovalutare l'Enterprise!!!! :)
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: MeX
            beh, puoi sempre viaggiare indietro nel tempo e
            fare un backup!Hahahaha! Non ci avevo pensato! ;)
            Non sottovalutare l'Enterprise!!!! :)Soprattutto non sottovalutare Kirk! ;P-- Saluti, Kap
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            se poi non lo accendono per niente dura anche di
            piùvoi utenti MAC quando non sapete più che argomentazioni tirare fuori, concludete sempre con la stessa frase.siete tutti uguali, come i vostri mac..tristezza
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            siete tutti uguali, come i vostri mac..
            tristezzaEh si, vedi tutti uguali perché guardi con occhi distratti.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            se poi non lo accendono per niente dura anche di

            più
            voi utenti MAC quando non sapete più che
            argomentazioni tirare fuori, concludete sempre
            con la stessa
            frase.
            siete tutti uguali, come i vostri mac..
            tristezzaHai ragione scusa. Io non sono la casalinga che ha il computer non si sa perché. Sono un power user con pretese hardware e software elevate.Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal febbraio 2000 ininterottamente fino all'anno scorso. Non so quale PC avrebbe potuto reggere un tale stress.
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal febbraio
            2000 ininterottamente fino all'anno scorso. Non
            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale
            stress.ieri sera sono andato a dare 1 sistematina ad un pc di un mio amico. questo pc è del 2001.. non mi sembra che vi sia poi tanta differenza.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal
            febbraio

            2000 ininterottamente fino all'anno scorso. Non

            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale

            stress.
            ieri sera sono andato a dare 1 sistematina ad un
            pc di un mio amico. questo pc è del 2001.. non mi
            sembra che vi sia poi tanta
            differenza.e cosa ci fa?
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: LaNberto


            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal

            febbraio


            2000 ininterottamente fino all'anno scorso.
            Non


            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale


            stress.

            ieri sera sono andato a dare 1 sistematina ad un

            pc di un mio amico. questo pc è del 2001.. non
            mi

            sembra che vi sia poi tanta

            differenza.

            e cosa ci fa?apparte le solite cose che non ha nemmeno più senso elencare (email.internet,word, Excel) lui fà montaggi video, catturando i filmati da una videocamera DV tramite firewire, per poi riversarli su DVD a prodotto finito.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: lroby


            - Scritto da: LaNberto



            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal


            febbraio



            2000 ininterottamente fino all'anno scorso.

            Non



            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale



            stress.


            ieri sera sono andato a dare 1 sistematina ad
            un


            pc di un mio amico. questo pc è del 2001.. non

            mi


            sembra che vi sia poi tanta


            differenza.



            e cosa ci fa?
            apparte le solite cose che non ha nemmeno più
            senso elencare (email.internet,word, Excel) lui
            fà montaggi video, catturando i filmati da una
            videocamera DV tramite firewire, per poi
            riversarli su DVD a prodotto
            finito.con un pc del 2001? stento a crederci
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto

            apparte le solite cose che non ha nemmeno più

            senso elencare (email.internet,word, Excel) lui

            fà montaggi video, catturando i filmati da una

            videocamera DV tramite firewire, per poi

            riversarli su DVD a prodotto

            finito.
            con un pc del 2001? stento a credercicerto certo.. se lo faceva con un mac del 2000 era possibile e con un pc del 2001 NON è possibile vero?perchè dovete per forza fare queste figure da cioccolatai?magari da allora ha aumentato la ram (da 512mb a 1gb), ed aggiungo uno o due hdd + grandi (320gb e 250gb)però il pc è lo stesso.
          • MeX scrive:
            Re: patetici
            ma infatti se il tuo amico é ridotto ancora ai DV mi sembra normale che sia fermo al 2001... ormai anche l'utenza consumer lavora in HD
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: MeX
            ormai anche l'utenza consumer lavora in HDNon è così diffuso come si pensa.-- Saluti, Kap
          • MeX scrive:
            Re: patetici
            certo, perché con i netbook non ce la fai a gestirli ;)
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: MeX
            certo, perché con i netbook non ce la fai a
            gestirli ;)Ma LOL! ;)-- Saluti, Kap
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lroby

            fà montaggi video, catturando i filmati da una

            videocamera DV tramite firewire, per poi

            riversarli su DVD a prodotto finito.
            con un pc del 2001? stento a crederciLo facevo anch'io fino a fine 2007.Se il PC è tenuto bene si fa anche di meglio.Certo, non bisogna installare qualsiasi XXXXXta venga in mente...-- Saluti, Kap
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: Lord Kap
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: lroby


            fà montaggi video, catturando i filmati da una


            videocamera DV tramite firewire, per poi


            riversarli su DVD a prodotto finito.

            con un pc del 2001? stento a crederci

            Lo facevo anch'io fino a fine 2007.
            Se il PC è tenuto bene si fa anche di meglio.
            Certo, non bisogna installare qualsiasi XXXXXta
            venga in
            mente...

            --
            Saluti, Kapci credo, ma credo anche che sia un utilizzo del tutto saltuario e non predominante.
          • Zomas scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            Hai ragione scusa. Io non sono la casalinga che
            ha il computer non si sa perché. Sono un power
            user con pretese hardware e software
            elevate.
            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal febbraio
            2000 ininterottamente fino all'anno scorso. Non
            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale
            stress.Un Dell GX100 del 2000 con Debian installato a fare da firewall e mail server.Tanto per dirne una...(a per la cronaca: il tuo G4 ha smesso l'anno scorso, il mio sta lavorando anche adesso!)
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: Zomas
            - Scritto da: LaNberto


            Hai ragione scusa. Io non sono la casalinga che

            ha il computer non si sa perché. Sono un power

            user con pretese hardware e software

            elevate.

            Ho tenuto in produzione un G4 400Mhz dal
            febbraio

            2000 ininterottamente fino all'anno scorso. Non

            so quale PC avrebbe potuto reggere un tale

            stress.

            Un Dell GX100 del 2000 con Debian installato a
            fare da firewall e mail
            server.
            Tanto per dirne una...(a per la cronaca: il tuo
            G4 ha smesso l'anno scorso, il mio sta lavorando
            anche
            adesso!)e non con windows? (il succo del discorso è questo)Il miovecchio G4 inoltre l'ho lasciato alla ditta con la quale lavoravo: chissà!
          • Lord Kap scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            non c'è bisogno, in MacOS le cose si aggiustano,
            non si reinstalla maiScusa se intervengo, ma di stipendiati da Apple ci bastava Ruppolo...-- Saluti, Kap
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: Lord Kap
            - Scritto da: LaNberto

            non c'è bisogno, in MacOS le cose si aggiustano,

            non si reinstalla mai

            Scusa se intervengo, ma di stipendiati da Apple
            ci bastava
            Ruppolo...

            --
            Saluti, Kapbeh, rassegnati, perché è vero. Non ce n'è bisogno, come non c'è bisogno di fare un sacco di cose che a voi utenti windows sembrano normali e invece sono arcaiche
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Il fatto è che tu (come tantissimi altri) non
            sai

            che il personal computer è nato per soddisfare
            le

            esigenze di chi NON ha le

            competenze.
            quindi mi stai dicendo che secondo la tua
            opinione, il computer è nato per soddisfare le
            TUE (e di tantissimi altri)
            esigenze?Non lo penso solo io:http://www.repubblica.it/online/tecnologie_internet/compleanno/venti/venti.html Ma fu soltanto nel 1981, quando Ibm decise di abbandonare la propria arroganza di signora degli enormi computer centrali, detti "mainframe", e abbassarsi a produrre un microcomputer battezzandolo Personal, che il tempo della nuova era cominciò a battere.Fu come se un Dio distante e freddo fosse disceso dal suo cielo e si fosse incarnato, dentro il "pizza box", la scatola da pizza dicevamo allora, mettendosi alla portata degli esseri umani e non più soltanto di sacerdoti in camice bianco .
            qual'è la cosa più tecnica che sai fare? inserire
            il dvd di leopard e lanciare il ripristino
            totalmente automatico del
            sistema?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)La cosa più tecnica che so fare è progettare e realizzare circuiti elettronici, anche digitali. Quella un pò meno tecnica è la programmazione, sia di basso livello (CPU) che di alto livello (database).Tu invece?
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            La cosa più tecnica che so fare è progettare e
            realizzare circuiti elettronici, anche digitali.
            Quella un pò meno tecnica è la programmazione,
            sia di basso livello (CPU) che di alto livello
            (database).

            Tu invece?sono un tecnico sistema specializzato MS da 14 anni, davvero devo elencarti tutto quello che sò fare?la lista sarebbe molto lunga ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            La cosa più tecnica che so fare è progettare e

            realizzare circuiti elettronici, anche digitali.

            Quella un pò meno tecnica è la programmazione,

            sia di basso livello (CPU) che di alto livello

            (database).



            Tu invece?
            sono un tecnico sistema specializzato MS da 14
            anni, davvero devo elencarti tutto quello che sò
            fare?Guarda che hai iniziato tu il discorso, ora cosa fai, ti tiri indietro?
            la lista sarebbe molto lunga ;)Elenca pure, se vuoi. Ma tieni presente che ti stai confrontando con uno che interfacciava controller per presse penumatiche (da lui progettati) e apparecchi medicali per la misurazione dei dei flussi polmonari con i personal computer, programmando in assembler, quando tu forse non eri nemmeno nato.Sei sicuro di voler scrivere la lista?
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Elenca pure, se vuoi. Ma tieni presente che ti
            stai confrontando con uno che interfacciava
            controller per presse penumatiche (da lui
            progettati) e apparecchi medicali per la
            misurazione dei dei flussi polmonari con i
            personal computer, programmando in assembler,
            quando tu forse non eri nemmeno
            nato.
            Sei sicuro di voler scrivere la lista?io sono del 1974.. tu hai 47 anni quindi sei del 1962, quando io sono nato tu avevi perciò 12 anni.. e dimmi che facevi a 12 anni? io a 12 anni usavo i computer dell'epoca già da 3 anni, ribattevo listati in basic,imparando il linguaccio stesso, imparavo l'inglese, dai 13 ai 17 anni ho cercato di imparare l'assembler del 6502 (cpu del C64), a 15 anni usavo l'amiga ed oltre ad ottimizzarla avevo anche imparato a creare una RAD (memoria volatile resistente ai warm reset) ove gli installavo il workbench 1.3 e lo usavo direttamente dalla ram, liberando inoltre il floppy drive per l'uso dei programmi.a 16 anni mio padre monto una scheda ATONCE su questo amiga, che forniva di cpu 80286 8mhz con grafica CGA 4 colori ed usavo il dos 3.3 NATIVO direttamente sull'amiga stessa.a 17 anni mio padre compro' il mio primo pc 386 e li imparai meglio ad usare il dos (arrivò anche il dos 5.0) e varie utility (chi si ricorda dei pctools?) mentre con il dos 6.0 imparai a fare un multimenu (appena lo avviavi potevi scegliere se partire con la memoria XMS o EMS)continuo? questa è solo la mia adolescenza..
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Elenca pure, se vuoi. Ma tieni presente che ti

            stai confrontando con uno che interfacciava

            controller per presse penumatiche (da lui

            progettati) e apparecchi medicali per la

            misurazione dei dei flussi polmonari con i

            personal computer, programmando in assembler,

            quando tu forse non eri nemmeno

            nato.

            Sei sicuro di voler scrivere la lista?
            io sono del 1974.. tu hai 47 anni quindi sei del
            1962, quando io sono nato tu avevi perciò 12
            anni.. e dimmi che facevi a 12 anni? io a 12 anni
            usavo i computer dell'epoca già da 3 anni,
            ribattevo listati in basic,imparando il
            linguaccio stesso, imparavo l'inglese, dai 13 ai
            17 anni ho cercato di imparare l'assembler del
            6502 (cpu del C64), a 15 anni usavo l'amiga ed
            oltre ad ottimizzarla avevo anche imparato a
            creare una RAD (memoria volatile resistente ai
            warm reset) ove gli installavo il workbench 1.3 e
            lo usavo direttamente dalla ram, liberando
            inoltre il floppy drive per l'uso dei
            programmi.
            a 16 anni mio padre monto una scheda ATONCE su
            questo amiga, che forniva di cpu 80286 8mhz con
            grafica CGA 4 colori ed usavo il dos 3.3 NATIVO
            direttamente sull'amiga
            stessa.
            a 17 anni mio padre compro' il mio primo pc 386 e
            li imparai meglio ad usare il dos (arrivò anche
            il dos 5.0) e varie utility (chi si ricorda dei
            pctools?) mentre con il dos 6.0 imparai a fare un
            multimenu (appena lo avviavi potevi scegliere se
            partire con la memoria XMS o
            EMS)
            continuo? questa è solo la mia adolescenza..Non serve che continui, il tuo percorso è il classico percorso di un appassionato come lo sono io. Solo che io ho più anni di te, ho avuto la fortuna di avere in mano i personal computer nel momento in cui sono nati e ad un'età adulta. Prima di quelli già sperimentavo con le schede, tipo la Nanobook Z80, e programmavo le prime calcolatrici programmabili, come la Texas TI-58. Ho iniziato prima ancora del MS-DOS, quindi, con il CP/M-80. A 20 anni sviluppavo in una software house utilizzando questo sistema operativo, e durante il militare ho sviluppato software su MS-DOS.Comunque non ti sto a tediare con tutta la storia, ma sappi che ho messo le mani praticamente su quasi tutti i sistemi operativi degli ultimi trent'anni, compresi quelli dei mainframe tipo il VMS del digital e quello del IBM AS/400 che manco mi ricordo come si chiama.Oltre ad avere una base elettronica, che mi ha permesso di giocare con l'hardware (ma non assemblando pc...).Come vedi sono competente, ma mi diverte punzecchiare.
        • pippuz scrive:
          Re: patetici

          è simile ad xp e quindi ottimo ma ha un sacco di
          cose in più, rimane un po più veloce vista più veloce di XP? lol
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: pippuz

            è simile ad xp e quindi ottimo ma ha un sacco di

            cose in più, rimane un po più veloce

            vista più veloce di XP? lolsi.. gira così :http://www.youtube.com/watch?v=0jlbB4kFUrUhttp://www.youtube.com/watch?v=aHMA6VNmw70http://www.youtube.com/watch?v=g8JhrNPaXoohttp://www.youtube.com/watch?v=rY2EqnkGSqk
        • bibop scrive:
          Re: patetici
          no forse nn hai capito... il tuo vista-botox non e' tanto diverso come usabilita' e interazione utente da quello uscito 10 anni fa... nn parlo di sicurezzai tuoi clienti si avvalogono del tuo intervento, tu guadagni, quindi e' ovvio che pensi di vista un gran bene, tutti i suoi difetti sono la tua pagnotta... ma quello di cui tu parli non e' vista...osx gira su ppc x86 arm sta storia della piattaforma ristretta eccecc e' un bel mito a cui le persone che sanno di informatica dovrebbero rinunciare... a meno che nn faccia comodo... i driver non la piattaforma... l'unica differenza e quella oltre al fatto che testano la compatibilita' tra i componenti... i driver... e suvvia nn ti mettere al pari di geni della programmazione... quello che fa osx lo fa il tuo vista-botox senza interfaccia "evoluta" e chi sa quanti servizi disattivati... vista e' una scrofa ingorda out of the box ... la puoi far diventare una modella da copertina con un bel po' di aerografo in photoshop.. ma la foto risultante e' quella di una modella tutta cotonatura e spalline imbottite :P
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: bibop
            e suvvia nn ti mettere al pari di geni della
            programmazione... assolutamente no, non ci capisco un'acca di programmazionequello che fa osx lo fa il tuo
            vista-botox senza interfaccia "evoluta" e chi sa
            quanti servizi disattivati... vista e' una scrofa
            ingorda out of the box ... la puoi far diventare
            una modella da copertina con un bel po' di
            aerografo in photoshop.. ma la foto risultante e'
            quella di una modella tutta cotonatura e spalline
            imbottite
            :Pma lol.. che paragone assurdo.. e totalmente errato
          • bibop scrive:
            Re: patetici
            si scusa le spalline andavano di moda fino ad inizio anni 90... ma era per dare l'idea di qualcosa di vecchio...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: patetici
      - Scritto da: lroby
      "L'obiettivo di Apple non è quello di costruire
      numerosi tipi di computer, semmai quello di
      costruire il
      meglio"
      non sono manco capaci di fare quello che hanno
      scritto in questa frase.. altro che
      netbook.
      schermi troppo piccoli, tastiere troppo piccole,
      troppa poca potenza? andatelo a dire al mio NC20,
      che e' solo 1 pollice inferiore al macbook 13",
      le tastiere saranno molto simili ed anche se
      monocore con la sua CPU Via nano con 1 mb di
      cache corre gia' parecchio, sopratutto se
      configurato da chi e' capace (e questo sia con XP
      ma ancora di piu' con
      Vista)
      e con 2gb di ram.
      in compenso il minimo costo di un macbook 13" e'
      a partire da 950 euro, mentre questo viene 550
      con un gb di ram, 580 se ne metti 2 e volendo
      esagerare aggiungi altri 80 euro se gli metti
      anche il dvd-rw esterno (che puoi usare e
      portarti appresso anche solo quando ti serve
      realmente)
      in totale siamo comunque a 660 euro.. almeno 290
      euro in meno rispetto al mac book
      13"

      per il prezzo del mac ecco :
      http://www.apple.com/it/macbook/Scusa ma il tuo non è certo stato un ottimo acquisto, se ti prendevi un Acer Timeline spendevi 600/700 euro per il modello da 13 pollici e da 1.5Kg, avevi autonomia di 8 ore e soprattutto un proXXXXXre di classe dual core CULV che non sfigura rispetto ai proXXXXXri tradizionali!Se volevi un netbook era molto meglio prendere un prodotto sotto i 250 euro, se ne sono trovati in promozione fino a 150 euro, spendevi poco e avevi comunque un pc sufficiente ai compiti office e navigazione web!
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Scusa ma il tuo non è certo stato un ottimo
        acquisto, se ti prendevi un Acer Timeline
        spendevi 600/700 euro per il modello da 13
        pollici e da 1.5Kg, avevi autonomia di 8 ore e
        soprattutto un proXXXXXre di classe dual core
        CULV che non sfigura rispetto ai proXXXXXri
        tradizionali!
        Se volevi un netbook era molto meglio prendere un
        prodotto sotto i 250 euro, se ne sono trovati in
        promozione fino a 150 euro, spendevi poco e avevi
        comunque un pc sufficiente ai compiti office e
        navigazione
        web!ti contesto alcuni tuoi punti:1) l'ACER fà XXXXXX, non comprerei Acer nemmeno se fosse l'unico produttore rimasto al mondo, di solito compro solo Asus ma purtroppo di così potenti non ne fanno ed alla fine ho optato per la Samsung che devo dire essere eccellente2) ho venduto il mio eeepc900 (a cui avevo già montato 2gb di ram da quanto l'ho acquistato) x prendere il netbook migliore che ci fosse sul mercato, ovvero con lo schermo più grande, hdd + capiente,etc.etc. con lo scopo di riuscire a farci girare sopra Vista in maniera veloce in modo da potermelo sempre portare dietro e poter aprire gli occhi a chi parla male di Vista senza averlo mai visto oppure ce l'ha che gira da schifo per fargli vedere come posso rendere il suo pc mostrandoglielo sul mio NC203) il mio pesa sempre 1,5kg e l'autonomia non è un problema per me.4) a me il netbook non serve per fare semplice navigazione,mi serviva proprio come sostituto dei notebook ma pesando la metà ed occupando meno spazio (lo porto in giro anche in moto)5) il dvd-rw l'avevo già comprato (Asus ovviamente ;) ) per l'eeepc900 quindi a sto giro non l'ho dovuto ovviamente ricomprare.6) non guardo mai il prezzo ma la qualità e le caratteristiche del prodotto (ecco perchè NON comprerei mai Acer)per concludere, è stato (come mie abitudini anche se qualche volta cicco anche io) un ottimo acquisto ieri sera l'ho mostrato ad un mio amico e mi ha detto che gli sembra che giri leggermente più veloce Vista rispetto al XP :D
        • logicaMente scrive:
          Re: patetici
          Interessante.- Scritto da: lroby[cut]
          con lo scopo di riuscire a
          farci girare sopra Vista in maniera veloce in
          modo da potermelo sempre portare dietro e poter
          aprire gli occhi a chi parla male di Vista senza
          averlo mai visto Ecco a cosa serve davvero il computer. A farlo vedere ai "miscredenti"...
          4) a me il netbook non serve per fare semplice
          navigazione,mi serviva proprio come sostituto dei
          notebook ma pesando la metà ed occupando meno
          spazio (lo porto in giro anche in
          moto)Quindi riconosci che, con uno schermo più grande, una tastiera più comoda ed un proXXXXXre più potente, sarebbe stato meglio? Tanto dici sotto che il prezzo non ti interessa...
          6) non guardo mai il prezzo ma la qualità e le
          caratteristiche del prodottoCuriosa questa frase. Hai preso un modello con caratteristiche (e tralascio l'aspetto qualità perchè magari non sei d'accordo...) inferiori rispetto ad esempio al macbook air. Nel tuo post iniziale ti sei dilungato proprio a fare confronti sul prezzo dei prodotti (" .. almeno 290 euro in meno rispetto al mac book 13 ") ed ora ci spieghi che non guardi MAI al prezzo, ma solo alla qualità ed alle caratteristiche? Un po' di coerenza, no, eh? ;)
          ieri sera l'ho mostrato ad un mio amico e mi ha
          detto che gli sembra che giri leggermente più
          veloce Vista rispetto al XP
          :DWOW!
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: logicaMente
            Ecco a cosa serve davvero il computer. A farlo
            vedere ai
            "miscredenti"...oltre ai consueti usi che se ne possono fare di un netbook, come i test delle linee Adsl degli altri oppure lo scarico degli eventuali drivers mentre un pc stà reinstallando il s.o. (sono solo 2 esempi)

            4) a me il netbook non serve per fare semplice

            navigazione,mi serviva proprio come sostituto
            dei

            notebook ma pesando la metà ed occupando meno

            spazio (lo porto in giro anche in

            moto)

            Quindi riconosci che, con uno schermo più grande,
            una tastiera più comoda ed un proXXXXXre più
            potente, sarebbe stato meglio? Tanto dici sotto
            che il prezzo non ti
            interessa...si infatti è quello che ho detto, non per niente è il netbook con le migliori caratteristiche che ho trovato un mese fà

            6) non guardo mai il prezzo ma la qualità e le

            caratteristiche del prodotto

            Curiosa questa frase. Hai preso un modello con
            caratteristiche (e tralascio l'aspetto qualità
            perchè magari non sei d'accordo...) inferiori
            rispetto ad esempio al macbook air. a me serviva un netbook non il macbook air.Nel tuo post
            iniziale ti sei dilungato proprio a fare
            confronti sul prezzo dei prodotti (" .. almeno
            290 euro in meno rispetto al mac book 13 ") ed
            ora ci spieghi che non guardi MAI al prezzo, ma
            solo alla qualità ed alle caratteristiche? Un po'
            di coerenza, no, eh?
            ;)non guardo mai al prezzo ma non sono scemo, cerco il prodotto con le migliori caratteristiche al prezzo più giusto ;) (se un prodotto per me è caro e non merita non lo considero nemmeno, come i dell ed i sony)

            ieri sera l'ho mostrato ad un mio amico e mi ha

            detto che gli sembra che giri
            leggermente
            più

            veloce Vista rispetto al XP

            :D

            WOW!ha visto girare Vista + veloce (nonostante la chiavetta acceleratrice non vi fosse montata) rispetto ad un XP Nlited e superottimizzato (e ti posso garantire che è già molto molto veloce), non rispetto ad un xp preinstallato pieno di merxa comprato al supermercato
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: logicaMente

            Ecco a cosa serve davvero il computer. A farlo

            vedere ai

            "miscredenti"...
            oltre ai consueti usi che se ne possono fare di
            un netbook, come i test delle linee Adsl degli
            altri oppure lo scarico degli eventuali drivers
            mentre un pc stà reinstallando il s.o. (sono solo
            2
            esempi)E questi sarebbero gli usi consueti?Kaspita, visto il boom delle vendite vuol dire che abbiamo un esercito di tecnici pc...
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            E questi sarebbero gli usi consueti?
            Kaspita, visto il boom delle vendite vuol dire
            che abbiamo un esercito di tecnici
            pc...non so se ridere o piangere..(rotfl) o :'(questo è il problema (cit.)
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: logicaMente
            Curiosa questa frase. Hai preso un modello con
            caratteristiche (e tralascio l'aspetto qualità
            perchè magari non sei d'accordo...) inferiori
            rispetto ad esempio al macbook air. Nel tuo post
            iniziale ti sei dilungato proprio a fare
            confronti sul prezzo dei prodotti (" .. almeno
            290 euro in meno rispetto al mac book 13 ") ed
            ora ci spieghi che non guardi MAI al prezzo, ma
            solo alla qualità ed alle caratteristiche? Un po'
            di coerenza, no, eh?
            ;)Lui tenta di essere coerente, ma fallisce miseramente: anche lui ha preso il netbook perché costa poco. E ora perde centinaia di ore per ottimizzare Vista, per far vedere (più a se stesso che agli altri) che non ha sbagliato acquisto e non ha buttato i soldi.Peccato che un computer non serve solo per farci girare il sistema operativo...
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Lui tenta di essere coerente, ma fallisce
            miseramente: anche lui ha preso il netbook perché
            costa poco. E ora perde centinaia di ore per
            ottimizzare Vista, per far vedere (più a se
            stesso che agli altri) che non ha sbagliato
            acquisto e non ha buttato i
            soldi.

            Peccato che un computer non serve solo per farci
            girare il sistema
            operativo...hahahahahaahahahah ecco perchè mi piace PI.. è pieno di buffoni di corte e comici :DGrazie di cuore ruppolotto mio caro..
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Lui tenta di essere coerente, ma fallisce
            miseramente: anche lui ha preso il netbook perché
            costa poco. E ora perde centinaia di ore per
            ottimizzare Vista, per far vedere (più a se
            stesso che agli altri) che non ha sbagliato
            acquisto e non ha buttato i
            soldi.essendo uno smanettone fa bene, l'ambito pc, fuori dai disperati che si sono ritrovati windows per ignoranza o mancanza di scelta, e sono costretti a combatterci ogni giorno perché non conoscono niente di meglio, è composto da persone per le quali far funzionare il computer (che, bada bene, dovrebbe funzionare da sé, non con una balia costante al fianco) costituisce la ragione di vita. Sarebbe come se un pasticciere non traesse soddisfazione dal produrre dolci, ma dalla manutenzione costante e ininterotta della impastatrice.Queste persone o pseudotecnici non usano il computer, non ne sono capaci, e non saprebbero distinguere una cosa funzionante da una scassata nemmeno se gli metti il cartello sopra.Qui si distingue l'informatica dalla masturbazione.

            Peccato che un computer non serve solo per farci
            girare il sistema
            operativo...
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            Queste persone o pseudotecnici non usano il
            computer, non ne sono capaci , e non saprebbero
            distinguere una cosa funzionante da una scassata
            nemmeno se gli metti il cartello
            sopra.
            Qui si distingue l'informatica dalla
            masturbazione.qui dimostri davvero di essere di bassa lega.. molto bassa... oltre che palesemente ignorante in materia.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            Queste persone o pseudotecnici non usano il

            computer, non ne sono capaci , e non
            saprebbero

            distinguere una cosa funzionante da una scassata

            nemmeno se gli metti il cartello

            sopra.
            Qui si distingue l'informatica dalla

            masturbazione.
            qui dimostri davvero di essere di bassa lega..
            molto bassa... oltre che palesemente ignorante in
            materia.eh, magari...
    • Pier scrive:
      Re: patetici
      Si vede che non sei mai stato possessore di un Apple, altrimenti capiresti la differenza... capiresti le parole che ha detto il Ceo, e tuo malgrado, anche se odi Apple e non apprezzi la sua politica closed source, o la sua politica dei prezzi dell'hardware, ti inchineresti di fronte all'incredibile qualità della macchina che hai davanti...Tutto alluminio, display a led luminosissimo, senzazione di solidità assoluta, velocità impressionante, software originale fantastico a prezzi ridicoli (non hai idea cosa voglia dire iphoto, itunes, imovie, iworks, iweb ... per la produttività personale...), funziona sempre chiudendo il coperchio la sera e riaprendolo la mattina, senza riavvii, insomma tutto ciò che avresti sempre voluto dal tuo notebook e non hai nemmeno pensato che potesse realmente esistere...PS: io uso apple da soli sei mesi... prima usavo winzozz e linux (che continuo ad usare per amore)...Goditi il tuo vista...
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: Pier
        Si vede che non sei mai stato possessore di un
        Apple, altrimenti capiresti la differenza...possiedo un G3 che mi è stato regalato da una zia che purtroppo non cè più (monta ancora il mac os system 9.2)
        capiresti le parole che ha detto il Ceo, e tuo
        malgrado, anche se odi Appleesagerato, non la odio, mi stà semplicemente sulle scatole il suo modo di prendere per i fondelli i suoi utenti su CERTE cose (come quando hanno venduto i 20" LCD spacciandoli per 8bit colore invece erano soli 6bit) e non apprezzi la
        sua politica closed sourcenon me frega nulla della sua politica Closed source, considerando che anche la MS è uguale da questo punto di vista, o la sua politica dei
        prezzi dell'hardware,che sono troppo alti ti inchineresti di fronte
        all'incredibile qualità della macchina che hai
        davanti...ma apparte il mio G3 ho avuto occasione di vederli nuovi da FNAC e ho pure usato un G5 quad core.. ma alla fine non mi dicono nulla di che.. ho altre preferenze..
        Tutto alluminio, display a led luminosissimo,
        senzazione di solidità assoluta, velocità
        impressionante , questa l'ho vista su un filmato linkatomi su youtube, però era Snow Leopard all'opera (che mi dicono possessori di mac essere decisamente più veloce rispetto al Leopard normale)software originale fantastico a
        prezzi ridicoli (non hai idea cosa voglia dire
        iphoto, itunes, imovie, iworks, iweb ... per la
        produttività personale...),uso i miei "iprogrammi" e mi trovo da Dio da un pacco di anni... funziona sempre
        chiudendo il coperchio la sera e riaprendolo la
        mattina, senza riavvii, insomma tutto ciò che
        avresti sempre voluto dal tuo notebook e non hai
        nemmeno pensato che potesse realmente
        esistere...guarda!! la stessa cosa che faccio sul netbook!! Vista ha uno standby favoloso (si addormenta in 2 secondi) e si risveglia in meno di un secondo, quindi non mi dici nulla di nuovo
        PS: io uso apple da soli sei mesi... prima usavo
        winzozz e linux (che continuo ad usare per
        amore)...

        Goditi il tuo vista...molto volentieri!! ma mi godo anche il mio XP, i miei Linux, il mio 7 RC (per ora) e chissà un giorno se mi piglia bene, pure Snow Leopard su Mac Mini.sai cè gente che invece di fare le guerre di religione, semplicemente li usa TUTTI quanti i s.o.. per passione e per lavoro..goditi i tuoi UNICI 2 s.o.
        • LaNberto scrive:
          Re: patetici
          - Scritto da: lroby
          sai cè gente che invece di fare le guerre di
          religione, semplicemente li usa TUTTI quanti i
          s.o.. per passione e per
          lavoro..
          goditi i tuoi UNICI 2 s.o.bah, si vede che non avete niente da fare. Io ne uso uno, quello che mi permette di essere più produttivo
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            bah, si vede che non avete niente da fare. Io ne
            uso uno, quello che mi permette di essere più
            produttivoma la frase, scritta in ITALIANO, "li uso per passione e per lavoro" a te cosa rappresenta?a casa mia significa essere produttivo...
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            bah, si vede che non avete niente da fare. Io ne

            uso uno, quello che mi permette di essere più

            produttivo
            ma la frase, scritta in ITALIANO, "li uso per
            passione e per lavoro" a te cosa
            rappresenta?
            a casa mia significa essere produttivo...certo, dipende da quello che fai...
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            certo, dipende da quello che fai...non tutti i tipi di produttività implicano per forza aver costruito un prodotto finito.il pasticciere realizza una torta e la vende.il meccanico ripara una vettura e guadagna sulla manod'opera (e qualcosa anche sul pezzo che ha cambiato ma che comunque NON ha prodotto lui in quanto l'ha comprato già fatto)ah, e lavorare su un pc come tecnico spessissimo implica anche essere produttivi senza aver messo un solo pezzo hw in più
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            bah, si vede che non avete niente da fare. Io ne

            uso uno, quello che mi permette di essere più

            produttivo
            ma la frase, scritta in ITALIANO, "li uso per
            passione e per lavoro" a te cosa
            rappresenta?
            a casa mia significa essere produttivo...A casa tua regna l'ignoranza."Produttivo" non implica che al lavoro segue un prodotto. Lo segue solo se il lavoro viene svolto correttamente: se bruci una torta hai lavorato, ma non hai prodotto una torta.E se per fare una torta impieghi una settimana, hai prodotto una torta nel tempo in cui altri ne producono 100. Ergo la produttività si misura, e Mac è un computer che permette una maggiore produttività. Ecco perché in ambito professionale il maggior costo non è un problema.
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            A casa tua regna l'ignoranza.a casa tua cosa regna allora?!?!?
            "Produttivo" non implica che al lavoro segue un
            prodotto. Lo segue solo se il lavoro viene svolto
            correttamente: se bruci una torta hai lavorato,
            ma non hai prodotto una
            torta.
            E se per fare una torta impieghi una settimana,
            hai prodotto una torta nel tempo in cui altri ne
            producono 100. Ergo la produttività si misura, e
            Mac è un computer che permette una maggiore
            produttività. Ecco perché in ambito professionale
            il maggior costo non è un
            problema.produttivo non significa per forza aver realizzato un prodotto, di qualunque genere..se un meccanico ripara 100 vetture in una settimana, non è produttivo? eppure non ha costruito nulla, ha solo applicato le sue mani e le sue conoscenze su un prodotto di altre persone e lo ha riparato. e viene pagato per farloergo a casa mia si chiama produrre quello che a fine mese può venire chiamato stipendio.e il meccanico studia e si aggiorna e quello non è tempo perso perchè serve a migliorare la sua produttività futura.come io studio tutti i vari s.o. per migliorare la mia produttività (riparare meglio i pc anche già solo usando sw nuovi aumenta la produttività, come da quando installo Chrome ad esempio)
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            A casa tua regna l'ignoranza.
            a casa tua cosa regna allora?!?!?


            "Produttivo" non implica che al lavoro segue un

            prodotto. Lo segue solo se il lavoro viene
            svolto

            correttamente: se bruci una torta hai lavorato,

            ma non hai prodotto una

            torta.

            E se per fare una torta impieghi una settimana,

            hai prodotto una torta nel tempo in cui altri ne

            producono 100. Ergo la produttività si misura, e

            Mac è un computer che permette una maggiore

            produttività. Ecco perché in ambito
            professionale

            il maggior costo non è un

            problema.
            produttivo non significa per forza aver
            realizzato un prodotto, di qualunque
            genere..
            se un meccanico ripara 100 vetture in una
            settimana, non è produttivo? eppure non ha
            costruito nulla, ha solo applicato le sue mani e
            le sue conoscenze su un prodotto di altre persone
            e lo ha riparato. e viene pagato per
            farlo
            ergo a casa mia si chiama produrre quello che a
            fine mese può venire chiamato
            stipendio.
            e il meccanico studia e si aggiorna e quello non
            è tempo perso perchè serve a migliorare la sua
            produttività
            futura.
            come io studio tutti i vari s.o. per migliorare
            la mia produttività (riparare meglio i pc anche
            già solo usando sw nuovi aumenta la produttività,
            come da quando installo Chrome ad
            esempio)Dovevo pure specificare che quello che vale per i prodotti vale anche per i servizi?Se nel riparare un motore, invece lo spacchi? Macchi una camicia col ferro perché usi un ferro da 4 soldi?La produttività è influenzata dalla qualità degli strumenti che utilizzi.Utilizzare un netbook a livello professionale equivale a un meccanico che usa i cacciavite della Lidl.
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Se nel riparare un motore, invece lo spacchi?cambia mestiere.. come se io invece di mettere a posto un pc, lo peggiorassi..
            Macchi una camicia col ferro perché usi un ferro
            da 4
            soldi?se lo fai per mestiere non compri il ferro da 4 soldi,altrimenti te la sei cercata..
            La produttività è influenzata dalla qualità degli
            strumenti che
            utilizzi.sono assolutamente d'accordo su questo punto, bisogna avere i strumenti buoni e saperli usare.
            Utilizzare un netbook a livello professionale
            equivale a un meccanico che usa i cacciavite
            della
            Lidl.ahahahaahaah ti prego.. risparmiami queste fesserie altrimenti potrei dire che comprare un macbook air da 1700 euro solo per testare le adsl in giro è da furbi..
          • ruppolo scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Se nel riparare un motore, invece lo spacchi?
            cambia mestiere.. come se io invece di mettere a
            posto un pc, lo
            peggiorassi..Oppure il tuo pc riparato torna a guastarsi nel giro di qualche mese...


            Macchi una camicia col ferro perché usi un ferro

            da 4

            soldi?
            se lo fai per mestiere non compri il ferro da 4
            soldi,altrimenti te la sei
            cercata..Appunto.



            La produttività è influenzata dalla qualità
            degli

            strumenti che

            utilizzi.
            sono assolutamente d'accordo su questo punto,
            bisogna avere i strumenti buoni e saperli
            usare.Appunto.


            Utilizzare un netbook a livello professionale

            equivale a un meccanico che usa i cacciavite

            della

            Lidl.
            ahahahaahaah ti prego.. risparmiami queste
            fesserie altrimenti potrei dire che comprare un
            macbook air da 1700 euro solo per testare le adsl
            in giro è da
            furbi..Le ADSL si testano con un apposito tester, che puoi vedere quando un tecnico Telecom installa una ADSL.
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: ruppolo
            Le ADSL si testano con un apposito tester, che
            puoi vedere quando un tecnico Telecom installa
            una
            ADSL.le ADSL le testo con il mio netbook per far vedere al cliente che la linea è a posto e che naviga correttamente,dopodichè il prossimo passo è sistemare i problemi del suo pc.aggiungo anche un'altra cosa,prova a scaricare dei drivers con un tester della Telecom,oppure prova a far vedere dei filmati o dei programmi al cliente(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 12.07-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 12.07
            --------------------------------------------------...spettacolino XXXXX nell'attesa? :)
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            ...spettacolino XXXXX nell'attesa? :)volevo scrivere qualcosa ma mi ha fatto troppo sorridere questa tua battuta.. voto : 9 :D
    • LaNberto scrive:
      Re: patetici
      la differenza è che col macbook 13" ci fai i montaggi video, col netbook non ci fai nulla. essendo due macchine di segmenti diversi non sono nemmeno paragonabili.
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: LaNberto
        la differenza è che col macbook 13" ci fai i
        montaggi video, col netbook non ci fai nulla.
        essendo due macchine di segmenti diversi non sono
        nemmeno
        paragonabili.la differenza è che non l'ho comprato per i montaggi video ma per tutt'altri scopise volessi farci montaggi video (cosa che non a tutti interessa) li farei sul mio pc desktop nasalike ;)ah col netbook TU non ci fai nulla :D
        • LaNberto scrive:
          Re: patetici
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: LaNberto

          la differenza è che col macbook 13" ci fai i

          montaggi video, col netbook non ci fai nulla.

          essendo due macchine di segmenti diversi non
          sono

          nemmeno

          paragonabili.
          la differenza è che non l'ho comprato per i
          montaggi video ma per tutt'altri
          scopi
          se volessi farci montaggi video (cosa che non a
          tutti interessa) li farei sul mio pc desktop
          nasalike
          ;)
          ah col netbook TU non ci fai nulla :Dcerto, io non ci faccio nulla, ma a aquanto emerge dalle statistiche più della metà di chi li ha comprati non è in grado di farci nulla.
          • lroby scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: LaNberto
            certo, io non ci faccio nulla, ma a aquanto
            emerge dalle statistiche più della metà di chi li
            ha comprati non è in grado di farci
            nulla.sai che io NON faccio parte di quelli inseriti nelle statistiche? io l'ho comprato con le idee molto chiare.
          • LaNberto scrive:
            Re: patetici
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            certo, io non ci faccio nulla, ma a aquanto

            emerge dalle statistiche più della metà di chi
            li

            ha comprati non è in grado di farci

            nulla.
            sai che io NON faccio parte di quelli inseriti
            nelle statistiche? io l'ho comprato con le idee
            molto
            chiare.buon per te
    • Max scrive:
      Re: patetici
      - Scritto da: lroby
      "L'obiettivo di Apple non è quello di costruire
      numerosi tipi di computer, semmai quello di
      costruire il
      meglio"
      non sono manco capaci di fare quello che hanno
      scritto in questa frase.. altro che
      netbook.
      schermi troppo piccoli, tastiere troppo piccole,
      troppa poca potenza? andatelo a dire al mio NC20,
      che e' solo 1 pollice inferiore al macbook 13",
      le tastiere saranno molto simili ed anche se
      monocore con la sua CPU Via nano con 1 mb di
      cache corre gia' parecchio, sopratutto se
      configurato da chi e' capace (e questo sia con XP
      ma ancora di piu' con
      Vista)
      e con 2gb di ram.
      in compenso il minimo costo di un macbook 13" e'
      a partire da 950 euro, mentre questo viene 550
      con un gb di ram, 580 se ne metti 2 e volendo
      esagerare aggiungi altri 80 euro se gli metti
      anche il dvd-rw esterno (che puoi usare e
      portarti appresso anche solo quando ti serve
      realmente)
      in totale siamo comunque a 660 euro.. almeno 290
      euro in meno rispetto al mac book
      13"

      per il prezzo del mac ecco :
      http://www.apple.com/it/macbook/Si ma scusa un conto è un preXXXXXre VIA Nano e un conto è un Intel Core 2 Duo... e che scheda video ha il tuo netbook?Va bene tutto ma... siamo seri...E comunque il prezzo troppo basso dei portatili è stato uno dei motivi della profonda crisi nel settore degli OEM informatici
      • lroby scrive:
        Re: patetici
        - Scritto da: Max
        Si ma scusa un conto è un preXXXXXre VIA Nano e
        un conto è un Intel Core 2 Duo... e che scheda
        video ha il tuo
        netbook?
        Va bene tutto ma... siamo seri...
        E comunque il prezzo troppo basso dei portatili è
        stato uno dei motivi della profonda crisi nel
        settore degli OEM
        informaticidomandina,ti sembra che la differenza di costo tra 1 via nano + 1 svga chrome9 ic3 contro un core2duo di fascia bassa (di certo non ti mettono un E8600 da 3.33ghz) + Nvidia 8400 possa ritenersi di 290 euro??saranno anche un pò più scarsini a livello hardware ma 290 euro in meno non sono noccioline e per l'uso da netbook non cè nemmeno bisogno di svga e cpu potentissime.sapete io ho imparato una cosa dalla vitache sè un prodotto viene creato, è perchè ha una sua qualche utilità.che poi possiamo vederla o non vederla è un problema nostro
  • Lex Logic scrive:
    Avevano finito le perline
    E i lustrini, il prodotto più economico dell'apple nel settore dei portatili è e rimane l'alimentatore sostitutivo dei macbook -_-'
  • Smurf scrive:
    Per forza...
    Se facessero un netBook a 400$, con quale coraggio poi venderebbero gli iPhone a 450$?Haha ridicoli...
    • mah scrive:
      Re: Per forza...
      iPhone 3G S in Italia costa 600 (~840$) altro che 450$
      • lroby scrive:
        Re: Per forza...
        - Scritto da: mah
        iPhone 3G S in Italia costa 600 (~840$) altro
        che
        450$il modello da 32gb costa 720 euro iva compresa da noi in Italia
        • ruppolo scrive:
          Re: Per forza...
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: mah

          iPhone 3G S in Italia costa 600 (~840$) altro

          che

          450$
          il modello da 32gb costa 720 euro iva compresa da
          noi in
          Italia699Ma se vuoi te lo posso vendere io a 799, così puoi dire che in Italia costa 799.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            699

            Ma se vuoi te lo posso vendere io a 799, così
            puoi dire che in Italia costa
            799.dove vivo io dappertutto costa 720 euro, ma non credo che comunque siano 20 euro a fare la differenza..
          • ruppolo scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            699



            Ma se vuoi te lo posso vendere io a 799, così

            puoi dire che in Italia costa

            799.
            dove vivo io dappertutto costa 720 euro, ma non
            credo che comunque siano 20 euro a fare la
            differenza..E tu dove vivi? Io in Italia.20 euro non fanno la differenza, come non lo fanno 50, ma perché riportare il prezzo più alto in commercio per un prodotto? Per farlo sembrare ancora più caro?Chiunque nel mio paese può comprare l'iPhone 3GS 32GB senza vincoli contrattuali a 699 euro, da Apple Store. E non perché è in corso una offerta speciale.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            Chiunque nel mio paese può comprare l'iPhone 3GS
            32GB senza vincoli contrattuali a 699 euro, da
            Apple Store. E non perché è in corso una offerta
            speciale.mai passato di mente che magari NON l'ho visto in un apple store ma in un semplice negozio di telefonini e vi fosse un bel cartellino esposto con scritto 720 euro?!!?
          • ruppolo scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Chiunque nel mio paese può comprare l'iPhone 3GS

            32GB senza vincoli contrattuali a 699 euro, da

            Apple Store. E non perché è in corso una offerta

            speciale.
            mai passato di mente che magari NON l'ho visto in
            un apple store ma in un semplice negozio di
            telefonini e vi fosse un bel cartellino esposto
            con scritto 720
            euro?!!?Ti è mai capitato di vedere per un prodotto prezzi differenti nei vari negozi?
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            Ti è mai capitato di vedere per un prodotto
            prezzi differenti nei vari
            negozi?assolutamente si. è 1 cosa normale
          • ruppolo scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Ti è mai capitato di vedere per un prodotto

            prezzi differenti nei vari

            negozi?
            assolutamente si. è 1 cosa normaleAppunto, quindi se devi dire a una persona "il prodotto X costa Y", cosa fai, indichi il prezzo più alto che tu abbia visto? Oppure il più basso? O quello di listino? O quello medio?Io ho indicato il prezzo di LISTINO di un negozio dove chiunque può acquistare, Apple Store. Che non è il prezzo più basso, intendiamoci.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            Appunto, quindi se devi dire a una persona "il
            prodotto X costa Y", cosa fai, indichi il prezzo
            più alto che tu abbia visto? Oppure il più basso?
            O quello di listino? O quello
            medio?

            Io ho indicato il prezzo di LISTINO di un negozio
            dove chiunque può acquistare, Apple Store. Che
            non è il prezzo più basso,
            intendiamoci.se ho visto SOLO 1 prezzo gli dico quel prezzo.se ne vedo diversi gli dirò costa dai x ai y. non mi sembra poi tanto difficile su..
          • ruppolo scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            Appunto, quindi se devi dire a una persona "il

            prodotto X costa Y", cosa fai, indichi il prezzo

            più alto che tu abbia visto? Oppure il più
            basso?

            O quello di listino? O quello

            medio?



            Io ho indicato il prezzo di LISTINO di un
            negozio

            dove chiunque può acquistare, Apple Store. Che

            non è il prezzo più basso,

            intendiamoci.
            se ho visto SOLO 1 prezzo gli dico quel prezzo.
            se ne vedo diversi gli dirò costa dai x ai y. non
            mi sembra poi tanto difficile
            su..Mi spiace, questo discorso lo puoi fare per il prezzo delle patate, non per quello di un dispositivo che rientra nelle tue sfere di competenza. Tu sai benissimo che Apple vende direttamente, quindi i prezzi di riferimento sono quelli dell'Apple Store.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            Mi spiace, questo discorso lo puoi fare per il
            prezzo delle patate, non per quello di un
            dispositivo che rientra nelle tue sfere di
            competenza. Tu sai benissimo che Apple vende
            direttamente, quindi i prezzi di riferimento sono
            quelli dell'Apple
            Store.e da quando in qua io vendo Apple?? ma sei fuori!!
          • Streamer scrive:
            Re: Per forza...
            699 euro?cavoli, corro a prenderlo.Costa solo 3 quarti di uno stipendio medio italiano!Ah, poi bisogna sostituirlo con la versione 32,5 GB e stare solo una manciata di giorni senza per aspettare la sostituzione della batteria.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 10.40-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: Streamer
            699 euro?
            cavoli, corro a prenderlo.
            Costa solo 3 quarti di uno stipendio medio
            italiano!E un televisore LCD, invece, quanti quarti di stipendio medio italiano costa?
            Ah, poi bisogna sostituirlo con la versione 32,5
            GB???
            e stare solo una manciata di giorni senza per
            aspettare la sostituzione della
            batteria.Non ho ancora visto nessuno sostituire la batteria, ma se lo fa un comune centro Apple aspetti 5 minuti.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: ruppolo
            E un televisore LCD, invece, quanti quarti di
            stipendio medio italiano
            costa?e il mercedes invece quanti stipendi medi italiani costa?e il porsche Cayenne Turbo? quello S invece?che paragoni idioti che fai..
          • LaNberto scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: ruppolo

            E un televisore LCD, invece, quanti quarti di

            stipendio medio italiano

            costa?
            e il mercedes invece quanti stipendi medi
            italiani
            costa?
            e il porsche Cayenne Turbo? quello S invece?
            che paragoni idioti che fai..ragazzi, se non ve lo potete permettere (l'iPhone, la cayenne, l'LCD full HD 42", lo yacht) nessuno vi obbliga all'acquisto.Criticare un prodotto solo perché è fuori dalla portata si chiama rosicare.Io non mi posso permettere la Porche, ma rimane comunque una macchina eccezionale.
          • lroby scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: LaNberto
            ragazzi, se non ve lo potete permettere
            (l'iPhone, la cayenne, l'LCD full HD 42", lo
            yacht) nessuno vi obbliga
            all'acquisto.
            Criticare un prodotto solo perché è fuori dalla
            portata si chiama
            rosicare.

            Io non mi posso permettere la Porche, ma rimane
            comunque una macchina
            eccezionale.nessuno dice che questi prodotti siano schifosi o cose del genere, e poi sicuramente non sono l'iphone o il tv lcd full hd 42" ad essere fuori dal mio budget(la porsche e lo yatch lo sono fuori dal mio budget ma non so nuotare e preferisco le moto sportive ;) )semplicemente non mi interessano.. tanto è vero che mi stanno arrivando due N97 (1 per me e 1 per mia moglie) da + di 500 euro cadauno.(considerando che il mio vecchio Qtek di 3 anni e mezzo comincia a rompere ogni tanto le scatole e lo pagai 900 euro non penso che siano i soldi il mio problema anche se non sono ricco)
          • LaNberto scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: LaNberto

            ragazzi, se non ve lo potete permettere

            (l'iPhone, la cayenne, l'LCD full HD 42", lo

            yacht) nessuno vi obbliga

            all'acquisto.

            Criticare un prodotto solo perché è fuori dalla

            portata si chiama

            rosicare.



            Io non mi posso permettere la Porche, ma rimane

            comunque una macchina

            eccezionale.
            nessuno dice che questi prodotti siano schifosi o
            cose del genere, e poi sicuramente non sono
            l'iphone o il tv lcd full hd 42" ad essere fuori
            dal mio
            budget
            (la porsche e lo yatch lo sono fuori dal mio
            budget ma non so nuotare e preferisco le moto
            sportive ;)
            )
            semplicemente non mi interessano.. tanto è vero
            che mi stanno arrivando due N97 (1 per me e 1 per
            mia moglie) da + di 500 euro
            cadauno.
            (considerando che il mio vecchio Qtek di 3 anni e
            mezzo comincia a rompere ogni tanto le scatole e
            lo pagai 900 euro non penso che siano i soldi il
            mio problema anche se non sono
            ricco)no sai, pareva...
          • Streamer scrive:
            Re: Per forza...
            Non è un paragone molto azzeccato.Comunque un lcd costa ancora troppo, anche perchè un Led è la scelta minima che farei. Lo piazzi in salotto e lo usano un pò tutti. Un videofonino per ogni componente della famiglia viene a costare circa 100 euro l'uno.Io sono ancora a tubo catodico perchè acquistato 5 anni fa e credo che durerà almeno altri 10 anni (purtroppo, perchè non vorrei cambiarlo se non si scassa).Il "televisore" poi può durare una decina d'anni, l'iphone (o qualsiasi altro terminale) tra sei mesi è obsoleto, esce la versione successiva.Io avevo (ho tuttora come scorta) un a1000 della motorola: anno di uscita 2002 o 2003,6/7 anni fa, schermo touch (singolo), umts, mms, videochiamata, bluetooth, symbian uiq, lettore microsd, aGps, pagato 99euro con ricarica mensile.Quello sì che era innovativo all'epoca, anche se poi è stato abbandonato il progetto dalla Motorola.Ora, dato che per quanto mi riguarda non ci sono molte novità, mi accontento di un N95, che fa di tutto un pò senza touch ad un prezzo 0 zero con 20 euro di ricarica per 15 mesi.E la batteria me la cambio quando voglio, dal lunedì alla domenica 24 ore su 24.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 12.07-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: Streamer
            E la batteria me la cambio quando voglio, dal
            lunedì alla domenica 24 ore su
            24.infatti, ognuno passa il tempo come vuole :)
          • Streamer scrive:
            Re: Per forza...
            (rotfl)di certo non in fila in un apple point dove devo andare nei loro orari, magari dal lunedì al venerdì 9.00 13.00 e 15.30 19.30. Devo andare in ferie se resto senza batteria ? Entro in un ipermercato (orario continuato 9.00 - 21.00 e qualcuno anche 9.00 - 22.00 anche di domenica) e in 3 minuti sono a posto.(rotfl)
          • LaNberto scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: Streamer
            (rotfl)di certo non in fila in un apple point
            dove devo andare nei loro orari, magari dal
            lunedì al venerdì 9.00 13.00 e 15.30 19.30.

            Devo andare in ferie se resto senza batteria ?
            Entro in un ipermercato (orario continuato 9.00 -
            21.00 e qualcuno anche 9.00 - 22.00 anche di
            domenica) e in 3 minuti sono a
            posto.
            (rotfl)considerato che in tanti anni non ho mai cambiato una batteria di nessun cellulare (Siemens, SonyEricsson, Nokia, Motorola, Apple), te cosa ci fai? le inzuppi nel latte (in ore scelte da te, sia ben chiaro)
          • Streamer scrive:
            Re: Per forza...
            ...anche inzuppati...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Per forza...

            E un televisore LCD, invece, quanti quarti di
            stipendio medio italiano
            costa?Sony KDL-46w500 prezzo massimo 1814,28 euro, peso in kg 24 al kilo 75Iphone 32 GB prezzo massimo 699 peso in kg 0,133 al kilo 5250Apple ti fa pagare la stessa quantità di silicio e plastica 70 volte sony ...
          • LaNberto scrive:
            Re: Per forza...
            - Scritto da: nome e cognome

            E un televisore LCD, invece, quanti quarti di

            stipendio medio italiano

            costa?

            Sony KDL-46w500 prezzo massimo 1814,28 euro, peso
            in kg 24 al kilo
            75
            Iphone 32 GB prezzo massimo 699 peso in kg 0,133
            al kilo
            5250

            Apple ti fa pagare la stessa quantità di silicio
            e plastica 70 volte sony
            ...io farei anche un calcolo di capacità per vedere quanto vino ci va dentro
  • mah scrive:
    Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
    ci metti leopard e ottieni Apple iNetbook
    • Sandro scrive:
      Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
      tu si che la sai lunga
    • chojin_a scrive:
      Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
      - Scritto da: mah
      ci metti leopard e ottieni Apple iNetbookEsattamente ciò che dicevo io... se Apple facesse un Netbook lo farebbe pagare uno sproposito solo per "il lusso" di farci girare OSX autorizzato tramite il chip DRM.
      • bibop scrive:
        Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
        incompetente... apple nn usa nessun drm per il sistema operativo... ma quante volte vuoi farti ridere in faccia stanotte?
      • logicaMente scrive:
        Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
        - Scritto da: chojin_a
        - Scritto da: mah

        ci metti leopard e ottieni Apple iNetbook

        Esattamente ciò che dicevo io... Bene, adesso siete in due a scriverle grosse. Ti senti meglio?
        se Apple facesse
        un Netbook Già, ma non lo "facesse". Lo "avessero" detto in modo chiaro. Se tu avessi delle fonti affidabili che affermassero il contrario saresti pregato di indicarcele. Altrimenti le tue congetture sembrerebbero sproloqui.
        lo farebbe pagare uno sproposito solo
        per "il lusso" di farci girare OSX autorizzato
        tramite il chip
        DRM.Documentati su cosa significa "DRM" e guarda se si adatta al contesto, poi vedi perchè tutti ti stanno prendendo in giro su 'sta cosa che continui a ripetere.
        • LaNberto scrive:
          Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
          - Scritto da: logicaMente
          Documentati su cosa significa "DRM" e guarda se
          si adatta al contesto, poi vedi perchè tutti ti
          stanno prendendo in giro su 'sta cosa che
          continui a
          ripetere. si chiama trollata
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: logicaMente


            Documentati su cosa significa "DRM" e guarda se

            si adatta al contesto, poi vedi perchè tutti ti

            stanno prendendo in giro su 'sta cosa che

            continui a

            ripetere.

            si chiama trollatanono chiamiamola con il suo nome: ignoranza cornica, a cui aggiungerei una buona dose di superbia e presunzione
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: logicaMente




            Documentati su cosa significa "DRM" e guarda
            se


            si adatta al contesto, poi vedi perchè tutti
            ti


            stanno prendendo in giro su 'sta cosa che


            continui a


            ripetere.



            si chiama trollata

            nono chiamiamola con il suo nome: ignoranza
            cornica, a cui aggiungerei una buona dose di
            superbia e
            presunzionehttp://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPMA More Technical Summary of TPMThe TPM is essentially a cryptography engine (a small dedicated computer designed to do cryptographic calculations efficiently) along with a dedicated on-chip storage system that comes in two parts: open store and "write-only" store. This is essentially the same as the electronics in a crypto-smartcard (although different implementations).The only significant functions a TPM chip can do are hashing of a block of data, encryption/decryption of a block of data using a PKI keypair, signing a block of data using a PKI keypair and secure storage of a PKI keypair. Contrary to some views (such as the one presented earlier in this article), the TPM is not a DRM system in and of itself nor does it 'lock down your computer', although it CAN be used to do this with software (which can be in the BIOS).But first, a little discussion of PKI keys. PKI (aka Public Key Infrastructure) is an encryption system that uses two keys: a public and private key. In normal encryption systems, the 'key' is a password or PIN of some kind. The same key is used to encrypt AND decrypt, so once someone knows your key, the encryption is defeated. With PKI however, the two keys are complimentary. If you encrypt something with the public key - ONLY the private key can decrypt it, and only the public key can decrypt something encrypted with the private key. There is no known way to derive a public key from the private key or vice versa.What this means is that if I create a key pair (a public and matching private key), I can keep the private key totally to myself (ie: private) and use it to encrypt files - then give you the public key to decrypt them without compromising my private key. Why is this useful? Because ONLY the matching public key can decrypt the file. So if my public key decrypts a file - you know, absolutely, that I encrypted it. Also, if you use MY public key to encrypt a file, you can post it publically because you know only I can decrypt it with my private key.What makes the TPM interesting is the "write-only" store. This may seem like an odd idea - memory you can only write to but not read, but in fact, the TPM's CPU can read the write-only store - so it's really only write only to the user. Why is this useful? Well, if I store my private key in it, the only thing in the world that can use it is the TPM's CPU. Since this is soldered onto my computer's motherboard, this becomes a proof of identity - that this is indeed MY and ONLY MY computer.That's where it becomes useful for DRM. DRM is founded on the notion of identity. If I can put a key into your write-store, then I can always use that to ensure you're the person using the data. Where the rhetoric about TPM fails is that there is nothing in the TPM design or spec that obligates anyone to use it. On most computers that have TPMs, there's a switch in the BIOS that lets you turn it off.On the other hand, the same chip lets you create your own PKI keypair and use it to do things like real-time, highly secure hard drive encryption, or sign messages in emails, or do SSL more efficiently.As for Macs - ALL Intel Macs come with a TPM chip and Apple uses it for OS DRM. All Macs have an Apple specific private key preinstalled into their TPM which the TPM KEXT checks against a public key to ensure that the computer is a legitimate Apple computer. This is the main reason (drivers aside) that regular PCs - even ones with a TPM - can't just run MacOS X out of the box.
          • LaNberto scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: chojin_a
            - Scritto da: mura

            - Scritto da: LaNberto


            - Scritto da: logicaMente






            Documentati su cosa significa "DRM" e guarda

            se



            si adatta al contesto, poi vedi perchè tutti

            ti



            stanno prendendo in giro su 'sta cosa che



            continui a



            ripetere.





            si chiama trollata



            nono chiamiamola con il suo nome: ignoranza

            cornica, a cui aggiungerei una buona dose di

            superbia e

            presunzione


            http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM

            A More Technical Summary of TPM

            The TPM is essentially a cryptography engine (a
            small dedicated computer designed to do
            cryptographic calculations efficiently) along
            with a dedicated on-chip storage system that
            comes in two parts: open store and "write-only"
            store. This is essentially the same as the
            electronics in a crypto-smartcard (although
            different
            implementations).

            The only significant functions a TPM chip can do
            are hashing of a block of data,
            encryption/decryption of a block of data using a
            PKI keypair, signing a block of data using a PKI
            keypair and secure storage of a PKI keypair.
            Contrary to some views (such as the one presented
            earlier in this article), the TPM is not a DRM
            system in and of itself nor does it 'lock down
            your computer', although it CAN be used to do
            this with software (which can be in the
            BIOS).

            But first, a little discussion of PKI keys. PKI
            (aka Public Key Infrastructure) is an encryption
            system that uses two keys: a public and private
            key. In normal encryption systems, the 'key' is a
            password or PIN of some kind. The same key is
            used to encrypt AND decrypt, so once someone
            knows your key, the encryption is defeated. With
            PKI however, the two keys are complimentary. If
            you encrypt something with the public key - ONLY
            the private key can decrypt it, and only the
            public key can decrypt something encrypted with
            the private key. There is no known way to derive
            a public key from the private key or vice
            versa.

            What this means is that if I create a key pair (a
            public and matching private key), I can keep the
            private key totally to myself (ie: private) and
            use it to encrypt files - then give you the
            public key to decrypt them without compromising
            my private key. Why is this useful? Because ONLY
            the matching public key can decrypt the file. So
            if my public key decrypts a file - you know,
            absolutely, that I encrypted it. Also, if you use
            MY public key to encrypt a file, you can post it
            publically because you know only I can decrypt it
            with my private
            key.

            What makes the TPM interesting is the
            "write-only" store. This may seem like an odd
            idea - memory you can only write to but not read,
            but in fact, the TPM's CPU can read the
            write-only store - so it's really only write only
            to the user. Why is this useful? Well, if I store
            my private key in it, the only thing in the world
            that can use it is the TPM's CPU. Since this is
            soldered onto my computer's motherboard, this
            becomes a proof of identity - that this is indeed
            MY and ONLY MY
            computer.

            That's where it becomes useful for DRM. DRM is
            founded on the notion of identity. If I can put a
            key into your write-store, then I can always use
            that to ensure you're the person using the data.
            Where the rhetoric about TPM fails is that there
            is nothing in the TPM design or spec that
            obligates anyone to use it. On most computers
            that have TPMs, there's a switch in the BIOS that
            lets you turn it
            off.

            On the other hand, the same chip lets you create
            your own PKI keypair and use it to do things like
            real-time, highly secure hard drive encryption,
            or sign messages in emails, or do SSL more
            efficiently.

            As for Macs - ALL Intel Macs come with a TPM chip
            and Apple uses it for OS DRM. All Macs have an
            Apple specific private key preinstalled into
            their TPM which the TPM KEXT checks against a
            public key to ensure that the computer is a
            legitimate Apple computer. This is the main
            reason (drivers aside) that regular PCs - even
            ones with a TPM - can't just run MacOS X out of
            the
            box.o di quando è questa roba? della prima uscita del macbookpro?
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            A parte che postare link e poi copiaincollare tutto il testo del link postato è veramente antipatico per la lettura, ma questa roba ti sei preoccupato di verificare che fosse veritiera ?No perchè dopo la maxi sbrodolata di parole su come funge il tpm di qua e a cosa serve di la io leggo questo alla fine di tutto: As for Macs - ALL Intel Macs come with a TPM chip and Apple uses it for OS DRM. All Macs have an Apple specific private key preinstalled into their TPM which the TPM KEXT checks against a public key to ensure that the computer is a legitimate Apple computer. This is the main reason (drivers aside) that regular PCs - even ones with a TPM - can't just run MacOS X out of the box. Ora sarò anche scemo ma da qui:http://osxbook.com/book/bonus/chapter10/tpm/si legge chiaramente che: At the time of this writing (October 2006), the newest Apple computer models, such as the MacPro and possibly the revised MacBook Pro and the revised iMac, do not contain an onboard Infineon TPM Ora spiegami se tutti i kext di macosx (perchè tu sai cosa sono vero ?) sono criptati e richiedono la presenza del tpm per essere utilizzati come caspita fa a funzionare su tutti i modelli di mac prodotti dal 2006 in poi ??E finchè ci sei spiegami un'altra cosa, come fanno gli hackintosh a funzionare se non hanno quello specifico tpm della infineon installato ? Che fanno gli hackerozzi dell'osx86 ptoject, decriptano e disassemblano tutti i kext e li crakkano per far funzionare tutto sotto normali pc ? A me sembra che invece patchino al massimo il kernel e poco più per andare con il bios piuttosto che efi.
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: mura
            Ora sarò anche scemo ma da qui:

            http://osxbook.com/book/bonus/chapter10/tpm/

            si legge chiaramente che:


            At the time of this writing (October 2006), the
            newest Apple computer models, such as the MacPro
            and possibly the revised MacBook Pro and the
            revised iMac, do not contain an onboard Infineon
            TPM


            Ora spiegami se tutti i kext di macosx (perchè tu
            sai cosa sono vero ?) sono criptati e richiedono
            la presenza del tpm per essere utilizzati come
            caspita fa a funzionare su tutti i modelli di mac
            prodotti dal 2006 in poi
            ??
            E finchè ci sei spiegami un'altra cosa, come
            fanno gli hackintosh a funzionare se non hanno
            quello specifico tpm della infineon installato ?
            Che fanno gli hackerozzi dell'osx86 ptoject,
            decriptano e disassemblano tutti i kext e li
            crakkano per far funzionare tutto sotto normali
            pc ? A me sembra che invece patchino al massimo
            il kernel e poco più per andare con il bios
            piuttosto che
            efi.Sempre nel progetto OSX86 per gli hackintosh, ma si trova in altri siti di altre distribuzioni una spiegazione simile, fanno riferimento al fatto che a quanto pare Apple ha spostato il driver TPM nell' EFI come modulo aggiuntivo (non per nulla EFI è estensibile come da acronimo e si scrive principalmente in C): http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/EFIRelation with TPMAdditionally, the lack of presence of a TPM kernel extension in 10.4.4 means that the functionality probably now exists as an EFI module. There is also a possible association with Don't Steal Mac OS X.kext, which presumably acts to support memory page encryption and decryption.We know that there must be some sort of TPM support provided by (or through) a kernel extension because the ioreg output on an Intel iMac shows:| +-o TPMHowever, the above has not been proven and even if it is the study of how EFI works on Macs does not imply a DMCA violation because EFI is not a DRM scheme. Rather EFI is merely the evolution of BIOS technology which has no DRM role.
          • LaNberto scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            patetico
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: LaNberto
            pateticoPatetico è chi come voi si arrampica sugli specchi tanto per insultare gli altri. Affermare che OSX non avrebbe protezioni DRM per bloccarlo solo sull'hardware Apple è dire una stupidaggine. Poco importa quello che afferma Apple quando vi sono tanto di moduli driver .kext nel sistema a dimostrare la presenza del TPM.
          • LaNberto scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: chojin_a
            - Scritto da: LaNberto

            patetico

            Patetico è chi come voi si arrampica sugli
            specchi tanto per insultare gli altri.

            Affermare che OSX non avrebbe protezioni DRM per
            bloccarlo solo sull'hardware Apple è dire una
            stupidaggine. Poco importa quello che afferma
            Apple quando vi sono tanto di moduli driver .kext
            nel sistema a dimostrare la presenza del
            TPM.o allora sai che? hai ragione, quella che si da ai matti.
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: chojin_a
            Sempre nel progetto OSX86 per gli hackintosh, ma
            si trova in altri siti di altre distribuzioni una
            spiegazione simile, fanno riferimento al fatto
            che a quanto pare Apple ha spostato il driver TPM
            nell' EFI come modulo aggiuntivo (non per nulla
            EFI è estensibile come da acronimo e si scrive
            principalmente in C) Lo puoi provare ?E no i post su un forum o ml che dir si voglia dove dicono che "PROBABILMENTE" hanno fatto questo o quello non è una prova.
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: mura
            Ora spiegami se tutti i kext di macosx (perchè tu
            sai cosa sono vero ?) sono criptati e richiedono
            la presenza del tpm per essere utilizzati come
            caspita fa a funzionare su tutti i modelli di mac
            prodotti dal 2006 in poi
            ??
            E finchè ci sei spiegami un'altra cosa, come
            fanno gli hackintosh a funzionare se non hanno
            quello specifico tpm della infineon installato ?
            Che fanno gli hackerozzi dell'osx86 ptoject,
            decriptano e disassemblano tutti i kext e li
            crakkano per far funzionare tutto sotto normali
            pc ? A me sembra che invece patchino al massimo
            il kernel e poco più per andare con il bios
            piuttosto che
            efi.http://forums.macresource.com/read.php?1,595704,595928Re: Which netbook for hackintosh?Posted by: gabesterDate: November 02, 2008 11:37PMI can vouch for the Dell Inspiron Mini 9 (and presumably the Mini 12 but haven't seen it in person and am not convinced the hardware is the same other than the screen size).The Mini 9 is available for $410 with Linux, 1GB RAM, 16GB SSD. Everything seemed fully supported in my limited testing including the built-in camera, although Photo Booth wouldn't launch (must be checking the TPM or Don't Steal Mac OS X.kext). iChat however did show the camera worked, as did the user accounts system pref pane.Wireless worked, including accessing a WPA enterprise network, wired networking worked at expected 100BaseT speeds, and it did support wake from sleep. Strangely, the machine would take about 5 minutes to boot up despite the SSD and minimal OS X install (no languages, no printer drivers, ~7GB). In my brief trial sleep worked from the power button (both to bring up the dialog and to wake it up... keyboard or mouse presses would not wake it.)Someone's even posted a boot CD that makes the install totally seamless besides a disk swap.g=
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            Questo non risponde a nessuna delle mie domande.PS: ti ho già detto che quotare in toto + postare il link + copiaincollare il testo del link è odioso e fastidioso oltre che contrario alla netiquette (questa sconosciuta)http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: mura
            Ora spiegami se tutti i kext di macosx (perchè tu
            sai cosa sono vero ?) sono criptati e richiedono
            la presenza del tpm per essere utilizzati come
            caspita fa a funzionare su tutti i modelli di mac
            prodotti dal 2006 in poi
            ??
            E finchè ci sei spiegami un'altra cosa, come
            fanno gli hackintosh a funzionare se non hanno
            quello specifico tpm della infineon installato ?
            Che fanno gli hackerozzi dell'osx86 ptoject,
            decriptano e disassemblano tutti i kext e li
            crakkano per far funzionare tutto sotto normali
            pc ? A me sembra che invece patchino al massimo
            il kernel e poco più per andare con il bios
            piuttosto che
            efi.http://www.aqua-soft.org/forum/lofiversion/index.php?t49895.htmlSir PimpalotAug 20th 2008, 10:45 PMQUOTE (KAWSquared;507669)What happens if you delete said .kext?I'm guessing you can't buy this chip anywhere right?I'm pretty sure it would damage OS X if you deleted it. It has to be edited or replaced I think.rjohnstoneAug 20th 2008, 10:46 PMQUOTE (KAWSquared;507669)What happens if you delete said .kext?I'm guessing you can't buy this chip anywhere right?OS X won't boot if you delete it.And no, you can't buy the chip.It's integrated onto the motherboard.Just replace the kext with a patched version.And this forum is fine for discussing this. Nothing illegal about any of it.KAWSquaredAug 21st 2008, 12:33 AMWhy not just use the motherboard for your PC?evilmnky204Aug 21st 2008, 12:42 AMWhy not just skip all the trouble and just hack that simple .kext?KAWSquaredAug 21st 2008, 12:56 AMWell, if you would just use the motherboard from the mac, then you wouldn't have to worry about all the problems you'd go through when you install Hackintosh like hardware incompatibilities.
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            Nemmeno risponde a nessuna delle mie domande.PS: ti ho già detto che quotare in toto + postare il link + copiaincollare il testo del link è odioso e fastidioso oltre che contrario alla netiquette (questa sconosciuta)http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette
          • chojin_a scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            - Scritto da: mura
            Ora spiegami se tutti i kext di macosx (perchè tu
            sai cosa sono vero ?) sono criptati e richiedono
            la presenza del tpm per essere utilizzati come
            caspita fa a funzionare su tutti i modelli di mac
            prodotti dal 2006 in poi
            ??
            E finchè ci sei spiegami un'altra cosa, come
            fanno gli hackintosh a funzionare se non hanno
            quello specifico tpm della infineon installato ?
            Che fanno gli hackerozzi dell'osx86 ptoject,
            decriptano e disassemblano tutti i kext e li
            crakkano per far funzionare tutto sotto normali
            pc ? A me sembra che invece patchino al massimo
            il kernel e poco più per andare con il bios
            piuttosto che
            efi.http://www.biline.ca/mac_osx.htmIf anyone missed it Apple ditched the old Power PC CPU's and migrated to Intel CPU's, in fact much of the Apple hardware listed is available in many generic PC/Laptop configurations so to ensure the OS would remain a Apple only OS they went with EFI (Extensible Firmware Interface) instead of the BIOS (Basic Input/Output System), then they added a module called a TPM (Trusted Platform Module) its function, for now, seems to be to simply to avoid the possibility that Mac OS X could run on non-Apple computers. If you remove TPM issue and create an EFI workaround then the OS will install on any system, obviously these problems have been overcome or this article would not be possible. Heck if you want you can even order a PC with OS X installed from Psystar or if you want try another option have a look at the EFI-X module that will allow you to install OS X without bypassing EFI or the TPM. Before you attempt this you should understand that it may not be easy unless you happen to have the exact hardware that an existing Mac uses as Apple only writes drivers for hardware they use. To ensure a success you should try and match your hardware as closely as possible to what Apple has used in any of their various systems. Hardware compatibility lists do exist but keeping them up to date is next to impossible as new hardware and revisions are always being released.
          • mura scrive:
            Re: Prendi un Acer, lo fai pagare il doppio
            Qui si inizia a parlare di cose interessanti ma ancora dei se e dei ma che alla fine non rispondono a nessuna delle mie domande.Chojin il mio consiglio resta valido, invece di sparare le cose prima documentati e cerca di:1 - capirle2 - interpretarle3 - esprimere i concetti con parole tuesolo allora potrai argomentare senza fare (come sempre) la figura del buffone bimbominkia 12enne che si crede un espertone perchè sa usare il 3DMark.PS: ti ho già detto che quotare in toto + postare il link + copiaincollare il testo del link è odioso e fastidioso oltre che contrario alla netiquette (questa sconosciuta)http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette
  • chojin_a scrive:
    Marketing Apple alla frutta.. penosi...
    ... non sanno come fare per rifilare un Netbook Apple a 1500euro vendendo lo stesso hardware dei modelli da 350euro con sopra WindowsXP... ehh!Se Apple smettesse di vendere PC con DRM per bloccare il sistema operativo e vendesse semplicemente OSX per tutti i PC... invece di tirar fuori versioni pirata in rete..
    • FDG scrive:
      Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
      povero troll penoso
    • MarcOsX scrive:
      Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
      tu si che ne capisci eh...
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
      Qualunque cosa venga pubblicata da PI, partono subito le trollate; non capisco che senso abbia andare avanti in questo modo.
      • Correttore di Bozze scrive:
        Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Qualunque cosa venga pubblicata da PI, partono
        subito le trollate; non capisco che senso abbia
        andare avanti in questo
        modo.Siamo verso la fine del mese e le ferie incombono, serve fumo da vendere agli inserzionisti :@
    • Sandro scrive:
      Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
      niubbo.
    • bibop scrive:
      Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
      i drm ce li hai tutti intorno alla testa.. l'ignoranza tutta dentro.
      • chojin_a scrive:
        Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
        - Scritto da: bibop
        i drm ce li hai tutti intorno alla testa..
        l'ignoranza tutta
        dentro.Veramente i DRM ce l'hanno i PC Apple per bloccare l'utilizzo di OSX solo su i Mac che altro non sono se non dei PC x86 con bios EFI custom per Apple. L'ignorante sei tu che rispondi senza neppure sapere di cosa parlano gli altri. Prima di insultare documentati.
        • bibop scrive:
          Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
          si si mi documento... ok mi sono documentato... rimani una testa con il drm tutto intorno e niente dentro... sono altri i sistemi che usano drm per il loro funzionamento.. a si scusa troppo difficile fare 2+2... questi la chiamano attivazione... allora per quelli come te nn e' un drm... prima di dire agli altri di documentarsi e usare sigle tecniche impara cosa vogliono dire quelle sigle... vuoto-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2009 02.11-----------------------------------------------------------
        • LaNberto scrive:
          Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
          - Scritto da: chojin_a
          - Scritto da: bibop

          i drm ce li hai tutti intorno alla testa..

          l'ignoranza tutta

          dentro.

          Veramente i DRM ce l'hanno i PC Apple per
          bloccare l'utilizzo di OSX solo su i Mac che
          altro non sono se non dei PC x86 con bios EFI
          custom per Apple.Veramente è bastato togliere il BIOS, ridicolo relitto del secolo scorso e adottare l'EFI per risolbvere la questione. MacOS X client non ha nemmeno un seriale, figurati. Ma che ne sai? l'hai mai visto?
          • chojin_a scrive:
            Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
            http://www.intel.com/technology/efi/The Unified EFI (UEFI) specification (previously known as the EFI specification) defines an interface between an operating system and platform firmware. The interface consists of data tables that contain platform-related information, boot service calls, and runtime service calls that are available to the operating system and its loader. These provide a standard environment for booting an operating system and running pre-boot applications.The UEFI specification was primarily intended for the next generation of IA architecture-based computers, and is an outgrowth of the "Intel� Boot Initiative" (IBI) program that began in 1998. Intel's original version of this specification was publicly named EFI ending with the EFI 1.10 version. In 2005 The Unified EFI Forum was formed as an industry-wide organization to promote adoption and continue the development of the EFI specification. Using the EFI 1.10 specification as the starting point, this industry group released the follow on specifications renamed Unified EFI. The current version of the UEFI Specification can be found at the UEFI web site.-------
          • bibop scrive:
            Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
            apple non usa drm o chip di controllo per i suoi sistemi operativi ma quante volte ti deve esser detto... http://osxinternals.com/book/bonus/chapter7/tpmdrmmyth/cmq non c'hai la testa vuota, mi sono sbagliato nel primo post... hai la testa riempita di XXXXXXcce...
          • LaNberto scrive:
            Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
            - Scritto da: chojin_a
            Ma di cosa parli?
            L' EFI è il BIOS ! E' un nuovo moderno BIOS ma è
            il BIOS
            !uguale uguale guarda... Anche l'automobile è come un carro coi cavalli!puoi anche postare la XXXXXXX del TPM quanto vuoi, ma il MacOS x non ha DRM di sorta. Solo specifiche tecnica, se no col cavolo che si potrebbe installare sui bandoni PC
          • Lord Kap scrive:
            Re: Marketing Apple alla frutta.. penosi...
            - Scritto da: LaNberto
            puoi anche postare la XXXXXXX del TPM quanto
            vuoi, ma il MacOS x non ha DRM di sorta.Puoi dimostrarlo in qualche modo? Non che io creda all'uno o all'altro, ma lui ha scritto un riferimento che parla della cosa, tu hai dato solo una tua affermazione.-- Saluti, Kap