Accordo fra Microsoft e Mike Rowe

Il diciassettenne si è portato a casa una Xbox


Redmond (USA) – Mike Rowe, il diciassettenne canadese che aveva attratto l’attenzione dei legali di Microsoft registrando il sito www.mikerowesoft.com, si è accordato con il gigante di Redmond.

Il giovane programmatore ha accettato di cedere il proprio dominio in cambio di una Xbox, una gita al quartier generale di Microsoft con i genitori e la copertura delle spese per conseguire la certificazione Microsoft, abbonarsi a MSDN e registrare un nuovo dominio.

“Riteniamo che sia un ragazzo brillante con un grande potenziale”, ha detto il portavoce di Microsoft Jim Desler. “Mike deciderà presto il suo nuovo dominio e sito Web. Abbiamo accettato di dirottare il traffico al suo nuovo sito per non danneggiare la sua attività”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti