Addio ai pop-up dei cookie con Surfshark

Addio ai pop-up dei cookie con Surfshark

Surfshark, nota piattaforma VPN, ha recentemente introdotto il blocco dei pop-up per i cookie. Vediamo quindi in che modo funziona.
Surfshark, nota piattaforma VPN, ha recentemente introdotto il blocco dei pop-up per i cookie. Vediamo quindi in che modo funziona.

Surfshark, nota piattaforma VPN, ha recentemente introdotto un'interessante funzione che si preoccupa di effettuare il blocco dei pop-up dei cookie, così da evitare continuamente fastidiosi banner invasivi ad ogni pagina visitata. Inoltre, per approfittare del suddetto lancio e anche delle feste di fine anno, ha anche annunciato uno sconto davvero incredibile dell'83% di sconto più 3 mesi di uso gratuito sul tutto il pacchetto VPN.

Come funziona il blocco dei pop-up dei cookie con Surfshark

Come sicuramente avrete notato, da più di un anno ormai, qualsiasi sito web lascia trasparire, in maniera molto evidente, i pop-up relativi all'uso dei cookie. In realtà, tali plug-in vengono da sempre utilizzati e inclusi nelle pagine online, ma solo adesso tutti sono obbligati a dichiararlo in maniera così esplicita.

Tale novità permette sicuramente all'utente di essere più informato riguardo la propria privacy e sull'utilizzo dei propri dati registrati dal sito visitato, ma di contro, l'intera esperienza di navigazione viene rallentata e molto spesso anche resa frustrante.

Grazie all'introduzione della suddetta funzione su Surfshark però, la navigazione potrà tornare rapida e pulita come poco tempo fa. Ovviamente questa potrà anche essere disattivata nel caso in cui si vogliano nuovamente mostrare tutti i pop-up. Tutto quello che sarà sufficiente fare sarà soltanto cliccare sul toggle che da ora verrà incluso tra le opzioni del software.

Come funziona il blocco dei pop-up dei cookie con Surfshar

In realtà il suo utilizzo è reso ancora più semplice dall'introduzione dell'estensione dedicata. Questa sarà purtroppo disponibile soltanto per Google Chrome e Mozilla Firefox (in arrivo), ma molto presto potrebbe anche arrivare su altri browser altrettanto popolari, come Microsoft Edge e Safari di Apple. La suddetta esenzione potrà quindi essere scaricata semplicemente dal Chrome Web Store.

Vi ricordiamo ancora una volta però, che grazie alla sconto dell'83% di sconto più 3 mesi di uso gratuito si potrà iniziare ad utilizzare anche l'intero servizio VPN, compresa la possibilità di navigare in maniera protetta e soprattutto di accedere a tutti quei siti Web inaccessibili dal proprio paese. Surfshark vanta infatti centinaia di server in tutto il mondo e modificarne le preferenze risulterà semplicissimo e immediato per chiunque. Non resta quindi che raggiungere il sito web e iniziare subito la prova gratuita.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
11 12 2021
Link copiato negli appunti