Adobe e Intel portano Flash sui televisori

Le due aziende stanno collaborando allo sviluppo di una versione di Flash capace di girare sul più recente media processor di Intel, pensato per le appliance da salotto come i televisori e i player HD
Le due aziende stanno collaborando allo sviluppo di una versione di Flash capace di girare sul più recente media processor di Intel, pensato per le appliance da salotto come i televisori e i player HD

Con l’obiettivo di contrastare l’ascesa di Microsoft Silverlight, nell’ultimo periodo Adobe ha moltiplicato i propri sforzi nel migliorare la propria tecnologia Flash e nell’ottimizzarla pei i dispositivi mobili. Dopo quella con ARM, l’ultima collaborazione annunciata da Adobe vede come partner Intel, azienda con cui la mamma di Photoshop svilupperà una versione di Flash per l’Intel Media Processor CE 3100.

Il CE 3100 è un acceleratore multimediale progettato soprattutto all’interno di dispositivi consumer come set-top box, televisori, lettori Blu-ray ed altri device audio/video. Portando Flash su questa piattaforma hardware, Adobe spera di incrementare significativamente il numero dei produttori di appliance domestiche che acquistano in licenza la propria tecnologia web-based.

Le due partner hanno detto che lavoreranno insieme per implementare e ottimizzare Flash Player e Flash Lite per il chipset CE3100. Intel ha pianificato il lancio del primo CE3100 con il supporto integrato a Flash per la prima metà dell’anno.

Il CE3100 è il membro più recente della famiglia di system-on-chip (SoC) di Intel dedicati al mercato consumer: grazie a questo media processor Intel sostiene che i web service diverranno un elemento centrale anche nel panorama delle set-top box.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 01 2009
Link copiato negli appunti