Adobe stucca un grosso buco in Acrobat

Agli utenti di Acrobat 8 e Adobe Reader 8 viene raccomandato di installare quanto prima il Security Update 1, un aggiornamento che sistema una grave vulnerabilità sfruttabile a distanza
Agli utenti di Acrobat 8 e Adobe Reader 8 viene raccomandato di installare quanto prima il Security Update 1, un aggiornamento che sistema una grave vulnerabilità sfruttabile a distanza

Santa Clara (USA) – Adobe ha messo a disposizione dei propri utenti un aggiornamento per Acrobat e Reader che corregge una seria vulnerabilità di sicurezza. La patch si applica alla più recente versione dei due famosi software, la 8.1.2, rilasciata lo scorso febbraio.

In questo advisory l’azienda spiega che la falla “potrebbe causare il crash dell’applicazione e potenzialmente consentire ad un aggressore di prendere il controllo del sistema vulnerabile”. Adobe non ha fornito dettagli sulla natura del problema.

L’ Internet Storm Center avverte che questa è una debolezza tipicamente sfruttata dai malware diffusi via Web. Per tale ragione, l’organizzazione raccomanda ai milioni di utenti Adobe Reader e Acrobat di scaricare quanto prima il Security Update 1, rilasciato da Adobe per le piattaforme Windows e Mac. Tutti i link per l’aggiornamento sono elencati nel succitato advisory ufficiale.

Adobe afferma che le versioni 7.x di Reader e Acrobat non sono vulnerabili, come non lo è l’imminente release 9.0 (il cui rilascio è stato fissato per luglio).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 06 2008
Link copiato negli appunti