AirMouse, solo alzando un dito

L'ultima novità nei settori dei controller: presto il mouse si potrà indossare, in perfetto stile Minority Report

Roma – Simile al controller utilizzato in Minority Report, pronipote del PowerGlove della Nintendo, arriva dal Canada la novità del settore delle interfacce di controllo: dotato di sensori da indossare all’indice, al medio e sul palmo, dovrebbe riuscire semplicemente a riprodurre l’interazione generata dai mouse tradizionali, limitando la fatica ed evitando così gli infortuni dovuti all’eccessivo utilizzo del supporto fisico.

Controller indossabile come un guanto se ne sono visti già numerosi, dall’idea della Nintendo, allo swiftpoint ai più intuitivi Dots Glove utili per il touch: ma il nuovo AirMouse dell’azienda canadese Deanmark punta a differenziarsi da tutti i suoi antecedenti, scommettendo sulla semplicità di utilizzo e l’adattabilità alle abitudini quotidiane.

Da utilizzare come un mouse tradizionale, ha l’obiettivo principale di evitare gli infortuni tipici della scrivania: le tendiniti. Dovrebbe anche permettere di interagire con l’utilizzo della tastiera, rimanendo inattivo nel momento in cui si appiattisce la mano. Il tutto disponibile entro la fine dell’anno per 129 dollari.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mirko scrive:
    40 anni per un MAC Address?
    Basare il sistema di autenticazione degli utenti sul MAC Address è ridicolo!Io farei arrestare i tecnici che l'hanno progettato piuttosto che chi ha sfruttato un tale BUCO per collegarsi e far collegare ad Internet.Quasi tutti i router e anche le schede di rete dei PC permettono di modificare questo dato che, non e' un dato privato, ma pubblico, visibile tranquillamente in una rete Ethernet!
  • gustavo levongole scrive:
    Ma da noi?
    Ma da noi questa mod non funzia giusto ?Qui in Italia la connettività gira in modo diverso... ?!
    • Valeren scrive:
      Re: Ma da noi?
      Qui da noi nessun ISP si basa unicamente sul MAC address per identificarti.In fibra poi c'è solo Fastweb, ed ( ora... ) utilizza anche altri riconoscimenti.In breve: non si naviga gratis e sopratutto non si naviga con la connessione di un altro.
  • Cisco scrive:
    Quant'è la pena per omicidio da noi?
    [come da oggetto]
    • mimmo scrive:
      Re: Quant'è la pena per omicidio da noi?
      Se non sbaglio 30 anni.
      • Wolf01 scrive:
        Re: Quant'è la pena per omicidio da noi?
        15 giorni, una settimana su studio aperto e poi arresti domiciliari
        • Valeren scrive:
          Re: Quant'è la pena per omicidio da noi?
          E svariati mesi tra Vespa e Buona domenica - mi sembra una pena comunque elevata! :p
          • Joliet Jake scrive:
            Re: Quant'è la pena per omicidio da noi?
            Mai come quella per collusione con la mafia, truffa, furto e pedofilia con minorenni.Per quella c'è la presidenza del Consiglio...
  • del viero scrive:
    troppo poco!
    La pena di morte!
    • ToFu scrive:
      Re: troppo poco!
      Non scaricava mica dal P2P o copiava CD....
    • Valeren scrive:
      Re: troppo poco!
      Di sicuro è stato un beota a pubblicizzarsi in quel modo.Almeno piazza sede legale e proprietà tramite holding fuffa alle Bahamas.Ma quarant'anni per aver cambiato dei MAC address è ridicolo.
  • klez scrive:
    Pena commisurata?
    La sanzione pecuniaria posso caXXXXX. Ma 40 anni di carcere???
Chiudi i commenti