AirPods Pro 2: l'innovazione Apple si sente

AirPods Pro 2: l'innovazione Apple si sente

I nuovi AirPods Pro annunciati da Apple sono progettati per offrire una qualità audio senza compromessi, in ogni ambito e situazione.
I nuovi AirPods Pro annunciati da Apple sono progettati per offrire una qualità audio senza compromessi, in ogni ambito e situazione.

Forte dei feedback raccolti in seguito al lancio del primo modello, Apple porta sul mercato la seconda generazione di AirPods Pro. L’annuncio è giunto in occasione dell’evento Far Out. Vediamo quali sono le principali caratteristiche di questi nuovi auricolari wireless.

I nuovi AirPods Pro, gli auricolari secondo Apple

Il cuore pulsante è il chip H2 realizzato internamente dal gruppo di Cupertino per sfruttare algoritmi computazionali. La qualità del comparto audio è garantita da un driver progettato appositamente, con pieno supporto a Spatial Audio, cancellazione attiva del rumore migliorata e Modalità Trasparenza Adattiva per isolare solo alcuni dei disturbi che provengono dall’ambiente circostante.

I microfoni con cancellazione del rumore e la presa d’aria posteriore sono posizionati in modo da rilevare rapidamente i suoni indesiderati in entrata, e agiscono insieme per annullarli prima che raggiungano il tuo orecchio.

AirPods Pro 2

Cambia anche il microfono, rivolto verso l’interno e ridisegnato per compiere un passo in avanti in termini di riconoscimento dei vocali e per donare una definizione maggiore alla voce durante telefonate e videocall.

Non mancano i controlli touch per la regolazione del volume, un’ottimizzazione dell’autonomia per 6 ore di ascolto con una sola ricarica (30 ore grazie alla custodia).

A proposito della custodia, può ora essere ricaricata con la base di Apple Watch e integra un piccolo altoparlante che aiuta a trovarla quando non ci si ricorda dove è stata messa.

In dotazione quattro paia di cuscinetti in silicone, così da adattarsi a qualsiasi orecchio, ora anche nella taglia extra small: XS, S, M e L.

Infine, il prezzo: 299 euro, con preordine dalle ore 14:00 di venerdì 9 settembre e disponibilità prevista da venerdì 23 settembre. Gli interessati possono tenere d’occhio il sito Apple e lo store ufficiale Amazon.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 set 2022
Link copiato negli appunti