Gli AirPods USB-C esistono, ma non li puoi avere

Gli AirPods USB-C esistono, ma non li puoi avere

Ken Pillonel ha colpito ancora: dopo aver creato il primo iPhone con connettore USB-C ha riservato lo stesso trattamento agli AirPods.
Ken Pillonel ha colpito ancora: dopo aver creato il primo iPhone con connettore USB-C ha riservato lo stesso trattamento agli AirPods.

Forse un giorno, con l’obbligo di sottostare alle impostazioni dell’Unione Europea, anche Apple sceglierà di impiegare lo standard USB-C per la ricarica dei propri dispositivi. Per il momento, la mela morsicata sembra però non avere alcuna intenzione di dire addio a connettori proprietari. C’è chi ha deciso di anticipare i tempi e fare da sé, mettendo a punto la prima versione degli auricolari AirPods privi della tecnologia Made in Cupertino. Ricordiamo che anche il modello di terza generazione è basato su Lightning.

I primi AirPods con USB-C, by Ken Pillonel

L’autore del progetto fai-da-te è ancora una volta Ken Pillonel, lo stesso ingegnere che lo scorso anno ha dato vita all’iPhone USB-C. Il perché di tanto impegno e dedizione è ben sintetizzato dalla risposta fornita alla redazione di Engadget: Quali prodotti Apple utilizzo tutti i giorni e quali sono ancora fermi alla porta Lightning? Il risultato è quello visibile nel filmato qui sotto a cui ne seguirà uno più esteso ed esplicativo.

Consapevole del successo ottenuto dalle proprie creazioni, Pillonel ha intenzione di rendere la propria iniziativa open source, così che chiunque possa replicarla.

È così soddisfacente utilizzare un solo cavo per ricaricare tutti i miei dispositivi Apple. È esattamente così che dovrebbe essere.

Ricordiamo che Apple è stata la realtà che più di altre si è opposta fin dall’inizio alle proposte avanzate dall’Unione Europea, intenzionata a imporre USB-C come standard, con l’obiettivo di semplificare la vita agli utenti e ridurre il quantitativo di rifiuti elettronici destinati alla discarica. Il gruppo di Cupertino ha ipotizzato l’adozione di una soluzione drastica: togliere di mezzo l’impiego di qualsiasi cavo, affidandosi solo ed esclusivamente ai metodi wireless.

In questo momento, puoi approfittare di un’offerta Amazon e acquistare gli AirPods di terza generazione con uno sconto di 20 euro. La spedizione è gratuita e immediata.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Engadget
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 mag 2022
Link copiato negli appunti