Al Pentagono si scava nelle impronte

Le tecniche biometriche di archiviazione e rilevazione delle impronte digitali per l'autenticazione ora vengono riviste, puntando ad un nuovo livello di... perfezione


Roma – Si chiama “BioEngine” la soluzione che il Ministero della Difesa americano intende mettere in campo per rendere ancora più preciso e affidabile il sistema di autenticazione basato sulla rilevazione delle impronte digitali.

Gli scanner biometrici per le impronte, già ampiamente diffusi nelle numerose strutture del Ministero, vengono utilizzati per autenticare tanto il personale militare quanto quello civile.

L’idea, ora, è di sostituire l’esistente database con un motore capace di prendere in considerazioni più dati identificativi dell’impronta ed essere quindi più preciso. Una soluzione che potrebbe indurre a ritenere che il Pentagono non sia affatto soddisfatto dei sistemi attualmente utilizzati.

La tecnologia è fornita da Identix che non ha però voluto rendere nota la consistenza della commessa governativa e si è limitata ad affermare che i propri algoritmi di confronto sono più prestanti per quanto riguarda sia le applicazioni di verifica e identificazione one-to-one sia a quelle di autenticazione one-to-many.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pinguazzo scrive:
    i palafittari sono finiti
    con linux su pda, cellulari, navigatori etc. etc. i palafittari vistaroli maccoessoisti hanno le gambe corte, il naso lungo e i giorni contati....iniziate a scavarvi la cantina và...(pinguazzo che la cantina ce l'ha profumata)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Ma io dico...
    ...è possibile continuare a gingillarsi con queste attività senza scopo e di dubbia riuscita (e utilità...)?Ma perchè non dedicarsi a scrivere applicativi desktop o qualcosa di più utile, così da avere qualcosa da proporre all'utenza che non siano solo chiacchere tecniche?Fino a che questa comunità di nerds linari continuerà a basare tutte le loro argomentazioni su "COME" si fa invece che su "COSA" si fa, Linux rimarrà fine a se stesso.Concentratevi a rendere usabile il vostro sistema e fornirlo di qualcosa di paragonabile al parco software di windows, se volete farlo uscire dai laboratori e conquistare i desktop.O volete installarlo anche in un frigorifero per dimostrare quanto è versatile?!?!
    • TeX scrive:
      Re: Ma io dico...
      - Scritto da: Anonimo
      ...è possibile continuare a gingillarsi con
      queste attività senza scopo e di dubbia
      riuscita (e utilità...)?Mai sentito parlare di sistemi embedded ?Ecco, pensa che un tizio chiamato di nome Bill ha recentemente predetto che il PC scomparirà o quasi in favore di sistemi embedded dedicati.Al di la dei vaneggiamenti di un tale, è indiscutibile il business che si prevede per il futuro....Anche perchè mi risulta che il tizio in questione l'unica cosa di cui sia stato veramente capace è appunto di far soldi....E tu mi vieni a parlare di attività senza scopo ?!?!?!?
      Ma perchè non dedicarsi a scrivere
      applicativi desktop o qualcosa di più utile,
      così da avere qualcosa da proporre
      all'utenza che non siano solo chiacchere
      tecniche?Forse perchè lo si fa già ?Forse perchè lo sviluppo avviene sempre secondo direzioni diverse ?
      Fino a che questa comunità di nerds linari
      continuerà a basare tutte le loro
      argomentazioni su "COME" si fa invece che su
      "COSA" si fa, Linux rimarrà fine a se
      stesso.Il COME si fa direi che è almeno importante quanto al COSA si fa. Altrimenti ottieni solo dei bei prodotti che fanno tante belle cose alla membro di segugio....
      Concentratevi a rendere usabile il vostro
      sistema e fornirlo di qualcosa di
      paragonabile al parco software di windows,
      se volete farlo uscire dai laboratori e
      conquistare i desktop.Il sistema è perfettamente usabile da chiunque abbia voglia di applicarsi un pochino...E il parco software non fa poi così schifo...
      O volete installarlo anche in un frigorifero
      per dimostrare quanto è versatile?!?!I frigoriferi del futuro saranno probabilmente "intelligenti" e quindi necessiteranno di un sistema operativo....
  • Anonimo scrive:
    non mi stupisco più ormai...
    come da oggetto, la fuori ci sono hacker in grado di fare *qualunque* cosa tecnologicamente parlando... è un bene.ciò sarà possibile fin quando esisteranno tecnologie aperte, e tecnologie chiuse da sfidare con il proprio intelletto.
    • Anonimo scrive:
      Re: non mi stupisco più ormai...
      Si ma bisogna essere dei malati di mente però, che cavolo me ne faccio di linux dento all'ipod! l'iPod serve a sentire musica a sincronizzarsi con iTunes. Adesso ha pure calendario e rubrica che cavolo di altro deve fare poverino!
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi stupisco più ormai...
        - Scritto da: Anonimo
        Si ma bisogna essere dei malati di mente
        però, che cavolo me ne faccio di linux dento
        all'ipod! l'iPod serve a sentire musica a
        sincronizzarsi con iTunes. Adesso ha pure
        calendario e rubrica che cavolo di altro
        deve fare poverino!Linux ha bisogno di diffondersi... come un virus.
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi stupisco più ormai...
        beh il fatto di poter leggere file Ogg che io scarico a tonnellate da internet può essere un motivo molto valido, che dici?Senza contare che potrebbero veramente migliorare le funzionalità di rubrica e di lettore mp3.Ma poi dispiace sempre così tanto avere l'alternativa??Comunque benvenuto Linux, speriamo che si riesca a tirarne fuori qualcosa in tempi ragionevoli ;-)
        • LaNberto scrive:
          Re: non mi stupisco più ormai...
          - Scritto da: Anonimo
          beh il fatto di poter leggere file Ogg che
          io scarico a tonnellate da internet può
          essere un motivo molto valido, che dici?
          Senza contare che potrebbero veramente
          migliorare le funzionalità di rubrica e di
          lettore mp3.
          Ma poi dispiace sempre così tanto avere
          l'alternativa??dipende, di sostituire il firmware della mia lavatrice non me ne frega niente (caso molto simile a questo)
        • Anonimo scrive:
          Re: non mi stupisco più ormai...
          migliorare?perchè cosa deve fare di più?sinceramente credo che si stia esagerando, va bene linux, l'open source e compagnia bella, ma basta!!!l'iPod funziona a meraviglia, è semplice da usare e lo riprenderei se tornassi indietro. ma NON con pinguini attorno
        • Anonimo scrive:
          Re: non mi stupisco più ormai...
          dubito che ipod abbia una potenza di calcolo da decodificare ogg vorbis in tempo reale via software.suppongo che per gli MP3 abbia un decoder hardware.ti potrebbero venire a dire abbiano installato linux su una salsiccia e tu ci crederesti... questo la dice lunga sulla reale preparazione di un utente (medio) linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: non mi stupisco più ormai...
            - Scritto da: Anonimo


            ti potrebbero venire a dire abbiano
            installato linux su una salsiccia e tu ci
            crederesti... questo la dice lunga sulla
            reale preparazione di un utente (medio)
            linux.No comment......................che tristezza.
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi stupisco più ormai...
        - Scritto da: Anonimo
        Si ma bisogna essere dei malati di mente
        però, che cavolo me ne faccio di linux dento
        all'ipod! l'iPod serve a sentire musica a
        sincronizzarsi con iTunes. Adesso ha pure
        calendario e rubrica che cavolo di altro
        deve fare poverino!vedi, il fatto che un hacker non necessariamente fa una cosa perchè è indispensabile a se stesso o a qualcun'altro, lo fa per il gusto di hackerare: qualunque cosa mi capiti sotto mano va bene, basta che mi stimoli lo sforzo intellettuale che voglio provare. Se potessimo tutti vivere così saremmo felici e non dubito che saremmo ad un livello di avanzamento della nostra civiltà molto superiore.
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi stupisco più ormai...
        - Scritto da: Anonimo
        Si ma bisogna essere dei malati di mente
        però, che cavolo me ne faccio di linux dento
        all'ipod! l'iPod serve a sentire musica a
        sincronizzarsi con iTunes. Adesso ha pure
        calendario e rubrica che cavolo di altro
        deve fare poverino!vedi, il fatto che un hacker non necessariamente fa una cosa perchè è indispensabile a se stesso o a qualcun'altro, lo fa per il gusto di hackerare: qualunque cosa mi capiti sotto mano va bene, basta che mi stimoli lo sforzo intellettuale che voglio provare. Se potessimo tutti vivere così saremmo felici e non dubito che saremmo ad un livello di avanzamento della nostra civiltà molto superiore.
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi stupisco più ormai...
        guarda proprio oggi ..cioè ehm ieri ..(mezzanottte è passata!) avevo visitato il sito di uC linux proprio per vedere se era possibile installarmi linux su uno skifoso sony cliè (ovviamente regalatomi anni fa, IO NON COMPREREI MAI AGEGGI O COSE CON SCRITTO SONY SOPRA). quindi questi piccoli esperimenti sono comunque utili a continuare lo sviluppo di uClinux. - Scritto da: Anonimo
        Si ma bisogna essere dei malati di mente però,
        che cavolo me ne faccio di linux dento all'ipod!
        l'iPod serve a sentire musica a sincronizzarsi
        con iTunes. Adesso ha pure calendario e rubrica
        che cavolo di altro deve fare poverino!
Chiudi i commenti