Alexa aiuta le aziende a rispondere ai clienti

Alexa aiuta le aziende a rispondere ai clienti

La funzionalità Customers Ask Alexa permetterà alle aziende di rispondere alle domande degli utenti, pubblicizzando i prodotti venduti su Amazon.
La funzionalità Customers Ask Alexa permetterà alle aziende di rispondere alle domande degli utenti, pubblicizzando i prodotti venduti su Amazon.

Amazon ha annunciato una nuova funzionalità per il suo assistente digitale durante la conferenza annuale Accelerate dedicata ai venditori. Customers Ask Alexa permette agli utenti di chiedere informazioni sui prodotti e ricevere risposte fornite dalle aziende che vendono i prodotti. In pratica è un modo per incrementare le vendite e ovviamente conoscere le preferenze degli utenti. La novità sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti.

Alexa risponde alle domande sui prodotti

Amazon fornisce alcuni esempi per spiegare la funzionalità. Ad esempio, un cliente che acquista prodotti per la pulizia potrebbe chiedere “Alexa, come posso rimuovere i peli del gatto dal tappeto?“. Un’azienda può rispondere alla domanda e indicare il link al suo store su Amazon.

L’azienda registrata con Amazon Brand Registry vedrà la funzionalità Customers Ask Alexa in Seller Central, dove sono elencate le domande più frequenti, consentendo di aggiungere una risposta. Queste ultime verranno esaminate da Amazon prima della pubblicazione. Per le aziende è chiaramente una soluzione che avrà conseguenze positive sulle vendite. Per gli utenti potrebbe essere invece fastidioso ricevere “spot” sui prodotti per ogni domanda.

Gli utenti statunitensi potranno usare la funzionalità attraverso la barra di ricerca su Amazon entro fine 2022 e i dispositivi Echo entro metà 2023.

Una seconda funzionalità, denominata Tailored Audiences, consentirà a venditori e brand di inviare email pubblicitarie direttamente agli utenti. Gli utenti dovranno cancellare l’iscrizione, se non vogliono ricevere le email. Il rischio è quello di essere inondati dallo spam. Il tool sarà disponibile negli Stati Uniti all’inizio del 2023.

Fonte: Amazon
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 set 2022
Link copiato negli appunti