Alibaba e l'avventura americana

Avviate le procedure per l'esordio a Wall Street: il più importante player dell'ecommerce cinese potrebbe far segnare nuovi record per il settore tecnologico. E ridare fiato ai conti di Yahoo!

Roma – Il sito di e-commerce cinese Alibaba ha fatto il primo passo per esordire sul mercato finanziario a stelle e strisce : ha avviato la procedura per l’ initial public offering (IPO) delle sue azioni a Wall Street.

Secondo gli osservatori le premesse sono molto buone, anzi l’esordio della piattaforma di e-commerce rischia di segnare un nuovo record per il settore della tecnologia: si parla d una stima compresa tra i 150 e i 200 miliardi di dollari e di una raccolta iniziale tra i 15 ed i 20 miliardi di dollari, sopra dunque i 16 raccolti da Facebook.

Questi numeri sono d’altronde il frutto di una posizione di supremazia sul grande e ricco mercato cinese e di performance che continuano a segnare forti crescite: nell’ultimo anno fiscale Alibaba ha raggiunto 618 milioni di utenti e realizzato 5,55 miliardi di dollari di vendite, che significano una crescita del 72,4 per cento rispetto al 2012 ed un profitto che è raddoppiato ed ha raggiunto 2,85 miliardi di dollari .

Il colosso cinese dovrebbe quindi utilizzare i fondi ottenuto nella quotazione per sbaragliare il resto della concorrenza cinese ed espandere la portata del suo servizio fuori dal Paese, a partire dagli Stati Uniti. Insomma, secondo osservatori come l’analista del gruppo finanziario PrivCo , Matthew Turlip: “eBay, Amazon e Google dovrebbero essere preoccupate”.

A sorridere – invece – dovrebbe essere Yahoo, che di Alibaba detiene il 23 per cento e che grazie alle performance della cinese ha già potuto mettere un cerotto alla sua mesta ultima trimestrale: con l’IPO – anche se vorrebbe liberarsi di meno azioni di quante Alibaba le ha chiesto di vendere – dovrebbe rientrare di liquidità vendendo circa la metà delle sue quote. Si tratta di una cifra compresa tra i 7 ed i 9 miliardi. Soldi che permetteranno al CEO Marissa Mayer di continuare l’operazione di ristrutturazione dell’azienda che ancora deve dare i suoi frutti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giolapeste scrive:
    ios7
    FACCIA APELLO PER IL NUOVO SISTEMA IOS 7 CHE É COPIATO DA ANDROID. RIVOGLIO IL SISTEMA COME IOS 6.
  • ruppolo scrive:
    Il re è nudo!
    Se non fosse per il recente articolo che ha messo a nudo la strategia con cui Samsung concorre da anni nel mercato (di ogni genere) saremmo rimasti stupiti nell'apprendere che non è stata Apple a chiedere il ricorso, avendo ottenuto solo un ventesimo del risarcimento richiesto, bensì Samsung, che ha avuto addirittura l'ardire di affermare che non esistono prove a suo carico, beffandosi pure dei giurati. Ma, appunto, conoscendo ora la strategia, non ci stupiamo più di nulla e sappiamo come andrà a finire questo proXXXXX (e tutti i futuri processi in cui una delle due parti è Samsung).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 maggio 2014 13.55-----------------------------------------------------------
    • bubba scrive:
      Re: Il re è nudo!
      - Scritto da: ruppolo
      Se non fosse per il recente articolo che ha messo
      a nudo la strategia con cui Samsung concorre da
      anni nel mercato (di ogni genere) saremmo rimasti
      stupiti nell'apprendere che non è stata Apple ain realta' come puoi vedere sinteticamente da qui http://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Inc._v._Samsung_Electronics_Co.,_Ltd. , gli UNICI vestiti sono gli azzeccagarbugli.La giudice Koh, dopo aver battezzato come fumatori di crack gli avvocati macachi, ha spinto e sperato in accordi extragiudiziali, visto che non ne puo' piu di questi fracassazebedei digitali...
    • collione scrive:
      Re: Il re è nudo!
      get the facts http://www.osnews.com/story/27713/Lies_deceit_and_hypocrisy
      • bubba scrive:
        Re: Il re è nudo!
        - Scritto da: collione
        get the facts
        http://www.osnews.com/story/27713/Lies_deceit_and_bella la chiosa finaleIntellectual property - and patents in particular - has ruined the technology industry with lies, deceit, and hypocrisy. We just stood by and let it happen.
        • collione scrive:
          Re: Il re è nudo!
          e paradossalmente, con altri termini, Ballmer disse la stessa cosa!!!!
          • bubba scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: collione
            e paradossalmente, con altri termini, Ballmer
            disse la stessa
            cosa!!!!lo diceva mentre guardava le entrate derivanti dall'uso estorsivo dei brevetti sulla FAT ?
          • collione scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: collione

            e paradossalmente, con altri termini, Ballmer

            disse la stessa

            cosa!!!!
            lo diceva mentre guardava le entrate derivanti
            dall'uso estorsivo dei brevetti sulla FAT
            ?si si, ammettendo che se fossero esistiti anche 30 anni fa, microsoft sarebbe stata stroncata sul nascere
    • Ogekury scrive:
      Re: Il re è nudo!
      - Scritto da: ruppolo
      Se non fosse per il recente articolo che ha messo
      a nudo la strategia con cui Samsung concorre da
      anni nel mercato (di ogni genere) saremmo rimasti
      stupiti nell'apprendere che non è stata Apple a
      chiedere il ricorso, avendo ottenuto solo un
      ventesimo del risarcimento richiesto, bensì
      Samsung, che ha avuto addirittura l'ardire di
      affermare che non esistono prove a suo carico,
      beffandosi pure dei giurati.

      Ma, appunto, conoscendo ora la strategia, non ci
      stupiamo più di nulla e sappiamo come andrà a
      finire questo proXXXXX (e tutti i futuri processi
      in cui una delle due parti è
      Samsung).
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 07 maggio 2014 13.55
      --------------------------------------------------La cosa che mi fa tenerezza e' che c'e' un sacco di gente che crede nelle aziende, come non fossero delle aziende appunto, ma dei paladini di chiassa' quale causa. Samsung fa il suo gioco e apple fa lo stesso. Samsung gioca piu' sXXXXX degli altri? Si vede che ha fatto bene i suoi CONTI e ha constatato che gli conviene violare brevetti e metterci gli avvocati. Poi, stando a quell'articolo hanno violato (ammesso e non conXXXXX che quell'articolo di Vanity Fair abbia un fondo di verita') deliberatamente brevetti "hardware", figuriamoci quando e' arrivata apple con i brevetti software fumosi made in USA... Avranno pensato "urco cane, questi vogliono fare il nostro gioco e non sanno a cosa vanno in contro".
      • tommasocrociera scrive:
        Re: Il re è nudo!
        Come non quotarti......ma forse Ruppolo vive in un mondo ovattato e con gli uccellini che cantano....lo ribadisco nemmeno apple è una verginella scalza e sfido chiunque a dire che sia la paladina dell'onesta in tutti i campi. Ma qualcuno mi spiega che ritorno ha ruttolo.....economico.....di immagine.....fatemi sapere please
        • Ogekury scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: tommasocrociera
          Come non quotarti......ma forse Ruppolo vive in
          un mondo ovattato e con gli uccellini che
          cantano....lo ribadisco nemmeno apple è una
          verginella scalza e sfido chiunque a dire che sia
          la paladina dell'onesta in tutti i campi. Ma
          qualcuno mi spiega che ritorno ha
          ruttolo.....economico.....di immagine.....fatemi
          sapere
          pleaseAhh non so, a parte spingere apple per fare assistenza e vendere i gestionali fatti con filemaker non saprei. Ma penso sia piu' una certa tendenza a dare "ammore" incondizionato per un marchio che andrebbe studiato bene.
          • tommasocrociera scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Guarda mi rispondesse come mi hai risposto tu avrei l'anima in pace per i prossimi secoli.....ruttolo please rispondici :-D
        • iRoby scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: tommasocrociera
          fatemi sapere pleaseEsistono psicopatie che sono difficili da spiegare...Oggi le persone non ricevono più amore e fin da piccoli hanno oggetti in regalo per il battesimo, a natale, pasqua, al compleanno, la comunione, ecc.Alla fine sono gli oggetti quelli a cui ci si affeziona. Come sono fatti, il loro marchio e produttore.Questa aberrazione in alcuni individui viene portata all'estremo, dove le aziende produttrici vengono elette ad un surrogato dei genitori che sono stati anaffettivi. E gli oggetti divengono transazionali, un po' come coi fumatori dove la sigaretta è un surrogato del capezzolo della madre da cui si è stati distaccati con dolore.Per una persona "normale" lo smartphone è uno strumento di svago, lavoro, comunicazione. Il brand non è importante se non per i vantaggi percepiti (qualità, assistenza, ecc).Per lo "psico-disagiato", invece lo smartphone è un oggetto a cui ci si affeziona (come per il pelouche o la coperta di Linus), diviene oggetto transazionale, e l'azienda dietro al brand un surrogato della figura del genitore buono.Se il livello di disagio raggiunge il punto in cui inizi ad attaccare chi offende l'azienda prediletta, e perdi tempo online o nella vita reale ad osannare un'aziendaccia produttrice di XXXXX elettronica fatta in Cina, è giunto il momento di consultare uno psicologo...
          • Ogekury scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: tommasocrociera

            fatemi sapere please

            Esistono psicopatie che sono difficili da
            spiegare...

            Oggi le persone non ricevono più amore e fin da
            piccoli hanno oggetti in regalo per il battesimo,
            a natale, pasqua, al compleanno, la comunione,
            ecc.

            Alla fine sono gli oggetti quelli a cui ci si
            affeziona. Come sono fatti, il loro marchio e
            produttore.

            Questa aberrazione in alcuni individui viene
            portata all'estremo, dove le aziende produttrici
            vengono elette ad un surrogato dei genitori che
            sono stati anaffettivi.

            E gli oggetti divengono transazionali, un po'
            come coi fumatori dove la sigaretta è un
            surrogato del capezzolo della madre da cui si è
            stati distaccati con
            dolore.

            Per una persona "normale" lo smartphone è uno
            strumento di svago, lavoro, comunicazione. Il
            brand non è importante se non per i vantaggi
            percepiti (qualità, assistenza,
            ecc).

            Per lo "psico-disagiato", invece lo smartphone è
            un oggetto a cui ci si affeziona (come per il
            pelouche o la coperta di Linus), diviene oggetto
            transazionale, e l'azienda dietro al brand un
            surrogato della figura del genitore
            buono.

            Se il livello di disagio raggiunge il punto in
            cui inizi ad attaccare chi offende l'azienda
            prediletta, e perdi tempo online o nella vita
            reale ad osannare un'aziendaccia produttrice di
            XXXXX elettronica fatta in Cina, è giunto il
            momento di consultare uno
            psicologo...Si, sembra un'analisi plausibile.
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Ogekury
            - Scritto da: iRoby

            - Scritto da: tommasocrociera


            fatemi sapere please



            Esistono psicopatie che sono difficili da

            spiegare...



            Oggi le persone non ricevono più amore e fin
            da

            piccoli hanno oggetti in regalo per il
            battesimo,

            a natale, pasqua, al compleanno, la
            comunione,

            ecc.



            Alla fine sono gli oggetti quelli a cui ci si

            affeziona. Come sono fatti, il loro marchio e

            produttore.



            Questa aberrazione in alcuni individui viene

            portata all'estremo, dove le aziende
            produttrici

            vengono elette ad un surrogato dei genitori
            che

            sono stati anaffettivi.



            E gli oggetti divengono transazionali, un po'

            come coi fumatori dove la sigaretta è un

            surrogato del capezzolo della madre da cui
            si
            è

            stati distaccati con

            dolore.



            Per una persona "normale" lo smartphone è uno

            strumento di svago, lavoro, comunicazione. Il

            brand non è importante se non per i vantaggi

            percepiti (qualità, assistenza,

            ecc).



            Per lo "psico-disagiato", invece lo
            smartphone
            è

            un oggetto a cui ci si affeziona (come per il

            pelouche o la coperta di Linus), diviene
            oggetto

            transazionale, e l'azienda dietro al brand un

            surrogato della figura del genitore

            buono.



            Se il livello di disagio raggiunge il punto
            in

            cui inizi ad attaccare chi offende l'azienda

            prediletta, e perdi tempo online o nella vita

            reale ad osannare un'aziendaccia produttrice
            di

            XXXXX elettronica fatta in Cina, è giunto il

            momento di consultare uno

            psicologo...

            Si, sembra un'analisi plausibile.Come gia' detto: spesso mi piacciono le analisi di iRoby.
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Ogekury
            Si, sembra un'analisi plausibile.Il modo come la dignità umana venga annichilita dal consumismo e dal mercatismo è veramente triste.Per esempio ruppolo è anche pacato, ma maxsix è veramente preoccupante. Lui è financo aggressivo con gli interlocutori.Poi quando glielo fai notare si nascondono dietro a propri presunti interessi economici nel difendere Apple e i suoi prodotti, perché ne rivendono i prodotti o guadagnano usandoli.Ma questo non giustifica l'aggressività contro altre persone per questioni di semplici prodotti elettronici fabbricati in Cina.Questo ti fa capire a che livello il mercatismo possa ridurre la meraviglia che è un individuo umano, ridotto ad una persona aggressiva e arrogante contro i propri simili per della semplice cineseria ben confezionata e ben presentata.E questo mi spaventa... Chissà se il futuro dell'umanità è quello del feudalesimo capitalista dove una Apple o una qualche multinazionale avrà il potere di arruolare e mandare in conflitti predatori persone completamente annichilite da dei concetti di mercato e profitto.Già avviene per depredare petrolio, terre rare, metalli preziosi e diamanti.Domani potrebbe avvernire per telefonini, auto elettriche e XXXXXXX varie...
          • Ogekury scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Si in effetti massimino e' il peggior talebano che io abbia mai visto in giro nei forum.Poi c'e' da dire che ci rapportiamo a loro in un forum, probabilmente faccia a faccia le cose andrebbero diversamente, e tutto l'atteggiamento aggressivo probabilmente sarebbe smorzato.
          • astron2.0 scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Mi hai fatto venire voglia di smettere di fumare... :/
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: astron2.0
            Mi hai fatto venire voglia di smettere
            di fumare...
            :/Ma vaaaa''Andiamocene a fumare una piuttosto, pensa all'inquinamento urbano, noi fumatori abbiamo il filtro !http://www.corriere.it/salute/14_maggio_07/oms-meta-popolazione-esposta-livelli-smog-doppi-consentito-d9021dd2-d5ec-11e3-8f76-ff90528c627d.shtml
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Perché non lo sapevi?Le dipendenze in teoria non esistono. Divengono tali quando sotto c'è un disagio psicologico. Una persona "sana" può iniettarsi eroina ogni tanto e non sviluppare dipendenza.Ho scritto ogni tanto, perché se lo fa quotidianamente si intossica e diviene dipendente dall'intossicazione, ma non a livello psicologico per compensare un disagio.Il carnivoro che mangia molta carne arrosto fa fatica a smettere di mangiarla perché è ormai intossicato e dipendente da peptidi, glicotossine e idrocarburi policiclici aromatici che si sviluppano durante la cottura.Il fumatore fuma per il motivo che ho scritto. La suzione della sigaretta a livello inconscio compensa il dolore per essere stato staccato anzitempo dal capezzolo della madre. Magari doveva essere svezzato progressivamente, o alla madre dava fastidio e non vedeva l'ora di staccarselo e passarlo al biberon o alle pappe e gli omogeneizzati.Però dopo anni di fumo però è anche intossicato dalla nicotina e dai catrami e smettere diviene difficile anche per quello.Nelle popolazioni indigene non esistono le dipendenze perché i bambini non subiscono di questi traumi e c'è maggiore coesione sociale tra gli individui e i bambini vengono cresciuti insieme dai vari membri della comunità, e quindi il fumo ha solo ruolo rituale o sociale.Una curiosità. Ho un amico che ha smesso di fumare con la calcolatrice. Ha calcolato che in un anno in media brucia 2000 euro in sigarette. Lo shock è stato tale a livello psicologico per il dispiacere di gettare così tanto denaro che poteva usare in modo più utile per se e la famiglia, da superare immediatamente lo shock infantile della separazione dal capezzolo, e riuscire a smettere di fumare nel giro di pochi giorni, giusto il tempo di disintossicarsi dagli effetti di anni di fumo.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Quanto ti piace farla facile...
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Quanto ti piace farla facile...Detto da uno che ha risposto ad un lungo discorso con una mezza riga non e' male...
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            No in parte ha ragione. Perché in poche righe non si può riassumere il problema delle dipendenze con il solo trauma infantile.Ci sono tantissime altre cause di disagi e problemi. Ma quella è una delle più frequenti.
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: iRoby
            No in parte ha ragione. Perché in poche righe non
            si può riassumere il problema delle dipendenze
            con il solo trauma infantile.
            Ci sono tantissime altre cause di disagi e
            problemi. Ma quella è una delle più
            frequenti.Si si, lo so e' un tema su cui ho chiacchierato anche io qua.
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Per l'appunto io citavo il fumatore traumatizzato da distacco dal capezzolo, solo come un esempio, senza approfondirlo.C'è una cosa che ho letto di recente... Dice, ripeti una cosa per più di 21 giorni e diventerà un'abitudine.Questo per contrapporla ad un'altra abitudine acquisita.Non è una regola universale, ma per molte persone e per abitudini non salutari, può essere un aiuto. Individuare una nuova cosa sana, sforzarsi di ripeterla per almeno 21 giorni, e provare a sostituirla all'altra abitudine malsana.È un concetto che si accoppia con quella caratteristica dell'inconscio che lo vede come un registratore e ripetitore di abitudini. Spesso fatte senza un perché ed anche se sono dannose...Se riesci a riprogrammarlo con nuove abitudini smetterai le precedenti.Ecco perché il tuo radicare e rafforzare. L'inconscio ripete un'azione per necessità e sono cose "imparate" o meglio "programmate" in altri ambiti, che sia l'infanzia o l'abitudine ad un premio sociale o personale come hai scritto tu.Con l'alimentazione funziona. Togliere la carne per 21 giorni sostituendola con legumi.Con l'attività fisica anche, far diventare un'abitudine la piscina o la palestra, poi da risultati tangibili sulla salute.Le religioni giocano tantissimo sull'abitudine, guarda caso, e chissà perché?!Molti cristiani non sono credenti, ma solo abitudinari della domenica.Quando diventano buddisti della Soka Gakkai non diventano ancora necessariamente dei credenti, ma solo abitudinari del venerdì... Cambiano solo il giorno, e le cose che vanno a fare i buddisti di quella scuola (ripetere "nam myo renghe kyo" davanti ad una pergamena) sono senza senso almeno quanto quelle dei cristiani... Nonostante entrambi si sforzino di dimostrarti che non è vero che è senza senso...
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Perfettamente d'accordo :)Ricordo quando lessi per la prima volta riguardo la cosiddetta Terapia Breve Strategica; mi si aprì un mondo."Dall'avvento della cibernetica e della scoperta della retroazione, ci si è resi conto che una correlazione circolare è assai complessa, è un fenomeno notevolmente diverso ma non meno scientifico delle nozioni causali più semplici e più ortodosse. Retroazione e circolarità sono il modello causale appropriato per la teoria dei sistemi interattivi. La natura specifica di un proXXXXX di retroazione è molto più interessante della sua origine e molto spesso dei suoi risultati." - Watzlawick
          • Trollollero scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: iRoby
            Perché non lo sapevi?
            Le dipendenze in teoria non esistono. Prova a togliere gli oppiacei ad un eroinomane e poi ne riparliamo.....Determinate sostanze (oppiacei in primis, nicotina a seguire tanto per fare due esempi veloci veloci....) causano modifiche biochimiche semipermanenti (e spesso nemmeno tanto semi....), per cui farne a meno diventa FISICAMENTE IMPOSSIBILE (motivo per cui si usa il metadone nel recupero degli eroinomani, ad esempio).Non tutte le dipendenze hanno origine esclusivamente psicologica, al massimo la spinta iniziale a farsi puo' avere un'origine psicologica (nel caso in cui non si sia talmente sfigati da nascere da madre tossicodipendente, in quel caso il feto sviluppa gia' in utero una dipenza fisica.....ma questo lo sapevi gia', vero ????)
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Ed io cosa ho scritto?Si diviene dipendenti dall'intossicazione. Ma il semplice intossicato è recuperabile e senza recidive, rispetto al disagiato psicologico.Le modifcazioni biochimiche non sono quasi mai permanenti. La biologia dell'organismo è alterabile.Anche negli onnivori che esagerano con cibi salati e grassi animali dove le papille gustative sono "shockate" e non percepiscono le lievi differenze di sapore degli altri cibi, bastano 2-3 settimane di rimozione dei cibi atrofizzanti per riacquisire piena efficienza delle papille.E si pensa che il diabete di tipo I sia reversibile, perché le cellule del pancreas non sono proprio distrutte.Ci sono casi di guarigione con radicali cambiamenti di abitudini alimentari. C'è un medico americano Kirt Tyson che ha fatto dei convegni in Italia. Egli stesso era diabetico di tipo I ed è guarito.E poi sì ci sono bambini tossicodipendenti, e neonati con psoriasi, una malattia che si definisce misteriosa e psicosomatica, ma ci si dimentica che il bambino nell'utero ha flusso sanguigno in comune con la madre, ne riceve sia i nutrienti che gli anti-nutrienti. Il suo corpo si forma con le sostanze che riceve dalla madre. Se la madre mangia cibo scadente ed è esposta a sostanze tossiche, anche il bambino ne subirà le conseguenze.
          • Trollollero scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: iRoby
            Ed io cosa ho scritto?

            Si diviene dipendenti dall'intossicazione. Ma il
            semplice intossicato è recuperabile e senza
            recidive, rispetto al disagiato
            psicologico.
            No ma proprio no, semmai il contrario. Chi sviluppa una dipendenza fisica (oppiacei, nicotina, alcool e via dicendo) ha percentuali di recidive spaventose.
            Le modifcazioni biochimiche non sono quasi mai
            permanenti. La biologia dell'organismo è
            alterabile.
            Entro certi limiti.
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: iRoby

            Ed io cosa ho scritto?

            Si diviene dipendenti dall'intossicazione.

            Ma il semplice intossicato è recuperabile

            e senza recidive, rispetto al disagiato

            psicologico.
            No ma proprio no, semmai il contrario.
            Chi sviluppa una dipendenza fisica (oppiacei,
            nicotina, alcool e via dicendo) ha percentuali
            di recidive spaventose.Questo perche' rimane nella stessa situazione psicologica che l'ha portato a farsi, la prima cosa che dicono ai genitori di minorenni tossicomani e': traslocate se potete cambiate citta e regione, questo aumenta molto la probabilita' di uscire dalla dipendenza. Purtroppo raramente e' possibile essere nelle condizioni di farlo.
          • ego scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Non so di solito quando si parla di salute e alimentazione si trovano Certo se si parla di ridurre grassi saturi, zuccheri raffinati ecc non si può che essere d'accordo. Ma il buon senso riguarda l'1% rispetto al 99 di mistificazione, pubblicità e commercio che creano diversi strati di letame da poter scavare se si vuole trovare la veritàAd esempio conosco gente che ha cominciato a seguire una certa dieta, la dieta del sedicente dott.mozzi (che magari conosci), basata -udite udite- sui gruppi sanguigni, che personalmente trovo oltraggiosa per l'intelligenza del genere umano. Mi è rimasta impressa poiché non ha nessun supporto scientifico, la spiegazione sembra una storiella per dodicenni, non viene offerta nessuna spiegazione sulle scelte di esclusione di certa frutta e verdura. Eppure vai sui forum e la gente ci crede, apprezza, conferma e compra la sua roba. E vai di dvd, libri e il negozio personale, guardacaso gestito dall'omuncolo mozziE il tuo tipo sembra simile a lui. Il diabete 1 è autoimmune, non si può modificare la modalità di riconoscimento degli antigeni con la dieta, così come non si può "insegnare" ai linfociti che le cellule pancreatiche sono "self" mangiando una mela al posto di un hamburger
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: ego
            E il tuo tipo sembra simile a lui. Il diabete 1 è
            autoimmune, non si può modificare la modalità di
            riconoscimento degli antigeni con la dieta, così
            come non si può "insegnare" ai linfociti che le
            cellule pancreatiche sono "self" mangiando una
            mela al posto di un hamburgerNo no attenzione Tyson è guarito col crudismo fruttariano.Il diabete di tipo 1 sembra avere questa combinazione di eventi che si manifestano da bambini:1) il bambino ha predisposizione ereditaria con genitori o familiari di I grado diabetici;2) il bambino sta sviluppando anticorpi per determinate famiglie di enterovirus;3) introduci nella sua dieta proteine del latte vaccino che hanno troppa similitudine con le cellule pancreatiche.Da adulto se elimini qualsiasi derivato del latte vaccino, che oggi sta ovunque, e una dieta crudista fruttariana che permette di attivare meccanismi di autoguarigione, sembra si possa migliorare tantissimo o addirittura guarire dal diabete di tipo I.Tyson non promuove libri, dvd ecc. Ma solo un cambio di stile di vita e alimentazione. Non prende soldi tranne la diaria di viaggio dove viene invitato.Tyson non è un promotore, lui è solo un paziente e testimone di una tecnica usata dal Dr. Gabriel Cousens in Arizona nella clinica dove è guarito. E Gabriel Cousens non promuove diete, dvd, libri ecc. Ma solo stili di vita e alimentazione sani.Non sono quelli della Tisanoreica che ti promuovono la dipendenza dai loro beveroni costosi, come fa Herbalife.
          • ego scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Interessante, grazie per la rettifica
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: iRoby

            Perché non lo sapevi?

            Le dipendenze in teoria non esistono.
            Prova a togliere gli oppiacei ad un eroinomane e
            poi ne riparliamo.....L'eroina nasce come medicinale non come trappola per dare dipendenza fisica, quello e' il crack, ma anche di crack si fece un mio amico quando e' stato in usa, (fumato, non sapeva fosse crack quando glie la passarono), mi racconto' che gli basto' resistere quel paio di giorni che gli mancavano per il ritorno in italia, non stai bene ma non muori di certo.E una volta tornato non ha certo iniziato a farsi di eroina per mancanza di crack nel sangue.
            Determinate sostanze (oppiacei in primis,
            nicotina a seguire tanto per fare due esempi
            veloci veloci....) causano modifiche biochimiche
            semipermanenti (e spesso nemmeno tanto semi....),
            per cui farne a meno diventa FISICAMENTE
            IMPOSSIBILE (motivo per cui si usa il metadone
            nel recupero degli eroinomani, ad
            esempio).Falso, tanta gente e' uscita dall'eroina semplicemente nello scoprire che la moglie e' incinta ed aspettano un figlio; oppure usi l'alcool per resistere ai dolori fisici, ma non e' niente di cosi' terribile.
            Non tutte le dipendenze hanno origine
            esclusivamente psicologica, al massimo
            la spinta iniziale a farsi puo' avere
            un'origine psicologica (nel caso in cui
            non si sia talmente sfigati da nascere
            da madre tossicodipendente, in quel caso
            il feto sviluppa gia' in utero una
            dipenza fisica.....ma questo lo sapevi
            gia', vero ????)Ovvio, il corpo si adatta a quasi tutto, anche all'assenza poi, infatti i bambini nati da madre tossicomane vengono curati e la dipendenza scompare, ma ti diro' di piu': Il 70% dei neonati figli di madri che fanno uso di eroina e metadone manifestano la Sindrome di Astinenza Neonatale (SAN), e nel 50% di questi la sintomatologia è tale da richiedere una terapia farmacologica. Si è visto che un dosaggio di metadone inferiore a 20 mg al giorno durante la gravidanza rendono meno probabile o con sintomatologia più lieve la SAN.Ma questo accade er qualsiasi sostanza assuma la madre, eroina, nicotina, farmaci, perfino alcuni cibi influenzano il feto.
          • iRoby scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: krane
            Ma questo accade er qualsiasi sostanza assuma la
            madre, eroina, nicotina, farmaci, perfino alcuni
            cibi influenzano il feto.Mio figlio ha 5,5 mesi, lo stiamo svezzando da vegano. Ed anche il latte per neonati era a base di soia.È 65cm per 8,3Kg. Molto oltre la media della sua età e con salute invidiabile. Ha fatto una sola febbrina questo inverno, ed un po' di mal di gola.Ha una pelle vellutata e muscolatura tonica. La pediatra della ASL che non aveva mai assistito figli di vegani è entusiasta e molto curiosa di continuare a seguirci.E il Prof. Leonardo Pinelli della Società Scientifica di nutrizione Vegetariana ci sta seguendo con i suoi consigli scientifici e le sue ricerche (ha +250 pubblicazioni internazionali su alimentazione vegana anche pediatrica)...Da lui lo porteremo periodicamente per lo screening e le sue ricerche su bambini cresciuti in questo modo.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: iRoby
            Mio figlio ha 5,5 mesi, lo stiamo svezzando da
            vegano. Ed anche il latte per neonati era a base
            di
            soia.
            È 65cm per 8,3Kg. Molto oltre la media della
            sua età e con salute invidiabile. Ha fatto una
            sola febbrina questo inverno, ed un po' di mal di
            gola.
            Ha una pelle vellutata e muscolatura tonica. La
            pediatra della ASL che non aveva mai assistito
            figli di vegani è entusiasta e molto curiosa di
            continuare a
            seguirci.
            E il Prof. Leonardo Pinelli della Società
            Scientifica di nutrizione Vegetariana ci sta
            seguendo con i suoi consigli scientifici e le sue
            ricerche (ha +250 pubblicazioni internazionali su
            alimentazione vegana anche
            pediatrica)...
            Da lui lo porteremo periodicamente per lo
            screening e le sue ricerche su bambini cresciuti
            in questo
            modo.E' bello leggere di queste esperienze, soprattutto quando c'è di mezzo un grosso impegno di attenzione e valutazione dei risultati (a differenza di molti vegani che allevano i propri figli senza minimamente badare alle eventuali carenze nel percorso d'alimentazione - pazzi tanto quanto gli onnivori che danno qualsiasi cosa in pasto ai propri figli).Ti auguro di cuore che il tuo bimbo cresca forte e sano. :)
        • ... scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: tommasocrociera
          Come non quotarti......ma forse Ruppolo vive in
          un mondo ovattato e con gli uccellini che
          cantano....lo ribadisco nemmeno apple è una
          verginella scalza e sfido chiunque a dire che sia
          la paladina dell'onesta in tutti i campi. Ma
          qualcuno mi spiega che ritorno ha
          ruttolo.....economico.....di immagine.....fatemi
          sapere
          pleaseil rapporto ruppolo-apple e' di natura mercenaria, il primo vende roba della seconda, quindi lui difende il proprio commercio. insomma e' solo una cosa di soldi. il vero amore e' di quelli che hanno portato il cervello all'ammasso e vedono apple come una cosa ultra terrena: e sappiamo chi e' il loro capo, un demente con il nick di sei caratteri.
        • Trollollero scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: tommasocrociera
          Come non quotarti......ma forse Ruppolo vive in
          un mondo ovattato e con gli uccellini che
          cantano....lo ribadisco nemmeno apple è una
          verginella scalza e sfido chiunque a dire che sia
          la paladina dell'onesta in tutti i campi. Ma
          qualcuno mi spiega che ritorno ha
          ruttolo.....economico.....di immagine.....fatemi
          sapere
          pleaseEconomico E di immagine.Campa vendendo ferro Apple e software/servizi per ferro Apple.Far credere di vendere il meglio del meglio del meglio per lui e' solo conveniente.
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: tommasocrociera

            Come non quotarti......ma forse Ruppolo

            vive in un mondo ovattato e con gli

            uccellini che cantano....lo ribadisco

            nemmeno apple è una verginella scalza e

            sfido chiunque a dire che sia la paladina

            dell'onesta in tutti i campi. Ma

            qualcuno mi spiega che ritorno ha

            ruttolo.....economico.....di

            immagine.....fatemi sapere

            please
            Economico E di immagine.
            Campa vendendo ferro Apple e software/servizi
            per ferro Apple.
            Far credere di vendere il meglio del meglio
            del meglio per lui e' solo conveniente.Lo facesse in TV, ma farlo in un forum di informatica e' ridicolo.
          • Trollollero scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: tommasocrociera


            Come non quotarti......ma forse Ruppolo


            vive in un mondo ovattato e con gli


            uccellini che cantano....lo ribadisco


            nemmeno apple è una verginella scalza e


            sfido chiunque a dire che sia la
            paladina



            dell'onesta in tutti i campi. Ma


            qualcuno mi spiega che ritorno ha


            ruttolo.....economico.....di


            immagine.....fatemi sapere


            please

            Economico E di immagine.

            Campa vendendo ferro Apple e
            software/servizi


            per ferro Apple.


            Far credere di vendere il meglio del meglio

            del meglio per lui e' solo conveniente.


            Lo facesse in TV, ma farlo in un forum di
            informatica e'
            ridicolo.Mi hai visto associare Apple ad elevate capacita' mentali ?
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Trollollero


            - Scritto da: tommasocrociera



            Come non quotarti......ma forse
            Ruppolo




            vive in un mondo ovattato e con
            gli




            uccellini che cantano....lo
            ribadisco




            nemmeno apple è una verginella
            scalza e




            sfido chiunque a dire che sia la

            paladina





            dell'onesta in tutti i campi. Ma



            qualcuno mi spiega che ritorno ha



            ruttolo.....economico.....di



            immagine.....fatemi sapere



            please


            Economico E di immagine.


            Campa vendendo ferro Apple e

            software/servizi




            per ferro Apple.




            Far credere di vendere il meglio del
            meglio



            del meglio per lui e' solo conveniente.





            Lo facesse in TV, ma farlo in un forum di

            informatica e'

            ridicolo.
            Mi hai visto associare Apple ad elevate capacita'
            mentali ?Infatti ti stavo dando ragione
          • ruppolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: tommasocrociera

            Come non quotarti......ma forse Ruppolo vive
            in

            un mondo ovattato e con gli uccellini che

            cantano....lo ribadisco nemmeno apple è una

            verginella scalza e sfido chiunque a dire
            che
            sia

            la paladina dell'onesta in tutti i campi. Ma

            qualcuno mi spiega che ritorno ha

            ruttolo.....economico.....di
            immagine.....fatemi

            sapere

            please
            Economico E di immagine.
            Campa vendendo ferro Apple e software/servizi per
            ferro
            Apple.
            Far credere di vendere il meglio del meglio del
            meglio per lui e' solo
            conveniente.Io non vendo nulla. Regalo conoscenza.
    • Etype scrive:
      Re: Il re è nudo!
      - Scritto da: ruppolo
      Se non fosse per il recente articolo che ha messo
      a nudo la strategia con cui Samsung concorre da
      anni nel mercato (di ogni genere) saremmo rimasti
      stupiti nell'apprendere che non è stata Apple a
      chiedere il ricorso, avendo ottenuto solo un
      ventesimo del risarcimento richiesto, bensì
      SamsungQuanto sei bugiardo : "Gli avvocati di Apple infatti hanno contestato il conteggio dei danni"http://www.tomshw.it/cont/news/apple-contro-samsung-oltre-il-danno-la-beffa/55825/1.html
      che ha avuto addirittura l'ardire di
      affermare che non esistono prove a suo carico,
      beffandosi pure dei giurati.Perchè non ce ne sono..
      Ma, appunto, conoscendo ora la strategia, non ci
      stupiamo più di nulla e sappiamo come andrà a
      finire questo proXXXXX (e tutti i futuri processi
      in cui una delle due parti è
      Samsung).Con un nulla di fatto ? Ripeto,ti fai delle enormi seghe mentali...
      • ... scrive:
        Re: Il re è nudo!
        - Scritto da: Etype
        - Scritto da: ruppolo

        Se non fosse per il recente articolo che ha
        messo

        a nudo la strategia con cui Samsung concorre da

        anni nel mercato (di ogni genere) saremmo
        rimasti

        stupiti nell'apprendere che non è stata Apple a

        chiedere il ricorso, avendo ottenuto solo un

        ventesimo del risarcimento richiesto, bensì

        Samsung

        Quanto sei bugiardo :

        "Gli avvocati di Apple infatti hanno contestato
        il conteggio dei
        danni"

        http://www.tomshw.it/cont/news/apple-contro-samsun


        che ha avuto addirittura l'ardire di

        affermare che non esistono prove a suo carico,

        beffandosi pure dei giurati.

        Perchè non ce ne sono..


        Ma, appunto, conoscendo ora la strategia, non ci

        stupiamo più di nulla e sappiamo come andrà a

        finire questo proXXXXX (e tutti i futuri
        processi

        in cui una delle due parti è

        Samsung).

        Con un nulla di fatto ? Ripeto,ti fai delle
        enormi seghe
        mentali...purtroppo ora l'immagine di un 50enne sovrappeso e sudato come un maiale (ruppolo) che schizza sperma sull'iphone mi impedira' di dormire...
        • collione scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: ...
          purtroppo ora l'immagine di un 50enne sovrappeso
          e sudato come un maiale (ruppolo) che schizza
          sperma sull'iphone mi impedira' di
          dormire...grazie per avermi bloccato la crescita (rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: Il re è nudo!
        da raccogliere con il cucchiaino :D
    • panda rossa scrive:
      Re: Il re è nudo!
      - Scritto da: ruppolo
      Se non fosse per il recente articolo che ha messo
      a nudo Ricordiamolo: vanity fair.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)O era Cronaca Vera? (newbie)
      • ruppolo scrive:
        Re: Il re è nudo!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Se non fosse per il recente articolo che ha
        messo

        a nudo

        Ricordiamolo: vanity fair.
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        O era Cronaca Vera? (newbie)No, era Kurt Eichenwald. Anzi, è:http://en.wikipedia.org/wiki/Kurt_EichenwaldContinua a ridere, stolto, ti si addice.
        • krane scrive:
          Re: Il re è nudo!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: ruppolo


          Se non fosse per il recente


          articolo che ha messo a nudo

          Ricordiamolo: vanity fair.

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

          O era Cronaca Vera? (newbie)
          No, era Kurt Eichenwald. Anzi, è:
          http://en.wikipedia.org/wiki/Kurt_Eichenwald
          Continua a ridere, stolto, ti si addice.Ma quando ti chiedono dove hai studiato informatica rispondi "Su Vanity fair" ??
          • bubba scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo



            Se non fosse per il recente



            articolo che ha messo a nudo



            Ricordiamolo: vanity fair.


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            O era Cronaca Vera? (newbie)


            No, era Kurt Eichenwald. Anzi, è:

            http://en.wikipedia.org/wiki/Kurt_Eichenwald


            Continua a ridere, stolto, ti si addice.

            Ma quando ti chiedono dove hai studiato
            informatica rispondi "Su Vanity fair"
            ??uuauau... facile... e' sempre mercato del fashion in effetti.Cmq, sara' sicuramente(?) mal scritta la descrizione su en.wiki, ma io leggo:Kurt Eichenwald also wrote about a range of issues including the defense of Big Brother and the surveillance state, and sexual predators on the Internet."inclusi la DIFESA dello stato di sorveglianza e i predatori sessuali su internet?" .. aoh li sceglie proprio bene ruppie i suoi amici :)
          • bertuccia scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bubba

            "inclusi la DIFESA dello stato di sorveglianza e
            i predatori sessuali su internet?" .. aoh li
            sceglie proprio bene ruppie i suoi amici
            :) (rotfl) chi tocca Samsung, muore!state perdendo la testa, questo Eichenwald ha trattato i temi che hai citato, ovviamente in maniera CRITICA!basta documentarsi un minimo, ma qui avete perso le testa a priori! Che brutta figura state facendo :s
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bubba

            "inclusi la DIFESA dello stato di

            sorveglianza e i predatori sessuali

            su internet?" .. aoh li

            sceglie proprio bene ruppie i suoi amici

            :)
            (rotfl) chi tocca Samsung, muore!
            state perdendo la testa, questo Eichenwald ha
            trattato i temi che hai citato, ovviamente in
            maniera CRITICA!Stiam solo prendendo in giro suppolo (rotfl)
            basta documentarsi un minimo, ma qui avete
            perso le testa a priori! Che brutta figura
            state facendo
            :sLa figura e' tutta di ruppolo: e' ormai evidente che qualsiasi cosa dica viene solo preso in giro.
          • Etype scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            state perdendo la testa, questo Eichenwald ha
            trattato i temi che hai citato, ovviamente in
            maniera
            CRITICA!Senti chi parla,colui che viene a fare pubblicità per apple su un forum e si identifica con un marchio.
            basta documentarsi un minimo, ma qui avete perso
            le testa a priori! Che brutta figura state
            facendo
            :sDetto da un tizio che difende la "propria" azienda con 4 brevetti farlocchi...
          • ruppolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: Etype
            Detto da un tizio che difende la
            "propria" azienda con 4 brevetti farlocchi...Qui l'unico farlocco sei tu. Spero per te che tu non abbia più di 12 anni.
          • gnammolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            beh a guardare le sue competenze e conoscenze si direbbe di sì
          • ruppolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: gnammolo
            beh a guardare le sue competenze e conoscenze si
            direbbe di
            sìHa parlato lo stolto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo



            Se non fosse per il recente



            articolo che ha messo a nudo



            Ricordiamolo: vanity fair.


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            O era Cronaca Vera? (newbie)


            No, era Kurt Eichenwald. Anzi, è:

            http://en.wikipedia.org/wiki/Kurt_Eichenwald


            Continua a ridere, stolto, ti si addice.

            Ma quando ti chiedono dove hai studiato
            informatica rispondi "Su Vanity fair"
            ??È meglio per te che ti soffermi sul contenitore.
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: ruppolo




            Se non fosse per il recente




            articolo che ha messo a nudo





            Ricordiamolo: vanity fair.



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)





            O era Cronaca Vera? (newbie)




            No, era Kurt Eichenwald. Anzi, è:



            http://en.wikipedia.org/wiki/Kurt_Eichenwald




            Continua a ridere, stolto, ti si addice.



            Ma quando ti chiedono dove hai studiato

            informatica rispondi "Su Vanity fair"

            ??
            È meglio per te che ti soffermi sul
            contenitore.Vedo che comunque non hai risposto alla domanda.
        • tommasocrociera scrive:
          Re: Il re è nudo!
          Riprendo le sante parole di iRoby che il sign Ruttolo dovrebbe far sue e leggere ogni sera :-DEsistono psicopatie che sono difficili da spiegare...Oggi le persone non ricevono più amore e fin da piccoli hanno oggetti in regalo per il battesimo, a natale, pasqua, al compleanno, la comunione, ecc.Alla fine sono gli oggetti quelli a cui ci si affeziona. Come sono fatti, il loro marchio e produttore.Questa aberrazione in alcuni individui viene portata all'estremo, dove le aziende produttrici vengono elette ad un surrogato dei genitori che sono stati anaffettivi. E gli oggetti divengono transazionali, un po' come coi fumatori dove la sigaretta è un surrogato del capezzolo della madre da cui si è stati distaccati con dolore.Per una persona "normale" lo smartphone è uno strumento di svago, lavoro, comunicazione. Il brand non è importante se non per i vantaggi percepiti (qualità, assistenza, ecc).Cito la fantastica risposta di iRoby......da leggere con mooooolta attenzionePer lo "psico-disagiato", invece lo smartphone è un oggetto a cui ci si affeziona (come per il pelouche o la coperta di Linus), diviene oggetto transazionale, e l'azienda dietro al brand un surrogato della figura del genitore buono.Se il livello di disagio raggiunge il punto in cui inizi ad attaccare chi offende l'azienda prediletta, e perdi tempo online o nella vita reale ad osannare un'aziendaccia produttrice di XXXXX elettronica fatta in Cina, è giunto il momento di consultare uno psicologo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 maggio 2014 11.20-----------------------------------------------------------
          • gnammolo scrive:
            Re: Il re è nudo!
            sarebbe da rispondergli così ogni volta
          • tommasocrociera scrive:
            Re: Il re è nudo!
            la prenderei come missione.....ma dopo potrebbe rispondermi allo stesso modo.....sarebbe però bello confrontarsi con ruttolo una volta e basta su quello che i-roby ha scritto....giusto per sapere come la vede
          • bertuccia scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: tommasocrociera

            la prenderei come missione.....ma dopo potrebbe
            rispondermi allo stesso modo.....sarebbe però
            bello confrontarsi con ruttolo una volta e basta
            su quello che i-roby ha scritto....giusto per
            sapere come la vedeho letto i tuoi ragionamenti..ti sei per caso accorto che appena è stato pubblicato questo articolo, sono immediatamente piovuti attacchi contro la rivista da cui proviene, l'autore, e ovviamente gli utenti che l'hanno pubblicato?e per cosa? l'articolo riporta forse delle falsità? riporta delle opinioni controverse?NO. riporta semplicemente dei fatti.Ma nessuno di quelli che lo attaccano ha provato a discutere di quei fatti.
          • tommasocrociera scrive:
            Re: Il re è nudo!
            non li chiamerei fatti, sono opinioni di un giornalista che racconta dei fatti secondo il suo punto di vista. Io stavo ragionando su un'altra cosa. E' per caso OT? io mi volevo confrontare su quello che scriveva i-roby non sulle opinioni del giornalista. che poi siano verità assolute posso non metterlo in dubbio, non è il punto che cercavo di capire da Ruttolo
          • bertuccia scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: tommasocrociera

            non li chiamerei fatti, sono opinioni di un
            giornalista che racconta dei fatti secondo il suo
            punto di vista. <b
            Il caso Sharp </b
            fase 1 - Samsung possiede meno quote di sharp nel mercato LCDfase 2 - utilizza dei brevetti di sharp senza averne dirittofase 3 - viene denunciata, controquerela e il proXXXXX dura 2 annifase 4 - viene condannata, trova un accordo per evitare il blocco dei prodotti, ma ormai ha conquistato il mercatola stessa precisa tecnica, fu usata con <b
            Pioneer </b
            , per il mercato dei televisori al plasma. Brevetti utilizzati senza permesso, denuncia, controdenuncia per allungare i tempi, accordo finale.questi sono fatti, non opinioni.la stessa cosa, per chi non è completamente cieco, sta avvenendo ora con Apple.
            Io stavo ragionando su un'altra
            cosa. E' per caso OT? io mi volevo confrontare su
            quello che scriveva i-roby non sulle opinioni del
            giornalista. che poi siano verità assolute posso
            non metterlo in dubbio, non è il punto che
            cercavo di capire da Ruttolocerto, ti faccio solo presente che tu noti il comportamento di Ruppolo, ma non quello di chi appena viene linkato un articolo, parte subito all'attacco senza nemmeno leggere.non hanno forse lo stesso problema che tu imputi a ruppolo?
          • Etype scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            <b
            Il caso Sharp </b

            fase 1 - Samsung possiede meno quote di sharp nel
            mercato
            LCDuna piccola parte delle quote di Sharp è di Samsung
            fase 2 - utilizza dei brevetti di sharp senza
            averne
            dirittointendiamoci qui,vuoi dire che ha rubato materialmente (progetti,tecnologie,ecc) a Sharp,oppure che è arrivata alla stessa tecnologia per conto suo e questo coincide con Sharp ?
            fase 3 - viene denunciata, controquerela e il
            proXXXXX dura 2
            annicome sopra...
            fase 4 - viene condannata, trova un accordo per
            evitare il blocco dei prodotti, ma ormai ha
            conquistato il
            mercatoil piagnisteo di apple da Obama te lo sei già scordato ?
            la stessa precisa tecnica, fu usata con
            <b
            Pioneer </b
            , per il mercato dei
            televisori al plasma. Brevetti utilizzati senza
            permesso, denuncia, controdenuncia per allungare
            i tempi, accordo
            finale.ripeto,glieli ha ribati fisicamente oppure sono arrivati alla stessa tecnologia per conto proprio ?
            questi sono fatti, non opinioni.sono opinioni se non si dice se materialmente c'è stato un furto o meno di documenti.
            la stessa cosa, per chi non è completamente
            cieco, sta avvenendo ora con
            Apple.Come scusa ? apple brevetta il generico,in questo modo chiunque si trova in quella situazione apple gli far causa,è un modo sleale e molto discutibile per mettere i bastoni nelle ruote alla concorrenza ed avere un proprio vantaggio,nient'altro.
            certo, ti faccio solo presente che tu noti il
            comportamento di Ruppolo, ma non quello di chi
            appena viene linkato un articolo, parte subito
            all'attacco senza nemmeno
            leggere.Se permetti son 2 cose ben distinte fare da sponsor a mo di campagna elettorale e lodare una marca (e tu lo fai spesso questo) e criticare una notizia che può essere solo l'opinione dello scrittore (che può essere benissimo di parte).
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: tommasocrociera

            la prenderei come missione.....ma

            dopo potrebbe rispondermi allo stesso

            modo.....sarebbe però bello confrontarsi

            con ruttolo una volta e basta su quello

            che i-roby ha scritto....giusto per

            sapere come la vede
            ho letto i tuoi ragionamenti..
            ti sei per caso accorto che appena è
            stato pubblicato questo articolo, sono
            immediatamente piovuti attacchi contro
            la rivista da cui proviene, l'autore, e
            ovviamente gli utenti che l'hanno
            pubblicato?Errore: prima si e' iniziato a prendere in giro l'utente legando il fatto che apple fan = guardi piu' alla moda che alla tecnica.Anzi a dirla tutta non mi sembra che nessuno se la sia presa con la rivista, non credo anzi che l'abbiamo letta in molti noi tecnici, forse qualcuno ha chieso alla moglie.
            e per cosa? l'articolo riporta
            forse delle falsità? riporta
            delle opinioni controverse?
            NO. riporta semplicemente dei fatti.Ma chi lo ha letto ? Peraltro riportera' fatti che molti gia' conoscono essendo addentro all'argomento.
            Ma nessuno di quelli che lo attaccano
            ha provato a discutere di quei fatti.Infatti nessuno era interessato a farlo, discutere con chi poi ? Con uno che di tecnica non capisce granche e parla come uno spot pubblicitario ?Sembrano le barzellette della nonna che tenta di convincere l'uomo in ammollo della pubblicita' ad uscire che si bagna e poi si prende il raffreddore.
          • bertuccia scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: krane

            Errore: prima si e' iniziato a prendere in giro
            l'utente legando il fatto che apple fan = guardi
            piu' alla moda che alla
            tecnica.
            Anzi a dirla tutta non mi sembra che nessuno se
            la sia presa con la rivista, non credo anzi che
            l'abbiamo letta in molti noi tecnici, forse
            qualcuno ha chieso alla
            moglie.errore tuo.quell'articolo l'ho linkato io per primohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=4042833&m=4042888#p4042888ed è subito stato attaccato a prescindere, vuoi per la rivista vuoi per altri 1000 motivi. Mai per il contenuto
            Ma chi lo ha letto ? Peraltro riportera' fatti
            che molti gia' conoscono essendo addentro
            all'argomento.bè io la storia di Sharp e Pioneer non la sapevo.
            Infatti nessuno era interessato a farlo,
            discutere con chi poi ? Con uno che di tecnica
            non capisce granche e parla come uno spot
            pubblicitario ?l'articolo non parla di tecnologia.parla del modus operandi di samsung, molto simile a quello di un cancro
            Sembrano le barzellette della nonna che tenta di
            convincere l'uomo in ammollo della pubblicita' ad
            uscire che si bagna e poi si prende il
            raffreddore.eh? :D
          • krane scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: krane

            Errore: prima si e' iniziato a prendere

            in giro
            l'utente legando il fatto

            che apple fan = guardi piu' alla moda

            che alla tecnica.

            Anzi a dirla tutta non mi sembra che

            nessuno se la sia presa con la rivista, non

            credo anzi che l'abbiamo letta in molti noi

            tecnici, forse qualcuno ha chieso alla

            moglie.
            errore tuo.Errore di quei pochi utenti che hanno rovinato cosi' tanto l'immagine propria, del brand che tanto maniacalmente pubblicizza e dell'idea che hanno provocato degli utilizzatori del brand.Alla fine mi sembra che non si abbia fatto altro che usare la rivista come accusa per prendere in giro loro.
            quell'articolo l'ho linkato io per primo
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4042833&m=404Interessante che tu non sia stato attaccato a prescindere no ?E che l'attacco sia partito contro il ruppolo e il maxix della situazione.
            ed è subito stato attaccato a prescindere, vuoi
            per la rivista vuoi per altri 1000 motivi. Mai
            per il contenutoMah, continuo a pensare che il contenuto ci stava, poco da discutere secondo me, non mi ha detto molto di nuovo.

            Ma chi lo ha letto ? Peraltro

            riportera' fatti che molti gia' conoscono

            essendo addentro all'argomento.
            bè io la storia di Sharp e Pioneer non la sapevo.Si neanche io sapevo tutto tutto, ma abbastanza.

            Infatti nessuno era interessato a farlo,

            discutere con chi poi ? Con uno che di

            tecnica non capisce granche e parla come

            uno spot pubblicitario ?
            l'articolo non parla di tecnologia.
            parla del modus operandi di samsung, molto
            simile a quello di un cancroL'articolo e' stata una scusa perfetta per attaccare un paio di soggetti tra cui non ci sei tu, almeno per quanto mi riguarda.E con quei soggetti c'e' poco da parlare di tecnologia o di qualsiasi altro argomento, si sono rivelati veramente vuoti come campane.

            Sembrano le barzellette della nonna

            che tenta di convincere l'uomo in

            ammollo della pubblicita' ad uscire

            che si bagna e poi si prende il

            raffreddore.
            eh? :DImmagina la nonnina che vedendo la pubblicita' dell'uomo nella lavatrice (te la ricordi ? Io sono un vecchiaccio :D ) e comincia a dire: ma poverino, ma non si ammala ? Ma quante volte al giorno lo fa che sta anche su canali diversi ?E la nipote che prova a convincerla che e' un trucco ed e' registrato, ma la nonna e' cosi' tronata che crede che tutto cio' che si vede in TV sia vero.Ecco, ruppolo e' come la nonna, noi che siam qua da tanto abbiam provato tante volte a convincerlo che e' un trucco ed e' registrato, ma oltre certi livelli ti arrendi e gli dai ragione.
          • ego scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Ascolta, ma che fatti vuoi a questo punto?I FATTI dicono che apple non fa cause per difendere proprietà intellettuali MA per soffocare la concorrenza. I FATTI dicono che apple non vuole i soldi per l'ingiustizia subita, ma vuole requisire la concorrenza dal mercato. L'unico modo che ha di vincere, perchè più alla frutta di così...Apple detiene ancora il brevetto sugli angoli arrotondati, gli angoli a raggio fisso, gli angoli a raggio variabile e gli angoli a raggio negativo? (visto che continuano ad aggiungere a caso i galaxy alla lista dopo anni)Bene samsung invece ha vediamo... i brevetti sul grafene usciti solo qualche settimana fa ti bastano?Ricerca e sviluppo. C'è chi la fa sulla forma dei vibratori, altri la fanno sulla tecnologia veraAvete perso la vostra battaglia santa. Almeno mantenete un minimo di dignità
          • bertuccia scrive:
            Re: Il re è nudo!
            te sei solo rumore di fondo, manco perdo tempo a leggere
          • ego scrive:
            Re: Il re è nudo!
            piangi piangi
          • Etype scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Non vuoi sentirti dire la verità ? Bravo continua con il magico mondo sbrilluccicoso apple...
          • Etype scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Un applauso ;)
          • Etype scrive:
            Re: Il re è nudo!
            - Scritto da: bertuccia
            e per cosa? l'articolo riporta forse delle
            falsità? riporta delle opinioni
            controverse?

            NO. riporta semplicemente dei fatti.Ma quali fatti ? Quella è un'opinione dello scrittore,non la verità assoluta.
          • tommasocrociera scrive:
            Re: Il re è nudo!
            Io sto aspettando ancora la risposta di ruttolo alla magnifica chiosa di i-roby.....
Chiudi i commenti