Alibaba e JD: 136,5 miliardi di acquisti nel 618

La giornata 618 (18 giugno) dedicata allo shopping ha fatto registrare in Cina vendite record: 136,5 miliardi di dollari in 24 ore per Alibaba e JD.
La giornata 618 (18 giugno) dedicata allo shopping ha fatto registrare in Cina vendite record: 136,5 miliardi di dollari in 24 ore per Alibaba e JD.

Il giro d’affari dell’e-commerce cinese è letteralmente esploso nella giornata del cosiddetto 618 Shopping Festival, ricorrenza che cade ogni anno in data 18 giugno. Alibaba e JD hanno processato ordini per un valore complessivo quantificato in oltre 136,5 miliardi di dollari, un record senza precedenti: rispettivamente 98,5 e 38 miliardi di dollari.

618 Shopping Festival: vendite record per Alibaba e JD

L’appuntamento 2020 era stato posto sotto la lente d’ingrandimento da parte di analisti e osservatori internazionali anche con l’obiettivo di valutare la reazione del mercato e dei consumatori a pochi mesi di distanza dall’esplosione della crisi sanitaria che prima di altri territori ha colpito proprio il paese asiatico. Il conteggio reso noto dai due colossi tiene in considerazione sia i prodotti acquistati sia i servizi erogati attraverso le piattaforme gestite in forma digitale.

L’altro grande appuntamento dell’anno per l’e-commerce in Cina è quello battezzato Singles Day, in programma ogni 11 novembre. Nel 2019 era stato ancora una volta Alibaba a far registrare un record, seppur con una cifra di gran lunga inferiore rispetto a quella mossa giovedì (circa 42 miliardi di dollari).

Gli eventi in questione possono essere in qualche modo considerati l’equivalente del Black Friday in occidente, con store online e negozi fisici che approfittano di una giornata di shopping selvaggio per catturare l’attenzione degli acquirenti con proposte ad hoc.

Fonte: CNBC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti