Allarme MasquerAds: il nuovo malware che si diffonde tramite Google Ads

Allarme MasquerAds: il nuovo malware che si diffonde tramite Google Ads

MasquerAds è un nuovo tipo di attacco informatico che agisce attraverso le inserzioni pubblicitarie: ecco come evitarlo.
MasquerAds è un nuovo tipo di attacco informatico che agisce attraverso le inserzioni pubblicitarie: ecco come evitarlo.

I gruppi legati alla criminalità informatica sono noti per trovare sempre nuovi modi di perpetrare truffe e crimini di vario tipo.

Sta però suscitando particolare scalpore l’ultima tecnica adottata dagli stessi: a quanto pare, diversi hacker stanno sfruttando Google Ads e i motori di ricerca per diffondere software dannoso.

Questo particolare tipo di attacco, noto come MasquerAds, va a riprodurre annunci pubblicitari verosimili di servizi diffusi e apprezzati nelle SERP di Google. In questo modo, spingono l’utente a scaricare app che, a conti fatti, si rivelano veri e propri malware.

Utilizzando nomi di dominio simili a quelli dei siti originali e ricostruendo la grafica degli stessi, i criminali informatici stanno mietendo molte vittime nelle ultime settimane.

Molti utenti infatti, pensano ancora che gli antivirus non siano realmente utili: i risultati di tale opinione, molto spesso, sono catastrofici.

Proprio su questa falsa idea, attacchi come i MasquerAds riescono a fare numeri spaventosi, che preoccupano addetti ai lavori e non.

MasquerAds: ecco i siti e i servizi colpiti da questo tipo di attacco

Quali sono i servizi che subiscono questo tipo di “clonazione” del sito? La lista è sterminata e include app e piattaforme come:

  • AnyDesk
  • Dashlane
  • Grammarly
  • Malwarebytes
  • Microsoft Visual Studio
  • MSI Afterburner
  • Slack
  • Zoom
  • Audacity
  • OBS
  • Libre Office
  • Teamviewer

e tanti altri.

Fare attenzione all’URL, prima di scaricare uno dei suddetti programmi o di inserire dati sensibili su un sito, è praticamente d’obbligo. Per non correre rischi però, è bene anche affidarsi ad antivirus di un certo livello come McAfee Total Protection.

Stiamo infatti parlando di  una suite per la sicurezza completa, che abbina al classico antivirus anche altri strumenti utili in ottica sicurezza e privacy. Si parla, tra le altre cose, di una VPN integrata e di un gestore di password.

A ciò si aggiungono altre utility ancora più specifiche, come McAfee File Shredder, un’app che consente di eliminare completamente i file confidenziali, per evitare che gli stessi siano recuperati in qualche modo da terzi.

Sempre lato privacy, McAfee permette di crittografare i propri file più preziosi, il tutto attraverso una tecnica nota come crittografia AES a 256 bit.

Si tratta di una delle soluzioni più moderne in questo contesto, in grado di offrire standard di sicurezza difficilmente replicati da altri servizi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2023
Link copiato negli appunti