McAfee antivirus e Internet Security: recensione 2021

McAfee è uno dei marchi più famosi nell'ambito degli antivirus. Scopriamo in questa recensione i suoi punti di forza e i suoi difetti
McAfee è uno dei marchi più famosi nell'ambito degli antivirus. Scopriamo in questa recensione i suoi punti di forza e i suoi difetti

Come per ogni servizio Internet, anche nella ricerca di un valido antivirus è importante riporre grande attenzione e cura su quale software si deve scegliere per proteggere i propri dispositivi. Siano essi rappresentati da un PC, uno smartphone oppure un tablet, con qualsiasi sistema operativo, i pericoli informatici sono sempre dietro l’angolo ed è pertanto utile difendersi nel modo giusto. Tra i nomi più altisonanti nell’ambito degli antivirus rientra McAfee, un trademark di cui molti di voi avranno già sentito parlare ampiamente. In questa recensione esamineremo il celebre antivirus, tra pregi e difetti.

➤ Consulta e confronta i migliori antivirus

Cos’è McAfee

Quando si parla di McAfee Antivirus si parla di un brand di lunga data, che ha visto la sua fondazione ancora nel 1987. Nonostante un avvio difficoltoso, l’azienda fondata da John McAfee riesce a riscuotere successo dopo il 1997, anno in cui si fonde con Network General: la successiva fusione con un’altra società, la Dr. Solomon’s Software, ha permesso alla compagnia di realizzare il suo primo software per antivirus entrando ufficialmente in un mercato già competitivo e agguerrito. Nel 2000 il software McAfee VirusScan rappresentava il software di punta nell’ambito della difesa da virus su Windows.

Caratteristiche di McAfee

McAfee pannello di controllo

McAfee presenta i propri prodotti in diverse modalità. Come vedremo, per questo software sono presenti sia una versione completa al 100%, acquistabile tramite il sito ufficiale, sia una versione acquistabile (McAfee Internet Security) presso rivenditori autorizzati e grandi catene sotto forma di abbonamento annuale, per uno o più dispositivi. Accenniamo già da subito che, purtroppo, per McAfee Antivirus non sono presenti versioni gratuite per sempre: c’è soltanto la prova gratis di 30 giorni.

Sicurezza e funzioni di McAfee Antivirus

Da moltissimi anni McAfee è sinonimo di qualità altissima nel mercato degli antivirus. Assieme ad altri brand molto noti, esso viene sempre consigliato dagli esperti e in generale dalla stragrande maggioranza degli utenti che ne fanno uso. Sebbene non si discosti troppo da altri marchi altisonanti nel settore a livello di funzionalità proposte, McAfee si impone comunque come una tra le prime scelte per chiunque necessiti di un valido antivirus e antimalware per proteggere i propri dispositivi.

Ciò che offre in primo luogo McAfee Antivirus è una protezione totale nella navigazione sul Web, forse la caratteristica da cui tutti gli utilizzatori si aspettano il massimo del rendimento e dell’affidabilità. E proprio in questo, secondo la nostra prova, il software si è comportato in maniera egregia, garantendo la massima protezione da qualsiasi minaccia esterna. McAfee protegge da tutte le minacce ricorrenti: virus in primo luogo, ma anche malware di diverso tipo come i ransomware, gli spyware e gli adware, molto frequenti quando si naviga e si incappa per sbaglio in alcuni programmi (o estensioni sul browser) ingannevoli.

La suite propone una protezione in tempo reale basata su cloud, in modo da garantire la totale sicurezza dei propri dispositivi tanto online, quanto offline. Naturalmente il database dell’antivirus è costantemente aggiornato, proprio come gli antri software concorrenti in questo settore, e d’altronde è uno dei requisiti essenziali per un buon antivirus e antimalware data la sempre più rapida diffusione di nuove cyber-minacce.

Tutto questo è garantito dal software tramite diversi strumenti. Ad esempio, propone un ottimo filtro antispam per evitare di incappare in email fasulle, o in pubblicità ingannevoli. Troviamo anche una crittografia sicura dei file sensibili, che consente di mettere in cassaforte anche i propri file sul PC, pienamente protetti da qualsiasi eventuale minaccia insediatasi in precedenza nel computer. O ancora, per chi si trova spesso in mobilità, magari lavorando con il proprio laptop, smartphone o tablet, McAfee assicura una scansione e protezione dalle reti Wi-Fi pubbliche considerate non sicure: connettersi attraverso la protezione di questo antivirus permette di evitare intrusi e hacker che sfruttano il collegamento a queste reti.

Un particolare su cui McAfee insiste notevolmente è la tutela della privacy e la protezione dell’identità dell’utente quando naviga. Gli strumenti messi in campo dall’antivirus aiutano gli utenti a proteggersi da tutti quegli attacchi hacker che mirano a rubare l’identità. E’ vero, oggigiorno serve anche una buona dose di responsabilità da parte dell’utente stesso, il quale deve conoscere i metodi più diffusi di furto d’identità online; è anche vero però che talvolta si parla di persone inesperte nell’utilizzo del PC o delle nuove tecnologie in generale, e in tal senso un buon antivirus rappresenta un supporto imprescindibile.

McAfee Web Advisor ad esempio è una funzionalità che manda avvisi chiari e leggibili sul browser quando ci si sta per collegare a siti Web pericolosi, o a collegamenti non sicuri, oppure quando si sta per scaricare a propria insaputa un file dannoso. Anche in questo caso, si tratta di situazioni in cui gli utenti più esperti sanno già come difendersi, ma che in molti casi travalica le conoscenze dell’utente medio: è dunque un eccellente strumento di protezione.

Performance e impatto sul sistema di McAfee Antivirus

McAfee Antivirus, dalle nostre prove, non ha impattato in maniera significativa sul sistema. E’ chiaro che stiamo parlando comunque di un software molto complesso, che potrebbe richiedere qualche risorsa in più dal proprio PC. In ogni caso, non ci sentiamo di segnalare un utilizzo eccessivo della CPU. Potrebbe causare comunque qualche piccolo problema negli hardware più datati, soprattutto perché possiede alcuni strumenti che vanno ad interfacciarsi con altri programmi (come ad esempio il filtro antispam integrato su Microsoft Outlook).

Resta il fatto che noi non abbiamo avuto modo di provare l’antivirus su hardware vecchi, dunque – come per gli altri antivirus da noi recensiti – anche per McAfee consigliamo di provare la versione gratuita prima di effettuare l’acquisto definitivo, così da sperimentare l’impatto sul sistema.

Compatibilità di McAfee

Sul sito ufficiale di McAfee sono presenti i requisiti software e hardware ufficiali. Ve li riproponiamo qui di seguito:

  • A livello di sistema operativo, McAfee funziona su Microsoft Windows 10, 8.1, 8 e 7 SP1 (32 e 64 bit), macOS 10.15 – 11.0  (build 4.10.1), macOS 10.12 – 10.14 (build 4.9.0.2), Android 4.1 e versioni successive, iOS 10 e versioni successive.
  • Per quanto riguarda invece i requisiti hardware, sono necessari 2 GB di RAM per Windows 7 e versioni successive, almeno 500 MB di spazio su disco e un processore da almeno 1 GHz.
  • Sono poi elencati i browser e i programmi email con cui è compatibile. Per quanto riguarda i browser, essi includono Internet Explorer 10.0 o successivi, Firefox, Chrome, Safari, Microsoft Edge (anche nella versione basata su Chromium).

Come è facile intuire, anche per questo antivirus le richieste hardware e software sono più che ammissibili dalla stragrande maggioranza dei dispositivi in circolazione, siano essi smartphone, tablet o PC.

Servizi aggiuntivi di McAfee

Tra le altre funzionalità offerte da McAfee, segnaliamo Ottimizzazione del PC, che consente di effettuare una pulizia del dispositivo per garantirne una maggiore velocità; Web Boost, che mette in pausa la riproduzione automatica dei video permettendo di risparmiare non soltanto batteria, ma anche banda Internet preziosa; Booster App, che aumenta automaticamente le risorse delle app utilizzate al fine di farne un uso ancora più veloce; QuickClean, che aiuta a rimuovere i file temporanei e i cookie, liberando spazio prezioso; File Lock, utile per creare dischi crittografati protetti da password sul PC e proteggere tutti i propri file sensibili; e Shredder, che al contrario elimina eventuali file sensibili senza lasciarne alcuna traccia e impedendo agli hacker di ricomporli.

Ma non è tutto, perché McAfee mette a disposizione nella versione Total Protection anche un’eccellente VPN, per potersi collegare a Internet in maniera completamente anonima e poter sfruttare tutte le conseguenze positive del caso. La VPN di questo antivirus sfrutta una crittografia AES a 256 bit, per potersi proteggere non soltanto a casa ma anche in mobilità su smartphone e tablet. Offre inoltre un gestore delle password per poter salvare tutte le proprie credenziali, in modo sicuro e protetto, in un unico luogo senza più dimenticarne neanche una.

Tra i servizi aggiuntivi offerti da McAfee, però, uno su tutti a nostro modo di vedere rappresenta un plus incredibile. Si tratta della Promessa di protezione antivirus: tramite questa iniziativa, McAfee garantisce all’utente un rimborso sul prezzo d’acquisto nel caso in cui il software non dovesse proteggere da un determinato virus, e nel caso in cui nemmeno l’assistenza tecnica dovesse riuscire a eliminarlo. Così facendo, il software si presenta ancor di più come un qualcosa di estremamente sicuro e affidabile: la protezione è garantita al 100% e di questo la casa produttrice ne è consapevole.

Assistenza clienti di McAfee Antivirus

L’assistenza clienti di McAfee è raggiungibile tramite l’apposito pulsante, posto sul fondo del sito Web ufficiale. Come si potrà notare, la pagina che verrà aperta sarà soltanto in inglese: accedendo però alla sezione Contact Support è possibile scegliere Italia e Italiano come lingua. Ciò non porta ad un menu in italiano, ma garantisce di entrare in contatto con l’assistenza in italiano tramite tre diversi canali: chat (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00), telefono (stessi orari della chat) e tramite community.

Per chi non volesse contattare direttamente l’assistenza, e per chi conoscesse bene l’inglese, la sezione home dell’assistenza clienti offre comunque molteplici spunti con problemi frequenti e soluzioni note. In generale, la combinazione di quest’ultima modalità con i contatti diretti con l’assistenza vanno a delineare, secondo noi, un’assistenza completa ed efficiente.

Prezzi e piani di abbonamento

I prezzi e piani di abbonamento di McAfee Antivirus sono diversi, come già accennato prima, e soprattutto permettono di acquistare diversi pacchetti separati qualora necessario. Senza dimenticare la controparte McAfee Internet Security che, al momento, ci sembra disponibile soltanto tramite rivenditori fisici autorizzati e non attraverso il sito ufficiale:

  1. McAfee Live Safe: la versione “base”, nel senso che offre tutto l’indispensabile per ogni dispositivo in proprio uso. Il prezzo in offerta è di 44,95€ per il primo anno (poi 99,95€).
  2. McAfee Total Protection: è la versione completa al 100%, che include quindi anche la VPN e i servizi di ottimizzazione del PC e altri servizi prima descritti. Il prezzo è di 34,95€ per l’utilizzo su un dispositivo, 39,95€ fino a 5 dispositivi, e 44,95€ su 10 dispositivi. I prezzi valgono sempre per il primo anno in offerta, poi si convertono rispettivamente in prezzi annuali di 69,95€, 89,95€ e 99,95€.
  3. McAfee Internet Security: è la versione acquistabile presso rivenditori autorizzati fisici. L’abbonamento è simile a quello reperibile sul sito ufficiale, ma con le caratteristiche e prezzo di volta in volta proposte dal rivenditore. Alcuni pacchetti di McAfee Internet Security ad esempio vengono venduti per un solo dispositivo, altri per 3 dispositivi e includono differenti tipologie di protezione.
  4. Protezione mobile per Android e iPhone/iPad: McAfee propone anche una versione dedicata soltanto ai dispositivi mobile Android e iPhone/iPad. Il prezzo è di 24,99€ (25,99€ su Android) per la versione standard e 69,99€ per la versione plus inclusiva peraltro di una VPN. C’è anche una versione base gratuita disponibile soltanto per un dispositivo alla volta. Tutte le versioni mobile sono destinate all’utilizzo per un solo dispositivo.
  5. McAfee Small Business Security: è l’offerta pensata appositamente per le piccole imprese e protegge da attacchi “classici” in questo mondo come i DDoS, DoS, MitM, phishing e così via. E’ utilizzabile su un numero massimo di 25 dispositivi e il prezzo per il primo anno è pari a 79,95€.
  6. Servizio di rimozione virus McAfee: segnaliamo anche questa possibilità, vale a dire la richiesta di intervento di esperti McAfee per la rimozione di virus in un singolo caso, senza sottoscrivere alcun abbonamento. Un esperto da remoto verificherà la situazione e risolverà il problema evidenziato dall’utente. Il prezzo è di 69,95€ per incidente.

Domande frequenti su McAfee Antivirus

Vi proponiamo di seguito alcune domande frequenti in merito a McAfee Antivirus, per cercare di dare un quadro ancora più completo dell’offerta di questo eccellente antivirus.

Esiste una versione di McAfee free?

Come abbiamo potuto vedere, esiste una versione gratuita di McAfee ma soltanto su mobile. Su PC invece è disponibile la prova gratuita, di una durata piuttosto consistente, dato che per ben 30 giorni potrete sperimentare senza costi aggiuntivi, e soprattutto senza inserire alcuna carta di credito, l’antivirus in ogni piano desiderato.

Si può usare su Mac?

Certo, come abbiamo visto prima McAfee Internet Security è disponibile anche su Mac. La versione richiesta è la 10.15 – 11.0 per la build 4.10.1, mentre la 10.12 – 10.14 per la 4.9.0.2.

Si può usare McAfee Internet Security su smartphone (Android e iOS)?

McAfee Antivirus è disponibile anche su smartphone e tablet Android e iOS, secondo i rispettivi abbonamenti dedicati che abbiamo illustrato sopra. Si tratta di una suite eccellente anche in questo caso, con l’unica pecca che è utilizzabile soltanto su un dispositivo per volta. Un limite secondo noi abbastanza importante per chi fa uso molto spesso di più dispositivi portatili.

Appesantisce molto il sistema (va bene per hardware datati)?

Come affermato in precedenza, dalle nostre rilevazioni non abbiamo riscontrato un peso eccessivo e un impatto notevole sulle prestazioni. Come per la stragrande maggioranza degli antivirus, anche McAfee si presenta con un software leggero e agevole per tantissimi dispositivi, anche datati. E’ chiaro che per computer o telefoni troppo vecchi potrebbe essere leggermente pesante, e potrebbe impattare di più rispetto a quanto riscontrato da noi. In ogni caso, potrete stare tranquilli: consultate i requisiti hardware sopra descritti e valutate in base alle possibilità offerte dal vostro device.

Riepilogo e conclusioni

Se dovessimo dare un voto a McAfee da 1 a 10, non potremmo non dare un 9 pieno. Siamo senza dubbio di fronte ad uno dei migliori antivirus in circolazione, uno di quei software che rispecchia appieno il prestigio di cui gode il marchio. McAfee sin dai suoi albori è sinonimi di sicurezza informatica e questo antivirus, nella versione 2021, non fa che confermare il tutto.

Tra i punti di forza ci sentiamo di evidenziare la grande varietà di piani di abbonamento offerti agli utenti, che vanno incontro a diverse esigenze: dalla famiglia all’utente singolo avanzato, dalla piccola impresa all’utente che lavora molto spesso in mobilità con il proprio smartphone o il proprio tablet. I prezzi sono in linea con la concorrenza, in forte sconto peraltro, e consentono comunque di ricevere in cambio un qualcosa di approfondito sotto ogni aspetto.

Senza contare le svariate funzionalità e servizi offerti dal pacchetto completo, inclusivo peraltro di una VPN e di una serie di strumenti davvero indispensabili per avere una protezione a tutto tondo. Lodevole anche la prova gratuita di 30 giorni senza carta di credito, che vi consentirà di testare per un periodo prolungato tutto ciò che offre McAfee. Va premiato anche per il rimborso in caso di problemi che l’antivirus o l’assistenza diretta non riescono a risolvere.

Tra i punti di debolezza, ci sentiamo di segnalare soltanto la limitatezza dei dispositivi mobile su cui è possibile installare McAfee: soltanto uno per abbonamento, purtroppo, un grande limite per chi lavora sia su smartphone sia su tablet fuori casa e avrebbe necessità della massima protezione su entrambi. Ad essere pignoli, poi, avremmo apprezzato una versione base completamente gratuita (per sempre) anche su PC, ma crediamo che la versione a pagamento meriterà senz’altro la spesa richiesta.

In conclusione, McAfee rappresenta una scelta ottimale per qualsiasi tipologia di utente. Come già detto, i diversi piani offerti sono davvero un qualcosa di straordinario, che va a soddisfare le esigenze di moltissime persone: è suggerito sia per i professionisti, sia per chi vuole utilizzare l’antivirus in famiglia, magari sul PC o sul tablet di utilizzo comune. E’ sconsigliato ovviamente per chi lavora in mobilità con più device: la limitatezza di un solo account attivabile per un singolo dispositivo potrebbe essere un problema.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 03 2021
Link copiato negli appunti