Antivirus per gamers: i migliori per il gaming (guida)
I migliori Antivirus 2022

Antivirus per gamers: i migliori per il gaming (guida)

Sei un gamer? Vediamo i migliori antivirus per il gaming, per proteggere al meglio le sessioni di gioco su PC e PlayStation.
Sei un gamer? Vediamo i migliori antivirus per il gaming, per proteggere al meglio le sessioni di gioco su PC e PlayStation.
I migliori Antivirus 2022

Gli antivirus rappresentano ormai elementi imprescindibili per l’utilizzo dei computer in rete. Questo è valido anche in ambito gaming, considerando come l’esperienza dei videogiochi si sia ormai spostata soprattutto online nelle sessioni in multiplayer. Per tale ragione, abbiamo pensato di realizzare una guida che raccolga i migliori antivirus per gamers, selezionando quelli che, come vedremo, riescono ad andare incontro alle specifiche esigenze di questa particolare nicchia.

I migliori antivirus per il gaming 2022

Passiamo subito alla nostra selezione dei migliori antivirus, che provvederemo ovviamente ad aggiornare alla luce delle nuove soluzioni antivirus che potrebbero arrivare sul mercato. Nella seconda sezione cercheremo invece di comprendere le caratteristiche specifiche che dovrebbero essere possedute da un antivirus per gamers.

Norton

Antivirus gamers Norton

Un antivirus che non ha bisogno di presentazioni, semplicemente il migliore del mercato. La forza della suite Norton è certamente quella di essere cross-platform, disponibile dunque per PC, Mac, smartphone e tablet Android e dispositivi iOS (iPhone e iPad). In questo modo, con un’unica licenza, è possibile proteggere tutti i propri dispositivi. Il tutto attraverso una libreria che è in assoluto la più aggiornata disponibile su piazza. Un vero e proprio punto di riferimento, senza se e senza ma. Disponibile, peraltro, in una versione ad hoc per i gamers.

 

BullGuard

Caratteristiche di BullGuard Antivirus

BullGuard è caratterizzato da una particolare facilità di utilizzo, fa dell’interfaccia il suo punto di forza. Viene commercializzato anche in una versione mobile, pensata per smartphone e tablet. Vanta una libreria abbastanza aggiornata e può contare su una community di sviluppatori di tutto rispetto. Non raggiunge le vette di eccellenza di Norton ma è certamente una delle migliori alternative, soprattutto considerando il rapporto qualità/prezzo.

Kaspersky

Kaspersky Internet Security

Altro antivirus che non ha bisogno di presentazioni è Kaspersky. Il motore che muove questo programma alimenta anche tanti altri antivirus presenti sul mercato, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto nell’anni dall’azienda russa. Disponibile per MacOS, Android, Mac e iOS (iPhone e iPad), è caratterizzato da una certa complessità di utilizzo. Può contare però su quella che può essere definita come la migliore libreria di virus presente su piazza. Un vantaggio non da poco.

Panda

Panda Free Antivirus

Sviluppato da Panda Security, Panda for gamers si prefigge di assicurare una efficace protezione al proprio PC mediante frequenti aggiornamenti on-line. Esistono differenti versioni di questo software, a seconda della sua dotazione e del numero di licenze d’uso concesse. Include al suo interno vari programmi, fra cui un firewall. Svolge tutte le funzioni “on the cloud” e, anche senza connessione a Internet, l’antivirus continua a funzionare grazie alla cache locale installata.

Avira

Avira Antivirus

Fa della sua versione gratuita il suo punto di forza. Quest’ultima, infatti, include sia la protezione antivirus che una VPN, che peraltro è efficace e funziona molto bene. Disponibile sia per desktop che per dispositivi mobili, viene costantemente aggiornato pescando da alcune tra le migliori librerie virus del mercato. Un prodotto che, nella sua versione a pagamento, è caratterizzato da un eccellente rapporto qualità/prezzo. Un vantaggio importante.

McAfee

McAfee pannello di controllo

Il principale competitor di Norton, McAfee un colosso a livello globale. È tra gli antivirus più completi del mercato, offrendo un ventaglio di possibilità e pacchetti. Non manca la VPN, che può essere accoppiata alla protezione, con la possibilità di poter navigare in rete in totale anonimato.

Che caratteristiche deve avere un antivirus perfetto per gamers

Chiariti gli antivirus a cui fare riferimento, scendiamo maggiormente nei dettagli. Cerchiamo di capire, dunque, quelle che sono le principali caratteristiche indispensabili per i gamers.

Game Mode

Durante le sessioni di gaming è importante non essere disturbarti da avvisi pop-up e, in generale, da finestre che si aprono improvvisamente. La Game Mode è quella modalità che manda l’antivirus in uno stato di quiescenza, così da non disturbare il videogiocatore. Il software continua comunque regolarmente a funzionare, proteggendo il PC anche durante le sessioni di multiplayer.

Impatto sulle prestazioni

Altro aspetto importante è quello legato all’impatto sulle prestazioni. Sappiamo bene infatti quanto i videogiochi assorbano le risorse hardware del PC. Al fine di poter godere di un’esperienza di alto livello, specie in multiplayer, è cruciale che l’antivirus per gamers non sia troppo energivoro. 

Facilità d’uso

Questa è una caratteristica fondamentale per un antivirus, anche a prescindere dall’ambito gaming. In tal senso, abbiamo indicato Norton come punto di riferimento assoluto del mercato, non a caso. L’interfaccia di questo software è praticamente a prova di bambino, pur garantendo la migliore protezione su piazza. Parola d’ordine: semplicità.

Si possono prendere virus su PlayStation?

antivirus gamers PS5 (Sony PlayStation 5)

Di base la PlayStation è una macchina sicura. Così come già accaduto alle altre console però, anche l’esperienza della piattaforma Sony si sta spostando prettamente online, in multiplayer. Ed è in quest’ambito che si può essere esposti a un rischio legato a virus e malware. Per cui, la risposta è: si, potenzialmente si possono prendere virus su PlayStation.

Come proteggersi dai malware su PS4 e PS5

Non c’è un metodo scientifico, molto dipende dal buon senso. Una parte consistente dei malware che girano su PlayStation vengono veicolati da messaggi ricevuti da contatti fake attraverso il PlayStation Network. Il consiglio principe, dunque, è quello di non leggere messaggi provenienti da utenti che non fanno parte della vostra rete di amicizie. Qualora ne facciano parte, prestante comunque attenzione ai link presenti nei messaggi: nel caso in cui vi sembrino sospetti, evitate di cliccarci su.

Domande frequenti sugli antivirus per gamers

Gli antivirus gratis vanno bene per il gaming

In questo caso, vale il medesimo discorso effettuabile per qualsiasi ambito. Gli antivirus gratuiti offrono un grado di protezione basilare. Per poter accedere a una protezione completa, è necessario far riferimento a quelli a pagamento.

Posso fare un virus scan su PlayStation?

No, non è possibile effettuare una procedura di questo tipo sulla console.

Quali sono i rischi maggiori dei malware nel gaming?

I malware nel gaming funzionano alla medesima maniera di malware veicolati in altri ambiti. Possono carpire dati personali, causando danni economici e reputazionali. Occorre dunque prestare la massima attenzione e proteggersi con software adeguati. Come detto in apertura, il consiglio è di fare riferimento alla suite Norton, la più completa del mercato e la migliore anche per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo. Non lesinate quando si tratta di proteggere il vostro PC.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti