Le migliori alternative a LastPass 2023 (gratis e a pagamento)
Migliori Antivirus del 2023

Le migliori alternative a LastPass 2023 (gratis e a pagamento)

Come scegliere un gestore di password sicuro ed efficiente, alternativo a LastPass? In questa guida abbiamo selezionato i software migliori.
Come scegliere un gestore di password sicuro ed efficiente, alternativo a LastPass? In questa guida abbiamo selezionato i software migliori.
Migliori Antivirus del 2023

La protezione delle proprie informazioni personali è diventata una necessità per chiunque, dalle aziende ai privati. Ed è per questo motivo che un’applicazione come LastPass negli ultimi anni si è ritagliata un ruolo da protagonista, diventando di fatto uno dei password manager più apprezzati dagli utenti.

Tuttavia, per gestire e proteggere al meglio le password dei vari account attivi, LastPass non è affatto l’unico strumento esistente sul mercato.

Come avremo modo di spiegare in questo approfondimento, ci sono diverse alternative a LastPass che è il caso di provare. Vediamo quali sono le più sicure e interessanti (a pagamento ma anche gratuite) tra quelle disponibili sul mercato.

Cos’è e come funziona LastPass

LastPass è un gestore di password, ossia un’app che conserva password e altre informazioni sensibili (dati personali, dati di pagamento, indirizzi, ecc) in un luogo sicuro e velocemente accessibile.

Un password manager è infatti la soluzione migliore per proteggere password e credenziali online, evitando di doverle ricordare tutte a memoria. Software di questo tipo utilizzano una sorta di “caveau” cui è possibile accedere in qualsiasi momento (previo inserimento di una master password) e da ogni dispositivo.

Fino al 2021, LastPass è stato considerato l’unico password manager veramente affidabile; quello stesso anno, però, il team di sviluppo ha iniziato a imporre una serie di limitazioni alla versione gratuita del software. In particolare, sono state due le decisioni che hanno spinto gli utenti a cercare delle alternative: l’accesso limitato a un solo dispositivo (es.: solo da PC o da smartphone) e supporto clienti via email disponibile solo per il piano a pagamento (LastPass Premium).

Come vedremo meglio in questa guida, esistono ormai numerosi strumenti alternativi a LastPass, capaci di soddisfare anche le esigenze più particolari.

Migliori alternative a LastPass 2023

Scopriamo quali sono le migliori opzioni alternative a LastPass tra quelle attualmente disponibili, analizzando le funzionalità sia per quelle gratis sia per quelle a pagamento.

Continuando a leggere sarà possibile conoscere tutte le caratteristiche dei singoli password manager e confrontare gli aspetti più interessanti, per una scelta attenta e consapevole del migliore strumento per proteggere le proprie password.

pCloud Pass

pCloud Pass

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Brave
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo: da 29 €/anno

Tra le migliori alternative a LastPass troviamo sicuramente pCloud Pass, uno strumento eccellente per tenere al sicuro le password e utilizzarle rapidamente su tutti i dispositivi.

Tra le peculiarità di questo software troviamo la crittografia di livello militare, utilizzata per memorizzare le password nel modo più sicuro (al contrario di alcuni password manager che conservano le password sotto forma di testo), il password generator, per la creazione di password forti ed efficaci, e l’autenticazione biometrica (tramite Face ID o impronte digitali, dunque assolutamente sicura) in alternativa allo sblocco tramite la classica master password.

Decisamente interessanti anche l’esportazione e importazione di password (da browser, per esempio) e la possibilità di recuperare l’account in maniera sicura. Da notare che quest’ultima funzionalità non è prevista da tutti i gestori di password: per alcuni strumenti, infatti, se si dimentica la master password non si avrà più accesso alle proprie credenziali salvate.

Prezzo:
pCloud Pass Premium 29 €/anno
pCloud Pass Premium Lifetime 149 € (una tantum)

pCloud Pass prevede due piani: uno gratuito, grazie al quale sarà possibile memorizzare password senza limiti (ma su un solo dispositivo) e uno a pagamento, senza limitazioni di alcun tipo.

Un’altra opzione molto utile per chi prevede di utilizzare un password manager per lungo tempo è il piano Lifetime: scegliendo questo piano si pagherà una sola volta e si potrà usare pCloud Pass per sempre.

Pro
Contro
Pro
  • Elevato grado di sicurezza
  • Compilazione automatica precisa e veloce
  • Accesso biometrico
  • Recupero sicuro dell'account
  • Possibilità di abbonamento a vita
Contro
  • Non disponibile per browser Safari e Opera
  • Non consente di organizzare le password (con tag e simili)

 

NordPass

NordPass

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Android, iOS, Linux
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Opera, Safari
🔐  Crittografia:XChaCha20
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo: da 1,49 €/mese

Un altro dei tool più interessanti in termini di gestione password è NordPass, applicativo progettato dal team di NordVPN.

Tramite questo strumento si possono proteggere le proprie credenziali di accesso online tramite un’unica password principale, anche offline. Inoltre NordPass mette a disposizione un caveau dove vengono conservate tutte le credenziali dell’utente.

La tecnologia utilizzata per la memorizzazione dei dati è l’autenticazione biometrica: in questo modo solo l’utente può accedere ai suoi dati importanti.

Altra funzione importante è la sincronizzazione delle password su dispositivi diversi, oltre alla compilazione automatica dei dettagli di login quando si accede ai propri siti web preferiti.

Prezzo:
NordPass Premium1,49 €/mese
NordPass Famiglia2,79 €/mese
NordPass Business2,56 €/mese
NordPass Impresaprezzo personalizzato

NordPass è disponibile sia in versione gratuita sia in tre opzioni di abbonamento a pagamento, oltre a un’opzione “su misura" dedicata alle imprese con esigenze più complesse.

Pro
Contro
Pro
  • Crittografia di alto livello
  • Autenticazione a due fattori (2FA)
  • Riconoscimento biometrico
  • Prezzi molto competitivi
  • Versione gratuita disponibile
  • Interfaccia pulita e intuitiva
Contro
  • Versione free utilizzabile solo su 1 dispositivo
  • Poche opzioni per organizzare le credenziali salvate

 

RoboForm

Roboform

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Safari, Opera
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo: da 23,88 €/anno

Uno degli strumenti di gestione e protezione di password più apprezzati è sicuramente Roboform, tra i più “storici", visto che è stato fondato alla fine degli anni Novanta.

RoboForm offre un generatore di password sicuro, grazie all’autenticazione a due fattori, che salva automaticamente le nuove password dai login in nuovi siti web.

Da menzionare anche la possibilità di accesso offline e dell’accesso di emergenza. L’interfaccia utente risulta piuttosto semplice da usare, anche per gli utenti meno esperti. RoboForm è disponibile sia in versione gratuita sia a pagamento.

Pro
Contro
Pro
  • Autenticazione a due fattori
  • Generatore di password complesse incluso
  • Utilizzabile anche offline
  • Possibilità di organizzare le password e fissare in alto quelle più usate
  • Monitoraggio Dark web
Contro
  • Sistema di importazione password limitato
  • Non supporta le chiavi di sicurezza hardware
  • Interfaccia un po' confusionaria

 

Kaspersky Password Manager

kaspersky password manager

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Safari
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo: 13,99 €/anno

Proseguiamo con la nostra selezione passando a Kaspersky Password Manager, il gestore delle password di proprietà dell’azienda omonima, conosciuta soprattutto per il suo antivirus.

Il password manager di Kaspersky offre un’archiviazione sicura di password, indirizzi, dati di pagamento, note e immagini private di documenti riservati (come carte d’identità, passaporto e patente), sincronizzandoli su tutti i dispositivi e permettendo un accesso rapido ad account online, app e informazioni importanti.

Oltre alla protezione completa dei dati personali, il password manager di Kaspersky si distingue anche per la sua semplicità d’uso, rendendo possibile l’accesso ai dati con una sola password e con l’autenticazione biometrica. Mantiene sincronizzati tutti i contenuti su ogni dispositivo e permette un grosso risparmio di tempo grazie alla funzione di compilazione automatica delle password.

Il password manager di Kaspersky è disponibile sia in versione gratuita sia a pagamento.

Pro
Contro
Pro
  • Feedback sull’efficacia delle password
  • Segnalazione password duplicate
  • Versione gratuita disponibile
Contro
  • Password principale non recuperabile
  • Non accessibile offline

 

Dashlane

Dashlane

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Safari, Opera
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo: da 3,49 €/mese

Semplice da usare e affidabile, Dashlane è un protettore di password davvero interessante, uno dei migliori per via delle sue caratteristiche avanzate in fatto di sicurezza online. Si tratta di uno strumento di gestione delle password adatto sia all’uso personale sia a quello in ambito business, con diverse soluzioni pensate per le aziende.

Vale la pena menzionare la VPN integrata e la funzione Dark Web Monitoring, che controlla se i propri dati personali vengono inseriti nel dark web.

Molte altre funzionalità sono comuni con i gestori di password migliori in commercio: tra queste, la possibilità di riempire le informazioni in automatico quando si accede a siti diversi e il caveau, in cui è possibile memorizzare tutti i dettagli importanti e necessari per vari usi.

Prezzo:
Dashlane Advanced3,49 €/mese
Dashlane Premium5,49 €/mese
Dashlane Friends&Family7,99 €/mese
Dashlane Starter2 €/mese
Dashlane Team5 €/mese
Dashlane Aziendale8 €/mese

Come possiamo notare, Dashlane non è tra le alternative più economiche a LastPass, ma offre anche una versione gratuita.

Pro
Contro
Pro
  • Sincronizzazione e backup dei dati
  • Aggiornamento automatico delle password
  • VPN integrata
  • Monitoraggio Dark Web
  • Riconoscimento biometrico
  • Versione free disponibile
  • Assistenza via live chat
Contro
  • Interfaccia poco intuitiva e usabile
  • Versione free utilizzabile per 1 dispositivo

 

1Password

1Password

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Linux, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Safari, Edge, Opera
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:
💰  Prezzo: da 2,99 $/mese

1Password è un gestore di password semplice da usare, sicuro e con una serie di funzionalità adatte sia per un uso individuale che aziendale. Anche in questo caso, infatti, l’unica cosa che l’utente dovrà ricordare per accedere ai propri dati di accesso sarà la master password. Inoltre, è provvisto di autenticazione a due fattori.

Questo software consente di organizzare le password in diverse categorie, tutte memorizzate nel caveau apposito. Permette altresì di memorizzare informazioni bancarie, account email e documenti d’identità.

Da considerare anche il blog, di recente pubblicazione e pensato per gli studenti universitari, grazie al quale sarà possibile sfruttare risorse gratuite per orientarsi nel panorama della sicurezza online.

Facile da usare, con un portafoglio digitale sicuro e una supervisione amministrativa completa, 1Password è supportato da tutte le piattaforme principali.

Prezzo:
1Password2,99 $/mese
1Password Families4,99 $/mese
1Password Business7,99 $/mese
1Password Teams19,95 $/mese
1Password Enterpriseprezzo personalizzato

Non è disponibile una versione gratuita per 1 Password, ma si può sfruttare la prova gratuita di uno dei piani a pagamento per testarne tutte le funzioni.

Pro
Contro
Pro
  • Prova gratuita disponibile (14 giorni)
  • Prezzi competitivi
  • Assistenza clienti efficace
  • Possibilità di creare vault privati o condivisi
Contro
  • Versione gratuita non disponibile
  • Compilazione moduli migliorabile
  • Prezzi business poco competitivi

 

Keeper

Keeper

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Linux, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Edge, Safari, Opera
🔐  Crittografia:AES-256
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰 Prezzo: da 3,56 €/mese

Un’altra delle alternative a LastPass che merita un pensierino è Keeper, software creato con un’architettura di sicurezza a conoscenza zero. Ciò vuol dire che il fornitore di servizi non conosce né ha accesso ai dati memorizzati dall’utente.

Dotato di un’interfaccia molto intuitiva, Keeper è uno strumento adatto sia per le aziende che per l’uso domestico (personale o familiare).

Da menzionare infine anche la funzione di monitoraggio del dark web, la protezione dell’account takeover, l’accesso di emergenza e l’eredità digitale.

Prezzo:
Keeper Personale3,56 €/mese
Keeper Famiglia7,62 €/mese
Keeper Business Starter2 €/mese
Keeper Aziendale3,75 €/mese
Keeper Enterpriseprezzo personalizzato

Oltre alla versione gratuita, Keeper prevede diverse opzioni di abbonamento a pagamento che è possibile provare gratuitamente per testare le varie funzionalità prima della sottoscrizione.

Pro
Contro
Pro
  • Interfaccia molto intuitiva
  • Condivisione ed esportazione password
  • Monitoraggio Dark Web
  • Versione free e prova gratuita (30 giorni)
  • Servizio di messaggistica cifrata
Contro
  • Versione free disponibile solo per 1 dispositivo
  • Assistenza clienti un po’ lenta

 

KeePass

keepass

💽  Sistemi Operativi:Windows, Mac, Linux, Android, iOS
💻  Estensioni browser:Chrome, Firefox, Safari, Edge, Opera
🔐  Crittografia:Twofish, AES-256, ChaCha20
🆔  Autenticazione a 2 fattori:✔️
📝  Compilazione automatica moduli:✔️
🎁  Versione Free:✔️
💰  Prezzo:gratis

Concludiamo la nostra lista con KeePass, che fa parte di una ristretta cerchia di alternative open source a LastPass. Stiamo parlando di un programma completamente gratuito, che salva tutti i dati localmente (e non nel cloud).

Una soluzione di questo tipo non è l’ideale per tutti: per le sue caratteristiche, KeePass non è indicato per chi ha bisogno di accedere alle password su più dispositivi regolarmente, per esempio. In questo caso, sarà necessario spostare manualmente il database delle password da un dispositivo all’altro.

Per quanto concerne l’aspetto della sicurezza, KeePass utilizza l’AES e l’algoritmo Twofish, e per eseguire l’hashing dei dati si basa su SHA-256. All’interno dell’app sono protetti con la crittografia non solo le password, ma anche tutti gli altri campi di dati, compresi nome utente, note, ecc.

L’app è portatile: può essere eseguita su ogni versione di Windows semplicemente usando una chiavetta USB, e senza doverne eseguire l’installazione.

Pro
Contro
Pro
  • Completamente gratuito
  • Open source
  • Molto tecnica
  • Installazione semplice
Contro
  • Interfaccia minimale e poco moderna
  • Non adatta per utenti inesperti

 

Le migliori alternative a LastPass gratis

Come abbiamo visto, esistono degli strumenti di gestione password simili a LastPass e gratis: ne sono degli esempi KeePass e le versioni free dei password manager a pagamento analizzati nella nostra lista (come pCloud Pass, NordPass, Dashlane e diversi altri).

Data la grande importanza della sicurezza per questa particolare tipologia di strumenti, però, sconsigliamo l’uso di password manager gratuiti.

Sarebbe preferibile scegliere dei password manager sicuri e a pagamento anche per non avere alcuna limitazione nelle funzionalità disponibili e per poter sfruttare, quindi, tutte le potenzialità di uno strumento di questo tipo.

Così facendo, ci si potrà garantire il massimo livello di protezione e non si metteranno a rischio password, credenziali e documenti importanti.

Come scegliere un gestore password alternativo a LastPass

Ogni password manager ha le sue peculiarità, con vantaggi e svantaggi che possono essere più o meno importanti a seconda dell’uso specifico che se ne farà.

Per scegliere il software che meglio si adatta alle proprie esigenze e aspettative, bisogna fare una riflessione in primis sulle caratteristiche del software di protezione password.

Le specifiche da prendere principalmente in considerazione sono:

  • crittografia sicura (preferibilmente di livello militare)
  • autenticazione a due fattori
  • riconoscimento biometrico (Face ID o impronte digitali)
  • numero di password memorizzabili
  • possibilità di organizzare le password (usando tag, categorie, ecc)
  • recupero sicuro dell’account se non si ricorda la master password
  • accesso di emergenza in caso di esposizione dei dati.

Vanno poi considerati altri aspetti, come la prevenzione degli accessi non autorizzati e il monitoraggio del dark web per possibili fughe di informazioni e la protezione delle credenziali di accesso remote e su larga scala.

Anche la possibilità di accedere offline alle proprie password può essere molto comoda, insieme alla possibilità di importare le password da browser web e di esportarle altrove.

Infine, può essere utile poter disporre della funzione di eredità digitale (ossia della consegna delle credenziali personali online e dei diritti a una persona designata).

Come già accennato, nella scelta del miglior gestore di password per i propri dispositivi non si dovrebbe puntare solo al prezzo più basso. Se il risparmio è certamente un fattore da considerare, la sicurezza deve essere la priorità in questi casi.

Per un giusto compromesso tra le due cose può essere d’aiuto un piano di abbonamento “a vita” al proprio password manager, come quella proposta da pCloud Pass, per esempio. Così facendo si affronterà la spesa una sola volta, potendo sfruttare il tool per sempre, senza alcuna scadenza.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine della nostra guida sulle migliori alternative a LastPass. Abbiamo visto in particolare tutti i software più simili al programma in questione, che diversi utenti stanno abbandonando in favore di altre soluzioni, per diversi motivi. Tra i più validi segnaliamo pCloud Pass, NordPass e Dashlane, che mettono a disposizione funzionalità davvero molto interessanti.

Non solo: ci siamo concentrati anche sugli elementi da considerare prima di sottoscrivere un piano di abbonamento, così da effettuare un acquisto il più possibile consapevole e ritagliato sulle proprie esigenze.

Confrontando i diversi strumenti a disposizione, sia gratis sia a pagamento, sarà possibile fare una scelta saggia e contare sul massimo della protezione.

Domande frequenti sulle alternative a LastPass

Qual è la migliore alternativa a LastPass?

Tra i diversi password manager alternativi a LastPass, le soluzioni migliori sono pCloud Pass (ottima per le funzionalità proposte e per l’opzione di abbonamento “a vita”) e NordPass (sviluppata dal team di NordVPN).

In base alle proprie necessità specifiche è possibile scegliere uno degli altri strumenti inclusi nella nostra lista, tutti molto validi ed efficaci.

Esistono strumenti gratis simili a LastPass?

Sì, esistono diversi password manager gratis che è possibile usare in alternativa a LastPass. KeePass ne è un esempio, insieme alle versioni gratuite dei principali gestori di password a pagamento.

Tuttavia, non è consigliabile l’uso di password manager gratis, in quanto presentano solitamente dei livelli di sicurezza inferiori rispetto a quelli a pagamento.

Come scegliere un password manager da usare al posto di LastPass?

Per scegliere un password manager valido e sicuro bisogna valutare caratteristiche come la crittografia, l’autenticazione a due fattori, il riconoscimento biometrico e il recupero sicuro dell’account, insieme a diverse altre funzionalità che possono cambiare anche molto l’uso di questo prezioso strumento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 gen 2023
Link copiato negli appunti