McAfee VPN (Safe Connect): come funziona, recensione, costo

Dalla casa del famoso antivirus è possibile aumentare la sicurezza delle proprie connessioni su PC e su dispositivi mobile con McAfee VPN
Dalla casa del famoso antivirus è possibile aumentare la sicurezza delle proprie connessioni su PC e su dispositivi mobile con McAfee VPN

Tra le suite di sicurezza scaricabili per PC troviamo anche McAfee VPN, che da qualche anno ha introdotto anche una comoda VPN per proteggere le connessioni degli utenti e tutelare così la privacy quando visitiamo i siti web o accediamo ai servizi di streaming. McAfee Safe Connect VPN è basata sulla tecnologia di TunnerBear (acquistata da McAfee), quindi riprende appieno i vantaggi della soluzione VPN citata e la porta ad un livello superiore, utilizzando una nuova interfaccia grafica dedicata.

Panoramica su McAfee VPN

Nei seguenti capitoli è possibile scoprire come funziona McAfee Safe Connect VPN, quali sono i suoi pregi, i difetti e quando viene a costare un abbonamento dedicato solo alla VPN, così da poterla confrontare con altri colossi nel settore.

McAfee VPN pagella

Pregi

  • Prezzo contenuto
  • Interfaccia app semplice e moderna
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni
  • Versione gratuita (con limitazioni)
  • Assistenza clienti via email o chat
  • Protezione fino a 5 dispositivi contemporaneamente

Difetti

  • Difficoltà a sbloccare i servizi di streaming
  • Pochi server e pochi paesi disponibili
  • Mancano alcune funzionalità avanzate
  • Nessun dettaglio sulla politica no-log

Cos’è McAfee VPN

McAfee è  un'azienda molto nota in ambito informatico, avendo realizzato negli ultimi decenni uno degli antivirus più noti per PC Windows (e non solo). McAfee è un'azienda che presenta la sua sede legale negli Stati Uniti: questo diminuisce sensibilmente la privacy durante l'utilizzo della VPN, con una politica no-log di fatto “inesistente”.

Tutti i dati di navigazione durante l'uso del servizio VPN possono essere quindi tracciati e conservati, così da essere subito disponibili in caso di indagini o mandati internazionali: gli Stati Uniti sono i fondatori della cosiddetta “Fourteen Eyes”, quindi la condivisione delle informazioni ha la massima priorità rispetto alla privacy dei singoli utenti.

Come funziona MCAfee Safe Connect

VPN McAfee

McAfee Safe Connect VPN non presenta tutte le caratteristiche che ci eravamo abituati a trovare sui client degli altri servizi VPN: le uniche caratteristiche che possiamo citare sono la crittografia AES a 256 bit, 23 paesi da cui è possibile collegarsi e la possibilità di connettere fino a 5 dispositivi contemporaneamente.

Mancano completamente funzioni note e ricercate dagli utenti come kill Switch, split tunneling, protezione DNS, protezione dagli attacchi informatici e supporto alle reti Tori o alle reti P2P, rendendo di fatto questo client VPN molto elementare e destinato solo a chi già utilizza altri prodotti McAfee o vuole provare un servizio VPN prodotto da un'azienda che conosce bene.

Server

La rete VPN offerta da Safe Connect non è delle più grandi con soli 23 paesi disponibili e circa 2500 server che il client provvederà a scegliere in totale autonomia. Questi server sono distribuiti negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Brasile, Canada, Hong Kong, India, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Singapore e molti paesi in Europa, offrendo comunque una discreta copertura per tutti gli utenti che desiderano nascondere l'indirizzo IP e risultare connessi da un'altra nazione. Sono presenti anche dei server in Italia, così da poter ottenere un indirizzo IP italiano quando siamo all'estero o necessitiamo di un nuovo indirizzo per accedere ai siti italiani.

La rete dei server è praticamente la stessa di TunnerBear, quindi ne condivide i pregi e i difetti in termini d'estensione e di performance, come è possibile notare leggendo i successivi capitoli della guida.

Velocità

Dal punto di vista delle performance i server di Safe Connect non se la cavano male, anche considerando la scarsa estensione della rete VPN: i server tendono a rispondere velocemente a tutte le richieste degli utenti quando vengono aperte solo le pagine web o si utilizzano altri servizi statici (come per esempio la posta elettronica). Attualmente è possibile percepire in calo di performance che si assesta sui 40-50% rispetto alla velocità della connessione senza VPN, un risultato confortante per chi vuole proteggere la propria privacy senza compromettere del tutto la velocità di connessione.

I server presenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito si sono rivelati più veloci degli altri, ma anche dalle altre location è possibile ottenere sempre una discreta velocità, specie se ci connettiamo lontano dalle ore di punta negli Stati Uniti: se usiamo McAfee VPN conviene quindi evitare le ore notturne e le prime ore del mattino italiane.

Sicurezza

Dal punto di vista della sicurezza McAfee VPN offre un sistema di cifratura semplice ma molto efficace: con questo servizio utilizzeremo il protocollo OpenVPN (l'unico supportato) con crittografia AES-256-GCM, TLS 1.2 e algoritmo ECDHE-RSA-CHACHA20-POLY1305, tutte soluzioni che garantiscono un elevato livello di sicurezza durante l'utilizzo del tunnel VPN.

Per chi non è esperto di cifratura è sufficiente sapere che con McAfee VPN le connessioni sono impossibili da intercettare, rendendolo quindi l'utilizzo dei client altamente raccomandati quando ci connettiamo ad una rete hotspot pubblica o ad una rete Wi-Fi libera di cui non conosciamo nessun dettaglio.

Usabilità

L’app di McAfee Safe Connect si presenta su tutti i dispositivi supportati come estremamente semplice da utilizzare, con una combinazioni di colori decisamente moderna e accattivante. Nella schermata iniziale non è sufficiente scegliere il paese da cui connettersi nella mappa del mondo e premere sul pulsante Avvia protezione per ottenere la nuova posizione virtuale.

In alternativa è possibile scegliere anche il server più veloce nelle vicinanze o utilizzare il menu a tendina in alto a destra (sulle versioni PC) per scoprire le nazioni supportate, così da poterci connettere rapidamente ad uno dei server VPN offerti dal servizio e nascondere la nostra identità.

Assistenza clienti di McAfee VPN

Dalla pagina del servizio VPN è indicato chiaramente che è disponibile l'assistenza H24 tramite email o tramite chat, ma un'assistenza così celere ed efficace è riservata a chi sottoscrive un abbonamento a pagamento: meglio tenerlo a mente prima di provare l'app gratuita o sfruttare il periodo di prova offerto dal servizio.

Se scegliamo di utilizzare la versione gratuita dell'app non avremo accesso all'assistenza rapida, dovendoci quindi accontentare della FAQ integrata all'interno delle app o utilizzare il supporto via email senza accesso prioritario (con i classici 24-48 ore come tempi d'attesa medi).

Compatibilità

Connessione VPN

 

L'app di McAfee VPN è compatibile con tutti i sistemi operativi presenti sui dispositivi moderni, non dobbiamo quindi preoccuparci di nulla da questo punto di vista! Se abbiamo deciso di puntare su questo servizio conviene subito installare l'app su tutti i dispositivi di cui disponiamo, visto che copre senza problemi fino a 5 dispositivi connessi contemporaneamente.

Windows

Il client per Windows è molto semplice da installare e configurare, basta accedere con un account McAfee dalla pagina ufficiale (l'account può essere creato gratuitamente) e selezionare il sistema operativo Windows tra quelli presenti. Il client è compatibile con tutte le versioni di Windows ancora supportati da Microsoft, oltre all'indimenticabile e sempre presente Windows 7.

Per approfondire vedi anche la nostra guida alle migliori VPN per Windows.

Mac

Anche il client per Mac è semplice da configurare, accendendo con un account McAfee dalla pagina ufficiale e selezionando questa volta il sistema macOS come link di download. Dopo lo scaricamento avviamo l'installazione classica delle app Mac e apriamo il client VPN dal Launchpad, così da poterlo gestire comodamente dall'icona presente in alto a destra.

Android

Per chi dispone di uno smartphone o di un tablet Android può beneficiare della protezione di McAfee VPN scaricando l'app ufficiale dal Google Play Store. Al termine del download è sufficiente aprire l'app, effettuare l'accesso con l'account McAfee e scegliere se sfruttare la connessione automatica o se selezionare personalmente il paese da cui vogliamo connetterci.

Per approfondire vedi anche la nostra guida alle migliori VPN per Android.

iPhone

Su Apple iPhone il funzionamento dell'app è molto simile alla controparte vista poco fa su Android. Per proteggere le connessioni con McAfee VPN è sufficiente aprire l'app Apple Store e cercare il client dedicato nel menu di ricerca e premere su Ottieni. Dopo lo scaricamento apriamo l'app ed effettuiamo l'accesso con un account McAfee, così da poter iniziare subito a proteggere la navigazione sul nostro device Apple.

Per approfondire vedi anche la nostra guida alle migliori VPN per iPhone e iPad.

McAfee VPN e i servizi di streaming

Qui purtroppo iniziano le note dolenti per McAfee VPN, visto che il servizio di dimostra davvero poco efficace nello sbloccare i limiti geografici dei più famosi servizi di streaming. I problemi sono piuttosto frequenti e difficilmente riuscirete nell'obiettivo, vista anche la scarsità di server disponibili per tentare i bypass dei sistemi di geoblocking sempre più avanzati.

Netflix

Purtroppo Safe Connect non è stato in grado di sbloccare i cataloghi di Netflix in USA e un UK: gli indirizzi IP associati ai suoi server sono probabilmente in lista nera e, senza un ricambio continuo di IP o di server, l'accesso ai servizi di Netflix è impossibile.

Per approfondire vedi anche la nostra guida alle migliori VPN per Netflix.

Amazon Prime Video

Stessi problemi visti con Netflix: qualsiasi indirizzo IP è bloccato e rende impossibile accedere al catalogo statunitense nascondendo la nostra reale posizione.

Disney Plus

Disney Plus è il servizio più giovane tra tutti quelli citati ma, dal punto di vista del geoblocking, sta recuperando velocemente terreno, mostrando una resistenza alle VPN sempre più marcata. Infatti McAfee VPN non è in grado di sbloccare i cataloghi statunitensi o inglesi nella maggior parte dei tentativi, rendendo di fatto inutile l'utilizzo della VPN per superare i blocchi geografici.

DAZN

DAZN dispone di un sistema di blocco geografico decisamente più leggero, quindi McAfee VPN è in grado di bypassare le protezioni nella stragrande maggioranza dei casi. Se siamo interessati al catalogo DAZN tedesco può essere un'opzione da non sottovalutare, anche se non è possibile prevedere quanto tempo durerà.

Torrent e gioco online

Il sito di McAfee VPN non mostra alcuna informazione sulle reti P2P, quindi è possibile supporre che non è possibile utilizzare i server presenti nel servizio per nascondere l'identità durante l'uso di app come eMule o BitTorrent.

Sul gioco online la situazione non è migliore: i ping generati dai server tendono ad essere piuttosto alti, decisamente non adatti per accedere ai server multiplayer o per giocare online dopo essere stati bannati con il nostro account o IP originale. Da questo punto di vista ci sono servizi decisamente migliori dal punto di vista delle performance.

Prezzi e piani di McAfee VPN

Dal punto di vista dei prezzi McAfee è uno dei servizi VPN più economici in assoluto, visto che offre l'abbonamento annuale al prezzo di 47,99€ (pari a 3,99€ al mese), una cifra molto economica e concorrenziale rispetto agli altri servizi simili.

Se non desideriamo l'abbonamento annuale è possibile sottoscrivere l'abbonamento a rinnovo mensile, che si presenta però con un costo decisamente più elevato e decisamente sproporzionato rispetto a quello che il servizio offre (8,99€ al mese). Gli abbonati ai pacchetti Internet Security dispongono dell'accesso a McAfee VPN, così da usare un unico abbonamento per tutto.

Per chi non vuole spendere nulla è possibile utilizzare il servizio VPN gratuitamente, ma con una limitazione di 250MB al mese; per chi invece vuole provare il servizio premium è possibile beneficiare della prova gratuita di 7 giorni oltre a poter beneficiare della formula soddisfatti o rimborsati entro 30 giorni.

Conclusioni

McAfee VPN è un servizio molto scarno ed essenziale, adatto quindi agli utenti neofiti o che utilizzano già altre soluzioni McAfee e si fidano quindi dell'azienda di sicurezza statunitense per la sicurezza delle loro connessioni.

Il numero di server non è elevato ma la connessione è cifrata molto bene e la velocità è più che discreta in tutte le situazioni, rendendo quindi molto semplice proteggere i dispositivi senza impazzire tra mille opzioni e configurazioni.

Molto interessante la politica di reso adottata dall'azienda, che include sia una prova gratuita sia il rimborso totale della spesa entro 30 giorni, così da venire incontro alle esigenze di tutti gli utenti scettici. Per chi non vuole spendere nulla è possibile usare gratis qualsiasi app del servizio VPN, con una limitazione a 250 MB di traffico mensile.

Se è la privacy totale quello che cerchiamo da una VPN, probabilmente starete alla larga da Safe Connect! Se invece cerchiamo solo un metodo semplice per cifrare la connessione quando siamo connessi ad un hotspot o ad una rete di cui non ci fidiamo,  McAfee VPN può essere la scelta giusta.

Domande frequenti su McAfee VPN

Cos'è McAfee VPN?

McAfee VPN è un servizio VPN offerto dalla famosa azienda McAfee, che lavora da decenni nel settore della sicurezza informatica.

Esiste un piano McAfee VPN gratis?

Attualmente è possibile utilizzare l’app di McAfee VPN gratuitamente (previa creazione di un account) senza limiti di tempo ma con una limitazione di traffico pari a 250MB mensili.

Non è molto ma permette comunque di proteggere la connessione occasionalmente (per esempio quando ci connettiamo ad un hotspot).

Vedi anche la guida alle VPN gratis.

Quanto costa McAfee VPN?

L’abbonamento annuale a McAfee VPN può essere acquistato a partire da 4€ al mese, una cifra decisamente concorrenziale per un buon servizio VPN.

Per gli indecisi è possibile anche provare le app per 7 giorni e chiedere anche il rimborso totale dopo 30 giorni.

McAfee VPN funziona con DAZN?

Questo servizio VPN funziona piuttosto bene con il servizio di streaming DAZN, anche se non è decisamente il servizio migliore per superare le limitazioni geografiche.

McAfee VPN funziona con Netflix?

Purtroppo McAfee VPN non funziona bene con Netflix, non riuscendo a sbloccare i cataloghi internazionali di nessun paese in cui il servizio di streaming è disponibile.

McAfee VPN funziona in Cina?

Non essendoci nessun riferimento al firewall cinese o allo sblocco dei sistemi di sorveglianza, le uniche informazioni sono ricavabili da TunnelBear, su cui McAfee VPN si basa.

Su TunnelBear è possibile sbloccare il funzionamento tramite una funzione specifica, assente però su McAfee VPN: questo significa che quest’ultimo non è adatto a superare il firewall cinese.

Su quanti dispositivi contemporaneamente posso usare McAfee VPN?

Con l’abbonamento premium è possibile utilizzare fino a 5 dispositivi contemporaneamente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 06 2021
Link copiato negli appunti