Allarme su YouTube: il malware YTStealer minaccia i content creator

Allarme su YouTube: il malware YTStealer minaccia i content creator

YTStealer è una minaccia per gli YouTuber: si tratta di un malware che ruba le informazioni dei content creator per poi riutilizzarli.
YTStealer è una minaccia per gli YouTuber: si tratta di un malware che ruba le informazioni dei content creator per poi riutilizzarli.

Si chiama YTStealer ed è una nuova minaccia proveniente dal dark web.

Stiamo parlando di un malware che va ad agire sui cookie dei browser, nella cartella del profilo utente. Nello specifico, ad essere presi di mira sono i cookie di autenticazione legati a YouTube. Una volta ottenuti questi dati, YTStealer prova a collegarsi al backend della piattaforma riservato ai creatori di contenuti.

Una volta fatto ciò, il malware estrae dall’account informazioni come:

  • nome account;
  • numero di abbonati;
  • età degli stessi;
  • dati riguardanti la monetizzazione.

Tutti i dati, vengono poi sottoposti a crittografia e inviati a un server in mano agli hacker che hanno realizzato questo sistema. Un pericolo che, sebbene finora interessi una nicchia ristretta in rete come i creatori di contenuti su YouTube, potrebbe presto mutare e diventare un pericolo anche per gli utenti comuni.

YTStealer per ora minaccia solo i creatori di contenuti: ma come potrebbe evolversi?

Le informazioni sono preziose, tanto quelle degli youtuber tanto quelle di chiunque navighi in rete. YTStealer permette ai pirati informatici di chiedere riscatti per i dati ottenuti o di rivenderli: il modus operandi, di fatto, può essere simile a quello dei ransomware.

Per poter prevenire rischi di questo tipo, chiunque frequenti il web dovrebbe affidarsi a un antivirus di alto livello. In questo senso Norton 360 Premium ha ben pochi rivali.

A rendere così interessante questa suite sono diverse utility di grande utilità. I 75 GB di backup su cloud, per esempio, permettono di conservare file e documenti importanti per prevenire la perdita di dati in caso di guasti del disco, furto del dispositivo o ransomware.

Alla classica scansione per rilevare i virus poi, si aggiunge un sistema di gestione delle password, un firewall, una VPN e tante altre soluzioni mirate per aumentare la sicurezza dei dispositivi elettronici.

E i costi? Grazie all’attuale sconto del 42%, è possibile ottenere tutta la protezione di Norton 360 Premium per appena 59,99 euro all’anno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 lug 2022
Link copiato negli appunti