Alluminio e grafite per le batterie del futuro?

I ricercatori della Stanford University hanno individuato una formulazione per batterie di flessibili, efficienti e rapidissime: per ora potrebbero sostituire le pile da 1,5V, ma i margini di miglioramento non mancano
I ricercatori della Stanford University hanno individuato una formulazione per batterie di flessibili, efficienti e rapidissime: per ora potrebbero sostituire le pile da 1,5V, ma i margini di miglioramento non mancano

Dalla Stanford University arriva la notizia di un nuovo tipo di batteria ricaricabile, una tecnologia estremamente sicura rispetto a quella attuale, che per di più si ricarica in tempi molto rapidi. Una possibile soluzione a (quasi) tutti i problemi causati dagli accumulatori energetici oggi presenti in ogni tipo di gadget hi-tech.

La nuova batteria usa un anodo di alluminio e un catodo di grafite, entrambi sospesi all’interno di una soluzione liquida ionizzata che funge da elettrolito. Il setup è flessibile, letteralmente, e i ricercatori hanno immagazzinato i tre elementi dell’accumulatore all’interno di una sacchetta di polimero che si piega senza influenzare negativamente le qualità della batteria.

Il prototipo realizzato dagli esperti californiani è in grado di ricaricarsi completamente in pochi minuti a temperatura ambiente, ed è quindi una tecnologia estremamente sicura e performante non soggetta a rischi di esplosioni o incendi. I cicli di carica supportati prima del degrado della batteria? Più di sette volte superiori rispetto a quelli attuali (7500 contro 1000).

Le batterie di alluminio e grafite sono veloci, sicure e promettenti sotto l’aspetto energetico, ma prima di rappresentare un’alternativa valida per gli accumulatori agli ioni di litio occorrerà continuare con le ricerche : la nuova tecnologia produce una tensione di 2V, più che sufficiente a sostituire le pile alcaline da 1,5V attuali tipo AA e AAA ma solo la metà di quella delle batterie li-ion. Elon Musk, che intorno alle batterie sta costruendo diversi tipi di business, invita il mondo a contenere i facili entusiasmi.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 04 2015
Link copiato negli appunti