Altri buchi nella rete energetica USA

Un ente di controllo statunitense ha scoperto la vulnerabilità del maggiore network energetico del paese: un cyber-attacco potrebbe spegnere le luci di 8 milioni di persone

Roma – Negli Stati Uniti la possibilità che le infrastrutture energetiche siano oggetto di cyber-attacchi è reale. Gli esperti del settore lo avevano confermato ad aprile durante l’ultimo Forum sulla crittografia; ieri l’ha ribadito il Government Accountability Office ( GAO ).

Un impianto nucleare della TVA La situazione è quanto mai delicata perché il “braccio armato” del Congresso che si occupa dell’efficienza della pubblica amministrazione, appunto il GAO, ha divulgato un rapporto scottante sulla vulnerabilità della più grande rete energetica del paese. Secondo rilevazioni tecniche ed ispezioni, la Tennessee Valley Authority ( TVA ) sarebbe infatti a rischio sabotaggio a causa di un sistema di protezione informatica inadeguato. La portata dell’accusa è notevole, soprattutto se si considera che si tratta di una rete che serve più di 128 mila km quadrati e 8,7 milioni di persone: praticamente una buona parte del sud-est statunitense, quindi Tennessee, Mississippi, Kentucky, Alabama, Georgia, North Carolina e Virginia. L’ente gestisce direttamente 11 impianti a carbone, 8 turbine a gas, 3 impianti nucleari e 29 centrali idroelettriche.

In dettaglio, le vulnerabilità dell’ente federale TVA sarebbero dovute alla sua rete informatica corporate che gestisce il controllo della produzione energetica. Non solo non soddisfa gli standard previsti per ogni infrastruttura federale, ma manca persino di aggiornamenti adeguati dei software, degli antivirus, di firewall e di sistemi di monitoraggio del network.

“Inoltre la sicurezza fisica di numerosi siti non protegge sufficientemente i sistemi di controllo centrali”, sostiene il GAO. “Quindi le piattaforme che gestiscono le infrastrutture principali di TVA sono a forte rischio di accessi non autorizzati e sabotaggio, sia dal fronte interno che esterno”.

Secondo il Washington Post tutta la rete nazionale sarebbe nelle stesse condizioni soprattutto a causa della scomparsa dei “sistemi chiusi”: l’attivazione di accessi remoti è una prassi. Certamente per mettere in ginocchio architetture di questo genere vi è bisogno di competenze molto specialistiche, ai limiti dello spionaggio militare. Un po’ come è successo, secondo la CIA , all’inizio dell’anno quando alcune città oltreconfine sono state colpite da blackout.

“Un gran numero di imprese non vogliono spendere soldi in questo ambito perché pensano che si tratti di un altro millennium bug”, ha dichiarato Joe Weiss, partner di Applied Controlled Solutions, società specializzata nel testing dei sistemi di sicurezza SCADA . “Ciò che le persone addette al controllo sono chiamate a fare è di mettere insieme fogli di carta che dimostrino che le imprese non hanno nulla di critico da affrontare”.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Plis cam to live.search
    Eppure mi sembra parecchio assonante con il "plis cam tu itali" di Rutelli.Micro$oft è arrivata alle suppliche.Noi usiamo il suo search, lei guadagna soldi dagli inserzionisti, lei ce ne rigira una briciola...Pidocchiosoni come loro che regalano soldi per l'uso dei propri servizi? Sono proprio alla frutta... :)
  • lettore scrive:
    Per chi usa il pc sul serio.
    cari troll winari stato roviando un quotidiano informatico online come PUNTO-INFORMATICO, smettela di creare confusione, e di influenzare in maniera negativa le scelte della gente, ormai non siamo degli stolti che non vediamo ciò che fa Microsoft, se a voi sta bene che l' SP3 di Windows Xp faccia riavviar il vostro pc o che vi trovate bene col Vista il sitema operativo più pensante è inutile della storia dell'informatica, sono fatti vostri, alla gente seria il pc serve davvero, ormai l'uso del pc è entrato a far parte nella nostra vita quotidiana sia a casa che a lavoro, la gente è stufa di windows preinstalalto, è stufa di pagare di più all'effettivo valore del pc, problmemi, come spyware virus, email virus,virus su msn, frammentazione dell hardisk, e stufa di vedere il propio pc gradualmente rallentarsi, è normale che la gente cerchi delle valide alternative, come ad esempio LINUX o MAC, non è che i sitemi operativi linux o Apple siano esenti da problemi, i problemi ci sono son minori rispetto quelli di windows, è una scelta normalissima, se la gente che non vuole avere più problemi di virus passi a linux che è gratuito o preferisca pagare qualcosa in più e comprare un mac, sento parlare gente su questo sito che dice che non ci son problemi con windows, ma avete mai provato ad esempio di andarea controlare su yahoo answers, guardatehttp://it.answers.yahoo.com/dir/;_ylt=AlAJJyLcfbLuGkufSJlBDGqgOBV.;_ylv=3?link=list&sid=396546062 evitate di fare ostruzionismo quando utenti in diffocoltà cercano aiuto.
    • lroby scrive:
      Re: Per chi usa il pc sul serio.
      - Scritto da: lettore
      cari troll winari stato roviando un quotidiano
      informatico online come PUNTO-INFORMATICO,
      smettela di creare confusione, e di influenzare
      in maniera negativa le scelte della gente, ormai
      non siamo degli stolti che non vediamo ciò che fa
      Microsoft, se a voi sta bene che l' SP3 di
      Windows Xp faccia riavviar il vostro pc o che vi
      trovate bene col Vista il sitema operativo più
      pensante è inutile della storia dell'informatica,
      sono fatti vostri, alla gente seria il pc serve
      davvero, ormai l'uso del pc è entrato a far parte
      nella nostra vita quotidiana sia a casa che a
      lavoro, la gente è stufa di windows
      preinstalalto, è stufa di pagare di più
      all'effettivo valore del pc, problmemi, come
      spyware virus, email virus,virus su msn,
      frammentazione dell hardisk, e stufa di vedere il
      propio pc gradualmente rallentarsi, è normale che
      la gente cerchi delle valide alternative, come ad
      esempio LINUX o MAC, non è che i sitemi operativi
      linux o Apple siano esenti da problemi, i
      problemi ci sono son minori rispetto quelli di
      windows, è una scelta normalissima, se la gente
      che non vuole avere più problemi di virus passi a
      linux che è gratuito o preferisca pagare qualcosa
      in più e comprare un mac, sento parlare gente su
      questo sito che dice che non ci son problemi con
      windows, ma avete mai provato ad esempio di
      andarea controlare su yahoo answers,
      guardate
      http://it.answers.yahoo.com/dir/;_ylt=AlAJJyLcfbLu

      evitate di fare ostruzionismo quando utenti in
      diffocoltà cercano
      aiuto.Lo sai che esiste il diritto alla libertà di parola??(ovviamente evitando offese e riferimenti a cose vietate dalla legge)LROBY
    • Coder scrive:
      Re: Per chi usa il pc sul serio.
      Ma piantala...Mi diverto a leggere P.I. anche se è frequentato da una dose di fanatici di Linux 1000 volte superiore al normale.Chi usa Windows e legge P.I. al 99.9% usa un determinato O.S. per scelta non certo perchè se l'e' trovato installato sul PC.Per quanto mi riguarda un piagnone come te non mi farà passare a Linux e ad una filosofia miope come l'open source.Sei il tipico programmatore fanatico che non assumerei mai e poi mai.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Per chi usa il pc sul serio.
        questo di certo non giustifica i win troll :D
        • Coder scrive:
          Re: Per chi usa il pc sul serio.
          E neanche i Linux-Troll che sono in numero quanto meno pari.Infatti questo anatema Anti-Windows in una notizia che non centra nulla con Linux ne è una prova.
          • marco corvini scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            in questa notizia potrei sapere dove questo anatema Anti-Windows, al quale ti riferisci, io ho letto utenti windows, che manifestano il loro rammarico per le scelte dell'azienda che produce il sistema operativo in questione.
          • Coder scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            No, forse mi sono spiegato male...L'anatema anti windows è nel post del sig. "lettore" che osanna il mondo intereo ad allinearsi alle sue idee.
          • Coder scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            scusa, "esorta" il mondo intero... (oggi sono stanco)
          • marco corvini scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            è una tua opinione, io contro windows non ci vedo nulla, e ti dirò che mi trovo d'accordo, che i troll, stiano rovinando puntoinformatico, perchè non si può far finta che su windows non ci sian molti problemi, e non si può gridare allo scandalo, quando gli altri scelgono sitemi alternativi.
          • lroby scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            - Scritto da: marco corvini
            è una tua opinione, io contro windows non ci vedo
            nulla, e ti dirò che mi trovo d'accordo, che i
            troll, stiano rovinando puntoinformatico, perchè
            non si può far finta che su windows non ci sian
            molti problemi, e non si può gridare allo
            scandalo, quando gli altri scelgono sitemi
            alternativi.Semmai qui il problema è inverso.. nessuno nega che su Windows ci POSSANO essere problemi di virus o altro..invece gli utenti Linux-only parlano di linux come se fosse la panacea di tutti i mali,assolutamente esente da qualunque tipo di problemi possa affliggerlo (apparte quello che stà tra sedia ed il monitor:D)LROBYEDIT: scusate,avevo scritto virus al posto di linux :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.48-----------------------------------------------------------
          • marco corvini scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            nei commenti presenti su questa notizia non trovo traccia di ciò che dici, leggo utenti windows che si sentano maltratti da Microsoft stessa, ed hann ragione ad essere arrabiati, ed hi notato un gruppo di utenti linux, che ha offerto il propio aiuto, non vedo nulla contro microsoft o windows.
          • Marco corvini scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            Perchè non lo sapevi che Vista è il sistema operativo che richiede maggiori risorse hardware rispetto a tutti gli altri S.O esistenti.Windows preinstallato è ovvio che la gente non lo voglia, dobbiamo essere liberi di scegliere.Dire le cose come stanno non vuol essere contro.
          • Coder scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            Più che dire le cose come stanno spesso non fate altro che sparlare.Avete frantumato i cocones con questo clima di estremismo.PS:E francamente nella vita reale non conosco nessuno che si lamenta perchè windows e' compreso nel prezzo del pc.Ottimo cosi'!
          • lroby scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            - Scritto da: Coder
            " Vista il sitema operativo più pensante è inutile
            della storia
            dell'informatica"da quando i sistemi operativi pensano? :DLROBY
          • meo pinelli scrive:
            Re: Per chi usa il pc sul serio.
            - Scritto da: marco corvini
            è una tua opinione, io contro windows non ci vedo
            nulla, e ti dirò che mi trovo d'accordo, che i
            troll, stiano rovinando puntoinformatico, perchè
            non si può far finta che su windows non ci sian
            molti problemi, e non si può gridare allo
            scandalo, quando gli altri scelgono sitemi
            alternativi.+/- lo 0,01%
        • meo pinelli scrive:
          Re: Per chi usa il pc sul serio.
          - Scritto da: Sgabbio
          questo di certo non giustifica i win troll :Dma tu vedi troll dappertutto?
  • zonax scrive:
    E' una grande idea
    E' un po' di tempo che mi chiedevo perchè mai google e gli altri delle pubblicità on line non mettesserò su un sistema come questo.Oltretutto si metterebbe fine al triste fenomeno dei click fraudolenti.Speriamo che questa cosa di MS possa essere estesa meglio nel tempo, al momento mi sembra un po' limitata.
    • zonaxo scrive:
      Re: E' una grande idea
      ma hai letto bene la notizia??Comunque ci stann centinaio di siti, che ti offrono sconti su acquisti on-line, questa iniziativa di Microsoft, serve a Microsoft stessa nel vano tentativo, di insediare Google, ma non serve offire un servizio così, un motore di ricerca rimane sempre un motore di ricerca, e Google è il migliore, Live Search, non è completo come Google, ormai Microsoft non sannò più cosa fare in vede di pensare a fare qualcosa seria per i propi utenti, stressanti dai problemi di windows, si mettono a rincorrere Google.
      • Macatrozzo scrive:
        Re: E' una grande idea
        - Scritto da: zonaxo
        ma hai letto bene la notizia??
        Comunque ci stann centinaio di siti, che ti
        offrono sconti su acquisti on-line, questa
        iniziativa di Microsoft, serve a Microsoft stessa
        nel vano tentativo, di insediare Google, ma non
        serve offire un servizio così, un motore di
        ricerca rimane sempre un motore di ricerca, e
        Google è il migliore, Live Search, non è completo
        come Google, ormai Microsoft non sannò più cosa
        fare in vede di pensare a fare qualcosa seria per
        i propi utenti, stressanti dai problemi di
        windows, si mettono a rincorrere
        Google.Non si e' capito un cazzo....ma sai scrivere?
      • zonaxo scrive:
        Re: E' una grande idea
        Che problemi provoca Google come motore di ricerca???
        • FinalCut scrive:
          Re: E' una grande idea
          - Scritto da: zonaxo
          Che problemi provoca Google come motore di
          ricerca???che la gente alla fine venga a conoscenza della verità su Windows! (rotfl)http://www.google.com/search?&q=best+operating+system(linux)(apple)
  • lroby scrive:
    Re: Microsoft pensa solo a se.
    - Scritto da: astruso
    scusa, a parafrasare in utonto le offese di nextio l'ho definito UTONTO e non è un'offesa..idiota..cretino sono offese.. pensa che ieri ad un colloquio di lavoro,l'esaminatore ha definito "UTONTO" un candidato che aveva lo skill davvero troppo basso per essere assunto..psnei campi dove non siamo specializzati siamo tutti utonti.. io lo sono con la moto.. non sono capace ad impennare nè a piegare stile Valentino.. mica mi offendo.. ne sono cosciente.LROBY
    • astruso scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      Un post in velocita', il mio.- Scritto da: lroby
      - Scritto da: astruso

      scusa, a parafrasare in utonto le offese di next
      io l'ho definito UTONTO e non è un'offesa..
      idiota..cretino sono offese.. Era per dire che sembrava che: si avesse risposto proprio a te...Concordo con la questione relativa al fatto che "utonto" non sia un'offesa. E' un pochino dispregiativo ;-)
      pensa che ieri ad un colloquio di
      lavoro,l'esaminatore ha definito "UTONTO" un
      candidato che aveva lo skill davvero troppo basso
      per essere
      assunto.. :|

      ps
      nei campi dove non siamo specializzati siamo
      tutti utonti.. io lo sono con la moto.. non sono
      capace ad impennare nè a piegare stile
      Valentino.. mica mi offendo.. ne sono
      cosciente.
      LROBYBeh sai aveva i nervi un pelino tesi.
    • uso windows scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      meno male che quelle offese che mi son stare fate, son state cancellate, però io non sono utonto, come mi giudichi, tu, io son appena passato ad ubuntu grazie a utent gentilissimi di questo forum, che mi hann guidato passo passo, tu giudichi utonto uno dei tanti utenti windows, che vengono infettati da virus anche se usano dei programmi antivirus,e cha hann i solito problemi derivati dall'uso di windows come crash e blocchi del sistema questo per te vuol dire essere utonto?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        Lascia perdere all'utente lroby, crede che il suo modo di ragionare rispecchi quello di milioni di persone, meno male che non è così, come hai visto ha parte next ed lroby nessuno ti ha offeso o ti ha dato dell'utonto, quindi non dare peso alle parole che usa per te.
      • lroby scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        - Scritto da: uso windows
        meno male che quelle offese che mi son stare
        fate, son state cancellate, però io non sono
        utonto, come mi giudichi, tu, io son appena
        passato ad ubuntu grazie a utent gentilissimi di
        questo forum, che mi hann guidato passo passo, tu
        giudichi utonto uno dei tanti utenti windows, che
        vengono infettati da virus anche se usano dei
        programmi antivirus,e cha hann i solito problemi
        derivati dall'uso di windows come crash e blocchi
        del sistema questo per te vuol dire essere
        utonto?vuoi sapere davvero perchè ti definisco utonto??secondo te, se io e te usiamo la stessa identica versione di windows,sia essa la home piuttosto che la professional, e tu ti prendi i virus ed io no, a te và in crash e causa blocchi di sistema ed a me no, per caso credi davvero che sia colpa del s.o.?non pensi forse che SE lo stesso identico Windows,installato ad altre persone funziona egregiamente,magari il problema non è lui ma quello che ci gira dentro ed attorno?pensi davvero che un XP con linea FASTWEB,antivirus NOD32 e SPYBOT viaggi allo stesso identico modo rispetto ad un XP con linea TELE2,antivirus NORTON e pure magari senza spybot.tu non puoi sapere e di questo non ti dò colpa, che sono un tecnico/sistemista che passa le giornate a sistemare i problemi causati dagli "utonti", e dopo che gli sistemo pc,glielo ottimizzo e magari gli do pure un paio di dritte su come non guastarsi il s.o.,questi utenti riescono a lavorare in maniera migliore,+ sicura e + produttiva.Allora prima di offenderti perchè qualcuno ti chiama utonto, prova a valutare se ne hai la capacità,chi sta dall'altra parte.. Se un giorno Valentino Rossi mi desse dell'utonto perchè non sono capace di andare come lui in moto,sarei un pochino triste per cio,ma consapevole che quello che dice è vero.per concludere.. ti posso garantire che ci sono una marea di persone che si credono tecnici e poi in realtà sono appena un gradino sopra il livello "utonto"...senza offesa ok? ;)LROBY
        • krane scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          - Scritto da: lroby
          - Scritto da: uso windows

          meno male che quelle offese che mi son stare

          fate, son state cancellate, però io non sono

          utonto, come mi giudichi, tu, io son appena

          passato ad ubuntu grazie a utent gentilissimi di

          questo forum, che mi hann guidato passo passo,

          tu giudichi utonto uno dei tanti utenti windows,

          che vengono infettati da virus anche se usano

          dei programmi antivirus,e cha hann i solito

          problemi derivati dall'uso di windows come

          crash e blocchi del sistema questo per te vuol

          dire essere utonto?
          vuoi sapere davvero perchè ti definisco utonto??
          secondo te, se io e te usiamo la stessa identica
          versione di windows,sia essa la home piuttosto
          che la professional, e tu ti prendi i virus ed io
          no, a te và in crash e causa blocchi di sistema
          ed a me no, per caso credi davvero che sia colpa
          del s.o.?Secondo me la risposta ce la dara' il tempo, e neanche troppo : "l'Utonto" (come lo chiami tu) e' riuscito ad installarsi linux (ma non era difficilissimo?), se ora non avra' piu' problemi di virus, deframmentazione e crash... Bhe: l'utente e' lo stesso, il SO e' cambiato, i problemi non ci sono piu'... Tu che ne deduci ?
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: krane
            Secondo me la risposta ce la dara' il tempo, e
            neanche troppo : "l'Utonto" (come lo chiami tu)
            e' riuscito ad installarsi linux (ma non era
            difficilissimo?), se ora non avra' piu' problemi
            di virus, deframmentazione e crash... Bhe:
            l'utente e' lo stesso, il SO e' cambiato, i
            problemi non ci sono piu'...


            Tu che ne deduci ?Non si è installato un Linux qualunque, ma UBUNTU,cosa che ormai anche le scimmie sanno fare e che sicuramente è anche + facile rispetto a XP e praticamente equivalente a Vista,non ha fatto NULLA di così spettacolare..prova a dargli in mano una slackware, una gentoo oppure una debian, mettilo su un pc molto recente dove non ti riconosce diverse periferiche in automatico e poi magari ne riparliamo. Io ne ho provate 2 (di cui una era Zenwalk che sicuramente molti utenti Linari non hanno mai nemmeno sentito nominare) che purtroppo non accettavano la mia ATI hd3870x2 nemmeno in modalità VESA quindi ciccia,soltanto modalità console.per la cronaca i drivers superaggiornati della ati che trovate sul sito,supportano TUTTE le ati radeon tranne che il mio modello in quanto troppo nuovo.il fatto di essere in grado di installare Ubuntu è molto lontano dal divenire esperti in Linux (ma la stessa cosa la reputo anche su Windows).dimenticavo,SE mai dovesse avere dei problemi hw (ammesso che saltuariamente non li avesse già), vedrai che i crash se li ritrova pari pari anche su Linux..LROBY
          • krane scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Secondo me la risposta ce la dara' il tempo, e

            neanche troppo : "l'Utonto" (come lo chiami tu)

            e' riuscito ad installarsi linux (ma non era

            difficilissimo?), se ora non avra' piu' problemi

            di virus, deframmentazione e crash... Bhe:

            l'utente e' lo stesso, il SO e' cambiato, i

            problemi non ci sono piu'...

            Tu che ne deduci ?
            Non si è installato un Linux qualunque, ma
            UBUNTU,cosa che ormai anche le scimmie sanno fare
            e che sicuramente è anche + facile rispetto a XP
            e praticamente equivalente a Vista,non ha fatto
            NULLA di così spettacolare..Quindi ci stai confermando che l'installazione di Ubuntu e' piu' facile di quella di windows, ottimo, del resto perche' uno dovrebbe cercarsi difficolta' quando puo' scegliere una via facile ?
            prova a dargli in mano una slackware, una gentoo
            oppure una debian, mettilo su un pc molto recente
            dove non ti riconosce diverse periferiche in
            automatico e poi magari ne riparliamo. Non vedo perche' dovrei farlo : sarebbe come dare una F1 a una nonnina che di solito va ai 30 allora per andare al supermercato a 3 isolati : la sua esigenza non e' quella, se una distribuzione di linux risponde bene alle sue esigenze non vedo perche' gli si dovrebbe consigliare altro.
            Io ne ho provate 2 (di cui una era Zenwalk che
            sicuramente molti utenti Linari non hanno mai
            nemmeno sentito nominare) che purtroppo non
            accettavano la mia ATI hd3870x2 nemmeno in
            modalità VESA quindi ciccia, soltanto modalità
            console.Io ho un sacco di stampanti che XP non vede perche' non sono USB, e allora ?Anche mettergli davanti un pc la cui scheda di rete non viene riconosciuta da XP e' un bello scherzetto.Il massimo pero' l'ho beccato qualche mese fa : Sony Vaio nuovo con Vista, il produttore NON aveva ancora i driver, li hanno fatti solo qualche settimana dopo...Da impazzire eh...
            per la cronaca i drivers superaggiornati della
            ati che trovate sul sito,supportano TUTTE le ati
            radeon tranne che il mio modello in quanto troppo
            nuovo.Proprio come e' successo a noi con Vista.
            il fatto di essere in grado di installare Ubuntu
            è molto lontano dal divenire esperti in Linux (ma
            la stessa cosa la reputo anche su Windows).
            dimenticavo,SE mai dovesse avere dei problemi hw
            (ammesso che saltuariamente non li avesse già),
            vedrai che i crash se li ritrova pari pari anche
            su Linux..Vero, ma senza problemi hw i crash restano su windows, cosi' come i virus, la deframmentazione, ecc...Perche' non lasciamo che sia il diretto interessato a giudicare ?
            LROBYE se scarichi un caricatore di 44 Magnum sul pc e' altamente probabile che lo spegni e non si riaccende piu', anche se ci metti sopra QNX, e quindi ?
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby

            Non si è installato un Linux qualunque, ma
            UBUNTU,cosa che ormai anche le scimmie sanno fare
            e che sicuramente è anche + facile rispetto a XP
            e praticamente equivalente a Vista,non ha fatto
            NULLA di così
            spettacolare..Beh c'è anche chi come prima distro si è installato Gentoo :DComunque a lui nons erve avere la customizzazione offerta da Slackware o Gentoo, quindi penso che Ubuntu sia la scelta migliore.Che l'installazione sia semplice non è propriametne vero, in quanto un minimo di conoscenza di come sono strutturati i filesystem su Unix lo devi avere... Diciamo che la parte più difficile è il patizionamento.
            prova a dargli in mano una slackware, una gentoo
            oppure una debian, mettilo su un pc molto recente
            dove non ti riconosce diverse periferiche in
            automatico e poi magari ne riparliamo. Io ne ho
            provate 2 (di cui una era Zenwalk che sicuramente
            molti utenti Linari non hanno mai nemmeno sentito
            nominare) che purtroppo non accettavano la mia
            ATI hd3870x2 nemmeno in modalità VESA quindi
            ciccia,soltanto modalità
            console.Ci sono passata con la mia scheda madre e la scheda di rete MArvell che non era supportata. Tempo 2 mesi e i driver erano nel kernel (sky2). All'inizio soffrivano di problemi, poi dal 2.6.20 sono ok :)La periferica era comunque "strana" nel senso che è un unico controller per due porte di rete... Esattamente come la tua 3870X2 che ha due GPU.Il driver di Ati non la elenca nelle periferiche compatibili comunque. Aspetta e vedrai che sarà inclusa (tra parentesi se usassi il driver open RadeonHD magari migliori la situazione :D ).È come cercare di fare andare una Wacom su Windows senza drivers...
            per la cronaca i drivers superaggiornati della
            ati che trovate sul sito,supportano TUTTE le ati
            radeon tranne che il mio modello in quanto troppo
            nuovo.Ecco infatti. Prova coi driver open per i RAdeon HD ;) Sono ancora sperimentali ma vanno abbastanza bene. Il 3d è supportato tramite MESA (quindi framerate schifido) oppure aspetta il mese prossimo i catalyst.D'altra parte è come fare andare un Winmodem su Linux... Si sa che sono periferiche non ancora supportate.Questo non sminuisce il problema per l'utente, però converrai che sono pochi quelli che ahnno una periferica del genere, un po come sono pochi coloro che hanno la chiavetta seriale per fare girare i programmi su Vista :)
            il fatto di essere in grado di installare Ubuntu
            è molto lontano dal divenire esperti in Linux (ma
            la stessa cosa la reputo anche su
            Windows).Questo è vero
            dimenticavo,SE mai dovesse avere dei problemi hw
            (ammesso che saltuariamente non li avesse già),
            vedrai che i crash se li ritrova pari pari anche
            su
            Linux..
            LROBYCerto, se ha le ram andate anche nel bios gli da problemi, quindi?Eppoi il supporto dato nei forum credo sia un plus eccezzionale per Linux in generale.Ciao!(atari)
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            PREMESSA: ciaoo :D come stai?? felice di rileggerti ;)fine premessa(anonimo)- Scritto da: AtariLover
            Beh c'è anche chi come prima distro si è
            installato Gentoo
            :D
            Comunque a lui nons erve avere la customizzazione
            offerta da Slackware o Gentoo, quindi penso che
            Ubuntu sia la scelta
            migliore.
            Che l'installazione sia semplice non è
            propriametne vero, in quanto un minimo di
            conoscenza di come sono strutturati i filesystem
            su Unix lo devi avere... Diciamo che la parte più
            difficile è il
            patizionamento.beh qui non mi trovi d'accordo,se non ti interessa mantenere windows sul pc,basta dire al sistema che vuoi usare tutto il tuo disco fisso per lui e fà tutto da solo.
            Il driver di Ati non la elenca nelle periferiche
            compatibili comunque. Aspetta e vedrai che sarà
            inclusa (tra parentesi se usassi il driver open
            RadeonHD magari migliori la situazione :DDrivers open radeonHD?? questa mi mancava,ma supportano l'accelerazione 3D?mi potresti per favore dare anche solo un link poi me li cerco con calma
            Ecco infatti. Prova coi driver open per i RAdeon
            HD ;) Sono ancora sperimentali ma vanno
            abbastanza bene. Il 3d è supportato tramite MESA
            (quindi framerate schifido) oppure aspetta il
            mese prossimo i
            catalyst.MMmhhh... quindi come è sempre stato.. è solo una questione di tempo..nel frattempo me lo godo virtualizzato ;)
            D'altra parte è come fare andare un Winmodem su
            Linux... Si sa che sono periferiche non ancora
            supportate.che schifo di modem che erano..praticamente erano finti..facevano fare tutto il lavoro alla cpu,distogliendone l'attenzione da altri compiti.BLEAH

            il fatto di essere in grado di installare Ubuntu

            è molto lontano dal divenire esperti in Linux
            (ma

            la stessa cosa la reputo anche su

            Windows).

            Questo è verobeh.. non credo che nessuno potrai mai contestarmela questa affermazione ;)
            Certo, se ha le ram andate anche nel bios gli da
            problemi,
            quindi?quindi nulla, se compaiono i problemi hw,te li tieni a prescindere dall'os usato oppure ti cambi i pezzi..su questo non ci piove
            Eppoi il supporto dato nei forum credo sia un
            plus eccezzionale per Linux in
            generale.sempre se il s.o. non salti per i problemi hw nominati prima :D
            (atari)LROBY
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            PREMESSA:
            ciaoo :D come stai?? felice di rileggerti ;)
            fine premessa(anonimo) Ciao!
            beh qui non mi trovi d'accordo,se non ti
            interessa mantenere windows sul pc,basta dire al
            sistema che vuoi usare tutto il tuo disco fisso
            per lui e fà tutto da
            solo.Ok ma non è tipicamente lo scenario per chi arriva a linux la prima volta...
            Drivers open radeonHD?? questa mi mancava,ma
            supportano l'accelerazione
            3D?
            mi potresti per favore dare anche solo un link
            poi me li cerco con calmaCerto! Sono i driver sviluppati assieme da AMD e Novell dopo che AMD ha aperto le specifiche, diventeranno i nuovi driver "ufficiali" quando saranno completi. Li trovi qui:http://wiki.x.org/wiki/radeonhdPer ora hanno accelerazione 2D, ma 3D ancora indiretta, quindi schifida :( però supportano già alcune cose che i driver ufficiali non hanno come supporto xv e rilevamento dimensioni del monitor anche "non-vesa". Ma a quanto pare Hardy dovrebbe già averli dentro leggo, quindi o sono la versione "vecchia" 1.1 o non vanno in ogni caso :(

            MMmhhh... quindi come è sempre stato.. è solo una
            questione di tempo..nel frattempo me lo godo
            virtualizzato
            ;)
            Si prima o poi la reggeranno spero! :D anche perchè è proprio una bella schedina :D
            che schifo di modem che erano..praticamente erano
            finti..facevano fare tutto il lavoro alla
            cpu,distogliendone l'attenzione da altri
            compiti.BLEAH

            beh.. non credo che nessuno potrai mai
            contestarmela questa affermazione
            ;)
            esatto :)
            quindi nulla, se compaiono i problemi hw,te li
            tieni a prescindere dall'os usato oppure ti cambi
            i
            pezzi..
            su questo non ci piove Sperando che si capisca che è un errore hardware...
            sempre se il s.o. non salti per i problemi hw
            nominati prima
            :DMah, oramai NTFS e Reiser e Ext hanno grande resistenza ai casini da riavvio improvvisi... E se è il disco che da problemi, beh li non puoi farci nulla :((atari)P.S: Ho controllato il driver RadeonHD supporta la tua X2 :Dscaricalo da qui http://www.radeonhd.org/ ciau!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.06-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: AtariLover
            Ok ma non è tipicamente lo scenario per chi
            arriva a linux la prima
            volta...non ne sarei cosi sicuro.. se pensi che molti formattano e perdono tutti i dati che hanno causa virus solo x reinstallare il loro windows (penso che sia tra le + caxxate del mondo questa prassi), penso che non cambi molto da quello che possono fare i novelli linari
            P.S: Ho controllato il driver RadeonHD supporta
            la tua X2
            :D

            scaricalo da qui http://www.radeonhd.org/ ciau!sai che se potessi darti un bacio lo farei subito!!(per chi non lo sapesse è una ragazza,non sono gay :D)LROBY
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby

            sai che se potessi darti un bacio lo farei
            subito!!
            (per chi non lo sapesse è una ragazza,non sono
            gay
            :D)
            LROBYSi beh la supporta ma non ha ancora l'accelerazione 3D come driver, quindi non pensare di giocarci... Purtroppo per quello ancora un po dobbiamo aspettare noi poveri utenti ATI :(Essere omosessuali non è MAI un problema (lo preciso non per te, ma per gli altri :D )(atari)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            Appunto gli ho consigliato Ubuntu per la sua semplcità, mica potevo prpogli Gentoo o slackware come dici tu, sono delle distro indicate per chi un livello di conoscenza informatica un pò superiore, per iniziare mi sembra meglio Ubuntu per avere i benefici del Kernel Linux va bene, la cosa che non ho capito, è quando dici, che Ubuntu non è spettacolare, la scelta del sistema operativo non ricade sulla spettacolarità, cosa intendi per spettacolarità in un Sistema Operativo?I crash delle applicazioni su una distro Linux non causano il blocco del sistema, gli unici crash che si verificano sono legati all' hardware spesso schede video troppo recenti, ma adesso grazie ai programmatori OpenSource che fann un grosso lavoro, è un problema che è stato quasi arginato.Su gli altri punti da te trattati son d'accordo, però per gli utonti come li chiami tu, se gli togli problemi di virus, e frammentazione del disco gli semplifichi molto le cose.Dimenticavo questo paragone che fai Vista/Ubuntu su quali punti si basa?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.06-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: gnulinux86
            Appunto gli ho consigliato Ubuntu per la sua
            semplcità, mica potevo prpogli Gentoo o slackware
            come dici tu, sono delle distro indicate per chi
            un livello di conoscenza informatica un pò
            superiore, per iniziare mi sembra meglio Ubuntu
            per avere i benefici del Kernel Linux va bene,fino a qui ti quoto
            la cosa che non ho capito, è quando dici, che
            Ubuntu non è spettacolare, la scelta del sistema
            operativo non ricade sulla spettacolarità, cosa
            intendi per spettacolarità in un Sistema
            Operativo?la spettacolarità di un s.o. per me è il fatto di poterlo installare su un pc anche MOLTO nuovo e potente,assolutamente in versione a 64bit, che abbia i drivers di tutte le periferiche installate nel pc,che ne supporti il 3D pieno e che se ne monto 2, le possa far lavorare insieme (tecnologia CROSSFIRE) per aumentare gli fps nei videogiochi, che mi lasci aprire un gioco a full screen mentre dietro ho anche 2 macchine virtualizzate in vmware,la posta aperta,applicazioni office aperte e anche 1-2 pagine web aperte senza soffrire alcun tipo di rallentamento, che mi lasci installare tutti gli applicativi che mi interessano senza rompere le scatole,perfino office2000 se voglio, che mi lasci fare un backup dell'intero s.o. + programmi in un file immagine su + dvd o su hdd interno o esterno usb e che mi permetta in caso di problemi seri di effettuare un ripristino della mia immagine (come i recovery disk dei notebook), che mi permetta in qualunque momento di terminare un'applicazione eventualmente inchiodata senza dover riavviare nemmeno EXPLORER.EXE o peggio tutto il s.o., che mi permetta sempre e regolarmente di mandarlo in standby in 5 secondi e di riavviarlo nello stesso tempo o anche meno,che sia DAVVERO protetto rispetto alle versioni precedenti, insomma questo è quanto mi è venuto di getto senza pensarci.. se mi viene in mente altre cose te le aggiungo ok? :) (naturalmente sto elencando tutto quello che riguarda il sistema da me usato..vista64bit ultimate sp1)
            Su gli altri punti da te trattati son d'accordo,
            però per gli utonti come li chiami tu, se gli
            togli problemi di virus, e frammentazione del
            disco gli semplifichi molto le
            cose.per i virus posso anche essere d'accordo ma mi spieghi sta cosa della frammentazione, apparte un altro utente che qui sul forum ha dichiarato problemi con i software causa frammentazione, personalmente non ho mai sentito di altre persone avere questo stesso tipo di problema.. l'utento la frammentazione manco sà che esiste..e non la fà nemmeno di conseguenza.LROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            Scusa ho aggiunto al post di prima se potevi spiegare su quali punti ti sei basato per fare il paragone Vista/Ubuntu, definendoli uguali.Il problema della frammentazione del disco come saprai riguarda Windows, gli altri file system usati, usati su distro Linux come Ubuntu, nell'esempio Ext3, dove hanche con un uso intenso del pc, la frammentazione oscilla tra lo 0 ed il 5%. su Windows la deframmentazione è un operazione vitale, un pc con Windows con file system frammentato, di consegenz diventa lento, sopratutto perchè il tempo di lettura dei file frammentati diventa più lungo, e può creare anche il problemi ai software installati.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: gnulinux86
            Scusa ho aggiunto al post di prima se potevi
            spiegare su quali punti ti sei basato per fare il
            paragone Vista/Ubuntu, definendoli
            uguali.

            Il problema della frammentazione del disco come
            saprai riguarda Windows, gli altri file system
            usati, usati su distro Linux come Ubuntu,
            nell'esempio Ext3, dove hanche con un uso intenso
            del pc, la frammentazione oscilla tra lo 0 ed il
            5%. semmai riguarda i windows antecedenti a Vista..anche i fs di linux si frammentano in quanto sono tali,la differenza è che su linux (se ricordo bene) si autodeframmenta all'avvio del s.o.su Windows la deframmentazione è un
            operazione vitale, un pc con Windows con file
            system frammentato, di consegenz diventa lento,
            sopratutto perchè il tempo di lettura dei file
            frammentati diventa più lungo, e può creare anche
            il problemi ai software
            installati.davvero? io non la faccio mai ed il sistema è sempre uguale,dimenticavo di dire che io ho sempre i miei s.o. divisi in 2 partizioni, nel caso di XP, la prima da 4gb dove tengo SOLO il sistema nudo e crudo mentre la seconda invece contiene TUTTO il resto e per tutto intendo, programmi dati posta, foto musica.. giochi.. sai spesso si tratta di imparare a gestire meglio quello che abbiamo.. 2 partizioni su xp e su Vista se gestite come si deve danno le loro belle soddisfazionips , il mio "davvero" era ironico,a scanso di equivociLROBYEDIT : sempre sulla 2° partizione (parlando di XP) ci tengo anche la cartella TEMP, e la cartella dei files temporanei di explorerpraticamente sul mio C manutenzione prossima allo zero..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.38-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            Vista ha sempre NTFS come file system come Xp, frammenta alla stessa maniera, il file system EXT3, presente su molte distro Linux, ha una percentuale di frammentazione, come ti ho già detto che va tra lo 0 e il 5%, anche se usi intensamente il pc, quando Windows memorizza/scrive i dati sul disco, lo fa senza alcuna regola, e come se lo facesse a casaccio, su linux, quando memorizza/scrive i dati lo fa con ordine, appunto non frammenta, Linux non deframmenta, i file all'avvio forse ti confondi con il controllo di integrita del disco rigido, ma questo si verifica dopo un tot di riavvi del pc, su EXT3 non esiste la deframmentazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.48-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: gnulinux86
            Vista ha sempre NTFS come file system come Xp,
            frammenta alla stessa maniera, il file system NTFS frammenta, ma Vista deframmenta in automatico nei momenti di totale o di lieve inattività della cpu (diciamo quando non si tiene il pc sotto sforzo come nei calcoli 3d o nei videogiochi)LROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            utility di deframmentazione su Vista è stata modiica rispetto ad Xp, la deframmentazione in automatico, la puoi settare tu, il problema è che non ti fa vedere lo stato di frammentazione del disco, ti dice solo se ci sono dei file frammentati, e che la deframentazione sia necessaria o meno.
          • krane scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: gnulinux86

            Scusa ho aggiunto al post di prima se potevi

            spiegare su quali punti ti sei basato per fare

            il paragone Vista/Ubuntu, definendoli

            uguali.

            Il problema della frammentazione del disco come

            saprai riguarda Windows, gli altri file system

            usati, usati su distro Linux come Ubuntu,

            nell'esempio Ext3, dove hanche con un uso
            intenso

            del pc, la frammentazione oscilla tra lo 0 ed il

            5%.
            semmai riguarda i windows antecedenti a Vista..
            anche i fs di linux si frammentano in quanto sono
            tali,la differenza è che su linux (se ricordo
            bene) si autodeframmenta all'avvio del
            s.o.Ricordi malissimo: semplicemente il filesystem non mette le cose a casaccio.
            sai spesso si tratta di imparare a gestire meglio
            quello che abbiamo.. Su questo linux e' il massimo infatti.
            2 partizioni su xp e su
            Vista se gestite come si deve danno le loro belle
            soddisfazioni
            EDIT : sempre sulla 2° partizione (parlando di
            XP) ci tengo anche la cartella TEMP, e la
            cartella dei files temporanei di explorerCon 3 partizioni io sul mio serverino ho un controllo ancora migliore:1 partizione per il sistema e i dati che non si toccano MAI, spesso la monto in sola lettura, c'e' il sistema e i dati piu' importanti che servono al sito web.2 partizione per i dati che scrivono in continuo: log, dati di alcuni programmi, temporanei di php3 partizione per lo swap
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: krane
            Con 3 partizioni io sul mio serverino ho un
            controllo ancora
            migliore:

            1 partizione per il sistema e i dati che non si
            toccano MAI, spesso la monto in sola lettura,
            c'e' il sistema e i dati piu' importanti che
            servono al sito
            web.

            2 partizione per i dati che scrivono in continuo:
            log, dati di alcuni programmi, temporanei di
            php

            3 partizione per lo swapdirei che il mio sistema è ancora meglio del tuo,non ho la terza partizione per lo swap, in quanto NON uso lo swap file e risparmio pure spazio su disco :DLROBY
        • uso windows scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          smettila di fare sapientino, mi sa che l'utonto sei tu, secondo te io sono uno sprovveduto, casualmente il mio gestore telefonico è fastweb, ed ho usato anche Nod32 come antivirus, e tanti altri programmi per la sicurezza, ma i problemi legati a virus, e hal disco che son cotretto a deframmentarlo ed altri problemi rimangono, prova afarti un giro su internet e vedi quante persone che tu chiami utonti hann problemi con virus anche se usano tutte le precauzioni, prova su questo sito della yahoo, io lo frequento spesso http://it.answers.yahoo.com/dir/;_ylt=AlAJJyLcfbLuGkufSJlBDGqgOBV.;_ylv=3?link=list&sid=396546062guarda quanti problemi abbiamo noi poveri utonti come ci chiami tu, aiutaci tu dato la tua grande sapienza.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: uso windows
            smettila di fare sapientino, mi sa che l'utonto
            sei tu, secondo te io sono uno sprovveduto,
            casualmente il mio gestore telefonico è fastweb,
            ed ho usato anche Nod32 come antivirus, e tanti
            altri programmi per la sicurezza, ma i problemi
            legati a virus, e hal disco che son cotretto a
            deframmentarlo ed altri problemi rimangono, prova
            afarti un giro su internet e vedi quante persone
            che tu chiami utonti hann problemi con virus
            anche se usano tutte le precauzioni, prova su
            questo sito della yahoo, io lo frequento spesso
            http://it.answers.yahoo.com/dir/;_ylt=AlAJJyLcfbLu

            guarda quanti problemi abbiamo noi poveri utonti
            come ci chiami tu, aiutaci tu dato la tua grande
            sapienza.casualmente l'unico utente che aveva NOD32,fastweb e spybot e che è riuscito a farsi infettare comunque il pc da un virus dopo 2 giorni (2 di numero!) che gli ho reinstallato Windows, era solito finire nei siti porno (quelli pericolosi,non thumzilla o youporn), rimossa la porcheria in 5 minuti di orologio ha capito l'errore e ora sono 5 mesi che stà usando benissimo il suo pc,senza crash nè infezioni.ah senti.. che versione di service pack stavi usando sul tuo windows? e poi scusa la mia domanda..che significa "al disco che son cotretto a deframmentarlo", qualcuno ti obbligava con una pistola puntata alla testa oppure il tuo windows ti diceva "NO,se non mi deframmenti io non voglio funzionare più"? (rotfl)mi chiami sapientino, fai pure.. e rimango convinto che chi riesce a farsi sporcare il pc nonostante NOD32 e Fastweb (ammesso che sia vero) sia ancora + utonto degli altri.LROBY
          • krane scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: uso windows

            smettila di fare sapientino, mi sa che l'utonto

            sei tu, secondo te io sono uno sprovveduto,

            casualmente il mio gestore telefonico è fastweb,

            ed ho usato anche Nod32 come antivirus, e tanti

            altri programmi per la sicurezza, ma i problemi

            legati a virus, e hal disco che son cotretto a

            deframmentarlo ed altri problemi rimangono,

            prova afarti un giro su internet e vedi quante

            persone che tu chiami utonti hann problemi con

            virus anche se usano tutte le precauzioni,

            prova su questo sito della yahoo, io lo frequento

            spesso
            http://it.answers.yahoo.com/dir/;_ylt=AlAJJyLcfbLu

            guarda quanti problemi abbiamo noi poveri utonti

            come ci chiami tu, aiutaci tu dato la tua grande

            sapienza.
            casualmente l'unico utente che aveva
            NOD32,fastweb e spybot e che è riuscito a farsi
            infettare comunque il pc da un virus dopo 2
            giorni (2 di numero!) che gli ho reinstallato
            Windows, era solito finire nei siti porno (quelli
            pericolosi,non thumzilla o youporn), rimossa la
            porcheria in 5 minuti di orologio ha capito
            l'errore e ora sono 5 mesi che stà usando
            benissimo il suo pc,senza crash nè infezioni.Quindi il consiglio e' : non andare qua', non adare la', non fare questo che il SO si stressa, non fare quello che il SO si stanca. Attento ! non di la' che il SO ha paura e poi trema il disco e si deframmenta.Oppure ti installi linux e vai tranquillo.
            ah senti.. che versione di service pack stavi
            usando sul tuo windows? e poi scusa la mia
            domanda..
            che significa "al disco che son cotretto a
            deframmentarlo", qualcuno ti obbligava con una
            pistola puntata alla testa oppure il tuo windows
            ti diceva "NO,se non mi deframmenti io non voglio
            funzionare più"?Ho visto stampanti che non stampavano piu' e programmi che crashavano prima di essere lanciati.a causa della deframmentazione.
            (rotfl)
            mi chiami sapientino, fai pure.. e rimango
            convinto che chi riesce a farsi sporcare il pc
            nonostante NOD32 e Fastweb (ammesso che sia vero)
            sia ancora + utonto degli altri.
            LROBYBhe, che problema c'e' a dare loro un SO piu' robusto e fargli vivere tranquilli ?
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: krane
            Quindi il consiglio e' : non andare qua', non
            adare la', non fare questo che il SO si stressa,
            non fare quello che il SO si stanca. Attento !
            non di la' che il SO ha paura e poi trema il
            disco e si
            deframmenta.Il discorso è che se finisci sui siti schifezze e poi ti si incasina il pc poi non ti lamentare :)
            Oppure ti installi linux e vai tranquillo.liberissimo di farlo.. se non puoi imparare ad usare meglio un dato sistema, passa ad un sistema + idoneo a te,non fà una piega :D

            ah senti.. che versione di service pack stavi

            usando sul tuo windows? e poi scusa la mia

            domanda..

            che significa "al disco che son cotretto a

            deframmentarlo", qualcuno ti obbligava con una

            pistola puntata alla testa oppure il tuo windows

            ti diceva "NO,se non mi deframmenti io non
            voglio

            funzionare più"?

            Ho visto stampanti che non stampavano piu' e
            programmi che crashavano prima di essere
            lanciati.a causa della
            deframmentazione.al limite della "frammentazione eccessiva", visto che la deframmentazione è l'operazione che serve a ridurre la frammentazione :D

            mi chiami sapientino, fai pure.. e rimango

            convinto che chi riesce a farsi sporcare il pc

            nonostante NOD32 e Fastweb (ammesso che sia
            vero)

            sia ancora + utonto degli altri.

            LROBY

            Bhe, che problema c'e' a dare loro un SO piu'
            robusto e fargli vivere tranquilli
            ?nessun problema, l'importante è non negare l'evidenza..io non ho mai detto che ha sbagliato a cambiare s.o.,quello che mi ha fatto + ridere (o forse no) è il fatto che è permaloso e si è offeso a sentirsi chiamare UTONTO..d'altronde linux lo uso anche io..ma come hobby per imparare cose nuove..e diventare ancora + "sapientino" :DLROBY
          • krane scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Quindi il consiglio e' : non andare qua', non

            adare la', non fare questo che il SO si stressa,

            non fare quello che il SO si stanca. Attento !

            non di la' che il SO ha paura e poi trema il

            disco e si deframmenta.
            Il discorso è che se finisci sui siti schifezze e
            poi ti si incasina il pc poi non ti lamentare
            :)Non si incasina nessun PC, si incasinano solo i peggiori SO.

            Oppure ti installi linux e vai tranquillo.
            liberissimo di farlo.. se non puoi imparare ad
            usare meglio un dato sistema, passa ad un sistema
            + idoneo a te,non fà una piega :DE' anche questione di quanto e' piu' facile da usare il sistema: hai ammesso anche tu che oramai installare ubuntu e' piu' facile di installare windows, potrebbe essere piu' facile anche nella gestione e nell'uso.


            ah senti.. che versione di service pack stavi


            usando sul tuo windows? e poi scusa la mia


            domanda..


            che significa "al disco che son cotretto a


            deframmentarlo", qualcuno ti obbligava con una


            pistola puntata alla testa oppure il tuo


            windows ti diceva "NO,se non mi deframmenti


            io non voglio funzionare più"?

            Ho visto stampanti che non stampavano piu' e

            programmi che crashavano prima di essere

            lanciati.a causa della deframmentazione.
            al limite della "frammentazione eccessiva", visto
            che la deframmentazione è l'operazione che serve
            a ridurre la frammentazione
            :DOpps e' vero, ho commesso un errore di grammatica :$Grazie per avermelo fatto notare, mi correggo : ho visto Pc con windows non riuscire a stampare ed ad aprire programmi a causa della frammentazione eccessiva, per fortuna queste cose su tutti gli altri SO non accadono piu' da anni.


            mi chiami sapientino, fai pure.. e rimango


            convinto che chi riesce a farsi sporcare il pc


            nonostante NOD32 e Fastweb (ammesso che sia


            vero) sia ancora + utonto degli altri.


            LROBY

            Bhe, che problema c'e' a dare loro un SO piu'

            robusto e fargli vivere tranquilli

            ?
            nessun problema, l'importante è non negare
            l'evidenza..Guarda che l'unico che nega l'evidenza sei tu che neghi di aver insultato le persone.
            io non ho mai detto che ha sbagliato a cambiare
            s.o.,quello che mi ha fatto + ridere (o forse no)
            è il fatto che è permaloso e si è offeso a
            sentirsi chiamare UTONTO..Io la ricordo diversa, ma certo non mi mettero' a discutere su questo, lasciamo che la censura cancelli dalla memoria quello che scrivono le persone che non hanno altri argomenti che non gli insulti, forse e' meglio che non vengano ricordati ne' loro ne' le loro parole.
            d'altronde linux lo uso anche io..ma come hobby
            per imparare cose nuove..e diventare ancora +
            "sapientino"
            :DWow un vero ak3r !!
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: krane
            Non si incasina nessun PC, si incasinano solo i
            peggiori
            SO.in mano agli utonti si incasinano perfino i migliori OS
            E' anche questione di quanto e' piu' facile da
            usare il sistema: hai ammesso anche tu che oramai
            installare ubuntu e' piu' facile di installare
            windows, potrebbe essere piu' facile anche nella
            gestione e
            nell'uso.il "potrebbe" te lo concedo ma ti ricordo la categoria di utenza della quale stiamo parlando :D
            causa della frammentazione eccessiva, per fortuna queste
            cose su tutti gli altri SO non accadono piu' da
            anni.non per niente in vista hanno inserito la deframmentazione automatica in background,operante SOLO quando la cpu non è impegnata oltre una certa percentuale.

            nessun problema, l'importante è non negare

            l'evidenza..

            Guarda che l'unico che nega l'evidenza sei tu che
            neghi di aver insultato le
            persone.ancora?!?! io non le insulto le persone, le chiamo utonti se meritano di essere chiamate così e non è un insulto..

            d'altronde linux lo uso anche io..ma come hobby

            per imparare cose nuove..e diventare ancora +

            "sapientino"

            :D

            Wow un vero ak3r !!ahahahah posso dire che mi hai fatto ridere con la tua battuta? sempre meglio ak3r che cracker,altrimenti in 2 morsi sparisco (insieme ai pomodori o gli affettati :D)dimenticavo,quindi sono anche un vero CODER,ho imparato a scrivere "hello world" in C++ :DLROBY
  • Marco corsi scrive:
    Abbandoniamo Windows
    adesso Microsoft ha davvero superato il limite, io non ci sto di vedere utilizzato il denaro delle nostre licenze Windows, in cose inutili, ma perchè non migliorano windows, io non posso formattare ogni mese, per sti me.... di virus, oltre tutto è inutile impeghiegare risorse per fare la guerra a Google, Goggle è il miglior motore di ricerca, windows live è nulla in confronto.Uso windows dal 95, ho sempre comprato i nuovi sistemi, anche vista purtroppo, ma è sempre la solita storia, spyware virus, email con allegati virus, i virus su msn, le falle irrisolte, i crash e i blocchi, di questo cavolo di sitema operativo, ma quando pensano a noi utenti, sto seriamente pensando l'ipotesi di migrare verso altri sistemi, sono propio stufo e deluso.
    • uso windows scrive:
      Re: Abbandoniamo Windows
      la penso esattamente come te, dobbiamo fare fare qualcosa, non possiamo farci da trattare come degli stupidi.
      • merced scrive:
        Re: Abbandoniamo Windows
        - Scritto da: uso windows
        la penso esattamente come te, dobbiamo fare fare
        qualcosa, non possiamo farci da trattare come
        degli
        stupidi.secondo me anche completare gli studi elementari della grammatica aiuterebbe a non farsi trattare da stupidi. ;)
      • Real_Enneci scrive:
        Re: Abbandoniamo Windows
        - Scritto da: uso windows
        la penso esattamente come te, dobbiamo fare fare
        qualcosa, non possiamo farci da trattare come
        degli
        stupidi.SVEGLIAAA!!Se vi levate il paraocchi e provate soluzioni alternative senza pregiudizi vedrete com'è facile alzare il dito medio a M$
        • Marco corsi scrive:
          Re: Abbandoniamo Windows
          tu la fai facile, io non sono molto pratico, ho sentito parlare di alternative tipo Linux ubuntu o qualcosa del genere, ma non so come metterli.
          • Ubuntu 8.04 scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Vedi il post di sopra...é un ottimo inizio e ti assicuro che é molto facile fare il passo ...bisogna solo aver voglia di togliersi il giogo dalle spalle...http://www.ubuntu-it.org
          • Marco corsi scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            grazie per l' aiuto ho installato ubuntu.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            se non si provi non potra mai sapere se sia difficle o meno, se vuoi posso darti una mano:protesti provare Ubuntu, è gratis semplice, sicuro, non hai problemi di virus spyware non devi usare software per la sicurezza, se provarlo scaricalo da qui:http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=downloadpoi devi masterizzare l'immaggine su cd:http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/DispositiviPart...per installarlo vai qui:http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/GraficaPuoi installarlo anche dentro Windows, basta che inserisci il cd con Windows in funzione, per capire vai qui:http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/WubiComunque puoi anche provarlo senza installalarlo, basta che quando fai partire il cd, dopo scegli "prova Ubuntu sena modifica il sistema" così controlli se il tuo pc ha l'hardware compatibile.
          • Marco corsi scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            grazie gentilissimo, lo sto scaricando senti una cosa, io per connetermi utilizzo ethernet, su windows per ethernet non c'è bisogno di driver di installazione, su questo ubuntu è la stessa cosa?
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            si anche su Ubuntu non servono i driver per ethernet, dopo che installi, segui questa procedura:APPLICAZIONI-ACCESSORI-TERMINALEpoi digiti:SUDO PPPOECONFprima ti chiedera username e password, e dopo ti farà una serie di domande alle quali dovrai rispondere sempre si/yes.Dopo ciò avrai la connessione attiva sempre in automaticoper atre informazioni vai qui:http://wiki.ubuntu-it.org/Documentazione/Indice
          • uso windows scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            grazie interessa anche ame, anche io uso ethernet per connettermi.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: uso windows
            grazie interessa anche ame, anche io uso ethernet
            per connettermi.Per completare le informazioni sulla connessione: non mi è mai capitato di dover mettere mano alla configurazione con Ubuntu. Di solito trova da solo la connessione, senza necessità d'intervento.
          • Funz scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: uso windows

            grazie interessa anche ame, anche io uso
            ethernet

            per connettermi.

            Per completare le informazioni sulla connessione:
            non mi è mai capitato di dover mettere mano alla
            configurazione con Ubuntu. Di solito trova da
            solo la connessione, senza necessità
            d'intervento.Confermo, qualunque connessione ethernet si attiva da sola senza mettere mano da nessuna parte.
          • Petengy scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Confermo
          • Marco corsi scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            apposto sono su ubuntu, è stato facile, credevo fosse più difficile, non è complesso come sistema, è parecchio intuitivo, pensavo che installare un nuovo sistema richiedesse maggiore competenze. grazie sopratutto per quelle guide.
          • next scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            si vai mandagli anche i bacetti, ringrazia il grande evangelizzatore non che il pezzo di merda di gnulinux86, sei passato ad ubuntu un altro idiota in meno su windows, windows e solo per gente che sa usare il pc.
          • krane scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: next
            si vai mandagli anche i bacetti, ringrazia il
            grande evangelizzatore non che il pezzo di merda
            di gnulinux86, sei passato ad ubuntu un altro
            idiota in meno su windows, windows e solo per
            gente che sa usare il pc.E non dimentichiamo la GRANDE educazione eh.Grazie per rappresentare gli utenti windows e darci cosi' un modello da cui allontanarci.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: Marco corsi
            tu la fai facile, io non sono molto pratico, ho
            sentito parlare di alternative tipo Linux ubuntu
            o qualcosa del genere, ma non so come
            metterli.Sui forum della comunità, su blog e su molti altri siti trovi risposte a tutti gli eventuali dubbi. Inoltre puoi contattare un gruppo utenti linux (LUG, Linux User Goup) vicino a casa tua e chiedere aiuto: i LUG esistono proprio per questo. O magari hai un amico che ha già provato e ti può dare una mano.
          • Marco corsi scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            grazie per l'aiuto ho installato ubuntu.
          • Coder scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Ricapitolando tu:- alle 10:24 di oggi ti informavi su questo forum su cos'e' Ubuntu- alle 10:41 dici che stavi scaricando Ubuntu- alle 11:29 dici di aver installato Ubuntu (aproposito, devi avere proprio una connessione veloce...)Bella pubblicità, anche se solo un utente inesperto potrebbe credere a questa Post commedia.Complimenti agli attori / giullari!ahahhahahhahahahaha
          • lroby scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: Coder
            Ricapitolando tu:

            - alle 10:24 di oggi ti informavi su questo forum
            su cos'e'
            Ubuntu
            - alle 10:41 dici che stavi scaricando Ubuntu
            - alle 11:29 dici di aver installato Ubuntu
            (aproposito, devi avere proprio una connessione
            veloce...)

            Bella pubblicità, anche se solo un utente
            inesperto potrebbe credere a questa Post
            commedia.

            Complimenti agli attori / giullari!
            ahahhahahhahahahahahai dimenticato : in che momento e quanto ci ha messo la masterizzazione della immagine ISO? porta via anche il suo tempo.LROBY
          • Coder scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Giusto, e ho anche sbagliato a scrivere l'ora del completamento: 11.22 e non 11:29 (altri 7 minuti in meno).Ariba ariba ariibbaaaaaaa !!!l'installatore più veloce del west!Comunque questa favola ha anche una morale: non credere a tutto quello che si dice di linux...
          • AtariLover scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: Coder

            Comunque questa favola ha anche una morale: non
            credere a tutto quello che si dice di
            linux...Quello a prescindere ;)La cosa migliore è non fidersi MAI e provare sempre di persona, poi dare i propri giudizi :)Ciao!(atari)p.s: con una 20 mega ce l'avrebbe fatta?
          • lroby scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: AtariLover
            p.s: con una 20 mega ce l'avrebbe fatta?facciamo due calcoli ok?SE avesse avuto fastweb 6mbit avrebbe scaricato 700mb in :600kb/sec*60=36mb al minuto = 2,160gb in un ora = 720mb in 20minuti... questo però ipotizzando la massima banda sempre disponibile (questo è quello che succede a me scaricando con FLASHGET su fastweb 6mbit)il problema è che Alice NON è FASTWEB e (quasi) sicuramente lui non conosce nemmeno FLASHGET (adesso dirà che lo conosce e che l'ha usato :D) quindi ipotizziamo una reale velocità media di 400kb al secondo = 30 minuti per 720mb di download.. (ho tagliato alcuni calcoli per non allungare troppo il post)a cui come detto prima và sommato il tempo di masterizzare il supporto (ipotizziamo dai 5 ai 10 minuti?) + il tempo dell'effettiva installazione (se ricordo bene per installarlo tutto ci impiega circa 40-60 minuti in base alla potenza del pc) e mi viene anche un dubbio,ha formattato senza nemmeno aver fatto il backup e quindi perdendo tutti i suoi eventuali dati/documenti/posta del pc?boh..fate voi..ciaoLROBYedit:dimenticavo di dire che dei 20mbit di alice, in realtà molti sono riservati alla IPtv, e la bontà della linea dipende sempre dalla qualità del doppino telefonico.. in molti casi la media reale della banda disponibile oscillava tra i 10 ed i 13mbit effettivi..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 16.20-----------------------------------------------------------
          • codero scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            ecco la confermo che i troll, rovinano puntoinformatico, adesso ci si mettono pure, a dire che chi passa linux, è una pura invenzione, tutto questo scandalo provoca uno che passa a linux, ma ragazzini, perchè non andate a giocare a cacio fuori, invece di intasare puntoinforamtico.
          • Coder scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Il fatto è che questa discussione è FASULLA.Pubblicità ingannevole per convincere persone inesperte che ci si mette 40 minuti a scaricare e installare linux.Il troll è chi ha iniziato questa FINTA discussione in questa notizia intititolata "Microsoft rimborsa chi usa il suo search".Andate a inventarvi "Finte installazioni" in qualche notizia dedicata a linux!
          • lroby scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            - Scritto da: codero
            ecco la confermo che i troll, rovinano
            puntoinformatico, adesso ci si mettono pure, a
            dire che chi passa linux, è una pura invenzione,
            tutto questo scandalo provoca uno che passa a
            linux, ma ragazzini, perchè non andate a giocare
            a cacio fuori, invece di intasare
            puntoinforamtico .intanto a cacio io non ci ho mai giocato.. e poi perchè tu non vai a farti qualche ripetizione di italiano nel frattempo? missà che se quì cè un ragazzino..quello sia proprio tu.. :LROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Non sapevo che sapere che la gente passa ad Ubuntu provacasse questi deliri mentali.alle 10:24 Marco Corsi non si informava su cosa fosse Ubuntu, lo sapeva già, ma non avevo provato mai ad installarlo perchè gli sembrava fosse difficile, infatti alle 10:24 risponde a Real-Enneci scrivendo così:"tu la fai facile, io non sono molto pratico, ho sentito parlare di alternative tipo Linux ubuntu o qualcosa del genere, ma non so come metterli." Non mi pare propio di leggere che non sapesse cosa fosse LinuxAlle 10:41 risponde a me dicemendomi che lo stava scaricando, il messaggio lo mandato a lui alle 10:32 lui mi ha risposto alle 10:41, cosa ti dà la certezza che non abbia iniziato a scaricarlo prima??Alle 11:29 dice di averlo installato cosa c'è di strano, adesso i server per scaricare Ubuntu 8.04 non sono sovraccarichi come le prime settimane dopo il rilasco che è avvenuto il 24 aprile, oltre tutto se si scegli il server GARR/CILEA service (Europe) ed hai una buona connessione hai idea a quanto vada il download??Non pensi all'ipotesi dato che usava Windows, poteva avere installato sul pc un programma come download acceleretor?Oltre tutto per installarlo su un pc con Pentium 4 da 3.0Ghz 512Mb di ram, con installazione grafica si impiegano 20/25 minuti, sapevi anche per caso quale fossero i suoi dati relativi all'hardware?Non farti paranoie, abbi un minimo di elasticita mentale, possibile che sia cosi terrorizzante il fatto che la gente passi a linux, gridando allo scandolo, alla menzogna, al teatrino mah....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2008 18.02-----------------------------------------------------------
          • Coder scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            Dice di averlo installato alle 11:22 e non alle 11.29.Poi c'e' da considerare il tempo per masterizzare l'ISO (che tu non prendi in considerazione) .E speriamo che il PC in questione fosse già pultio e "pronto" (partizionato / formattato) ecc eccNon e' terrorizzante passare a linux.E' terrorizzante pensare che c'e' gente che crede che questa discussione sia vera e quel tizio prima usasse veramente windows...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Abbandoniamo Windows
            i nostri commenti sono inutili, non abbiamo al certezza di nulla, e non possiamo farci paranoie, ti do un consiglio non vedere solo quello che vuoi vedere, cerca di andare oltre.
      • il gelato che uccide scrive:
        Re: Abbandoniamo Windows
        - Scritto da: uso windows
        non possiamo farci da trattare come
        degli stupidi.eh già, questo potrebbe essere un bel problema...
      • Macatrozzo scrive:
        Re: Abbandoniamo Windows
        - Scritto da: uso windows
        la penso esattamente come te, dobbiamo fare fare
        qualcosa, non possiamo farci da trattare come
        degli
        stupidi.fare fare...rileggi coglione le cazzate che scrivi
    • Macatrozzo scrive:
      Re: Abbandoniamo Windows
      Non danno i soldi delle licenze per pagare lo sconto alle merci comprate tramite il loro motore di ricerca......che mente contorta che hai...
    • Coder scrive:
      Re: Abbandoniamo Windows
      Dubito molto tu sia un vero utente Windows...
  • uso windows scrive:
    Microsoft pensa solo a se.
    Adesso basta sono stufo, non è possibile, invece che pensare ai problemi che affligano tutti gli utenti Windows, pensano a fare la gara con Google, gara persa in partenza, sono stufo di combattere con virus, spyware, e compagnia bella, basta tirato fuori i sodi per fare un windows più sicuro, siamo stufi, iniziativa assurda questa, con i soldi delle licenze che paghiamo si mettono a inseguire Google, che schifo di azienda.
    • Funz scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      - Scritto da: uso windows
      Adesso basta sono stufo, non è possibile, invece
      che pensare ai problemi che affligano tutti gli
      utenti Windows, pensano a fare la gara con
      Google, gara persa in partenza, sono stufo di
      combattere con virus, spyware, e compagnia bella,
      basta tirato fuori i sodi per fare un windows più
      sicuro, siamo stufi, iniziativa assurda questa,
      con i soldi delle licenze che paghiamo si mettono
      a inseguire Google, che schifo di
      azienda.Aspetta e spera, fai prima a passare a Linux :p
    • uso windows scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      cose Linux???
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        Te lo spiego io, Linux è un kernel, ma non voglio confonderti, Funz, ti ha consigliato di passare a Linux, intendeva dire di passare ad una distro Linux, cioè ad altri sistemi, ad esempio protesti provare Ubuntu, è gratis semplice, sicuro, non hai problemi di virus spyware non devi usare software per la sicurezza, se provarlo scaricalo da qui:http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=downloadpoi devi masterizzare l'immaggine su cd:http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/DispositiviPartizioni/MasterizzareIsoper installarlo vai qui:http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/GraficaPuoi installarlo anche dentro Windows, basta che inserisci il cd con Windows in funzione, per capire vai qui:http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/WubiComunque puoi anche provarlo senza installalarlo, basta che quando fai partire il cd, dopo scegli "prova Ubuntu sena modifica il sistema" così controlli se il tuo pc ha l'hardware compatibile.
        • uso windows scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          grazie........adesso provo non dovrebbe essere difficile con tutte quelle guide, ti giuro che è la prima volta che vengo a conoscenza di questo linux, scusa l'ignoranza, ma quando mi costa, e tipo gratuito per un mese, mi devo iscrire al qualcosa e mi mandano qualche seriale via mail???
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            no assolutamente gratuito, niente licenze e niente seriali.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: uso windows
            grazie........adesso provo non dovrebbe essere
            difficile con tutte quelle guide, ti giuro che è
            la prima volta che vengo a conoscenza di questo
            linux, scusa l'ignoranza, ma quando mi costa, e
            tipo gratuito per un mese, mi devo iscrire al
            qualcosa e mi mandano qualche seriale via mail???Nulla da registrare o da pagare, lo scarichi e ci fai letteralmente quello che vuoi. Se non hai una connessione veloce, puoi chiedere un disco già pronto qui: http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=Ottenere_UbuntuTi sarà spedito a casa gratuitamente, senza spese di spedizione.
          • uso windows scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            grazie ma ho alice 20mega, ho quasi finito di scaricarlo.
          • Funz scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: uso windows
            grazie........adesso provo non dovrebbe essere
            difficile con tutte quelle guide, ti giuro che è
            la prima volta che vengo a conoscenza di questo
            linux, scusa l'ignoranza, ma quando mi costa, e
            tipo gratuito per un mese, mi devo iscrire al
            qualcosa e mi mandano qualche seriale via
            mail???Ciao, spero che Linux ti piaccia :)Se vuoi saperne di più su come funziona nel mondo Linux ti conviene informarti su software libero, open source e licenza GPLNon fare caso ai troll winari su questo forum ;)
        • j4w scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          Linux è il passato
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: j4w
            Linux è il passato,presente e futuo(l'idromassaggio andrà alla grande):DLROBY
    • uso windows scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      rispondo al mio messaggio per ringraziarvi tutti, mi avete fatto installare ubuntu un sistema che neache avevo sentito parlare, mi avete liberato da windows, adesso il pc, è stranamente più veloce, ed il fatto di non dover preoccupare più dei virus, mi fa sentire felice, grazie di cuore.
      • next scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        si va bo, ecco l'utente medio, il solito cretino stupido deficente imbranato, che non sa usare il pc, da la colpa a windows, ma si adesso che sei passato ad ubuntu rimani pure, su windows idioti come te non ne vogliamo su windows, prefersico installarmi 10 antivirus che passare a linux.
        • lroby scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          - Scritto da: next
          si va bo, ecco l' utente medio, il solito cretino
          stupido deficente imbranato, che non sa usare il
          pc, da la colpa a windows, ma si adesso che sei
          passato ad ubuntu rimani pure, su windows idioti
          come te non ne vogliamo su windows, prefersico
          installarmi 10 antivirus che passare a
          linux.scusa ma non risparmiavi tempo e fatica a scrivere semplicemente "utonto"? :Dcomunque sei troppo polemico.. è appena passato a Linux e sei già inca....to come una biscia,manco fosse tua moglie che ti ha fatto le corna..ha diritto di conoscere,scegliere e provare.. e non è detto che non possa tornare sui suoi passi su.. poi chi conosce molto bene i sistemi operativi lavorerà sicuramente meglio su Windows XP e Vista che non lui con Linux.. Utonti si nasce... a prescindere da quale tipo di s.o. o pc si andrà ad usare.. io non divento un esperto pilota solo perchè mi compro la moto sportiva o la Ferrari..LROBY
          • krane scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: next

            si va bo, ecco l' utente medio, il solito
            cretino

            stupido deficente imbranato, che non sa usare il

            pc, da la colpa a windows, ma si
            adesso che
            sei

            passato ad ubuntu rimani pure, su windows idioti

            come te non ne vogliamo su windows, prefersico

            installarmi 10 antivirus che passare a

            linux.
            scusa ma non risparmiavi tempo e fatica a
            scrivere semplicemente "utonto"?
            :D
            comunque sei troppo polemico.. è appena passato a
            Linux e sei già inca....to come una biscia,manco
            fosse tua moglie che ti ha fatto le corna..ha
            diritto di conoscere,scegliere e provare.. e non
            è detto che non possa tornare sui suoi passi su..
            poi chi conosce molto bene i sistemi operativi
            lavorerà sicuramente meglio su Windows XP e Vista
            che non lui con Linux..Secondo me il problema e' che lui si caca sotto ad allontanarsi da windows e copre di insulti chiunque vede dimostrare un po' piu' di coraggio (rotfl)
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: krane
            Secondo me il problema e' che lui si caca sotto
            ad allontanarsi da windows e copre di insulti
            chiunque vede dimostrare un po' piu' di coraggio
            (rotfl)Io ad esempio, da fortissimo appassionato di Sistemi Operativi, li uso tutti,li provo,ne cerco i difetti ed i pregi,le caratteristiche salienti che rendono migliore questo piuttosto che quello,e sempre stando molto attento all'hardware che uso,tanto è vero che ne ho diversi,dal p3 866mhz,384mb di ram ultra slim, al vecchio desktop di 5 anni (tra tutti è quello dove le varie Distro Linux ci girano meglio come compatibilità hardware),all'ultimo mega assemblato potente (a qualcuno dà fastidio il termine nasa-like :D) e appena mi arriva ci aggiungo anche l'eeepc900.poi sono io a decidere per me e sulle mie macchine quali siano i sistemi operativi che meritano di esistere sui miei pc e quali meritino di essere considerati come primari.ad esempio ieri ho dovuto fare 2 prove velocissime su un XP ,l'ho installato di corsa (nel senso che dovevo uscire a breve) virtualizzato sul mega desktop (che ha vista64ultimate sp1 come host) e l'ho installato in 12 minuti netti @^ , ma la stessa cosa la faccio con le varie distro linux che mi metto per sperimentare,conoscere ed eventualmente apprezzare.LROBY
          • uso windows scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            utonto saraì dato che ti sei tanto esperto è bravo perchè non hai provato a darmi una mano come hann fatto altri, sei solo un pagliaccio.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: uso windows
            utonto saraì dato che ti sei tanto esperto è
            bravo perchè non hai provato a darmi una mano
            come hann fatto altri, sei solo un
            pagliaccio.te lo chiedo per cortesia.. impara a quotare.. altrimenti ne viene fuori una confusione perchè non si capisce a chi stai rispondendo..LROBY
        • uso windows scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          idiota e tutte gli aggentivi che hai usato sarai tu, che gentaglia che c'è in giro.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            - Scritto da: uso windows
            idiota e tutte gli aggentivi che hai usato sarai
            tu, che gentaglia che c'è in
            giro.SCUSA MA STAI PARLANDO CON ME o con quello che ti ha chiamato idiota nel posto precedente???!?!stai attento a quando fai un reply che potresti anche farti delle cappelle errando il destinatario delle tue missive..LROBY
          • astruso scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            non eri tu ad avergli dato dell'utonto? (PS non approvo per nulla la sua reazione, anzi)
          • astruso scrive:
            Re: Microsoft pensa solo a se.
            scusa, a parafrasare in utonto le offese di next
        • astruso scrive:
          Re: Microsoft pensa solo a se.
          ed ecco che all'utente medio risponde un uomo mediocre
    • qolv scrive:
      Re: Microsoft pensa solo a se.
      - Scritto da: uso windows
      Adesso basta sono stufo, non è possibile, invece
      che pensare ai problemi che affligano tutti gli
      utenti Windows, pensano a fare la gara con
      Google, gara persa in partenza, sono stufo di
      combattere con virus, spyware, e compagnia bella,
      basta tirato fuori i sodi per fare un windows più
      sicuro, siamo stufi, iniziativa assurda questa,
      con i soldi delle licenze che paghiamo si mettono
      a inseguire Google, che schifo di
      azienda.ma quanti anni hai?microsoft è divisa in reparti e sotto reparti con sedi in tutto il mondoil reparto advertising non ha nulla a che vedere con windowspoi scusa.. quali sarebbero questi problemi di windows?virus, spyware... io non ne vedo da anni
      • qolvo scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        da utente windows mi vergongo per te, dobbiamo essere realisti, smettiamola di farei i bambini, e di dire che windows non ha problemi, non prendiamoci ingiro da soli, i virus spyware, frammentazione del disco, rallentamenti del sistema, son tutti problemi di windows, non dobbiamo aver paura semplicemente perchè la gente migra verso altri sistemi.
      • umberto la cava scrive:
        Re: Microsoft pensa solo a se.
        punto-informatico è rovinato da ragazzini come te, evitiamo con la solità storiella windows è perfetto, molti utenti hann manifestato il loro malessere, per questa scelta di windows, pure io non sono d'accordo, sopratutto per come Microsoft ci sta trattando, ci hann dato un sp3 per Xp che si riavvia, su un determinato hardware, Vista decantato all'inizio come la rivoluzione dell'informatica, e poi si è rilevata una ciofeca pesantissima, dove lo stesso Bill Gates ha ammesso i problemi di Vista, è ovvio che la gente cerchi alternative, non ci vuole la lampada del genio o la sfera di cristillo per capire che Microsoft punta solo al denaro, e se ne infischia di chi usa windows.
  • il computer con le scarpe da tennis scrive:
    Per forza!
    se riesci a trovare qualcosa con quell'accrocchio è un miracolo!possono anche permetterselo
  • Steve Ballmer scrive:
    Eccovi accontentati!
    Chi utilizzerà Live Search godrà di una corsia preferenziale per ottenere senza alcuna obiezione od ostacolo in meno di un mese il rimborso di Windows preinstallato, nel caso non lo desideri.Parola di Steve Ballmer.
  • Undertaker scrive:
    Microsoft rimborsa ?
    Che rimborsi chi ha comprato un computer con su quella ciofeca di Vista !
    • Gauss scrive:
      Re: Microsoft rimborsa ?
      Bravo tu che l'hai comprato!
      • che te lo dico a fare scrive:
        Re: Microsoft rimborsa ?
        Non deve essere microsoft a rimborsarti la licenza preinstallata ma il produttore del pc.Il produttore di PC acquista la licenza da MS quindi la installa sul PC e la fa pagare all'utente. Di conseguenza deve essere il produttore oem a rimborsarti la licenza e non MS.
        • Funz scrive:
          Re: Microsoft rimborsa ?
          - Scritto da: che te lo dico a fare
          Non deve essere microsoft a rimborsarti la
          licenza preinstallata ma il produttore del
          pc.
          Il produttore di PC acquista la licenza da MS
          quindi la installa sul PC e la fa pagare
          all'utente. Di conseguenza deve essere il
          produttore oem a rimborsarti la licenza e non
          MS.Cosa che sta scritta nella licenza d'uso di Windows, ma in pratica è quasi impossibile da far valere.
        • pecos scrive:
          Re: Microsoft rimborsa ?

          Non deve essere microsoft a rimborsarti la
          licenza preinstallata ma il produttore del
          pc.corretto
          Il produttore di PC acquista la licenza da MSal prezzo medio (per alti volumi) di 50 dollari, circa 32 euro considerando il cambio attuale. Delle due, l'una:- Gli OEM inviano le macchine "nude" (ergo, senza OS) sul canale retail e allora probabilmente le pagheremmo mediamente 32 euro in meno- Gli OEM inviano sul canale retail le macchine con OS già installato, nel qual caso tutta la trafila necessaria al rimborso ("solo" 32 euro) sarà sempre antieconomica per il cliente finale
    • dolosa scrive:
      Re: Microsoft rimborsa ?
      - Scritto da: Undertaker
      Che rimborsi chi ha comprato un computer con su
      quella ciofeca di Vista
      !se tu acquisti un prodotto, hai diritto prima a testarloci sono mille modi per testare un pc von vista prima di acquistarlochi acquista un prodotto deve imparare anche a prendersi le proprie responsabilità e non piangere come questa generazione di falliti ex sessantottinidetto questo, a me vista funziona benissimo
      • krane scrive:
        Re: Microsoft rimborsa ?
        - Scritto da: dolosa
        - Scritto da: Undertaker

        Che rimborsi chi ha comprato un computer con su

        quella ciofeca di Vista

        !

        se tu acquisti un prodotto, hai diritto prima a
        testarlo

        ci sono mille modi per testare un pc von vista
        prima di acquistarloOk, perfetto, io l'ho provato e non mi piace, dove trovo un Sony Vaio senza ???
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Microsoft rimborsa ?
        - Scritto da: dolosa
        se tu acquisti un prodotto, hai diritto prima a
        testarloDove vendono i computer con Vista da provare prima di acquistare?
        ci sono mille modi per testare un pc von vista
        prima di acquistarloPer esempio?
        chi acquista un prodotto deve imparare anche a
        prendersi le proprie responsabilità e non
        piangere come questa generazione di falliti ex
        sessantottiniIn cosa senti di aver fallito?Io nel sessantotto non ero nato, come tutti quelli che non hanno ancora 40 anni.
    • Coder scrive:
      Re: Microsoft rimborsa ?
      Se non ti piaceva il PC con Vista, dovevi comprarne uno con il sistema che preferisci (presumo linux).Basta andare nei negozi e non al solito MondoMultimediale, che giustamente, vende i PC che vanno bene al 90% dei consumatori.
      • krane scrive:
        Re: Microsoft rimborsa ?
        - Scritto da: Coder
        Se non ti piaceva il PC con Vista, dovevi
        comprarne uno con il sistema che preferisci
        (presumo
        linux).

        Basta andare nei negozi e non al solito
        MondoMultimediale, che giustamente, vende i PC
        che vanno bene al 90% dei
        consumatori.Me ne consigli qualcuno a To, Mi, Ro ? Mi interessano grandi marchi e garanzia estesa.
        • Coder scrive:
          Re: Microsoft rimborsa ?
          No, ti ciucci un bell'assemblato e la pianti di avere pretese.E' come se io andassi dalla bmw a pretendere una serie 3 a metano...Non c'e' punto.Se vuoi una serie 3 la prendi a benzina o dieselSe vuoi una macchina a metano ti prendi qualcos'altro.A te non ti girerebbero i cocones se un cliente venisse a importi il suo modo di pensare perchè vuole risparmiare ?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Microsoft rimborsa ?
            - Scritto da: Coder
            No, ti ciucci un bell'assemblato e la pianti di
            avere pretese.Quali pretese? Il rispetto della licenza OEM di Microsoft è una 'pretesa'? Far valere un diritto è una 'pretesa'?
            A te non ti girerebbero i cocones se un cliente
            venisse a importi il suo modo di pensare perchè
            vuole risparmiare?Informati.Il diritto dei consumatori ESPLICITAMENTE INDICATO SUL CONTRATTO non è un 'modo di pensare'. L'unica imposizione qui è quella di acquistare un articolo anche se non lo si desidera. Cresci.
          • lroby scrive:
            Re: Microsoft rimborsa ?
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Informati.
            Il diritto dei consumatori ESPLICITAMENTE
            INDICATO SUL CONTRATTO non è un 'modo di
            pensare'. L'unica imposizione qui è quella di
            acquistare un articolo anche se non lo si
            desidera.


            Cresci.ehm.. sorry ma... il consumatore ha tutto il diritto di NON comprare un articolo SE non lo vuole giusto? ok quindi se non gli interessa un certo prodotto (esempio portatile con licenza annessa) semplicemente NON lo compra e ne cerca uno adatto alle sue esigenze (leggasi portatile SENZA licenza)..nessuno glielo impedisce o lo obbliga con la pistola alla testa a comprare quello con licenza annessa.LROBY
          • AtariLover scrive:
            Re: Microsoft rimborsa ?
            - Scritto da: lroby

            ehm.. sorry ma... il consumatore ha tutto il
            diritto di NON comprare un articolo SE non lo
            vuole giusto? ok quindi se non gli interessa un
            certo prodotto (esempio portatile con licenza
            annessa) semplicemente NON lo compra e ne cerca
            uno adatto alle sue esigenze (leggasi portatile
            SENZA
            licenza)..
            nessuno glielo impedisce o lo obbliga con la
            pistola alla testa a comprare quello con licenza
            annessa.
            LROBYD'accordissimo con te, però visto che anche loro che me lo vendono prevedono che io possa non volerlo, allora vorrei anche potermi avvalere di tale facoltà senza grandi casini. Anche perchè con una coimpravendita non puoi impormi contratti di licenza con terzi...Comquneu si, in linea di principio ora si può fare. Intendo, scegliere il portatile che non abbia su Windows. Ad esempio molti Asus oppure comprare da negozi che si smazzano la procedura per te.Insomma, sbattendosi il rimborso lo si può avere, ma meglio scegliere prima qualcosa senza win. Peccato che se io volessi un ben preciso modello sarebbe una cosa complicata :(Per me dovrebbero snellire le pratiche per il rimborso, e magari indicare chiaramente il prezzo del SO all'acquisto della macchina. Chi vuole se lo tiene (e visto il prezzo di favorem olti faranno così) chi non lo vuole (o perchè ha una retail o perchè vuole metterci Linux)lo restituisce...
        • lroby scrive:
          Re: Microsoft rimborsa ?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Coder

          Se non ti piaceva il PC con Vista, dovevi

          comprarne uno con il sistema che preferisci

          (presumo

          linux).



          Basta andare nei negozi e non al solito

          MondoMultimediale, che giustamente, vende i PC

          che vanno bene al 90% dei

          consumatori.

          Me ne consigli qualcuno a To, Mi, Ro ? Mi
          interessano grandi marchi e garanzia
          estesa.a Torino se ti può interessare cè un negozio (presente da almeno 15 anni) che vende un portatile ASUS a 650 euro (700 euro con borsa e mouse logitech ottico insieme) SENZA licenza, ma con i cd dei drivers sia per XP che per Vista,con 2 gb ddr2 , intel core2duo 1,76ghz, hdd 160gb sata2, X3100 integrata e tutto il resto solito dei portatili,ovviamente 15.4" non 17" :D
        • Jack Ryan scrive:
          Re: Microsoft rimborsa ?
          per Krane, prova con Santech (per la redazione, ma è pubblicita? si puo citare un marchio cosi?), vai sul loro sito e ordini il notebook che ti piace senza sistema operativo, certo non costano poco ma sembrano ottimi..
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Microsoft rimborsa ?
        - Scritto da: Coder
        Basta andare nei negozi e non al solito
        MondoMultimediale, che giustamente, vende i PC
        che vanno bene al 90% dei consumatori.Ed ingiustamente non permette di scegliere come sarebbe diritto del 100% dei consumatori (mai letto il contratto di licenza?).
Chiudi i commenti