Amazon Dash Button, pressione per la spesa online

Lo store digitale continua a farsi largo negli acquisti quotidiani con un dispositivo che è un semplice pulsante per innescare l'ordine del singolo prodotto ad esso abbinato

Roma – Amazon ha presentato Dash Button, dispositivo pensato per fare acquisti di beni di necessità quotidiana , dal detersivo per la lavatrice allo shampoo, passando per il caffè, con la sola pressione di un pulsante.


Dopo Echo e Dash , due dispositivi ideati per insinuarsi nelle abitudini del consumatore, assistere alla quotidianità domestica e tener conto della spesa di cose da acquistare, Amazon sta ancora cercando l’hardware giusto per lanciarsi su questa fetta di mercato che ancora non ha conquistato.

Dash Button si propone di assistere nella spesa le famiglie: più specificatamente del lettore di codici a barre denominato semplicemente Dash, il nuovo device interviene in maniera monofunzionale nel momento in cui in casa ci si trova davanti al singolo prodotto finito o in via di esaurimento. Tecnicamente non è altro che un pulsante brandizzato dotato di un sistema per essere agganciato al muro o all’elettrodomestico di riferimento, e collegato al proprio account Amazon, attraverso cui si possono gestire gli ordini, o eventualmente annullarli. Il pulsante è legato ad un solo prodotto e programmato per reagire solo alla prima pressione fin quando l’ordine non sarà stato consegnato.

I pulsanti Dash sono naturalmente gratuiti e vi è una versione per ogni marchio che abbia stipulato una partnership con Amazon: sono brandizzati perché in questo modo permettono agli utenti di capire immediatamente a che prodotto è dedicato ogni pulsante, in modo da automatizzare la riflessione tra consumo del prodotto e nuovo ordine. E da integrarsi in maniera terribilmente semplice con il concesso di domotica e di Internet of Thing .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fuffo scrive:
    Re: mah.....
    Be.... noi vogliamo controllare così i Lavoratori....
    • Leguleio scrive:
      Re: mah.....

      Be.... noi vogliamo controllare così i
      Lavoratori....Perché lavoratori con la maiuscola?In ogni caso la videosorveglianza e il controllo a distanza dei dipendenti sono proibiti fin dal 1970, articolo 4 dello Statuto dei lavoratori.
  • bubba scrive:
    mah.....
    da un lato non hanno problemi a sbattere liste di molestatori online e sulla Fox, dall'altra si preoccupano di una cosa certo meno invasiva come la cavigliera gps.... (certo, in seguito a sentenza... )
    • Leguleio scrive:
      Re: mah.....

      da un lato non hanno problemi a sbattere liste di
      molestatori online e sulla Fox, dall'altra si
      preoccupano di una cosa certo meno invasiva come
      la cavigliera gps.... (certo, in seguito a
      sentenza...
      )È solo un rinvio ad una Corte inferiore, attenzione: ricorda che il destino del commentatore giorno per giorno è che si ritrova fermo col suo intervento davanti a fatti in evoluzione. La Costituzione Usa ha delle regole precise sulla sorveglianza dei cittadini da parte delle autorità, https://www.law.cornell.edu/constitution/fourth_amendmentma non accenna mai ad avvisi di precedenti penali appesi alla porta di casa. :|
      • bubba scrive:
        Re: mah.....
        - Scritto da: Leguleio

        da un lato non hanno problemi a sbattere
        liste
        di

        molestatori online e sulla Fox, dall'altra si

        preoccupano di una cosa certo meno invasiva
        come

        la cavigliera gps.... (certo, in seguito a

        sentenza...

        )

        È solo un rinvio ad una Corte inferiore,
        attenzione: ricorda che il destino del
        commentatore giorno per giorno è che si ritrova
        fermo col suo intervento davanti a fatti in
        evoluzione.

        La Costituzione Usa ha delle regole precise sulla
        sorveglianza dei cittadini da parte delle
        autorità,


        https://www.law.cornell.edu/constitution/fourth_am

        ma non accenna mai ad avvisi di precedenti penali
        appesi alla porta di casa.
        :|si beh... se si operasse con la sola costituzione invece che con un aggiunta di un trilione di norme, potresti anche aver ragione... mai visto le vagonate di cose sui sex offender? i merigani hanno una vera e propria fissazione
  • Leguleio scrive:
    Traduzione errata
    " Torrey Dale Grade, condannato per molestie sessuali compiute nel 1997 ed atti indecenti con un bambino nel 2006 ". La locuzione "gross indecency" si traduce in italiano con abuso sessuale su minore:http://www.oxforddictionaries.com/it/traduci/inglese-italiano/gross-indecency
    • Claudio Tamburrino scrive:
      Re: Traduzione errata
      Grazie per la segnalazione, non avevo mai incontrato questa formulazione di reato e mi sono fatto trarre in inganno.
      • ... scrive:
        Re: Traduzione errata
        - Scritto da: Claudio Tamburrino
        Grazie per la segnalazione, non avevo mai
        incontrato questa formulazione di reato e mi sono
        fatto trarre in
        inganno.prima volta che ti vedo ammettere una delle tue innumerevoli cappelle in...5? 6 anni?. sei in fin di vita e ti stai passando una mano sulla coscienza? and ogni modo, questa finisce nella mia collezione di screenshots
      • ... scrive:
        Re: Traduzione errata
        - Scritto da: Claudio Tamburrino
        Grazie per la segnalazione, non avevo mai
        incontrato questa formulazione di reato e mi sono
        fatto trarre in
        inganno.e' la pqsqua che ti fa qeusto effetto?
    • panda rossa scrive:
      Re: Traduzione errata
      - Scritto da: Leguleio
      " <I
      Torrey Dale Grade, condannato per molestie
      sessuali compiute nel 1997 ed atti indecenti con
      un bambino nel 2006 </I
      ".


      La locuzione "gross indecency" si traduce in
      italiano con abuso sessuale su
      minore:

      http://www.oxforddictionaries.com/it/traduci/ingleE che cosa cambia?Gli estremi per sbatterlo in cella assieme a una dozzina di emergumeni di colore in astinenza da mesi, ci sono tutti comunque.
      • AG DOM Perignon scrive:
        Re: Traduzione errata
        - Scritto da: panda rossa
        E che cosa cambia?
        Gli estremi per sbatterlo in cella assieme a una
        dozzina di emergumeni di colore in astinenza da
        mesi, ci sono tutti
        comunque.Mah forse il tipo di saponette che si trovano nei bagni?(newbie)
        • tucumcari scrive:
          Re: Traduzione errata
          - Scritto da: AG DOM Perignon
          - Scritto da: panda rossa


          E che cosa cambia?

          Gli estremi per sbatterlo in cella assieme a una

          dozzina di emergumeni di colore in astinenza da

          mesi, ci sono tutti

          comunque.
          Mah forse il tipo di saponette che si trovano nei
          bagni?
          (newbie)Nel primo può capitare uno sbocco di bile, nel secondo al massimo si chiama "infermieeeeeeeeeeeere"!
Chiudi i commenti