Amazon, Lady Gaga e la cloud music

99 centesimi di euro il prezzo del nuovo album della cantante su Amazon. Una mossa diretta nei confronti di Apple: comincia la battaglia per la supremazia sulla cloud music

Roma – 99 centesimi di euro: è la cifra spesa dagli utenti che sono riusciti ad acquistare il nuovo album di Lady Gaga su Amazon. Ma l’entusiasmo dei fan è durato poco dal momento che le richieste di download sono state talmente numerose da mandare in crash il negozio di musica digitale.

Le difficoltà tecniche hanno procurato un ritardo nei download , impedendo agli acquirenti di fruire dell’album subito dopo il pagamento. Il portale si è scusato con un messaggio ufficiale: “Amazon sta trattando un elevato volume di contenuti e i download sono in ritardo. Se i clienti ordinano oggi avranno l’intero album di Lady Gaga al prezzo di 99 centesimi. Grazie per la pazienza”.

Tuttavia, nonostante le scuse, gli utenti non non hanno risparmiato i giudizi negativi , assegnando una stellina all’ultima fatica musicale della cantante per punire, il realtà, il servizio offerto dal portale.

Nonostante gli inconvenienti tecnici, gli osservatori non hanno potuto fare a meno di notare il grande risparmio economico offerto da Amazon rispetto ad altre piattaforme come iTunes , attraverso il quale “Born This Way” è acquistabile al prezzo di 11,99 dollari e 15,99 per la special edition.

L’offerta di Amazon prevede , tra l’altro, l’ estensione dello spazio cloud di archiviazione fino a 20 GB , servizio che, normalmente, costa 20 dollari. Una scelta che, secondo qualcuno, è direttamente collegata all’ imminente lancio della piattaforma cloud per iTunes da parte di Apple.

Un segnale che lascia pochi dubbi sul fatto che la battaglia sulla cloud music è appena cominciata. E Lady Gaga è la prima arma sfoderata da Amazon nei confronti della concorrenza.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Joliet Jake scrive:
    NFC is the next big thing
    Prevedo fallirà in breve tempo.A differenza dell'NFC, questa tecnologia richiede un'acXXXXXrio extra da portarsi in giro. Non proprio pratico direi.Nelle ultime settimane ho iniziato a vedere sempre più articoli riguardo l'NFC e fra poche settimane inizieranno ad uscire smartphone dotati di questa tecnologia.L'articolo alla fine omette di dire che non è solo Google con Android interessata, ma anche Nokia e Microsoft e quasi tutti i produttori di hardware.
    • Funz scrive:
      Re: NFC is the next big thing
      - Scritto da: Joliet Jake
      Prevedo fallirà in breve tempo.
      A differenza dell'NFC, questa tecnologia richiede
      un'acXXXXXrio extra da portarsi in giro. Non
      proprio pratico
      direi.Quoto, troppo complicato rispetto a NFC, e delle cose in più non so che farmene... navigare nell'inventario del negozio mentre sono nel negozio? Suvvia...
      Nelle ultime settimane ho iniziato a vedere
      sempre più articoli riguardo l'NFC e fra poche
      settimane inizieranno ad uscire smartphone dotati
      di questa
      tecnologia.
      L'articolo alla fine omette di dire che non è
      solo Google con Android interessata, ma anche
      Nokia e Microsoft e quasi tutti i produttori di
      hardware.Questa mi sembra un tentativo di Apple di imporre il suo formato proprietario e incompatibile con tutto il resto del mondo. Si vede che hanno studiato da Microsoft :p
  • uno qualsiasi scrive:
    Un altro modo per spillare soldi
    Alla Apple sono degli esperti!
    • ruppolo scrive:
      Re: Un altro modo per spillare soldi
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Alla Apple sono degli esperti!Ti sei accorto che c'è anche un articolo? Basta che fai click con mouse del tuo bandone PC sul link qui sopra "Torna alla notizia" e potrai leggerlo, evitando così di scrivere stupidate.
  • sdsdds scrive:
    è il futuro, grazie ad Apple
    ed è soprattutto grazie ad iPhone, che ha accelerato tutto lo sviluppo del mondo smartphone, portando per la prima volta nella storia app di livello desktop, a cui si devono queste cose. Grazie Apple.
    • Helion scrive:
      Re: è il futuro, grazie ad Apple
      ..... Per questo sia lodata.....
    • ruppolo scrive:
      Re: è il futuro, grazie ad Apple
      - Scritto da: sdsdds
      ed è soprattutto grazie ad iPhone, che ha
      accelerato tutto lo sviluppo del mondo
      smartphone, portando per la prima volta nella
      storia app di livello desktop, a cui si devono
      queste cose. Grazie
      Apple.Concordo, grazie Apple.
Chiudi i commenti