Amazon, a scanso di equivoci, ha tagliato i baffi all'icona della sua app

Amazon ha tagliato i baffi all'icona dell'app

Il design introdotto all'inizio dell'anno ha fatto storcere il naso a qualcuno: Amazon, attenta ai dettagli, vi ha posto rimedio con una nuova icona.
Il design introdotto all'inizio dell'anno ha fatto storcere il naso a qualcuno: Amazon, attenta ai dettagli, vi ha posto rimedio con una nuova icona.

Nel mese di gennaio Amazon ha introdotto una nuova icona per l'applicazione mobile del proprio e-commerce, abbandonando quella precedente in favore di un'immagine stilizzata raffigurante un pacco e del nastro blu. Non è trascorso molto prima che qualcuno notasse una certa, strana e inquietante somiglianza.

La nuova icona dell'app Amazon per evitare equivoci

Oggi un ennesimo restyling, introdotto con tutta probabilità per sgombrare il campo da qualsiasi possibile dubbio o erronea interpretazione. Già in fase di rollout sugli store di Android e iOS la nuova versione in cui scompaiono quelli che da più parti sono stati definiti qualcosa di molto simile a dei baffi a spazzolino. Non c'è bisogno di specificare appartenenti a chi (spoiler: non quelli di Chaplin).

Come si può vedere dal tweet qui sopra, ora non c'è più spazio per alcun equivoco. Riportiamo di seguito in forma tradotta la breve dichiarazione in merito attribuita a un portavoce del gruppo.

Amazon sperimenta costantemente nuovi modi per soddisfare i clienti. Abbiamo disegnato la nuova icona per suscitare l'attesa, l'entusiasmo e la gioia di quando iniziando la loro esperienza di shopping sul telefono così come di quando vedono i loro pacchi sulla porta di casa.

Nel design ora il nastro blu con un angolo piegato verso l'alto sembra rappresentare il momento in cui l'acquirente si appresta ad aprire il pacco ordinato online e ricevuto direttamente a domicilio. Tutto perfetto, se non fosse che anche stavolta qualcuno è già riuscito a individuare una somiglianza, fortunatamente di tutt'altro genere.

Fonte: The verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti