Amazon annuncia il nuovo Kindle

Amazon annuncia il nuovo Kindle: sarà disponibile in Italia a partire dal 10 aprile, ma è disponibile fin da subito per la prenotazione.

Amazon annuncia il nuovo Kindle

“Il primo con luce frontale disponibile a meno di 100 euro”: così Amazon presenta il nuovo Kindle, disponibile in Italia con prezzo di lancio pari a 79,99 euro. La storia di Kindle è quella di una rivoluzione del mondo della lettura che, poco alla volta, ha evoluto la tecnologia in uso per rendere il dispositivo sempre più comodo, leggero, ergonomico e adattabile ai vari contesti di utilizzo. Questo ha fatto del Kindle uno degli e-reader più apprezzati ed ha consentito ad Amazon (nato in origine come la più grande delle librerie online) di tornare alla propria vocazione iniziale: la lettura.

Amazon Kindle: prezzo e disponibilità

Il nuovo Kindle sarà disponibile in Italia a partire dal 10 aprile, ma è possibile prenotarlo fin da subito su Amazon. Due le versioni disponibili e due le configurazioni: il device è disponibile nei colori bianco o nero, nonché nella configurazione “con offerte speciali” (79,99 euro) o “senza offerte speciali” (89,99 euro). Nel primo caso dei piccoli annunci pubblicitari non invasivi consentono di abbassare il costo del dispositivo; nel secondo caso si ottiene un device privo di inserzioni e completamente libero da qualsivoglia pagina pubblicitaria, ma al costo di 10 euro aggiuntivi.

La versione rilasciata è quella che definisce il costo minore per l’accesso al Kindle Store (ad esclusione della ancor disponibile versione del Kindle edizione 2016, con offerte speciali ad appena 59,99 euro): le versioni più evolute, Kindle Paperwhite e Kindle Oasis, richiedono cifre a partire da 129,99 euro o 249,99 euro per poter godere di una esperienza di lettura superiore.

Amazon Kindle 2019

Nuovo Kindle, le caratteristiche

Sebbene il costo del nuovo Kindle rimanga basso (con possibili sconti ulteriori nei mesi successivi al rilascio), la qualità generale dell’entry level della famiglia continua a crescere. La nuova release, in particolare, prevede uno schermo antiriflesso in grado di offrire un impatto visivo “di qualità paragonabile a quella della carta stampata”, con e-ink elettronico che migliora sia il contrasto dei caratteri sullo sfondo che il capacitive touch utilizzato per l’interazione con l’interfaccia.

Il display da 6 pollici con definizione da 167 ppi offre una luce regolabile che permette di adattare la visione ad ogni condizione di lettura: che sia una stanza buia o una spiaggia assolata, il display può essere ottimizzato per consentire la miglior lettura possibile dei contenuti. Il touchscreen evoluto permette inoltre di evitare swipe non voluti, consentendo così una interazione intelligente con il lettore.

I nostri clienti ci ripetono continuamente quanto apprezzino la presenza di una luce frontale sui dispositivi Kindle perchè permette loro di leggere in qualsiasi ambiente, anche a letto di notte. Il nostro team ha lavorato duramente per portare questa caratteristica tanto amata dai clienti sul nostro dispositivo più economico, e siamo entusiasti di presentare il nuovo Kindle, il primo a meno di €100 con una luce frontale regolabile integrata.

Eric Saarnio, Head of Amazon Devices Europa

La differenza rispetto alle versioni più evolute del reader sono relative alla densità di pixel sul display o al tipo di impugnatura e ingombro. La nuova release è infatti relativa alla versione entry level, con costi minimi ed un valido compromesso prezzo/qualità per sperimentare le proprie prime esperienze di lettura “digitale”. Occorre peraltro considerare come Kindle consenta la sincronizzazione della propria libreria su qualsivoglia canale di accesso (che sia un’app, un reader o il servizio da desktop) e che anche la versione di minor costo sia in grado di tenere in memoria migliaia di titoli.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti