AMD, APU Bristol Ridge per l'addio a Bulldozer

Sunnyvale presenta in anticipo le nuove APU, chip destinati a chiudere il ciclo dei core x86 Bulldozer per sistemi mobile e all-in-one. La corporation promette prestazioni ed efficienza energetica migliori, in attesa della rivoluzione Zen
Sunnyvale presenta in anticipo le nuove APU, chip destinati a chiudere il ciclo dei core x86 Bulldozer per sistemi mobile e all-in-one. La corporation promette prestazioni ed efficienza energetica migliori, in attesa della rivoluzione Zen

A maggio, in occasione del Computex 2016 di Taiwan, AMD presenterà le sue APU di settima generazione note col nome in codice di Bristol Ridge, un prodotto che secondo la corporation dovrebbe garantire miglioramenti “a doppia cifra” sul fronte delle prestazioni sia sul lato CPU che su quello GPU.

Le APU Bristol Ridge saranno le ultime unità computazionali di Sunnyvale (a 28nm) a essere basate su core Bulldozer, micro-architettura x86 destinata a essere pensionata da Zen e che nel caso di Bristol Ridge sarà disponibile in configurazione a doppio o quadruplo core accanto a una GPU di classe Radeon.

Le performance delle nuove APU saranno superiori di oltre il 40 per cento rispetto a due generazioni fa (“Kaveri”), e nella variante “FX” rappresenteranno un prodotto in grado di competere con le CPU Core di Intel per sistemi portatili a basso consumo energetico come Core i7-6500U.

Bristol Ridge è destinato a equipaggiare laptop e PC all-in-one, con consumi energetici (TDP) minimi di 15 watt; tra i primi produttori a usare il chip ci sarà HP con il sistema convertibile Envy X360 , anche se AMD rimanda al Computex per gli annunci degli OEM e di Microsoft.

Il vice-presidente senior di AMD Jim Anderson riferisce che “oggi i consumatori si aspettano un ritorno maggiore dai loro investimenti – grafiche migliori, performance più elevate e una maggiore durata della batteria”; in tal senso Sunnyvale ha “lavorato con i nostri partner OEM su queste necessità, per sviluppare piattaforme che sfruttino appieno le nostre APU di settima generazione” e per accelerare l’arrivo delle APU Bristol Ridge in anticipo sui tempi previsti.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 04 2016
Link copiato negli appunti