AMD, le strategie server di domani

Sunnyvale annuncia le future novità per la sua linea di chip per server e microserver, un'offerta che mira a coprire diversi scenari di utilizzo comprendendo CPU/APU x86 e ARM
Sunnyvale annuncia le future novità per la sua linea di chip per server e microserver, un'offerta che mira a coprire diversi scenari di utilizzo comprendendo CPU/APU x86 e ARM

AMD svela la nuova roadmap dei processori per server del prossimo futuro, una strategia che parte dai già annunciati Opteron X e che introduce 3 nuovi chip destinati a servire scenari applicativi molto diversi tra loro. Perché il risparmio energetico dell’architettura ARM non è tutto.

In via di commercializzazione a partire dal 2014, la nuova offerta enterprise di Sunnyvale potrà contare su una CPU x86 per i carichi di lavoro più impegnativi (Warsaw), una APU/CPU x86 a cui affidare compiti computazionali meno impegnativi e la sua controparte a basso consumo energetico basata su architettura ARM (Seattle).

Seattle, secondo quanto comunica la stessa AMD, sarà l’unico SoC per server basato su architettura ARM a 64 bit con 8 o 16 core (Cortex-A57), con clock superiore ai 2 GHz e funzionalità dedicate al mondo enterprise, inclusi alcune engine dedicati allo svolgimento di compiti specifici come cifratura, compressione e “legacy networking”, supporto massimo per 128 GB di memoria DRAM e altro ancora.

Berlin sarà invece una CPU x86 basata sulla futura architettura di core Steamroller disponibile sia in versione APU che CPU stand alone, e la prima a integrare la tecnologia HSA di AMD con tanto di accesso unificato alla memoria . Warsaw, infine, è il chip maggiormente performante del lotto compatibile con i socket usati per la serie Opteron 6300.

Sunnyvale promette incrementi di performance significativi con risparmi energetici altrettanto sensibili per tutti e tre i suoi nuovi processori server, sottolineando inoltre la volontà di stabilire nuovi parametri di efficienza energetica grazie alla CPU ARM, Seattle.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 06 2013
Link copiato negli appunti