AMD unifica la memoria per CPU e GPU

Le nuove specifiche studiate da Sunnyvale permetteranno la gestione trasparente dell'architettura di memoria unificata per i diversi elementi di computing presenti in un sistema. La latenza è (ancora) alta, ma le possibilità sono notevoli

Roma – La Heterogeneous System Architecture (HSA) Foundation capitanata da AMD ha stabilito nuove specifiche per un’architettura di memoria condivisa, con i vari elementi computazionali (CPU, APU o GPU) presenti su un sistema informatico capaci di accedere indistintamente all’intero spazio di memoria installato sulla macchina.

La nuova architettura di memoria si chiama Heterogeneous Unified Memory Access o HUMA, e mira a raggiungere gli obiettivi di computing eterogeneo prefissati dal consorzio HSA spostando la gestione degli indirizzi e puntatori di memoria dal software al livello più basso dell’hardware dell’architettura PC.

Con HUMA gli sviluppatori non dovranno più preoccuparsi di stabilire chi – tra CPU e GPU discreta – accede a un particolare indirizzo di memoria, promette AMD, fatto che dovrebbe rendere molto facile la creazione di nuovo codice per il calcolo parallelo e l’accesso – da parte della GPU – a un quantitativo di memoria superiore al frame buffer installato sulle attuali schede grafiche Radeon HD e GeForce.

La gestione della memoria a livello di processore promessa da HUMA non dovrebbe funzionare in maniera dissimile da quanto annunciato per l’hardware (non a caso AMD) della PlayStation 4 di Sony , e lo stesso dovrebbe valere anche per la futura Xbox di Microsoft .

Per quanto riguarda le CPU per PC, invece, Sunnyvale dice di voler implementare le specifiche HSA-HUMA nella microarchitettura Kaveri al debutto (con processo produttivo a 28nm) entro la fine dell’anno. In questo caso la latenza della memoria DDR3 non sarà capace di fornire le stesse performance (di banda) della RAM GDDR5 della PS4: almeno per il momento, gli sviluppatori dovranno “accontentarsi” di dare in pasto Gigabyte e Gigabyte di memoria alla GPU.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vuoto scrive:
    illecito?
    ma piratare non e' illecito penale?Azione d'ufficio?Se qualche downloader italiano ha scaricato, qualcuno dovrebbe denunciare la software house per aver piratato il proprio titolo, no? :)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: illecito?
      - Scritto da: vuoto
      ma piratare non e' illecito penale?No:[yt]IaZ37YRGaos[/yt]
  • FreeBSD scrive:
    idee vecchie
    sempre divertenti, ma però non è che sia una novitàhttp://www.youtube.com/watch?v=rZ0UPj3BiKY
    • Ana Trollo scrive:
      Re: idee vecchie
      - Scritto da: FreeBSD
      sempre divertenti, ma però non è che sia una
      novità
      http://www.youtube.com/watch?v=rZ0UPj3BiKYMA PERO' ???? M A P E R O' ??????? Hai scritto MA PERO'?????
      • Voorn scrive:
        Re: idee vecchie
        - Scritto da: Ana Trollo
        - Scritto da: FreeBSD

        sempre divertenti, ma però non è che sia una

        novità

        http://www.youtube.com/watch?v=rZ0UPj3BiKY

        MA PERO' ???? M A P E R O' ??????? Hai scritto
        MA
        PERO'?????Non c'è niente di sbagliato nel dire/scrivere "ma però", è una locuzione rafforzativa. E se a squola di hanno detto di non scriverlo perchè era un errore, bè...sbagliavano.
  • thebecker scrive:
    dischetti e cassette copiate
    dai tempi del C64, Amiga è simili, si copiavano cassette e dischetti di giochi. Nessuno può negare che tra amici si duplicavano i giochi. E' ovvimente il tutto diventatva un catenga molto lunga che non si interrompeva mai. Sono passatti molti anni dai quei tempi, producono ancora molti giochi; forse c'è qualcosa che non va. Forse la pirateria è solo una scusa, propaganda delle software house :D
    • armstrong scrive:
      Re: dischetti e cassette copiate
      - Scritto da: thebecker
      dai tempi del C64, Amiga è simili, si copiavano
      cassette e dischetti di giochi. Nessuno può
      negare che tra amici si duplicavano i giochi. E'
      ovvimente il tutto diventatva un catenga molto
      lunga che non si interrompeva mai.


      Sono passatti molti anni dai quei tempi,
      producono ancora molti giochiPer l'amiga? :D
      • thebecker scrive:
        Re: dischetti e cassette copiate
        - Scritto da: armstrong
        - Scritto da: thebecker

        dai tempi del C64, Amiga è simili, si
        copiavano

        cassette e dischetti di giochi. Nessuno può

        negare che tra amici si duplicavano i
        giochi.
        E'

        ovvimente il tutto diventatva un catenga
        molto

        lunga che non si interrompeva mai.





        Sono passatti molti anni dai quei tempi,

        producono ancora molti giochi
        Per l'amiga? :DNo stupidino :D in generale. Volevo dire semplicemente che in passato la pirateria esisteva (non è certo un fenomeno recente) ma continuano a a fare giochi per i dispositivi attuali, dove sono tutti questi fallimenti per la pirateria? Io non ne vedo!
        • ThEnOra scrive:
          Re: dischetti e cassette copiate
          - Scritto da: thebecker

          No stupidino :D in generale. Volevo dire
          semplicemente che in passato la pirateria
          esisteva (non è certo un fenomeno recente) ma
          continuano a a fare giochi per i dispositivi
          attuali, dove sono tutti questi fallimenti per la
          pirateria? Io non ne
          vedo!A essere onesti la pirateria è una concausa.
          • panda rossa scrive:
            Re: dischetti e cassette copiate
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: thebecker



            No stupidino :D in generale. Volevo dire

            semplicemente che in passato la pirateria

            esisteva (non è certo un fenomeno recente) ma

            continuano a a fare giochi per i dispositivi

            attuali, dove sono tutti questi fallimenti
            per
            la

            pirateria? Io non ne

            vedo!

            A essere onesti la pirateria è una concausa.Nella stessa misura in cui lo e' la pioggia.
          • ThEnOra scrive:
            Re: dischetti e cassette copiate
            - Scritto da: panda rossa


            A essere onesti la pirateria è una concausa.

            Nella stessa misura in cui lo e' la pioggia.Dici bene! Si ricordi il Vajont!
          • panda rossa scrive:
            Re: dischetti e cassette copiate
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa




            A essere onesti la pirateria è una
            concausa.



            Nella stessa misura in cui lo e' la pioggia.

            Dici bene! Si ricordi il Vajont!Qundi avete ancora una volta terminato la carta igienica li' da voi e vi e' toccato usare le decine e decine di studi indipendenti che dimostrano che la pirateria non solo non danneggia gli autori, ma spesso alcuni ne traggono perfino vantaggio.
          • ThEnOra scrive:
            Re: dischetti e cassette copiate
            - Scritto da: panda rossa

            Qundi avete ancora una volta terminato la carta
            igienica li' da voi e vi e' toccato usare le
            decine e decine di studi indipendenti che
            dimostrano che la pirateria non solo non
            danneggia gli autori, ma spesso alcuni ne
            traggono perfino
            vantaggio.Bravo, non danneggia gli autori ma chi ha investito in loro, poichè la pirateria gli ha negato potenziali introiti. Ovviamente esistono le eccezioni!
          • panda rossa scrive:
            Re: dischetti e cassette copiate
            - Scritto da: ThEnOra
            - Scritto da: panda rossa



            Qundi avete ancora una volta terminato la
            carta

            igienica li' da voi e vi e' toccato usare le

            decine e decine di studi indipendenti che

            dimostrano che la pirateria non solo non

            danneggia gli autori, ma spesso alcuni ne

            traggono perfino

            vantaggio.

            Bravo, non danneggia gli autori ma chi ha
            investito in loro, poichè la pirateria gli ha
            negato potenziali introiti. Ovviamente esistono
            le
            eccezioni!Quindi non avrai difficolta' ad indicarmi almeno uno di questi poveri investitori che oggi vive di carita' e dorme sotto i ponti.
    • aphex_twin scrive:
      Re: dischetti e cassette copiate
      - Scritto da: thebecker
      dai tempi del C64, Amiga è simili, si copiavano
      cassette e dischetti di giochi. Nessuno può
      negare che tra amici si duplicavano i giochi. E'
      ovvimente il tutto diventatva un catenga molto
      lunga che non si interrompeva mai.


      Sono passatti molti anni dai quei tempi,
      producono ancora molti giochi; forse c'è qualcosa
      che non va. Forse la pirateria è solo una scusa,
      propaganda delle software house
      :DUna volta internet non c'era. Se copiavo una cassetta la davo a 2-3 amici (che dovevo incontrare fisicamente) , oggi lo carico sul mulo e se lo prendono 20000-30000 "amici" in poche ore.Io ci vedo una GROSSISSIMA differenza.
      • panda rossa scrive:
        Re: dischetti e cassette copiate
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: thebecker

        dai tempi del C64, Amiga è simili, si
        copiavano

        cassette e dischetti di giochi. Nessuno può

        negare che tra amici si duplicavano i
        giochi.
        E'

        ovvimente il tutto diventatva un catenga
        molto

        lunga che non si interrompeva mai.





        Sono passatti molti anni dai quei tempi,

        producono ancora molti giochi; forse c'è
        qualcosa

        che non va. Forse la pirateria è solo una
        scusa,

        propaganda delle software house

        :D

        Una volta internet non c'era. Se copiavo una
        cassetta la davo a 2-3 amici (che dovevo
        incontrare fisicamente) , oggi lo carico sul mulo
        e se lo prendono 20000-30000 "amici" in poche
        ore.

        Io ci vedo una GROSSISSIMA differenza.Merito della rete se oggi tutti hanno moltissimi amici!Io vedo la cosa come molto positiva!
        • armstrong scrive:
          Re: dischetti e cassette copiate
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: aphex_twin

          - Scritto da: thebecker


          dai tempi del C64, Amiga è simili, si

          copiavano


          cassette e dischetti di giochi. Nessuno
          può


          negare che tra amici si duplicavano i

          giochi.

          E'


          ovvimente il tutto diventatva un catenga

          molto


          lunga che non si interrompeva mai.








          Sono passatti molti anni dai quei tempi,


          producono ancora molti giochi; forse c'è

          qualcosa


          che non va. Forse la pirateria è solo
          una

          scusa,


          propaganda delle software house


          :D



          Una volta internet non c'era. Se copiavo una

          cassetta la davo a 2-3 amici (che dovevo

          incontrare fisicamente) , oggi lo carico sul
          mulo

          e se lo prendono 20000-30000 "amici" in poche

          ore.



          Io ci vedo una GROSSISSIMA differenza.

          Merito della rete se oggi tutti hanno moltissimi
          amici!
          Io vedo la cosa come molto positiva!bravo torna a giocare su fessbuk :D
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: dischetti e cassette copiate
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: thebecker

        dai tempi del C64, Amiga è simili, si
        copiavano

        cassette e dischetti di giochi. Nessuno può

        negare che tra amici si duplicavano i
        giochi.
        E'

        ovvimente il tutto diventatva un catenga
        molto

        lunga che non si interrompeva mai.





        Sono passatti molti anni dai quei tempi,

        producono ancora molti giochi; forse c'è
        qualcosa

        che non va. Forse la pirateria è solo una
        scusa,

        propaganda delle software house

        :D

        Una volta internet non c'era. Se copiavo una
        cassetta la davo a 2-3 amici (che dovevo
        incontrare fisicamente) , oggi lo carico sul mulo
        e se lo prendono 20000-30000 "amici" in poche
        ore.

        Io ci vedo una GROSSISSIMA differenza.Una volta per parlare con persone dall'altra parte del mondo dovevi spendere una fortuna in intercontinentali, oggi mettete Skype e non pagate un centesimo.Chiudiamo Skype e tutti i servizi VoIP, torniamo alle intercontinentali. Magari tramite centralino ROTFL
  • Dave scrive:
    Facile da tracciare
    Essendo stati loro stessi a mettere in giro la versione "crackata", sarà stato facile per loro inserire un codice di tracking diverso nelle due versioni, così da ottenere dei dati precisi su quanto utenti stavano usando ogni versione.
  • rico scrive:
    rico6868@yahoo.com
    Geniale, bello scherzo! Immaginate la stessa cosa per i film:mi scarico gratis la copia di iron man 3, e verso la fine mi appare Robert Downey jr. che mi fa: "I pirati mi hanno rubato i pezzi dell'armatura, il film finisce qui." 8-o
    • eheheh scrive:
      Re: rico6868@yahoo.com
      immaginate un film piratato dove ogni tot minuti i protagonisti, si rivolgono a chi guarda insultandolomaledetto pirata di m. figlio di p. pirata del c.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: rico6868@yahoo.com
        contenuto non disponibile
      • Sgabbio scrive:
        Re: rico6868@yahoo.com
        Mi ricordo che XXXXXXX fece una simile cosa su un suo CD, immagina la figura di XXXXX...
        • armstrong scrive:
          Re: rico6868@yahoo.com
          - Scritto da: Sgabbio
          Mi ricordo che XXXXXXX fece una simile cosa su un
          suo CD, immagina la figura di
          XXXXX...Immagino: scaricare a sbafo per sentirsi dare del barbone :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: rico6868@yahoo.com
            No, figura di XXXXX da parte di XXXXXXX visto che alla fine, il disco veniva piratato lo stesso, visto che qualsiasi software di masterizzazione, sapeva prelevare le tracce interessate.
          • armstrong scrive:
            Re: rico6868@yahoo.com
            - Scritto da: Sgabbio
            No, figura di XXXXX da parte di XXXXXXX visto che
            alla fine, il disco veniva piratato lo stesso,E perchè?Stava solo ringraziando i suoi fan diversamente onesti :D
    • Be&O scrive:
      Re: rico6868@yahoo.com
      Il sistema non è una novità:Nel gioco Zak McKrackenhttp://it.wikipedia.org/wiki/Zak_McKracken_and_the_Alien_MindbendersAd un ceto punto, se non avevi l'originale finivi in Galera per Aver Piratato il gioco.Nel gioco F-16 Falcon, la copia a metà delle missioni, il compagno di missione decideva di abbattere il tuo aereo.Nel Gioco Leander, al Lv4 una piattaforma veniva a mancare ecc...Non è una novità, l'unica nuova e che la distribuzione è volutamente fatta dalla ditta produttrice, negli altri giochi invece le protezioni scattavano senza segno alcuno.
      • Sgabbio scrive:
        Re: rico6868@yahoo.com
        Vogliamo parlare poi di quei sistemi assurdi per vedere se avevi l'originale o meno?
        • Funz scrive:
          Re: rico6868@yahoo.com
          - Scritto da: Sgabbio
          Vogliamo parlare poi di quei sistemi assurdi per
          vedere se avevi l'originale o
          meno?Avevo Zak Mckraken originale per C64, c'era una paginata fitta di codici grafici stampati nero-su-marrone-scuro... una vera rottura di maroni (e perdita di diottrie)Poi c'era la rotella dei pirati di Monkey Island...
  • panda rossa scrive:
    Me lo scarico subuto!
    Questa e' fantastica!Merita di essere scaricato e tramandato ai posteri!In ogni caso ho una curiosita' da soddisfare: con quale tipo di dado hanno determinato con la precisione del 93,6% la percentuale scaricata?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Me lo scarico subuto!
      contenuto non disponibile
      • panda rossa scrive:
        Re: Me lo scarico subuto!
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: panda rossa


        In ogni caso ho una curiosita' da
        soddisfare:
        con

        quale tipo di dado hanno determinato con la

        precisione del 93,6% la percentuale

        scaricata?

        se hanno fatto da seeder principale hanno potuto
        contare i download parziali, quelli terminati e
        così
        via...Allora non si deve mica parlare di versione craccata, ma di demo gratuita con limitazioni.Come limitazione, invece del solito blocco ai livelli successivi al primo, hanno inserito questa cosa qua.
        • ruppolo scrive:
          Re: Me lo scarico subuto!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: unaDuraLezione

          - Scritto da: panda rossa




          In ogni caso ho una curiosita' da

          soddisfare:

          con


          quale tipo di dado hanno determinato
          con
          la


          precisione del 93,6% la percentuale


          scaricata?



          se hanno fatto da seeder principale hanno
          potuto

          contare i download parziali, quelli
          terminati
          e

          così

          via...

          Allora non si deve mica parlare di versione
          craccata, ma di demo gratuita con
          limitazioni.
          Come limitazione, invece del solito blocco ai
          livelli successivi al primo, hanno inserito
          questa cosa
          qua.Era ovvio che avresti perso l'occasione per imparare qualcosa.
          • stroll scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!


            Allora non si deve mica parlare di versione

            craccata, ma di demo gratuita con

            limitazioni.

            Come limitazione, invece del solito blocco ai

            livelli successivi al primo, hanno inserito

            questa cosa

            qua.

            Era ovvio che avresti perso l'occasione per
            imparare
            qualcosa.per non parlare di chi ha perso l'occasione per tacere!gira su apple per caso?
          • Be&O scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Si la versione MAC.....pirata...ti ..vuota il conto in banca XD
          • Sgabbio scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Come al solito confondi le lucciole insetto, con le altre "lucciole".
    • thebecker scrive:
      Re: Me lo scarico subuto!
      io ho il dubbio su qyesto inveceDALL'ARTICOLO:"A differenza dell'originale, la versione cracked - che per inciso è stata scaricata dal 93,6 per cento del totale dei giocatori interessati al videogame - prevede la calata dei pirati a distruggere l'intero business messo faticosamente in piedi dal gamer. "Ho fatto 5 milioni e all'improvviso tutti hanno iniziato a piratare la roba che ho prodotto - ha spiegato disperato un giocatore - Mi stanno rovinando!"."Il gioco craccato simulava la pirateria e la rovina del business. Ma siamo sicuri che la simulazione sia corretta? Alla fine è un programma e poi fargli fare quello che vuoi, soprattutto se sei interessato a fare propaganda. Alla fine penso che tutta questa storia è servità per pubblicizzare anche il gioco.
      • ruppolo scrive:
        Re: Me lo scarico subuto!
        - Scritto da: thebecker
        Ma siamo sicuri che la
        simulazione sia corretta? Vuoi dire se la percentuale di copie piratate NEL gioco corrisponde alla percentuale di copie piratate DEL gioco?
        Alla fine è un
        programma e poi fargli fare quello che vuoi,
        soprattutto se sei interessato a fare propaganda.
        Alla fine penso che tutta questa storia è servità
        per pubblicizzare anche il
        gioco.Certamente, ma anche per far vivere la sensazione (senza danni reali) di venir depredati. Un modo per insegnare.
        • thebecker scrive:
          Re: Me lo scarico subuto!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: thebecker

          Ma siamo sicuri che la

          simulazione sia corretta?

          Vuoi dire se la percentuale di copie piratate NEL
          gioco corrisponde alla percentuale di copie
          piratate DEL
          gioco?


          Alla fine è un

          programma e poi fargli fare quello che vuoi,

          soprattutto se sei interessato a fare
          propaganda.

          Alla fine penso che tutta questa storia è
          servità

          per pubblicizzare anche il

          gioco.

          Certamente, ma anche per far vivere la sensazione
          (senza danni reali) di venir depredati. Un modo
          per
          insegnare.in questo caso il gioco costava poco, in effeti non c'erano molte scuse per scaricaro, mi sembra sui 7 euro o dollari. Io di recente ho comprato un gestionale di città a 9 euro, quando il prezzo e giusto e non hai troppe limitazioni io acquisto. Basta fare un offerta giusta.
          • panda rossa scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: thebecker
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: thebecker


            Ma siamo sicuri che la


            simulazione sia corretta?



            Vuoi dire se la percentuale di copie piratate
            NEL

            gioco corrisponde alla percentuale di copie

            piratate DEL

            gioco?




            Alla fine è un


            programma e poi fargli fare quello che vuoi,


            soprattutto se sei interessato a fare

            propaganda.


            Alla fine penso che tutta questa storia è

            servità


            per pubblicizzare anche il


            gioco.



            Certamente, ma anche per far vivere la
            sensazione

            (senza danni reali) di venir depredati. Un modo

            per

            insegnare.

            in questo caso il gioco costava poco, in effeti
            non c'erano molte scuse per scaricaro, mi sembra
            sui 7 euro o dollari. Io di recente ho comprato
            un gestionale di città a 9 euro, quando il prezzo
            e giusto e non hai troppe limitazioni io
            acquisto. Basta fare un offerta
            giusta.Che il costo sia poco o non poco, di fatto questi hanno distribuito una classica demo gratuita con la solita limitazione.E' piu' che normale che uno si scarica prima il demo gratuito quando c'e', e poi non e' detto che compri il gioco se non ti piace il genere o non ti piace la realizzazione.In ogni caso, se il protagonista del gioco ha guadagnato 5 milioni di dollari, che altro vuole dalla vita?Mi si deve spiegare come ha fatto a perderli tutti.Perche' al massimo se non vende, non incassa piu', ma mica perde quanto gia' incassato in precedenza.Probabilmente il denaro gli avra' dato alla testa e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste di neve o facili donnine...
          • Danielecant i scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Non hanno distribuito nessuna classica demo. Chi scaricava il gioco da torrent di fatto credeva di scaricare il gioco intero, non di certo la demo. Che poi funzioni come una demo è un'altro discorso, e in ogni caso mette il giocatore pirata in prima persona (simulativamente parlando) di fronte al problema da lui stesso creato.Non è niente di rivoluzionario, ma non sminuirei il tutto come stai facendo tu. Chiamiamola una originale campagna di sensibilizzazione.
          • peppino scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: Danielecant i
            Non hanno distribuito nessuna classica demo. Chi
            scaricava il gioco da torrent di fatto credeva di
            scaricare il gioco intero, non di certo la demo.
            Che poi funzioni come una demo è un'altro
            discorso, e in ogni caso mette il giocatore
            pirata in prima persona (simulativamente
            parlando) di fronte al problema da lui stesso
            creato.
            Non è niente di rivoluzionario, ma non sminuirei
            il tutto come stai facendo tu. Chiamiamola una
            originale campagna di
            sensibilizzazione.Più che sensibilizzazione la chiamerei esagerazione.Quali aziende produttrici di videogames sono fallite a causa della pirateria?
          • Danielecant i scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Non lo so, non me ne intendo e non mi interessa. Comunque sensibilizza esagerando allora.
          • MZorzy scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: Danielecant i
            Chiamiamola una originale campagna di sensibilizzazione.far creder che i "pirati" che scaricano una copia (in questo caso pure originale di fabbrica) rubino i soldi dal contocorrente??loldice il saggio "Se una cosa ha un costo NON comprandola NON ti derubo di quel costo"
          • Danielecant i scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Non lo so se i soldi vengano rubati dal conto, pensavo gli introiti diminuissero lentamente in modo da aumentare la difficoltà e rendere ingiocabile il videogame.
          • ... scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: thebecker

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: thebecker



            Ma siamo sicuri che la



            simulazione sia corretta?





            Vuoi dire se la percentuale di copie
            piratate

            NEL


            gioco corrisponde alla percentuale di
            copie


            piratate DEL


            gioco?






            Alla fine è un



            programma e poi fargli fare quello
            che
            vuoi,



            soprattutto se sei interessato a
            fare


            propaganda.



            Alla fine penso che tutta questa
            storia
            è


            servità



            per pubblicizzare anche il



            gioco.





            Certamente, ma anche per far vivere la

            sensazione


            (senza danni reali) di venir depredati.
            Un
            modo


            per


            insegnare.



            in questo caso il gioco costava poco, in
            effeti

            non c'erano molte scuse per scaricaro, mi
            sembra

            sui 7 euro o dollari. Io di recente ho
            comprato

            un gestionale di città a 9 euro, quando il
            prezzo

            e giusto e non hai troppe limitazioni io

            acquisto. Basta fare un offerta

            giusta.

            Che il costo sia poco o non poco, di fatto questi
            hanno distribuito una classica demo gratuita con
            la solita
            limitazione.
            E' piu' che normale che uno si scarica prima il
            demo gratuito quando c'e', e poi non e' detto che
            compri il gioco se non ti piace il genere o non
            ti piace la
            realizzazione.

            In ogni caso, se il protagonista del gioco ha
            guadagnato 5 milioni di dollari, che altro vuole
            dalla
            vita?
            Mi si deve spiegare come ha fatto a perderli
            tutti.
            Perche' al massimo se non vende, non incassa
            piu', ma mica perde quanto gia' incassato in
            precedenza.

            Probabilmente il denaro gli avra' dato alla testa
            e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste di
            neve o facili
            donnine...Svegliati, il protagonista è il personaggio VIRTUALE nel gioco che ha guadagnato quella cifra prima di fallire sempre VIRTUALMENTE!Non è la software house reale che ha guadagnato quella cifra...
          • bubba scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa(..)

            In ogni caso, se il protagonista del gioco ha

            guadagnato 5 milioni di dollari, che altro vuole

            dalla

            vita?

            Mi si deve spiegare come ha fatto a perderli

            tutti.

            Perche' al massimo se non vende, non incassa

            piu', ma mica perde quanto gia' incassato in

            precedenza.



            Probabilmente il denaro gli avra' dato alla
            testa

            e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste
            di

            neve o facili

            donnine...

            Svegliati, il protagonista è il personaggio
            VIRTUALE nel gioco che ha guadagnato quella cifra
            prima di fallire sempre
            VIRTUALMENTE!
            Non è la software house reale che ha guadagnato
            quella
            cifra...LOL.. sbraiti a uno senza manco aver letto quel che dice e fai la figura da peracottaro :)Rileggi il pezzo.. che tra l'altro vale anche se fossero tizi veri... se una sw house guadagna 5milioni, non e' che per la successiva pirateria li perde RETROATTIVAMENTE...
          • panda rossa scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: thebecker


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: thebecker




            Ma siamo sicuri che la




            simulazione sia corretta?







            Vuoi dire se la percentuale di copie

            piratate


            NEL



            gioco corrisponde alla percentuale di

            copie



            piratate DEL



            gioco?








            Alla fine è un




            programma e poi fargli fare
            quello

            che

            vuoi,




            soprattutto se sei interessato a

            fare



            propaganda.




            Alla fine penso che tutta questa

            storia

            è



            servità




            per pubblicizzare anche il




            gioco.







            Certamente, ma anche per far vivere la


            sensazione



            (senza danni reali) di venir
            depredati.

            Un

            modo



            per



            insegnare.





            in questo caso il gioco costava poco, in

            effeti


            non c'erano molte scuse per scaricaro, mi

            sembra


            sui 7 euro o dollari. Io di recente ho

            comprato


            un gestionale di città a 9 euro, quando il

            prezzo


            e giusto e non hai troppe limitazioni io


            acquisto. Basta fare un offerta


            giusta.



            Che il costo sia poco o non poco, di fatto
            questi

            hanno distribuito una classica demo gratuita con

            la solita

            limitazione.

            E' piu' che normale che uno si scarica prima il

            demo gratuito quando c'e', e poi non e' detto
            che

            compri il gioco se non ti piace il genere o non

            ti piace la

            realizzazione.



            In ogni caso, se il protagonista del gioco ha

            guadagnato 5 milioni di dollari, che altro vuole

            dalla

            vita?

            Mi si deve spiegare come ha fatto a perderli

            tutti.

            Perche' al massimo se non vende, non incassa

            piu', ma mica perde quanto gia' incassato in

            precedenza.



            Probabilmente il denaro gli avra' dato alla
            testa

            e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste
            di

            neve o facili

            donnine...

            Svegliati, il protagonista è il personaggio
            VIRTUALE nel gioco che ha guadagnato quella cifra
            prima di fallire sempre
            VIRTUALMENTE!
            Non è la software house reale che ha guadagnato
            quella
            cifra...La domanda e': come ha fatto a fallire?Il personaggio virutale ha prodotto un software.Lo ha venduto.Ha incassato 5 milioni di dollari virtuali.Da quel punto in avanti, spese zero, incassi zero causa pirateria.Come ha fatto a fallire?Come fa il gioco a farti perdere 5.000.000?
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa
            La domanda e': come ha fatto a fallire?
            Il personaggio virutale ha prodotto un software.
            Lo ha venduto.
            Ha incassato 5 milioni di dollari virtuali.
            Da quel punto in avanti, spese zero, incassi zero
            causa
            pirateria.
            Come ha fatto a fallire?
            Come fa il gioco a farti perdere 5.000.000?Il popup mostrato dal gioco e riportato nell'articolo dice che a causa della pirateria non vengono più acquistati i giochi prodotti dalla azienda di proprietà del giocatore e che continuando così la società andrà presto in bancarotta. Suppongo che la bancarotta avvenga in quanto i costi di mantenimento di un'azienda sono abbastanza alti, quindi, a differenza di quanto sostieni, se non ho 5 milioni e non vendo più non mi restano 5 milioni, ma ne perdo drasticamente tra spese per ricerca, sviluppo, costi di mantenimento degli stabili, stipendi dei dipendenti, marketing, ca**i e mazzi...
          • panda rossa scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: Mario Rossi
            - Scritto da: panda rossa

            La domanda e': come ha fatto a fallire?

            Il personaggio virutale ha prodotto un
            software.

            Lo ha venduto.

            Ha incassato 5 milioni di dollari virtuali.

            Da quel punto in avanti, spese zero, incassi
            zero

            causa

            pirateria.

            Come ha fatto a fallire?

            Come fa il gioco a farti perdere 5.000.000?
            Il popup mostrato dal gioco e riportato
            nell'articolo dice che a causa della pirateria
            non vengono più acquistati i giochi prodotti
            dalla azienda di proprietà del giocatore e che
            continuando così la società andrà presto in
            bancarotta.Tuttavia fin li il giocatore ha raggiunto 5.000.000 dollari, come racconta l'articolo.
            Suppongo che la bancarotta avvenga in
            quanto i costi di mantenimento di un'azienda sono
            abbastanza alti, quindi, a differenza di quanto
            sostieni, se non ho 5 milioni e non vendo più non
            mi restano 5 milioni, ma ne perdo drasticamente
            tra spese per ricerca, sviluppo, costi di
            mantenimento degli stabili, stipendi dei
            dipendenti, marketing, ca**i e
            mazzi...E gli sta solo bene ai parassiti.E' la giusta punizione per chi pretende di vivere di rendita eterna invece di continuare a lavorare e produrre cose nuove.Venti anni fa, per produrre un videogame occorrevano:1 programmatore1 cantinaSpese zeroEventuali incassi: tutto grasso che colaOggi invece hanno bisogno addirittura di stabili, ufficio markettari, dipendenti, ca**i e mazzi...In altre parole fuffa.Il fallimento e' una conseguenza inevitabile, a prescindere dalla pirateria.
          • armstrong scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa
            Venti anni fa, per produrre un videogame
            occorrevano:
            1 programmatore
            1 cantina
            Spese zeroHai trovato un programmatore che non mangia? :D
          • Be&O scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Programmatore Cinese :-D
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: armstrong
            - Scritto da: panda rossa

            Venti anni fa, per produrre un videogame

            occorrevano:

            1 programmatore

            1 cantina

            Spese zero
            Hai trovato un programmatore che non mangia? :DSuppongo debba trarre nutrimento dall'umidità dei muri della cantina e se è fortunato da qualche muffa.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa
            Tuttavia fin li il giocatore ha raggiunto
            5.000.000 dollari, come racconta
            l'articolo.Su questo non ci piove.
            E gli sta solo bene ai parassiti.
            E' la giusta punizione per chi pretende di vivere
            di rendita eterna invece di continuare a lavorare
            e produrre cose
            nuove.Ma nel videogioco accade che continuando a produrre nessuno compra i tuoi giochi a causa della pirateria e di conseguenza fallisci. Non è a causa della pretesa di guadagnare milioni sullo stesso gioco per anni.Avevo giocato ad una preview mesi fa e almeno all'epoca nessun videogioco ti garantiva introiti per un periodo eterno. Avevi entrate solo per qualche mese, dopodiché nulla, al massimo ti creava un buon nome e ti consentiva di avere più fiducia negli acquirenti per i giochi successivi.
            Venti anni fa, per produrre un videogame
            occorrevano:
            1 programmatore
            1 cantina
            Spese zero
            Eventuali incassi: tutto grasso che cola

            Oggi invece hanno bisogno addirittura di stabili,
            ufficio markettari, dipendenti, ca**i e
            mazzi...
            In altre parole fuffa.Se ti accontenti di un'avventura testuale i requisiti sono i medesimi.
            Il fallimento e' una conseguenza inevitabile, a
            prescindere dalla
            pirateria.Questo sarebbe da dimostrare.Il fallimento a mio avviso arriva solo se si producono videogiochi di scarsa qualità
          • Be&O scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            ....Anche se se la mena troppo.....3D Realms.... XD
          • Be&O scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            Contratti fissi a scadenza con gli sviluppatori e buste paga da elargire, e mazzette al politico di turno.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa
            Probabilmente il denaro gli avra' dato alla testa
            e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste di
            neve o facili
            donnine...Eh si con ben 5 milioni virtuali sai come ti cambia la vita :D :D :D :D
          • p4bl0 scrive:
            Re: Me lo scarico subuto!
            - Scritto da: panda rossa

            In ogni caso, se il protagonista del gioco ha
            guadagnato 5 milioni di dollari, che altro vuole
            dalla
            vita?
            Mi si deve spiegare come ha fatto a perderli
            tutti.
            Perche' al massimo se non vende, non incassa
            piu', ma mica perde quanto gia' incassato in
            precedenza.

            Probabilmente il denaro gli avra' dato alla testa
            e se li sara' fumati tutti alle slot, in piste di
            neve o facili
            donnine...non fare il finto tonto, e tutte le domande che fai sono nel post: se vuoi investire per fare altri giochi quei 5 milioni li usi, se poi non ci rientri più le cose sono 2: o chiudi l'azienda o continui a provarci finchè quei 5 milioni sono finiti
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Me lo scarico subuto!
      - Scritto da: panda rossa
      Questa e' fantastica!
      Merita di essere scaricato e tramandato ai
      posteri!Come gli mp3 diffusi da XXXXXXX in cui lei diceva di non scaricare :D
    • p4bl0 scrive:
      Re: Me lo scarico subuto!
      - Scritto da: panda rossa
      Questa e' fantastica!
      Merita di essere scaricato e tramandato ai
      posteri!

      In ogni caso ho una curiosita' da soddisfare: con
      quale tipo di dado hanno determinato con la
      precisione del 93,6% la percentuale
      scaricata?lo spiega nel post: statistiche anonime inviate ai loro server
Chiudi i commenti