AMD porta le DirectX 11 nel mainstream

AMD porta le DirectX 11 nel mainstream

Dopo la serie 5800, AMD introduce sul mercato la nuova serie di GPU Radeon HD 5700, caratterizzata da un bilanciato rapporto prezzo/prestazioni
Dopo la serie 5800, AMD introduce sul mercato la nuova serie di GPU Radeon HD 5700, caratterizzata da un bilanciato rapporto prezzo/prestazioni

In casa AMD è ormai consuetudine che al debutto di una nuova linea di processori grafici i primi modelli a giungere sul mercato siano quelli di fascia alta, seguiti a breve distanza da quelli mainstream e, infine, da quelli entry-level. Così sta accadendo anche per le nuove GPU ATI Radeon HD 5000, che dopo essersi incarnate, lo scorso settembre, nella serie di fascia alta 5800 , arrivano ora sugli scaffali con la più economica serie 5700.

la gpu Le Radeon 5700 sono le prime GPU sul mercato a portare la tecnologia DirectX 11 nel segmento mainstream, e non è un caso che lo facciano proprio a pochi giorni di distanza dal debutto commerciale di Windows 7.

La nuova serie di GPU, che attualmente consiste nei modelli 5750 e 5770 , è basata sul processore Juniper , caratterizzato da circuiti a 40 nanometri e dall’impiego di oltre un miliardo di transistor. Entrambi i modelli di Radeon 5700 hanno un bus a 128 bit, supporto a DirectX 11, Shader Model 5.0 e Open GL 3.2, e integrazione della tecnologia multi-display ATI Eyefinity .

La Radeon 5770 gira ad una frequenza interna di 850 MHz, include 800 unità di stream processing, supporta 1 GB di memoria GDDR5 a 4,8 GHz e ha un thermal design power (TDP) di 108 watt. La sorella minore, la 5750, opera invece a 700 MHz, integra 720 stream processor, può montare 512 MB o 1 GB di memoria GDDR5 a 4,6 GHz e ha un TDP di 86 watt.

A livello di performance, i risultati dei primi benchmark apparsi online mostrano come la 5770 si ponga in media appena al di sotto della 4870, e che il suo vantaggio prestazionale nei confronti di 4850 e 4770 cresca al crescere della risoluzione video.

Il prezzo ufficiale della 5770 è di 159 dollari, mentre quello della 5750 varia, a seconda della dotazione di memoria, fra 109 e 129 dollari. In Italia il prezzo su strada della 5770 è attualmente compreso fra 149 e 155 euro, mentre quello della 5750 con 1 GB di memoria è di circa 130-135 euro.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti