AMD pronta a sfidare Intel Active Management

Entro la fine dell'anno il chipmaker di Sunnyvale lancerà una tecnologia di gestione remota che competerà in modo più o meno diretto con quella Active Management di Intel
Entro la fine dell'anno il chipmaker di Sunnyvale lancerà una tecnologia di gestione remota che competerà in modo più o meno diretto con quella Active Management di Intel

Sunnyvale (USA) – AMD ha pianificato il lancio, entro l’anno, di una tecnologia di gestione remota capace di competere con quella Active Management di Intel . Tale tecnologia, attualmente conosciuta come Remote IT, sarà parte integrante della piattaforma business di AMD.

A riportare l’indiscrezione è il sito taiwanese DigiTimes.com , secondo il quale Remote IT debutterà in accoppiata con i processori quad-core Phenom e i chipset RS780 e SB700. Quest’ultimo supporterà anche le tecnologie IMD (Intelligent Management Device) e TPM (Trusted Platform Module).

Similmente alla tecnologia Active Management integrata nella piattaforma vPro di Intel, e giunta lo scorso anno alla sua seconda versione, Remote IT dovrebbe consentire agli amministratori di gestire, inventariare, diagnosticare e riparare i sistemi da remoto, in modo centralizzato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 07 2007
Link copiato negli appunti