AMD pronta a sfidare Intel Active Management

Entro la fine dell'anno il chipmaker di Sunnyvale lancerà una tecnologia di gestione remota che competerà in modo più o meno diretto con quella Active Management di Intel

Sunnyvale (USA) – AMD ha pianificato il lancio, entro l’anno, di una tecnologia di gestione remota capace di competere con quella Active Management di Intel . Tale tecnologia, attualmente conosciuta come Remote IT, sarà parte integrante della piattaforma business di AMD.

A riportare l’indiscrezione è il sito taiwanese DigiTimes.com , secondo il quale Remote IT debutterà in accoppiata con i processori quad-core Phenom e i chipset RS780 e SB700. Quest’ultimo supporterà anche le tecnologie IMD (Intelligent Management Device) e TPM (Trusted Platform Module).

Similmente alla tecnologia Active Management integrata nella piattaforma vPro di Intel, e giunta lo scorso anno alla sua seconda versione, Remote IT dovrebbe consentire agli amministratori di gestire, inventariare, diagnosticare e riparare i sistemi da remoto, in modo centralizzato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • etneo scrive:
    Abbasso i "fan"
    Perchè il mondo è fatto di "fan"? Tutte persone pronte a sbracciarsi per la propria squadra perdendo ogni barlume di obiettività?Io uso prevalentemente windows (XP) e sempre più linux (Ubuntu) e penso che entrambi i SO -NATURALMENTE- abbiano vantaggi e svantaggi...Per esempio: re-installare da zero un pc l'ho trovato molto più difficile con windows che con linux. Con win mi devo mettere a cercare le versioni aggiornate dei driver (leggi: sk wireless, driver ATI x mobile...), scaricare singolarmente i programmi da tanti siti... con linux NO, l'installazione di base riconosce tutto l'hardware del mio portatile ("vecchio" di due anni e mezzo) e in più ha molto più software "di default" rispetto a windows!Alla fine dell'installazione di Ubuntu Feisty mi sono ritrovato una macchina stabile, in cui TUTTI i programmi si aggiornano "da soli", che con UN PO' di sforzo è risultata MOLTO PIU' PERSONALIZZABILE di windows. Vuoi mettere la facilità con cui cambi i temi, icone, il numero e la posizione di barre degli strumenti?!?Tuttavia siccome non mi reputo un FAN, posso dirti che Ubuntu ha parecchia strada da fare.. Per esempio trovo l'interfaccia di gnome un po' "pigra" (poco reattiva) e a volte questa filosofia del "famolo facile" che mi sta sui maroons... C'è sempre un trade-off fra semplicità - funzionalità - personalizzabilità e trovare un "giusto mezzo" che vada bene per "molti utenti" non è facile. In questo senso sarebbe da idioti non affermare che Apple, in questo lavoro di mediazione, ha trovato un ottimo punto di equilibrio...Certo, dal MIO punto di vista è molto più interessante usare un SO al quale posso pensare anche di contribuire e che, in ogni caso, mi offre molta più "libertà di movimento" (ovvero: hai solo quello che vuoi tu, niente Internet Explorer, Outlook Expreess e Media Player integrati che NON POSSO TOGLIERE anche se NON USO).Quindi, al momento uso windows (me l'hanno "regalato" col notebook) e "mi diverto" ad usare Linux Ubuntu.Punti di vista.
    • krane scrive:
      Re: Abbasso i "fan"
      - Scritto da: etneo
      Perchè il mondo è fatto di "fan"? Tutte persone
      pronte a sbracciarsi per la propria squadra
      perdendo ogni barlume di obiettività?Io propongo la chiusura degli stadi e l'eliminazione dello sport come forma ricreativa pubblica per eliminare il problema del fanatismo.Forse non servira', ma almeno mi daranno piu' fantascienza in Tv, ecco !
  • Bombardiere scrive:
    La teoria del caos
    Bill Gates.... lui si che conosce perfettamente la teoria del caos e sa come stravolgerne le leggi! :) Jurassic Park RULEZ!! :)
  • Cassio scrive:
    Windows Vista == Windows Millennium
    Ricordate il flop di Windows ME? Tutti rimanevano con Win98SE! Almeno fin quando non è venuto fuori 2000...Windows Vista ha lo stesso sapore, imposto da mammona M$, ma se le persone potessero scegliere il sistema operativo di un pc nuovo, dubito che possano scegliere qualcosa di molto più pesante che non porti nulla di veramente nuovo nel panorama dei sistemi operativi!
    • MimmoMix scrive:
      Re: Windows Vista == Windows Millennium
      Ineffetti... ho la necessità di acquistare un Notebook, e su "quasi" tutti i modelli come SO montano Vista ... ma io non lo vogliooooo!!! l'ho provato sul mio PC di casa... devo dire che graficamente è molto avanti ... ma neanche tanto (vedi effetti grafici che si possono avere su linux con Beryl) e onestamente su un Notebook non saprei che farmene, ho sentito dire che molti Notebook, poi, se hai intenzione di togliere Vista e mettere XP ti danno problemi di Configurazione dei Driver etc. sarà vero?Intanto mi guardo un pò in giro!Ciao!
    • pierino scrive:
      Re: Windows Vista == Windows Millennium
      Windows ME è uscito dopo Windows 2000 Professional.Con linux saremmo ancora all'età della pietra.
  • FinalCut scrive:
    Acer contro Windows Vista!!!
    il CEO (?) della Acer bacchetta Microzzoz:The entire industry is disappointed by Windows VistaThe entire industry is disappointed by Windows Vista.Never before had a new version of Windows done so little to boost PC sales. And that's not going to change in the second half of this year, I really don't think that someone has bought a new PC specifically for Vistahttp://economictimes.indiatimes.com/Acer_slams_Windows_Vista_system/articleshow/2228167.cmsmentre dalla rete giungono notizie che in realtà tutti sapevano da tempo:http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/14346/(l'articolo riguarda il Mac, ma il concetto secondo me è espandibile anche a macchine Linux)(apple)(linux)
    • nifft scrive:
      Re: Acer contro Windows Vista!!!
      Fammi capire: l'idustria hardware è arrabbiata perchè l'avvento di Vista non ha portato un incremento delle vendite di nuovi computer?Ecco spiegata l'inefficenza di Vista. E' stata progettata a tavolino per venire incontro alle esigenze dei produttori di computer. Ovvio, Vista non gira bene sui vecchi computer e richede hardware più costosi e performanti, anche se si tratta di fare le stesse cose che si facevano su windows 2000.Ecco anche spiegato perché i produttori di hardware vanno facilmente a braccetto con Microsoft e invece non danno mai troppo spazio a Linux... (che vataggio hanno a favorire la diffusione di un o.s. che va alla grande anche sui vecchi pentium3?)Questo dovrebbe anche far riflettere sui meccanismi commerciali che portano ad una innovazione fittizia. Forse la vera innovazione, quella che segue le vere esigenze degli utenti, può trovarsi solo da chi è lontano da tali meccanismi: Linux.
      • FinalCut scrive:
        Re: Acer contro Windows Vista!!!
        - Scritto da: nifft
        Fammi capire: l'idustria hardware è arrabbiata
        perchè l'avvento di Vista non ha portato un
        incremento delle vendite di nuovi
        computer?

        Ecco spiegata l'inefficenza di Vista. E' stata
        progettata a tavolino per venire incontro alle
        esigenze dei produttori di computer. Ovvioma anche noprova ad immaginare una soluzione AVID basata su Windows Vista :| :| :| @^ @^ @^oppure chi fa 3D con Maya che si ritrova la scheda video appesantita da Vista (rotfl)(rotfl)il bisnesss non lo vuole Vista, manco lo cercano!
        • nifft scrive:
          Re: Acer contro Windows Vista!!!
          - Scritto da: FinalCut
          ma anche no

          prova ad immaginare una soluzione AVID basata su
          Windows Vista :| :| :| @^ @^
          @^

          oppure chi fa 3D con Maya che si ritrova la
          scheda video appesantita da Vista
          (rotfl)(rotfl)

          il bisnesss non lo vuole Vista, manco lo cercano!Infatti io ho parlato di esigenze dei produttori di computer! non degli utenti "bisnesss" o "chesciual" che siano! E' ovvio che se Maya annaspa sul computer che era da favola solo l'anno scorso, i produttori di schede grafiche se la godono. Ma gli utenti molto meno... E forse prima o poi s'inc...no.(Ma chi usa seriamente Maya non lo usa già sul pinguino?)
          • FinalCut scrive:
            Re: Acer contro Windows Vista!!!

            la godono. Ma gli utenti molto meno... E forse
            prima o poi
            s'inc...no.meglio tardi che mai

            (Ma chi usa seriamente Maya non lo usa già sul
            pinguino?)non sempreuna workstation Windows (ma ultimamente si usa anche moltissimo il Mac) può servire per modellare, per le texture, per gestire una scena animata, poi la render farm è prevalentemente Linux (questo nelle società "serie" in America e non)questo anche perché banalmente... photoshop non c'è su Linux (Adobe? quanti soldi ti ha dato la M$?)...In Italia, invece, si usa solo Windows per ignoranza e molti ignorano anche che esistono altri motori di rendering oltre quello di default di Maya...
        • Categorico scrive:
          Re: Acer contro Windows Vista!!!
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: nifft

          Fammi capire: l'idustria hardware è arrabbiata

          perchè l'avvento di Vista non ha portato un

          incremento delle vendite di nuovi

          computer?



          Ecco spiegata l'inefficenza di Vista. E' stata

          progettata a tavolino per venire incontro alle

          esigenze dei produttori di computer. Ovvio

          ma anche no

          prova ad immaginare una soluzione AVID basata su
          Windows Vista :| :| :| @^ @^
          @^

          oppure chi fa 3D con Maya che si ritrova la
          scheda video appesantita da Vista
          (rotfl)(rotfl)

          il bisnesss non lo vuole Vista, manco lo cercano!Esatto. I produttori HW potrebbero anche avere un ipotetico vantaggio da SW che si avvantaggi della potenza in più e spinga a richiederla, ma qualsiasi utente un minimo informato, quindi tutti quelli dalle imprese medie in sù, chiederanno tassativamente che quel SW NON sia il SO. Un'impresa ben gestita non comprerà di certo i nuovi PC superpotenti per soddisfarrre la fame di Vista, ma piuttosto per far girare, se richieste, nuove versioni dei SW in uso, oppure per far girare più rapidamente il SW già in uso, tant'è vero che nelle grandi imprese, anche quando adottano applicativi nuovi, spesso il SO resta Windows 2000, al massimo XP, che comunque hanno adottato da pochi anni, non certo appena uscito.
  • John Kent scrive:
    Informatica ed Economia
    Linux e Windows. Linux si può considerare un progetto di ricerca, infatti è nato in ambito universitario. Viene sviluppato da gente che ne sà qualcosa, programmatori, laureati, ... e per quale fine? per migliorarlo ogni volta, per studiarne le sue capacità, per adattarlo alle più disparate esigenze.Windows è frutto di un'azienda. E come tale un'azienda ha come fine quello di perseguire il profitto. Quindi qual è l'obiettivo finale? Massimizzare il reddito. E cosa c'entra questo con l'informatica? Niente, si tratta solo di scelte economiche. E' per questo che Linux sarà sempre migliore di Windows, perchè nasce e cresce per l'informatica e non per il profitto di un'azienda!
    • Foxa scrive:
      Re: Informatica ed Economia
      - Scritto da: John Kent
      Linux e Windows. Linux si può considerare un
      progetto di ricerca, infatti è nato in ambito
      universitario. Viene sviluppato da gente che ne
      sà qualcosa, programmatori, laureati, ... e per
      quale fine? per migliorarlo ogni volta, per
      studiarne le sue capacità, per adattarlo alle più
      disparate
      esigenze.
      Windows è frutto di un'azienda. E come tale
      un'azienda ha come fine quello di perseguire il
      profitto. Quindi qual è l'obiettivo finale?
      Massimizzare il reddito. E cosa c'entra questo
      con l'informatica? Niente, si tratta solo di
      scelte economiche. E' per questo che Linux sarà
      sempre migliore di Windows, perchè nasce e cresce
      per l'informatica e non per il profitto di
      un'azienda!qua ti sbagli, senza soldini, finita l'euforia iniziale, tutto si spegnewindows è un gran prodotto di ingegneria software, così come la ferrari nel suo genere, ma anche questa non è fuffa gratuitalinux si sta spegnendo, ma questo è normale dal momento che molti grossi attori non intendono più finanziare quei progetti che senza soldi non sarebbero andati da nessuna parteche poi linux rimarrà sempre presente nei laboratori di qualche appassionato o ricercatore alternativo, beh non c'è dubbio, ma sul piano commerciale di massa è praticamente già sepolto
      • Sgabbio scrive:
        Re: Informatica ed Economia
        ...dopo questa le ho sentite tutte, dire windows, fior fior d'ingenieria del software è dire che linux si sta spegnendo...
      • Lillo scrive:
        Re: Informatica ed Economia
        ahahahahahahÈ proprio ora cominciato il boom e tu: si sta spegnendo...Propio ieri mio fratello ha fatto un colloquio per un lavoro con Linux in un'azienda che lavora tanto con Linux e il web e i nuovi gestionali web based che girano con Linux.
  • Andrea_noLi nuxaro. scrive:
    Linux? Il Futuro
    Tutte le mosse di Microzozz degli ultimi anni sono solo delle azioni patetiche per cercare di rinviare la probabile morte. Quando nacque la ciofeca del DOS i bimbi di microsoft volevano fare anche loro il sistema a finestre come i gloriosi Amiga, Apple ecc. ecc. nacque così quella merda di Win3.1, parallelamente si portava avanti lo sviluppo di WIndows NT che poteva considerarsi quasi un vero OS. Dopo aver concluso brillantemente con Win ME, finalmente veniva abbandonato il DOS (sì perchè di MS-DOS a finestre si parla(chiamarlo OS è un insulto all'informatica tutta) XP è la naturale evoluzione di NT e io lo considero buono, ma Microsoft si è sempre fatta largo distruggendo i concorrenti non con la qualità dei suoi OS che sono sempre stati indietro. Linux fa morire dalla rabbia Il vecchio Bill perchè Linux non ha alle spalle un'azienda, fallisce RedHat, SUSe, il finanziatore di Ubuntu va in bancarotta? E chissenefotte! Linux sopravvive lo stesso! Non è un problema tecnico, pur considerando i sistemi Microsoft più che fallaci, è un problema di economia. Bill vuole spillare sempre più soldi per mantenere la sua gigantesca azienda. Linux è più flessibile e le sue debolezze sono SOLO provocate dall'ostracismo di alcuni produttori hardware (in accordo con Microzozz). Linux sta invadendo il mercato come uno schiacciasassi ed è inarrestabile (Telefonia, set top box, consolle, fantastica la GP2X, portatili a basso costo ecc. ecc.) Microzozz oramai non riesce più a stargli dietro, anche nel mercato consumer, Linux è destinato a prevalere.Cmq se invece di una grande Microzozz, avessimo diverse aziende un po' più piccole, ne trarrebbe giovamento tutta l'informatica. Il mio motto è : su Windows non funziona mai un cazzo a dovere! Su Linux magari ci perdi un po' di tempo in più ma una volta che qualcosa funge, continua a fungere!
    • Most scrive:
      Re: Linux? Il Futuro
      - Scritto da: Andrea_noLi nuxaro.
      Tutte le mosse di Microzozz degli ultimi anni
      sono solo delle azioni patetiche per cercare di
      rinviare la probabile morte. Quando nacque la
      ciofeca del DOS i bimbi di microsoft volevano
      fare anche loro il sistema a finestre come i
      gloriosi Amiga, Apple ecc. ecc. nacque così
      quella merda di Win3.1, parallelamente si portava
      avanti lo sviluppo di WIndows NT che poteva
      considerarsi quasi un vero OS. Dopo aver concluso
      brillantemente con Win ME, finalmente veniva
      abbandonato il DOS (sì perchè di MS-DOS a
      finestre si parla(chiamarlo OS è un insulto
      all'informatica tutta) XP è la naturale
      evoluzione di NT e io lo considero buono, ma
      Microsoft si è sempre fatta largo distruggendo i
      concorrenti non con la qualità dei suoi OS che
      sono sempre stati indietro. Linux fa morire dalla
      rabbia Il vecchio Bill perchè Linux non ha alle
      spalle un'azienda, fallisce RedHat, SUSe, il
      finanziatore di Ubuntu va in bancarotta? E
      chissenefotte! Linux sopravvive lo stesso! Non è
      un problema tecnico, pur considerando i sistemi
      Microsoft più che fallaci, è un problema di
      economia. Bill vuole spillare sempre più soldi
      per mantenere la sua gigantesca azienda. Linux è
      più flessibile e le sue debolezze sono SOLO
      provocate dall'ostracismo di alcuni produttori
      hardware (in accordo con Microzozz). Linux sta
      invadendo il mercato come uno schiacciasassi ed è
      inarrestabile (Telefonia, set top box, consolle,
      fantastica la GP2X, portatili a basso costo ecc.
      ecc.) Microzozz oramai non riesce più a stargli
      dietro, anche nel mercato consumer, Linux è
      destinato a
      prevalere.
      Cmq se invece di una grande Microzozz, avessimo
      diverse aziende un po' più piccole, ne trarrebbe
      giovamento tutta l'informatica.

      Il mio motto è : su Windows non funziona mai un
      cazzo a dovere! Su Linux magari ci perdi un po'
      di tempo in più ma una volta che qualcosa funge,
      continua a
      fungere!ma stai delirando! (rotfl)credi a me, linux è storia vecchia, fattene una ragione ;)
      • Andrea scrive:
        Re: Linux? Il Futuro
        Per quale motivo ti dovrei credere? Se mi porti qualche argomento convincente io posso anche crederti, ma se mi accusi di delirare...(linux) (amiga)
      • Andrea scrive:
        Re: Linux? Il Futuro
        Aggiungo anche che Microzozz non fallirà perchè Winzozz fa schifo ma perchè in economia basta che arrivi una crisi di quelle toste e mega-aziende come Microsoft si troveranno in pesante difficoltà a causa delle difficoltà delle sue aziende clienti è tutto un giro di mangiasoldi, non credere. Linux è immune a tutto questo. Quando MS fallirà l'informatica andra' avanti lo stesso, e voi cosa farete?Con che OS scriverete i vostri post da tifosi sui vari forum??? 8)
        • Most scrive:
          Re: Linux? Il Futuro
          - Scritto da: Andrea
          Aggiungo anche che Microzozz non fallirà perchè
          Winzozz fa schifo ma perchè in economia basta che
          arrivi una crisi di quelle toste e mega-aziende
          come Microsoft si troveranno in pesante
          difficoltà a causa delle difficoltà delle sue
          aziende clienti è tutto un giro di mangiasoldi,
          non credere. Linux è immune a tutto questo.
          Quando MS fallirà l'informatica andra' avanti lo
          stesso, e voi cosa
          farete?
          Con che OS scriverete i vostri post da tifosi sui
          vari forum???
          8)sei fanatico fino al midollo! (rotfl)calmati e non pensare troppo a linux, che ti fa delirare ;)
      • Antonello scrive:
        Re: Linux? Il Futuro
        Non mi pare che linux sia storia vecchia...semplicemente linux è leggermente meno intuitivo di windows... tutto qui.E siccome siamo abituati ad avere tutto già bello è confezionato denigriamo linux ed elogiamo windows...Io personalmente uso windows, sono molto soddisfatto di vista... molto più che di XP...ma ammetto che non uso llinux per un solo insignificante problema...non lo so usare e purtroppo non ho il tempo di imparare ad usarlo, così mi limito ad usare (per il momento) windows, solo perchè ormai (ovviamente non vale al 100% per vista) ne conosco ogni minimo anfratto.
  • Sparrow scrive:
    Windows 7 : quali CONTENUTI ?
    Ho capito che in 3 anni faranno un nuovo OS, ma con quali CONTENUTI ?Quali sono le funzionalità e le migliorie per le quali varrà la pena farlo ?L'impressione che si ha è che sia semplicemente "marketing", il mercato di sostituzione del sw e dell'hw che tira, contenuti o novità ben pochi, a parte il colore delle finestrelle.E il "parco buoi" si eccita ...
    • Rov scrive:
      Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
      - Scritto da: Sparrow
      Ho capito che in 3 anni faranno un nuovo OS, ma
      con quali CONTENUTI
      ?
      Quali sono le funzionalità e le migliorie per le
      quali varrà la pena farlo
      ?

      L'impressione che si ha è che sia semplicemente
      "marketing", il mercato di sostituzione del sw e
      dell'hw che tira, contenuti o novità ben pochi, a
      parte il colore delle
      finestrelle.

      E il "parco buoi" si eccita ...toh guarda, penso la stessa cosa ogni volta che escono 15 distribuzioni nuove tutte d'un fiatotieni presente che il fatto stesso che tu possa riconoscere un parco buoi, presuppone che anche tu possa già esserlo senza accorgertene, ma avrai probabilmente un pastore diverso
      • John Kent scrive:
        Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
        ..un pastore che non obbliga a elargirgli ingenti somme di denaro per una copia.Vedi, la differenza è proprio che, essendo gratuite e ridistribuibili, le varie distribuzioni consentono di scegliere. Scegliere significa provare, valutare ed eventualmente decidere di utilizzare. Voi non potrete mai scegliere, perchè per valutare dovete spendere 400 euro a copia!
        • Antonello scrive:
          Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
          veramente io per vist ho speso 99 euro...e se non sbaglio SUSE costa solo 20 euro in meno...mi pare che SUSE sia una release di linux... o sbaglio???anche linspire non è che molto di meno, e red hat??? l'ultima volta che ho guardato costava 85 euro...ora dico, ok! Esiste fedora core, ubuntu etc... ma mi risulta che quando si nomin SUSE si parla della versione più completa e meglio elaborata tra le release di linux...PS sono forse l'uico fesso che ha sempre comprato windows originale (quando era possibile per le mie tasche) chissà perchè non ho mai avuto problemi di stabilità... eppure per come uso io gli errori di sistema dovrebbero essere all'ordine dei minuti...con questo non voglio dire che linux sia male, ma semplicemente che la filosofia che accompagnava linux è morta daa un po. Non a caso le release storiche sono sparite o sono diventate a pagamento.
          • utente gentoo scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            sara' anche completa la SUSE... ma io non ci ho mai vistu nulla di piu'.sono un utilizzatore di linux (gentoo).direi che e' decisamente completa. Ci lavoro egregiamente e non mi lamento di nulla: ho TUTTO quello che mi serve.Suse no mi e' mai piaciuta e non so nemmeno dove tu abbia letto che "SUSE si parla della versione più completa e meglio elaborata tra le release di linux".cita le fonti almeno...comunque sia se per Suse ti fanno pagare (da quando???), buon per te. io la scarico gratuitamente dai loro mirror.con sincerita',un utente linux.
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            OpenSuse non è a pagamento, la scarichi gratuitamente dai mirror di Novel. Se poi vuoi la SLED, allora è un'altro conto, ma francamente per come ne parli non credo sia il tuo caso.Red Hat è a pagamento, esiste Fedora che oramai è praticamente indipendente da Red Hat.Linspire è a pagamento anche lei.Adesso se vuoi ti elenco le distro "Free come free beer":Skolelinux, freespire (oh guarda! La versione free di Linspire), Ulteo, Kubuntu, Ubuntu, Edubuntu, nUbuntu, Linux Mint, gNewSense, Xubuntu, Elive, Sidux, Simplymemphis, Kurumin, Damn small linux, Knoppix e derivate, Puppy, Source mage, Lunar, Sorcerer, Sabayon, Kororaa, Gentoo, Slackware, Slax, Zenwalk, Opensuse, Arch, Mandriva, PCLinuxOS, CentOS, Fedora (ex core), Red Flag, Yellow dog, ArtistX, Debian ecc ecc...Come vedi puoi scegliere quanto vuoi tra le distro la più adatta alle tue esigenze e senza pagarla un centesimo.Io ho scelto Sabayon, e la supporto con donazioni ogni release. Ho usato e apprezzato anche Gentoo.Se vuoi andare su una distro "free as beer" direi che hai molte scelte... Se poi vuoi tenerti win, fai come vuoi, ogniuno può scegliere ciò che vuole, ma poi non dire che Windows è poco più caro di Linux.Pace!Edit: non mi piace Suse comunque... Come completezza dipende da cosa intendi con distro completa... Per me è avere quello che voglio ottimizzato al sistema, per te magari come semplicità... In ogni caso Suse nonc redo sia ora come ora la più completa...Edit2: Posseggo una licenza retail di XP pro... Non sei l'unico che le cose le paga... E sono anche io contro chi va di win cracckato...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 15.56-----------------------------------------------------------
          • Antonello scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            Ammetto che non sapevo dell'esistenza di opensuse... devo essere proprio cieco per non aver visto il link sul sito della novell :)cmq ho avuto occasione di usare nell'ordine: suse 7.0; fedora core 1, ubuntu (non ricordo che versione). suse 10.1...purtroppo con ognuna di queste non sono stato capace di configurare la scheda wireless del pavilion dv5000, così visto che non sono capace di compilarmi da solo i driver necessari per il momento ci ho rinunciato.Almeno finchè non mendaerò in pensione questo notebook per prendere un bel MAC.riguardo il fatto che sono diventate a pagmento alcune release:Red hat e fedora sono ormai indipendenti... (red hat la prima volta che ho visto qualcosa era gratuito)opensuse mi sembra che sia una versione "lite" di suse sottolineo MI SEMBRA.e stessa cosa mi pare si possa dire di freespire.
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Antonello
            Ammetto che non sapevo dell'esistenza di
            opensuse... devo essere proprio cieco per non
            aver visto il link sul sito della novell
            :)
            cmq ho avuto occasione di usare nell'ordine: suse
            7.0; fedora core 1, ubuntu (non ricordo che
            versione). suse
            10.1...
            purtroppo con ognuna di queste non sono stato
            capace di configurare la scheda wireless del
            pavilion dv5000, così visto che non sono capace
            di compilarmi da solo i driver necessari per il
            momento ci ho
            rinunciato.Prova a dare una chanche a Sabayon www.sabayonlinux.orgÈ ottimo come riconoscimento wireless e in più è sviluppato in italia e ti da gli effetti grafici già preconfigurati ;)Ultima beta della 3.4 http://www.sabayonlinux.org/forum/viewtopic.php?t=8110Tra pochi giorni uscirà la stabile...
            Almeno finchè non mendaerò in pensione questo
            notebook per prendere un bel
            MAC.Noooooooooooooo! :D
            riguardo il fatto che sono diventate a pagmento
            alcune
            release:
            Red hat e fedora sono ormai indipendenti... (red
            hat la prima volta che ho visto qualcosa era
            gratuito)
            opensuse mi sembra che sia una versione "lite" di
            suse sottolineo MI
            SEMBRA.
            e stessa cosa mi pare si possa dire di freespire.Si vero Red Hat e Fedora sono indipendenti, però Red Hat per un uso desktop è anche troppo... Meglio Fedora in my opinion!Si OpenSuse non ha alcuni pacchetti proprietari e meno funzionalità, oltre a nessun supporto ;)Freespire non lo conosco :)
          • Antonello scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: AtariLover
            Prova a dare una chanche a Sabayon
            www.sabayonlinux.org
            È ottimo come riconoscimento wireless e in più è
            sviluppato in italia e ti da gli effetti grafici
            già preconfigurati
            ;)

            Ultima beta della 3.4
            http://www.sabayonlinux.org/forum/viewtopic.php?t=
            Tra pochi giorni uscirà la stabile...A questo punto visto che si tratta di un paio di giorni aspetto al versione stabile... se risolvo il problema del wireless passo a linux anch'io...

            Almeno finchè non mendaerò in pensione questo

            notebook per prendere un bel

            MAC.

            Noooooooooooooo! :DDeduco che non ami molto il caro vecchio mac... :D cmq diciamoci la verità... ve volessimo usare linux e non abbandonare windows... non costa niente creare una partizione (due, visto il sistema di istallazione di linux, anche se una è ininfluente) e metterci sopra linux... all'accensione scegliamo win o lin e il gioco è fatto... no?
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Antonello
            A questo punto visto che si tratta di un paio di
            giorni aspetto al versione stabile... se risolvo
            il problema del wireless passo a linux
            anch'io...Provalo ;) io ero scettico all'inizio, ma è davvero una gran bella distro, basata su Gentoo e quindi molto veloce e customizzabile...

            Noooooooooooooo! :D
            Deduco che non ami molto il caro vecchio mac... :D
            cmq diciamoci la verità... ve volessimo usare
            linux e non abbandonare windows... non costa
            niente creare una partizione (due, visto il
            sistema di istallazione di linux, anche se una è
            ininfluente) e metterci sopra linux...
            all'accensione scegliamo win o lin e il gioco è
            fatto...
            no?Non è che non mi piace il Mac, non posso dirlo eprchè non ne ho mai provato uno seriamente, dicevo nooooooo per il pc che va a rottamare povero :(Si si può tenere il dualboot e non da problemi... All'inizio è utile... Mi ricordo che inizia col dualboot con Fedora, anche se poi tra i due mi accorsi che tanto l'unico che usavo (non avevo esigenze particolari come autocad o photoshop) era Fedora, quindi ho segato la partizione C: (che tanto era da 8 Giga, ci tenevo solo win) e mi sono tenuto i dati sulle altre partizioni.Adesso al posto di Fedora ho Sabayon e nel vecchio C: ci stanno le copie del dvd di sabayon e memtest.Ho impostato GRUB per lanciare anche loro nel caso mi servano... Una bella comodità così se perdo il dvd di sabayon ce l'ho sull'harddisk :DComuqnue spero davvero che funzioni tutto con Sabayon... A me la scheda wifi va che è una meraviglia... Ha un chipset Realtek. Ho provato anche una con Atheros e andava. Incrocia le dita :D
          • Antonello scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            ehi ehi ehi...non ho detto che lo rottamo...io per partito preso, solitamente non butto un pc solo perchè è obsoleto... lo butto quando non funge più...fai conto che sono passato (come postazione fissa) dal 486-DX2 al p4-560j fai un po di conti...con i notebook ho avuto meno fortuna...prima un AMD K6-2 (distrutto... mi sono rimasti solo il processore e la licenza di windows 98)poi un p3-800 (distrutto... bios flashato... per usare il gergo PSPano l'ho "brikkato")adesso, quello attuale lo tratto coi guanti bianchi, conto di usarlo per lo studio di linux... però dopo la tesi... poichè dovrò utilizzarlo per la presentazione alla discussione della tesi di laurea (e con linux non so se sarei capace di farlo funzionare subito col video proiettore)
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Antonello
            ehi ehi ehi...
            non ho detto che lo rottamo...
            io per partito preso, solitamente non butto un pc
            solo perchè è obsoleto... lo butto quando non
            funge
            più...Grande! Nemmeno io ;)
            fai conto che sono passato (come postazione
            fissa) dal 486-DX2 al p4-560j fai un po di
            conti...O_O Davvero?Io ho attulamente un p4 531! MWHAHAHAAH!Però sono passato da un 486 AMD (lol) a un p2 a un p3 a 1000, poi p4 2,8GHz northwood e adesso questo... Quanti ricordi... Il p2 e il p3 vanno ancora :D
            con i notebook ho avuto meno fortuna...
            prima un AMD K6-2 (distrutto... mi sono rimasti
            solo il processore e la licenza di windows
            98)
            poi un p3-800 (distrutto... bios flashato... per
            usare il gergo PSPano l'ho
            "brikkato")
            adesso, quello attuale lo tratto coi guanti
            bianchi, conto di usarlo per lo studio di
            linux... però dopo la tesi... poichè dovrò
            utilizzarlo per la presentazione alla discussione
            della tesi di laurea (e con linux non so se sarei
            capace di farlo funzionare subito col video
            proiettore)no infetti meglio andarci tranquillo... Anche io sono in semilaurea (si spera :D)
          • Davide Casero scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Antonello
            purtroppo con ognuna di queste non sono stato
            capace di configurare la scheda wireless del
            pavilion dv5000, così visto che non sono capace
            di compilarmi da solo i driver necessari per ilCiao,se ti interessa io ho un Pavilion zv5416ea e la wireless funge benissimo. Ho installato PcLinuxOs 2007 (basato su mandriva) installando i driver originali HP tramite il supporto di NdisWrapper. Non ho dovuto compilare nulla, si fa tutto da interfaccia grafica ed in italiano. :)Davide
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            Io non capisco perchè deve parlare senza sapere nulla! La Suse, se vuoi, puoi anche averla in modo gratuito.Mi spieghi quali sarebbero le distro storiche che sono sparite?Fedora? Non mi pare. Debian? Non mi pare. Slackware? Non mi pare. Mandrake (Mandriva)? Non mi pare.
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Nome e Cognome.
            Mi spieghi quali sarebbero le distro storiche che
            sono
            sparite?Magari si riferiva a Yggdrasil (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • fulmine scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Antonello
            veramente io per vist ho speso 99 euro...
            e se non sbaglio SUSE costa solo 20 euro in
            meno...http://en.opensuse.org/Download
            anche linspire non è che molto di meno, http://wiki.freespire.org/index.php/Download_Freespire
            e red hat??? http://download.fedora.redhat.com/Quel che paghi è il supporto, non so se è compreso nei 99 di Vista ...
            ma mi risulta che quando si nomin SUSE si parla
            della versione più completa e meglio elaborata
            tra le release di
            linux...SuSE è una buona distribuzione, vero. Ma pure Ubuntu, Mandrivia e Fedora lo sono.Tu provale (Non costa nulla) e poi scegli (Non costa nulla)
            con questo non voglio dire che linux sia male, ma
            semplicemente che la filosofia che accompagnava
            linux è morta daa un po.Se lo dici te, ti credo senza neanche chiederti di motivare la tua affermazione :)
            Non a caso le release
            storiche sono sparite o sono diventate a
            pagamento.Non mi risulta ;) ...
        • Rov scrive:
          Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
          - Scritto da: John Kent
          ..un pastore che non obbliga a elargirgli ingenti
          somme di denaro per una
          copia.
          Vedi, la differenza è proprio che, essendo
          gratuite e ridistribuibili, le varie
          distribuzioni consentono di scegliere. Scegliere
          significa provare, valutare ed eventualmente
          decidere di utilizzare. Voi non potrete mai
          scegliere, perchè per valutare dovete spendere
          400 euro a
          copia!sei l'esempio vivente degli zombie, coloro che ormai ragionano con la testa di qualcun altrovista business a me è costato 115 euro e ho avuto modo di provarlo per parecche settimaneio ho scelto, tu invece stai solo delirando in preda ad una crisi mistica
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Rov
            sei l'esempio vivente degli zombie, coloro che
            ormai ragionano con la testa di qualcun
            altro

            vista business a me è costato 115 euro e ho avuto
            modo di provarlo per parecche
            settimane

            io ho scelto, tu invece stai solo delirando in
            preda ad una crisi
            misticaCiao!Tu hai provato linux almeno una volta per almeno un mesetto?Hai mai usato entrambi i sistemi operativi per un certo periodo?Se si e hai scelto di tornare a Windows, non sarò certo io a dirti che hai fatto una scelta azzardata... Alla fine i soldi sono tuoi e fai come ti pare.Se invece non hai provato (e con provato intendo provato ad usare e provato ad imparare) linux, allora ci sarebbe da chiedersi se per caso non pensi di essere libero e in realtà non lo sei...Non sono contro chi usa windows, posseggo una retail di XP pro e non me ne vergogno... Sono contro a chi parla male dell'uno o dell'altro sistema operativo senza aver mai provato la controparte.Poi io personalmente ho provato Vista (che si può provare tranquillamente senza attivarlo per un certo periodo, magari facendoselo passare da un amico) e ho provato varie distro Linux... Ho scelto il secondo.Magari tu facendo la stessa cosa hai scelto Vista.Allora meriti tutto il mio rispetto, magari non te ne farai granchè, ma è gratis :Dciao!Edit: mi sono reso conto che sembra una sfida, beh non lo intendevo con tono strafottente :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 17.03-----------------------------------------------------------
          • Held scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: Rov


            sei l'esempio vivente degli zombie, coloro che

            ormai ragionano con la testa di qualcun

            altro



            vista business a me è costato 115 euro e ho
            avuto

            modo di provarlo per parecche

            settimane



            io ho scelto, tu invece stai solo delirando in

            preda ad una crisi

            mistica

            Ciao!

            Tu hai provato linux almeno una volta per almeno
            un
            mesetto?io provo solo le droghe, linux ci ho giocato diverse volte, sin dal 1998se mettiamo tutto sull'aspetto tecnico, stai tranquillo che si poteva fare tutto quello che facevi con windows 95 ancora prima che uscisse qualche distro linux più acclamata e senza bisogno del pinguinonell'informatica non conta solo il codice e la capacità di scriverlo, altrimenti google avrebbe già sfornato mille sistemi operativi gratis da spacciare per il weblinux è finito da un pezzo, è servito a IBM solo per alcune ragioni commerciali, ma ormai questa ha ripreso a lavorare da qualche mese sul suo unix commerciale, spostando tutto il parco programamtori, dopo che questo hanno fatto quello che "doveva fare"open sourcini, svegliatevi! (rotfl)
          • Antonello scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Held
            linux è finito da un pezzo, è servito a IBM solo
            per alcune ragioni commerciali, ma ormai questa
            ha ripreso a lavorare da qualche mese sul suo
            unix commerciale, spostando tutto il parco
            programamtori, dopo che questo hanno fatto quello
            che "doveva
            fare"

            open sourcini, svegliatevi! (rotfl)ehm, forse non ti sei accorto che linux è andato leggermente oltre alla IBM... nel senso che la IBM può anche chiudere il progetto, ma ormai ci sono tanti di quei programmatori che si occupano di linux... che neanche ce ne accorgeremmo che l'IBM ha chiuso il progetto...
          • AtariLover scrive:
            Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
            - Scritto da: Held

            io provo solo le droghe, linux ci ho giocato
            diverse volte, sin dal
            1998(rotfl)

            se mettiamo tutto sull'aspetto tecnico, stai
            tranquillo che si poteva fare tutto quello che
            facevi con windows 95 ancora prima che uscisse
            qualche distro linux più acclamata e senza
            bisogno del
            pinguino
            Ti do ragione... L'unica cosa erano i problemi di sicurezza... Però alla fine il progresso è progresso... Non avremmo i gioconi attuali (Neverwinter nights :Q___)senza SO avanzati
            nell'informatica non conta solo il codice e la
            capacità di scriverlo, altrimenti google avrebbe
            già sfornato mille sistemi operativi gratis da
            spacciare per il
            webMa quando dicevo di PROVARLO intendevo proprio provarlo, non mettersi a programmare...
            linux è finito da un pezzo, è servito a IBM solo
            per alcune ragioni commerciali, ma ormai questa
            ha ripreso a lavorare da qualche mese sul suo
            unix commerciale, spostando tutto il parco
            programamtori, dopo che questo hanno fatto quello
            che "doveva
            fare"

            open sourcini, svegliatevi! (rotfl)Se anche questa fosse stata l'idea originale di IBM, oramai credo che la cosa gli sia sfuggita di mano...Ad ogni modo IBM, Sun ecc ecc ancora finanziano progetti open, quindi francamente non mi preoccupo.Inoltre IBM da l'uso di alcuni suoi brevetti alla comunità, il che anche se non è apporto economico, è sempre molto gradito ;)
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
      - Scritto da: Sparrow
      Ho capito che in 3 anni faranno un nuovo OS, ma
      con quali CONTENUTI ?
      Quali sono le funzionalità e le migliorie per le
      quali varrà la pena farlo ?Non ci arrivi da solo? Quello che metteranno in Windows 7 sarà tutto quello che avevano promesso su Vista e che non hanno messo nel "videogioco" appena uscito per mancanza di tempo.Insomma, sarà la versione che immaginavano dovesse essere Vista ma che ancora non s'è vista.
      L'impressione che si ha è che sia semplicemente
      "marketing"Perché, c'è mai stato qualcosa fatto da M$ che non fosse semplicemente markeTTing?
      E il "parco buoi" si eccita ...Come s'è eccitato per Vista....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 18.33-----------------------------------------------------------
    • ------ scrive:
      Re: Windows 7 : quali CONTENUTI ?
      perché quando esce il nuovo fork di una distribuzione non mi dirai che lì dentro ci sono novità!?- Scritto da: Sparrow
      Ho capito che in 3 anni faranno un nuovo OS, ma
      con quali CONTENUTI
      ?
      Quali sono le funzionalità e le migliorie per le
      quali varrà la pena farlo
      ?

      L'impressione che si ha è che sia semplicemente
      "marketing", il mercato di sostituzione del sw e
      dell'hw che tira, contenuti o novità ben pochi, a
      parte il colore delle
      finestrelle.

      E il "parco buoi" si eccita ...
  • Stargazer scrive:
    ennesimo flop
    speriamo solo sia la volta buona che falliscao per lo meno perda altri consensiBill lanciati di più sulle console e telefonini palmari che di fessi li ce ne sono ancora tanti
    • asd scrive:
      Re: ennesimo flop
      beh se sono arrivati al 7 come sistemi operativi e al 12 della suite office vuol dire che proprio male non gli va...
      • fulmine scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: asd
        beh se sono arrivati al 7 come sistemi operativi
        e al 12 della suite office vuol dire che proprio
        male non gli
        va...Il potere del monopolio ... Quando tieni i clienti e i produttori HW per le palle, puoi farli cantare come e quando vuoi :) !
    • Fon scrive:
      Re: ennesimo flop
      - Scritto da: Stargazer
      speriamo solo sia la volta buona che fallisca
      o per lo meno perda altri consensi

      Bill lanciati di più sulle console e telefonini
      palmari che di fessi li ce ne sono ancora
      tantipensa te, mentre tu ti strappi i capelli per l'invidia frustrante del successo di bill gates, tanti politicanti in italia guadagnano in un mese quello che tu guadagneresti con l'installazione dei programmi linux in 4 anni e non sto scherzandosiete solo un'orda di lamer, facili e gustose prede da spolpare e plagiare alla propria volontàmi raccomando, non abbandonate mai i centri sociali che si sa mai potreste un giorno malauguratamente svegliarvi
      • Andrea Gardini scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: Fon
        - Scritto da: Stargazer

        speriamo solo sia la volta buona che fallisca

        o per lo meno perda altri consensi



        Bill lanciati di più sulle console e telefonini

        palmari che di fessi li ce ne sono ancora

        tanti

        pensa te, mentre tu ti strappi i capelli per
        l'invidia frustrante del successo di bill gates,
        tanti politicanti in italia guadagnano in un mese
        quello che tu guadagneresti con l'installazione
        dei programmi linux in 4 anni e non sto
        scherzando

        siete solo un'orda di lamer, facili e gustose
        prede da spolpare e plagiare alla propria
        volontà

        mi raccomando, non abbandonate mai i centri
        sociali che si sa mai potreste un giorno
        malauguratamente
        svegliarviQuoto, cioè hanno scelto a malapena il nome del prossimo windows e già i "furboni" intellettuali già dichiarano che sarà un flop! oltre ad essere sempre i detentori della verità (la loro) ora sono pure veggenti!
        • nifft scrive:
          Re: ennesimo flop
          - Scritto da: Andrea Gardini
          - Scritto da: Fon

          - Scritto da: Stargazer


          speriamo solo sia la volta buona che fallisca


          o per lo meno perda altri consensi





          Bill lanciati di più sulle console e
          telefonini


          palmari che di fessi li ce ne sono ancora


          tanti



          pensa te, mentre tu ti strappi i capelli per

          l'invidia frustrante del successo di bill gates,

          tanti politicanti in italia guadagnano in un
          mese

          quello che tu guadagneresti con l'installazione

          dei programmi linux in 4 anni e non sto

          scherzando



          siete solo un'orda di lamer, facili e gustose

          prede da spolpare e plagiare alla propria

          volontà



          mi raccomando, non abbandonate mai i centri

          sociali che si sa mai potreste un giorno

          malauguratamente

          svegliarvi


          Quoto, cioè hanno scelto a malapena il nome del
          prossimo windows e già i "furboni" intellettuali
          già dichiarano che sarà un flop! oltre ad essere
          sempre i detentori della verità (la loro) ora
          sono pure
          veggenti!Ti rendi conto dell'idiozia del commento che hai appena quotato? rileggi bene... :D
      • taddeo scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: Fon
        pensa te, mentre tu ti strappi i capelli per
        l'invidia frustrante del successo di bill gates,
        tanti politicanti in italia guadagnano in un mese
        quello che tu guadagneresti con l'installazione
        dei programmi linux in 4 anni e non sto
        scherzandoNon vedo il nesso ...
        siete solo un'orda di lamer, facili e gustose
        prede da spolpare e plagiare alla propria
        volontàEcco il psicanalista :)
        mi raccomando, non abbandonate mai i centri
        sociali che si sa mai potreste un giorno
        malauguratamente
        svegliarviForse dovresti aprire gli occhi, e ti accorgerai che il tempo del "centro sociale" è già passato da tempo.Linux è una realtà commerciale a tutti i livelli (Dal sistema embedded al super-cluster), siamo qui per restarci :) !
        • John Kent scrive:
          Re: ennesimo flop
          - Scritto da: taddeo
          - Scritto da: Fon


          pensa te, mentre tu ti strappi i capelli per

          l'invidia frustrante del successo di bill gates,

          tanti politicanti in italia guadagnano in un
          mese

          quello che tu guadagneresti con l'installazione

          dei programmi linux in 4 anni e non sto

          scherzando

          Non vedo il nesso ...


          siete solo un'orda di lamer, facili e gustose

          prede da spolpare e plagiare alla propria

          volontà

          Ecco il psicanalista :)


          mi raccomando, non abbandonate mai i centri

          sociali che si sa mai potreste un giorno

          malauguratamente

          svegliarvi

          Forse dovresti aprire gli occhi, e ti accorgerai
          che il tempo del "centro sociale" è già passato
          da
          tempo.
          Linux è una realtà commerciale a tutti i livelli
          (Dal sistema embedded al super-cluster), siamo
          qui per restarci :)
          !Pure la Microsoft lo ha capito che Linux è qui per restare altrimenti ballmerd non avrebbe sparato a zero allo scopo di gettare fumo negli occhi di quelle tante aziende che stanno migrando.Ma evidentemente i suoi seguaci sono più ostinati di lui.
          • taddeo scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: John Kent
            Ma evidentemente i suoi seguaci sono più ostinati
            di
            lui.C'erano quelli che si rifiutavano di guardare nel telescopio di Galileo per non dover gettare alle ortiche tutte le loro convinzioniLa paura del cambiamento fa fare cose strane :)
          • Lam scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: taddeo
            - Scritto da: John Kent


            Ma evidentemente i suoi seguaci sono più
            ostinati

            di

            lui.

            C'erano quelli che si rifiutavano di guardare nel
            telescopio di Galileo per non dover gettare alle
            ortiche tutte le loro
            convinzioni

            La paura del cambiamento fa fare cose strane :)e secondo te linux è un cambiamento?oltre ad avere un kernel monolitico, il che è fuori da ogni logica moderna di programmazione, linux è nato molto prima di NT 4.0 ed utilizza una licenza del 1991il modello open source ti ricordo poi che non è nato ieri ma già negli anni 70 e da allora si è dimostrato sempre un fallimento, nonchè strumento di sfruttamento e abuso di copyrightdevi dire grazie al buonismo imperiante dell'europa dei super stipendiati, ex marxisti, che pur di affondare i modelli occidentali, si "accontentano" di guadagnare 45 mila euro al mese di salario pur di darvi a mangiare le stronzate che volete sentirepoveri ingenui, ma presto un nuovo vento soffierà
          • John Kent scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: Lam
            - Scritto da: taddeo

            - Scritto da: John Kent




            Ma evidentemente i suoi seguaci sono più

            ostinati


            di


            lui.



            C'erano quelli che si rifiutavano di guardare
            nel

            telescopio di Galileo per non dover gettare alle

            ortiche tutte le loro

            convinzioni



            La paura del cambiamento fa fare cose strane :)

            e secondo te linux è un cambiamento?

            oltre ad avere un kernel monolitico, il che è
            fuori da ogni logica moderna di programmazione,
            linux è nato molto prima di NT 4.0 ed utilizza
            una licenza del
            1991
            Ah si.. tu sei uno di quelli convinti che sVista è stato completamente riscritto da zero.Il kernel viene costantemente revisionato e mantenuto ed oggi siamo arrivati al 2.6.22 Certo potresti obiettare che le fondamenta son sempre quelle ma io potrei obiettarti la stessa cosa rispetto a winzozz..
            il modello open source ti ricordo poi che non è
            nato ieri ma già negli anni 70 e da allora si è
            dimostrato sempre un fallimento, nonchè strumento
            di sfruttamento e abuso di
            copyright
            A me pare il contrario, le applicazioni che hanno sfondato e son rimaste nella storia son proprio open. Ti faccio un esempio? Apache.Lo stesso Linux è cresciuto ed è riuscito a mettere in crisi il monopolio di un'azienda (la Microsoft) che ha a disposizione capitali stratosferici.
            devi dire grazie al buonismo imperiante
            dell'europa dei super stipendiati, ex marxisti,
            che pur di affondare i modelli occidentali, si
            "accontentano" di guadagnare 45 mila euro al mese
            di salario pur di darvi a mangiare le stronzate
            che volete
            sentire

            poveri ingenui, ma presto un nuovo vento soffieràPer ora il vento che soffia è favorevole a Linux, visto e considerato che non solo sempre più utenti migrano ma addirittura, per esempio in Italia, i sistemi informatici di varie regioni e ultimamente del Governo stesso!
          • Nest scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: John Kent
            Per ora il vento che soffia è favorevole a Linux,
            visto e considerato che non solo sempre più
            utenti migrano ma addirittura, per esempio in
            Italia, i sistemi informatici di varie regioni e
            ultimamente del Governo
            stesso!sissì... e come no ;)mentre il mondo passa a vista, il solito focolaio illude i più giovani e tormentati dai sandali di stallmanaggiornatevi finche siete in tempo, la vostra paura di rimanere con un pugno di distro in mano è alquanto fondata imho :)
          • John Kent scrive:
            Re: ennesimo flop
            Il mondo passa a vista? AhahahahPovero illuso.Siete sempre i soliti, pensate e parlate come il vostro grancapo ballmerd: fumo e idiozie.. e mai dati tangibili. :D
          • taddeo scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: Lam
            e secondo te linux è un cambiamento?Decisamente !
            oltre ad avere un kernel monolitico, il che è
            fuori da ogni logica moderna di programmazione,Motiva questa tua affermazione. Tecnicamente, per favore :)
            linux è nato molto prima di NT 4.0 ed utilizza
            una licenza del
            1991Vuol dire che è una buona licenza che dura nel tempo ;) !
            il modello open source ti ricordo poi che non è
            nato ieri ma già negli anni 70 e da allora si è
            dimostrato sempre un fallimento, nonchè strumento
            di sfruttamento e abuso di
            copyrightQuesta è una tua (Errata) opinione. I fatti discreditano totalmente il tuo punto di vista :)Se fosse stato un fallimento, dopo quasi 40 anni dovrebbe essere sparito, non credi ?Se sei a conoscenza di abusi di copyright, ti prego di farci partecipi, siamo tutti molto interessati :) !
            devi dire grazie al buonismo imperiante
            dell'europa dei super stipendiati, ex marxisti,
            che pur di affondare i modelli occidentali, si
            "accontentano" di guadagnare 45 mila euro al mese
            di salario pur di darvi a mangiare le stronzate
            che volete
            sentireOllala', ma che ti è successo ? Mangiato pesante :) ?Dai, calmati e cerca di ribadire il concetto con parole tue, semplicemente :)
            poveri ingenui, ma presto un nuovo vento soffieràL'hai letto nei tarocchi o nei fondi di caffè ;) ?
          • e che palle scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: Lam
            - Scritto da: taddeo

            - Scritto da: John Kent




            Ma evidentemente i suoi seguaci sono più

            ostinati


            di


            lui.



            C'erano quelli che si rifiutavano di guardare
            nel

            telescopio di Galileo per non dover gettare alle

            ortiche tutte le loro

            convinzioni



            La paura del cambiamento fa fare cose strane :)

            e secondo te linux è un cambiamento?Modello di sviluppo condiviso, licenza GPL invece che closed, codice riutilizzabile,gira su tutte le architetture...

            oltre ad avere un kernel monolitico, il che è
            fuori da ogni logica moderna di program9mazione,
            linux è nato molto prima di NT 4.0 ed utilizza
            una licenza del
            1991Oh be', se e' monolitico allora buttiamolo via il kernel...Scusa hai presente su quante architetture diverse gira, comprese le embedded? Quale microkernel gira su tante architetture?BTW: probabilmente il parent con 'linux' intendeva l'intero sistema operativo, con annessi xserver e balle varie...

            il modello open source ti ricordo poi che non è
            nato ieri ma già negli anni 70 e da allora si èBe' no' semmai e' il modello commerciale che e' venuto fuori a un certo punto, prima del software non fregava niente a nessuno e si scambiava senza problemi.
            dimostrato sempre un fallimento, nonchè strumento
            di sfruttamento e abuso di
            copyrightDho, dato che uso un OS con decine migliaia di pacchetti, alcuni dei quali sono i SW base dell'infrastuttura di rete attuale e piu' diffusi delle loro categorie (DNS, webserver, SMTP) mi permetto di dissentire.

            devi dire grazie al buonismo imperiante
            dell'europa dei super stipendiati, ex marxisti,
            che pur di affondare i modelli occidentali, si
            "accontentano" di guadagnare 45 mila euro al mese
            di salario pur di darvi a mangiare le stronzate
            che volete
            sentire

            poveri ingenui, ma presto un nuovo vento soffieràTroppo drama per commentare...
      • soulista scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: Fon
        - Scritto da: Stargazer

        speriamo solo sia la volta buona che fallisca

        o per lo meno perda altri consensi



        Bill lanciati di più sulle console e telefonini

        palmari che di fessi li ce ne sono ancora

        tanti

        pensa te, mentre tu ti strappi i capelli per
        l'invidia frustrante del successo di bill gates,ma perchè quando si parla male di bill gates si dice sempre che é per invidia? per quanti soldi e potere abbia non me lo fa sembrare meno sfigato ai miei occhi: con quella camicia azzurrina, le ascelle pezzate, quando parla sembra un Andreotti senza cervello... la stessa età di Steve Jobs, ma sembra suo padre.Mai e poi mai vorrei essere così.
    • enricotc scrive:
      Re: ennesimo flop
      Quello che mi fa pensare è che secondo me Bill Gates, non è uno stupido, anzi, ha avuto delle brillantissime intuizioni per primo ed è sicuramente qualcuno che ha dato un contributo all'informatica, però putroppo ormai ha improntato la sua azienda in questo senso di monopolista capitalista da cui non può più tornare indietro e quindi in certo senso si è rovinato un po' da solo.
      • harry wall scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: enricotc
        Quello che mi fa pensare è che secondo me Bill
        Gates, non è uno stupido, anzi, ha avuto delle
        brillantissime intuizioni per primo ed è
        sicuramente qualcuno che ha dato un contributo
        all'informatica, però putroppo ormai ha
        improntato la sua azienda in questo senso di
        monopolista capitalista da cui non può più
        tornare indietro e quindi in certo senso si è
        rovinato un po' da
        solo.Ma non ti e' mai venuto in mente che Bill Gates voleva proprio una azienda monopolista?
        • enricotc scrive:
          Re: ennesimo flop
          Non può averlo voluto dall'inizio... non sapeva mica dove andava a parare... lo ha voluto in seguito, oppure ci si è trovato senza neppure accorgersene
          • Antonello scrive:
            Re: ennesimo flop
            parlo da economista:Bill Gates è stato, ed è tutt'ora un grande stratega...fateci caso:1. è partito con un OS che non era neanche suo (ancora);2. ha creato l'impero microsoft, a cui si inchinano tutti i produttori di hardware;3. gli standard dell'informatica vengono imposti da microsoft;4. se si annuncia un ritardo nell'uscita di un OS microsoft crolla la borsa.Insomma Bill con un disketto governa l'economia modiale...è o non è un grande stratega? Parlando da economista.
          • krane scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: Antonello
            parlo da economista:
            Bill Gates è stato, ed è tutt'ora un grande
            stratega...Bhe, diciamo che ha portato qualcosa all'economia mondiale: ora lo si usa come esempio quando si parla del male dovuto ai monopoli.http://www.fabioruini.eu/unimore/net_cas/monopolio_microsoft.pdf
          • e che palle scrive:
            Re: ennesimo flop
            - Scritto da: enricotc
            Non può averlo voluto dall'inizio... non sapeva
            mica dove andava a parare... lo ha voluto in
            seguito, oppure ci si è trovato senza neppure
            accorgerseneGente smette di pensare a MS come al negozietto sotto casa dove il propietario decide cosa vendere e a chi: MS e' una multinazionale che risponde al suo consiglio di amministrazione. Gli azionisti sono in gioco solo per i soldi.
      • asd qwe scrive:
        Re: ennesimo flop
        - Scritto da: enricotc
        Quello che mi fa pensare è che secondo me Bill
        Gates, non è uno stupido, anzi, ha avuto delle
        brillantissime intuizioni per primo ed è
        sicuramente qualcuno che ha dato un contributo
        all'informaticaMa quaaaaaaali?Ti prego, citamene 3. Che non siano però frutto di furti o acquisizioni.
    • ------ scrive:
      Re: ennesimo flop
      Infatti, a chi pensi Apple abbia venduto quel mattone?- Scritto da: Stargazer
      speriamo solo sia la volta buona che fallisca
      o per lo meno perda altri consensi

      Bill lanciati di più sulle console e telefonini
      palmari che di fessi li ce ne sono ancora
      tanti
      • Antonello scrive:
        Re: ennesimo flop
        quale mattone???l'I-phone???a me non sembra tanto male... a parte il prezzo...beh oddio se un nokia n73 può costare 400 euri perchè non può costarli l'i-phone che sembra un po meglio di un nokia???
  • stufato scrive:
    solo questione di soldi
    smettetela di perdere tempo dietro a certe questioniinutile fare i tifosi o gli oppositorifanno nuovi sistemi operativi per constringerci a cambiare tutti i software con le versioni aggiornatee ' come la politicao ci guadagni o fregatene
    • Gabranth scrive:
      Re: solo questione di soldi
      Beh potresti cambiare sistema operativo... Linux è difficiletto da usare ma OSX mantiene la compatibilità con i programmi dal '99 :)E comunque grazie a dio aggiornano i software! (ghost)
      • Semo scrive:
        Re: solo questione di soldi
        - Scritto da: Gabranth
        Beh potresti cambiare sistema operativo... Linux
        è difficiletto da usare ma OSX mantiene la
        compatibilità con i programmi dal '99
        :)
        E comunque grazie a dio aggiornano i software!
        (ghost)io con vista faccio girare almeno 4 programmini vecchissimi, di cui uno di debug del 1992 e un altro di traduzioni del 1998molti di voi non hanno la più pallida idea di come l'informazioni è in grado di manovrare e sovvertire le vostre testoline piccoline piccoline, piene di linux e che guevara
        • Gabranth scrive:
          Re: solo questione di soldi
          Finché sono programmi semplici è ovvio che girano.Anch'io riesco a far girare metà dei vecchi giochi che ancora ho. (metà)Prova a farci girare un programma per il design ingegneristico, ti assicuro che non va, provato direttamente sulla mia pelle. Per farlo andare? Compra la nuova versione!
        • /dev/null scrive:
          Re: solo questione di soldi
          - Scritto da: Semo
          molti di voi non hanno la più pallida idea di
          come l'informazioni è in grado di manovrare e
          sovvertire le vostre testoline piccoline
          piccoline, piene di linux e che
          guevaraInfatti lui parlava di OSX e non di linux...
        • e che palle scrive:
          Re: solo questione di soldi
          - Scritto da: Semo
          io con vista faccio girare almeno 4 programmini
          vecchissimi, di cui uno di debug del 1992 e un
          altro di traduzioni del
          1998Ha io faccio girare Squid su un NSLU2 con 28Mb di ram...

          molti di voi non hanno la più pallida idea di
          come l'informazioni è in grado di manovrare e
          sovvertire le vostre testoline piccoline
          piccoline, piene di linux e che
          guevaraCioe' tipo gente che spara melodrammi gratuiti,e alla fine c'e' sempre il furbo che ci guadagna?
  • IoGodoConVi sta scrive:
    Io mi sto godendo Windows Vista
    E' stupendo, più stabile, più veloce, più comodo da usare e più sicuro di XP.Io godo con Vista
    • ALbex scrive:
      Re: Io mi sto godendo Windows Vista
      Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare via... ma se li ho preferisco spenderli per farmi una settimana al mare. e continuo a godere con XP sulla spiaggia. :)(win)
      • MaSeiFuori? scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        - Scritto da: ALbex
        Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare
        via... ma se li ho preferisco spenderli per farmi
        una settimana al mare. e continuo a godere con XP
        sulla spiaggia.359 Euro / (5 anni * 365 giorni) = 0.19 centesimi di euro al giorno
        • John Kent scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          Devi rivedere le tue stime visto che hanno appena annunciato un nuovo SO tra tre anni e non cinque. Oltretutto venti centesimi al giorno per cinque anni ti sembrano pochi?
          • Barbone scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            - Scritto da: John Kent
            Oltretutto venti centesimi al giorno per cinque
            anni ti sembrano
            pochi?anche io da barbone me li posso permettere, bastano 5 minuti in piazza grande...
          • Gabranth scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            Beh se sono puntuali come Vista uscirà più o meno tra 8 anni ;)
          • ------ scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            John, solo tu oramai compri un SO... lo noleggi quando esce la nuova release ti reinstalli la nuova ...- Scritto da: John Kent
            Devi rivedere le tue stime visto che hanno appena
            annunciato un nuovo SO tra tre anni e non cinque.
            Oltretutto venti centesimi al giorno per cinque
            anni ti sembrano
            pochi?
        • Categorico scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          - Scritto da: MaSeiFuori?
          - Scritto da: ALbex

          Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare

          via... ma se li ho preferisco spenderli per
          farmi

          una settimana al mare. e continuo a godere con
          XP

          sulla spiaggia.

          359 Euro / (5 anni * 365 giorni) = 0.19 centesimi
          di euro al
          giorno65 Euro l'anno scorso (praticamente in saldo) Win 2000 OEM e me lo faccio durare finché non esce Vienna, e se Vienna non mi piace, alla scadenza del supporto esteso metto Win 2000 su una VM e me lo tengo a tempo indefinito per le applicazioni legacy.65 / (4 anni * 365 giorni) = 4,45 eurocent al giorno contro 19 di Vista.
      • Gen scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        - Scritto da: ALbex
        Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare
        via... ma se li ho preferisco spenderli per farmi
        una settimana al mare. e continuo a godere con XP
        sulla spiaggia.
        :)

        (win)ho preso una licenza vista business a 110 euro, più o meno il costo di 2 giornate al mare
      • asd scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        ma se la versione Ultimate (quella più cara) costa 180 euro OEM ed è perfettamente legale. Perdi solo l'assistenza (perché nella licenza OEM deve offrire l'assistenza chi intalla il SO)... ma risparmi 420 euro!!!Il mercato retail è fatto per i fessi e per le grandi aziende che sono abituate a pagare palate di soldi per Autocad&Co e l'assistenza la vogliono avere.- Scritto da: ALbex
        Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare
        via... ma se li ho preferisco spenderli per farmi
        una settimana al mare. e continuo a godere con XP
        sulla spiaggia.
        :)

        (win)
        • fulmine scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          - Scritto da: asd
          ma se la versione Ultimate (quella più cara)
          costa 180 euro OEM ed è perfettamente legale.... con un nuovo PC ;)Quindi altro che 400 Euro da buttare !!
        • Pino Silvestre scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          - Scritto da: asd
          ma se la versione Ultimate (quella più cara)
          costa 180 euro OEM ed è perfettamente legale.

          Perdi solo l'assistenza (perché nella licenza OEM
          deve offrire l'assistenza chi intalla il SO)...
          ma risparmi 420
          euro!!!

          Il mercato retail è fatto per i fessi e per le
          grandi aziende che sono abituate a pagare palate
          di soldi per Autocad&Co e l'assistenza la
          vogliono
          avere.invece tu sei furbo ovvio, ma eri molto più furbo se invece di spendere 180 euro andavi a rubare, poi a parte il fatto che le versioni OEM non le rilasciano così ma solo abbinato ad hardware, tu magari hai un cugggino che lavora a pcshop quindi non solo sei fubbo ma anche fottunatoooooolol
      • soulista scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        - Scritto da: ALbex
        Godrei anche io se avessi 400 euro da buttare
        via... ma se li ho preferisco spenderli per farmi
        una settimana al mare. e continuo a godere con XP
        sulla spiaggia.a goderti "LA" Vista ;)
      • alexjenn scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        Pensi che l'aria di mare disinfetti dai virus?(apple)
    • Andrea scrive:
      Re: Io mi sto godendo Windows Vista
      Io fossi in te userei più spesso la combinazione di tasti [WIN]+[E]... dicono incrementi notevolmente la sicurezza in Vista!
      • MaSeiFuori? scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        - Scritto da: Andrea
        Io fossi in te userei più spesso la combinazione
        di tasti [WIN]+[E]... dicono incrementi
        notevolmente la sicurezza in
        Vista!Parli di quel FUD che voi pecoroni avete bevuto???Si da il caso che chi ha sparato quel FUD si è fatto un autogol da solo: infatti quello è una dimostrazione di come Vista sia efficientissimo a gestire le risorse di sistema, dopo che hai premuto WIN+E a lungo si aprono tante finestre, la memoria della scheda video sta per esaurire e Vista giustamente si accorge che si stanno usando troppe risorse e diligentemente disattiva Aero in modo da liberare memoria video. Dopo di che aspetti un po', riesci a chiudere le finestre, nessun crash, nessun problema.Windows Vista, al contrario di XP, ha diversi controlli sulle risorse di sistema CPU, MEM, Disco, ecc. in modo da prevenire questi DoS
        • John Kent scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          Peccato se li crei da solo i DoS.
        • Andrea scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          Non ho "creduto", ho provato :DSe "aspetti un po" significa "un po parecchio" allora nulla da dire, ma in "un po" dovrebbe esserci il concetto di "poco" =P
          • John Kent scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            Si dopo 4 ore sVista riesce a capire che il danno se l'è fatto da solo e dopo 7 forse a porvi rimedio :D :D :D :D
          • Andrea scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            Dopo 15 ci rinunci e dai un ctrl+alt+del :DPerò, caspita, in quelle 15 ore il pc è stato acceso in tutta sicurezza... e allora si, viva vista :D
          • ALbex scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            con win+e si apre explorer... ho provato con vista e funziona... che problema ci sarebbe ? lo fa anche con XP.
          • Andrea scrive:
            Re: Io mi sto godendo Windows Vista
            http://www.hwupgrade.it/news/software/basta-premere-due-tasti-e-windows-vista-va-in-crash_21997.html:D
        • krane scrive:
          Re: Io mi sto godendo Windows Vista
          - Scritto da: MaSeiFuori?
          - Scritto da: Andrea

          Io fossi in te userei più spesso la combinazione

          di tasti [WIN]+[E]... dicono incrementi

          notevolmente la sicurezza in

          Vista!
          Parli di quel FUD che voi pecoroni avete bevuto???
          Si da il caso che chi ha sparato quel FUD si è
          fatto un autogol da solo: infatti quello è una
          dimostrazione di come Vista sia efficientissimo a
          gestire le risorse di sistema, dopo che hai
          premuto WIN+E a lungo si aprono tante finestre,
          la memoria della scheda video sta per esaurire e
          Vista giustamente si accorge che si stanno usando
          troppe risorse e diligentemente disattiva Aero in
          modo da liberare memoria video. Dopo di che
          aspetti un po', riesci a chiudere le finestre,
          nessun crash, nessun problema.Mi andrebbe benissimo se accadesse dopo l'apertura di 1000 / 2000 finestre...Peccato che succede dopo 30 / 40... :(
          Windows Vista, al contrario di XP, ha diversi
          controlli sulle risorse di sistema CPU, MEM,
          Disco, ecc. in modo da prevenire questi DoSEvidentemente tutti questi controlli di vista succhiano cosi' tante risorse che poi la macchina non riesce piu' a gestire 4 finestrelle di seguito(rotfl)...
      • pippo75 scrive:
        Re: Io mi sto godendo Windows Vista
        - Scritto da: Andrea
        Io fossi in te userei più spesso la combinazione
        di tasti [WIN]+[E]... dicono incrementi
        notevolmente la sicurezza in
        Vista!non lo sapevo, ho provato ( con XP ) e infatti Exploder dopo un po Explode, dopo tutto se lo chiamano in questo modo un motivo c'e' :-) .Fossero questi i proplemi di windows saremmo tutti a posto.
    • Cubotreddì scrive:
      Re: Io mi sto godendo Windows Vista
      - Scritto da: IoGodoConVi sta
      E' stupendo, più stabile, più veloce, più comodo
      da usare e più sicuro di
      XP.
      Io godo con VistaEsatto!L'hai detto tu... DI XP!(rotfl)
    • kkkk kkk scrive:
      Re: Io mi sto godendo Windows Vista
      - Scritto da: IoGodoConVi sta
      E' stupendo, più stabile, più veloce, più comodo
      da usare e più sicuro di
      XP.
      Io godo con VistaContento te con quella ciofeca.Più veloce poi...... ROTFL
  • porcacchia scrive:
    evidentemente
    se Redmond decide di uscire con una nuova versione entro i prossimi tre anni significa evidentemente che la release 6 evidentemente non e' gli e' proprio riuscita bene e quelli di casa Redmond se ne stanno rendendo conto. La concorrenza lato desktop comincia a diventare assai seria.Da una parte hanno Apple con i laptop su i sistemi intel (anche se detto fra noi preferivo i vecchi powerbook) Linux che comicia a dare sistemi desktop semplici da gestire e da installare (ubuntu opensuse) e basta vede la enorme lista di incompatibilita' con i prodotti che giravano su windows xphttp://www.iexbeta.com/wiki/index.php/Windows_Vista_RC_1_Software_Compatibility_ListSi parla tanto di programmi compatibili su linux.Ma ora mentre la piattaforma linux aumenta la lista dei programmi installabili windows torna indietro.Non mi stupisco che redmond voglia rilasciare una nuova versione al piu' presto.
    • svegliati! scrive:
      Re: evidentemente
      - Scritto da: porcacchia basta vede la
      enorme lista di incompatibilita' con i prodotti
      che giravano su windows
      xp
      http://www.iexbeta.com/wiki/index.php/Windows_Vista_RC_1_Software_Compatibility_ListWindows Vista RC1????SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAA http://www.iexbeta.com/wiki/index.php/Windows_Vista_RTM_Software_Compatibility_List
      • porcacchia scrive:
        Re: evidentemente
        - Scritto da: svegliati!
        - Scritto da: porcacchia
        basta vede la

        enorme lista di incompatibilita' con i prodotti

        che giravano su windows

        xp


        http://www.iexbeta.com/wiki/index.php/Windows_Vist

        Windows Vista RC1????
        SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAA
        http://www.iexbeta.com/wiki/index.php/Windows_Vistperche' ora quei programmi su vista funzionano? :Dsicuro? :D
        • IoGodoConVi sta scrive:
          Re: evidentemente
          - Scritto da: porcacchia
          perche' ora quei programmi su vista funzionano? io devo ancora trovare un programma che non funzioni con Vista
          • Andrea scrive:
            Re: evidentemente
            http://www.google.it/search?q=%22non+funziona+con+vista%22&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-aMah...
          • MaSeiFuori? scrive:
            Re: evidentemente
            http://www.google.it/search?hl=it&client=firefox-a&q=%22non+funziona+con+linux%22&meta=
          • fulmine scrive:
            Re: evidentemente
            Mi piace perché la prima ricerca, "non funziona con vista", ritorna come primo risultato "iTunes non funziona con Vista" e poi una sfilza di problemi con Zune (Prodotto dalla Microsoft stessa).La seconda ricerca, "non funziona con linux", da come primo risultato un problema con ACPI e da la colpa a ... Microsoft ;) !Insomma: Quando qualcosa non funziona, la colpa è sempre di Microsoft :D !
          • asd qwe scrive:
            Re: evidentemente
            - Scritto da: fulmine
            La seconda ricerca, "non funziona con linux", da
            come primo risultato un problema con ACPI e da la
            colpa a ... Microsoft ;)
            !

            Insomma: Quando qualcosa non funziona, la colpa è
            sempre di Microsoft :D
            !La cosa triste è che è la verità!!!Leggiti questo:http://www.osnews.com/story.php/17689/Bill-Gates-on-Making-ACPI-Not-Work-with-Linux
          • Andrea scrive:
            Re: evidentemente
            Si, ma lì, dopo il "non funziona", segue una spiegazione per risolvere il problema :DCon Windows quante volte accade? :D
          • fulmine scrive:
            Re: evidentemente
            - Scritto da: Andrea
            Con Windows quante volte accade? :DSempre ! "Impossibile sfogliare la rete. Contattare l'amministratore"."Impossibile cancellare la cartella. Contattare l'amministratore"."Impossibile ... Contattare l'amministratore".:D
          • AtariLover scrive:
            Re: evidentemente
            - Scritto da: fulmine
            - Scritto da: Andrea


            Con Windows quante volte accade? :D

            Sempre !

            "Impossibile sfogliare la rete. Contattare
            l'amministratore".
            "Impossibile cancellare la cartella. Contattare
            l'amministratore".
            "Impossibile ... Contattare l'amministratore".

            :DE io, che sono l'amministratore chi dovrei chiamare? (newbie)(rotfl)
          • Antonello scrive:
            Re: evidentemente
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: fulmine

            - Scritto da: Andrea




            Con Windows quante volte accade? :D



            Sempre !



            "Impossibile sfogliare la rete. Contattare

            l'amministratore".

            "Impossibile cancellare la cartella. Contattare

            l'amministratore".

            "Impossibile ... Contattare l'amministratore".



            :D

            E io, che sono l'amministratore chi dovrei
            chiamare?
            (newbie)

            (rotfl)eheheh, erano le stesse domande che mi facevo io...poi ho scoperto che anche se sei l'utente principale del sistem "non" sei l'amminisratore...per esserlo devi accedere dalla schermata di avvio usando admin come user... e non ricordo la password...beh su questo linux è avanti anni luce... servono i privilegi di amministatore??? N.P. ti compare la finestrella di root dove devi solo inserire la password... che TU hai scelto...vista da questo punto di... vista (scusate il gioco di parole) cerca di andare nella stessa direzione... almeno credo... spero
          • ------ scrive:
            Re: evidentemente
            Bimbo Pseudo Amministratore,anche su Win la password di Admin la SCEGLI TU!!E se devi prendere i permessi di Admin lo puoi fare né più né meno che come su linux fai con "su"usa Win prima di sparare linuxate Grazie- Scritto da: Antonello
            - Scritto da: AtariLover

            - Scritto da: fulmine


            - Scritto da: Andrea






            Con Windows quante volte accade? :D





            Sempre !





            "Impossibile sfogliare la rete. Contattare


            l'amministratore".


            "Impossibile cancellare la cartella.
            Contattare


            l'amministratore".


            "Impossibile ... Contattare l'amministratore".





            :D



            E io, che sono l'amministratore chi dovrei

            chiamare?

            (newbie)



            (rotfl)
            eheheh, erano le stesse domande che mi facevo
            io...
            poi ho scoperto che anche se sei l'utente
            principale del sistem "non" sei
            l'amminisratore...
            per esserlo devi accedere dalla schermata di
            avvio usando admin come user... e non ricordo la
            password...
            beh su questo linux è avanti anni luce... servono
            i privilegi di amministatore??? N.P. ti compare
            la finestrella di root dove devi solo inserire la
            password... che TU hai
            scelto...
            vista da questo punto di... vista (scusate il
            gioco di parole) cerca di andare nella stessa
            direzione... almeno credo...
            spero
          • Antonello scrive:
            Re: evidentemente
            strano...io con win non l'ho mai impostata...da dove si imposta la password???in fase di istallazione???da 95 a vista non ho mai visto l'opzione...e cmq, "bimbo pseudo-onniscente"a parte vista, che ti chiede il permesso ogni volta che occorrono i privilegi da amministrato...nei win precedenti per accedere da amministratore dovevi avviare in modalità provvisoria...a meno che non avevi reso visibile Administrator come utentem, in quel caso bastava fare: start-disconnetti-cambia utente...sempre più macchinoso di linux...
  • ALbex scrive:
    Linux Linux Linux.... tormentone ?
    Linux mi sembra un po il tormentone del momento...Ma sabato mattina, intanto che aspettavo che la mia ragazza si preparasse per partire per il mare, dato che avevo un 5 ore "libere" ho deciso di provarlo...Il mio portatilino, un HP - Pavilion DV5138EU, non è antico, è dell'estate scorsa e monta hardware standard, niente di spaziale, una ATI X800, Audio AC97, HDD P-ATA, masterizzatore dvd-ram, lettore di mmc/sd (utilissimo), scheda di rete wireless, rete normale, modem. Niente di stratosferico, quando installo window$, riconosce quasi tutto, ma installo comunque i drivers HP perchè mi sembrano piu stabili. e funziona tutto bene.Ho scaricato l'ultima ubuntu, ho scaricato la versione 32bit malgrado abbia un processore a 64bit poichè ho visto che per il linux32 ci sono piu drivers e applicazioni gia compilate... beh abituati all'instal shield sapete che voglia che ho di ricompilarmi ogni volta un app... ok sarà anche "bello" e "romantico" compilarsi le app ma io il pc lo voglio usare, non affinarlo giorno per giorno... voglio attaccare la sd ella mia nikon scaricare le foto stamparle, collegarmi a internet, usare qualche programmino di grafica, ascoltare musica, guardare un dvd.. insomma tutte le cose che si fanno col pc di casa...Installo Ubuntu... beeello il desktop è carino ha riconosciuto bene la ati e funziona anche il desktop "3d" con le finestre che sballozzolano quando le muovo... come fossero composte di moscia materia :)facciamoci un giro in itnernet con firefox... non va. ha riconosciuto la scheda wireless ma... non funziona non trova l'apn.prova e riprova... non va...disabilito la crittografia sull'apn e magicamente funziona... ma perchè regalare internet ai vicini di casa ? forse rientra nella filosofia di linux... ma NON NELLA MIA. io internet lo pago e voglio usarlo SOLO IO. non c'è modo di farlo andare con il WPA... prima bestemmia.scollego internet e provo un po di altre cose... inserisco la SD per vedere se la riconosce... NADA... se ne frega altamente... seconda bestemmia... collego la nikon direttamente alla usb... ok la riconosce e vedo le foto... ma se voglio mettere la SD ? non posso. cerco su qualche forum chiedo come posso usare il lettore integrato uno mi dice di leggere qui... roba scritta in aramaico sorgenti da compilare... non c'ho voglia.un altro mi dice che non si puo.un altro ancora mi dice "argomento gia trattato usa la funzione cerca" e mi chiude il post. dico io se sai che l'hai gia trattato sai anche dove.. mettere un link ??? ma il popolo di linux funziona cosi...terza bestemmia.provo a vedere un divx... vuole collegarsi a internet per scaricare un codec.. ma io ho gia riattivato il WPA perchè ho gia visto che lo smanettone 15 enne del mio vicino di casa si era gia collegato... (tanto idiota da farlo lasciando il drive C condiviso... in lettura/scrittura...)niente divx... quarta bestemmia... metto dentro un dvd... parte il film senza menu, senza darmi la possibilità di scegliere lingue capitoli ecc... quinta bestemmia...Provo a installare un gioco per linux, Unreal Tournament, mancano 6000 dipendenze.... spengo il pc, ripristino l'mbr del disco avvio windows avvio partition magic e CANCELLO per sempre la partizione di linux...Windows sarà anche a pagamento sarà anche pieno di bug, ma quando lo installo le cose semplicemente FUNZIONANO.Ora so che risponderete "linux non è per chi vuole la pappa pronta" "è colpa dei produttori di hardware che non fanno drivers" "è colpa della figlia di bill gates" bla bla bla...Ma per uno che da casa vuole farsi le sue quattro cosette col pc, se deve perderci una vita e mezza a farlo funzionare e una volta che ci sei riuscito esce un altra versione...Linux sarà anche bello, etico, gratis, funzionale... ma NON E' ASSOLUTAMENTE PRATICO.
    • svegliati! scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      - Scritto da: ALbex
      Windows sarà anche a pagamento sarà anche pieno
      di buglinux ha molti più bug di Windows, solo che non fa notizia dirlo dato che linux è usato si e no dal 2% della popolazione mondiale
      • domi! scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        - Scritto da: svegliati!
        linux ha molti più bug di Windows,bugiardo
      • Andrea scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        Da dove hai preso questa notizia?No, perchè mi ha fatto sorridere, pensando ai SERVER che da anni continuano ad allungare i propri tempi di uptime grazie al pinguino :D
        • eTomm scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          Semmai grazie ai bravi amministratori :PIl pinguino è solo un mezzo, più o meno come tutto il resto.E' solo l'amministratore che conta.
          • Andrea scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            Attraverseresti il deserto del Nevada in bici?Anche il mezzo ha la propria importanza... ^_*
      • Col scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        - Scritto da: svegliati!
        - Scritto da: ALbex

        Windows sarà anche a pagamento sarà anche pieno

        di bug

        linux ha molti più bug di Windows, solo che non
        fa notizia dirlo dato che linux è usato si e no
        dal 2% della popolazione
        mondialemagari, a usarlo è appena lo 0.6%il resto è fumo tipo secondo life... finchè dura :
        • Andrea scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          Ahaha... beh, per paragonare un videogame ad un sistema operativo in costante ed esponenziale diffusione o hai la sfera di cristallo o hai un certo coraggio :D
    • PcLinuxOs-2007 scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      Prova PclinuxOs 2007, poi mi racconti.Io non ho compilato nulla e funziona tutto al 100%.
      • svegliati! scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        - Scritto da: PcLinuxOs-2007
        Prova PclinuxOs 2007, poi mi racconti.
        Io non ho compilato nulla e funziona tutto al
        100%.e poi che ci fai a parte usare quelle 4 app. incluse??? Ovvio che funziona, ma poi lo guardi e basta
        • Angelo Puglisi scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          - Scritto da: svegliati!
          linux ha molti più bug di Windows, solo che non fa
          notizia dirlo dato che linux è usato si e no dal 2%
          della popolazione mondiale

          e poi che ci fai a parte usare quelle 4 app.
          incluse??? Ovvio che funziona, ma poi lo guardi e
          bastaBeh, sparando percentuali a caso posso dire che il 75% della popolazione mondiale usa 4 applicazioni e basta: un browser, un client di istant messanging, un lettore mp3, un word processor.Io sono un informatico professionista e uso esclusivamente linux, perché ci sono tantissimi programmi che a me servono e che su windows non saprei dove trovare (sempre ammesso che esistano).Poi sinceramente dopo aver trovato un bug nel compilatore di Microsoft Visual Studio che non mi faceva una getline...Ovviamente potete dire di tutto sui driver e su giochi, ma non mi potete dire che c'è un'alta percentuale di persone che potrebbe tranquillamente usare linux per fare quello che gli serve...
          • svegliati! scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            - Scritto da: Angelo Puglisi
            perché ci sono tantissimi
            programmi che a me servono e che su linux non
            saprei dove trovarequoto
        • Cubotreddì scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          - Scritto da: svegliati!
          linux ha molti più bug di Windows, solo che non fa
          notizia dirlo dato che linux è usato si e no dal 2%
          della popolazione mondiale

          e poi che ci fai a parte usare quelle 4 app.
          incluse??? Ovvio che funziona, ma poi lo guardi e
          bastaMa svegliati tu!Installi XP, poi lo accendi e cosa ci fai? lo guardi funzionare e basta senza programmi!Ti devi installare TUTTO da te.Allora non è tanto diverso da GNU/Linux... Solo che GNU/Linux ti fa installare tutto da un comodo pannello (e parliamo di... spetta che guardo... TROPPE applicazioni) in XP devi cercare il programma su internet, scaricalo, creacckalo se serve (bravi gli utenti qin che vanno di SO crackato e programmi crackati, veramente ETICA come cosa) e magari nemmeno va.Se vuoi fare considerazioni almeno cerca di capire COSE è SISTEMA OPERATIVO e cosa APPLICAZIONE ;)ciaooooo!
          • floriano scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            - Scritto da: Cubotreddì
            - Scritto da: svegliati!

            linux ha molti più bug di Windows, solo che non
            fa

            notizia dirlo dato che linux è usato si e no
            dal
            2%

            della popolazione mondiale



            e poi che ci fai a parte usare quelle 4 app.

            incluse??? Ovvio che funziona, ma poi lo guardi
            e

            basta

            Ma svegliati tu!
            Installi XP, poi lo accendi e cosa ci fai? lo
            guardi funzionare e basta senza
            programmi!
            Ti devi installare TUTTO da te.
            Allora non è tanto diverso da GNU/Linux... Solo
            che GNU/Linux ti fa installare tutto da un comodo
            pannello (e parliamo di... spetta che guardo...
            TROPPE applicazioni) in XP devi cercare il
            programma su internet, scaricalo, creacckalo se
            serve (bravi gli utenti qin che vanno di SO
            crackato e programmi crackati, veramente ETICA
            come cosa) e magari nemmeno
            va.

            Se vuoi fare considerazioni almeno cerca di
            capire COSE è SISTEMA OPERATIVO e cosa
            APPLICAZIONE
            ;)
            ciaooooo!su linux devi attivare i repository, trovare il nome del programma sperando che ci sia, visto che non si trova bisogna trovare un altro repository. dopo di ciò bisogna attivare un adsl sennò tra pacchetto e dipendenze vari ci possono passare ore.in xp invece si trova il freeware che fa quell'operazione e se è troppo grande basta andare dall'amico con l'adsl che ti metterà il file setup.exe su penna usb e che potra installare comodamente a casa.
          • Lillo scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            Ehm guarda che fai lo stesso anche con Linux con i file .deb, te li scarichi a parte e te li metti su una chiavetta per poi installarli con il comando dpkg o con un tool grafico.
          • Paolo scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            guarda che OSX ha quasi il doppio di falle di XP, e cmq una macchina con una distro linux o bsd seria configurta ad hoc è la soluzione top per via di sicurezza.
          • asd qwe scrive:
            Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
            - Scritto da: Paolo
            guarda che OSX ha quasi il doppio di falle di XP,ma che te stai a'nventà???os x 104 di cui 5 unpatchedhttp://secunia.com/product/96/xp 185 di cui 29 unpatchedhttp://secunia.com/product/22
    • bla scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      il grosso problema di linux è appunto il supporto alle periferiche, che per quanto i programmatori/collaboratori abbiano incluso il supporto a moltissime periferiche non possono comprarle e fare reverse engineering su tutte :)comunque sembra che le cose si stiano muovendo sotto questo punto di vista.. per quanto riguarda ubuntu hai un a lista di pacchetti bella lunga, di applicazioni ce ne sono finchè vuoi e ti permettono di fare qualsiasi cosa tu faccia su windows; chiaramente se devi giocare al pc windows resta l'unica alternativa per ora :)ma chissà fino a quando si giocherà con il pc.. per come si mettono le cose ora secondo me tra tot anni si parlerà solo di console per il videogaming.
    • mith scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      Quello che è interessante è che o sono fortunato io che non ho tutti questi problemi o è tutto così anomalo ... :-DI lettori esterni di card funzionavano già 2 anni fa almeno...P.s.: linux non è forse pratico come windows per 2 ovvii motivi:1- se le aziende facessero driver anche per linux questi problemi non esisterebbero2- perchè linux è un sistema operativo e non un SO4Dummies
      • ALbex scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        Appunto, siccome il pc non lo usano solo secchioni con i fondi di bottiglia, ma anche persone che, seppur esperte non hanno voglia di passare il loro tempolibero a cercare e compilare drivers, e anche gente che magari ci capisce poco, windows è decisamente MIGLIORE per un pc di casa.per un pc dove si lavora forse è migliore linux dove ci sono persone che fanno solamente il lavoro di configurare macchine e quindi hanno tempo per dedicarsi a queste problematiche.Cmq io sto parlando di un lettore *INTERNO* di memory card. e non risolvo il mio problema comprandone e collegandone uno esterno che replica una funzione che il mio portatile gia incorpora, dovendo inoltre portarmi dietro un trabicolo in piu. voglio usare proprio quello li integrato. e con linux NON SI PUO.Comunque il piu GRAVE problema di linux al giorno d'oggi è il SUPPORTO AL WIRELESS che è TOTALMENTE inefficace, INEFFICENTE, e INACCETTABILE da quello che si propone come un SO alternativa a Windows.
        • simone scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          io sono passato a kubuntu proprio perchè il wireless di xp fa pena: ogni 2-3 giorni magicamente si sconnetteva e non andava più niente, e poi altrettanto magicamente andava.installato kubuntu sul muletto (un pc cesso che più cesso non si può)vet voilà basta problemi..a me non è sembrato così difficile usarlo, e senza bestemmie..ci sono un miliardo di guide, basta far copia-incolla..si vede che sono proprio un essere superiore...il tipo che ti diceva "cercatela e non rompere" semplicemente si vede che si è stufato della gente che chiede senza provarci da sola..
        • nome cognome scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          [cut]
          Comunque il piu GRAVE problema di linux al giorno
          d'oggi è il SUPPORTO AL WIRELESS che è TOTALMENTE
          inefficace, INEFFICENTE, e INACCETTABILE da
          quello che si propone come un SO alternativa a
          Windows.come ti è già stato spiegato sono i produttori che creano questo problema.linux come già saprai è solo il kernel.
        • mith scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          Ritorno al discorso della fortuna personale allora...A me il wireless su Linux funziona perfettamente da 2 anni, su Ssue 10.0, 10.1, openSuse 10.2, Ubuntu 6.x e 7.x E premetto, la mia scheda wifi non ha driver per linux ma uso quelli di windows, esiste un software (ndiswrapper) che permette di usarli senza Alcun problema e per il quale da qualche mese esiste persino il client grafico (nonostante l'utilizzo del software richieda soltanto 2 comandi su console!)Ma forse l'utente comune preferisce perdere tempo a installare antivirus, antispyware e firewall che aprire una console e fare 2 copia incolla... ;-)
        • nifft scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          A me il wireless di un laptop su cui ho istallato ubuntu funziona perfettamente... Purtroppo possono sempre capitare incompatibilità hardware. Io cerco sempre di informarmi prima su internet sul livello di compatibilità dei computer che intendo comprare per farci girare su linux. Per esempio so che certe schede video sono da evitare come la peste...Personalmente a parte problemi di compatibilità hardware (che ormai cerco sempre di prevenire, piuttosto che curare... ;)) trovo che usare linux sia molto più semplice su molti fronti. Ad esempio la facilità con cui riesco a trovare programmi che mi servono e ad istallarli. L'organizzazione razionale per l'accesso agli applicativi istallati dai vari menù. Il fatto che ho smesso di preoccuparmi di virus e dell'aggiornamento di antivirus (la probabilità di beccarti un virus, a prescindere dall'antivirus che stai usando, è sempre maggiore di zero). Del fatto che anche usando parecchio il computer (istallando e disistallando applicazioni, scrivendo e cancellando miriadi di files) non si avverte mai un calo di prestazioni... ecc... ecc...
        • Andrea scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          Cazzata Colossale, Il WiFi in Ubuntu Feisty va alla grande, provato anche con UbuntuStudio nessun problema, ovviamente se hai il router con passkey WPA o altro sistema a Linux devi pur dirglielo. Non mi sembra che Win ottenga la passkey in automatico ;) Io ho un Toshiba Satellite PRO e sono riuscito a configurare tutto consultando qualche guida qua e là (anche Compiz).
        • Paolo scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          mah il suporto wireless ti dirò che sul mio centrino è migliore su linux che windows. Poi ovvio che è l'interfaccia wireless più conosciuta.
      • ------ scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        Guarda ti rispondo allo stesso modo... anch'io sono fortunato e non ho mai avuto tutti i problemi che voi linari avete con XP... come la mettiamo??- Scritto da: mith
        Quello che è interessante è che o sono fortunato
        io che non ho tutti questi problemi o è tutto
        così anomalo ...
        :-D
        I lettori esterni di card funzionavano già 2 anni
        fa
        almeno...

        P.s.: linux non è forse pratico come windows per
        2 ovvii
        motivi:
        1- se le aziende facessero driver anche per linux
        questi problemi non
        esisterebbero
        2- perchè linux è un sistema operativo e non un
        SO4Dummies
        • asd qwe scrive:
          Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
          Guarda ti rispondo allo stesso modo... anch'io
          sono fortunato e non ho mai avuto tutti i
          come la mettiamo??Come la mettiamo non lo so, ma tu intanto datti un'occhiata a questo video:http://www.youtube.com/watch?v=kCscWlOiXd0
    • solo pazienza.. scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      per provare qualcosa di nuovo bisogna usare un approccio più aperto. Non sono un fondamentalista linaro, semplicemente mi scoccia avere sempre lo stesso SO sul portatile...per questa ragione dal 20 maggio ho formattato il mio hd e ho messo su KUBUNTU, imho kde è tre metri sopra gnome :DCosa ci faccio?mi collego alla wireless di casa protetta con WPA-PSK, a quella dell'università, ci vedo i divx e i dvd (sulla WIKI c'è un post ad hoc dove indicano di lanciare un semplice sudo apt-get ubuntu-restricted-extras e premere invio....roba da ingegneri informatici..), non gioco semplicemente perchè con un ati mobile 9000 posso lanciare al max campo minato.Ognuno è il padrone del proprio pc....e non esiste IL SO migliore..come d'altra parte non esiste il software migliore..ma non diciamo che la wpa non va con linux..questa risposta ne è la controprova!! :D
    • John Kent scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      Commento altamente fazioso teso a dimostrare (peraltro poco efficacemente) che usare Linux non conviene.Beh tutti i tuoi problemi derivano dalla scheda wireless, ti informo che te la devi prendere coi produttori della tua scheda e non con Linux. In ogni caso se fossi più informato sapresti che esiste un'applicazione chiamata NDISwrapper che fa girare su Linux i driver per winzozz della maggior parte delle schede wireless.
      • nome cognome scrive:
        Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
        - Scritto da: John Kent
        Commento altamente fazioso teso a dimostrare
        (peraltro poco efficacemente) che usare Linux non
        conviene.
        Beh tutti i tuoi problemi derivano dalla scheda
        wireless, ti informo che te la devi prendere coi
        produttori della tua scheda e non con Linux. In
        ogni caso se fossi più informato sapresti che
        esiste un'applicazione chiamata NDISwrapper che
        fa girare su Linux i driver per winzozz della
        maggior parte delle schede
        wireless.per non parlare di lassitant e wpasupplicant
    • nome cognome scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      libero di pensarla come vuoi
    • /dev/loop0 scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      Il punto di vista del "tormentato dal tormentone" è interessante, e tradisce un errato approccio al mondo Linux da chi proviene, inevitabilmente, da quello Microsoft.Linux, al di là di quello che viene detto in "giro", non è un sistema operativo "sostitutivo" di Windows. E' un qualcosa di profondamente diverso.Nasce per esigenze diverse, in contrapposizione netta rispetto alla filosofia Windows.Dietro l'aspetto "familiare" delle ultime distribuzioni, Ubuntu in primis, si cela un qualcosa di "oscuro", da scoprire giorno per giorno. E che personalmente trovo affascinante ed entusiasmanteSi legge spesso di persone che installano Ubuntu e dicono: "caspita funziona tutto". Ed 'è vero. Ma prima o poi i compilatori GNU bisognerà utilizzarli, la console pure. Prima o poi ci si scontrerà con una periferica che non funziona correttamente (e qui bisogna prestare particolare attenzione a cosa si acquista). Anche se a me personalmente non è mai successo.La forza di Linux è il totale controllo che un utente può avere sulla propria macchina. I bug, come per tutto il software prodotto sin dagli albori dell'informatica, ci sono e ci saranno sempre. Se ne sente parlare poco non solo per la scarsa diffusione di questo OS (tutta da verificare al giorno d'oggi), ma anche perchè spesso vengono corretti alla velocità della luce. E per questa ragione non fanno "scalpore".Ubuntu è un ottima distribuzione, ma bisogna tener conto del fatto che è basata su Debian. Oltre a tirarsi dietro qualche problema del "genitore", sicuramente non è la più adatta a chi si avvicina per la prima volta a Linux, specie se l'approccio è quello descritto sopra. "Linux non è un Windows Open Source".Io lo uso ormai da 4 anni: ho iniziato con una distro basata u RedHat, che oggi tengo in dual Boot con Ubuntu Feisty. Ho ancora molto da imparare.Ho speso il mio tempo a cercare di capire come funzionano le cose, anzichè rimediare all'inspiegabile con il "formattone" periodico ed ineluttabile.Mettere su' Linux ci pone di fronte a un'alternativa netta:o si è disposti ad imparare, ad apprendere, a LEGGERE, o è meglio continuare ad usare Windows e tutto il software correlato che a scrocco, a pagamento o opensource, è possibile trovare.X qualunque delle 2 si opti, se fatta con "cognizione di causa", è la scelta giusta.
    • Cubotreddì scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      Hai provato WPA_supplicant per la rete wireless?dacci un occhio se sei intenzionato a restare su Linux ;)
    • Get scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      - Scritto da: ALbex
      Linux mi sembra un po il tormentone del momento...la storia di linux viaggia su due binari completamente oppostifra i nerd e gli pseudo informatici si ha l'impressione di una specie di boom, ma nella realtà, ovvero nel mondo informatico e professionale, l'hype di linux è praticamente finito da più di un annoil problema è che di nerd da centro sociale in Rete ce ne sono a migliaia, sembrano fatti tutti in serie direttamente nella cantina di stallman, ben programati ad urlare contro il capitalismo occidentale e il profittoa volte riescono a far credere di rappresentare la società al punto da far rimbambire colletti bianchi e produttori di hardware che, fatta l'esperienza del gratis, in breve tempo tornano sui loro passi con la coda fra le gambe e i bilanci disastrati
    • Marcellinux scrive:
      Re: Linux Linux Linux.... tormentone ?
      - Scritto da: ALbex
      Linux sarà anche bello, etico, gratis,
      funzionale... ma NON E' ASSOLUTAMENTE
      PRATICO.Uso Linux da una vita e va che è una meraviglia. C'è chi può e chi non può... chi non può o aspetta che lo vendano preinstallato su PC e portatili oppure allunga 50 a chi è capace di configurarglielo.Una volta configurato si tratta di clickare su 3-4 icone...
  • Mad_Griffith scrive:
    Anacronismo a 32-bit
    Svilupperanno ancora un SO per piattaforme a 32-bit? Ormai anche nei mercatini i processori a 64-bit costano veramente poco... infatti già ora con due lire si mette in piedi un PC con una CPU del genere. Perché nel 2009 si dovrebbero ancora supportare?
    • ALbex scrive:
      Re: Anacronismo a 32-bit
      l'Intel Centrino lo fanno ancora solo a 32bit... cosa fanno costoro ? "comprano un Turion64 X2" ok ma se non vogliono cambiare pc perchè l'hanno appena comprato ?
      • Mad_Griffith scrive:
        Re: Anacronismo a 32-bit
        - Scritto da: ALbex
        l'Intel Centrino lo fanno ancora solo a 32bit...
        cosa fanno costoro ? "comprano un Turion64 X2" ok
        ma se non vogliono cambiare pc perchè l'hanno
        appena comprato
        ?scusa ma si parla del 2009. Nel 2009 anche i PC del segmento entry-level saranno a 64-bit.Quelli che si mantengono i ferri vecchi (ma proprio vecchi), useranno Vista o XP.
      • Cubotreddì scrive:
        Re: Anacronismo a 32-bit
        Ehm... I core 2 duo sulla piattaforma Centrino duo sono a 64 bit (geek)
    • svegliati! scrive:
      Re: Anacronismo a 32-bit
      - Scritto da: Mad_Griffith
      Svilupperanno ancora un SO per piattaforme a
      32-bit? Ormai anche nei mercatini i processori a
      64-bit costano veramente poco... infatti già ora
      con due lire si mette in piedi un PC con una CPU
      del genere. Perché nel 2009 si dovrebbero ancora
      supportare?ma perchè invece di credere a ste notizie farlocche non ragioni con la tua testolina. E ovvio che nel 2009 semmai ci sarà una nuova versione di Windows sarà solo a 64-bit. Questa è la dimostrazione di come dare le notizie incerte sia stupido.
    • scorpioprise scrive:
      Re: Anacronismo a 32-bit
      Beh, non è poi così anacronistico, pensando ai computer che sono stati prodotti ora (diciamo anno 2006?) Molti ancora sono equipaggiati con i 32-bit. O quelli aziendali, ho un Pc con win2000 per lavorare... e sono più o meno tutti così.Cosa fa un'azienda, per dare ai propri softwaristi (quelli che praticamente usano le funzioni più potenti dei SO) winVienna? Cambia 10-20-N PC....Fossero meno costosi con i 32-bit punta su quelli, fidati. E se poi servisse un banco di prova per test "distruttivi"(non ti sto a dire cosa combiniamo con un dual-Xeon in versione desktop....)?O se volesse fare un server per servizi di posta, per servizi particolari dedicati RealTime, sfruttando Vienna, winFS, per x altri motivi E serve un pc già in dotazione ma a 32 bit? (Nota, i server costano!)
  • PcLinuxOs-2007 scrive:
    Microsoft come Apple ? perchè no ?
    Quello che non comprendo sulla politica di Microsoft, è che pur potendo permettersi i migliori programmatori del mondo, continui a fare prodotti neanche lontanamente paragonabili a OSx. Insomma, perchè non fa come Apple che ha preso un bel kernel Bsd o Linux e ci lavora sopra ?Apple lo ha fatto, ed ha ottenuto il miglior sistema operativo del mondo: stabile e semplice da usare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 09.29-----------------------------------------------------------
    • Lillo scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      - Scritto da: PcLinuxOs-2007
      Apple lo ha fatto, ed ha ottenuto il miglior
      sistema operativo del mondo: stabile e semplice
      da usare.Beh beh, 'nsomma... Non esageriamo...Come server è un cesso nemmeno lontanamente paragonabile alle prestazioni di Linux o FreeBSD a causa del multithreading farlocco, o all'abilità di scalare di Solaris.Diciamo un buon unix-desktop general purpose. Almeno finché non esce dal suo hardware.
      • tex scrive:
        Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
        - Scritto da: Lillo
        - Scritto da: PcLinuxOs-2007


        Apple lo ha fatto, ed ha ottenuto il miglior

        sistema operativo del mondo: stabile e semplice

        da usare.

        Beh beh, 'nsomma... Non esageriamo...

        Come server è un cesso nemmeno lontanamente
        paragonabile alle prestazioni di Linux o FreeBSD
        a causa del multithreading farloccoA quale obsoleta versione ti riferisci?
    • Elf scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      - Scritto da: PcLinuxOs-2007
      Quello che non comprendo sulla politica di
      Microsoft, è che pur potendo permettersi i
      migliori programmatori del mondo, continui a fare
      prodotti neanche lontanamente paragonabili a OSx.
      Insomma, perchè non fa come Apple che ha preso
      un bel kernel Bsd o Linux e ci lavora sopra
      ?
      Apple lo ha fatto, ed ha ottenuto il miglior
      sistema operativo del mondo: stabile e semplice
      da
      usare.Quoto in pieno (apple)
    • svegliati! scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      - Scritto da: PcLinuxOs-2007
      Quello che non comprendo sulla politica di
      Microsoft, è che pur potendo permettersi i
      migliori programmatori del mondo, continui a fare
      prodotti neanche lontanamente paragonabili a OSx.e per fortuna, OSX fa schifooooooooo!
    • Reg scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 09.29
      --------------------------------------------------ma, io uso vista e linux e penso che per lavorare (non per uso server) windows vista sia meglio e più stabile del pinguino e ha più opportunità rispetto al mondo chiuso della mela
      • Teo_ scrive:
        Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
        - Scritto da: Reg
        ma, io uso vista e linux e penso che per lavorare
        (non per uso server) windows vista sia meglio e
        più stabile del pinguino e ha più opportunità
        rispetto al mondo chiuso della
        melaMac OS X proprio chiuso-chiuso non mi sembra http://www.apple.com/opensource/Al limite si può dire che non tutti i componenti open non sono aggiornati in automatico.
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
          Ma smettila! Che avete Kernel e Browser rubati...e non solo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
            Rubati ? A perte che se vogliamo parlare della licenza BSD che permette di prendere e non dare niente ok, ma per il motore di rendering non rubano una ceppa per via della licenza
          • Teo_ scrive:
            Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Ma smettila! Che avete Kernel e Browser
            rubati...e non
            solo.Rubati a chi? http://webkit.org/
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      Magari non sei capace tu!?!?Dove lavoro io mi basta avere il documento da stampare aperto, andare su file-
      stampa-
      trova stampantein Intera Directory e poi cliccare su trova ora e ho l'elenco completo di tutte le stampanti, aggiungo quelle che mi interessano e stampo.Le cose basta essere in grado di farle.
      • anonimo01 scrive:
        Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
        - Scritto da: Nome e Cognome
        Magari non sei capace tu!?!?
        Dove lavoro io mi basta avere il documento da
        stampare aperto, andare su file-
        stampa-
        trova
        stampante
        in Intera Directory e poi cliccare su trova ora 1: aspettare, aspettare, aspettare, aspettare, aspettare, aspettare, andarsi a fare un caffe, aspettare, aspettare, e finalmente la lista.doppioclick su di un sottogruppo: GOTO 1
        e
        ho l'elenco completo di tutte le stampanti,
        aggiungo quelle che mi interessano e
        stampo.se hai una rete da 2-3 pc è così.ma in giro per le ditte i computer sono un tantinello di più...
        Le cose basta essere in grado di farle.infatti: potrebbe essere uno slogan di Apple! :D(linux)(apple)(amiga)
      • alexjenn scrive:
        Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
        Al solito, si indica la luna ma si guarda il dito. Questo per dirti che non hai capito cosa intendeva dirti.La questione non è "STAMPARE" nel senso lato, bensì "INSTALLARE UNA STAMPANTE CONDIVISA" con Windows.Per installare una stampante condivisa con Mac OS X basta aggiungere una nuova stampante e lui ti dirà tutto ciò che "vede", selezioni la stampante e clicchi su "Aggiungi". Fatto. E ti parlo di stampante condivisa, cioè collegata a un altro computer.Puoi subito stampare anche se il programma era già aperto e la finestra di stampa già aperta prima di installare la stampante, tanto ti apparirà subito nella lista delle stampanti.Con Windows, invece?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 luglio 2007 00.17-----------------------------------------------------------
    • soulista scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 09.29
      --------------------------------------------------L'eventuale OS sarebbe instabile e bucato quanto gli attuali. Il fatto é che ogni computer é diverso e Windows non può effettivamente adattarsi a tutti. Per fare come Apple, Microsoft dovrebbe puntare sull'hardware e scrivere un sistema operativo solo per il proprio hardware, che costi poco e senza fastidiosi lucchetti e verifiche. Ma dovrebbero letteralmente ridisegnare l'azienda magari cacciando Bill Gates e Steve Ballmer (che hanno causato solo danni all'informatica...).Ma evidentemente Microsoft sta bene così...Io non ho problemi con Microsoft: ho un Mac
      • osvaldo scrive:
        Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
        io non ho problemi con microsoft, e sono orgoglioso di saper usare il pc, cosa che molti non sanno fare (gli stessi che ripiegano su una piattaforma apple per "semplicità"). Uso windows e linux.Se vossero tutti come voi saremmo fermi agli anno 90 col vostro hardware, meno male che ci sono gli os che supportano più piattaforme e hw
        • Teo_ scrive:
          Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
          - Scritto da: osvaldo
          Se vossero tutti come voi saremmo fermi agli anno
          90 col vostro hardware, meno male che ci sono gli
          os che supportano più piattaforme e
          hwMettila così: lhardware Apple supporta più sistemi operativi.
    • Paolo scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      Perchè MS tende a fare le cose da se, malgrado gli uteni mac non saranno d'accordo con me. OSX è nato da nextstep, abbandonando una architettura proprietaria e passando ad una solida e collaudata base unix.
    • Paolo scrive:
      Re: Microsoft come Apple ? perchè no ?
      osx ha una interazione con l'active directory di win che fa pietà credimi, se la cava mooolto meglio samba su linux, anche di windows stesso. test alla mano
  • Mister Icchese scrive:
    new O.S.
    questo "svista" è troppo pesante e ha troppi DRM.Può andar bene per far meravigliare gli amici (ma poi neanche tanto visto che Ubuntu che non costa 500 euro ma è GRATIS ha un motore grafico migliore)ma per lavorare su Win va ancora benone xp (e chissà per quanto ancora)che non decide per me quello che posso fare o i file che posso usare...
    • svegliati! scrive:
      Re: new O.S.
      - Scritto da: Mister Icchese
      Ubuntu che non
      costa 500 euro ma è GRATIS ha un motore grafico
      miglioreparli di quel giocattolino inutile gommoso e del cubo3D?? Ma imparate a fare un motore più stabile, perchè compiz e beryl sono lungi da essere stabili
      • Andrea scrive:
        Re: new O.S.
        Invece, cavolo... Aero è un qualcosa di stupendo, eh?fa il 10% di compiz, si pianta uguale, e occupa solo il triplo della Ram :D
      • John Kent scrive:
        Re: new O.S.
        Sei rimasto indietro. Compiz e Beryl sono oggi Compiz Fusion, progetto stabilissimo, altamente configurabile e con tante plugin.
        • Cubotreddì scrive:
          Re: new O.S.
          Vero, anche se Compiz-fusion release stabile è previsto per Settembre, ora ho su l'ultima svn e va benissimo, mai un crash o artefatti... E ho una Ati... Se hai un minimo di esperienza di driver Ati per linux capirai!
  • ZERO TOLERANCE scrive:
    Ma se......
    Ma se ancora oggi escono patch per il "vecchio" XP, che senso ha fare uscire un nuovo sistema operativo entro i prossimi 3 anni?Non sarebbe meglio concentrarsi sul rendere sicuro un colabrodo come l'attuale S.O.?Mah....
    • mr_setter scrive:
      Re: Ma se......
      - Scritto da: ZERO TOLERANCE
      Ma se ancora oggi escono patch per il "vecchio"
      XP, che senso ha fare uscire un nuovo sistema
      operativo entro i prossimi 3
      anni?
      Non sarebbe meglio concentrarsi sul rendere
      sicuro un colabrodo come l'attuale
      S.O.?
      Mah....Appunto, escono patch per XP perche', contrariamente a quanto vuol credere o far credere Microsoft, Vista non ha ottenuto lo straordinario successo sperato e soprattutto non ha decisamente modificato, almeno in questi primi signiicativi mesi, la base installata che vuole XP come sistema operativo x86 di riferimento. Non per niente DELL intelligentemente e' tornata sui propri passi, permettendo ai suoi clienti di richiedere ancora adesso il "vetusto" XP sulle proprie distribuzioni business al posto dello scintillante Vista. Resta significativa comunque la notizia che un sistema come Vista inizialmente previsto come il SO di Redmond che avrebbe traghettato il mondo Windows dai 32 ai 64 bit abbia il fiato cosi' corto da non superare probabilmente nemmeno il terzo anno di vita. A me suona come un grosso campanello di allarme, ma forse a Redmond sono troppo impegnati a cercare il nome per windows 7...AUGURI!!! 8)LV&P O)
      • eTomm scrive:
        Re: Ma se......
        - Scritto da: mr_setter
        - Scritto da: ZERO TOLERANCE

        Ma se ancora oggi escono patch per il "vecchio"

        XP, che senso ha fare uscire un nuovo sistema

        operativo entro i prossimi 3

        anni?

        Non sarebbe meglio concentrarsi sul rendere

        sicuro un colabrodo come l'attuale

        S.O.?

        Mah....

        Appunto, escono patch per XP perche',
        contrariamente a quanto vuol credere o far
        credere Microsoft, Vista non ha ottenuto lo
        straordinario successo sperato e soprattutto non
        ha decisamente modificatoOddio, escono ancora patch per XP perchè al contrario di quanto sanno gli ignoranti come te, Microsoft non abbandona gli OS appena esce la versione nuova ma continua il supporto per una media di 5 anni (e a volte in casi eccezionali un po' di più).
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ma se......
          invece d'insultare, guarda che a differenza di XP, Vista non ha avuto quel successone sperato.
        • mr_setter scrive:
          Re: Ma se......
          - Scritto da: eTomm
          Oddio, escono ancora patch per XP perchè al
          contrario di quanto sanno gli ignoranti come te,
          Microsoft non abbandona gli OS appena esce la
          versione nuova ma continua il supporto per una
          media di 5 anni (e a volte in casi eccezionali un
          po' di
          più).Cretinetti http://support.microsoft.com/lifecycle/?LN=it&x=11&y=11guarda che anche altri sanno leggere...LV&P O)P.S scusa per il cretinetti ma ho appensa finito di vedere in televisione l'arch. "Alberto" Nardi in azione: impagabile... 8)
    • asd qwe scrive:
      Re: Ma se......
      Finchè ci sono pecoroni a cui mungere il portafogli...
    • Lillo scrive:
      Re: Ma se......
      Patchare porta soldi in cassa?Secondo me Micro$oft con Vista sognava file davanti ai mediastore come quelle per iPhone ed Hanry Potter.Ed invece ha preso solo pernacche!Vista non lo vuole nessuno e spera di incassare tra tre anni quello che non ha incassato con Vista.Ormai per questa azienda c'è un rapporto di grande odio da parte degli utenti. E gli unici che la difendono sono solo coloro che ci lavorano come dipendenti o che programmano grazie ai suoi prodotti.
    • svegliati! scrive:
      Re: Ma se......
      - Scritto da: ZERO TOLERANCE
      Ma se ancora oggi escono patch per il "vecchio"
      XP, che senso ha fare uscire un nuovo sistema
      operativo entro i prossimi 3
      anni?ma se l'anno scorso sono usciti i dual core, che senso ha far uscire i quad core? SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAATI CICCIO!!!!!!!!!!!!!!!
      • ZERO TOLERANCE scrive:
        Re: Ma se......
        - Scritto da: svegliati!
        - Scritto da: ZERO TOLERANCE

        Ma se ancora oggi escono patch per il "vecchio"

        XP, che senso ha fare uscire un nuovo sistema

        operativo entro i prossimi 3

        anni?

        ma se l'anno scorso sono usciti i dual core, che
        senso ha far uscire i quad core?
        SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAMa scusa, cosa c'entra una cpu con un software? Mi sembra che ci siano delle differenze.Per gli utenti microsoft, al momento windows XP è al momento l'unico S.O pienamente compatibile con tutte le applicazioni, Vista non lo è.Microsoft continua a far uscire patch per tappare buchi e contemporaneamente lavora su un fantomatico S.O. futuro su quali basi non si sa.La intel non sforna cpu per correggere difetti dei precedenti, ma bensì per innovare.Microsoft non innova ma semplicemente incasina.Svegliati tu.
        • IoGodoConVi sta scrive:
          Re: Ma se......
          - Scritto da: ZERO TOLERANCE
          Per gli utenti microsoft, al momento windows XP è
          al momento l'unico S.O pienamente compatibile con
          tutte le applicazioniio devo ancora trovare un'applicazione che usavo in XP e che non funzioni con Vista
          • John Kent scrive:
            Re: Ma se......
            Rivolgiti alla tua company preferita allora, visto che ha pubblicato una lista di software compatibile con vista qui: http://support.microsoft.com/kb/933305 (e questo implica che ci sia anche del software incompatibile).
          • mr_setter scrive:
            Re: Ma se......
            - Scritto da: IoGodoConVi sta
            - Scritto da: ZERO TOLERANCE

            Per gli utenti microsoft, al momento windows XP
            è

            al momento l'unico S.O pienamente compatibile
            con

            tutte le applicazioni

            io devo ancora trovare un'applicazione che usavo
            in XP e che non funzioni con
            VistaFammi il nome di un firewall perfettamente funzionante con Vista che non sia ZoneAlarm...LV&P O)
  • Torquemada scrive:
    La fine dell'opensource
    Questo nuovo sistema spazzerà via gli ultimi brandelli di Linux ancora in circolazione.linari siete fritti! (anonimo)(anonimo)
    • franz1789 scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      è una battuta vero? Non c'è riuscito quello scassone di Vista, figuriamoci se ci riuscirà quest'altro ammasso di codice.
      • IoGodoConVi sta scrive:
        Re: La fine dell'opensource
        - Scritto da: franz1789
        Non c'è riuscito quello
        scassone di Vista, figuriamoci se ci riuscirà
        quest'altro ammasso di
        codice.che brutta bestia l'invidia..............
    • GFonico scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      ah, ah, ah...fritti ?!?ma se windows vista è un flop pazzesco...vatti a leggere le statistiche sull'incremento di quota di mercato desktop e server degli ultimo 5 anni e dimmi chi è in calo e chi invece è in continua ascesa...Windows è l'origine di tutti i problemi dell'informatica degli ultimi 10 anni.Chiudi le finestre, formatta il tuo PC e passa ad un vero sistema operativo.
    • fox scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      Ma tu bazzichi anche su tgmonline?
    • pikappa scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      - Scritto da: Torquemada
      Questo nuovo sistema spazzerà via gli ultimi
      brandelli di Linux ancora in
      circolazione.

      linari siete fritti! (anonimo)(anonimo)ahahah divertente, fa bene una risata di prima mattina, ti ringrazio
    • Lillo scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      Ma ti svegli sudato dopo questo genere di sogni?
    • enricotc scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      Tu sei un pazzo vero??? Certo è che finchè ci saranno persone come te che si faranno turlupinare Microsoft continuerà a crescere!
    • Andrea scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      Simpatico![WIN]+[E]Questo è il vero WOW: un sistema che si pianta con una combinazione di tasti! XD
    • John Kent scrive:
      Re: La fine dell'opensource
      Non seguiamo i troll.
  • Wista For Ever scrive:
    Capperi...
    Ok gente... a forza di scrivere cavolate il mio OpenSuse è andato in crash sul serio, con il reboot dell'interfaccia grafica.Pago pegno, non si riesce neanche a tirare su con un pò di allegria questo forum... i windowssari credono veramente a tutto quello che uno scrive..BahPasso oltre scusato il disturbo! O)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
    • mr_setter scrive:
      Re: Capperi...
      - Scritto da: Wista For Ever
      Ok gente... a forza di scrivere cavolate il mio
      OpenSuse è andato in crash sul serio, con il
      reboot dell'interfaccia
      grafica.
      Pago pegno, non si riesce neanche a tirare su con
      un pò di allegria questo forum... i windowssari
      credono veramente a tutto quello che uno
      scrive..

      Bah
      Passo oltre scusato il disturbo! O)

      (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)Hai usato l'angioletto!!!!!!!!!! @^ @^ @^ @^ @^Anatema a te ed alla tua lampadina da 20 watt, che possa bruciarsi e mai piu' essere sostituita!!!!!! @^ @^ @^ @^ @LV&P O)
    • Sei il migliore scrive:
      Re: Capperi...
      In realtà è perchè dopo un pò che scrivi bugie su windows Xorg manda in automatico il segnale SIGWIN a se stesso... Questo cerca di riprodurre gli effetti di un crash di windows explorer e ti riavvia l'interfaccia grafica!!!(rotfl)
  • J.Holmes scrive:
    A sto punto passo direttamente al 7
    Pensavo di dover comprare e installare vista prima o poi sulle mie macchine ma a sto punto mi tengo XP e tiro avanti finchè non esce sto nuovo windows.Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :P
    • erpirata scrive:
      Re: A sto punto passo direttamente al 7
      - Scritto da: J.Holmes
      Pensavo di dover comprare e installare vista
      prima o poi sulle mie macchine ma a sto punto mi
      tengo XP e tiro avanti finchè non esce sto nuovo
      windows.
      Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :PEmm tu giochi con il pc ???
      • J.Holmes scrive:
        Re: A sto punto passo direttamente al 7
        no, ci lavoro.Per giocare uso le console. Meno casini, meno costoso.
        • erpirata scrive:
          Re: A sto punto passo direttamente al 7
          - Scritto da: J.Holmes
          no, ci lavoro.
          Per giocare uso le console.
          Meno casini, meno costoso.Bhe allora potevi rimanere anche al 2000 che è ancora compatibile con tutto.Non ti conviene passare a Vista se ci devi lavorare, poi come vuoi.
          • J.Holmes scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7
            - Scritto da: erpirata
            Bhe allora potevi rimanere anche al 2000 che è
            ancora compatibile con
            tutto.Scherzi?E gli update di sicurezza?Non li danno più per il 2000 da un pò..
          • erpirata scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7
            - Scritto da: J.Holmes
            - Scritto da: erpirata

            Bhe allora potevi rimanere anche al 2000 che è

            ancora compatibile con

            tutto.
            Scherzi?
            E gli update di sicurezza?
            Non li danno più per il 2000 da un pò..No scusa guarda che 2000 è supportato e poi che significa da un po ? Questo mese li hanno dati. Ti ricordo che 2000 vengono rilasciati sono update critici mentre il resto viene sorvolato.Cmq xp per lavorare va benissimo.
          • Vizzini scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7
            - Scritto da: erpirata
            - Scritto da: J.Holmes

            - Scritto da: erpirata


            Bhe allora potevi rimanere anche al 2000 che è


            ancora compatibile con


            tutto.

            Scherzi?

            E gli update di sicurezza?

            Non li danno più per il 2000 da un pò..

            No scusa guarda che 2000 è supportato e poi che
            significa da un po ? Questo mese li hanno dati.
            Ti ricordo che 2000 vengono rilasciati sono
            update critici mentre il resto viene
            sorvolato.
            Cmq xp per lavorare va benissimo.Per giocare va benissimo Win2000, ruba meno risorse di XP e Vistae ne lascia di più al gioco.Per lavorare, però, i suoi bachi irrisolti (i peggiori presenti anche su XP e in parte anche Vista) sono irritanti, meglio Linux.
          • ... scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7
            Microsoft offre supporto per 10 anni. Windows 2000 verrà supportato per altri 3 anni.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: A sto punto passo direttamente al 7

        Emm tu giochi con il pc ???Mah, ti dirò... A un anno dalla loro uscita ancora non ho visto un solo dannato gioco che sfrutti le DirectX 10... Anche questo mi pare un segno ben evidente che Vista sta andando molto lento, se no le software house di VG sarebbero già passate alle (ottime) DX10.TAD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 01.01-----------------------------------------------------------
        • erpirata scrive:
          Re: A sto punto passo direttamente al 7
          - Scritto da: TADsince1995

          Emm tu giochi con il pc ???

          Mah, ti dirò... A un anno dalla loro uscita
          ancora non ho visto un solo dannato gioco che
          sfrutti le DirectX 10... Anche questo mi pare un
          segno ben evidente che Vista sta andando molto
          lento, se no le software house di VG sarebbero
          già passate alle (ottime)
          DX10.Bhe ce in parte LOST PLANET e a settembre dovrebbe arrivare Crysis
          • TADsince1995 scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7

            Bhe ce in parte LOST PLANET e a settembre
            dovrebbe arrivare
            CrysisL'unico motivo al mondo che mi potrebbe far passare a Vista sono i videogiochi DX10, purtroppo mi piacciono i videogiochi. Ma ancora ho una montagna di giochi DX9 (con grafica tutt'altro che superata) da giocare sul mio piccolo bestione che, nonostante abbia 2 anni di vita, ancora macina senza problemi la quasi totalità del titoli.Beh, vorrà dire che passerà ancora un po' di tempo prima di fare la prossima spesa! ;)TAD
          • pikappa scrive:
            Re: A sto punto passo direttamente al 7
            - Scritto da: erpirata
            - Scritto da: TADsince1995


            Emm tu giochi con il pc ???



            Mah, ti dirò... A un anno dalla loro uscita

            ancora non ho visto un solo dannato gioco che

            sfrutti le DirectX 10... Anche questo mi pare un

            segno ben evidente che Vista sta andando molto

            lento, se no le software house di VG sarebbero

            già passate alle (ottime)

            DX10.

            Bhe ce in parte LOST PLANET e a settembre
            dovrebbe arrivare
            CrysisC'è halo 2 ... a no scusa quello gira benissimo anche su XP, solo che microsoft non vuole :-D
      • e che palle scrive:
        Re: A sto punto passo direttamente al 7
        - Scritto da: erpirata
        - Scritto da: J.Holmes

        Pensavo di dover comprare e installare vista

        prima o poi sulle mie macchine ma a sto punto mi

        tengo XP e tiro avanti finchè non esce sto nuovo

        windows.

        Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :P

        Emm tu giochi con il pc ???Ma che scherzi? Sbatto via hardaware e software che funzionano ancora bene per comprarmi un super pc vista per il quale per altro non ci sono ancora i giochi?Ma me lo tengo e mi compro una cosole al limite...
    • Marco Pigozzi scrive:
      Re: A sto punto passo direttamente al 7

      Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :PPuoi tenerlo anche quando uscira' il win nuovo...chi te lo fa fare di passare al nuovo tieni xp fino al 2050 e risparmi.
    • svegliati! scrive:
      Re: A sto punto passo direttamente al 7
      - Scritto da: J.Holmes
      Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :Pchi te lo fa fare di rimanere nel 2001 ? XP è del 2001Vista è del 2007
    • Luce dei tuoi occhi scrive:
      Re: A sto punto passo direttamente al 7
      - Scritto da: J.Holmes
      Pensavo di dover comprare e installare vista
      prima o poi sulle mie macchineSulle tue macchine?Ma quante macchine hai??? Non te ne bastano una o due (deskto-portatile)??Sembri peggio di quelli che cambiano telefonino ogni 6 mesi e poi si ritrovano con tante macchinine (cellulari) da tenere nel cassetto.
    • pippo75 scrive:
      Re: A sto punto passo direttamente al 7
      - Scritto da: J.Holmes
      Pensavo di dover comprare e installare vista
      prima o poi sulle mie macchine ma a sto punto mi
      tengo XP e tiro avanti finchè non esce sto nuovo
      windows.
      Chi me lo fa fare di fare l'upgrade :PPer il momento mi tengo XP, va piu' che bene per quello che mi serve.Quando avro' motivi per cambiare ci pensero, prima noe al momento non ho motivi per fare un cambio di OS.
  • Categorico scrive:
    L'ultimo chiodo sulla bara di...
    ...Vista.Il rilascio tempestivo di Vienna impedirà a Vista di avere mai la maggioranza del mercato, che da XP verrà passata a Vienna.Vista finirà marginalizzato, come Win ME.E' un grosso rischio per MS, perché interrompendo la continuità offrirà il fianco agli attacchi dei concorrenti, ma non può fare altrimenti: in gioco ci sono 50 milioni di utenti Win 2000 che hanno rifiutato sia XP che Vista, a Luglio 2010 scadrà il supporto esteso e se MS non offrirà qualcosa di molto meglio di Vista, passeranno ad altro, magari mantenendo i vecchi Win2000 in macchine virtuali, che sull'HW del 2010 gireranno sufficientemente veloci.Regalare 50 milioni di utenti in un sol colpo alla concorrenza MS non può proprio permetterselo, avrebbe ripercussioni sia di potere che azionarie non mortali ma sicuramente dannose, meglio scaricare Vista, piuttosto, tanto c'è XP a "tenere il fortino" e pure i "2000isti" fino al 2010 possono essere considerati dei sia pur riottosi alleati, le difficoltà di Vista, "spalmate" nel tempo faranno sì che gli avversari rosicchino via un po' meno e soprattutto non possano vantare vittorie eclatanti. MS ha imparato da Sony, che in attesa che PS3 decolli (se mai accadrà) si mantiene viva e vegeta con PS2, che ancora vende discretamente HW, parecchio SW e intasca royalties.C'è solo un'altra grossa incognita che MS pagherebbe oro per conoscere: da chi si deve guardare di più? Chi potrebbe sferrarle colpi disastrosi mentre si difende dagli altri pericoli?Apple?Google?IBM?Linux?Sony?Addirittura N...?Chi altro ancora?E se ci fosse un altro insospettabile avversario di cui MS ignora l'esistenza, o meglio, di cui sappia che esista, una grossa multinazionale che finora abbia gli investimenti principali in tutt'altri settori, ma che potrebbe di botto scendere in campo acquisendo e fondendo in un "gigante istantaneo" diverse realtà informatiche consolidate?
    • Wista For Ever scrive:
      Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
      - Scritto da: Categorico
      ...Vista.
      C'è solo un'altra grossa incognita che MS
      pagherebbe oro per conoscere: da chi si deve
      guardare di più? Chi potrebbe sferrarle colpi
      disastrosi mentre si difende dagli altri
      pericoli?
      Apple?
      Google?
      IBM?
      Linux?
      Sony?
      Addirittura N...?Ma che deve temere e temere... come al solito mamma ms se dovesse trovare qualche cosa (e non esiste al momento) meglio di lei se lo compra e lo chiude, esattamente come ha fatto macromedia con allaire e come ha fatto adobe con macromedia punto e chiudiamo la discussione poetica e un pò fuori tempo di gente che crede ancora in linuzzz che fra 10 anni sarà esattamente come oggi.. niente
      • John Kent scrive:
        Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
        Talmente niente che nel corso di questo anno la MS si è dovuta inventare tante storie, come quella dei brevetti infranti e rivelatasi tale visto che il panzone ballmer al momento di esibire il codice ha dovuto fare retrofront, per limitare le perdite.
        • Wista For Ever scrive:
          Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
          - Scritto da: John Kent
          Talmente niente che nel corso di questo anno la
          MS si è dovuta inventare tante storie, come
          quella dei brevetti infranti e rivelatasi tale
          visto che il panzone ballmer al momento di
          esibire il codice ha dovuto fare retrofront, per
          limitare le
          perdite.Certo perché pensi che linuz non abbia infranto nessun brevetto...Facile a dirsi, ma diciamola tutta ms deve tenere a freno quel 1 o 2% della popolazione interplanetaria che non usa il suo MAGNIFICO UNICO INSUPERABILE SOLIDO E INDISTRUTTIBILE SO altrimenti l'antitrust gli fa un mazzo tanto.. .e con un 2% a linuzzozzo e un 7% a Mac sta altamente a posto.Tanto linuz non lo usa nessuno e in italia giusto 3 o 4 studentelli all'università... mi fanno morire, quando li vedo che lasciano la psw di root a root li mando il sistema in crash e stanno li a piangere mesi
          • FinalCut scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...

            Tanto linuz non lo usa nessuno e in italia giusto
            3 o 4 studentelli all'università... mi fanno
            morire, quando li vedo che lasciano la psw di
            root a root li mando il sistema in crash e stanno
            li a piangere
            mesiecco, magari se esci dall'università e dai un'occhiata al mondo del lavoro scopri Linux lo usano molte più aziende di quanto credi...te lo dice uno che ha 21 anni di esperienza nel suo lavoro(apple)(linux)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...

            Tanto linuz non lo usa nessuno e in italia giusto
            3 o 4 studentelli all'università...La maggior parte dei miei compagni di università lo usa. Ah, senza contare che è già da tempo argomento d'esame...
            mi fanno
            morire, quando li vedo che lasciano la psw di
            root a root li mando il sistema in crash e stanno
            li a piangere
            mesiUtente linux non significa per forza utente intelligente.TAD
          • franz1789 scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            Utente Linux vuol dire utente che non si lascia propinare spazzatura informatica...
          • Needful Things scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            - Scritto da: TADsince1995

            La maggior parte dei miei compagni di università
            lo usa. Ah, senza contare che è già da tempo
            argomento
            d'esame...
            Ora capisco perché i neolaureati non trovano lavoro.
          • Lillo scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            Sbagliato, i neolaureati trovano facilmente lavoro, malpagato o stage gratuiti però.Entro i 40 anni se non si licenziano da soli vengono licenziati dalle stesse aziende per svecchiare la forza lavoro e prendere altri neo-laureati che costano il 40% in meno.
          • Marco Pigozzi scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...

            Ora capisco perché i neolaureati non trovano
            lavoro.E' una frase che sento spesso, ma soprattutto da chi non è laureato chissa' perché:)E' notizia di pochi giorni fa (nei quotidiani conosci?!) che le aziende ricercano soprattutto laureati.Poi se e' meglio la tua terza media e la tua personalita'....
          • Elf scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            - Scritto da: Needful Things
            Ora capisco perché i neolaureati non trovano
            lavoro.Veramente due miei amici di cui uno laureato in informatica ed un altro in ingegneria informatica come hanno mandato un po' di curriculum hanno trovato subito lavoro. In particolare il mio amico informatico ha lavorato alla Accenture di Napoli per qualche mese, poi è passato ad un'azienda di Milano che gli dava 1000 al mese e dopo due mesi ha trovato un altro lavoro a Milano a 1300 al mese e sta continuando a ricevere offerte di lavoro ovunque.
          • mr_setter scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            - Scritto da: Wista For Ever
            ... mi fanno
            morire, quando li vedo che lasciano la psw di
            root a root li mando il sistema in crash e stanno
            li a piangere
            mesiMandare in crash un sistema solo per dimostrare la superficialita' o la negligenza di un collega in tema di sicurezza mi sa un po' da stronzetto arrogante....Se fossi una delle tue vittime, alla tua prima assenza dalla postazione, ti fotterei l'hard disk e lo metterei all'asta per 1 euro su Ebay....Senza offesa ne'?!? :$LV&P O)
          • John Kent scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            Penso che piuttosto la MS abbia usato molto codice linux per cercare di migliorare quella ciofeca. In ogni caso, ShowUsTheCode!
          • soulista scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            - Scritto da: Wista For Ever
            MAGNIFICO
            UNICO INSUPERABILE SOLIDO E INDISTRUTTIBILE SOSi vede da un chilometro che godi come un riccio a trollare...Forse anche chi ti risponde ci gode... non c'é altra spiegazione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 luglio 2007 13.59-----------------------------------------------------------
      • mr_setter scrive:
        Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
        - Scritto da: Wista For Ever
        Ma che deve temere e temere... come al solito
        mamma ms se dovesse trovare qualche cosa (e non
        esiste al momento) meglio di lei se lo compra e
        lo chiude, esattamente come ha fatto macromedia
        con allaire e come ha fatto adobe con macromedia
        punto e chiudiamo la discussione poetica e un pò
        fuori tempo di gente che crede ancora in linuzzz
        che fra 10 anni sarà esattamente come oggi..
        nienteSu questo forum solo commenti equilibrati e con solide basi speculative. Chapeau! :|LV&P O)P.S. se vuoi rispondere anche offendendo fallo pure tanto non replico praticamente mai, tempo perso...poi uno che si firma Wista for Ever si commenta da solo...e senza rancore mi raccomando, cerea!
    • erpirata scrive:
      Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
      Mazza non ce dormi per fa un discorso del genere, quoto in parte.
      • Wista For Ever scrive:
        Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
        - Scritto da: erpirata
        Mazza non ce dormi per fa un discorso del genere,
        quoto in
        parte.Che vuoi ho la lampadina da 20W accesa da 2 mesi (leggi post sopra) e non so che farci... (rotfl)(rotfl)
        • erpirata scrive:
          Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
          - Scritto da: Wista For Ever
          - Scritto da: erpirata

          Mazza non ce dormi per fa un discorso del
          genere,

          quoto in

          parte.

          Che vuoi ho la lampadina da 20W accesa da 2 mesi
          (leggi post sopra) e non so che farci...
          (rotfl)(rotfl)Lol.
        • trollone scrive:
          Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
          ebbasta, all'inizio eri divertente ma adesso hai rotto
    • supernaicol scrive:
      Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
      Cavolaccio, un'analisi impressionante...Dal canto mio vorrei dire che in realtà questi tre anni potrebbero essere un tempo troppissimo lungo: hai fatto il paragone con winME, ma quest'ultimo uscì nel 2000 e a fine 2001 poi uscì già xp... allora forse fu relativamente più facile sovrapporre la fase redditizia del ciclo di vita di win2000 con la fase di lancio di xp, tentando di cancellare dalla memoria collettiva ME... ma tranquillamente posso sbagliare, magari quelli che tu chiami 2000isti, che sono per lo più aziende, in questi tre anni tenteranno qualche accrocchio per passare a xp (che ormai è abbastanza consolidato in fondo) tenendosi lontani da vista. Per poi sentirsi dire verso il 2010 che "è importantissimo che aggiornino i loro vecchi sistemi win2000 perché non sono più sicuri".Mi piace l'interrogativo: da chi deve guardarsi mammona?Trovo molto esotica (e un po' ci spero) l'opzione goobuntu, se ne è parlato a volte anche su PI dell'attenzione riservata dalla G a linux e al mondo di noi cantinari; ma secondo me la risposta sta in quel "chi altro ancora": mi riferisco ad un post pubblicato qualche tempo fa da mark shuttleworth sul suo blog in cui lanciava il suo "j'accuse" contro tutte quelle piccole-medie imprese che fanno R & S in determinati settori senza essere parte poi di questi settori, e con l'unico scopo di incassare royalties e citare chiunque capiti a tiro per "patent infringing"; mammona ha le tasche profonde, e può rappresentare il bersaglio più appetibile. Certo che sarebbe comico vedere tra qualche anno microsoft che lancia strali contro i brevetti software (ballmer facce ride).Staremo a vedere
      • Categorico scrive:
        Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
        Ho fatto una valutazione molto blanda dei rischi per MS in considerazione delle sue ingenti risorse finanziarie e del potere garantitole dalla legacy, dall'abitudine degli utenti e dalla subordinazione dei produttori HW, ma a chi è convinto che i soldi rendano MS onnipotente e immune dalle conseguenze dei suoi errori, vorrei solo ricordare IBM o Enron.
        • ... scrive:
          Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
          Microsoft potrebbe anche prolungare l'assistenza per Windows 2000, ma a prescindere da questo, le aziende potrebbero già da adesso cambiare sistema operativo, invece, che attendere una versione "austriaca" di Windows di cui non si hanno certezze.Anziché attendere e pagare inutilmente le licenze di Windows e le licenze del software di corredo (antivirus, Microsoft Office...) per altri tre anni, potrebbero investire per passare a linux e, dove possibile, all'open source, fare un corso di formazione basilare per i propri dipendenti.Tanto è inutile sostenere che linux sia più difficile da usare, sarà più complesso installare certe applicazioni ma non è un dovere dell'impiegato, in azienda sui pc Windows le applicazioni vengono installate da tecnici o da un help desk specializzato, i problemi vengono risolti nuovamente da tecnici, non dagli impiegati.L'impiegato deve svolgere il suo lavoro, non diventare un guru dell'informatica, che lo svolga su linux o su windows che cambia? Mica sono idioti da non saper riconoscere un'icona dalla forma differente?!Non è Microsoft che comanda, sono le necessità dell'utenza a farla da padrone, invece che attendere le prossime mosse di Microsoft bisognerebbe cominciare a pensare alle alternative.
          • Categorico scrive:
            Re: L'ultimo chiodo sulla bara di...
            Quoto. Dopo due mesi e mezzo di uso prevalente di Kubuntu, ormai trovo molto più difficile Windows.
  • ... scrive:
    Se gli danno 3 anni scarsi di vita
    Vista dev'essere proprio scarso anche per gli standard di redmond
    • Wista For Ever scrive:
      Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
      - Scritto da: ...
      Vista dev'essere proprio scarso anche per gli
      standard di
      redmondForse non ti rendi conto che le nuove versoni di linuzzoz escono ogni 6 mesi... ma no certo tu rifai l'installazione ma non te ne accorgi perche per te linux serve per farti fico davanti agli altri ma per lavorare usi windows...Certa gente fa proprio ridere...Linux kernel compeso è destinato al baratro perche nessuno lo usa come workstation alcuni lo usano come server si... ma per un'applicazione alla volta con costi esorbitanti... ma chi gli importa tanto paga l'azienda... ma ricordati molte aziende che hanno fatto arrabbiare ms ora non ci sono piu... e lei è sempre li pronta a venirci incontro con le ultime novità tecnologiche all'avanguardia, come eolo... voi manco di notte tra gli incubi ve lo potete sognare su linuzW W mamma ms!!!
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

        Forse non ti rendi conto che le nuove versoni di
        linuzzoz escono ogni 6 mesi...Non sono versioni, sono "distribuzioni", è molto diverso.
        ma no certo tu
        rifai l'installazione ma non te ne accorgi perche
        per te linux serve per farti fico davanti agli
        altri ma per lavorare usi
        windows...Mah, non so voi, ma per me è l'esatto opposto, per lavorare Linux, Windows ogni tanto per giocare.
        Certa gente fa proprio ridere...
        Linux kernel compeso è destinato al baratro
        perche nessuno lo usa come workstationIo lo uso da 9 anni a casa e da circa 4 anni ogni giorno in ufficio. Qualche giorno fa ho decontaminato pure i nuovi portatili che ci hanno dato dopo circa 4 mesi che usavo WindowsXP e ormai non ce la facevo più. Ora sul portatile c'è Ubuntu 7.04, una ventata di aria fresca. Ci LAVORO in ufficio ogni giorno e non ho tutti gli strani problemi che mi ha sempre dato Windows nonostante io, consapevolmente, lo abbia usato con i guanti.
        alcuni lo
        usano come server si... ma per un'applicazione
        alla volta con costi esorbitanti...Noi abbiamo macchine debian con JBoss dove ci girano anche una decina di applicazioni contemporaneamente. Costo del software? Z-E-R-O (capisci il significato di 0?) Ma mi sa che tu attorno a te non hai mai guardato, dimmi la verita, lavori con VB o, al massimo, ASP su IIS vero? In qualche azienda che, anni fa, ha fatto la scelta scellerata di scegliere i prodotti MS? E relative licenze? Ma tanto paga l'azienda...
        ma chi gli
        importa tanto paga l'azienda...Appunto! :D
        ma ricordati
        molte aziende che hanno fatto arrabbiare ms ora
        non ci sono piu...E' vero, ma io non mi vanterei di supportare un'azienda che ha tenuto, come tu stesso scrivi orgogliosamente, degli atteggiamenti mafiosi. Ormai non può più farlo comunque, è tenuta sotto tiro dalle commissioni antitrust dell'intero pianeta.
        e lei è sempre li pronta a
        venirci incontro con le ultime novità
        tecnologiche all'avanguardia, come eolo...Sì sì certo, tutto all'avanguardia con MS. Così all'avanguardia che dopo 20 anni ancora oggi fanno sistemi operativi che hanno bisogno dell' "antivirus" per andare in rete...
        voi
        manco di notte tra gli incubi ve lo potete
        sognare su
        linuzE' vero, un antivirus su linux è solo un incubo notturno.TAD
        • Categorico scrive:
          Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
          - Scritto da: TADsince1995

          Forse non ti rendi conto che le nuove versoni di

          linuzzoz escono ogni 6 mesi...

          Non sono versioni, sono "distribuzioni", è molto
          diverso.



          ma no certo tu

          rifai l'installazione ma non te ne accorgi
          perche

          per te linux serve per farti fico davanti agli

          altri ma per lavorare usi

          windows...

          Mah, non so voi, ma per me è l'esatto opposto,
          per lavorare Linux, Windows ogni tanto per
          giocare.
          Idem... ora non avvio Windows da parecchio, le ultime volte ero sconnesso dalla rete per forza maggiore e ho paura a pensare a tutte le patch che mi toccherà scaricare prima di poter eventualmente navigare senza avere i sudori freddi.
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

            Idem... ora non avvio Windows da parecchio, le
            ultime volte ero sconnesso dalla rete per forza
            maggiore e ho paura a pensare a tutte le patch
            che mi toccherà scaricare prima di poter
            eventualmente navigare senza avere i sudori
            freddi.Io ho preso ubuntu una settimana fa dal sito ufficiale.Lo ho nstallato e nel giro di due giorni mi ha fatto scaricare fra aggiornamenti e altro ben 300 mega di roba.Immagino che se lo accendessi di nuovi mi chiederebbe di nuovo di aggiornare qualcosa.
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            Vedi sei legato talmente al mondo winzozziano che finisci per usare gli stessi termini. Non si tratta di aggiornamenti, son pacchetti nuovi. C'è una bella differenza perchè gli aggiornamenti winzozziani vanno a coprire patch e quant'altro inerente il sistema operativo mentre i pacchetti aggiornati di ubuntu vanno ad aggiornare tutto il software applicativo per restare al passo con le nuove versioni! Ed è ovvio che col tempo escono nuove versioni degli applicativi, questo è inevitabile. Oltretutto l'aggiornamento di Ubuntu è veloce e semplicissimo senza complicazione alcuna.
          • trollone scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            questo non è vero, gli aggiornamenti di ubuntu servono quasi sempre a correggere bug, la versione delle applicazioni di solito resta bloccata fino al rilascio della nuova release del sistema operativo. però, rispetto a windows, si correggono i bug anche delle applicazioni
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            Certo si, infatti ogni giorno il mio update manager aggiorna le applicazioni con le loro nuove versioni. Va a ripassare.
          • Veltroni Presidente scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

            questo non è vero, gli aggiornamenti di ubuntu
            servono quasi sempre a correggere bug, la
            versione delle applicazioni di solito resta
            bloccata fino al rilascio della nuova release del
            sistema operativo. però, rispetto a windows, si
            correggono i bug anche delle
            applicazioniGuarda che pure Windows Update aggiorna il software.Il suo software ovviamente.IE, Office, WMP, Messenger e così via.
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: Veltroni Presidente

            questo non è vero, gli aggiornamenti di ubuntu

            servono quasi sempre a correggere bug, la

            versione delle applicazioni di solito resta

            bloccata fino al rilascio della nuova release
            del

            sistema operativo. però, rispetto a windows, si

            correggono i bug anche delle

            applicazioni
            Guarda che pure Windows Update aggiorna il
            software.
            Il suo software ovviamente.
            IE, Office, WMP, Messenger e così via.Certo ma per lo più i vari service pack servono a correggere vulnerabilità di sistema.
          • Veltroni Presidente scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: John Kent
            - Scritto da: Veltroni Presidente


            questo non è vero, gli aggiornamenti di ubuntu


            servono quasi sempre a correggere bug, la


            versione delle applicazioni di solito resta


            bloccata fino al rilascio della nuova release

            del


            sistema operativo. però, rispetto a windows,
            si


            correggono i bug anche delle


            applicazioni

            Guarda che pure Windows Update aggiorna il

            software.

            Il suo software ovviamente.

            IE, Office, WMP, Messenger e così via.

            Certo ma per lo più i vari service pack servono a
            correggere vulnerabilità di
            sistema.Vuoi dire che su ubuntu invece gli aggiornamenti non correggono bug e vulnerabilità, ma fanno per lo più nuove release con nuove funzioni?Diciamo le cose come stanno: fanno le stesse e identiche cose. Solo che su ubuntu ci si possono mettere in aggiornamento 300000 programmi, mentre se Microsoft facesse la stessa cosa su Win verrebbe incriminata per abuso di posizione dominante.---A casa ProdiOggi vogliamo Veltronidoman chissà.
          • Gian scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

            Vuoi dire che su ubuntu invece gli aggiornamenti
            non correggono bug e vulnerabilità, ma fanno per
            lo più nuove release con nuove
            funzioni?A volte si ed a volte no, è ovvio, se viene scoperta una falla viene corretta. Ma quello che fa la vera differenza è che con l'update manager aggiorni TUTTO il parco software, non solamente il sistema operativo ed eventuali applicativi ad esso strettamente correlati
            Diciamo le cose come stanno: fanno le stesse e
            identiche cose. Solo che su ubuntu ci si possono
            mettere in aggiornamento 300000 programmi, mentre
            se Microsoft facesse la stessa cosa su Win
            verrebbe incriminata per abuso di posizione
            dominante.Diciamo che MS non se lo sognerebbe nemmeno. Perché? Semplice, correggere ed aggiornare tutto il parco SW di una macchina vuol dire garantire anche l'aggiornamento di programmi della concorrenza, credi che lo farebbe? Sarebbe un suicidio commerciale. E te lo dice uno che con MS ci ha campato per anni, con le varie certificazioni e con miriadi di assistenze su aziende che adottavano solo MS. Diciamo le cose come stanno, MS ha fatto il suo tempo. Ha monopolizzato il mercato (facendo ogni tanto qualche azione parecchio sporca, leggasi il caso di IBM e OS/2) facendo in modo di legare tutto a se con protocolli e formati chiusi, ha legato le mani a molti con l'OEM in virtù del fatto che non esistevano valide alternative. Ora ci sono le alternative. Certo, non tutto è perfetto, io per alcune cose uso Windows e per altre Linux. E' inutile litigarci su, nessuno dimostrerà mai che un OS è meglio di un altro, ognuno ha i suoi punti deboli e punti forti. Il vero SO migliore siamo noi e la nostra capacità di usare gli strumenti giusti al momento giusto. Arriverà il giorno in cui, forse, spegnerò del tutto Windows perché Linux sarà davvero così avanti da non darmi problemi con niente. E la scelta, lo ammetto, sarà dettata anche dall'economicità e dalla libertà (niente TPC, niente licenze restrittive, niente controlli nascosti sulle mie attività.
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: John Kent
            Vedi sei legato talmente al mondo winzozziano cheCome ho detto, non uso windows da tempo.
            perchè gli aggiornamenti
            vanno a coprire patch e quant'altro
            inerente il sistema operativo
            i pacchetti
            aggiornati di ubuntu vanno ad aggiornare tutto il
            software applicativoMa a me che interessa?Io voglio una cosa che si accende e funziona.Windows funziona, Linux non mi riconosce la scheda video e non fa funzionare bene la scheda audio. Problemi poi col modem usb e tutto il resto. Non è un sistema pronto per le masse. Quindi non lo uso.
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            E infatti a nessuno interessa che tu lo usi o meno.
          • Veltroni Presidente scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: John Kent
            E infatti a nessuno interessa che tu lo usi o
            meno.Guarda che tu da un'altra parte gli hai scritto che è ignorante perché non passa le giornate su forum per risolvere i problemi di configurazione che ubuntu non risolve da solo...Io ti faccio umilmente notare che non tutti hanno voglia di perdere tempo così e che la maggioranza vuole aprire la scatola e trovare il prodotto funzionante. In piea filosofia Apple. La comunità linux arriverà mai a questa chicca di realtà?---BASTA PRODIOra vogliamo Veltronidomani chissà!
          • Riflessivo scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: Veltroni Presidenteà
            linux arriverà mai a questa chicca di
            realtà?Tanto di Cappello alla Comunità Linux che si sforza ogni giorno perchè arrivi alla tanta agognata chicca di realtà.Ma non sarà dal canto mio quella realtà da gregge che tanto appassiona gli elettrodomestici-dipendenti.
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            BASTA PRODI
            Ora vogliamo Veltroni
            domani chissà!Per quello esistono le console. Chi ragiona in questo modo non è degno di usare un computer. E' la filosofia billgatessiana che vuole davanti un branco di pecore senza un minimo di capacità critica a cui elargire i propri prodotti per ricavarne denaro. Ricorda: la conoscenza nella vita serve a non farsi prendere in giro.
          • BFidus scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: John Kent
            Per quello esistono le console. Chi ragiona in
            questo modo non è degno di usare un computer.No, per quello esistono i sistemi operativi moderni, per quello esiste Gnome, KDE, Aero (o come cappero si chiama).Le interfacce grafiche sono state inventate per quello, per usare semplicemente uno strumento altrimenti complesso.Tu potrai anche essere un purista della consolle e snobbare Synaptic digitanto apt-get qualcosa e sentirti strafico, ma anche GNU/Linux sta viaggiando verso la semplicita' d'uso (Ubuntu docet).La verita' e' che il computer ormai e' uno strumento che deve servire all'utente a risolvere dei problemi, non a creargliene di nuovi.Certo che bisogna imparare ad utilizzare un computer, ma deve essere una conoscienza superficiale, per prendere la patente non studi da meccanico.Esiste gente (non ci crederai!) a cui il Pc serve per scrivere, giocare, navigare su internet, lavorare, fare fotoritocco amatoriale ecc...Per fare queste cose non dovrebbe essere necessario sapere come mai il tal driver non funziona o smazzarsi pagine e pagine di forum e di wiki vari per abilitare il 3D con i driver ATI, soprattutto se all'utente in questione non interessa minimamente tutto cio' che c'e' sotto il "cofano motore".Come ultima cosa:Ma chi sarai mai tu per giudicare chi e' degno o meno di utilizzare un computer?
          • John Kent scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            Non è degno secondo me, è un mio parere ovviamente. Per tutto il resto del discorso va bene winzozz per fare quelle cose, usalo.
          • Liuk scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

            Lo ho nstallato e nel giro di due giorni mi ha
            fatto scaricare fra aggiornamenti e altro ben 300
            mega di
            roba.
            Immagino che se lo accendessi di nuovi mi
            chiederebbe di nuovo di aggiornare
            qualcosa.Già... Perché nel frattempo dall'ultima uscita sono stati rilasciati due aggiornamenti del kernel...Ma (soprattutto) il sistema di aggiornamento di Ubuntu ti fa aggiornare anche tutti i software (non solo il sistema operativo): se hai fatto caso, gli aggiornamenti più grandi erano quelli di OpenOffice...Per fortuna la M$ non fa scaricare gli aggiornamenti di office dal live update, sennò sai come saliva a bestia il numero delle patch...
        • mr_setter scrive:
          Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
          - Scritto da: TADsince1995

          ma ricordati

          molte aziende che hanno fatto arrabbiare ms ora

          non ci sono piu...Scusa se mi permetto TAD ma ad uno che replica come sopra tu con i tuoi 2.840 e rotti post gli rispondi ed a tono anche? Pensi gli possa essere utile in qualche modo anche se appare chiaro che la natura gli si e' accanita contro?!? Forse ho capito, una specie di spirito missionario... :$LV&P O)
        • Antonello scrive:
          Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita

          Sì sì certo, tutto all'avanguardia con MS. Così
          all'avanguardia che dopo 20 anni ancora oggi
          fanno sistemi operativi che hanno bisogno dell'
          "antivirus" per andare in
          rete...


          voi

          manco di notte tra gli incubi ve lo potete

          sognare su

          linuzSecondo il tuo ragionamento anche il mac-os allora dovrebbe essere vittima di virus a flotte peggio di windows, visto che ne esce una versione nuova ogni anno e mezzo circa...eppure il mac-os mi risulta che sia il più affidabile e sicuro os esistente... alla faccia di windows o linux...
      • PcLinuxOs-2007 scrive:
        Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
        Mha, nonsono d'accordo con quello che dici. Ora sto usando PcLinuXOS 2007, e devo dire che funziona tutto al 100 %Ha Firefox pronto all'uso in cui funziona tutto senza ulteriori plug in. Riconosce al volo chiavette usb e macchine fotografiche. Gestisce correttamente i file multimediali: ho aperto sul desktop 4 film contemporaneamente ed il browser senza che il siatema ne abbia risentito. Ha OpenOffice che è uguale ad Office. Riconosce correttamente le partizioni Windows, e server nas. Perchè dite che non è pronto per il desktop ?
      • Niuno scrive:
        Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
        - Scritto da: Wista For Ever
        [...]e lei è sempre li pronta a
        venirci incontro con le ultime novità
        tecnologiche all'avanguardia, come eolo... voi
        manco di notte tra gli incubi ve lo potete
        sognare su
        linuz
        W W mamma ms!!!questa è propio una ca, una grande caaa, una grandissima, gingantesca, enorme caz**taaaa!!!!!Quando windows stava pensando eolo su linux girava già!!! La prima è stata novell con le sue xgl mi pare, poi ci sono stati compix e in seguito beryl e ora che si sono uniti, compiz fusion!!! http://www.youtube.com/results?search_query=compiz&search=Ti informo che per farlo girare non servono pc superpompati, e a parte alcune incopatibilità con le schede ati (più o meno risolvibili a mano) funziona tutto. In più, è in continuo sviluppo, quindi... prima di scrivere qualcosa informati, a meno che tu voglia "attirare" qualcuno con l'inganno
    • erpirata scrive:
      Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
      Guarda una volta MS era più puntuale con le uscite quindi spero di non vedere un nuovo OS fra 7 anni.
      • FinalCut scrive:
        Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
        - Scritto da: erpirata
        Guarda una volta MS era più puntuale con le
        uscite quindi spero di non vedere un nuovo OS fra
        7
        anni.ehehehehe... io spero di non vederne più!!! @^ ;) :D(linux)(apple)
        • erpirata scrive:
          Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: erpirata

          Guarda una volta MS era più puntuale con le

          uscite quindi spero di non vedere un nuovo OS
          fra

          7

          anni.

          ehehehehe... io spero di non vederne più!!! @^
          ;)
          :D


          (linux)(apple)Peccato che nessuno te lo ha chiesto... non vedo perchè devi disprezzare se nessuno disprezza te.
          • FinalCut scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            hehehe... io spero di non vederne più!!! @^

            ;)

            :D





            (linux)(apple)

            Peccato che nessuno te lo ha chiesto... non vedo
            perchè devi disprezzare se nessuno disprezza
            te.disprezzo Windows (e mi fa in*azzare) perché avendoci a che fare tutti i giorni con i suoi mille problemi il mio lavoro viene rallentato e di bruttoed il bello è che nel settore broadcast Windows va meglio che in altri settori (tipo il web) e questo la dice lunga sulla qualità di quel *esso di OS made in redmondnon affrettarti a rispondermi perché di fan sfegatati e sedicenti esperti Wicrosoft ne abbiamo tanti al lavoro ed è comico (ma anche tedioso) dover sentire le loro mille scuse sul perché io non abbia mai ricevuto il materiale nei tempi o nei modi stabiliti al reparto Web invece la situazione è quasi comica mi faccio sempre delle grasse risate ad ascoltare gli anatemi che i miei colleghi scagliano a M$ con i suoi CSS gestiti in modo approssimativo da Exploder e i capricci di ISStanto per farti un esempio l'ultimo word che ho ricevuto non si riusciva a stamparlo su nessun PC, semplicemente faceva impazzire le tre stampanti che abbiamo... dimmi te se è una cosa normale...ma amche situazione assurde generate da una certa fobia sviluppata ai virus tutta Windows_style.....come i clienti che hanno l'antivirus che "sega" tutti i file ZIP allegati ad una mail e ti tocca rinominarli in ZIO per farglieli avere oppure l'antispam che ti sega una mail (la stessa che ricevono da 4 anni) semplicemente perché ha "solo" un allegato e nessuna parola nel testo...*azzate così.... in allegria... tanto uno a tempo da perdere quando lavora.... :@(apple)(linux)
          • erpirata scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            Mazza tu non è che lo odi di più !!! In parte fai bene ma solo in parte.
          • Lorenzo scrive:
            Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
            - Scritto da: FinalCut
            hehehe... io spero di non vederne più!!! @^


            ;)


            :D








            (linux)(apple)



            Peccato che nessuno te lo ha chiesto... non vedo

            perchè devi disprezzare se nessuno disprezza

            te.

            disprezzo Windows (e mi fa in*azzare) perché
            avendoci a che fare tutti i giorni con i suoi
            mille problemi il mio lavoro viene rallentato e
            di
            brutto

            ed il bello è che nel settore broadcast Windows
            va meglio che in altri settori (tipo il web) e
            questo la dice lunga sulla qualità di quel *esso
            di OS made in
            redmond

            non affrettarti a rispondermi perché di fan
            sfegatati e sedicenti esperti Wicrosoft ne
            abbiamo tanti al lavoro ed è comico (ma anche
            tedioso) dover sentire le loro mille scuse sul
            perché io non abbia mai ricevuto il materiale nei
            tempi o nei modi stabiliti


            al reparto Web invece la situazione è quasi
            comica mi faccio sempre delle grasse risate ad
            ascoltare gli anatemi che i miei colleghi
            scagliano a M$ con i suoi CSS gestiti in modo
            approssimativo da Exploder e i capricci di
            ISS

            tanto per farti un esempio l'ultimo word che ho
            ricevuto non si riusciva a stamparlo su nessun
            PC, semplicemente faceva impazzire le tre
            stampanti che abbiamo... dimmi te se è una cosa
            normale...

            ma amche situazione assurde generate da una certa
            fobia sviluppata ai virus tutta
            Windows_style.....come i clienti che hanno
            l'antivirus che "sega" tutti i file ZIP allegati
            ad una mail e ti tocca rinominarli in ZIO per
            farglieli avere oppure l'antispam che ti sega una
            mail (la stessa che ricevono da 4 anni)
            semplicemente perché ha "solo" un allegato e
            nessuna parola nel
            testo...

            *azzate così.... in allegria... tanto uno a tempo
            da perdere quando lavora....
            :@

            (apple)(linux)questi non sono problemi SW...sicuro che il vostro ufficio sia stato benedetto? prova a chiamare un esorcista...seriamente
    • MaSeiFuori? scrive:
      Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
      - Scritto da: ...
      Vista dev'essere proprio scarso anche per gli
      standard di
      redmondWindows 95 rilasciato nel 1995Windows 98 rilasciato nel 1998Windows 2000 rilasciato nel 2000Windows XP rilasciato nel 2001Windows Vista rilasciato nel 2007http://en.wikipedia.org/wiki/History_of_Microsoft_Windows#TimelineNon mi sembra che Win98, Win2000, XP siano stati dei flop, eppure sono stati rilasciati a distanza più ravvicinata!
    • Stargazer scrive:
      Re: Se gli danno 3 anni scarsi di vita
      - Scritto da: ...
      Vista dev'essere proprio scarso anche per gli
      standard di
      redmondOppure hanno abbassato la sogliaE' confermato che in un paese civilizzato i governi col passare degli anni aumentano sempre un po' la soglia di sopportazione con nuove tasse e pizzi vari, tanto la gente paga comunqueBill potrebbe aver fatto una statistica approfondita che la maggior parte della gente è talmente cogliona da pagare subito un nuovo osmagari ha preso spunto da peter norton dove c'è gente che stacca assegni sempre più grossi per aggiornare quella colossale ciofeca
  • John Kent scrive:
    La conferma del flop di Vista
    Constatato il clamoroso flop di Vista si apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla svelta.
    • Wista For Ever scrive:
      Re: La conferma del flop di Vista
      - Scritto da: John Kent
      Constatato il clamoroso flop di Vista si
      apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla
      svelta.O forse semplicemente il contrario visto il successo di vista si va alla grande sull'onda dell'entusiasmo.
      • John Kent scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista
        Non capisci niente nemmeno di economia. Se un software ha successo perchè annunciarne un altro a breve?
        • user scrive:
          Re: La conferma del flop di Vista
          Di solito è così. Per esempio Hurd è un flop e allora non hanno più fatto nuove versioni, invece autocad è un prodotto di successo e ne esce una release all'anno
          • Lillo scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            Ma dei prodotti commerciali ne esce uno ogni anno per invogliare all'acquisto e all'aggiornamento.Poi che le funzioni siano di dubbia e che si potevano implementare anche con un plugin o un aggiornamento gratuito o poco costoso è un altro discorso.
          • fulmine scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: user
            Di solito è così.
            Per esempio Hurd è un flop e allora non hanno più
            fatto nuove versioni, invece autocad è un
            prodotto di successo e ne esce una release
            all'annoAltro esempio è Zune, del quale è stata annunciata la versione 2.0 :D !
          • John Kent scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            Non sai di che parli. Hurd ancora non è uscito visto che ci stanno lavorando ormai da molti anni. E qui parliamo di sistemi operativi non di software applicativo!
          • Lorenzo scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            e allora Apple che se ne esce con un nuovo SO con cadenza pressocchè annuale? cos'è hanno scarso successo? giusto se ti fosse sfuggito Microsoft ha chiuso l'anno fiscale con un incremento di fatturato e di profitti rispetto all'anno precedente...e questo nonostante i quasi 2 miliardi di dollari di passivo della divisione entertaiment (XBOX360 et similia)...insomma magari Vista è una ciofeca (e potrei essere d'accordo, ma lo devo ancora provare approfonditamente per esprimere un giudizio) ma un flop volente o nolente è proprio no....diciamo che si sono resi conto che se fanno passare 6 anni tra una release e la successiva rischiano di perdere la gara con Apple e con i SO Open Source.
          • Antonello scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            Raga scusate, ma come si fa a definire flop un OS che nel primo mese dal lancio ha incassato più del suo predecessore in tutta la sua carriera???E poi non mi sembra che win98 fosse stato un flop... eppure a fine 1999 uscì win-ME e subito dopo win2000...la verità è che ci hanno fatto aspettare troppo tra xp e vista, e cmq va considerato che un OS deve andare di pari passo con l'hardware... e lo sviluppo dell'hardware va leggermente più veloce dello sviluppo di un nuovo OS.Un'ultima cosa, "longhorn" fu annunciato ancora prima dell'uscita di Xp...per chi non lo ricordasse "longhorn" era il nome in codice di vista durante lo sviluppo.
          • Riflessivo scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: Antonello
            la verità è che ci hanno fatto aspettare troppo
            tra xp e vista, e cmq va considerato che un OS
            deve andare di pari passo con l'hardware... e lo
            sviluppo dell'hardware va leggermente più veloce
            dello sviluppo di un nuovo
            OS.Potrei anche quotarti su quest'affermazione ma la tua tesi va in leggera contraddizione con quelle che sono le reali esigenze del monopolio e del marketing.Oggi come oggi a mio parere sono i produttori di Hardware che cercano di rincorrere quella "meraviglia" di OS targata Vista e non di meno le Tasche del acquirente da cui si vedono sborsare fior di dollari/euro per avere un sistema quantomeno decente in fatto di prestazioni.
      • rinnino scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista
        - Scritto da: Wista For Ever
        - Scritto da: John Kent

        Constatato il clamoroso flop di Vista si

        apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla

        svelta.

        O forse semplicemente il contrario visto il
        successo di vista si va alla grande sull'onda
        dell'entusiasmo.ciao trollo :)ne dubito , altrimenti datoillargo successo e consensi su xp , avremmo dovuto vedere un seguito dopo 1 anno e mezzo
        • fox scrive:
          Re: La conferma del flop di Vista
          Ecco ora chissà perchè il troll di vista non risponde :DColpito ed affondato :D
          • Lorenzo scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            macchè colpito ed affondato...forse non rimembri che tra win98 ed XP sono passati 3 anni e win 98 è stato un prodotto di grande successo....anzi a dirla tutta il successore di win 98 (prodotto di successo) è uscito meno di 2 anni dopo (win ME)...che win ME non sia stato all'altezza a livello commerciale è un altro discorso e non è certo stato in considerazione dello scarso successo di ME che hanno fatto uscire XP: se ben ricordi si parlava di un prodotto che unisse i 2 rami (home e professionale) ben prima dell'uscita dello stesso win 98.la verità è che 5-6 anni (come quelli intercorsi tra XP e Vista) sono troppi....3-4 anni è il minimo sindacale in un mercato dove gli avversari apple e le varie distro Linux) sfornano prodotti/release nuovi con cadendza poco più che annuale
      • Barbapuzzol o Stallman scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista
        - Scritto da: Wista For Ever
        - Scritto da: John Kent

        Constatato il clamoroso flop di Vista si

        apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla

        svelta.

        O forse semplicemente il contrario visto il
        successo di vista si va alla grande sull'onda
        dell'entusiasmo.Quoto.Io solo a sentir nominare Vista mi sbrodolo tutto. La minestrina dell'alfabeto sulla barba.
      • Marco scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista
        Già, talmente un successo come Windows ME, a cui la Microsoft fece subito seguire Windows XP visto il grande successo del primo!
        • Antonello scrive:
          Re: La conferma del flop di Vista
          weramente per essere corretti tra ME e XP ci sta di mezzo 2000...ME non era altro che un adattamento di 98 per la questione del millennium bug.una gra ciofeca (quello SI)personalmente uso vista da pasqua...non usavo un OS così stabile dai tempi di win-98anzi ad essere sincero in alcuni casi è risultato più stabile anche di SUse e fedora core.
      • Leo scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista
        :D :D grande
    • erpirata scrive:
      Re: La conferma del flop di Vista
      - Scritto da: John Kent
      Constatato il clamoroso flop di Vista si
      apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla
      svelta.Lo dici, lo pensi SOLO TE. Se vista te va male te fa schifo colpa tua non di MS se pensi che vista richieda risorse dal pc incredibili sei tutto scemo allora.
    • mr_setter scrive:
      Re: La conferma del flop di Vista
      - Scritto da: John Kent
      Constatato il clamoroso flop di Vista si
      apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla
      svelta.Sinteticamente vero!!! :)Vogliamo farlo un augurio di cuore a Vista ed ai suoi sviluppatori?!? :@ LV&P O)
    • IoGodoConVi sta scrive:
      Re: La conferma del flop di Vista
      - Scritto da: John Kent
      Constatato il clamoroso flop di Vista di quale flop parli?Vista ha venduto molto più di XP: 40 milioni di licenze di Windows Vista vendute in poco tempo!
      • TADsince1995 scrive:
        Re: La conferma del flop di Vista

        di quale flop parli?
        Vista ha venduto molto più di XP: 40 milioni di
        licenze di Windows Vista vendute in poco
        tempo!Quante, tra queste, erano licenze Retail? Forse l'1%, dato il prezzo folle. La stragrande maggioranza delle licenze di Windows vendute sono licenze OEM, cioè in "dotazione forzata" col PC comprato a scatola chiusa.Dato che oggi si vengono molti più portatili rispetto a quando uscì XP (2001) é chiaro che si vendono più licenze di Windows, perchè te la trovi per forza col portatile (mentre un pc desktop bene o male te lo puoi assemblare e installargli il windows pirata), quindi non è certo un merito di Windows Vista.E' come se tutti ci ammalassimo di una nuova malattia X di cui esiste una cura Y in farmacia e la società farmaceutica Z (che magari sotto sotto, come nel caso di MS, ha inquinato le acque per far ammalare le persone di X!) che la produce urlasse "abbiamo decuplicato le vendite di Y!!!".Sarebbe derisa da tutto il pianeta, lo fa Microsoft e tutti a osannarla.TAD
        • Antonello scrive:
          Re: La conferma del flop di Vista
          ehm, veramente le versioni a cui si fa riferimento sono le home premium educational (99 euro... alla faccia del prezzo assurdo!!! costa quasi quanto suse con la differenza che è già pronto all'uso).
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            Se dici che Win Vista è pronto all'uso vuol dire che col PC non ci hai mai lavorato.Tutte le aziende che usano WIndows per LAVORO sono rimaste a Xp e per il momento se ne guardano bene dal passare Vista.
          • Antonello scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            io mi riferivo ispetto a linux...pronto all'uso, nel senso che un volta istallato e bello è pronto... non devi smanettare a compilarti driver o altro... non c'è il driver? fai partire l'istallazione, non esiste, mandi il messaggio alla microsoft e dopo mezza giornata ecco il driver bello e pronto (verificato personalmente)... molto comodo.E cmq ritengo che le aziende, a meno che non usino autocad, facciano un errore a non passare da xp a vista. lo uso da pasqua, dal momento dell'istallazione il pc su cui è istallato ha avuto un miglioramento nelle prestazioni del 15% almeno... ergo ritengo che la gestione dell'hardware sia superiore ad XP...certo il pc su cui è istallato non proprio dei più scarsi... ma non è neanche un quad core o un dual core... è un misero P4-560j
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            E Linux, quanto tempo fa lo hai utilizzato? Lo uso da 1 anni e non ho mai ricompilato e/o avuto problemi con driver.Considerata la tua scarsa conoscenza di Linux e Vista, non è proprio il caso discutere con te.
          • anonimo01 scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: Antonello
            io mi riferivo ispetto a linux...
            pronto all'uso, nel senso che un volta istallato
            e bello è pronto... non devi smanettare a
            compilarti driver o altro... BASTA!B A S T A! con le cczztte! se NON SI SA SI TACE! :@e dal 2001 che NON ricompilo più un cippo!i driver? un (UNO -1- ONE) click su synaptic e un (UNO -1- ONE) click su "applica".TUTTI i driver.e i programmi si installano allo stesso modo.
            non c'è il driver?
            fai partire l'istallazione, non esiste, mandi il
            messaggio alla microsoft e dopo mezza giornata
            ecco il driver bello e pronto (verificato
            personalmente)... molto
            comodo.uhhhh, come no! io devo fare andare una stampante "Dataproducts LB series" , che dici, gli mando la letterina o me la faccio da solo la pernacchia?ah, con CUPS e Novell funziona.
            E cmq ritengo che le aziende, a meno che non
            usino autocad, facciano un errore a non passare
            da xp a vista. come no! ovvio, ora installerò vista su tutti e 200 i computer aziendali!chi se ne importa se il supporto tecnico ti risponde "bho" quando gli parli di betrive o pervasive!o chi se ne frega se devo ricomperare tutte le macchine perchè vista per essere operativo ha bisogno di 1GB di RAM! vuoi mettere la soddisfazione di avere le finestre che fanno "swush" quando le chiudi!?ma dove vivete, nel mondo di cartoni animati? :
            lo uso da pasqua, dal momento
            dell'istallazione il pc su cui è istallato ha
            avuto un miglioramento nelle prestazioni del 15%
            almeno... ergo ritengo che la gestione
            dell'hardware sia superiore ad
            XP...notare la qualità e il dettaglio presentato da questi favolosi benchmark...scusa, mi puoi ripetere cosa c'è sull'ordinata del 15 grafico da te portato a sostegno della tua tesi?((rotfl))
            certo il pc su cui è istallato non proprio dei
            più scarsi... ma non è neanche un quad core o un
            dual core... è un misero
            P4-560jun'inezia veramente! guarda, adesso vado dall'amministratore delegato e gli chideo se ce ne compera 200.se vuoi ti riporterò qui cosa mi risponde, è sempre divertente leggere nuovi tipi di insulti (credimi, ha una fervida immaginazione per questo)!
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            Il fatto è che molti che vengono a scrivere qui ragionano sul PC della loro cameretta.Non capiscono che le aziende che ci LAVORANO col PC e che arrivano ad avere anche 500/1.000 PC, passeranno a Vista solo quando saranno costretti!!
          • Antonello scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: anonimo01
            e dal 2001 che NON ricompilo più un cippo!Ah bene! vieni tu cortesemente ad istallarmi una qualsiasi release di linux sul mio pavilion??? Sai com'è... stranamente si rifuata di accettare qualsiasi componente hardware contenuta nel notebook...
            uhhhh, come no! io devo fare andare una stampante
            "Dataproducts LB series" , che dici, gli
            mando la letterina o me la faccio da solo la
            pernacchia?mmm, hai mai pensato di cliccare su "SI" quando ti dice segnalazione errore??? Sai con la mia postazione fissa ha funzionato per: scheda audio, scheda video, stamapante, scheda wifi. in mezza giornata mi è comparso il messaggio nel fumetto che diceva dio scaricare i driver...
            come no! ovvio, ora installerò vista su tutti e
            200 i computer
            aziendali!
            chi se ne importa se il supporto tecnico ti
            risponde "bho" quando gli parli di betrive o
            pervasive!
            o chi se ne frega se devo ricomperare tutte le
            macchine perchè vista per essere operativo ha
            bisogno di 1GB di RAM! vuoi mettere la
            soddisfazione di avere le finestre che fanno
            "swush" quando le
            chiudi!?comincio a credere che in casa cessino di esistere le leggi della natura... e dell'informatica. Il mio pc possiede 512 Mb di ram ed una scheda video da 128 Mb... uso vista home premium senza limitazioni... eppure non riscontrato rallentamenti rispetto ad XP...
            notare la qualità e il dettaglio presentato da
            questi favolosi
            benchmark...
            scusa, mi puoi ripetere cosa c'è sull'ordinata
            del 15 grafico da te portato a sostegno della tua
            tesi?
            ((rotfl))se mi spieghi come si fa posto i dati dei test effettuati con sandra 2006 lite... è abbastanza affidabile?
            un'inezia veramente! guarda, adesso vado
            dall'amministratore delegato e gli chideo se ce
            ne compera
            200.
            se vuoi ti riporterò qui cosa mi risponde, è
            sempre divertente leggere nuovi tipi di insulti
            (credimi, ha una fervida immaginazione per
            questo)!forse il tuo A.D. ti riempie d'insulti perchè ogni componente hardware del mio pc è fuori produzione da almeno un anno e mezzo...CMQ, che sia daccordo o no con quello che dice qualcuno, non significa che lo si piò prendere in giro. Ognuno è libero di usare l'OS che gli fa più comodo, e se un nuovo OS da dei risultati diversi da quelli che sono dati agli altri utenti, potrebbe essere che abbia trovato un modo per sfruttarlo meglio???Ripeto che personalmente non trovavo tanta stabilità ed efficenza in un OS microsoft dai tempi di win98, se poi si considera che l'hardware su cui gira non si può definire un HW "vista ready" traete voi le conclusioni.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: Antonello
            ehm, veramente le versioni a cui si fa
            riferimento sono le home premium educational (99
            euro... alla faccia del prezzo assurdo!!! costa
            quasi quanto suse con la differenza che è già
            pronto
            all'uso).Sì, "Educational", quindi solo per Studenti e Scuole e pure Upgradehttp://www.campustore.it/index_menu2.asp?menu=/cataloghi/campus2000/dettagli.asp?cod=198017Ma prova a comprare una bella Full non educational e non OEM:http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=54655&SHOP=5&LST=_BB_&PRT=339 euro!?!?!? Incommentabile.TAD
          • Antonello scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            questo è vero, però se vai alla mediaworld, o da euronics, o da unieuro, o da trony, o da expert (le metto tutte per par condicio) non vengono a chiederti se sei studente, te lo danno e basta...daccordo che è una versione upgrade... ma sai ha un piccolo bug... puoi installarla anche su HD vergine, come ho fatto io.è un processo leggermente macchinoso lo ammetto, però questo fa si che con 99 euro ti porti a casa vista home premium senza limitazioni anche se non sei studente.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: Antonello
            questo è vero, però se vai alla mediaworld, o da
            euronics, o da unieuro, o da trony, o da expert
            (le metto tutte per par condicio) non vengono a
            chiederti se sei studente, te lo danno e
            basta...Mmmm, veramente da Trony chiedono il certificato di iscrizione a scuola o università...
            daccordo che è una versione upgrade... ma sai ha
            un piccolo bug... puoi installarla anche su HD
            vergine, come ho fatto
            io.
            è un processo leggermente macchinoso lo ammetto,
            però questo fa si che con 99 euro ti porti a casa
            vista home premium senza limitazioni anche se non
            sei
            studente.Ah beh, ma è comunque illegale, illegale per illegale a questo punto tanto vale craccarlo!TAD
          • Antonello scrive:
            Re: La conferma del flop di Vista
            - Scritto da: TADsince1995
            Ah beh, ma è comunque illegale, illegale per
            illegale a questo punto tanto vale
            craccarlo!

            TADno no, non è illegale...fai conto di essere l'utente medio...è il 2 febbraio 2007vai al negozio, vedi: "vista home premium" a 99 euro...lo prendi dallo scaffale, vai alla cassa paghi (la commessa neanche fa caso a che versione hai preso)... nessuno ti ha chiesto se sei studente... anzi in alcuni casi te lo dice lo stesso addetto al reparto (come è capitato a me) tu vai a pagare... tanto mica ti chiediamo un certificato... epoi aggiunge... questa è una versione aggiornamento, ma se non hai xp puo installarla lo stesso... in pratica ti basta istallarla come aggiornamento di se stessa... c'è la procedura sul sito microsoft...cosa hai fatto di illegale? Io l'ho istallato così... l'ho attivato, e il controllo della genuinità non ha fatto problemi...il numero di serie usato è quello sulla confezione. ho preso vista, l'ho pagato. la microsoft non mi ha chiesto se ero studente (vabbè lo sono, ma microsoft e il commesso non lo sanno).Al massimo se c'è qualcosa di illegale è il comportamento del commesso, che mi ha detto che è una versione per studenti... però non avrebbe chiesto nessun certificato.
    • asd scrive:
      Re: La conferma del flop di Vista
      Allora anche MacOSX è un fallimento perché esce con scadenze prefissate.Idem Ubuntu... sono arrivati al 7 come Windows ... secondo il tuo ragionamento è un flop.Sei un genio ;)- Scritto da: John Kent
      Constatato il clamoroso flop di Vista si
      apprestano a sfornare un'altra ciofeca alla
      svelta.
  • Wista For Ever scrive:
    Evvai
    Mamma MS sei sempre la migliore!!!Alla faccia di linux!!!
    • John Kent scrive:
      Re: Evvai
      Continua pure a illuderti, è bello vivere nel vostro mondo immaginario dove tutto funziona e tutto va bene... sulla carta.
      • user scrive:
        Re: Evvai
        Mi sa che quello che si illude sei tu.Nei sistemi linux l'unica cosa che funziona quasi bene è il kernel. Ossia l'1% del sistema operativo.
        • Wista For Ever scrive:
          Re: Evvai
          - Scritto da: user
          Mi sa che quello che si illude sei tu.

          Nei sistemi linux l'unica cosa che funziona quasi
          bene è il kernel. Ossia l'1% del sistema
          operativo.E da quando in qua il kernel funziona???Su linux???L'unica cosa che funziona è il servizio butta e comprati windows...:)
          • John Kent scrive:
            Re: Evvai
            Il kernel di linux funziona. E non ha mai lasciato il proprio creatore in preda a schermate blu indecifrabili dopo aver connesso uno scanner usb davanti a centinaia di spettatori.
          • Vizzini scrive:
            Re: Evvai
            Un duello d'intelligenza!Grandioso!Stavolta però non mi fregate coi due bicchieri avvelenati.[img]http://www.benkepple.com/Images/vizzini.jpg[/img]
          • TheGynius scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Vizzini
            Un duello d'intelligenza!
            Grandioso!
            Stavolta però non mi fregate coi due bicchieri
            avvelenati.

            [img]http://www.benkepple.com/Images/vizzini.jpg[/ahahaha bellissima!"Nessuno può fregare un siciliano!":-D
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: John Kent
            Il kernel di linux funziona. E non ha mai
            lasciato il proprio creatore in preda a schermate
            blu indecifrabili dopo aver connesso uno scanner
            usb davanti a centinaia di
            spettatori.Infatti. Hai ragione per due motivi.Il primo è che non si saranno mai centinaia di spettatori interessati a linux, se non i soliti fanatici.Il secondo è che quando colleghi lo scanner, Linux nemmeno se ne accorge. Lo scanner non funziona e tu devi cominciare a leggere i forum per capire cosa hai sbagliato.Per la cronaca, ho ubuntu da una settimana. Una schifezza di os che non riconosce nemmeno la scheda audio della creative o una scheda video ati. e sui forum per capirne il motivo non vado, semplicemente torno ad usare windows e vivo felice.
          • fulmine scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Luce dei tuoi occhi
            Una
            schifezza di os che non riconosce nemmeno la
            scheda audio della creative o una scheda video
            ati.Modello ? Le ATI, mi pare, sono riconosciute tutte.
            e sui forum per capirne il motivo non vado,Mi sembra giusto, potresti avere uno stiramento ai legamenti del cervello :) !
          • John Kent scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Luce dei tuoi occhi
            - Scritto da: John Kent

            Il kernel di linux funziona. E non ha mai

            lasciato il proprio creatore in preda a
            schermate

            blu indecifrabili dopo aver connesso uno scanner

            usb davanti a centinaia di

            spettatori.
            Infatti. Hai ragione per due motivi.
            Il primo è che non si saranno mai centinaia di
            spettatori interessati a linux, se non i soliti
            fanatici.Solo su Linux Counter ci sono 138 mila persone registrate.
            Il secondo è che quando colleghi lo scanner,
            Linux nemmeno se ne accorge. Lo scanner non
            funziona e tu devi cominciare a leggere i forum
            per capire cosa hai
            sbagliato.
            Parli delle prime versioni di Linux. Beh in quel caso meglio non accorgersene che piantarsi. Se non altro per la figuraccia risparmiata.
            Per la cronaca, ho ubuntu da una settimana. Una
            schifezza di os che non riconosce nemmeno la
            scheda audio della creative o una scheda video
            ati. e sui forum per capirne il motivo non vado,
            semplicemente torno ad usare windows e vivo
            felice.Sei talmente abituato a winzozz che avrai scaricato la prima release di Ubuntu e pure unstable. Si perchè la nuova Feisty riconosce tutto ed ha pure i driver restricted per le periferiche senza driver open. Insomma una distro che rasenta la perfezione.Sai a volte vivere nell'ignoranza rende molto felici, credo sia proprio il tuo caso.
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Evvai

            Solo su Linux Counter ci sono 138 mila persone
            registrate.Credochewindowscontigiustounpaiodiregistrazioniinpiù.
            Parli delle prime versioni di Linux.Sì esatto. Parlo della prima partendo dalla settimana passata e tornando indietro. Ubuntu 7.equalcosa scaricata dal loro sito, masterizzata e installata.
            Sei talmente abituato a winzozz cheNon sono utente Windows da un po'Uso un Mac per casa.
            avrai
            scaricato la prima release di Ubuntu e pure
            unstable. Si perchè la nuova Feisty riconosce
            tuttoNon riconosce la mia Ati, riconosce la mia scheda video, ma l'audio è pessimo con scroscci. Stessa macchina avviata con windows e con lo stesso file video NON dà alcun problema.Ovviamente nemmeno su macil file ha problemi (ma lì la macchina è un portatile).
            Sai a volte vivere nell'ignoranza rende molto
            felici, credo sia proprio il tuo
            caso.Ignorante sarai tu. A me non frega un çazzo di capire cosa non funzioni in ubuntu. Io sono abituato a tirar fuori il computer dalla scatola, accendero e trovarlo funzionante. Ubuntu (e, visto che qui dite che è il migliore, immagino sia così per tutti gli altri linux) non è così. Non per tutti almeno. Perdere tempo sui forum non è di mio interesse. Non è ignoranza: come non mi frega un çazzo di sapere come i cicli termodinamici che fa il motore della mia macchina, così non voglio sapere cosa sono il kernel, i compilatori, i driver o altro. Mi metto in macchina e guido. Accendo un compuer e deve funzionare.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Luce dei tuoi occhi

            Solo su Linux Counter ci sono 138 mila persone

            registrate.
            Credochewindowscontigiustounpaiodiregistrazioniinpv sotto la voce: "Teoria delle mosche" :D

            Parli delle prime versioni di Linux.
            Sì esatto. Parlo della prima partendo dalla
            settimana passata e tornando indietro. Ubuntu
            7.equalcosa scaricata dal loro sito, masterizzata
            e
            installata.
            che problemi hai trovato, di grazia?

            Sei talmente abituato a winzozz che
            Non sono utente Windows da un po'
            Uso un Mac per casa.e chi ci crede! (rotfl)un vero Utente Mac non farebbe mai delle affermazioni bislacche come quelle che fai tu!e, per inciso, un Autentico Utente Mac © non si sporca (più) le mani con l'hw.tuttal'più tu al massimo sei uno Switcher...povero il tuo mac :o


            avrai

            scaricato la prima release di Ubuntu e pure

            unstable. Si perchè la nuova Feisty riconosce

            tutto
            Non riconosce la mia Ati, riconosce la mia scheda
            video, ma l'audio è pessimo con scroscci. Stessa
            macchina avviata con windows e con lo stesso file
            video NON dà alcun
            problema.Ati: comperati una scheda video decente. No, ATI non è decente. e cmq i driver ci sono lo stesso...cos'hai, un modello HomeMade?Audio: comperati una scheda autio decente. no, quella integrata non è decente. Tra l'altro i driver per le integrate ci sono lo stesso, davvero bizzarra la tua sk audio che non viene riconosciuta! cos'è? un SID del Commodore? ah no aspetta, anche per quello/a ci sono i driver...
            Ovviamente nemmeno su mac il file ha problemi (ma
            lì la macchina è un
            portatile).hello, questo è un messaggio da un MacBook.qui tutto funziona.davvero misterioso il tuo filmato, davvero misterioso...

            Sai a volte vivere nell'ignoranza rende molto

            felici, credo sia proprio il tuo

            caso.
            Ignorante sarai tu. A me non frega un çazzo di
            capire cosa non funzioni in ubuntu.ah, quindi tu sei uno di quelli che vuole saper fare senza però assolutamente dover imparare ?immagino che l'algebra e la grammatica ti sia stata infusa da Dio in persona!!!wow :o
            Io sono
            abituato a tirar fuori il computer dalla scatola,
            accendero e trovarlo funzionante. Ubuntu (e,
            visto che qui dite che è il migliore, immagino
            sia così per tutti gli altri linux) non è così....ma da quale scatola tiri fuori linux? :...scatola...?
            Non per tutti almeno. Perdere tempo sui forum non
            è di mio interesse. :| sto parlando con un ectoplasma?
            Non è ignoranza: come non mi
            frega un çazzo di sapere come i cicli
            termodinamici che fa il motore della mia
            macchina, così non voglio sapere cosa sono il
            kernel, i compilatori, i driver o altro. Mi metto
            in macchina e guido. Accendo un compuer e deve
            funzionare.Consiglio: il computer NON E'UN ELETTRODOMESTICO se vuoi usarlo devi imparare come funziona.Consiglio 2 e nota: non è che se tu sei LIMITATO allora NON FUNZIONA ...semplicemente TU non sei capace. allora è un problema tuo.note finali: comperati una macchina da scrivere ed una calcolatrice. così non devi imparare ad usarli (come piace tanto a te) e non smadonni il prossimo perchè non sei capace di fare le cose.Grazie e ciao.(amiga)(apple)(linux)
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Evvai

            che problemi hai trovato, di grazia?Scheda Ati non riconosciuta.Scheda audio riconosciuta ma con audio a fruscii.La scheda audio non è integrata, ma una creative sound blaster live 128. O qualcosa di simile.

            Non sono utente Windows da un po'

            Uso un Mac per casa.
            e chi ci crede!Ma chi vuole che tu ci creda?
            e, per inciso, un Autentico Utente Mac ©
            non si sporca (più) le mani con
            l'hw.Io non mi sporco le mani con l'hardware, né ho scritto di averlo fatto. E anche l'avessi fatto trovo davvero da ignorante questa catalogazione fra winari ignoranti che non scelgono, linari che hanno scoperto il vangelo in ubuntu e macachi che fanno i fighi. Una catalogazione da persone poco mature che a nulla serve e che nulla vale.
            Ati: comperati una scheda video decente. No, ATI
            non è decente.Hai presente l'esistenza di un duopolio per le schede video?
            ah, quindi tu sei uno di quelli che vuole
            saper fare senza però assolutamente
            dover imparare?No. Guarda che non deve essere necessario conoscere i cicli termodinamici per guidare una macchina. Un pc deve essere semplice.
            Consiglio: il computer NON E'UN
            ELETTRODOMESTICO se vuoi usarlo devi
            imparare come
            funziona.Sbaglio enorme. Il computer è un elettrodomestico come tutti gli altri. Leggi il libretto e deve funzionare.Non devi sapere come funziona.

            Consiglio 2 e nota: non è che se tu sei
            LIMITATO allora NON
            FUNZIONA ...semplicemente TU non sei
            capace. allora è un problema
            tuo.No. E' un problema di quelli che vogliono evangelizzare il mondo con OS che non funzionano a dovere.Io ho provato ubuntu perché ho letto qui che era facile da usare, che non è più come nel passato eccetera eccetera. Diciamo che sono migliorati, ma ancora non si avvicinano a Win o OS X.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Luce dei tuoi occhi

            che problemi hai trovato, di grazia?
            Scheda Ati non riconosciuta.
            Scheda audio riconosciuta ma con audio a fruscii.
            La scheda audio non è integrata, ma una creative
            sound blaster live 128. O qualcosa di
            simile.credo...o qualcosa di simile...la precisione soprattutto!ma che driver vuoi scaricarti se nemmeno sai il modello?((rotfl))


            Non sono utente Windows da un po'


            Uso un Mac per casa.

            e chi ci crede!
            Ma chi vuole che tu ci creda?vuoi farlo credere a tutti, visto che vieni a dircelo qui.

            e, per inciso, un Autentico Utente Mac ©

            non si sporca (più) le mani con

            l'hw.
            Io non mi sporco le mani con l'hardware, né ho
            scritto di averlo fatto. E anche l'avessi fatto
            trovo davvero da ignorante questa catalogazione
            fra winari ignoranti che non scelgono, linari che
            hanno scoperto il vangelo in ubuntu e macachi che
            fanno i fighi. Una catalogazione da persone poco
            mature che a nulla serve e che nulla
            vale.però un po' rispecchia la realtà, sai?di windo si dice tutto di tutto (ed è facile: non è efficente!) e dei suoi utenti pure (credono di essere al centro dell'universo...peccato che sono anche nel peggior posto possibile!)di linux si Sparla di tutto (tutti sanno, tutti l'hanno provato...si, come no!) e i suoi utenti vengono detti "scrocconi", "evangelizzati", "cantinari" etc solo perchè usano un sistema LIBERO e FATTO DA TUTTI. questo fa molta invidia agli utonti (ooopppss...volevo dire "utenti" :) ) windo che vedono gli altri avere DI PIU' agratis, costantemente aggiornati e solidi come una roccia...di contro ci sono troppe persone "illuminate" che non ne riconoscono gli oggettivi limiti (interfaccia e usabilità, prima di tutto, ma è sempre meno un problema)...gli utenti Mac e le loro Mele fanno i fighi e...ne hanno tutto il diritto! quel sistema rulezza alla grande!in realtà nella storia solo una macchina univa tutti i pregi di Apple con l'approccio aperto e comunitario di Linux...il sio Nome era femminile, era spagnola ed Amichevole... ed iniziava per A (amiga)


            Ati: comperati una scheda video decente. No, ATI

            non è decente.
            Hai presente l'esistenza di un duopolio per le
            schede
            video?appunto per quello ti dico: comperati una scheda video decente :D

            ah, quindi tu sei uno di quelli che vuole

            saper fare senza però assolutamente

            dover imparare?
            No. Guarda che non deve essere necessario
            conoscere i cicli termodinamici per guidare una
            macchina. Un pc deve essere
            semplice.(chissà come mai insegnano "informatica" a scuola)le tabelline le conosci geneticamente o ti sono state insufflate dall'arcangelo Gabriele pure quello?oh, se c'hai le conoscenze Altolocate diccelo che qui a qualcuno potrebbe servire un favore...

            Consiglio: il computer NON E'UN

            ELETTRODOMESTICO se vuoi usarlo devi

            imparare come

            funziona.
            Sbaglio enorme. Il computer è un elettrodomestico
            come tutti gli altri. Leggi il libretto e deve
            funzionare.
            Non devi sapere come funziona.BHUAHAHAhahahaHHAh HA AH AH HA HA H Ah HA HA AHA HAhHAHAHAAaaaaa! :D :D :D :Dbella davvero questa! :D la mostro agli altri che ci famo 'na risata almeno...



            Consiglio 2 e nota: non è che se tu sei

            LIMITATO allora NON

            FUNZIONA ...semplicemente TU non sei

            capace. allora è un problema

            tuo.
            No. E' un problema di quelli che vogliono
            evangelizzare il mondo con OS che non funzionano
            a
            dovere.v capitolo: "se tu non sei capace non vuol dire che non funziona"
            Io ho provato ubuntu perché ho letto qui che era
            facile da usare, che non è più come nel passato
            eccetera eccetera. Diciamo che sono migliorati,
            ma ancora non si avvicinano a Win o OS
            X.win è stato sorpassato in curva, molte curve fa.OSX...deriva da *nix, con l'aggiunta dell'immane esperienza di Apple sul l&f e sulla usability...il motore è lo stesso, ma la carrozzeria diversa.infatti: (linux)(apple)(amiga)ciao va...
          • John Kent scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Luce dei tuoi occhi

            Solo su Linux Counter ci sono 138 mila persone

            registrate.
            Credochewindowscontigiustounpaiodiregistrazioniinp


            Parli delle prime versioni di Linux.
            Sì esatto. Parlo della prima partendo dalla
            settimana passata e tornando indietro. Ubuntu
            7.equalcosa scaricata dal loro sito, masterizzata
            e
            installata.



            Sei talmente abituato a winzozz che
            Non sono utente Windows da un po'
            Uso un Mac per casa.



            avrai

            scaricato la prima release di Ubuntu e pure

            unstable. Si perchè la nuova Feisty riconosce

            tutto
            Non riconosce la mia Ati, riconosce la mia scheda
            video, ma l'audio è pessimo con scroscci. Stessa
            macchina avviata con windows e con lo stesso file
            video NON dà alcun
            problema.
            Ovviamente nemmeno su macil file ha problemi (ma
            lì la macchina è un
            portatile).
            Ringrazia i produttori per questo, Linux non c'azzecca niente.

            Sai a volte vivere nell'ignoranza rende molto

            felici, credo sia proprio il tuo

            caso.
            Ignorante sarai tu. A me non frega un çazzo di
            capire cosa non funzioni in ubuntu. Io sono
            abituato a tirar fuori il computer dalla scatola,
            accendero e trovarlo funzionante. Ubuntu (e,
            visto che qui dite che è il migliore, immagino
            sia così per tutti gli altri linux) non è così.
            Non per tutti almeno. Perdere tempo sui forum non
            è di mio interesse. Non è ignoranza: come non mi
            frega un çazzo di sapere come i cicli
            termodinamici che fa il motore della mia
            macchina, così non voglio sapere cosa sono il
            kernel, i compilatori, i driver o altro. Mi metto
            in macchina e guido. Accendo un compuer e deve
            funzionare.Beh allora una console è quella che fa per il tuo caso (la tiri fuori dalla scatola, e la accendi).Prima o poi succederà che la macchina si ferma e a quel punto o ci dai un'occhiata da solo o vai dal meccanico, stessa cosa per i sistemi operativi.In Windows devi continuamente aggiornare e patchare, avere un buon firewall e togliere lo spyware del mese. Conosco dozzine e dozzine di persone che si sono trovate ad avere a che fare con un winzozz impallato per questo genere di problemi, quindi anche in questo caso devi conoscere un minimo di "tecniche" oppure un amico che ti sistemi il pc.In ogni caso con dell'hardware compatibile (io ho per esempio una scheda video GeForce e una scheda audio Creative) Ubuntu Feisty va benissimo, dopodichè non dà più alcun problema.
          • Luce dei tuoi occhi scrive:
            Re: Evvai

            Ringrazia i produttori per questo, Linux non
            c'azzecca
            niente.Non credo di essermela presa con Linux e non coi produttori.Ti sto spiegando che all'utente medio non interessa una mazza dei driver, dell'hardware o di altro. Si vuole una cosa che funzioni in modo semplice, senza dover leggere chissà cosa.
            In Windows devi continuamente aggiornare e
            patchare, avere un buon firewall e togliere lo
            spyware del mese. Io usavo il firewall di win.Mai avuto un virus, mai uno spyware.Uso mac ora e nemmeno lì problemi.Certo, non sono un utente principiante.Quel che ti voglio far capire è che non devo DOVER SAPERE cosa sia un driver, il nome della scheda audio o altro: sono cose che non mi interessano. Io voglio una cosa che si accende e va. Il mac non è così, ma è quel che più ci si avvicina.
          • John Kent scrive:
            Re: Evvai
            Prendi una console, vedrai che ci sei.
          • Categorico scrive:
            Re: Evvai
            Pensa che invece a me Kubuntu riconosce scheda video (Radeon9250) e audio (integrato nel chipset SiS) automaticamente, mentre con Windows devo installare i driver generici VESA se reinstallo il SO, altrimenti mi mette un driver ATI antidiluviano e bacato che dovrei comunque piallare via per metterne uno più recente, e per l'audio devo installare a mano i driver, dopo aver capito quali sono i più recenti, se quelli del produttore della MoBO, quelli del produttore del chipset o quelli del produttore del codec audio.
        • John Kent scrive:
          Re: Evvai
          Si vede che sei totalmente ignorante in materia. Kernel, lo dice la parola stessa, significa nucleo.. Purtroppo se non funziona quello che definisci 1% non funziona tutto il resto, visto che tutto si appoggia su di esso.
        • svegliati! scrive:
          Re: Evvai
          - Scritto da: user
          Nei sistemi linux l'unica cosa che funziona quasi
          bene è il kernel. per forza, è la copia di Unix. Stesse system call, ecc.
          • fulmine scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: svegliati!

            Nei sistemi linux l'unica cosa che funziona
            quasi

            bene è il kernel.

            per forza, è la copia di Unix. Stesse system
            call,
            ecc.Ma tu pensa :) ... Pure la Panda è una copia della Jaguar :D !
      • rinnino scrive:
        Re: Evvai
        - Scritto da: John Kent
        Continua pure a illuderti, è bello vivere nel
        vostro mondo immaginario dove tutto funziona e
        tutto va bene... sulla
        carta.quasi? cioe ?spiegati meglio grazie ! son curioso....
        • Wista For Ever scrive:
          Re: Evvai
          - Scritto da: rinnino
          - Scritto da: John Kent

          Continua pure a illuderti, è bello vivere nel

          vostro mondo immaginario dove tutto funziona e

          tutto va bene... sulla

          carta.


          quasi? cioe ?spiegati meglio grazie ! son
          curioso....Non fare queste domande che senno se ne esce con linuz che è piu fico di tutti e lui riesce a tenerlo acceso anche per 4 o 5 giorni di seguito... esattamente come la mia lampadina da 20W che riesco a lasciarla accesa per un mese o anche 2 e lei sta li bella e buona a fare luce... evidentemente i linuzzari amano la luce del monitor :D :D :D :D :D
          • erpirata scrive:
            Re: Evvai
            Vorrei sapere perchè quando si parla di MS bisogna far entrare nelle palla linux !!! Bho.
          • ... scrive:
            Re: Evvai
            Forse perché se ne sono andati dietro a un troll :D
          • rinnino scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Wista For Ever
            - Scritto da: rinnino

            - Scritto da: John Kent


            Continua pure a illuderti, è bello vivere nel


            vostro mondo immaginario dove tutto funziona e


            tutto va bene... sulla


            carta.





            quasi? cioe ?spiegati meglio grazie ! son

            curioso....

            Non fare queste domande che senno se ne esce con
            linuz che è piu fico di tutti e lui riesce a
            tenerlo acceso anche per 4 o 5 giorni di
            seguito... esattamente come la mia lampadina da
            20W che riesco a lasciarla accesa per un mese o
            anche 2 e lei sta li bella e buona a fare luce...
            evidentemente i linuzzari amano la luce del
            monitor :D :D :D :D
            :Dma come...io volevo parlare di sistemi operativi ? volevo capire del perche il kernel di linux non va bene al 100%...sul serio son curioso ! ce qualche algoritmo di scheduling che lavora male ? e limitato nel gestire la memoria virtuale ?
          • John Kent scrive:
            Re: Evvai
            Se dovessi riavviare la tua lampadina tante volte quanto il tuo winzozz brancoleresti nel buio.
          • Paperprise scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: John Kent
            Se dovessi riavviare la tua lampadina tante volte
            quanto il tuo winzozz brancoleresti nel buio.In effetti la maggior parte degli utenti windows informaticamente brancola nel buio (rotfl)
          • Max scrive:
            Re: Evvai
            Il server linuz del mio ufficio è acceso (e mai spento) da 4 anni.
    • fox scrive:
      Re: Evvai
      Sì evvai, altro che 5 e più anni con Vista, preparati ad aprire ancora il tuo portafogli e non solo...
    • DMZ80 scrive:
      Re: Evvai
      Ragazzi calmiamoci un attimo.Perché scegliere? Io uso sia Win Xp (originale) sia linux dal '99, tutto dipende da cosa devo fare. Giochi, programmare, navigare, allestire il serverino di casa...Entrambi hanno sia difetti che pregi, piuttosto che litigare lasciamo liberi gli altri di scegliere quale SO usare, altrimenti diventiamo i talebani del SO. Lo scopo è imparare!
      • aninimo scrive:
        Re: Evvai
        Noooooooooooooooooooooooooooooooun commento intelligente!!!che ci fai qua? Va via immediatamente!!!- Scritto da: DMZ80
        Ragazzi calmiamoci un attimo.
        Perché scegliere? Io uso sia Win Xp (originale)
        sia linux dal '99, tutto dipende da cosa devo
        fare. Giochi, programmare, navigare, allestire il
        serverino di
        casa...
        Entrambi hanno sia difetti che pregi, piuttosto
        che litigare lasciamo liberi gli altri di
        scegliere quale SO usare, altrimenti diventiamo i
        talebani del SO. Lo scopo è
        imparare!
    • Delegato computer e sistemi operativi scrive:
      Re: Evvai
      vista è stato un vero buco. speriamo che non sia così orlando (windows 7) stiamo a vedere se la microsoft questa volta fara la cosa giusta
Chiudi i commenti