AMD Ryzen 7000: architettura Zen 4 e socket AM5

AMD Ryzen 7000: architettura Zen 4 e socket AM5

I primi processori AMD Ryzen 7000 per desktop (socket AM5), basati sull'architettura Zen 4 a 5 nanometri, arriveranno sul mercato il 27 settembre.
I primi processori AMD Ryzen 7000 per desktop (socket AM5), basati sull'architettura Zen 4 a 5 nanometri, arriveranno sul mercato il 27 settembre.

AMD aveva svelato alcuni dettagli sui nuovi processori al Computex 2022. Ora l’azienda californiana ha fornito tutte le informazioni sui Ryzen 7000 per desktop basati sull’architettura Zen 4 a 5 nanometri. Rispetto alla precedente generazione ci sono diverse novità, tra cui il socket AM5. Le prime quattro CPU arriveranno sul mercato il 27 settembre.

AMD Ryzen 7000: specifiche e prezzi

La prima novità è ovviamente rappresentata dal processo produttivo di TSMC a 5 nanometri (i Ryzen 5000 sono realizzati a 7 nanometri). Questo miglioramento ha permesso di incrementare il numero di core e la frequenza di clock, mantenendo elevata anche l’efficienza energetica. Il Ryzen 9 7950X è attualmente la CPU più veloce del mondo. La massima frequenza raggiungibile su singolo core è 5,7 GHz (la frequenza base è 4,5 GHz). Integra 16 core e una cache totale di 80 MB (64 MB di terzo livello e 16 MB di secondo livello). Il TDP è 170 Watt.

Gli altri tre modelli sono: Ryzen 9 7900X (12 core, frequenza base 4,7 GHz, frequenza turbo 5,6 GHz, cache totale 76 MB), Ryzen 7 7700X (8 core, frequenza base 4,5 GHz, frequenza turbo 5,4 GHz, cache totale 40 MB) e Ryzen 5 7600X (6 core, frequenza base 4,7 GHz, frequenza turbo 5,3 GHz, cache totale 38 MB). Le CPU più economiche verranno annunciate all’inizio del 2023. Rimangono comunque in vendita quelle basate sull’architettura Zen 3 (Ryzen 5000).

Tutti i Ryzen 7000 supportano memorie DDR5-5200 e PCI Express 5.0. Serviranno quindi nuove schede madri con socket AM5, per il quale AMD ha garantito il supporto almeno fino al 2025 (il socket AM4 è durato quasi sei anni). Al debutto sul mercato (27 settembre) saranno disponibili solo schede madri con chipset di fascia alta (X670E e X670). I modelli con chipset di fascia media (B650E e B650) arriveranno sul mercato ad ottobre. La differenza principale tra i chipset è il supporto (obbligatorio o opzionale) per lo standard PCIe 5.0 (storage e grafica).

Questi sono i prezzi dei quattro processori: Ryzen 9 7950X (699 dollari), Ryzen 9 7900X (549 dollari), Ryzen 7 7700X (399 dollari) e Ryzen 5 7600X (299 dollari).

Fonte: AMD
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 ago 2022
Link copiato negli appunti