Computex 2022: AMD Ryzen 7000 (Zen 4 e socket AM5)

Computex 2022: AMD Ryzen 7000 (Zen 4 e socket AM5)

AMD ha presentato al Computex i processori desktop Ryzen 7000 basati sull'architettura Zen 4 a 5 nanometri, insieme ai chipset X670E, X670 e B650.
AMD ha presentato al Computex i processori desktop Ryzen 7000 basati sull'architettura Zen 4 a 5 nanometri, insieme ai chipset X670E, X670 e B650.

AMD ha inaugurato il Computex 2022 di Taipei con l’annuncio dei nuovi processori desktop Ryzen 7000 basati sull’architettura Zen 4. La CEO Lisa Su ha svelato le principali differenze rispetto alla precedente generazione, ovvero tecnologia produttiva, socket AM5 e supporto PCI Express 5.0 e DDR5. Svelati inoltre tre nuovi chipset. Arriveranno sul mercato in autunno.

AMD Ryzen 7000: primi dettagli sulle CPU

La serie Ryzen 7000 per desktop è basata sull’architettura Zen 4. I processori sono realizzati da TSMC con tecnologia di processo a 5 nanometri. Il design a chiplet prevede due CCD (Core Complex Die) e un die I/O a 6 nanometri che integra la GPU Radeon basata sull’architettura RDNA 2 e i controller DDR5 e PCIe 5.0. AMD non ha fornito molti dettagli, specificando però che ogni core ha 1 MB di cache L2, il doppio rispetto alle CPU Ryzen 5000.

L’azienda californiana offrirà processori con un massimo di 16 core e frequenza di clock superiori a 5 GHz. Rispetto alla precedente generazioni si prevede un incremento prestazionale single-thread del 15%. Durante la presentazione è stato mostrato un modello di pre-produzione con frequenza di 5,5 GHz con performance superiori del 30% rispetto al Core i9-12900K nel rendering multi-threaded con Blender.

La serie Ryzen 7000 segna anche il passaggio al nuovo socket AM5 (LGA 1718). Serviranno quindi nuove schede madri con chipset X670E, X670 e B650, ma si potranno usare i sistemi di raffreddamento compatibili con il socket AM4. Il chipset X670E permette di installare due schede video e un SSD PCIe 5.0. Il supporto PCIe 5.0 per la grafica è opzionale nel chipset X670, mentre per il chipset B650 è solo per lo storage (PCIe 4.0 per la grafica).

Sono supportate fino a 24 linee PCIe 5.0, fino a 14 porte USB Type-C a 20 Gbps, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, fino a 4 uscite HDMI 2.1 e due DisplayPort 2.0. Processori e schede madri saranno in vendita dall’autunno. Tra i primi partner di AMD ci sono ASUS, ASRock, Biostar, Gigabyte e MSI. Chi deve aggiornare il PC può approfittare delle numerose offerte su Amazon. Ad esempio, il Ryzen 5 5600X è disponibile con lo sconto del 29%.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: AMD
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 mag 2022
Link copiato negli appunti