Anakata, in galera come cracker

Il co-founder di The Pirate Bay condannato a 2 anni di carcere per tre distinte scorribande informatiche tra database pubblici e privati in Svezia. Il giudice locale autorizza l'estradizione in Danimarca, dove lo attende un altro verdetto

Roma – Due anni di carcere per il co-founder di The Pirate Bay Gottfrid Anakata Svartholm Warg, condannato in primo grado da un giudice distrettuale di Nacka in quello che è già stato descritto come il più importante processo contro un hacker svedese. Anakata è stato inchiodato per tre distinte scorribande cibernetiche tra l’inizio del 2010 e l’agosto del 2012 .

Arrestato dagli inquirenti locali dopo la fuga in Cambogia, Svartholm era stato accusato di accesso non autorizzato al database commerciale privato Infotorg , con il conseguente rilascio di informazioni personali appartenenti a cittadini e aziende svedesi. Per gli altri due capi d’accusa – tra cui un tentativo di frode aggravata – il giudice di Nacka ha ripercorso le sue gesta informatiche contro la società locale Logica, specializzata in soluzioni IT per la gestione dei flussi fiscali .

C’è infine l’attacco alle infrastrutture di Nordea, tra le principali banche del Nordeuropa, per un tentativo di trasferimento di denaro verso conti bancari gestiti da Anakata con altri tre soci. Uno dei complici del giovane smanettone svedese è stato condannato dalla stessa corte di Nacka, obbligato a seguire uno specifico trattamento di riabilitazione dall’abuso di sostanze stupefacenti.

Per Anakata , le cattive notizie non finiscono qui . Il giudice svedese ha infatti autorizzato l’estradizione del co-founder della Baia verso la vicina Danimarca , dove è finito nel mirino degli inquirenti per l’intrusione cibernetica nei database gestiti da CSC, contractor statunitense per la fornitura di soluzioni IT. Accusato di manomissione fraudolenta dei sistemi informatici pubblici nel paese nordeuropeo, Svartholm rischia fino a 6 anni di carcere. L’estradizione non avverrebbe prima della fine del periodo detentivo stabilito in patria.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Get the facts scrive:
    in pratica stampano cn la plastica?
    non ho ancora ben capito come facciano a stampare in 3d,ho visto dei tubetti di plastica solida che poi viene scaldata e spruzzata modellando l oggetto in 3d,ho capito bene? il materiale alla fine e platica giusto?nn poso stampare legno o acciaio..vero ? chissa i fumi dannosi che emettera sto trabiccolo
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: in pratica stampano cn la plastica?
      contenuto non disponibile
      • Roftl scrive:
        Re: in pratica stampano cn la plastica?
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Get the facts


        nn poso stampare legno o acciaio..vero ?

        ROTFLguarda che mio cuggino ne ha una che stampa con l'INOX. Ci mette delle barrette su una vaschetta che vengono atomizzate e poi gli atomi ricomposti a formare oggetti 3D in INOX.Ci ha provato con il legno ma si è sbruciacchiato un pò.
        • krane scrive:
          Re: in pratica stampano cn la plastica?
          - Scritto da: Roftl
          - Scritto da: unaDuraLezione

          - Scritto da: Get the facts




          nn poso stampare legno o acciaio..vero ?



          ROTFL
          guarda che mio cuggino ne ha una che stampa con
          l'INOX. Ci mette delle barrette su una vaschetta
          che vengono atomizzate e poi gli atomi ricomposti
          a formare oggetti 3D in
          INOX.
          Ci ha provato con il legno ma si è sbruciacchiato
          un pò.http://www.tomshw.it/cont/news/la-nasa-adotta-la-stampa-3d-per-andare-su-marte/40999/1.html
          • Get the facts scrive:
            Re: in pratica stampano cn la plastica?
            vabbe chiaro che alla nasa con budget miliardari possono stampare anche leghe metalliche super resistenti ma per l utente medio e con pochi soldi da spendere immagino le stampanti 3d lavorino solo con plastica giusto '
          • krane scrive:
            Re: in pratica stampano cn la plastica?
            - Scritto da: Get the facts
            vabbe chiaro che alla nasa con budget miliardari
            possono stampare anche leghe metalliche super
            resistenti ma per l utente medio e con pochi
            soldi da spendere immagino le stampanti 3d
            lavorino solo con plasticaPer ora, ma 10 anni anni fa si poteva dire la stessa cosa delle stampanti in plastica, quindi immagino che entro poco vedremo anche le stampanti per metalli in giro.
            giusto '
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: in pratica stampano cn la plastica?
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: in pratica stampano cn la plastica?
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Per ora, ma 10 anni anni fa si poteva

            dire la stessa cosa delle stampanti in

            plastica, quindi immagino che entro poco

            vedremo anche le stampanti per metalli in

            giro.
            Temperature un po' elevate sia per la gestibilità
            dell'apparecchio in ambito domestico sia per la
            quantià di energia necessaria alla fusione.Quindi, visto che invece le stampanti 3D questi problemi non li hanno le possiamo trovare anche nella cultura dell'antica roma o di inizio '800 e '900 ?
            Ma magari esistono leghe che fondono a
            temperature relativamente basse.. non
            so.O laser che scaldano il necessario senza usare uno sproposito di energia, o archi voltaici.
  • Surak 2.0 scrive:
    'Mazza
    400 milioni (intanto) per un'azienda che ha venduto finora 22 000 stampanti? 400 000 000/22 000-
    400 000/22-
    18100 dollari, quando la macchina in se ne costa 2200 (la Replicator 2)... quindi figuriamoci il margine quanto sia. O sono molto ottimisti o l'acquisita aveva dei brevetti fenomenali
    • Get the facts scrive:
      Re: 'Mazza
      chiaramente prevedono incrementi del business giganteschi
      • Surak 2.0 scrive:
        Re: 'Mazza
        Certo, ma non si spiega perchè abbiano bisogno di comprarsi la concorrente.Di stampanti 3d ce ne sono molte (in fondo il concetto è semplice)e la stessa acquirente ha una sua tecnologia, quindi c'era da specificare il perchè spendere tutti quei soldi.
Chiudi i commenti