Android fa il pieno di alleati

Android fa il pieno di alleati

L'Alliance voluta da Google si allarga, il settore va cambiando
L'Alliance voluta da Google si allarga, il settore va cambiando

Android procede e così la “sua” Open Handset Alliance, capace di conquistare ancora nuovi consensi nell'industria, e attirare verso i progetti open e “mobili” di Google un numero crescente di player .

In particolare nelle scorse ore hanno aderito tra i tanti due nomi significativi per il settore: Sony Ericsson e la stessa Ericsson, la prima uno dei leader nella produzione di telefonini, la seconda tra i maggiori costruttori di impianti per la telefonia mobile.

Insieme a loro hanno aderito altri importantissimi nomi come AKM Semiconductor, ARM, ASUSTek, Atheros, Borqs, Garmin, Huawei, Omron, Softbank, Teleca e Toshiba.

Si tratta di player di prima grandezza, la cui transumanza verso Android viene vista come un segno del decrescente appeal dei sistemi operativi concorrenti di Android, in primis Symbian e Windows Mobile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 12 2008
Link copiato negli appunti