Android, gli sviluppatori hanno detto sì

Una recente ricerca sottolinea la maggiore fiducia riposta nel sistema operativo Google rispetto a quello Apple. L'invasione androide sarà su ogni piattaforma, meglio equipaggiarsi
Una recente ricerca sottolinea la maggiore fiducia riposta nel sistema operativo Google rispetto a quello Apple. L'invasione androide sarà su ogni piattaforma, meglio equipaggiarsi

Valutare la “prospettiva” del successo di un sistema operativo mobile partendo dall’opinione qualificata di chi sviluppa software per quello stesso OS. Secondo la strana coppia IDC Appcelerator Titanium si può, e l’ultimo studio rilasciato a tale proposito sancirebbe la maggiore probabilità di successo sul lungo termine – sempre dal punto di vista degli sviluppatori – di Google Android rispetto a Apple iOS.

Appcelerator Titanium offre un servizio middleware capace di facilitare lo sviluppo di applicazioni per sistemi operativi mobile, e dall’alto delle sue 4mila app già distribuite e dell’elenco di clienti di grande richiamo ha collaborato con IDC per valutare la fiducia di coder e aziende nei confronti dei vari OS presenti sul mercato .

L’indagine di mercato è stata condotta in due momenti successivi, una prima volta a giugno 2010 e un’altra più di recente. In estate gli sviluppatori che assegnavano ad Android una prospettiva di successo maggiore erano il 54 per cento (contro il 40,4 favorevole a iOS), e negli ultimi mesi la forbice tra quelli che considerano Android vincente rispetto a iOS si è ulteriormente allargata (58,6 contro 34,9 per cento).

Apple avrà anche allargato i cordoni per l’approvazione delle app da vendere su iTunes Store, ma a quanto pare è già troppo tardi perché gli sviluppatori hanno irrimediabilmente perso fiducia nei confronti di Apple e della capacità di iOS di continuare a giocare un ruolo centrale nel mercato dei dispositivi interconnesi prossimo venturo.

Smartphone, TV-set, media center e computer del prossimo futuro saranno molto probabilmente basati su Android e non su iOS, dice ancora la maggioranza degli sviluppatori interpellati per la ricerca (72 per cento contro il 25), e lo stesso si può dire per i tablet che minacciano di invadere il mercato nei prossimi mesi (Android secondo il 62 per cento dei coder). La corsa del sistema operativo androide è insomma già cominciata e Apple – e tutti quanti gli altri – ne resterà travolta.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 09 2010
Link copiato negli appunti