Annunci pubblicitari e tracker: come proteggerti?

Annunci pubblicitari e tracker: come proteggerti?

Annunci pubblicitari e tracker vari? Una vera e propria scocciatura: con una VPN però, è possibile eliminarli una volta per tutte.
Annunci pubblicitari e tracker vari? Una vera e propria scocciatura: con una VPN però, è possibile eliminarli una volta per tutte.

Chiunque acceda alla rete deve per forza fare i conti con una valanga di annunci pubblicitari e tracker. Sebbene non si tratti di veri e propri pericoli, sono comunque un qualcosa di fastidioso e che potenzialmente può invadere la privacy del navigatore.

Se banner e simili sono ben visibili, quando si parla di tracker si fa riferimento a qualcosa di decisamente più infido. Si parla infatti di sistemi utilizzati per monitorare la navigazione degli utenti.

Una volta che questi sono stati scaricati tramite browser, analizzano attentamente i comportamenti del navigatore, arrivando a capire dove lo stesso ha cliccato su un sito e per quanto tempo è rimasto su una precisa pagina dello stesso.

Nulla di particolarmente pericoloso, visto che questi dati sono nella maggior parte dei casi utilizzati esclusivamente per fini commerciali. Nonostante ciò, più che giustamente, molte persone non intendono subire questo tipo di invasione della propria vita privata.

Per fortuna, al giorno d’oggi esistono diversi modi per proteggersi efficacemente da entrambi gli elementi. Con una buona VPN infatti, è possibile proteggere senza problemi la propria privacy online.

Annunci pubblicitari e tracker? Zittiscili una volta per tutte con una VPN

Un servizio come NordVPN si rivela essenziale per annullare una volta per tutte questo tipo di scocciatura.

Si tratta di una delle Virtual Private Network più famose e apprezzate al mondo, in grado di agire in maniera efficace su svariate piattaforme, si tratti di computer Windows, macOS, Linux o di dispositivi mobile come smartphone Android oppure iPhone.

Non solo: va tenuto anche conto che, con un singolo account, è possibile proteggere fino a 6 diversi dispositivi.

Attraverso le estensioni per browser diffusissimi come Chrome, Firefox ed Edge, è possibile usufruire di questo servizio in maniera ancora più chirurgica, agendo con l’attivazione della schermatura del numero IP quando necessario.

Un’altra caratteristica tipica di NordVPN è la velocità di connessione e la mancanza di limiti di banda. Ciò è possibile grazie a 5.200 server sparsi in oltre 60 paesi che permettono, a qualunque utente, di scegliere la miglior soluzione per la propria connessione.

A rendere ancora più interessante questa VPN sono i costi contenuti. Sottoscrivendo un piano biennale infatti, è possibile ottenere uno sconto del 65%. Tradotto in parole povere, è possibile ottenere il servizio per appena 3,65 euro al mese: praticamente poco più del costo di una colazione al bar.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 feb 2022
Link copiato negli appunti