Antivirus con backup cloud: perché può esserti molto utile?

Antivirus con backup cloud: perché può esserti molto utile?

Antivirus con backup cloud? Indispensabile lato sicurezza: ti spieghiamo perché non dovresti mai farne a meno.
Antivirus con backup cloud? Indispensabile lato sicurezza: ti spieghiamo perché non dovresti mai farne a meno.

Gli antivirus sono uno strumento ormai consolidato, visto che la maggior parte di utenti online utilizzano questi software da anni e anni.

Con il passare del tempo però, questi sono stati affiancati anche da altre soluzioni in ottica sicurezza informatica. Non per niente, gli antivirus con backup cloud incluso sono sempre più numerosi, come è testimoniato dalle suite proposte da Norton.

Ma come mai questo abbinamento sta riscuotendo un notevole successo? La tecnologia cloud, già di per sé, ha costituito un’innovazione enorme per quanto riguarda la conservazione dei file in server da remoto.

Questa soluzione però, come vedremo, offre il meglio di sé nel contesto della cybersicurezza.

Antivirus con backup cloud: un binomio che significa sicurezza

Negli ultimi anni, la graduale diffusione degli attacchi ransomware ha costituito un pericolo sempre maggiore. Proprio in questo contesto, un servizio cloud con adeguato livello di protezione, può impedire ai cybercriminali di attuare con successo il proprio piano.

Tramite cloud infatti, è possibile proteggere dati sensibili come foto, documenti e quant’altro. Anche se un computer risulta infetto, il backup è disponibile sul server per un pressoché immediato ripristino.

Non solo: al di là del discorsi sicurezza informatica, questa soluzione risulta ottimale anche in caso di guasto tecnico. Anche con la rottura di un hard disk infatti, un backup cloud consente il recupero della copia dei file più importanti precedentemente caricata sul server.

Abbinare un antivirus a un backup cloud non è difficile: un servizio affidabile come Norton 360 Premium offre queste due precauzioni lato sicurezza, andando poi oltre con una serie di strumenti avanzati.

Parliamo, tra le altre cose, di un password manager e una VPN integrata, oltre che di un sistema di protezione webcam e di un software per monitorare il Dark Web e scongiurare tentativi di furto d’identità.

Quanto costa Norton 360 Premium?

Grazie all’attuale sconto del 59% è possibile ottenere tutta la sua protezione spendendo solo 44,99 euro all’anno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 gen 2023
Link copiato negli appunti