Apple Car: avrà un tetto apribile smart?

Apple Car: avrà un tetto apribile smart?

Un brevetto recentemente depositato da Apple descrive un tettuccio apribile con opacità variabile, probabilmente è destinato ad Apple Car.
Un brevetto recentemente depositato da Apple descrive un tettuccio apribile con opacità variabile, probabilmente è destinato ad Apple Car.

Del fatto che Apple abbia intenzione di entrare a far parte del mercato delle automobili lanciandone una sua se ne discute già da qualche tempo a questa parte, ma purtroppo al lancio potrebbe volerci ancora un bel po’. Nel mentre, però, emergono interessanti informazioni circa quelle che potrebbero essere le peculiarità di Apple Car.

Apple Car: tetto apribile ad opacità variabile e apertura in sequenza con finestrini laterali

A tal proposito, un brevetto recentemente depositato dall’azienda presso l’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti che è emerso online proprio nel corso delle ultime ore lascia ben sperare in merito al fatto che l’auto di Cupertino possa essere dotata di tetto apribile, con caratteristiche decisamente peculiari rispetto a quanto siamo già abituati a vedere su altre vetture.

Il tetto apribile brevettato da Apple, infatti, ha un vetro ad opacità variabile, per cui al guidatore verrebbe lasciata la possibilità di regolarne la trasparenza in base alle proprie esigenze. Il tetto, inoltre, si aprirebbe in sequenza con i finestrini laterali, mentre le altre automobili con tecnologie analoghe già in commercio dispongono di tetto apribile fisso.

Riportiamo di seguito la parte della descrizione del brevetto.

Un altro aspetto delle forme di realizzazione descritte è un veicolo che include un finestrino e un’area di traslucenza variabile definita sul finestrino. L’area di traslucenza variabile è controllabile per consentire il grado desiderato di ingresso della luce attraverso la finestra. Un gruppo pannello mobile è mobile tra una posizione chiusa e una posizione aperta.

Grazie alla soluzione descritta nel brevetto, dunque, su Apple Car dovrebbe poter essere possibile scegliere se far entrare la luce solare nell’auto senza aprire il tetto oppure se aprirlo completamente, magari pure per prendere un po’ d’aria durante la guida. Molto probabilmente, poi, tutte le regolazioni del caso potranno essere gestite con CarPlay o tramite Siri.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 feb 2022
Link copiato negli appunti