Apple convince gli utenti internet a pagare

L'azienda sostiene che sono ben 100mila coloro che in due mesi si sono abbonati ai suoi servizi online, su .mac. Il varo dei servizi era stato accompagnato dalle proteste. Ma la Mela dimostra che i suoi clienti sono fan


Roma – Apple è riuscita là dove tanti stanno fallendo, cioè nel convincere un numero elevato di utenti internet ad aprire il portafoglio non solo per connettersi alla rete ma anche per sfruttare alcuni servizi a pagamento messi a punto dall’azienda di Cupertino.

Forte di una base d’installato di decine di milioni di utenti in tutto il mondo e di un attaccamento diffuso al suo marchio da parte dei propri clienti, Apple ha annunciato che da luglio ad oggi si sono abbonati ai servizi a pagamento.Mac la bellezza di 100mila utenti.

“Siamo felicissimi di aver oltrepassato la soglia dei 100.000 utenti.Mac in così poco tempo”, ha dichiarato Sina Tamaddon, Senior Vice President of Applications per Apple: “Ogni giorno contiamo più di mille nuovi abbonati e questo prova oltre ogni dubbio che i nostri clienti sono ansiosi di ampliare gli orizzonti della loro vita digitale anche in Internet.”

La suite di prodotti in abbonamento comprende 100 megabyte di spazio internet integrati al Finder di Mac Os X, web hosting per homepage personalizzate, album fotografici in iPhoto e calendari di iCal, posta elettronica con accesso IMAP, POP e web-based e software antivirus e di backup.

Si tratta di un pacchetto che costa 99,95 dollari statunitensi all’anno e che aveva suscitato come si ricorderà enormi perplessità nell’utenza. Lo scorso luglio era addirittura partita una petizione firmata da più di 30mila utenti della mela che chiedeva ad Apple di ripensarci e lasciare gratuito il servizio email.mac.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    non pagherò la fattura
    Dal 4 di settembre sono cliente WIND senza assolutamente volerlo con l'attivazione del carrier preselection. La telecom si difende dicendo che per legge la richiesta di wind è regolare. Ho mandato un fax alla telecom dicendo di non applicare la richiesta WIND, ho chiamato la Wind dicendo di controllare se esisteva un contratto a nome mio e hanno risposto di no. Non appena mi arriverà la prima fattura WIND la porto dal mio legale. Ps se non pago mi tagliano i fili? :-)
  • Anonimo scrive:
    E io come un imbecille...
    Quando mi hanno attivato teleconomy mi sono incazzato con mia madre (e anche con mia nonna) perchè pensavo fossero state loro ad accettare la proposta che io avevo rifiutato tre volte quando un inesperto (non sapeva nemmeno il significato del termine "flat") operatore telecom me l'aveva proposto al telefono.Mia madre continuava a giurare di non aver mai accettato niente di simile e io gli dicevo "te l'avranno proposto e tu non hai capito manco di che si trattava e avrai detto di si, e ora te lo sarai pure scordato. Ma perchè su ste cose non mi consultate."L'inbecille ero io... ma loro che LADRI!
  • Anonimo scrive:
    Era ora che li multassero, ma non basta!
    Ogni anno mi vedo letteralmente "appioppare"sulla bolletta Telecom servizi Mai richiestinè desiderati!Di conseguenza ogni bimestre mi vedo costretto a controllare minuziosamente tutte le bollette Telecom, ma anche quelle di altri operatori (che hanno fatto presto a capire i meccanismi)Per fortuna già da tempo il sito www.aduc.itdà precise istruzioni come fare avere a Telecom e compagnia bella le meritate sanzioni pecuniarie (solo 1000 Euro circa di contravvenzione)
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora che li multassero, ma non basta!
      Ma come si fa???????? io sono andato a vedere il sito aduc.it, ma questa cosa per far pagare una multa a telecom non la trovo, sono tre bollette che mi addebitano alice, mai richiesta, tra l'altro la prima l'ho pagata ed ancora non mi rimborsano quella parte non dovuta, in più ora mi minacciano il taglio del servizio dato che non ho pagato l'ultimissima bolletta (che conteneva per la terza volta alice) ho fatto decine di segnalazioni, ho buttato il sangue appresso a quei bastardi di operatori del 187, ma cos'altro devo fare?????Una cosa è certa, non pagherò mai!!!! ma se posso fargliela pagare stavolta a telecom lo faccio volentieri, datemi come posso vi prego!!!
  • Anonimo scrive:
    Anche a me giusto ieri!
    E' arrivata la famigerata lettera che confermava l'avvenuta attivazione di Teleconomy24, mai richiesta! La cosa molto strana è che mi è arrivata ieri dicendo che il servizio era attivo dal 1 Agosto....strano mandarmi la lettera dopo UN MESE E MEZZO! Ora stampo questa notizia e gliela allego ad una lettera piena di insulti...ed una copia la invio anche all'Autorita delle TLC, che si inculino il responsabile...
  • Anonimo scrive:
    le sanzioni pecuniarie?
    Individuato il danno, si provvede alla multa.Non mi va bene, sarebbe più giusto ripristinare il servizio com'era prima e pagare il danno al consumatore, con la sanzione invece a guadagnarci è solo lo stato che nella vicenda non c'entra per nulla.Scarlight
    • Anonimo scrive:
      Re: le sanzioni pecuniarie?
      sarebbe cosa buona e giusta.Io ho pagato, perchè telecom mi ha attivato 4 volte e in modo assolutamente arbitrario il teleconomy24, un sacco di canoni di abbonamento. e quando telefonavano si scusavano, disdicevano e 15 giorni dopo riattivavano per i cavoli loro.sti stronzi fanno così: chiamamo a casa quando c'è mia madre, che dice che devono parlare con me perchè me ne occupo io e loro attivano il servizio dicendo che se poi non lo voglio posso sempre disdirlo. stanno continuando a farlo con tutti i loro servizi del cavolo, sono da denuncia, è indecente!e in tutto questo, io continuo a spendere un sacco di soldi inutili enon posso nemmeno avere un servizio decente, visto che per un guasto alla linea ci mettono più di due settimane a ripararlo!
      • Anonimo scrive:
        Re: le sanzioni pecuniarie?
        - Scritto da: D.G.
        e in tutto questo, io continuo a spendere un
        sacco di soldi inutili enon posso nemmeno
        avere un servizio decente, visto che per un
        guasto alla linea ci mettono più di due
        settimane a ripararlo!A me fecero di peggio:stavo aspettando i tecnici per la sostituzione della borchia ISDN rotta, mi telefona il 187 e mi dicono se volevo farmi appioppare uno dei loro inutili servizi (Teleconomy 24), rispondo NO!perchè, spiegai loro, con Tele2 spendo molto meno ( opzione XL ) e poi volevo prima di tutto avere la riparazione dell'ISDN prima di altri gabelle da pagare!Conclusione?nella successiva bolletta scoprii che avevano arbitrariamente e unilateralmente attivato la Teleconomy 24PS 1 anno prima attivarono sempre in tal modo la "Formula Risparmio" e la segreteria telefonica!E' avvilente questo atteggiamento!
  • Anonimo scrive:
    E' TELECOM il problema
    L'assistenza di Telecom sta rapidamente degenerando, vengono scelte ditte di quart'ordine per lavorare sulle linee per risparmiare, poi i telefoni non vanno e l'assistenza non arriva, io ho dovuto aspettare 15 gg una assistenza assolutamente necessaria, avevano chiuso il ticket da soli senza risolvere nulla.Per il resto ho dovuto quasi litigare perchè volevo restituire il telefono che non volevo, ormai sono la peggior ditta con la quale avere a che fare e lavorare.TELECOM SERBIA Insegna.... ma stanno insabbiando tutto gli amici degli amici degli amici....
    • Anonimo scrive:
      Re: E' TELECOM il problema
      Secondo me il problema non è Telecom ma chi lavora per essa (come dipendente o come agente indiretto): persone senza scrupoli che attivano (per delle provvigioni misere) servizi tipo Teleconomy24 in maniera casuale pensando "tanto l'utente in bolletta troverà il suo bel risparmio", senza calcolare che magari uno sta utilizzando i servizi di altri operatori e quindi Teleconomy24 è soltanto un canone in più!! Diverso sarebbe venire a sapere che gli ordini di attivazioni di tali servizi (guarda caso sempre quelli per cui non servono firme su contratti ma una semplice telefonata) arrivano da qualche dirigente/manager senza scrupoli...
  • Anonimo scrive:
    la nonnetta!
    sia io che mia nonna che mio padre che abitiano in regiorni diverse ci siamo trovati con attivata sulla linea di casa telecom la segreteria telefonica e il teleconomy24 senza aver chiesto a nessuno. Il bello è che telecom ti prende per i fondelli dicendoti che sei stato tu a richiederli. questo è un'approfittarsi delle persone anziane che non hanno la capacità di capire le cose.
  • Anonimo scrive:
    Attivazioni fantasma in Versilia.
    Sono oramai una decina di giorni che si parla di questo problema in Versilia, in particolarmodo contro Wind-Infostrada.I problemi sono stati di attivazioni di Cps senza consenso, nonchè di contratti attivati a persone morte da due anni!!!Non ci credete, allora provate ad andare su www.windworld.org sezione versilia e ne vedrete delle belle!!!Ciao a tutti!!!Nikalte.
  • Anonimo scrive:
    Sì, ma...
    ... sarebbe ora che l'Autorità si mettesse adisposizione davvero dei consumatori !Io ho da poco il telefono nella nuova casa e, nonostante abbia detto esplicitamente all'operatore Telecom, durante la richiesta dell'allaccio, che non volevo alcun servizio, mi sono beccato il Teleconomy e non c'è verso di farselo levare.Sono già due bollette che me lo trovo li.Il bello è che sono in CPS con un altro operatore, di cui sono dipendente !!!!!In questi casi, il cittadino a chi cavolo si deve rivolgere ?Io non voglio mandare una segnalazione, io voglio sapere se, dietro mia denuncia, chiamando l'autorità, la guardia di finanza o il presidente della repubblica, c'è la concreta possibilità di farseli levare SUBITO i servizi non richiesti.E che cavolo, sarà pure un mi diritto !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì, ma...
      - Scritto da: Clart
      ... mi sono beccato il Teleconomy e
      non c'è verso di farselo levare.
      Sono già due bollette che me lo trovo li.
      ...
      In questi casi, il cittadino a chi cavolo si
      deve rivolgere ?
      Io non voglio mandare una segnalazione, io
      voglio sapere se, dietro mia denuncia,
      chiamando l'autorità, la guardia di finanza
      o il presidente della repubblica, c'è la
      concreta possibilità di farseli levare
      SUBITO i servizi non richiesti.

      E che cavolo, sarà pure un mi diritto !!!Rivolgiti al giudice di pace competente per la tua città, preparando una citazione per la Telecom Spa, esponendo i fatti e le tue richieste (immediata disattivazione del Teleconomy, restituzione delle somme impropriamente richieste e versate, più una somma (che puoi anche lasciar fissare al giudice) di risarcimento per i disagi subiti. Chiedi anche la vittoria di spese (ovvero se ci sono delle spese processuali le pagherà Telecom quando- sicuramente- perderà). Non serve un avvocato.Guarda, se hai problemi a fare la ciazione posso aiutarti io con un fac-simile, tanta è la soddisfazione di poterlo mettere nel ... a Telecom!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì, ma...
      Mi son beccato anch'io il "simpatico" servizio di Teleconomy 24 dalla "cara" Telecom....servizio ovviamente mai richiesto.... per chiuderlo e recuperare i soldi ho fatto come mi ha indicato un'associazione di consumatori: invia una raccomandata a Telecom richiedendo la disattivazione immediata del servizio e la restituzione dei soldi ingiustamente pagati ...nella missiva ho specificato che la lettera era indirizzata per conoscenza anche alla associazione consumatori ... dopo un pò di tempo la Telecom mi ha risposto con scuse e promesse scritte di restituzione dei soldi "rubati" nella prossima bolletta...Toccando ferro nella prossima bolletta di Novembre dovrei riavere il maltolto..CiaoBarabucci
      • Anonimo scrive:
        Re: Sì, ma...
        il problema è appunto questo : come mai si permette il fatto che per avere un "servizio " basta una telefonata senza uno straccio di firma , al limite si puo' attivare qualsiasi cosa a carico di chicchesia anche per scherzo senza che la persona interessata ne sappia nulla .io , per esempio ho attivato alice dall'ufficio:come sapevano che l'interessato era proprio l'intestatario dell'abbonamento a telecom ? il guaio è che per disdire poi il "servizio" si deve fare una raccomandata con ricevuta di ritorno ecc.. quando non si deve ricorrere ad un avvocato.perchè non si costringe telecom o altri ad accettare la disdetta di servizi con le stesse modalità con cui si sono ottenuti ?telefonata al 187 disdetta con telefonata al 187 ecc..nessuno ha un contratto scritto.alice , per esempio , te lo devi tenere per un anno , ma nessuno si è guardato bene di dirlo.se lo disdico lo devo pagare ugualmente fino allo scadere dell'anno.
  • Anonimo scrive:
    E' questo il problema

    in 120 casi, ha applicato nei confronti di alcuni operatori le
    sanzioni amministrative pecuniarie previste dalla
    normativa vigente".E quanto sarebbe questa multa ?Scommetto che è irrisoria e che quindi il gioco vale comunque la candela, finchè le sanzioni non saranno severissime queste cose continueranno a accadere
Chiudi i commenti