Apple guarda lontano: astrofotografia o satelliti?

Apple guarda lontano: astrofotografia o satelliti?

Lo slogan "Far Out" scelto da Apple per l'evento del 7 settembre potrebbe essere un riferimento all'astrofotografia o alla connettività satellitare.
Lo slogan "Far Out" scelto da Apple per l'evento del 7 settembre potrebbe essere un riferimento all'astrofotografia o alla connettività satellitare.

Apple annuncerà i nuovi iPhone 14 e Watch Series 8 durante l’evento programmato per il 7 settembre. Per l’invito è stato scelto lo slogan “Far Out” e un gruppo di stelle che forma il logo dell’azienda di Cupertino. Il noto Mark Gurman di Bloomberg ha cercato i possibili indizi nascosti.

Astrofotografia o connettività satellitare?

Gli inviti di Apple nascondono spesso indizi sui prodotti che verranno annunciati. Lo slogan “Hi, Speed” dell’evento di ottobre 2020 era riferito al primo iPhone con modem 5G. Lo slogan “Unleashed” dell’evento di ottobre 2021 era invece riferito al lancio dei chip M1. Infine, lo slogan “Peek Performance” dell’evento di marzo 2022 era riferito ai dispositivi con prestazioni migliorate, ovvero iPad Air con chip M1, iPhone SE con modem 5G e Mac Studio con chip M1 Ultra.

Lo slogan scelto per l’evento del 7 settembre è “Far Out“, mentre l’immagine è un chiaro riferimento allo spazio, quindi ad oggetti celesti che si trovano molto lontano. Secondo Gurman, Apple potrebbe annunciare novità relative alla connettività satellitare. Da oltre un anno circolano indiscrezioni sulla funzionalità che permetterebbe di inviare messaggi di emergenza via satellite in assenza di copertura cellulare. Questa novità potrebbe riguardare gli iPhone e una futura versione di Watch Pro.

Altre due ipotesi riguardano invece il comparto fotografico. Apple potrebbe aggiungere agli iPhone 14 il supporto per l’astrofotografia, ovvero la possibilità di scattare foto del cielo notturno. Il termine “lontano” potrebbe anche essere un riferimento ad un nuovo teleobiettivo.

Quasi certamente non si parlerà del visore per la realtà mista. Apple ha tuttavia registrato i marchi “Reality One“, “Reality Pro” e “Reality Processor” in Europa, Stati Uniti, Regno Unito e altri paesi. Uno di questi sarà probabilmente il nome del dispositivo. Il lancio è previsto per gennaio 2023.

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 ago 2022
Link copiato negli appunti