Cimeli Apple all'asta: ci sono anche gli schemi originali di Apple II

All'asta gli schermi di Apple II: 630000 dollari

Gli schemi originali del prototipo di Apple II e altri cimeli che hanno segnato la storia di Apple sono stati venduti all'asta da RR Auction.
Gli schemi originali del prototipo di Apple II e altri cimeli che hanno segnato la storia di Apple sono stati venduti all'asta da RR Auction.

La casa d'aste RR Auction ha messo in vendita alcuni oggetti che hanno segnato la storia di Apple. Tra questi un computer Apple I con tanto di scatola aggiudicato per 736.862 dollari e gli schemi originali del successore Apple II per i quali sono stati sborsati 630.272 dollari.

Cimeli Apple all'asta per milioni di euro

23 pagine, frutto del lavoro di un allora poco più che ventenne Steve Wozniak all'epoca dipendente di Hewlett Packard e con la volontà di costruire per hobby un personal computer evoluto, semplice da utilizzare e accessibile. Nel periodo frequentava un club per appassionati di elettronica e informatica di Palo Alto chiamato Homebrew Computer Club, insieme a un certo Steve Jobs. Il resto è storia. Questa la descrizione fornita dall'autore.

Questi documenti, del 1975 circa, sono i miei schemi originali del prototipo di Apple II e le istruzioni di programmazione. Sono preziosi. In questi diagrammi “work in progress” potete anche vedere la mia tecnica di breadboarding con le connessioni disegnate in rosso mentre saldavo i cavi. Al tempo preferivo usare un pennarello viola per scrivere, è interessante vedere questi appunti decenni dopo. Il prototipo è stato realizzato a mano mentre ero un ingegnere presso la Advanced Product Division di Hewlett Packard dove sono stato coinvolto nella progettazione di calcolatrici portatili.

Gli schermi di Woz per il prototipo di Apple II

Tutti i cimeli Apple venduti da RR Auction sono raccolti in una pagina dedicata sul sito ufficiale. Ci sono anche i Rainbow Glasses, occhiali personalizzati con il logo della mela morsicata sulla base della montatura Metzler-TWE 145, realizzati in un'edizione limitata nel 1979: sono stati assegnati per 18.972 dollari.

Fonte: Gizmodo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti