Apple: il visore AR/VR arriverà entro un anno

Apple: il visore AR/VR arriverà entro un anno

Secondo Ming-Chi Kuo Apple presenterà il suo visore alla WWDC 2022, mentre il lancio avverrà entro il quarto trimestre del prossimo anno.
Secondo Ming-Chi Kuo Apple presenterà il suo visore alla WWDC 2022, mentre il lancio avverrà entro il quarto trimestre del prossimo anno.

Arrivano nuove indiscrezioni riguardo il tanto chiacchierato visore di Apple e più precisamente in merito alla presunta data di lancio. Nuove indiscrezioni, infatti, sembrerebbero confermare che il dispositivo giungerà sul mercato prima di quanto precedentemente pronosticato, consentendo finalmente agli utenti di provare inedite esperienza AR e VR integrate.

Il visore di Apple alla WWDC 2022

Secondo Ming-Chi Kuo, analista di TF International Securities solitamente piuttosto affidabile, è infatti altamente probabile che il visore di Apple venga presentato durante la WWDC di giugno del prossimo anno con tutti gli strumenti di sviluppo da condividere con gli sviluppatori per poi essere commercializzato a partire dal quarto trimestre del 2022, che per l'esattezza va dall'1 ottobre al 31 dicembre, il che significa che un annuncio potrebbe avvenire a meno di dieci mesi di distanza. Una data esatta, dunque, non è stata ancora comunicata, ma di certo le previsioni in questione consentono di avere le idee più chiare riguardo il concretizzarsi del visore.

Non è poi da escludere che Apple possa offrire agli sviluppatori un primo modello di test già durante l'estate, in modo tale da permettere a chi è interessato di dedicarsi alla creazione di nuove app AR e VR per il device, riprendendo quindi in parte la cronologia di sviluppo intrapresa suo tempo prima del lancio.

Per quel che concerne le caratteristiche tecniche, ricordiamo che il visore, stando sempre alle più recenti voci di corridoio, dovrebbe offrire un design minimale e leggero, due display micro-LED 4K, 15 moduli ottici, due processori principali, supporto alla connettività Wi-Fi 6E, tracciamento oculare e degli oggetti e controllo tramite gesture, il tutto ad un prezzo di vendita che dovrebbe essere di circa 3.000 dollari.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 12 2021
Link copiato negli appunti